Umorismo, Foto, Vivere in Inghilterra

Il pappagallo dei Monty Python a Stanwell Moor

Questo pappagallo non è piu'! Ha smesso di esistere! È spirato ed è andato al creatore!

di ViaggiareLeggeri, 14 luglio 2014 | Tempo lettura 4' | 2 commenti | Commenta

Un camion blocca Hithermoor Road, la strada che fa da perimetro al villaggio di Stanwell Moor, vicino a Heathrow. Mi affianco, metto le due ruote sinistre sul marciapiede e mi appresto ad aggirarlo. L'autista si sporge dal finestrino, si scusa. Il suo camion, su un rimorchio aperto, trasporta una strana cosa blu, lunga una decina di metri. Gli chiedo cosa sia.

- If I told you, you wouldn't believe me!
- Try me. Credo a tante cose, credero' anche a quel che dice lui, a meno che mi dica che e' un agente segreto venuto da Tau Ceti.
- You heard about the Monty Python return, haven't you? And you remember the Dead Parrot sketch, don't you?

Certo. Non sono un fanatico dei Monty Python, e riconosco che per tante loro scenette divertenti, esilaranti e surreali, ce ne sono altrettante che non riescono a tirarmi fuori niente piu' che uno stentato sorriso. Ma quella del Pappagallo Morto e' la loro scenetta piu' popolare, e ... quella cosa blu sul rimorchio, ora, inizia a prendere forma.

- E' l'ala di un pappagallo!
- No, quasi. E' la coda. E poi passo a prendere il resto!

L'autista mi spiega che sta ritirando un pappagallo in polistirolo, lungo una quindicina di metri e pesante una tonnellata, per portarlo a Londra, dove verra' esposto al Tower Bridge per pubblicizzare gli spettacoli di luglio 2014. Per dire quale sia l'attesa per quello spettacolo: la vendita online dei biglietti si e' esaurita in 43 secondi, secondo la CNN.

L'autista dice che tornera' a ritirare il resto del pappagallo (testa e corpo) tra un'ora, verso le due, e che se voglio fare foto, sono il benvenuto. Prendo al volo il suggerimento, e alle due sono in attesa sotto il sole rovente (rovente all'inglese: siamo sotto i 30 gradi, ma fa caldo). Il camion arriva e si attacca al rimorchio: sul camion c'e' il pappagallo, una versione gigantesca del Norwegian Blue protagonista dello sketch. E' stato costruito da un artigiano di Stanwell Moor, che mi prega di non pubblicare foto online prima della mezzanotte britannica (l'una italiana), per rispettare il suo contratto col suo cliente.

Vengono installate le zampe, e do' un'occhiata all'interno: il pappagallo, in polistirolo molto denso, e' stato spruzzato, all'interno, con fibra di vetro, per renderlo piu' resistente. Tra intelaiatura, fibra di vetro e polistirolo, il peso e' salito fino a una tonnellata. Un pappagallo Norwegian Blue da una tonnellata!

L'uscita dal villaggio, vista l'intricato tetto di rami che copre Hithermoor Road, non sara' agevole, il figlio del camionista sale sul tetto della cabina per spostare i rami che rischiano di danneggiare il pappagallo, mentre il padre guida a passo d'uomo. Al momento in cui scrivo, il pappagallo sara' gia' sul ponte, in attesa di essere trasportato all'O2 Arena (l'ex Millennium Dome), per accompagnare gli spettacoli dei Python.

Prima delle foto, il filmato dello sketch, con sottotitoli in italiano, per chi vuole sapere cos'e' questo famigerato "dead parrot".
























Di ViaggiareLeggeri, 14 luglio 2014 | Tempo lettura 4' | 2 commenti | Scrivi
Altri articoli in Umorismo, Foto, Vivere in Inghilterra

©2004, 2018 ViaggiareLeggeri.com. La riproduzione integrale di quest'articolo e' vietata.




Feed RSS del blog Vuoi essere avvisato dei nuovi articoli? Clicca qui!

PUBBLICITÀ

Queste pagine potrebbero interessarti


Vuoi essere aggiornato?

Se vuoi essere avvisato quando ci saranno nuovi commenti, registrati!

Commenti (2)

Scrivi
Il 29-07-2014 alle 17:33, Jonathan65 ha scritto:

Certo che un pappagallone cosi fa un certo effetto vederlo passare per strada!! La cosa che fa ridere a me Italiano che per noi un tentativo di truffa come quello dello sketch dei Monty Python è realta!!
Il 30-07-2014 alle 00:06, ViaggiareLeggeri ha scritto:

La scenetta dei Monty Phyton e' istruttiva anche per quanto riguarda il tema dei rimborsi, sempre attuale nel settore dei viaggi e dei voli: compri un bellissimo pappagallo parlante, che poi si rivela essere morto, e quando sporgi reclamo:

- il pappagallo morto viene descritto come "dormiente";
- ti viene detto che non sono disponibili altri pappagalli per sostituire quello morto che ti e' stato affibbiato;
- ti viene offerta in cambio una lumaca (non parlante);
- quando vai a reclamare ad un'altro ufficio, mentono persino sulla localita' in cui vi trovate.

Spero non sia capitato a nessuno un reclamo del genere...

Il tuo commento 

Aggiungi un commento a Il pappagallo dei Monty Python a Stanwell Moor

Nome (obbligatorio)
Email (obbligatoria, non verra' pubblicata)
Sito internet (facoltativo)


Domanda di verifica


Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Seconda e terza lettera di 'soffitto'





Prima di salvare il tuo messaggio, usa il buon senso... e se hai dei dubbi, leggi il decalogo per chi scrive nel forum
 

Per abbellire il tuo messaggio, usa questi comandi 
Se digiti... comparirà
[b]grassetto[/b] grassetto
[i]corsivo[/i] corsivo
[u]sottolineato[/u] sottolineato
[s]sbarrato[/s] sbarrato
[size=14]Testo alto 14 punti[/size] Testo alto 14 punti
[color=red]Testo rosso[/color] Testo rosso
[mail]io@email.com[/mail] io@email.com
[url]http://www.viaggiareleggeri.com[/url] http://www.viaggiareleggeri.com
[url=http://www.viaggiareleggeri.com]sito[/url] sito
[list][*]Primo punto della lista[*]Secondo punto[*]Terzo punto[/list]
  • Primo punto della lista
  • Secondo punto
  • Terzo punto
[list=1][*]Primo punto della lista numerata[*]Secondo punto[*]Terzo punto[/list]
  1. Primo punto della lista numerata
  2. Secondo punto
  3. Terzo punto
[quote]Nel mezzo del cammin di nostra vita[/quote]
Nel mezzo del cammin di nostra vita
[foto]http://www.viaggiareleggeri.com/galleryPics/2634.jpg[/foto] Foto



Permalink: Il pappagallo dei Monty Python a Stanwell Moor