Feed RSS del blog Seguici su Twitter Seguici su Facebook Segnala questa pagina via email

Viaggiare
Leggeri
Cerca e prenota un hotel

La Sportiva, nessuna risposta per gli scarponi difettosi 

Nel blog - Scritto da ViaggiareLeggeri, 01-10-2011 alle 15:25 | 1 commenti  | Permalink
Alla fine di agosto ho scritto a La Sportiva riguardo alla perdita delle suole Vibram dei miei scarponi durante un'escursione nel Lake District, causata probabilmente da un difetto in fase di assemblaggio degli scarponi. A quella prima email ha fatto seguito una mia piu' formale richiesta di assistenza inviata alla ditta il 13 settembre, richiesta che non ha prodotto finora alcun risultato. Ecco il testo dell'email:
Subject: Richiesta assistenza con scarponi danneggiati
Date: Tue, 13 Sep 2011 19:08:16 +0100
To: lasportiva@lasportiva.com

Buongiorno,
Il 23 agosto 2011 ero nel Lake District e indossavo i miei scarponi La Sportiva che ho da sette-otto anni. In tutto questo tempo gli scarponi sono stati utilizzati molto poco: dieci-quindici volte in pianura per passeggiate in brughiera, e tre-quattro volte in collina in Inghilterra, piu' un paio di volte per passeggiate in Georgia, USA, e per una tranquilla camminata in Nuova Zelanda. Non ho usato i Vostri scarponi in Italia in quanto avevo degli Asolo di prezzo simile ai Vostri comperati nel 1991, usati intensamente e ancora in ottime condizioni. Non faccio alpinismo ne' attivita' sportive di alcun tipo, come confermato dall'usura ridotta dei miei scarponi LaSportiva (suole a parte) e Asolo (ancora in condizioni ottimali).

Usando i vostri scarponi per un'escursione in nell'area occidentale del Lake District, ho avuto la sorpresa di perdere parzialmente una suola e completamente l'altra. Fortunatamente dopo la parziale dissolazione del primo scarpone dopo aver raggiunto il picco di High Stile, ho deciso di scendere a valle, altrimenti la perdita completa della seconda suola - avvenuta durante la discesa da Red Pike - sarebbe avvenuta durante l'ascesa a Haystacks, o peggio durante una discesa attraverso una delle tante pietraie. La rottura dei Vostri scarponi mi e' costata l'interruzione di una camminata di 39km nel Lake District in due giorni, programmata da tempo con amici escursionisti.

Non mi era mai successo di perdere le suole degli scarponi, tantomeno con prodotti di marca. Gli escursionisti che erano con me, tra cui due clienti LaSportiva, sono rimasti stupefatti e preoccupati nel vedere questo danno, visibile nella fotografia allegata, e hanno attribuito - come me - la perdita delle suole ad un difetto di fabbricazione. Ho altre fotografie e ho gli scarponi con me, se desiderate altre immagini sono a disposizione.

Ho contattato il Vostro importatore nel Regno Unito, Lyon Equipment, e sono stato da loro consigliato di riportare gli scarponi nel negozio in cui li acquistai per un'ispezione, cosa impossibile in quanto non ho piu' la ricevuta dell'acquisto e non sono in grado di identificare il negozio.

Gradirei verificare la fattibilita' di una risuolatura degli scarponi ed eventuali opzioni alternative a disposizione.

Prodotti che si guastano in condizioni pericolose, assistenza clienti inesistente. Sembra che a La Sportiva non interessi avere clienti...

Per finire, ecco un'altra foto dei miei scarponi La Sportiva rovinati.

Scarponi La Sportiva e suole Vibram: una coppia male assortita?




Altri articoli su scarpe e scarponi, foto, reclami e rimborsi, assistenza clienti
Data: 01-10-2011 alle 15:25
©2004,2014 ViaggiareLeggeri.com. La riproduzione integrale di quest'articolo e' vietata.



Queste pagine potrebbero interessarti


Vuoi inserire una domanda, una risposta o un commento?

Se vuoi scrivere nel forum di ViaggiareLeggeri, sei il benvenuto. Per farlo, effettua il login oppure, se non ti sei ancora iscritto, registrati ora, ci vuole solo un minuto (ed e' gratis)!