Le spiagge di Tresco

Acque turchine e sabbia bianca alle isole Scilly. Caraibi in Cornovaglia?

12 aprile 2016 FOTOREPORTAGE Tempo lettura 4'

Qualche foto scattata sulle spiagge dell'isola di Tresco, nell'arcipelago delle Scilly. Peccato per il tipico maltempo pasquale, altrimenti avrei provato a fare il bagno. Il mare che circonda le Scilly ha un aspetto caraibico, quando splende il sole, ma in questo weekend di fine marzo, con vento, pioggia e temperature intorno ai dieci gradi, il mare ho preferito vederlo da lontano.

(Nota: clicca F11 se vuoi vedere questa pagina a tutto schermo)



Tresco è la seconda isola più grande, nell'arcipelago delle Scilly, dopo St. Mary's, ma misura solo 3,5 km per 1,75 km, e ci vivono stabilmente solo 175 persone. Ma è probabilmente l'isola più ricca delle Scilly: a St. Mary's dicono che quelli che hanno la seconda casa a Tresco di solito viaggiano col maggiordomo e con la tata per i bambini.



Noi peones siamo andati a Tresco con una delle piccole barche che partono da St.Mary's, una lancia con capienza di circa trenta persone, bassa e scoperta, in cui ci si bagna parecchio, se il mare è mosso. E di solito è mosso. Stranamente, però, non ho sofferto il mal di mare.



Come arriveranno i "ricchi" a Tresco? Magari c'è un aeroplanino come il Twin Otter che ci ha portato a St. Mary's da Land's End, e atterra in un campo volo nascosto al centro dell'isola.

No, niente Twin Otter. C'è invece un eliporto, al centro dell'isola.



Le maree non sono una cosa da ridere, nel canale della Manica, per cui non tutti i giorni è possibile andare a Tresco. E non tutti i giorni è disponibile il traghetto dalla Cornovaglia a St. Mary's, tra l'altro, per cui può capitare di sentirsi dire "Ci spiace, il suo traghetto non parte, oggi". Vacanze forzate, insomma. Ma quando succede, la compagnia di navigazione offre un biglietto aereo in sostituzione del traghetto, di solito.



Tresco la si gira tutta in un giorno. Partendo dal molo di New Grimsby conviene e scendendo verso sud si arriva ai pochi negozi dell'isola, poi ai Tresco Abbey Gardens, che promettono bene (piante tropicali, qui??) ma l'ingresso costa troppo, per cui decidiamo di mangiare qualcosa e poi continuare la passeggiata.



Proseguiamo in senso antiorario dopo aver raggiunto l'altro molo all'estremità meridionale di Tresco, e finalmente vediamo qualche bella spiaggia.
PUBBLICITÀ




Si arriva poi al villaggio di Old Grimsby, con un piccolo e affollato ristorante, che scorgerete nella foto sopra: è quello vicino alla bandiera britannica. Appena a sinistra della barca sulla spiaggia. Davanti ad un residence col tetto grigio. Non lo vedete ancora? Tranquilli, quando vi troverete a Old Grimsby sarà la fame a guidarvi. Ma tenete presente che il ristorante chiude alle 14,30 (magari solo il giorno di Pasqua).



Dopo Old Grimsby si gira intorno alla punta a nord dell'isola e si ricomincia a scendere verso sud (rotta alternativa: si può tagliare il percorso e puntare direttamente verso due antiche fortezze, King Charles's Castle e Cromwell's Castle camminando su una bella - e brulla - collina).



Poi si scende a sud lungo la costa, con un sentiero che sale e scende in mezzo ai cespugli, sempre a pochi metri dal mare. Visto che i trasporti per l'isola sono limitati, meglio arrivare in anticipo al molo di New Grimsby. E ricordatevi le istruzioni che vi ha dato il capitano prima di sbarcare: a volte la barca per il ritorno arriva all'altro molo, quello a sud!


PUBBLICITÀ

Queste pagine potrebbero interessarti


Vuoi essere aggiornato?

Se vuoi essere avvisato quando ci saranno nuovi commenti, registrati!

Il tuo commento 

Aggiungi un commento a Le spiagge di Tresco

Nome (obbligatorio)
Email (obbligatoria, non verra' pubblicata)
Sito internet (facoltativo)


Domanda di verifica


Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Ventinove meno due fa...





Prima di salvare il tuo messaggio, usa il buon senso... e se hai dei dubbi, leggi il decalogo per chi scrive nel forum
 

Codici consentiti 
Se digiti... comparirà
[foto]http://www.viaggiareleggeri.com/galleryPics/1934.jpg[/foto] Foto
[b]grassetto[/b] grassetto
[i]corsivo[/i] corsivo
[u]sottolineato[/u] sottolineato
[s]sbarrato[/s] sbarrato
[size=14]Testo alto 14 punti[/size] Testo alto 14 punti
[color=red]Testo rosso[/color] Testo rosso
[mail]io@email.com[/mail] io@email.com
[url]http://www.viaggiareleggeri.com[/url] http://www.viaggiareleggeri.com
[url=http://www.viaggiareleggeri.com]sito[/url] sito
[list][*]Primo punto della lista[*]Secondo punto[*]Terzo punto[/list]
  • Primo punto della lista
  • Secondo punto
  • Terzo punto
[list=1][*]Primo punto della lista numerata[*]Secondo punto[*]Terzo punto[/list]
  1. Primo punto della lista numerata
  2. Secondo punto
  3. Terzo punto
[quote]Nel mezzo del cammin di nostra vita[/quote]
Nel mezzo del cammin di nostra vita



Permalink: Le spiagge di Tresco