Viaggiare Leggeri
Viaggi, vita all'estero, escursionismo, attualità

Volare con Ryanair e easyJet con bagaglio a mano 55X40X20cm

200 messaggi - Argomenti: bagaglio a mano, dimensioni bagagli, easyJet, Ryanair
Leggi ultimo messaggio  |  Invita un amico  |  Apri nuova discussione  |  Pagina principale forum  |    RSS 2.0  
Autore, data Titolo, testo
Pubblicita'
Claudio
Messaggio del 08-06-2007, 11:53:26
Utente non registrato

Volare con Ryanair e easyJet con bagaglio a mano 55X40X20cm


Ciao a tutti mi appresto a fare un viaggio e farò Pisa -Parigi (Orly) con easyjet e Parigi Milano (Orio al Serio) con ryanair. visto ke dovrò fare anke altre 2 tratte e ke vorrei evitare la non rara eventualità della perdita dei bagagli (a prescidendere dalla compagnia) stavo pensando di viaggiare con solo il bagaglio a mano. Ho fatto una prova e in 10 kg ci sta tutto quello ke mi serve! l'unico problema è trovare un bagaglio ke rispetti le dimensioni 55X40X20! xora ne ho 1 di 57X35X30!Quanto sono fiscali?ho sentito ke alla ryanair te lo fanno mettere per prova in un gabbiotto e se nn entra va al ceckin e vai di supplementi!
alex1972
Messaggio del 08-06-2007, 12:16:05
Utente non registrato

Ryanair, bagaglio a mano


Ciao Claudio, sono appena tornata da un viaggio con ryanair e devo dirti che nessuno ha controllato le dimensioni del mio bagaglio a mano. E' anche vero però che ci sono i gabbiotti praticamente dappertutto, e se gli gira di essere fiscali saresti rovinato. I trolley delle misura giusta li ho trovati con la marca Delsey. ricorda che chi fa valigie ha varie misure di trolley, perciò puoi chiedere quello che fa al caso tuo. solo una dritta: nelle misure devi calcolare le ruote ma NON la maniglia. Comunque è vero che se il tuo trolley non va bene e lo controllano devi andare a fare il check in normale (se hai scelto il check in on line) e ti fanno pagare penali per l'emissione di un biglietto cartaceo, il check in del bagaglio e il fuori misura del bagaglio. Insomma si attaccano a tutto. Stai perciò attento nella scelta del tuo trolley.
Claudio
Messaggio del 24-06-2007, 12:29:18
Utente non registrato

Grazie mille!


E scusa del ritardo ma ho avuto il comuper fuori uso.

da quel ke mi dici meglio nn riskiare. viaggerò leggero ma sikuro:)
Zuzy
Messaggio del 16-09-2008, 22:13:18
Utente non registrato

E se eccede di qualche cm?


Ho un trolley della Spalding che vorrei portare come bagaglio a mano e che misura 55x40x20, però se conto le ruote e/o la maniglia, la misura eccede di qualche cm! (mi pare 58-60 anzichè 55)

Secondo voi la Ryan air farà storie?
pedrovaz1968
Messaggio del 17-09-2008, 11:22:12
Profilo utente
166 messaggi nel forum166 messaggi nel forum166 messaggi nel forum

Ryanair e bagagli fuori limiti


Ryanair e' una linea aerea molto precisa, quando si tratta di far rispettare le proprie regole. Se il tuo bagaglio supera i limiti dimensionali stabiliti ... non saprei che dire, probabilmente te lo faranno mettere nella stiva, a pagamento.


Sembra strano che una ditta - anche se, come la Spalding, specializzata in attrezzatura sportiva e non in bagagli e borse - produca una borsa che e' appena al di la' di noti limiti per il bagaglio a mano. Peccato.
Saren
Messaggio del 26-09-2008, 09:24:18
Utente non registrato

Bagaglio a mano easyjet


Parto a breve per Madrid munita di bagaglio a mano che eccede leggermente nelle misure stabilite...spero non siano troppo fiscali...mi han consigliato di presentarmi al check in senza nulla...qualcuno di voi ha mai provato?
Alessandra
Messaggio del 06-10-2008, 12:44:49
Utente non registrato

CHECK IN ON LINE


Partiro' a novembre da Ciampino per Venezia-Treviso con la Ryan,volevo chiedere se qualcuno sa come funziona il check in on line,cioe' il mio bagaglio a meno non viene controllato?oltre al trolley delle dimensioni e peso consentiti (in realtà il mio eccede leggermente i 20 cm,ma schiacciando la tasca frontale,che lascerò vuota ,rispetta i limiti...ci sono problemi???)posso anche portare una borsa o marsupio?

grazie per l'aiuto


Paolo
Messaggio del 12-10-2008, 12:15:00
Utente non registrato

Fate il check-in online


Ciao a tutti,


vi consiglio di fare il check-in online, stampare la carta d'imbarco e presentarvi direttamente alla porta. Ovviamente se dicono qualcosa, fate gli gnorri, comunque in questi é difficile che vi controllino il bagaglio!

Ciao


Paolo
Lucy84
Messaggio del 12-10-2008, 13:15:10
Utente non registrato

Bagaglio a mano e check-in online


Ciao!

Partiro' fra una decina di giorni con Rayan per santiago de campostela,ho un bagaglio a mano che delle misure di 57x37x19 (incluso ruote)quindi,secondo le leggi internazionale la mia valigia è a norma perchè la somma delle misure nn supera i 115 cm.Teoricamente nn dovrei avere problemi ma,sinceramente,quei 2 cm in piu' di altezza mi preoccupano...

Ho già fatto il check-in online quindi i problemi si presenteranno al gate...

Che ne pensate?Cosa mi consigliate?

GRAZIEEE!!


alexjs
Messaggio del 13-11-2008, 20:18:10
Utente non registrato

Bagaglio a mano + tracolla


Salve

tra una decina di giorni partirò per fracoforte e poi da li andro a montpellier .....volevo sapere se e possibile portare oltre al bagaglio a mano una borsa tracolla ?? la comagnia e ryanair

grazie di tutto
elisabetta
Messaggio del 03-12-2008, 20:30:06
Utente non registrato

Bagaglio della stiva


ciao a tutti,vorrei sapere se con ryan e' ancora possibile caricare in stiva il solito bagaglio dei 15 km massimo a persona,perche' leggendo nel sito sembra che te lo facciano pagare 36 euro a parte...e quindi sembrerebbe non sia piu' compreso nel prezzo del volo...aspetto notizie !!!grazie!!!!
giada
Messaggio del 07-12-2008, 20:16:02
Utente non registrato

Bagaglio a mano piu' una borsa


volevo sapere se con la ryanair era possibile posrtare shampoo di 50 cc fondotinta trucchi in polvere ed una piccola borsa oltre al bagaglio a mano
pedrovaz1968
Messaggio del 10-12-2008, 02:22:34
Profilo utente
166 messaggi nel forum166 messaggi nel forum166 messaggi nel forum

Per Giada, borsette sui voli Ryanair


Giada, ma quanto sarebbe piccola, questa borsa? Un sacchettino di plastica capace di stare in una mano, o una borsetta da donna? Ecco quello che ho appena scritto in risposta ad una domanda simile qui:
(...) la tua "borsa normale come quelle da donna" e' un bagaglio a mano. Il sito Ryanair dice qui che solo un bagaglio a mano e' consentito. In questo stesso sito, un passeggero Ryanair racconta di come il personale Ryanair abbia negato l'imbarco a lui e alla sua ragazza che aveva una borsetta a mano. La borsetta avrebbe dovuto essere dentro uno dei due trolley dei passeggeri.


Potra' capitarti di imbarcarti su un volo Ryanair con trolley e borsetta in mano e farla franca. Non confondere pero' l'eventuale tolleranza del personale che ti osserva con una mancanza di regole: la prossima volta ti potrebbe essere impedito salire a bordo, se hai due bagagli a mano
La borsetta, quindi, io la nasconderei.
orkidea
Messaggio del 12-12-2008, 14:39:18
Utente non registrato

Tracolla e bagaglio a mano


Anche io volevo sapere se era lecito portare oltre al bagaglio a mano una tracolla..deduco di no.. è la prima volta che non porto con me un bagaglio da stiva quindi non sono molto pratica anche se ho già volato con ryanair e sinceramente non mi hanno misurato il bagaglio a mano,ma solo pesato scrupolosamente quello da imbarcare..volerò con ryanair domenica per eindhoven..se qualcuno ha volato recentemente su questa tratta e ha dei consigli da darmi(in particolare su bagaglio a mano e sacchetto liquidi) li accetto volentieri..ciao
Riccardo
Messaggio del 30-12-2008, 20:09:56
Utente non registrato

Richiesta informazioni


Salve , mi appresto a prenotare un volo con easyjet e con me quale bagaglio a mano, dovrei portare il mio piccolo cane . Volevo sapere

se le dimensioni della gabbietta devono rispettare cm 50x40x20 ed eventualmente quanti kg deve essere il peso limite dell'animale .

Grazie Riccardo
dan
Messaggio del 30-12-2008, 22:10:52
Utente non registrato

Per Riccardo


Gentile Riccardo,


La informo che, come da regolamento del vettore, il trasporto di animali è assolutamente vietato dalla compagnia aerea easyJet.

Le consiglio di leggere attentamente i Termini e Condizioni che Lei va a sottoscrivere ed accettare in fase di prenotazione.

Cordiali saluti
agata
Messaggio del 06-01-2009, 13:44:14
Utente non registrato

Portare una borsetta o una tracolla oltre al bagaglio a mano


Ho fatto recentemente 4 voli ryanair e , non solo io, ma la maggior parte dei passeggeri portava una borsetta o una tracolla e non mi sembrava una cosa prooibita, ma abbastanza scontato che fosse così.

Anche io mi ero chiesta se fosse possibile, e nel dubbio l'ho portata. Come si può rinunciare alla borsetta: occhiali, portafoglio, fotocamera... non possono stare nel bagaglio a mano.
Francesco D.
Messaggio del 25-01-2009, 21:54:30
Utente non registrato

EasyJet batte cassa!


Sono appena tornato da un volo da Berlino con EasyJet. All'aeroporto è successo il finimondo. Gente che urlava e inveiva contro gli addetti perché di botto la compagnia ha deciso di far salire sull'aeromobile UN solo bagaglio a mano dopo anni di normale tolleranza per i pacchettini e le buste cariche di regalini e souvenirs. O almeno per alcuni sì, e per altri no. Mi devono spiegare perché una donna può portare la sua borsetta che a volte raggiunge dimensioni enormi, e un uomo non può portare la borsa della macchina fotografica (30 x 15 cm) con documenti di viaggio, occhiali, portafoglio, eccetera, considerata un bagaglio "extra". Inoltre, il trolley che per almeno per due anni mi ha sempre accompagnato sui voli EasyJet in tutta Europa (almeno una ventina), entrando SEMPRE comodamente in tutte le cappelliere dei Boeing e Airbus che utilizza la compagnia, da oggi è diventato "off-limits" per quei 2 cm. in più (57 invece di 55) che si porta addosso come una condanna. Al controllo di sicurezza, sono passato dopo qualche protesta, altri due amici hanno dovuto invece fare il check-in regolare, pagando 18 euro a bagalio, dopo aver stampato il check in elettronico per il bagaglio a mano. Al controllo, prima di accedere all'aereo no, hanno mandato il trolley in stiva. Una vera barzelletta! Se vogliono che le "regole" vengano rispettate da tutti in modo equanime non devono ammettere qui sì, e là no, se no dànno un segnale davvero negativo alla clientela. Il trolley (a cui ero affezionato) viaggiando in stiva è arrivato a destinazione danneggiato - maniglia rotta - e ho quindi inoltrato reclamo all'aeroporto d'arrivo per avere la sostituzione del bagaglio da EasyJet. Se tutti i clienti che si sentono presi per i fondelli dal comportamento ondivago e vessatorio di questa compagnia facessero lo stesso anche per un graffio in più sulle loro valigie, credo che la direzione cambierebbe un pochino tiro. D'accordo il low cost, ma qui nessuno si deve sentire utilizzato secondo le esigenze economiche momentanee della compagnia.
easyJet av
Messaggio del 26-01-2009, 02:54:38
Utente non registrato

Per Francesco D.


Caro Francesco..

ho letto con attenzione e curiosità il suo post.

Mi sento di voler esprimere il parere di chi sta 'dall'altra parte'. Chissà che qualcuno fosse interessato ad ascoltare anche solo una volta quello che è il lavoro degli ESSERI UMANI che stanno dall'altra parte e che compongo questa o quella compagnia aerea.

Sono assistente di volo easyJet..Magari ero proprio sul suo volo di rientro da Berlino ..

Le posso dire che il fattore BAGAGLI A MANO sui voli da/per l'Italia è diventato per noi ormai un vero e proprio incubo giornaliero.

La compagnia esprime ed ha SEMPRE espresso chiaramente nel suo regolamento di vettore la quantità massima di pezzi trasportabili in cabina=1.

Chiaramente si vola su Paesi differenti con regolamenti nazionali differenti che talvolta possono essere più o meno restrittivi rispetto a quella che è la regola del vettore che vale sempre e comunque ma che talvolta interferisce con i vari enti di aviazione civile (vedi Enac).

Si può creare quindi una certa diciamo 'confusione' per il passeggero (fattore comprensibile). Veniamo però al vero problema.

Il mezzo di trasporto che la portava da Berlino è un aeromobile, è un mezzo di trasporto pubblico dove la capienza delle cappelliere fatte per i bagagli a mano è LIMITATA.

Benissimo. Se ogni passeggero trasportasse due, tre, quattro bagagli ... dove li mettiamo????

Per noi a bordo è diventato snervante in quanto i passeggeri non collaborano con noi:vogliono una cappelliera per la pelliccia, una per il trolley e guai a mettere qualcosa sotto il sedile davanti.Ma vogliono comunque continuare a trasportare un numero NON DEFINITO di bagagli a mano.

Allora qualcuno mi spieghi come facciamo ad accontentare tutti.

Non è questione di low cost o meno. La compagnia è chiara: da la possibilità di scegliere. Un solo baGaglio o paghi supllemento non incluso nel biglietto (cosa sacrosanta per chi vuole viaggiare con la 24 ore per esempio).

Questo è il motivo per cui questa LIBERTà data ad i passeggeri fino ad ora diventerà sempre più restrittiva perchè come al solito la maggioranza ne approfitta.

Piante di ulivo, 6 bagagli a testa (sono solo regali!), una borsa-un trolley-un laptop-un ombrello-il duty free-il cappello-

insomma stiamo chiedendo alla compagnia di essere restrittivi in quanto NON c'è posto per tutti questi bagagli.

Come ha premesso lei partiva da BERLINO. E DIrei che già la parola si spiega da sola. Berlino NON Malpensa.

Sappiamo benissimo che una è germania e l'altra Italia. (forse è qsto il motivo per cui ammettono qui sì e là no???). E poi parliamoci chiaro una compagnia aerea è pur fatta di persone.. se chiudono l'occhio per noi va bene se invece..è il caso di decidersi.

Purtroppo noi italiani non sappiamo viaggiare. Questo è il motivo per cui al gate quel giorno la gente urlava ed inveiva contro gli addetti. Cosa che fanno con noi quotidianamente.

La regola c'è ed è chiara. Se poi non gliel'hanno fatta rispettare altre 40 volte questo è un problema DIVERSO.

è come dire oggi mi fermano perchè andavo a 200km/h in autostrada e la giustificazione mia fosse...ma sono sempre andato a 200km/h.

E la regola c'è NON per fare cassa come lei crede, ma per

-far in modo che tutti i passeggeri abbiano il posto per il loro (unico) bagaglio

-garantire la sicurezza dei passeggeri (pensi alle cappelliere che esplodono d bagagli nel caso di crash landing, oppure ai passeggeri ricoperti di giacche e centinaia d bagagli fra le gambe in caso di evacuazione di emergenza)

-far partire il volo in orario


Chissà se queste considerazioni possano finalmente diminuire questa diffidenza generale (come se ogni cosa fosse una truffa, un motivo per fare cassa, per fregare il prossimo) e far capire che, se l'addetto al gate a cui stiamo inveendo ci dispone una cosa, ci sarà pure un motivo valido.


metz
Messaggio del 26-01-2009, 14:39:40
Utente non registrato

Bagagli a mano easy jet e ryan air


Salve sono un responsabile operativo di un'aeroporto del sud italia,gestiamo sia ryan che easyjet, volevo dare un semplice consiglio a tutti i viaggiatori di queste due compagnie aeree lowcost, bene per tutti è CONSENTITO IL TRASPORTO IN CABINA DI UN SOLO BAG, ESEMPIO: 1 TROLLEY E 1 PORTA LAPTOP NON SONO CONSENTITI, il problema è emerso specialmente per i web ckin passengers, i quali pensano di saltare completamente il controllo dei loro bagagli, ma si sbagliano, sia per easy jet che ryan, durante la fase d'imbarco sono suscettibili di cancellazione come è previsto da regolamento perchè come ho detto prima possono portare solo un bagaglio.Okkio il bagaglio a mano deve entrare nel simulatore presente al ckin e al gate se no si imbarca in stiva, e le borse sono considerate bag a mano addirittura sulla ryan è considerato bag a mano l'ombrello.



anna maria p.
Messaggio del 29-01-2009, 20:15:10
Utente non registrato

Bagaglio ryanair


ho viaggiato con ryanair da bari a pisa con bagaglio a mano. da bari al check in ho inserito il trolley in un affare che chiamano cappelliera per verificare le dimensioni, non ci sono stati problemi per maniglia e ruote, in più avevo indosso una borsa a tracolla e una borsettina con videocamera. non ho avuto problemi, eccetto il fatto che mi hanno buttato il bagnoschiuma. Da Pisa invece ho dovuto portare trolley e borsa, mentre la borsettina con videocamera ho dovuto metterla nel trolley. Mi è stato detto che per le donne viene accettato sia il bagaglio a mano che la borsa, ma nient'altro.
frontSUS
Messaggio del 30-01-2009, 16:01:18
Profilo utente
49 messaggi nel forum

Per EasyJet av


Il discorso è molto più semplice di quanto appare. Le compagnie low cost per anni hanno tollerato un bagaglio oltre le regole del vettore. Se lo hanno fatto era anche per crearsi una clientela che inizialmente guardava con sospetto questo genere di compagnie. Il fatto è che una volta creata la clientela, la compagnia “low cost” diventi arrogante, soprattutto dove vola in regime di monopolio, è una cosuccia squallida. Il volo diretto Berlino Napoli è in monopolio, tanto per fare un esempio. Fino all’anno scorso no, perché c’era Tui Fly (ex Hagag Lloyd) che a confronto delle barbonerie di EasyJet sembra la compagnia di re e regine…


Comunque, nessuno ha mai preteso di entrare in cabina con 6 bagagli o con 20 buste a mano. Io ho sempre viaggiato allo stesso modo (trolley entrato agevolmente in tutte le cappelliere Boeing e Airbus della Easyjet) su e giù per l’Europa, e non nego di aver utilizzato EasyJet decine e decine di volte con grande vantaggio economico, anche se non mi è mai piaciuta la gestione clienti della compagnia. Ciò che non mi spiego è l’improvvisa rigidità ASSOLUTA (un minimo di tolleranza, la stessa che mi ha fatto passare decine e decine di volte con 57 cm invece di 55, ci deve essere sempre, in qualsiasi compagnia) con cui EasyJet (non conosco Ryan Air) sta applicando alla lettera un regolamento balordo. 57 cm su 55 cm corrispondono ai 135 Km/h, invece di 130 in autostrada, non certo ai 200 Km/h! E la tolleranza di 4/5 Km/h esiste su qualsiasi controllo autovelox!

Mortificare il ckeck in elettronico perché probabimente non permette addebiti ulteriori di costo per il cliente, è da medioevo. Il tempo che guadagna il cliente e il risparmio per la compagnia è notevole, Almeno fin quando il bagaglio in stiva non veniva fatto pagare. Eh sì, sembrerà lunare, ma c’è stato un tempo in cui persino Easyjet non faceva pagare i bagagli in stiva. Ora costringere una persona che viaggia in Europa per 3 o 4 giorni, in pieno inverno, a portare in cabina una sola borsa a mano è ridicolo. La motivazione economica della compagnia nell’operare in modo tanto rigido da un giorno all’altro (o quasi) sta nella necessità di recuperare da un’altra parte ciò che viene fatto “risparmiare” sul biglietto. Va bene il “no frills” fin quando non diventa insopportabile per gli atteggiamenti fin troppo scortesi e sconfinati nella villania, di parte degli operatori di terra o di bordo di certe compagnie “low cost”.
easyJet Av
Messaggio del 30-01-2009, 17:08:27
Utente non registrato

Per Francesco F.


Gentile Francesco,


grazie per la Sua risposta.

Mi spiace però dover ancora una volta constatare quanto noi italiani riusciamo ad interpretare a nostro piacimento quella che è una regola.

Io non capisco . Se tutti i 156 passeggeri tentassero di imbarcare un aeromobile di qualsiasi compagnia con 2 cm di troppo di bagaglio a mano si dovrebbero 'tollerare' tutti i 156??

Il suo parere lo rispetto, ma sarebbe carino che anche solo una volta provassimo a mettere in discussione quella che suona come presuntuosità di sapere qualcosa che di fatto non si conosce esattamente. Mi spiego meglio, perchè magari non provare ad ascoltare e provare a credere quelle persone che sono vicine a un dato settore?

Ripeto rispetto il suo parere, ma non posso non sottolineare che c'è una inesattezza in quello che sostiene.


c’è stato un tempo in cui persino Easyjet non faceva pagare i bagagli in stiva. Ora costringere una persona che viaggia in Europa per 3 o 4 giorni, in pieno inverno, a portare in cabina una sola borsa a mano è ridicolo. La motivazione economica della compagnia nell’operare in modo tanto rigido da un giorno all’altro (o quasi) sta nella necessità di recuperare da un’altra parte ciò che viene fatto “risparmiare” sul biglietto. Va bene il “no frills” fin quando non diventa insopportabile per gli atteggiamenti fin troppo scortesi e sconfinati nella villania, di parte degli operatori di terra o di bordo di certe compagnie “low cost”.


Questa affermazione è INESATTA.


Prima easyJet includeva il costo del bagaglio da stiva in TUTTI i biglietti emessi (così come fanno le compagnie di bandiera), in altre parole si pagava il bagaglio in stiva anche se non lo si trasportava. Adesso, adattandosi al mercato business, da libertà ai propri passeggeri di aggiungere o meno questa opzione nel costo del biglietto (che prima non compariva ma era inclusa). Da quel giorno il DISASTRO.

Tengo a sottolineare inoltre che la politica del trasporto bagaglio a mano NON è MAI cambiata.. un pezzo di quelle famose dimensioni ..


Volo da tutti gli aeroporti d'Europa. Mi può spiegare perchè questo problema si presenta SOLO ed ESCLUSIVAMENTE per gli imbarchi da/per l'Italia?

Sicuramente non mi crederà.

è proprio per questo che sarebbe carino, anche solo una volta, smettere in questa diffidenza tipicamente italiana, dove tutto è fatto per truffare il prossimo..Dove ci si inventa qualsiasi cosa pur di sostenere che questo o quell'addetto abbia proceduto al fine di truffare il passeggero. C dimentichiamo che lì dietro ci stanno persone umane, che non sono trained militarmente al fine di fregare il prossimo.

Ovviamente so che il suo parere non lo cambierà, ma le ricordo che sarebbe il caso di avere una visione più equilibrata delle cose.

Le sottolineo infine che, per questo semplice discorso come Lei lo definisce, veniamo quotidianamente insultati e trattati in modo disumano dai passeggeri italiani che, imperterriti, non vogliono rispettare la regola.

Così come non vogliono stare seduti con la cintura allacciata senza sapere che persone sono morte per questo motivo. Dove sta la TOLLERANZA??

è solo una cintura!


Chi sa ..


cordiali saluti




frontSUS
Messaggio del 31-01-2009, 00:59:25
Profilo utente
49 messaggi nel forum

Per EasyJet av


Credo di essermi espresso abbastanza chiaramente, inutile insistere.

Le “regole” se sono effettivamente valide vanno fatte rispettare dal primo momento, non quando fa comodo al vettore per esigenze finanziarie.


Se la tolleranza fosse di quei due centimetri che prima tutti i controllori europei a terra della compagnia lasciavano passare ad occhio (perché ho visto più volte bloccare situazioni decisamente esagerate anche quando passavo coi miei 2 cm. in più), le cappelliere avrebbero contenuto tranquillamente tutti i bagagli di cui parliamo, dato che quei due centimetri non hanno mai impedito alle cappelliere di chiudersi, o ai soprabiti di inserirsi sopra o davanti al bagaglio, prima della chiusura.


Se vogliamo giocare con le parole, facciamolo, ma non passiamo da un atteggiamento apparentemente cortese ad offendere l’intelligenza della clientela.

I primi tempi il cliente EasyJet acquistava il biglietto “on line” e con esso il diritto a trasportare un bagaglio di 20 Kg, in stiva, più il bagaglio a mano (che era formato per lo più da due colli, uno piccolo, come una borsa più o meno grande da donna, e un trolley o valigia che entrava tranquillamente nella cappelliera. Questa la “norma“ fatta passare per tutti, e non solo per chi insisteva o, secondo le sue parole, violava la regola.

La compagnia tentava di mettere una pezza solo per chi esagerava con le buste e i pacchetti extra, o con valigie e trolley ampiamente al di sopra delle possibilità delle cappelliere da cabina.

Da un certo punto in poi, però, la propaganda EasyJet ha cominciato a far circolare la notizia sulla stampa che avrebbe allargato gli spazi per il bagaglio a mano, consigliando il cliente a trasportare il bagaglio con sé al fine di velocizzare la procedura di partenza e di arrivo (trascurava di raccontare che riducendo i servizi di terra si sarebbero abbassati i costi vivi della compagnia), arrivando fin al punto di inserire sul proprio sito che non avrebbe controllato il peso il quale sarebbe stato limitato dalla possibilità del cliente di poter introdurre il bagaglio a mano nella cappelliera, senza aiuto esterno. Le regole sul numero dei bagaglio a mano e sulle dimensioni forse erano pure scritte, ma nessuno le applicava alla lettera come sta accadendo esageratamente da un po’ di tempo a questa parte. E (qui la cosa grave) non in tutti gli aeroporti alla stessa maniera.


Il problema si è presentato a Berlino, non a Napoli. All’andata da Napoli, come sempre sono salito sul volo EasyJet senza che nessuno fiatasse, col mio solito trolley da 57 cm. di altezza più la mia brava borsa per fotocamera da 30x15 cm. più una busta trasparente con vari quotidiani. Se la compagnia fa figli e figliastri e non agisce in modo univoco genera sconcerto nella clientela che non capisce e non capirà mai perché è partita in un modo e non può tornare nello stesso modo.

Se il problema, come accennava, è italiano, sarebbe bastato avvisare per qualche tempo la clientela italiana con volantini e messaggi e-mail circa la nuova rigidità nell’applicare le regole. EasyJet non l’ha mai fatto, quindi è fuor di dubbio che il sospetto che dietro tutto questo bailamme improvviso ci sia solo una manovrina di basso profilo per tentare di recuperare soldi dai clienti, non me lo toglie nessuno. Neppure lei.


>Sicuramente non mi crederà.


Mi spiace, infatti non le credo.


>questa diffidenza tipicamente italiana, dove tutto è fatto per truffare il >prossimo..


Dovreste stare attenti a misurare i termini e ad essere più gentili e meno cafoni nel trattare la clientela, perché a parte la questione del bagaglio a mano, le dimensioni e il numero di colli ammessi, non è mai necessario scordarsi che esistono le buone maniere. Ciò che hanno messo in pratica le addette del controllo a Berlino, e non solo nei miei confronti, è stato indecente in quanto a cafonaggine e maleducazione.

La gente non andava trattata così, e si può anche ottenere un effetto boomerang. Infatti, al ritorno da Berlino, io che sono solito consumare almeno bevande a pagamento (perché le cibarie EasyJet sono semplicemente immangiabili), mi sono astenuto dal consumare alcunché, e ormai mi sono ripromesso di non consumare mai più nulla sui voli EasyJet, per non regalare altri miei soldi alla compagnia.

Inoltre, essendo stato trattato come un animale da una manica di cafone in divisa, mi sono astenuto dal collaborare col personale di bordo che circola sull’aeromobile per raccattare giornali usati e cartacce. La mia piccola “rappresaglia” contro un sopruso ed una cafonaggine subita in malo modo, si è consumata in questo modo. Vista la mala parata inscenata dalla filibusta di Londra per cercare di raccattare soldi dai clienti in modo incivile, quando sarò costretto a viaggiare con loro, mi sentirò autorizzato a comportarmi sempre alla stessa maniera. Quindi, mai più consumazioni a pagamento EasyJet, introduzione di cibi e bevande dall’esterno, cartacce e giornali lasciati negli appositi spazi davanti al posto occupato. Non più di questo, perché la buona creanza che latita nel management e nel personale EasyJet, me lo impedisce.


>dimentichiamo che lì dietro ci stanno persone umane, che non sono >trained militarmente al fine di fregare il prossimo.


Si può fare uno sforzo, ma gli addetti ricordino SEMPRE che senza clienti vanno a casa e pure senza stipendio. Nel mondo di Alitalia per fortuna ce n'è solo una.

Ah, dimenticavo: se sono umani gli addetti, lo sono anche i clienti… Può fare lo sforzo di ricordarlo?

Essi non meritano un trattamento da polizia segreta sol perché “qualcuno”, lassù in alto, ha deciso di raccattare più soldi dalle tasche dei clienti.


>Ovviamente so che il suo parere non lo cambierà


Naturalmente no, e ho anche spiegato il perché.


>sarebbe il caso di avere una visione più equilibrata delle cose.


Per mia fortuna l’ho sempre avuta, ma quando prendi coscienza che ti hanno trasformato in una “cosa“ nelle mani di speculatori senza scrupoli, non puoi che trarne le conseguenze, denunciando urbi et orbi i fatti per come sono.


>per questo semplice discorso come Lei lo definisce, veniamo >quotidianamente “insultati e trattati in modo disumano dai passeggeri >italiani che, imperterriti, non vogliono rispettare la regola.


Le regole sono fatte per essere rispettate, quando c’è però un minimo di tolleranza.

La cosa è andata avanti così per anni, senza grossi intoppi. Da un certo punto in poi “qualcuno” ha deciso altrimenti, diventando assurdamente inflessibile.

Quando c’è chiusura totale e nessuno spiraglio possibile, ti senti autorizzato ad agire di conseguenza, ragion per cui applichi la stessa “spietatezza” utilizzata altrove nei confronti della compagnia e dei suoi operatori.

Rinnovo il mio invito a tutti ad evitare di volare con le “low cost”, a meno che non sia strettamente necessario.


>Dove sta la TOLLERANZA?? E' solo una cintura!


Il discorso della cintura riguarda la sicurezza personale di tutti, ed è molto diverso dal discorso della tolleranza sui bagagli. Se invece vogliamo andare a certi tipi di regole balorde, introdotte dalle compagnie, saprà che presto sarà reintrodotto il permesso di poter utilizzare i telefonini durante il volo.

Cos’è, adesso le preziose strumentazioni non si bloccano più quando ci sono centinaia di cellulari accesi?

Oppure, più verosimilmente, non è che in grazia della concessione elargita verrà chiesto un “obolo” obbligatorio ai clienti, soprattutto quando essi viaggeranno con certe compagnie “low cost”…?


>Chi sa …


Appunto, chi lo sa…?


easyJet Av
Messaggio del 31-01-2009, 16:59:19
Utente non registrato

Per Francesco D.


Genitle Sig. Francesco,


non voglio insistere di nulla non ne esiste il motivo. La mia era volontà di esporre quella che è la situazione vista dagli occhi di chi ha a che fare con certe situazioni quotidianamente. Come già detto io rispetto pienamente il suo punto di vista e lo comprendo anche. Constato però, me lo faccia dire, la sua non volontà di cercare di comprendere il parere opposto.

è questo è tipico di noi italiani. Tutto qui. ma me lo aspettavo. motivo per cui scrivevo 'non mi crederà'.

e voglio dissociarmi da quello che sostiene dicendo 'non passiamo da un atteggiamento apparentemente cortese ad offendere l’intelligenza della clientela'.

Io sono una persona educata. amo stare a contatto con la gente e così lo è la stragrande maggioranza del personale con cui lavoro quotidianamente. Questo lo dico a voce alta.

Consideriamo persone umane anche quelle che di 'umano' hanno ben poco. sta proprio qui l'errore.




ESORTO TUTTI I PASSEGGERI A LEGGERE ATTENTAMENTE IL REGOLAMENTO DEL VETTORE PRIMA DI ACQUISTARE UN BIGLIETTO AEREO, PREZIOSO STRUMENTO PER POTER SCEGLIERE CONSAPEVOLMENTE FRA LE TANTE COMPAGNIE AEREE ESISTENTI E AD ASSICURARSI PER TEMPO SE QUESTA O QUELLA COMPAGNIA AEREA POSSA SODDISFARE LE NOSTRE ESIGENZE.







frontSUS
Messaggio del 31-01-2009, 23:46:07
Profilo utente
49 messaggi nel forum

Per EasyJet Av


>Consideriamo persone umane anche quelle che di 'umano' hanno ben poco. sta proprio qui l'errore.


Leggendola meglio mi spiego tutto e capisco finalmente perché si accanisce tanto contro i clienti che le portano il pane, tentando il tutto per tutto per difendere l'indifendibile della categoria a cui appartiene.

Risulta evidente dai suoi scritti una certa "affinità intellettuale" con le gentilissime ed affabili sue colleghe di Berlino, e me dolgo.
Simone
Messaggio del 31-01-2009, 23:48:47
Utente non registrato

Per Francesco D e easyJet AV


Ho letto attentamente la Vostra discussione, sostenendo inizialmente la causa del sig.Francesco, in quanto mi sono identificato nella figura di cliente abituale di queste compagnie low cost. Dopo poco si è capita xò l'intenzione del signore di sparare a zero su una cosa della quale non può essere certo (si nota la sua convinzione riguardo alle nuove modalità adottate dalla compagnia aerea; che esse siano dovute esclusivamente alla necessità di recuperare fondi e quindi,cosa più grave, fregare il cliente) e la non volontà di ascolto di chi ha avuto la pazienza di risponderle. Devo purtoppo confermare le parole di EasyJet AV "questa diffidenza tipicamente italiana, dove tutto è fatto per truffare il prossimo". Preciso che faccio tutt'altro tipo di lavoro (impiegato nella pubblica amministrazione) ma che riscontro questo tipo di atteggiamento da parte di molte persone. Partendo dal presupposto che una pubblica amministrazione, per sua definizione DEVE stare dalla parte del cittadino e NON PUO' truffarlo o ingannarlo, fa specie sentire gente lamentarsi quando vengono applicate norme o leggi, tra l'altro costituzionali. Credo quindi nella buona fede della compagnia aerea che esige il rispetto di un suo regolamento (se così si chiama) ma maggiormente credo nella buona fede di chi come easJet AV svolge con serietà ed estrema pazienza il suo lavoro. Quanto al signor Francesco credo che debba dimostrarsi un pochino più disponibile ad un confronto di idee e non partire dal presupposto che non cambierà idea. Altrimenti non c'è discussione...
easyJet Av
Messaggio del 01-02-2009, 00:18:50
Utente non registrato

Per Francesco D. (E CHIUDO)


Gentile Sig. Francesco D.,


è evidente che Lei non voglia ascoltare. Io ho cercato di spiegare una situazione che Lei non vuole calcolare utilizzando il massimo della pazienza ed educazione, che ora si trasforma in 'mio accanimento contro i clienti che portano il pane'

Mi permetta di dirle che Lei non ha capito nulla ed è profondamente ignorante, ma ancor peggio non sa di esserlo.

Inviterei il Gentile signore a proseguire i suoi viaggi..... A PIEDI!!!!
frontSUS
Messaggio del 01-02-2009, 10:17:21
Profilo utente
49 messaggi nel forum

Per Simone


>Dopo poco si è capita però l'intenzione del signore di sparare a zero su una cosa della quale non può essere certo (si nota la sua convinzione riguardo alle nuove modalità adottate dalla compagnia aerea; che esse siano dovute esclusivamente alla necessità di recuperare fondi e quindi,cosa più grave, fregare il cliente)


L'unica cosa CERTA da quell'atteggiamento, diventato sospettamente inflessibile da una tratta all'altra, è l'incasso che la compagnia ottiene da ogni singolo bagaglio in più mandato in stiva. Fanno ben 18 euro a cranio. Immagini poi se il cliente avesse già effettuato il normale check-in allo sportello, imbarcando i suoi 20 kg massimi possibili. Per la sopraggiunta inflessibilità di un personale adeguatamente istruito da chi ne sa più del diavolo, si vede costretto ad aggiungere in stiva quei pochi chili del bagaglio a mano. Sa quanto "tassa" la "low cost" EasyJet per ogni chilogrammo in più? 12 (dodici) Euro! Quindi, se il bagaglio a mano doivesse pesare 7/8 chili si faccia un po' i calcoli.

"Low cost"? Ma per favore!


Comunque, da persona equilibrata e assennata che ha subito un ingiustificato sgarbo, sono disposto ad ascoltare una spiegazione LOGICA diversa sul problema che ha fatto cambiare in modo tanto rigido l'applicazione delle "regole".

Purtroppo finora nonostante la mia buona volontà, e una sequela infinita di ovvietà e difese di bandiera, non ne ho ancora lette da nessuna parte.


>la non volontà di ascolto di chi ha avuto la pazienza di risponderle.


Quindi dovrei credere sulla parola ad uno che lavora con loro.

Ma crede che sulla fronte c'abbia scritto "Jo Condor"?


>Devo purtoppo confermare le parole di EasyJet AV "questa diffidenza tipicamente italiana, dove tutto è fatto per truffare il prossimo".


Perché "DEVE"?

Mi può spiegare con quale metro di giudizio (e soprattutto con quali informazioni CERTE al 101%) ha maturato questo OBBLIGO?


>Partendo dal presupposto che una pubblica amministrazione, per sua definizione DEVE stare dalla parte del cittadino e NON PUO' truffarlo o ingannarlo


Vuole farci ridere stamattina?

Basta ricordare il recente e disgustoso scandalo dei semafori T-Red. Senza mai dimenticare i tanti grandi e piccoli scandali che riguardano la P.A. e che favoriscono da sempre una "razza eletta" (chi paga e corrompe) su tutti gli altri. Per favore, non distraiamoci dal topic.


> fa specie sentire gente lamentarsi quando vengono applicate norme o leggi, tra l'altro costituzionali.


Costituzionali?!? Ma di che parla?

Il controllo a mezzo gabbiotto di EasyJet è ai limiti della liceità perché ci sono delle norme IATA che impongono un limite massimo di 115 cm. come somma dei tre lati, non certo l'inserimento del bagaglio in uno scatolotto che potrebbe essere benissimo falsato a favore della compagnia, così come lo è, dato che impone misure rigide per i tre lati. Come esempio potrei avere un bagaglio a mano 50 x 50 x 15, perfettamente nelle regola della IATA che EasyJet non accetterebbe. Oppure 40 x 40 x 35, e accadrebbe lo stesso.

Non difenda chi non merita di essere difeso, per favore.

Di "abusi" qui ne commettono tutti, compagnie "low cost" in primis e il dovere civico del viaggiatore/consumatore è di farlo rilevare agli altri più distratti.


>Credo quindi nella buona fede della compagnia aerea che esige il rispetto di un suo regolamento (se così si chiama) ma maggiormente credo nella buona fede di chi come easJet AV svolge con serietà ed estrema pazienza il suo lavoro.


Mi dica Simone, non sarà mica il marito della signora, vero? :-)


>Quanto al signor Francesco credo che debba dimostrarsi un pochino più disponibile ad un confronto di idee e non partire dal presupposto che non cambierà idea. Altrimenti non c'è discussione...


Per me la discussione è finita nel momento stesso in cui la signora "easyJet av" ha sbandierato l'umanità del collegame, dimenticando del tutto l'umanità della clientela.


Saluti.

Ah, anche alla sua signora, neh! :-)


frontSUS
Messaggio del 01-02-2009, 10:36:58
Profilo utente
49 messaggi nel forum

Per EasyJet Av (STOP alla maleducazione!)


>è evidente che Lei non voglia ascoltare.


Non mi è stata data alcuna spiegazione logica sull'improvviso irrigidimento del personale EasyJet che, tra l'altro, ha utilizzato metodi estremamente incivili per applicarlo. Ciò che è successo a Berlino il 25/01/2009, davanti ai miei occhi, è stato infatti incivile ed inqualificabile.


>Io ho cercato di spiegare una situazione che Lei non vuole calcolare utilizzando il massimo della pazienza ed educazione


Se parla, senza alcuna sensibilità, di clienti che "umani non sono", si aspetti adeguata risposta. Comunque, se questo è il personale di EasyJet, si spiegano finalmente tante cose.

Per pura curiosità mi piacerebbe sapere quali sono le "qualità" che fanno breccia nei selezionatori di personale della EasyJet.

Io una mia ideuzza me la sarei fatta, ma sono troppo educato per esporla pubblicamente. :-)


>Mi permetta di dirle che Lei non ha capito nulla ed è profondamente >ignorante, ma ancor peggio non sa di esserlo.


Non le permetto affatto!

Lei si è finalmente rivelata per quello che è: maleducata ed arrogante.

Se vuole utlizzare metodi da cafona, uguali a quelli usati dai suoi colleghi di Berlino, lo faccia innanzitutto coi suoi familiari, perché nessuno l'autorizza ad offendere la gente che fino a questo momento si è lamentata in maniera pacata e civile.


>Inviterei il Gentile signore a proseguire i suoi viaggi..... A PIEDI!!!!


Io le auguro di perdere clienti e quindi, prima possibile, il posto.

Succederà presto perché la crisi finanziaria ed economica che attanaglia il mondo falcidierà innanzitutto gli arroganti e i presuntuosi.


A mai più risentirla.


frontSUS
Messaggio del 01-02-2009, 10:55:19
Profilo utente
49 messaggi nel forum

Per il MODERATORE (civiltà e buona educazione, in primis)


Caro moderatore, non credo sia giusto ammettere e permettere che certa gente cominci ad offendere in modo gratuito.

La "signora" EasyJet ha passato il segno permttendosi termini ingiuriosi ed inaccettabili in un pubblico dibattito che dovrebbe avere valenza di utilità.

La prego di intervenire per riportare ordine.

Grazie.


samantha
Messaggio del 01-02-2009, 15:38:30
Utente non registrato

A Francesco D.


Credo che di tutta questa conversazione il maleducato di turno sia Lei sig. Francesco...e mi dispiace perchè easyjet AV dovrebbe risponderle a tono...io viaggio da 30 anni e vi assicuro che con easyjet viaggio benissimo per tutta l'europa....a differenza di quando devo viaggiare in italia...dove ho assistito a donne e uomini che non sapevano controllare i propri figli che saltellavano sui sedili in pieno decollo o a persone che avrebbero tanto voluto che tenessi sulle mie gambe i loro "cannoli siciliani" da portare ai nipoti!!!ma per favore!!!per fortuna esistono ancora persone in grado di far rispettare le regole fino in fondo e non parzialmente...come vorrebbe lei...e BASTA con lA SOLITA frase italiana "ma perchè non chiude un occhio?" o sia tollerante....la tolleranza si può applicare benissimo solo con persone più civili e intelligenti...GRAZIE EASYJET....l


firmato:


la sospetta Zia di easyjet AV...
ViaggiareLeggeri
Messaggio del 01-02-2009, 17:19:14
Profilo utente
1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum

Parliamo di bagaglio a mano, per favore


Evitate critiche ad personam, e ritorniamo a parlare di bagagli.
Se volete aggiungere una firma al termine dei vostri interventi nel forum, visitate MODIFICA PROFILO e inserite il testo desiderato nel campo FIRMA.

Se volete usare il grassetto, il corsivo o altri stili nel forum, leggete Codici consentiti nel testo, sotto il form del forum.
frontSUS
Messaggio del 02-02-2009, 14:32:52
Profilo utente
49 messaggi nel forum

Re: Parliamo di bagaglio a mano, per favore


Caro moderatore, come può notare continuano con diverso nominativo ma con lo stesso grado di maleducazione e scostumatezza, gli attacchi ad personam di chi non vuole che si rimarchino le magagne di certe compagnie.

Dato che non è possibile ragionare con certi zotici, mi asterrò in futuro dall'intervenire oltre.

Quanto doveva essere denunciato e portato all'attenzione dei passeggeri, è sotto gli occhi di tutti: ognuno ne tragga le personali conclusioni.


Cordiali saluti, e complimenti per il sito.


Alberto
Messaggio del 04-02-2009, 11:53:32
Utente non registrato

A VOI TUTTI


Ho letto con molta attenzione i post e se me lo consentite vorrei esprimere un mio giudizio in quanto una recente esperienza con EASY JET mi ha costretto a mio malgrado a cercare risposte in questo bel forum; sintetizzando:

1) spezzo una lancia a favore di FRANCESCO D. immedesimandomi nella sua situazione... ma bisogna capire che nella vita tutto cambia (guai non fosse così) anche l'applicazione dei regolamenti; 2 cm. non cambiano la vita di nessuno (lo so e le abitudini sono difficili da cambiare) ma l'errore come al solito sta nella controversia delle norme... EASY 55x40x20 IATA 115 cm, spiego ... penso che la norma IATA sia indicativa per le compagnie che poi interpreteranno secondo le caratteristiche tecniche delle cappelliere dei vettori... (anche 90x15x10 fa 115 ma non mi sembra corretto); se vengono tollerati 2cm... perchè non 3.. o 3,750? la regola c'è... 55x40x20 giusta, sbagliata o mal interpretata che sia.

2) La compagnia "potrebbe" (forse furbescamente) applicare il regolamento in modo tassativo per fare cassa sul bagaglio.. libero arbitrio.... se lo fa, ammesso che così sia, è una SUA scelta... va rispettata anche quella... se non piace si cambia compagnia.

3) Gentile EASY JET AV: rappresento il "tipico" italiano medio, leggo attentamente il regolamento della compagnia, sono "forse" profondamente ignorante in questo campo e.. SO DI ESSERLO ma purtroppo non ho intenzione di proseguire i miei viaggi a piedi, al contrario ho accompagnato la mia famiglia in data 02.02.09 all'aeroporto di malpensa (l'accaduto è brevemente descritto nel forum alla voce Reclami - il coraggio di dare delle risposte); LE garantisco che la cordialità, la disponibilità, la collaborazione, l'applicazione dei "REGOLAMENTI" (validi a volte solo per i bagagli) e la considerazione del fatto che... ANCHE NOI siamo esseri umani in quel frangente è stato tutto accantonato!!!; ha espresso (ritengo in modo corretto) le Sue considerazioni sul caso del bagaglio ma mi permetta di dirle che tutto il mondo è paese e se "noi italiani non sappiamo viaggiare" - come affermato sopra - è forse perchè dobbiamo scontrarci quotidianamente con inefficienze e disservizi cagionati a volte anche dalla compagnia che lei ritiene così ligia nei confronti dei viaggiatori che a volte non hanno "nulla di umano", le regole ci sono, benissimo rispettiamole TUTTI.

4) cara SAMANTHA, mi ritengo una persona educata, civile, estremamente accomodante ed imperativamente controllata, i miei figli stanno seduti, con la cintura allacciata, i loro nonni non trasportano cannoli e non chiedo occhi chiusi e/o tolleranza, ma mi dica.... di che regole stiamo parlando di applicare quando, dopo 7 ore passate in aeroporto tra un marasma di gente un genitore deve spiegare ai propri figli di accomodarsi sul pavimento e dormire????

forse i cannoli si trasportano solo in italia... ma è forse solo in italia che si dorme sui pavimenti degli aeroporti e se è davvero così dobbiamo fare tutti un passo indietro e con umiltà e coscienza "riconsiderare" termini e concetti.

GRAZIE A TUTTI e perdonate l'intrusione in una sezione che forse non è la mia :-)



Lorenzo
Messaggio del 05-02-2009, 10:02:05
Utente non registrato

Cibo nel bagaglio a mano


Buongiorno a tutti.

Partirò a fine Febbraio con volo Ryanair per Parigi. Mi è stato chiesto di portare del cibo italiano (vi prego non ridete!): parmigiano, salame, mortadella, speck, ecc.. Non ho bagaglio da stiva.

Qualcuno mi sa dire se è possibile portarlo nel bagaglio a mano? Ho cercato in internet ma non ho trovato nulla sul trasporto “salumi”.Grazie
Lisa
Messaggio del 05-02-2009, 10:38:36
Utente non registrato

Ma nessuno si legge le normative IATA??


gentili av di easyjet, ryanair e quant'altro: ma guardate che esiste una normativa assai chiara e precisa e valida in TUTTA EUROPA su cosa si puo' portare come bagaglio a mano in aereo cui TUTTE le compagnie devono attenersi, che gli piaccia o no. Non e' che potete fare come cavolo vi pare. O meglio, fatelo, poi vi si fa una causa della madonna. Cominciate col rispettarle voi per primi, le leggi.
frontSUS
Messaggio del 05-02-2009, 11:07:08
Profilo utente
49 messaggi nel forum

Aeroporti, tra sagome e...figure / aka: una pernacchia alle norme IATA


Scottato dalla recente esperienza in terra teutonica ier sera mi sono recato all'aeroporto più vicino per "provare" a far entrare nelle sagome apposite il trolley inviatomi in sostituzione di quello rotto da EasyJet.

Non avendo avuto mai problemi di sorta, non ci avevo mai fatto caso

che ormai tutte le compagnie (o quasi) espongono nei pressi dei banchi

di accettazione e check-in sagome e sagomette per il controllo del

bagaglio a mano.

Ragion per cui, per puro sfizio personale, le ho provate tutte. :-)


Allora, vi ricapitolo la mia esperienza:

il nuovo trolley (inviatomi da "damagedluggage") ha le seguenti dimensioni: 53 cm. di altezza, 33 cm. di larghezza e 20 cm. di spessore.

Esso è al di sotto del limite di 115 cm. imposto dalle norme IATA

quale somma della misurazione dei tre lati, e anche pienamente

conforme alle misure di 55x40x20 imposte dal "regolamento" EasyJet.

Entra infatti fino in fondo nella sagoma EasyJet, anche se con qualche

trascurabile difficoltà iniziale dovuta alle ruote.

Ho trovato due sagome EasyJet in diversi punti della sala e le ho

misurate entrambe col metro: una era 54 cm. e l'altra 54,5 cm.

Lato interno, naturalmente.

Si conferma il sospetto che le sagome, così come denunciato il

26/01/09, non siano tutte "conformi", dato che la misura massima

55x40x20 indicata sul sito EasyJet non viene rispettata.

Nessuno osi accusarmi di rigidità, perché se loro possono fare

questione per 2 centimenti, applicando spietatamente "il regolamento",

il cliente/viaggiatore ha tutto il diritto di reclamare a suo favore,

pur se si trattasse anche di soli 2 millimetri.

E, da come ho rilevato, così non è, perché su due sagome a

disposizione con una si arriva al centimetro e con l'altra a 5

millimetri, entrambe le misure a sfavore della clientela.

Di tutte le altre sagome EasyJet sparse per l'Europa nulla si sa,

almeno fin quando i viaggiatori non cominceranno a misurarle una a

una, riportando alle autorità competenti comportamenti truffaldini

della compagnia che dovessero palesarsi volta per volta.

Tornando ai due misuratori EasyJet che ho avuto modo di ispezionare,

lo spessore era scarso 20 cm. (mancavano alcuni millimetri), con la

larghezza mai misurabile esattamente, dato che la sagoma è ben più

profonda dei 40 cm. indicati.

Anche qui si potrebbe aprire un altro capitolo, perché si può

prospettare la voglia da parte di qualcuno di confondere il cliente.

Non si può essere infatti tanto "spietati" sul rispetto dell'altezza e

della profondità del bagaglio, e poi "tolleranti" oltre il lecito

sulla larghezza!


Passando alle altre compagnie, il nuovo trolley entra invece molto

agevolmente nel misuratore British Airways, con tutt'altra e più

regolare forma. Persino il mio precedente bagaglio rifiutato da

EasyJet, che aveva altezza di 57 cm., sarebbe entrato facilmente nella

sagoma della compagnia di bandiera britannica.

53 x 33x 20 cm. non entrano invece in alcun modo nelle sagome di

AirOne, né in quelle di Vueling, né in quelle di Sky-Europe.


Qualcuno mi spieghi se questa disparità di trattamento, per norme che

dovrebbero essere internazionalmente valide perché stabilite dalla

IATA, sia legale.


Le associazioni dei consumatori e finanche "Striscia la Notizia"

dovrebbero essere allertati per sollevare il velo ai piccoli e grandi

abusi a cui viene sottoposto il viaggiatore pagante, a seconda della

compagnie.
Pubblicita'
easyJet av
Messaggio del 05-02-2009, 12:38:00
Utente non registrato

BAGAGLI A MANO


Gentili viaggiatori,


ribadisco che i colli sono soggetti a limitazioni, dal momento che lo spazio di contenimento a bordo è limitato. Tutto questo viene fatto non soltanto per garantire la SICUREZZA di tutti i passeggeri, ma anche per garantire la massima COMODITA'.

Norme che possono essere più o meno restrittive a seconda del tipo di aeromobile utilizzato.

Tali restrizioni vengono accettate in fase di prenotazione e sono comodamente consultabili nei regolamenti di vettore di ciascuna compagnia aerea.

Il trasporto, come da Regolamento del Vettore e da disposizioni dell'aviazione, è soggetto a tali limitazioni di sicurezza.


Cordili saluti




Lisa
Messaggio del 05-02-2009, 13:01:48
Utente non registrato

Per easyjet av


Ribadisco: ma la normativa iata l'hai mai letta, e come te i suoi colleghi?


essa prevede, cito testualmente:


un bagaglio a mano che non supera i 126 cm totali, cioè la somma di lunghezza, larghezza e altezza della valigia. oltre al bagaglio a mano è possibile portare sull’aereo articoli come pc portatile, cappotto, ombrello, passeggino e macchina fotografica.


quindi rispetto alla normativa iata spiace ma gli inadempienti siete voi. non noi passeggeri. p
easyJet av
Messaggio del 05-02-2009, 13:42:34
Utente non registrato

BAGAGLI A MANO (Per Lisa)


Gentile Lisa,
la mia è volontà di spiegare i motivi per cui esistono limitazioni sul bagaglio a mano. SICUREZZA e COMODITà PER IL PASSEGGERO A BORDO. Non è volontà di fare cassa. Ma pare che lei ne sappia meglio di me. per cui non consideri il messaggio e la discussione è chiusa.

ricordi che sono passeggero anche io.



cordiali saluti


giuseppe
Messaggio del 05-02-2009, 22:17:19
Utente non registrato

Perchè non interviene la Comunità Europea?


Dato che ha provveduto con successo a regolamentare problemi di ben altro spessore, quali ad esempio misure minime e grado di curvatura delle banane importabili e vendibili nei paesi aderenti, potrebbe intervenire anche sulla questione delle misure e del peso dei bagagli a mano trasportabili nelle tratte aventi termine, inizio o entrambi in una qualsiasi città di un paese aderente. Mi rendo conto dell'irrilevanza della questione e del fatto che riguarderebbe solo poche diecine di persone, che però avrebbero la certezza di poter tornare con lo stesso bagaglio a mano con cui sono partite, anche cambiando vettore per il volo di ritorno.....si deve sempre avere una speranza!
Giovanni
Messaggio del 08-02-2009, 10:57:41
Utente non registrato

Sono tutte diverse


Non vi capisco...ma quando acquistate un biglietto aereo le leggete le regole della compagnia? quando acquistate il biglietto vuol dire che le accettate no? facile accettare per poi lamentarsi!!

mi vergogno sempre di piu' di essere italiana!

55x40x20 e' quello che accettano che vi piacia o no..fine.

Per il sign. Francesco D. mi e' capitato di avere dei problemi con adetti di terra maleducati in altre situazioni viaggiando con altre compagnie aeree..anche se potrano la divisa della compagnia non ne sono dipendenti.

es. a Mxp sono tutti dipendenti Sea, a FCO possono essere ADR o EAS e cosi via anche Berlino sara' cosi (se sono a Berlino saranno Tedeschi e non Inglesi...loro l'Inglese lo parlano molto bene a differenza di noi Italiani).

Sono 30 anni che viaggio e sono felice che una compagnia come Easyjet sia arrivata in Italia dove il personale di bordo e' al 95% gentilissimo...finalmente!

La bella Italianita della quale si parla sempre anche quando si parla di Alitalia si e persa tanto tempo fa purtroppo per lasciare spazio a tanto bla bla di gente incivile che non accetta che qualcuno gli dica come ci si comporta. Consiglio al Sig. Francesco D. di fare anche voli non so da Londra ad Edimburgo per esempio per finalmente capire quello che le sta dicendo Easyjet Av.

Io sono una passeggera felice che finalmente trova in Easyjet tutto quello che non ha potuto trovare in compagnie Italiane!

Saluti a tutti!
Chiara
Messaggio del 08-02-2009, 14:17:04
Utente non registrato

HELP!!!


Ciao a tutti tra qualche giorno partirò con easy per la prima volta e sinceramente mi sono venuti un miliardo di dubbi riguardo il bagaglio a mano...scusate la mia ignoranza ma siamo qui x confrontarci...Volevo sapere se ci sono limiti di peso o meno...ho comprato un deodorante 50ml ma posso trasportarlo??...e per ultimo volevo sapere se il mio bagaglio non dovesse rispecchiare le loro disponibilità posso direttamente imbarcarlo nella stiva o avrò problemi??Grazie mille spero potrò togliere qualche dubbio...
frontSUS
Messaggio del 08-02-2009, 15:23:54
Profilo utente
49 messaggi nel forum

La spiegazione per la recente tolleranza zero sui bagagli a mano


Finalmente per le "low cost" si alza il velo sui veri motivi (£$€) del

passaggio da una discreta tolleranza alla tolleranza zero sul numero e

le dimensioni del bagaglio a mano da introdurre in cabina.

RyanAir tasserà di ben 30 euro ogni bagaglio fuori norma o extra

dirottato in stiva, per EasyJet il costo momentaneamente è a 18 euro a

collo. ma non si escludono adeguamenti e rincari.

Ricordo a tutti che se avete già stivato un altro bagaglio, pagandone il costo sul web, il peso extra vi sarà tassato a peso d'oro.

Ben 15 euro per ogni chilo oltre i 15 Kg. massimi consentiti in stiva

per RyanAir, e 12 euro per ogni chilogrammo in più oltre i 20 Kg. per EasyJet.

Niente da dire, le battagliere "low cost" dell'arcipelago britannico hanno trovato nel business dei bagagli la gallina dalle uova d'oro.

"Low cost"?

Quando mai?

Se potete, evitatele!


*

http://www.nonsoloaerei.net/2009/01/ryanair-nessuna-eccezione-sul-bagaglio.html


giovedì 22 gennaio 2009

Ryanair: nessuna eccezione sul bagaglio a mano


Ryanair ha confermato che non saranno consentite eccezioni ai

passeggeri per quanto riguarda il bagaglio a mano, in risposta al

crescente numero di passeggeri che trasportano più di un bagaglio a

mano, e dopo il tentativo di un passeggero di trasportare addirittura

bagagli a mano su un aeromobile.


"La generosa autorizzazione di Ryanair di permettere il trasporto

gratis del bagaglio a mano fino a 10 chilogrammi è valida per un solo

bagaglio," si legge min una nota della compagnia, "nel quale i

passeggeri devono introdurre tutte le borsette, computer portatili

ecc. Questa policy è attuata per tutto il network, per garantire

equità a tutti i passeggeri."

I passeggeri di Ryanair che non si attengono e che presentano più di

un bagaglio a mano saranno tassati di un importo di €30 al gate di

partenza e il loro bagaglio sarà collocato nella stiva dell’aereo. I

passeggeri possono dimezzare questo costo eseguendo il check in dei

propri bagagli al momento della prenotazione o prima di partire.


“I generosi termini consentiti da Ryanair per il bagaglio a mano

permettono ai passeggeri di trasportare nei nostri aeromobili un

bagaglio a mano fino a 10 chilogrammi" ha dichiarato Stephen McNamara.

"A causa del crescente abuso da parte dei passeggeri Ryanair tasserà

d’ora in poi i passeggeri per ogni bagaglio in eccesso. Al momento

della loro prenotazione i passeggeri sono informati in maniera chiara

dei termini consentiti per il bagaglio a mano, che sono anche stampati

sulla loro carta d’imbarco online. Ai passeggeri che non sono in grado

di inserire articoli in un unico bagaglio e che si rifiutano di pagare

gli ulteriori costi non sarà consentito di volare. Stiamo evidenziando

la nostra policy di un solo bagaglio a mano fino a 10 chilogrammi

mettendo a disposizione 1 milione di posti a €10 per viaggiare a

febbraio e marzo.”


Fonte: Il Volo

*


dan
Messaggio del 08-02-2009, 16:33:34
Utente non registrato

La spiegazione per la recente tolleranza zero su bagagli a mano


Anche Ryanair chiarisce definitivamente il motivo di questa 'tolleranza zero'


'' A CAUSA DEL CRESCENTE ABUSO DA PARTE DEI PASSEGGERI''


Per chi fosse interessato queste sono le regole BAGAGLI A MANO:


ALITALIA-AIRONE: Dimensioni del bagaglio a mano

Si può portare in cabina un solo bagaglio a mano che, comprese maniglie, tasche laterali e rotelle, non superi le seguenti dimensioni: peso: 5 kg, lunghezza: 55 cm, altezza: 25 cm, profondità: 35 cm


AIRFRANCE: È possibile trasportare:


- In cabina Tempo :


1 bagaglio (55 cm x 35 cm x 25 cm massimo*), porta abiti compresi

+ 1 accessorio (borsetta, laptop, macchina fotografica...)

per un peso totale di 12 kg.


- In cabina l' Espace :


1 bagaglio (55 cm x 35 cm x 25 cm massimo*)

+ 1 bagaglio di formato inferiore

+ 1 accessorio (borsetta, laptop, macchina fotografica...)

per un peso totale di 18 kg.


* Le dimensioni del bagaglio, comprese le rotelle e il manico, non devono superare i: 55 cm di lunghezza, 35 cm di larghezza, 25 cm di profondità .


LUFTHANSA: In tutte le classi è concesso un solo bagaglio a mano

Un bagaglio a mano deve misurare al massimo 55x40x20 cm e non può superare gli 8 kg. Sono esclusi i portabiti pieghevoli. Il trolley viene considerato bagaglio a mano fino a una dimensione di 57x54x15.


I colli che superano questi limiti vengono trasportati nella stiva, dal momento che lo spazio di contenimento a bordo è limitato. Tutto questo viene fatto non soltanto per la sua sicurezza e quella degli altri passeggeri, ma anche per garantirle la massima comodità


In aggiunta al bagaglio a mano e alle apparecchiature tecniche può portare con sé in cabina i seguenti altri oggetti:


una borsetta, una piccola tracolla o un borsello (anche una piccola borsa portacomputer) e il relativo contenuto un cappotto, un soprabito o una coperta da viaggio una piccola macchina fotografica o un cannocchiale un congruo numero di letture per il viaggio un port-enfant e alimenti per l'infanzia da utilizzare durante il viaggio un paio di stampelle o


BRITISH AIRWAYS: una borsa di dimensioni standard - dimensioni massime della borsa 56 x 45 x 25 cm (compreso ruote, tasche e maniglie)

In aggiunta, una borsa per il laptop, una borsa da donna o una ventiquattrore

Il peso massimo di ogni collo è di 23 kg ed i passeggeri devono essere in grado di sollevare il proprio bagaglio e di riporlo nella cappelliera senza l'aiuto del personale di bordo.


EASYJET: un unico bagaglio a mano di dimensioni non superiori a 55x40x20 cm senza limite di peso a condizione che il passeggero riesca a riporlo in cappelliera senza richiesta di assistenza.


RYANAIR: E’ permesso tassativamente un solo bagaglio per cabina a passeggero (esclusi i neonati) che pesi fino a 10 kg con dimensioni massime di 55cm x 40 cm x 20 cm. (borse, ventiquattro ore, laptops, duty free devono essere portati all’interno del bagaglio per cabina permesso).
albatros
Messaggio del 09-02-2009, 12:49:28
Utente non registrato

AIUTOOOO!!!


Aiuto! parto giovedì 19.02.09 con volo EasyJet per Milano. Ho un trolley a mano con misure regolari (almeno spero) ma ho anche - essendo donna!! - la mia borsa che chiaramente contiene: il biglietto, i documenti, gli occhiali, il portafoglio, le pillole per il mal di testa, la penna, l'agenda, lo specchietto, il rossetto, il pettine...Oh mamma... che devo fare?? la borsetta delle donne è inevitabilmente attaccata a loro!!!
lucia
Messaggio del 09-02-2009, 13:55:29
Utente non registrato

Posso portare liquidi?


Buongiorno a tutti, io fra un pò partirò con Ryanair per l'andata e con easyJet per il ritorno. Visto che ho solo il bagaglio a mano e rispetta le misure delle compagnie aeree, vorrei sapere porto portare trucchi, profumi, detergenti e quant'altro................per favore aiutatemi..................



Lorenzo
Messaggio del 09-02-2009, 17:17:10
Utente non registrato

Per Lucia


Forse su questo sito troverari le risposte alle tue domande:

http://www.enac-italia.it/I_Diritti_dei_Passeggeri/Cosa_portare_a_bordo/index.html

Purtroppo io non ho trovato nulla riguarda il cibo nel bagaglio a mano.

Non c'è proprio nessuno che può dare una risposta alla mia domanda del 5/2/2009?
lucia
Messaggio del 10-02-2009, 16:30:47
Utente non registrato

Grazie


grazie mille Lorenzo
anais
Messaggio del 11-02-2009, 15:10:42
Utente non registrato

Bagaglio in stiva


qcuno ti ha risposto x i 36 euro da pagare...anke a me viene fuori ma mi sembra tanto!!!!
Francesco M
Messaggio del 16-02-2009, 12:34:11
Utente non registrato

Bagaglio ryanair


Salve a tutti, partirò il prossimo 26/2/2009 per Milano da Ciampino con ryanair e porto solo una borsa (NON TROLLEY) a bordo, leggendo i vostri commenti mi è venuto un dubbio: le misure sono 46x36x22,5 lo Accetteranno?


Grazie per le risposte
dremlo
Messaggio del 16-02-2009, 13:42:08
Utente non registrato

è una somma o no?


Buongiorno a tutti,


ho seguito la conversazione perchè sto pensando di ricorrere a una associazione di consumatori, visto che ho misurato anch'io le cappelliere Easyjet, e riscontrato che mangiano molti centimetri, visto che i tubi in ingresso riducono le dimensioni (fato sta che una valigia rigida non passa) salvo poi allargarsi nuovamente all'interno.


vorrei chiedervi, se ho un bagaglio che è 57x36x20 questo, non dovrebbe essere fatto passare?


invito comunque tutti a tartassare di email gli aeroporti denunciando la maleducazione degli operaotri di tera quando c'è, quando rischiano il lavoro diventeranno più calmi.


grazie mille
giuseppe
Messaggio del 16-02-2009, 13:51:00
Utente non registrato

Perchè non l'ENAC?


Invito a tutti quanti hanno problemi con le dimensioni dei bagagli a mano ammesse dalle varie compagnie aeree ed in contrasto con quanto previsto dai diritti dei passeggeri ad attivarsi con l'ENAC al numero verde 800898121, dal lunedì ore 8.00 a venerdì ore 20.00 chiedendo che l'ENAC provveda a diffidare i vari vettori dall'usare le gabbie metalliche che impongono una misura massima per ciascuna delle tre dimensioni e non la misura totale massima di 115 cm.
dremlo
Messaggio del 16-02-2009, 18:14:24
Utente non registrato

E se si è all'estero?


E se il caso avviene all'estero?

Lì diviene + problematico
dremlo
Messaggio del 17-02-2009, 16:51:23
Utente non registrato

La risposta di easyjet


Ciao a tutti, questa la risposta ai limiti della follia di easyjet.

io segnalo che hanno i misuratori tarati male, ai limiti della truffa e loro mi dicono che siccome non gli risulta non rimborsano.

come dire che il ladro ti dice che lui non c'era e quindi non ha rubato.


ho già segnalato a striscia la notizia, ma vorrei sapere quali sono le associazioni di consumatori che possono tutelarmi, anche a livello internazionale.


---



Gentile Sig. XXXXXXXX


Grazie per averci contattato.


Mi dispiace che abbia avuto un’esperienza negativa con il nostro personale e sono consapevole che questo Le ha potuto causare disagio e frustrazione.


Vorrei assicurarLe che il punto di vista dei nostri clienti è importante per noi, soprattutto per quanto riguarda la qualità del nostro servizio e Le siamo grati per averci notificato questo problema.


EasyJet esige un comportamento altamente professionale da parte del proprio personale ed atteggiamenti che possano compromettere la fiducia dei passeggeri non sono accettabili.


Ho inoltrato la Sua segnalazione al Responsabile che provvedera’ ad occuparsi di questo problema, oltre ad accertarsi che tali episodi non si verifichino di nuovo.


Mi spiace comunicarle che tuttavia non sara' possibile ottenere un rimborso delle spese sostenute per l'imbarco del bagaglio poiche',non ci risultano anomalie riguardo ai misuratori presenti nelle sedi aeroportuali.


Spero che questa esperienza negativa non comprometta la sua scelta di viaggiare con easyJet in un futuro.


La ringrazio di nuovo per averci contattato Sig. XXXXXXX, e resto a Sua completa disposizione per qualsiasi domanda. Le ricordo che può scriverci tramite il modulo per assistenza nella sezione Contatti del nostro sito.


Cordiali Saluti




XXXXXXXXX


Assistenza Clienti easyJet
agnese
Messaggio del 27-02-2009, 07:17:23
Utente non registrato

Attenzione a chi va a parigi-beauvais con ryanair!!


volevo avvisare che mentre in italia non controllano le dimensioni del bagaglio a mano, a parigi al ritorno si sono dimostrati estremamente fiscali. Prima di entrare al gate infatti c'era l'addetto che ti faceva inserire il bagaglio nel famoso misuratore e se non entrava lo faceva imbarcare, con costi aggiuntivi e rischio di perdere anche l'aereo vista la fila al check in. Noi che avevamo un bagaglio morbido abbiamo allora iniziato a metterci tutti i maglioni più pesanti uno sopra l'altro, liberando così posto nel bagaglio per infilarci la borsetta (non è permesso portarla se ci sono i controlli), e per fare in modo che entrasse nella sagoma senza problemi. Secondo me conviene portare un bagaglio morbido con quello ci si può gestire meglio!!
marco vailati
Messaggio del 01-03-2009, 15:27:58
Utente non registrato

Marco.vailati@inwind.it


buongiorno a tutti volevo gentilmente avere una informazione: ho prenotato per maggio con easyjet un volo parigi milano, sul cognome di mia MOGLIE ho lasciato la dicitura sig. invece che sig.ra....potrebbero crearmi dei problemi al chek-in??...grazie per ogni eventuale risposta..ci tengo è un regalo per il suo compleanno!!!..marco
Martina
Messaggio del 01-03-2009, 17:17:39
Utente non registrato

ATTENZIONE A TUTTI I VOLI LOW COST


Come si dice a Roma "questi si attaccano al fumo di pippa". Ogni motivo è buono per non farvi partire, quindi attenetevi SCRUPOLOSAMENTE a tutte le direttive della compagnia con cui viaggiate. In alcuni aereoporti non controllano niente, ma in altri non sifanno scrupolo di lasciarvi a terra (fidatevi di chi ciè passato in prima persona). Esempio? E' vero che non è obbligatorio fare il check in on line, ma se lo fate in aeroporto accettano SOLO ED ESCLUSIVAMENTE la carta di credito. E se non avete la carta di credito? Per soli 5 euro non partite. Vi potete inventare quello che volete, ma la risposta è sempre la stessa era chiaramente scritto sul regolamento. E vi tocca fare pure pippa!
anna
Messaggio del 02-03-2009, 02:34:34
Utente non registrato

Laptop nel bagaglio a mano (Ryanair)


Buona sera a tutti, volevo sapere se con ryanair è possibile inserire il laptop nello zaino (bagalio a mano)
frontSUS
Messaggio del 09-03-2009, 16:16:05
Profilo utente
49 messaggi nel forum

EasyJet: la confusione regna sovrana


Dal sito EasyJet:

1)
8 Check-in
Condizioni di Trasporto Art 7.1 e 7.2
È consentito portare un solo bagaglio a bordo che non superi i
50x40x20 cm.
^^^^^^^^^^^^^

2)
10 Bagaglio
Condizioni di trasporto, Articoli 8.1 e 9
Ad eccezione dei luoghi in cui le limitazioni locali sono più
restrittive (e quali sarebbero? n.d.FrontSUS) ogni passeggero può
trasportare un unico bagaglio a mano standard di dimensioni non
superiori a 55x40x20 cm.
^^^^^^^^^^^^^^

Quindi sulla stessa pagina web della compagnia:
http://www.easyjet.com/IT/Prenota/regulations.html
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
vengono fornite alla clientela in virtù del massimo della trasparenza
informativa, ben 2 (due) indicazioni contraddittorie sulle dimensioni
massime in altezza per il bagaglio a mano: 50 cm prima, 55 cm. dopo.

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Come si può continuare a dare credito a chi cerca di confonderci?

Agnese
Messaggio del 30-03-2009, 13:24:00
Utente non registrato

bagaglio a mano ryanair


ciao mi chiamo Agnese, stasera devo partire con un volo ryanair. il mio bagaglio a mano è 53X38X23 invece di 55X40X20cm. secondo voi fanno storie per lo spessore del bagalio ?
Salvatore
Messaggio del 01-04-2009, 22:35:03
Utente non registrato

laptop con ryanair


Ad ottobre sono stato a barcellona, da roma ciampino, volando con la rayanair. Io e mia madre, essendo la prima volta che prendemmo l'areo ci siamo attenuti al 100% al regolamento. Ma poi da quello che ho visto e da quello che mi hanno raccontato altri italiani a barcellona, ho capito che la realtà è ben diversa, il laptop si può portare tranquillamente, e non ho visto nessuna misurazione dei bagagli per i clienti che hanno fatto il check-in online.

Domani mattina devo viaggiare di nuovo per la stessa destinazione con la stessa compagnia, ed ero molto tentato nel portarmi il laptop, ma non perché sono italiano, (come potrebbe pensare qualche frequentatore di questo sito) ma semplicemente perché se lo portano tutti, non vedo perché non lo posso portare pure io. Comunque ho avuto l'accortezza di informarmi tramite google e sono capitato qui. Ho quindi deciso di non portarmi il laptop appresso, non vorrei che qualche frustato operatore della rayan air mi dovesse anche sbroccare e "darmi dell'italiano". poi sinceramente pagare a peso d'oro per una valigetta in più, quando magari fino al giorno prima nessuno diceva niente mi sembra troppo, a pensare male (vedi che sei italiano?) si potrebbe dire che lo fanno apposta a chiudere un occhio... per poi magari un giorno quando è pieno di gente rifarsi dei giorni persi. In effetti non conviene far rispettare le regole, poi chi lo paga il supplemento sul prezzo?
chiara
Messaggio del 10-04-2009, 17:43:21
Utente non registrato

bagaglio da stiva ryanair


Salve a tutti!
Oggi ero in procinto di acquistare 2 biglietti ryanair da orio al serio per bristol, ma mi sono bloccata al momento di dover scegliere il numero di bagagli da stivare e le modalità di check-in. Intanto devo specificare che non ho mai volato con ryan, ma avevo appena parlato con amico che mi aveva detto che un bagaglio da stiva entro i 15Kg era gratis...quindi deduco che non sia più così, vero?
Altra cosa, qualcuno mi potrebbe spiegare in cosa consiste il check-in on line? se uno lo fa e ha bagagli da stivare, cosa deve fare una volta arrivato in aeroporto?

grazie anticipatamente!
cinzia
Messaggio del 03-05-2009, 20:09:28
Utente non registrato

AIUTO EASYJET


buonasera a tutti. premesso che sarà il mio primo viaggio in aereo ho cercato informazioni su internet ma a questo punto sono in confusione.
due domande_
1) qual'è la vera misura easyjet x bagaglio a mano visto che il sito me ne ha date due diverse? 50*40-20 o 55-40-20?
2)essendo donna, la borsa non posso portarla e ternerla a tracolla?


ViaggiareLeggeri
Messaggio del 04-05-2009, 07:51:23
Profilo utente
1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum

Dimensioni bagaglio, ho contattato easyJet


Ho contattato easyJet tramite il loro sito per chiedere chiarimenti sulle due diverse indicazioni per le dimensioni del bagaglio a mano (50-40-20 e 55-40-20). In passato EasyJet si e' dimostrata rapida e disponibile nel rispondere a domande precise, ma non mi stupirei se non arrivasse alcuna risposta, in questo caso, considerato che non ho potuto contattare una persona in particolare .

Personalmente, raccomando sempre di inserire la borsetta nel bagaglio a mano (trolley, zaino o borsone che sia), in modo da essere sempre e comunque "a regola". EasyJet pero' non da' indicazioni specifiche, sul proprio sito, sulle borsette, per cui mi rimetto all'esperienza dei passeggeri ( e soprattutto delle passeggere) che hanno viaggiato con EasyJet di recente.
Se volete aggiungere una firma al termine dei vostri interventi nel forum, visitate MODIFICA PROFILO e inserite il testo desiderato nel campo FIRMA.

Se volete usare il grassetto, il corsivo o altri stili nel forum, leggete Codici consentiti nel testo, sotto il form del forum.
ViaggiareLeggeri
Messaggio del 06-05-2009, 06:43:37
Profilo utente
1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum

Dimensioni discordanti per bagaglio a mano: easyJet ha risposto


Ho ricevuto una risposta da easyJet per la mia segnalazione delle due dimensioni differenti su http://www.easyjet.com/IT/Prenota/regulations.html , che sono

- 50x40x20cm in "8 Check-in" -> "Check-in online";
- 55x40x20cm in "10 Bagaglio" -> "Condizioni di trasporto, Articoli 8.1 e 9"

La risposta di easyJet e' stata (il neretto e' mio):
La ringrazio per averci segnalato quest'anomalia. (...) Come da Regolamento del Vettore e da condizioni di contratto, ogni passeggero ha diritto ad un solo bagaglio a mano della grandezza massima di 55x40x20 cm. Non ci sono limiti di peso, a condizione che questo sia ragionevole; i passeggeri devono cioe’ essere in grado di riporre il proprio bagaglio a mano negli appositi compartimenti sopra i sedili senza bisogno di assistenza da parte di terzi.

La pagina http://www.easyjet.com/IT/Prenota/regulations.html non e' stata ancora modificata e riporta tuttora l'anomalia.
Se volete aggiungere una firma al termine dei vostri interventi nel forum, visitate MODIFICA PROFILO e inserite il testo desiderato nel campo FIRMA.

Se volete usare il grassetto, il corsivo o altri stili nel forum, leggete Codici consentiti nel testo, sotto il form del forum.
ViaggiareLeggeri
Messaggio del 13-05-2009, 02:01:54
Profilo utente
1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum

Dimensioni bagagli, EasyJet ha corretto la pagina


Visitando http://www.easyjet.com/IT/Prenota/regulations.html noterete che nel capitolo 8, "Check-in online", e' stata rimossa l'indicazione di "50x40x20cm" per il bagaglio a mano. La pagina mostra ora solo 55x40x20 cm nel capitolo 10, intitolato "Bagaglio".

Abbiamo segnalato errori a EasyJet e a Ryanair, in passato, e la prima si e' dimostrata piu' rapida nel rispondere, mentre le risposte Ryanair (o l'assenza di risposte, in alcuni casi) danno l'impressione che dipendenti della ditta irlandese siano pochi - per la mole di lavoro - e sovraccarichi di impegni.
Se volete aggiungere una firma al termine dei vostri interventi nel forum, visitate MODIFICA PROFILO e inserite il testo desiderato nel campo FIRMA.

Se volete usare il grassetto, il corsivo o altri stili nel forum, leggete Codici consentiti nel testo, sotto il form del forum.
blunotte82
Messaggio del 16-05-2009, 20:18:10
Utente non registrato

Bagaglio easyjet


Riguardo al dubbio sulle dimensioni del bagaglio volevo informarvi che sulla carta di imabarco di easy jet mi da come dimensioni 55x40x20 quindi suppongo siano queste le misure
Eugenio
Messaggio del 24-05-2009, 18:05:04
Utente non registrato

Bagaglio a mano morbido


Ciao,
dovrei partire per Trapani da Bologna con RyanAir.
Come bagaglio a mano mi porterei una piccola sacca che come misure massime è 55*30*30 (le misure non sono precise in quanto la sacca è morbida ed a forma quasi cilindrica). Mi preoccupa soprattutto perchè non c'è una "dimensione" inferiore a 20 cm.
Secondo voi l'accettano? Essendo una sacca morbida, se me la mettono nella gabbia che usano per misurarla, in teoria (con un po' di pressione) ci dovrebbe stare.
Grazie


matmuchi
Messaggio del 19-08-2009, 14:05:24
Profilo utente

Easy jet e i bagagli


Ciao a tutti h un dubbio, adesso a sett. devo prendere 2 voli con Easyjet, nel volo che ho comprato mi dice che posso portare un bagaglio da stiva massimo da 20 kg. e che non deve superare queste dim. 55x40X20 cm. ma poi non so se posso portare anche quello da mano, o se quelle dimensioni si riferiscono a quello a mano, ma anche la borsa personale te la fanno pagare? scusate ma e la prima volta che viaggio con questa aerolinea. grazie!
Barbara C.
Messaggio del 21-08-2009, 12:10:22
Utente non registrato

Poster per convegno con Ryanair


Buongiorno!

Insieme a una collega partiremo domenica per la germania con un volo Ryanair.
Abbiamo fatt il ceck in on line sicure di non avere problemi per le dimensioni del bagaglio a mano (un solo item per persona).
Purtroppo il collega che avrebbe dovuto portare il tubo rigido con i poster che presenteremo al convegno - andando in macchina - si ammalato e dovremo quindi portare noi il poster.

Purtroppo avendo già fatto il ceck in on line non posso aggiungere un altro bagaglio di stiva, e il tubo è troppo alto (1m) per farlo rientare nei bagagli a mano.

Il servizio clienti Ryanair è irraggiungibile (è da ieri che provo a chiamare in continuazione).

Qualcuno ha qualche suggerimento?

Garzie
Simone
Messaggio del 04-09-2009, 12:22:54
Utente non registrato

Bagaglio a mano - Misure


Mi chiedo, ma queste misure, 55x40x20 sono misure scelte per motivi di spazi dell'aereo, ma pensateci bene.
possibile che le valige in italia, siano sempre fuori misura
MARCO
Messaggio del 19-09-2009, 03:55:36
Utente non registrato

LE REGOLE


CIAO....SE LE REGOLE DICONO 55X40X20..è INUTILE TIRARSI LE MARTELLATE SUI TESTICOLI.
ALTRIMENTI UNO VA DA UN ALTRA PARTE...NON VEDO IL PROBLEMA.
ANCHE IO VORREI LA MOGLIE UBRIACA E LA BOTTE PIENA.
SPENDERE POCO E PORTARMI LA CASA DIETRO.
O QUELLO O L'ALTRO.
stefy
Messaggio del 08-10-2009, 14:41:35
Utente non registrato

ombrello con ryanair


ciao nella compagnia aerea ryanair è consentito portare l'ombrello nella borsa del bagaglio a mano?
Chris
Messaggio del 11-10-2009, 13:37:05
Utente non registrato

ma alla fine sono 115 cm in totale o per forza 55x40x20


io non ho capito bene se la misura del bagaglio a mano deve essere di 115 cm in totale o per forrza 55x40x20.
in sostanza sarebbero ammessi solo i trolley e non i borsoni??
Emily
Messaggio del 14-10-2009, 20:16:36
Utente non registrato

bagaglio a mano easyjet


ma è consentito portare il borsone(quello morbido,quello che si usa anke per andare in palestra) inoltre esso misura 50x 30 x24...quindi devo cercare di ridurre quei 4 cm giusto?
Gloria
Messaggio del 30-10-2009, 20:51:25
Utente non registrato

dipendente Ryana air


le valigie a mano devono assolutamente essere delle misure consentite per dare a tutti la possibilita' di imbarcarne almeno una a bordo. Considerando anche il fatto che molti poi fanno acquisti al duty free...e che sempre si chiude un occhio..I borsoni, anche se di grandi dimensioni, basta che siano di dieci chili e che entrino per completo schiacciandoli negli appositi misuratori senza ovviamente esagerare .
il check in on line e' obbligatorio e tutti lo devono avere. La tassa e' molto alta per chi ne e' sprovvisto, percio' e' necessario leggersi le condizioni di viaggio e cliccare sulla pagina principale dove c'e' scritto chechk in on line.E' facilissimo. provare per credere.
Per favore, per chi ha uno strumento, compratevi un biglietto extra e cosi' ve lo potete portare a bordo.Si chiama extraseat ed e' la soluzione migliore. Mia figlia viaggia col violino ed ha imparato che e' meglio spendere 10 euro in piu' e avolte anche meno per non avere problemi. Bisogna fare il check in on line anche per lo strumento. Per chi invece imbarca articoli sportivi o speciali ci sono tariffe specifiche. Per le prenotazioni fatte dal primo di ottobre 2009 questi articoli devono essere strettamente di 20 chili, pena il pagamento di 20 euro al chilo per l' eccesso di peso. Per le prenotazioni prima di questa data, per il momento , sono consentiti 32 chili. Consultate sempre la pagina delle tariffe.
E poi un'ultima cosa. Per favore, non offendete gli impiegati delle compagnie aeree. Loro non hanno colpa se hanno l'obbligo di far rispettare le condizioni. Stanno semplicemente svolgendo il proprio lavoro come voi fate col vostro in ufficio o dovunque siate. E poiche' anche noi vogliamo farlo bene come voi, aiutateci a trattarvi bene come meritate. P:S: importantissimo... procuratevi una fotocopia del documento nel caso smarriste il vostro o ve lo rubassero. Solo cosi' potete tornare a casa con Ryanair. Fotocopia documento e denuncia della polizia. Potrete tornare a casa senza problemi sempre che sia il vostro paese di origine. Senno' sono guai....
gulullu
Messaggio del 17-11-2009, 23:17:20
Utente non registrato

Mi sento preso in giro da Ryanair


Ad Ottobre sono andato a Londra partendo da Brescia con Ryanair.
Io da bravo cliente (o povero stolto?) ho imbarcato un trolley con 10kg di peso, ma decisamente fuori misura , conscio delle restrizioni imposte al bagaglio a mano, spendendo per l'a/r 40€.

Ebbene, al Check-in l'80% dei passeggeri aveva trolley fuori norma! Altro che i 57cm dei quali vi lamentate: questi avevano almeno un 60 se non addirittura 70cm !!

E pure a Stansted la faccenda si è ripetuta: gente che imbarcava di tutto in stiva tantè che non c'era neppure posto per riporre il mio giaccone.

Evviva i furbi...
squaletto
Messaggio del 18-11-2009, 13:45:15
Utente non registrato

Hai parzialmente ragione


Ciao gulullu, hai ragione, molte persone si presentano con bagagli nettamente fuori misura o peso ma considera che probabilmente i controlli non sono fiscali se non inesistenti. Parti con l'idea che comunque è sempre meglio stare all'interno delle regole per non avere mai nessun tipo di incidente di percorso. Le persone che hanno imbarcato (fortunatamente) il bagaglio fuori misura probabilmente una prossima volta che tenteranno.... magari gli andrà bene o magari troveranno un controllo fiscale e allora... se vorranno partire.... non pagheranno solo 40 euro A/R come hai fatto tu ma ne pagheranno molti di più perchè dovranno imbarcare il bagaglio all'ultimo momento e rifare il check in..... e saranno dolori.... quindi meglio essere sempre in "ordine" con le regole se poi qualcuno riesce ad essere furbo (secondo me fortunato piu che furbo) non ci fare caso tanto è una ruota che gira e prima o poi ci si casca in un controllo fiscale. Se per esempio la prossima volta tu cercherai di imbarcare un bagaglio fuori misura... vedrai che per la legge della sfiga... sarà proprio quella volta che ci sarà un addetto fiscale non non ti fa passare il bagaglio fuori misura o fuori peso.... sempre meglio non avere di questi problemi e partire con tranquillità. Ciao e felice giornata.
Cianciullo
Messaggio del 03-12-2009, 14:20:17
Utente non registrato

Quella del bagaglio Ryanair e co. è una presa in giro


Il motivo per il quale la restrizione del bagaglio su Ryanair e lowcost varie è solo una presa in giro per spillare quattrini ai malcapitati è che NON ESISTONO TROLLEY PROFONDI 20 CENTIMETRI. Per meglio dire ce ne sono, ma di dimensioni ridottissime ben lontani dai 55x40 di altezza/larghezza massima consentita. Io almeno non ne ho mai visti, voi ? Visto che poi quasi tutti i trolley handbaggage hanno una tasca esterna che si "gonfia" con ogni piccola cosa inserita dentro (libri, giornali, ecc), ecco che il centimetro o due oltre i 20 ci scappa comunque, e lì ne approfittano per spillarti altri 30 euro.

Sarebbe stato piu ragionevole, che so, 55x35x25, ma 20 centimetri è proprio l'uovo di colombo, personalmente mi sembra quasi la certezza di poter raggirare la gente a piacimento.

E poi le gabbie di prova piu strette delle misure richeiste, che avete verificato !?!? Da denuncia immediata !

Inoltre, una donna che fa supponiamo una andata/ritorno di due giorni ha i diritto di potersi portare una borsetta con le proprie minuterie, che siano occhiali, borsellino, assorbenti e due matite da trucco, senza essere obbligata a privarsene durante il viaggio, ed a pressarla come uno straccio dentro un trolley. E' quasi un vero insulto discriminatorio verso la clientela femminile.
Dove sta l'attenzione al cliente tanto decantata ?

Il modo migliore per viaggiare con le low cost è....non viaggiarci!
Potete spendere apparentemente poco come prezzo base ma tra sovrattasse e balzelli aggiuntivi, alla fine, ti accorgi che spendi come prenotando con lo stesso anticipo un volo di linea di compagnie "normali". Alla fine si spendono magari 20 euro in piu, ma almeno non si è costretti a subire certe umiliazioni come un branco di bestiame. Quindi niente corse per accaparrarsi i posti a sedere, niente spot pubblicitari durante il volo, niente aerei sporchi, niente servizio clienti che non risponde, caffè e bevande offerti gratis, niente piloti che da come atterrano e decollano sembrano aver preso il brevetto con i bollini del supermercato (a volte ho veramente sudato freddo).

Rynair & co. vanno forse bene per studentelli squattrinati che vanno in giro per l'Europa, come una volta c'era l'inter-rail, ma per persone normali che hanno uno stipendio ed un lavoro, un minimo di rispetto per me stesso quasi mi impone di evitare certe compagnie ed i loro modi.


squaletto
Messaggio del 04-12-2009, 14:25:24
Utente non registrato

Non concordo cianciullo


Ciao... dico la mia sul bagaglio a mano..... Innanzitutto cianciullo trolley delle dimensioni previste perl'imbarco su ryanair esistono... c'è l'ho io.... esattamente 55x40x20 e ti assicuro che molta gente utilizza trolley di queste dimensioni.... ma sai quale è la cosa piu bella? che quando viaggio (sempre e solo con ryanair) vedo un sacco di gente che dei trolley piu gradi dei miei e sai perchè? perchè le dimensioni della gabbia ryanair sono maggiori di 55x40x20 e non inferiori come dici tu anzi ben superiori, se non ci credi vai pure a misurarla la gabbia e te ne accorgerai. Ma poi non capisco questo accanimento verso la Ryanair, io non ho mai pagato 1 centesimo in piu di quello previsto e ti giuro che solo quest'anno 2009 avrò fatto almeno 25 voli e il piu car l'ho pagato 16,95 euro. Aerei sporchi non è ho mai trovato, i piloti a parer mio non hanno nulla da invidiare ai piloti delle altre compagnie aeree. Ma poi alla fine hai ragione tu.... quando dici....Il modo migliore per viaggiare con le low cost è....non viaggiarci! Bene allora non ci viaggiare cosi non ti lamenti, se non sei in grado di rispettare le due regole del cavolo che impone la compagnia allora prenditi un volo di linea normale e vai tranquillo. Cosi possono fare anche le signore ... come dici tu... non devono insaccare i propri articoli ne trolley. Viaggia con alitalia, spendi almeno 80/100 euro a tratta e ti pori cio che ti pare... io viaggio con ryanai e spendo si e no 10 euro, se poi mi voglio portare qualcosa in pi spendo 18 euro a tratta per il bagaglio in stiva (10+18=28 euro) e mi porto 15 kg in stiva + 10 con il trolley. La ryanair non obbliga nessuno a viaggiare su propri aerei.... se però ci vuoi viaggiare devi rispettare le loro regole e ti assicuro che il 90% delle persone che viaggiano con ryanair accettano ben voletieri queste regole sapendo di spendere davvero poco.... e infine...... non mi pare che con ryanair viaggino solo studentelli squattrinati come dici tu..... viaggiano tante persone anche per lavoro... se poi a te da fastidio pagare cosi poco.... bene... mi ripeto.... viaggia con alitalia cosi sarai ben felice di spendere un sacco di soldi visto che a quanto pare ti da proprio fastidio spendere poco.... ma lascia in pace la ryanair che consente di far viaggiare tante persone spedendo poco, tante persone che... diversamente.... se non esistesse.... non si potrebbero nemmeno permettere di avvicinarsi ad un aereo.... viste le cifre folli che richiedono le grandi compagnie... soprautto quella di bandiera che è in continuo fallimento.... e lo stato paga per tenerla in piedi.... lo stato.. cioè io.... tu e tutti gli italiani. ciao
ViaggiareLeggeri
Messaggio del 07-12-2009, 04:04:05
Profilo utente
1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum

Alex1993, messaggio spostato


Il messaggio di Alex1993 che chiedeva lumi in generale sui voli e su quelli Ryanair in particolare e' stato spostato in una discussione a se' ed e' ora visibile presso http://www.viaggiareleggeri.com/forum/53/34546/Volare-per-la-prima-volta-con-Ryanair.

Quella di Alex e' una domanda che meritava uno spazio a se', in quanto non riguarda solamente il bagaglio a mano sui voli Ryanair.

Se volete aggiungere una firma al termine dei vostri interventi nel forum, visitate MODIFICA PROFILO e inserite il testo desiderato nel campo FIRMA.

Se volete usare il grassetto, il corsivo o altri stili nel forum, leggete Codici consentiti nel testo, sotto il form del forum.
Silvia
Messaggio del 10-12-2009, 14:37:06
Utente non registrato

STOP al bagaglio a mano anche se ENTRA nel misuratore Easyjet °_°


Non ho avuto tempo di leggere tutto il topic, ma vorrei descrivervi la mia "traumatica" esperienza di ieri pomeriggio sul volo easyjet Londra Gatwick - Roma FCO.

Ebbene, la mia piccolissima Samsonite 50 ENTRAVA nella gabbia misuratrice per i bagagli a mano. Eppure lo stewart di terra NON me la voleva far passare perché.... per toglierla dalla gabbia HO FATTO FATICA!!!!

Tra parentesi, ieri ero molto stanca, avevo viaggiato il giorno prima tante ore, visto un concerto rock la sera, viaggiato ulteriormente tante ore ieri per raggiungere Gatwick...potrò permettermi di avere le braccia STANCHE e fare fatica a tirare su la valigia da quella gabbia!

Questa per me è stata PURA DISCRIMINAZIONE, oltre che desiderio di LUCRARE sul sovrapprezzo da stiva... ASSURDO.

Ovviamente dopo la mia decisa arrabbiatura (ma vi pare che con tutta la stanchezza accumulata uno debba stare pure ad arrabbiarsi.. e in lingua inglese per una buona decina di minuti, dato che non c'era verso di convincere quel tizio!) la valigia è passata senza farla imbarcare in stiva: ho fatto un bel respirone, l'ho reinserita nella gabbia e l'ho tirata su senza problemi...
Che io sappia, le regole easyjet sui bagagli non dicono che non si debba far fatica a togliere la valigia dalla gabbia, ma solo che la valigia entri nella stessa, ossia che rispetti determinate misure!

Sto preparando un circostanziato reclamo alla compagnia, in modo che questi fatti incresciosi non accadano più. Le regole ci sono OK, e vanno rispettate, sono la prima a crederci. Ma approfittarne arbitrariamente no grazie...poi mi viene solo da pensare che "ci stavano provando".

Se non riceverò scuse ufficiali o una spiegazione valida e ben regolamentata al mio reclamo, bé...questa sarà stata l'ultima volta per me con Easyjet.
xanli
Messaggio del 13-12-2009, 17:59:46
Utente non registrato

informazione circa bagaglio a mano easyjet


vorrei chiedere un informazione importante,io uso le lenti a contatto e volevo sapere se il liquido per le lentine messo in contenitori piccoli e trasparenti e chiuso in una bustina trasparente può andare nel bagaglio a mano e essendo un soggetto allegico a molte cose giro sempre con una fiala di bentelan per me indispensabile,posso portarla nel bagaglio a mano essendo un farmaco salvavita?grazie mille
Francesca
Messaggio del 14-12-2009, 10:34:50
Utente non registrato

domanda bagaglio a mano


adesso le misure ryanair (almeno sulla conferma della prenotazione) sono 50x40x20.

Siamo andati a Pisa a provare i nostri tre trolley nella gabbietta e pur essendo 2 alti 57 cm e uno largo 21 cm ci sono entrati. Se entrano nella gabbietta quindi in teoria dovrebbero passare.

Quello che vi chiedo però è se la gabbietta è uguale in tutti gli aeroporti o se rischiamo a Parigi di trovarne una con le dimensioni precise 50x40x20 e quindi rischiamo di dover imbarcare tutti e tre i trolley come bagaglio da stiva?
squaletto
Messaggio del 14-12-2009, 16:58:01
Utente non registrato

GABBIETTA RYANAIR


Ciao francesca, come già indicato nel mio commmento precedente... vedi un po piu su quando ho risposto a cianciullo... le gabbie bagagli ryanair sono comunque un po piu grandi delle dimensioni previste per il bagaglio a mano.... 55x40x20- Il mio consiglio è sempre quello di rimanere all'interno delle regole dettate dalla compagnia ma stai tranquilla che alla fine comunque se il tuo trolley entra nella gabbia te lo fanno imbarcare di sicuro. Le gabbie inoltre sono uguali per tutti gli aeroporti, ovviamente non possono utilizzare gabbie di diverse dimensioni in aeroporti diversi. vai tranquilla. ciao
Giuseppe
Messaggio del 14-12-2009, 20:57:36
Utente non registrato

bagaglio easy jet


devo viaggiare con easy Jet bagaglio a mano e come si sa ci sono misure limite e cosi' via ma qualcuno sa dirmi il peso max e se posso portare anche una tipica borsa da donna?
bribro
Messaggio del 17-12-2009, 16:46:20
Utente non registrato

dimensioni bagaglio a mano ryanair


ragazzi devo partire per francoforte tra qualche giorno e ho un volo ryanair e porto il bagalio a mano che è un borsone(tipo quelli da palestra) che misura 58 di lunghezza 31 di profondità e 39 di altezza mi devo preoccupare me lo faranno imbarcare???
kicka75
Messaggio del 18-12-2009, 13:21:35
Utente non registrato

bagaglio


Quando sono andata a Pisa a provare i miei bagagli il trolley di profondità 25 non è entrato... però era rigido, magari una borsa riesci a schiacciarla
simjoker
Messaggio del 27-12-2009, 16:43:03
Profilo utente

Nessuno vi obbliga a partire con Ryanair o easyJet


Il problema fondamentale di tutto è che vorremmo pagare poco un volo ed allo stesso tempo portarci dietro tutta la mobilia di casa, cosa che solo noi italiani sappiamo pretendere. E' un po come nei treni a lunga percorrenza che sin dal momento del loro inizio viaggio con destinazioni per il nord, sono stracolmi più che di gente di cartoni pieni di conserve e stronzate varie, frutto delle fisse di chi puntualmente ha da vantare che le cose proprie sono sempre le migliori. Vorrei ricordare a tal proposito, che per chi parte dal profondo sud ed è diretto al nord, esistono i supermercati anche lì...anche molti ipermercati all'avanguardia dove c'è veramente di tutto... Invece di portarsi dietro il mondo, questa gente dovrebbe capire che i treni sono fatti per trasporto persone e non per tutto quello che hanno la capacità di portarsi dietro. E' segno di civiltà e rispetto anche per gli altri che, come loro, hanno bisogno di usare spazi comuni per i propri bagagli...cose utili e non conserve sughi e polpette che vergognosamente ancora fanno migliaia di km in giro per l'Italia. Al nord, con o senza questi preparati modello terzo mondo, si vive e si mangia uguale...Con gli aerei la stessa cosa, esiste una regola ci si informa e la si rispetta. Esiste una misura valigia che chiunque si dovesse rivolgere ad un negoziante del settore, la chiede e la compra. Basta comunicare la misura come ho fatto io che ho caro pagato una valigia Samsonite dal peso piuma che ha le stesse e medesime misure richieste per gli imbarchi delle suddette compagnie...Più semplice di così...ma dov' il problema scusate!!!!!!!!!!!!!! Anzi, la prossima volta che salirò su Ryan air inviterò gli addetti a controlli in merito ai bagagli degli altri, lamenterò il mio esser corretto e così vediamo se aboliamo un poco di "furbetti" di torno...andassero a piedi o a passaggi...se qualcuno si ferma..
A proposito,
AUGURI a tutti quelli che la pensano come me...Simone
Raffaella
Messaggio del 27-12-2009, 18:58:23
Utente non registrato

per Simjoker


ti quoto in toto. I furbetti del quartierino ci sono sempre e spesso rompono ...le uova nel paniere degli altri passeggeri che si presentato imbarcati con i requisiti giusti.

Siamo tornati da Praga con un volo Wizz air (compagnia low cost a mio dire ineccebile), abbiamo dovuto aspettare una comitivona che se ne è bella è fregata delle misure e dei pesi anche con metodi arroganti col personale: alla fine visto che i centimetri e i kg eccedevano e non accettavano di pagare la differenza si sono impuntati e a quasi tutti i componenti hanno applicato in toto le regole così i bagagli a...mano...son finiti sotto la stiva e hanno pagato la differenza.
Da notare che due persone avevano le valigie come le nostre (con misure regolamentari) ma siccome davano man forte ai compagni trasgressivi anche loro hanno pagato il supplemento dicendo che le ruotine non entravano nel misuratore!!!
Le regole ci sono e vanno rispettate, ho viaggiato parecchie volte e fanno bene a dare un giro di vite perchè nelle cappelliere si pretende che ci vada a finire di tutto, il bagaglio a mano è uno e tutto il resto è extra, anche troppo che questa compagnia ti faccia portare la borsetta da donna (che io cmq calcolo entri nel bagaglio a mano nel caso me lo chiedessero)
cordiali saluti

Giuseppe
Messaggio del 23-01-2010, 12:58:32
Utente non registrato

Rispettiamo le regole


Premetto che è la prima volta che viaggio con una compagnia lowcost, e che ho fatto il biglietto con il solo bagaglio a mano. Mettiamo per ipotesi che io riesca a restare nei limiti di grandezza e di peso imposti nel regolamento. Se quando arrivo al punto di controllo il mio bagaglio non entra nella cassettina di prova cosa succede? Come mi devo comportare? Quanto tempo ci vuole per aggiungere (sul posto) un bagaglio da stiva?

Grazie
antonella
Messaggio del 27-01-2010, 11:59:59
Utente non registrato

bagaglio in stiva prenotato on line


buongiotno a tutti, spero che ci sia qln che mi possa dare una risposta!
oggi parto con easyjet, ho prenotato on line in bagaglio in stiva e nella mail di conferma che mi hanno mandato c'e' scritto"nella prenotazione sono inclusi 2 passeggeri che posso effettuare il chekin di 1 bagaglio in stiva.il peso complessivo del bagaglio da stiva non deve superare i 32kg
qs vuol dire che io e mio marito possiamo trasportare una valigia del peso di 32kg e non di venti????
e visto che trasporto bagaglio in stiva devo effettuare il chekin on line??
Alessio
Messaggio del 27-01-2010, 12:07:25
Utente non registrato

X Antonella


Visto quello che hai scritto significa che tu e tuo marito potete portare 1 bagaglio in stiva del peso massimo di 20KG (franchigia standard)e il check in on line non puoi farlo e quindi devi farlo all'aeroporto dove consegni la tua valigia da imbarcare...il 32 Kg significa che puoi portare si un bagaglio da 32 kg di peso massimo ma paghi il sovrapprezzo per ogni kg in più..se non sbaglio dovrebbe essere euro 20 per ogni kg in più oltre i 20 kg che ti spettano.
Sara
Messaggio del 31-01-2010, 18:40:30
Utente non registrato

per assistente di colo easyjet


devo partire a maggio per roma da milano malpensa con easyjet, chiedo il parere dell'assistente di volo che più volte ha partecipato a questa conversazione, so che le misure devono essere 55x40x20 è una regola e la rispetto, ma se ilmio baglio misura: 56/57 cm x 35 x 20, mi chiedo se i cm in meno di larghezza potrebbero compensare i 2 di altezza??????
Non ho mai viaggiato caricando solo il bagaglio a mano quindi non vorrei trovarmi all'ultimo a dover imbarcare il bagagio in stiva, anche per una questione di praticità all'arrivo a Roma di non dover aspettare l'arrivo della valigia
easyJet Av
Messaggio del 01-02-2010, 01:06:29
Utente non registrato

Per Sara


Gentile Sara,

innanzitutto vorrei esprimere un pensiero positivo sul fatto di constatare che Lei si stia informando prima di mettersi in viaggio e che si stia rivolgendo ed affidando a qualcuno del settore. Sa, di questi tempi arroganza e presunzione sono di moda. Non sempre per fortuna. Come in questo caso.

Allora se il suo bagaglio a mano supera le dimensioni consentite, cioè non entra negli appositi contenitori posti ai check in ed ai gate, DEVE essere imarcato come bagaglio da stiva.

Quindi, nel caso specifico, le consiglio di trovare un bagaglio PALESEMENTE piccolo da portare in cabina oppure lo imbarchi tornando online ed acquistando il bagaglio da stiva.

Personalmente consiglio di NON volare con i trolley in cabina in quanto ritengo sia molto scomodo salire, scendere, sollevare, etc
Capisco che si debba attendere al ritiro bagagli ma ritengo che, per viaggiare in completo comfort si debba viaggiare leggeri il più possibile. Cosa che i passeggeri solitamente non capiscono.
Purtroppo la politica low cost sui bagagli non agevola il passeggero ad imbarcarli visto che si trova a pagare una tariffa in aggiunta. Vorrei ricordare però che le altre compagnie questo costo lo includono già nel costo totale del biglietto; qui invece si da possibilità al passeggero di evitare questa tariffa a condizione che rispetti le limitazioni sul bagaglio a mano.

Insomma io consiglierei di stivare sempre il trolley, o comunque le borse grandi e pesanti, sia per sicurezza che per comodità.

Se ciò non fosse possiile è bene attenersi attentamente alle regole; in questo modo si viaggia tranquilli.

UN solo collo in cabina (sottolineo che borsa da donna e laptop portatile sono considerati bagaglio a mano) di quelle dimensioni massime.
Per essere più semplice: O la borsetta O il trolley. O il laptop O il trolley.

In questo modo non avrà problemi.

Se ha ulteriori dubbi non esiti a contattarmi.

Le auguro un buon viaggio con easyJet.


Serena
Messaggio del 01-02-2010, 20:41:58
Utente non registrato

TRASPORTO QUADRI


Buongiorno a tutti,
vorrei chiedere un'informazione. A marzo viaggerò da Jerez a Torino (con scalo a Madrid), con Iberia. Al ritorno vorrei portare in Spagna un quadro, delle dimensioni, compresa la cornice, di 51x45x5. Da quello che ho letto credo non sarà posisbile imbarcarlo come semplice bagaglio, per quei 5 cm in più di larghezza. Però nella stiva ho paura si rompa il vetro o si rovini. Posso imbarcarlo come "bagaglio speciale"? Come si fa?
Se è possibile mi interesserebbe anche il parere della assistente di volo della Easy Jett, pur tenendo molto chiaro che si tratta si un'altra compagnia.
Molte grazie,
Serena
easyJet Av
Messaggio del 02-02-2010, 13:56:57
Utente non registrato

Per Serena


Gentile Serena,
in merito alla sua richiesta le consiglierei di fare riferimento ai Termini e Condizioni di Trasporto Iberia direttamente sul loro sito.
Credo che se il quadro superi le misure consentite per il bagaglio a mano debba essere stivato.
Legga attentamente. SOno certo che troverà la risposta. Oppure invii una mail al loro Customer Service e chieda chiarimenti.
Se ha ulteriori domande non esiti a scrivermi.

Buon viaggio!
alce83
Messaggio del 03-02-2010, 10:55:26
Utente non registrato

Per assistente di volo easyjet- info bagaglio a mano


Il giorno 11 partirò da malpensa con easyjet. Ho prenotato e fatto il ceck in on line. Sulla stampata della prenotazione ho trovato informazioni sulla misura del bagaglio a mano, in particolare le misure riportate sono 56x45x25. Per essere ancora più sicura ho controllato anche il regolamento sul sito e anche li compaiono le stesse misure. Su diversi siti ho però trovato misure differenti, 55x40x20. Ora mi chiedo quali siano quelle esatte...
Grazie!
Alessio
Messaggio del 03-02-2010, 14:25:34
Utente non registrato

X Alce83


Da qualche mese Easyjet ha portato le misure massime per il bagaglio a mano a 56x45x25 e non più 55x40x20...sicuramente una iniziativa lodevole.
Leo
Messaggio del 08-02-2010, 11:44:49
Utente non registrato

Aiuto- Volo ryanair imminente


Salve a tutti, ho bisogno di un aiuto, ho prenotato un volo ryanair da trapani a milano per giorno 16 ed ho anche inserito un bagaglio da stiva nella prenotazione, le mie domande sono:
- devo comunque fare il check in on line? e dove devo presentarmi all'aereoporto quando arrivo?
-una volta consegnato il bagaglio da stiva dove devo recarmi per il bagaglio a mano da controllare?
-il mio bagaglio a mano è di dimensioni 53x36x22 ma schiacciando la parte superiore rientra nei limiti dei 20 cm forse però la parte inferiore no perchè ci sono le ruote. In che modo controllano le misure, esperienze reali che avere avuto? il bagaglio lo fanno mettere in piedi o coricato nella famosa gabbia?
Grazie mille a tutti.
rencos
Messaggio del 08-02-2010, 19:01:01
Profilo utente
47 messaggi nel forum

Check-in Ryanair


Caro Leo,
ma perché non sei andato sul sito di Ryanair? Lì avresti appreso che il check-in online è sempre e comunque obbligatorio; quando arriverai in aeroporto dovrai andare ad una banco Bag Drop di Ryanair dove consegnerai il bagaglio da stiva; poi ti dirigerai al controllo di sicurezza dove verrete esaminati tu ed il bagaglio a mano.
Quanto alle dimensioni di quest'ultimo, sempre il sito di Ryanair specifica che le misure indicate comprendono anche maniglie, ruote, tasche laterali ecc. Ovviamente il bagaglio deve essere inserito nello stesso verso della gabbia.
Giovanni
Messaggio del 10-02-2010, 17:27:34
Utente non registrato

misure bagaglio a mano


Viaggio spesso con easy jet un po meno con ryanair, ho scoperto da poco che la compagnia aerea easy jet ha modificato le misure del bagaglio a mano, infatti prima erano 55x40x20 ora sono 56x45x25 spero che all'aeroporto non fanno storie. invece ryanair sono rimaste invariate 55x40x20 questo è un grosso problema, per chi come me viaggia con più aerei per lo stesso viaggio.
dovrebbero uniformarsi che ne dite ??
alex
Messaggio del 14-02-2010, 16:09:51
Utente non registrato

è vero che siamo i soliti italiani


Pazienza che uno arrivi in aeroporto senza sapere quali sono i limiti nelle dimensioni dei bagagli (magari la prenotazione gliel'ha fatta la segretaria e lui non ha letto il regolamento), ma che uno sappia benissimo quali sono i limiti ma voglia lo stesso provare ad imbarcasi questo no. Ma se vai in macelleria a comprare un kg di carne che costa 20 euro e te la fanno pagare 22 euro ti sta bene lo stesso ? Se quella è la regola allora rispettiamola. Se proprio non puoi portare un bagaglio a mano nei limiti consentiti allora non fare la figura del pezzente e spendi qualche euro in più per metterlo nella stiva. Se dici che 20/30 euro per te sono tanti, allora rimani a casa tua dove puoi fare quello che vuoi e risparmi anche i soldi del viaggio. Fanno bene le compagnie aeree ad essere fiscali, così insegnano un po di civiltà ed educazione ai passeggeri.
paola
Messaggio del 16-02-2010, 15:50:15
Utente non registrato

mai più con easy jet


ciao a tutti, è da circa un'anno che volo con easy jet (malpensa- barcelona) e parecchie volte mi è capitato di partire la mattina e rientrare la sera, quindi a volte ho solo dietro un piccolo zainetto se non addirittura solo la borsa. Al rientro , alcune volte, mi capita di avere dei lavori artigianali in ceramica..fino a novembre non ho mai avuto problemi ma da due mesi a questa parte mi tocca lasciare lo zainetto o la borsa in stiva, è chiaro che non ci posso mandare i lavori in ceramica che certo non arriverebbero a milano intatti!!! mi chiedo, quindi, va bene essere fiscali( 1 solo bagaglio in cabina) ma alla fine dipende sempre da chi trovi ....ho già prenonato il volo di marzo e stavolta NON viaggio con easy jet
PAT
Messaggio del 19-02-2010, 16:09:47
Utente non registrato

bagagli a mano


DEVO PRENDERE UN VOLO CON EASYJET, VOLEVO CHIEDERVI SE OLTRE AD UN BAGAGLIO A MANO DELLE DIMENSIONI CONSENTITE DA EASYJET E' POSSIBILE PORATRE UNA CLASSICA BORSA PORTA COMPUTER DELLE DIMENSIONI DI 46X35X10.

GRaZIE

salvo
Messaggio del 19-02-2010, 20:12:55
Utente non registrato

pistola d'ordinanza


sono un ufficiale di polizia giudiziaria, dovrei partire con un volo easy jet a marzo,. posso imbarcare in cabina la mia arma d'ordinanza, mi faranno problemi e quale è la soluzione.
salve a presto
Emanuel
Messaggio del 21-02-2010, 14:19:19
Utente non registrato

Bagaglio a mano Ryanair


devo partire a marzo per Barcelona cn un bagaglio a mano che di dimensioni è di 54x35x29 cm. per questi 29 centimentri mi faranno problemi?dovrò pagare qualche penale?aspetto risposte.
Laura MI
Messaggio del 28-02-2010, 18:26:34
Utente non registrato

per mia esperienza personale


ciao a tutti...
ho letto (quasi) tutti i post e vorrei esporvi quella che è stata la mia esperienza personale con Ryanair...
fino ad oggi mi è capitato di prendere 5 voli Ryanair.
il primo è stato un volo Alghero - Milano in cui ho imbarcato bagaglio da Stiva (di dimensioni stratoisferiche) e ovviamente ho dovuto rispettare i 15 kg, come da condizioni... su quello niente da dire ( a parte che ho dovuto aprire e svuotare la valigia in mezzo all'aeroporto...hihi)
le altre 2 esperienze sono state ben più traumatiche...
ovviamente ad oggi ci rido ma al momento ho tirato fuori quella che è la mia buona "italianità"
volo di ritorno Londra Stansted - Milano BGY eravamo 12 pax e hanno ben pensato di chiudere il gate con 10 minuti di anticipo... quindi 12 persone, per poter tornare a casa hanno dovuto
spendere ben £100.00 per poter tornare a casa, volando su Brescia Montichiari... ma questa non è la sezione giusta su cui parlaqre di ciò...
l'altra mia "brutta" esperienza con Ryan si è presentata al mio Ritorno da Madrid...
usavo un trolley rigido con dimensioni nella norma (anzi la larghezza è di 45 cm e non 55 come da regolamento), hanno deciso di misurarlo al gate e non è entrato nella loro "simpaticissima" gabbietta perchè la profondità era di 21.5 cm (i 1.5 cm in eccedenza erano della ruota) e mi è toccato pagare li al gate il modico prezzo di € 35.00... per potermi riportare a casa i miei cari vestiti...
data l'esperienza, ho deciso di comprarmi una valigia nuova, questa volta "morbida" venduta proprio come "bagaglio a mano" con le dimensioni dettate da Ryanair... che, credetemi, è ben più grande della mia vecchia, cara valigia...
partirò sabato prossimo, sempre per madrid, e sono praticamente certa che al mio ritorno dalla capitale spagnola ci saranno dei controlli... ed essendo ora totalmente a norma, spero di non aver problemi... nel caso dovessero presentarsi allora sono pronta a far ricorso sia verso Ryanair che verso la ditta produttrice della valigia...

e cmq, a mio parere, dobbiamo renderci assolutamente conto, che se questi voli sono "Low cost" un motivo ci sarà...
è ovvio che loro devono recuperare i costi facendo rispettare le loro regole...
se ci sono delle dimensioni ben precise da rispettare, come spiegato, molto bene, da Easyjet AV, bisogna rispettarle... e se non le rispettiamo non lamentiamoci...che si tratti di 1, 2 o 10 cm!

impariamo a rispettare le condizioni di vendita di questi vettori in modo da non poter dar loro motivo di pretendere soldi in più... questo è il viaggiare low cost...
ricordate che state acquistando un servizio, e con l'acquisto dello stesso si accettano delle condizioni che DEVONO essere rispettate.
altrimenti volate con Alitalia, Lufthansa, Klm o chi sia e, essendo nel biglietto compreso il costo del bagaglio da stiva, potrete caricare i vostri benamati 20 kg di Valigia delle dimensioni che preferite...

... o se volete viaggiare low cost, spendete 40€ e compratevi una valigia delle dimensioni corrette!
rio
Messaggio del 11-03-2010, 01:26:34
Utente non registrato

stessa tratta


io sono tornato da 5 mesi e nessuno mi ha guardato
angela
Messaggio del 19-03-2010, 17:47:03
Utente non registrato

peso bagaglio a mano


ciao ragazzi..so che la easy jet non ha limite di peso a patto che tu riesca a mettere da solo il tuo bagaglio a mano al proprio posto...ma non dà neanche una piccola indicazione sul peso massimo da trasportare? cosi giusto per farmi un idea visto che leggo di sorprese inaspettate a seconda di come si svegliano la mattina!
Renzo
Messaggio del 22-03-2010, 17:03:52
Utente non registrato

Bagaglio a mano con easy jet


Salve ho volato Easy jet da Milano Malpensa a Madrid e ritorno, allora le famose gabbie per il bagaglio a mano esistono e all'imbarco , quindi al gate se gli sembra fuori misura la provano e se lo è ti tocca pagare. Non solo le misure che compaiono sul sito e in aereoporto sono leggermente differenti questione di centimetri , ma se entra nella gabbia sei a posto. Le misure devono comprendere anxche ruote e maniglia. Importante specie per le donne, si può portyare 1 solo bagaglio a mano, quindi anche lo borsetta, la tracolla, lo zainetto sono considerati bagaglio, quindi o questi o il trolley Ok. Anche il portatile è considerato bagaglio a mano. Ora che lo sapete ..regolatevi.
Lucia
Messaggio del 23-03-2010, 10:10:51
Utente non registrato

Bagaglio a mano


Ma se io porto il bagaglio a mano sia come dimensione che come peso,posso imbarcare anche un'altro bagaglio e che cosa va incidere nel prezzo.Questo non ho ancora capito anche xchè è la prima esperienza che faccio.Qualcuno gentilmente mi può aggiornare oltre al costo,la mia volontà è di capire se oltre al bagaglio a mano ho diritto all'imbarco di un'altro bagaglio e a che costi!!.Grazie Lucia
squaletto
Messaggio del 23-03-2010, 14:36:50
Utente non registrato

X LUCIA


Ciao Lucia. Allora... il bagaglio a mano di dimensioni 55x40x20 e peso massimo di 10 Kg è gratuito. Borsette, pc portatitli, marsupi e quant'altro vengono considerati bagaglio a mano pertanto li devi inserire sempre nella stessa borsa 55x40x0. Se vuoi imbarcare un altro bagaglio da mettere in stiva... lo paghi. Il costo è di 15 euro per i voli internazionali e di 18 euro per quelli nazionali e il peso massimo non deve superare i 15 Kg di peso. Consulta il sito della Ryanair... "domande sui viaggi" trovi tutte le indicazioni. Se poi hai ancora dubbi magari per la fase di check-in non esitare.. contatta il forum, qualcuno... e se posso io.... ti daremo delle risposte sicuramente esaustive. ciao. Squaletto
THELUNATIKA
Messaggio del 24-03-2010, 23:09:24
Utente non registrato

Dubbioneee!!!


Ciao a tutti avrei un info da chiedervi e più intrinsecamente una lamentela da fare, vi spiego:
venerdì 19.03 ho viaggato con easyjet sulla tratta milano malpensa-napoli capodichino, ai controlli (giustamente???) mi sono vista chiedere dallA GENTILE(FINTA!) assistente di terra presente davanti ai controlli, di inserire la mia micro tracolla nella borsa che avevo in spalla...fatto senza tante storie...

arrivo ai controlli più avanti e mi vedo sfrecciare gente con: due borsoni in spalla+borsa x foto e cavolate varie...va bè faccio finta di nulla...sono una persona tranquilla IO!

passo il controllo e la mia borsa viene letteralmente "avvinghiata" da un signore in divisa blu che la apre senza chiedere di chi fosse e frugare dentro....mi avvicino e gli chiedo cosa stesse facendo..e lui risponde dicendomi che stava cercando la bottiglia (150ml) che si trovava nella mia borsa...spiego cortesemente che forse sarebbe stato meglio chiedermelo prima...non sente ragioni fruga! cerca! trova! e mi fa buttare la bottiglietta! ok, va bene, lo faccio, saluto e vado via.

Ritorno: aeroporto di Napoli, gente con ogni ben di dio in mano: torte, dolci in scatola confezionati in pasticceria altre cose... arrivo ai controlli mi fanno mettere la borsetta a tracolla nella borsa grande..lo faccio, alle persone provviste di dolci torte e altro NON VIENE MICA CHIESTO DI METTERE LE TORTE NEI TROLLERS... NOOOOOO!!!! Loro possono portarli a mano...arrivo all'imbarco...passano davanti a me tre o quattro persone con le torte, arrivo io e mi chiedono di mettere (di nuovo perchè nel ftrattempo avevo tolto la tracolla) la borsetta nel borsone
a quel punto letteralmente indiavolata chiedo: "scusi ma le torte perchè non vengono riposte dai passeggeri nei loro trollers???" risposta: "?????" quali torte???"
a quel punto ho lasciato stare ho detto un bel "COMPLIMENTI PER IL SERVIZIO SCHIFOSO" e mi sono diretta verso l'aereo.

A questo punto la mia domanda è: "COME MAI SU UN VOLO NAZIONALE DOPO AVER SUPERATO 2 CONTROLLI, VIENE RICHIESTO AI PASSEGGERI PROVVISTI DI BAGAGLI, DI INSERIRLI UNO DENTRO L'ALTRO STILE MATRIOSCA ( LA TRACOLLA OCCUPAVA LO SPAZIO DI UNA VIDEOCAMERA) MENTRE CHI TRASPOSTA DOLCI, TORTE E QUANT'ALTRO PUO' FARLO NONOSTANTE ABBIa GIA' UN BAGAGLIO????" " O LE RGOLE VALGONO PER TUTTI O LA PROSSIMA VOLTA: DENUNCIA!!!" ORA BASTA MI SONO ROTTA DI ESSER PRESA IN GIRO IO PAGO COME TUTTI GLI ALTRI CHIARO???"
VI SEMBRA GIUSTO???
PS: MA IN AEREO SI POSSONO TRASPORTARE CIBI NON SIGILLATI E/O SOTTOVUOTO??? MAH!
la prossima volta mi sentono! pianto un casino!
luca
Messaggio del 30-03-2010, 17:53:17
Utente non registrato

info


ho comprato una trolley che doveva essere 50x36x20 e cosi c'è scritto, misurandolo ho notato che nella parte delle ruote è maggiore, arriva a 21,5 circa, non è che rischio di non passare il controllo? cmq non è rigido percio un po di gioco c'è. cosa ne pensate?
andrea
Messaggio del 31-03-2010, 00:33:52
Utente non registrato

commento


ciao sn andrea e il 7 vado in inghilterra cn ryanair e il bagaglio a mano .avendo un trolley piccolo ma nn entra nelle misure leggendo le vostre esperienze è meglio andare sulla misura loro ciao ..ps x 10 cent la fanno lunga

Antonella
Messaggio del 06-04-2010, 17:36:34
Utente non registrato

borsone morbido


Effettivamente bisogna attenersi alle regole... che ci sembrino corrette o no.

Io venerdì parto da Ciampino per Londra Stansted con RyanAir e porto come unico bagaglio a mano un borsone da palestra morbido, che misura 48x22x22.
Diceva una ragazza (che mi sembra di aver capito che è un'assistente di volo) in precedenza che i borsoni morbidi posso eccedere leggermente perché si adattano alla forma della gabbietta comprimendosi (senza esagerare ovviamente).
Qualcun altro me lo può confermare?
Grazie in anticipo!
Buon viaggio a tutti!
Umberto
Messaggio del 29-04-2010, 21:04:31
Utente non registrato

Spezziamo una lancia a favore di Francesco


Prima di partire per la Grecia ho letto questo thread con interesse (perchè la prima volta che viaggio con Easyjet) ed ho pensato a quanto fosse forse pignolo Francesco e che forse voleva la ragione sempre dalla sua parte, ecc.
In partenza per la Grecia, all' imbarco, la signorina vede che ho difficoltà ad inserire la borsa nell' apposito scomparto con le misure del bagaglio a mano e mi dice "Signore, no, la dobbiamo imbarcare".
Io giuro che avevo misurato il bagaglio a mano prima di partire perchè sono abbastanza pignolo (non a sufficienza...sigh!) ed ero sicuro che non superava i 56cm di altezza!
La borsa, evidentemente, avendo la maniglia centrale e tre rotelle al centro quindi superava i 56cm solo al centro (!), ma non è il caso che vi dica di quanto!!!
Il tizio accanto alla signorina mi chiede Eur 22,00 per imbarcare il bagaglio e mi "coccola" dicendomi che ci sono persone che a volte smontano le rotelle, pezzi di valigia, ecc. perchè evidentemente anche lui un po' imbarazzato.
Io non riuscivo a mandare giù la cosa e rimpiangevo per non avere un centimetro perchè volevo misurare quel maledetto box di misurazione. Ad un certo punto, sicuro di essere dalla parte della ragione, ho pensato che le ultime misure (quelle modificate recentemente da Easyjet) fossero di 57cm...ed invece sono quelle di Ryan Air. Ero nel pallone. Intendevo prendere il numero di matricola della ragazza ed il signore che compilava la ricevuta mi diceva "le faccia una foto".
Una volta nell' aereo verifico che i porta bagagli sopra i sedili erano praticamente vuoti e mi rendo conto che la questione non è millimetro meno o millimetro più!
Inutile dirvi che per metà del viaggio sono stato molto arrabbiato, ma poi quegli splendidi panorami mi ci hanno fatto passare l' incazzatura.
Ovviamente al ritorno tutto regolare senza esborso di altri soldi per l' imbarco del bagaglio che è stato considerato "a mano".
Penso che questa Compagnia sia utile ad una clientela, quando c' è una buona offerta per il solo bagaglio a mano, che sia disposta a portare il bagaglio un po' più piccolo delle misure stabilite; se non di tipo rigido, che non lo carichi molto perchè ci si può superare le misure senza accorgersene come può capitare quando si acquistano souvenir e prodotti vari; lasciare all' interno abbondante spazio per consentire l' introduzione di una borsa piccola personale che si porta oltre al bagaglio a mano (che deve essere tassativamente uno, dico uno!) perchè i dipendenti Easy jet a sorpresa spesso chiedono di inserire; non si aspettino snacks compresi nel prezzo del biglietto; aspettarsi il via-vai dei dipendenti che propongono la vendita di numerosi prodotti a bordo dell' aereo (ovviamente costosi) quasi ad allestire un vero e proprio mercatino.
Se si è un tipo di clientela che può rispettare queste limitazioni al proprio viaggio, se vi è l' offerta, può essere conveniente volare con Easyjet.
Mi scusi signor Francesco.
Lo so che me lo sono meritato.
MATTEO
Messaggio del 07-05-2010, 11:36:09
Utente non registrato

BAGGAGE


sale ragazzi, non ho mai volato prima.... e vedendo tutte queste restizioni per i bagagli mi viene l ansia...vorrei essere sicuro che il bagaglio a mano me lo facciano portare in aereo altrimenti giu di penali....mi chiedo , posso portare un trolley come bagaglio a mano(55*40*15)? anche se e una valigia con le ruote???
Alessio
Messaggio del 07-05-2010, 12:29:58
Utente non registrato

X Matteo


Le misure scritte da te vanno bene solo che devi considerare che nei 55X40X20 devono essere inclusi manico,ruote e qualsiasi altra sporgenza...prendi un metro...ti consiglio...... e fai le relative misurazioni includendo le ruote sotto..così per stare tranquillo e non dovrai pagare nessuna penale..ricorda max 10kg
federica
Messaggio del 19-05-2010, 18:23:17
Utente non registrato

federica.mille@bresciaonline.it


ciao io sono andata in spagna e ho volato con ryanair alla partenza da bergamo mi hanno pesato il bagaglio e messo nel gabbiotto non ci passava ho dovuto pagare la bellezza di 35 euro perche' non passava nel gabbiotto non per il peso perche' non superava ma per la grandezza del bagaglio perche' era bombato e poi niente di quello non te lo lasciano portare su ma devi lasciarlo a loro che lo mettono insieme ai altri bagagli . Dunque guarda te ciao da federica

Alessandro
Messaggio del 21-05-2010, 07:57:07
Utente non registrato

TROLLEY DELLA DELSEY CERTIFICATO RYANAIR DA 55X40X20 cm


Leggendo i post mi sono accorto che molti non sono stati in grado di trovare un trolley delle dimensioni giuste. Si vendono nelle valigerie e ce ne sono di varie marche. Io ho trovato quello della Delsey, certificato per Ryanair, e vi assicuro che nel gabbiotto di controllo ci entra perfettamente. Ha anche una cerniera per espanderlo e guadagnare qualche kg in più ma, in quel caso, non passa più al controllo. Con il trolley e tutte il resto in regola prendere l'aereo è diventato come prendere un treno, sali e scendi in un attimo!! E poi in 10 kg ci metti tutto il necessario per un viaggio di qualche giorno, specie se d'estate.
Ciao a tutti
Gabri
Messaggio del 01-06-2010, 10:15:55
Utente non registrato

Per easyJetAV!!


Gentile Assistente di volo EasyJet,

domani devo volare da Roma Fiumicino a Basilea con la Vostra compagnia.
Devo portare con me un tubo con dentro un poster (altezza 90cm) da presentare ad un congresso.
Dal momento che imbarcarlo in stiva significherebbe rovinare il poster, posso considerarlo come bagaglio a mano?

La rigrazio anticipatamente per la Sua risposta,

Gabreiel


VASSIJLI
Messaggio del 15-06-2010, 08:30:53
Utente non registrato

MALEDUCATI PER NASCITA


GLI OPERATORI DELLE COMPAGNIE AEREE LOW COST SONO DEI GRAN MALEDUCATI,UN PO PERCHE' SANNO CHE STANNO TRATTANDO CON PERSONE NON ABITUATE A VIAGGIARE E UN PO PERCHE NATURALMENTE MALEDUCATI GENETICAMENTE,NON HANNO PAZIENZA NON SI IMMEDESIMANO NEL VIAGGIATORE.CHE GLIENE IMPORTA,LORO POSSONO PORTARE TUTTO QUELLO CHE VOGLIONO.LE REGOLE NON VALGONO PER LORO.TRA CANI NON SI MOZZICANO.LE AGENZIE DI VIAGGIO DOVREBBERO DIRE PRIMA DI EMETTERE IL BIGLIETTO TUTTI I PRO E I CONTRO DI UN VIAGGIO LOW COST.CERTO NN AVERE LIBERTA DI PORTARE QUANTI BAGAGLI SI VOGLIA ,SECONDO ME FINIRA PER UCCIDERE ANCHE STI MALEDETTI VOLI PER POVERIIO SONO TRA QUESTI OVVIAMENTE
mariangela
Messaggio del 15-06-2010, 11:40:50
Profilo utente

info su documento


Buongiorno, avrei bisogno di info sulla validità della C.I per cui ho dovuto rilasciare al mio comune di residenza una liberatoria, in quanto mi dicono non essere conforme perchè la foto mi ritrae con la frangia.Con questo documento ho prenotato un volo online x Parigi e farò anche il chek in.Mi consigliate di cambiarla prima di partire? mi dicono che trovare un impiegato fiscale significa non imbarcarsi. Mio marito indossa lenti a contatto. Presentando certificato medico, può portare liquidi per lenti in confezione superiore ai 100 ml? Per il bagaglio mi è tutto chiaro,basta stare nelle dimensioni e col minimo indispensabile. Grazie in anticipo.
LUCIANA
Messaggio del 15-06-2010, 20:53:40
Utente non registrato

ho bisogno di aiuto


ciao a tutti. sto preparando i bagagli . ho un volo con Easy Jet da Venezia a napoli!!!!
siamo in 3 persone e ho prenotato anche per 3 bagagli da stiva per un max di 60 kg!!
DOMANDA
SE INVECE DI UN BAGAGLIO A PERSONA DA 20 KG PORTO 2 BAGAGLI DA 10KG A PERSONA?? SI PUO O DEVO PAGARE UNO A PARTE??
CIOè I KG RIMANGONO COMUNQUE NEL PESO STABILITO MA VORREI SAPERE SE QUALCUNO HA IDEA SE è POSSIBILE MAGARI CHE NELLA PRENOTAZIONE DI UN BAGAGLIO DA STIVA,POSSO COMUNQUE AVERE PIU DI UN BAGAGLIO MA SEMPRE ENTRO QUEL PESO!!!??

GRAZIE A CHI MI RISPONDE
mari
Messaggio del 20-06-2010, 20:03:03
Utente non registrato

pessima esperienza con Ryan Air


Buonasera a tutti,
scrivo per raccontare la mia esperienza col bagaglio a mano su voli RyanAir.
Premetto che viaggio spessissimo con questa compagnia, l'ho fatto decine di volte in Italia e in Europa.
Premetto anche di essere una persona attentissima alle regole, a volte quasi maniacale, e spesso mi sento molto "poco italiana" per questa mia caratteristica.
Di solito non ho mai avuto problemi, perchè viaggio con un bagaglio conforme alle regole e ci lascio sempre un pò di spazio per inserire a richiesta la borsa che come tutte le donne porto con me. La tengo fuori di solito non tanto per partito preso, quanto perchè ci tengo varie cose che ho bisogno di avere sotto mano, tra cui delle medicine che prendo prima di viaggiare.
L'ultima volta che ho viaggiato (Bari_Bologna) ho avuto una spiacevolissima esperienza. Nel trolley avevo dei biscotti e dei taralli, perciò cercavo di trattare il bagaglio nella maniera più delicata possibile, e questa volta speravo che non mi chiedessero di mettere la borsa nel trolley per non sbriciolare tutto, dato che moltissime volte non mi è stato imposto di farlo. Ma già al serpentone, due addetti che non avevano nulla a che fare con la compagnia,mi hanno costretta all'operazione. A nulla è servito dire che l'avrei fatto dopo (dato che ci sono altri controlli). Passato il metal detector senza problemi, in attesa di passare il gate, ho tenuto tutto chiuso dentro l'unico bagaglio a mano, un pò dispiaciuta perchè mi si stava sbriciolando tutto dentro al trolley...
Cmq passo il gate senza problemi (la mia valigia è veramente minuscola) e arrivo sulla scaletta dell'aereo.
Siccome c'era moltissima gente e si procedeva lentamente, ho pensato di tirare fuori la borsa, dato che dovevo spegnere il cellulare e prendere le mie medicine.
Ma giunta all'ingresso dell'aeromobile, lo stuart in modo davvero poco gentile, mi impone di restare in un angolo fino a quando non gli avessi dimostrato che la mia borsa entrava in valigia, altrimenti me l'avrebbe fatta imbarcare!!! Non è servito a nulla dirgli che avevo già passato 2 controlli dove l'avevo già messa nel trolley prima, tirandola fuori solo giunta sulla scaletta. NIENTE DA FARE. Ho dovuto reinfilarla dentro, ri-sbriciolare tutti i biscotti, e tutto questo PER FARE 3 METRI CONTATI, SCEGLIERE UN SEDILE, RIAPRIRE IL TROLLEY E RIPRENDERE FUORI LA BORSA.
Io trovo tutto questo assurdo, perchè per quanto ne sappia, una volta passati i controlli, giunti sull'aereo si è liberi di SMEMBRARE IL PROPRIO BAGAGLIO COME SI VUOLE!
e che cavolo... dopo aver rispettato tutte le millemila regole su cibo/liquidi/misure e peso, pure questa mi doveva toccare!!
E cmq lo stuart è stato davvero scortese nei modi!!
Allora dico io, le regole sì, ma non fino a diventare OTTUSI!
mattia
Messaggio del 30-07-2010, 20:44:02
Utente non registrato

ma lo pesano davvero?


la mia domanda è "ma il bagaglio a mano della ryanair lo pesano davvero"? avevte parlato finore di dimensioni 55x40x20 e di peso <10kg, avete sempre detto ke deve entrare nella gabbietta apposita, ma il peso quando lo controllano scusate? la gabbietta fa pure da bilancia? oppure dicono 10kg ma non lo pesano?
Laura
Messaggio del 31-07-2010, 19:25:11
Utente non registrato

X mattia


Per quanto mi riguarda dopo aver letto e sentito varie
esperienze negative, quando ho deciso di partire con ryanair
ho comprato una trolley della roncato delle misure esatte indicate
sul sito e sono partita con 8,5 kg di bagaglio ho pure infilato la borsetta nella trolley per evitare spiacevoli sorprese ma a Orio (bergamo) non c'e' stato nessun controllo ne' del peso ne della misura e idem al ritorno da Beauvis (parigi)
a questo punto penso che sia solo fortuna e chi ti trovi ai controlli
La gabbietta, almeno quelle che ho visto io sparse nell'aeroporto
servono solo per misurare la trolley.
ViaggiatriceDubbiosa
Messaggio del 05-08-2010, 10:35:35
Utente non registrato

HELP!


Buongiorno a tutti!Ho letto quasi tutta la discussione,ma ho ancora dei dubbi!dopodomani volerò con la EasyJet da Ciampino per Berlino,poi da Berlino sempre con la EasyJet andrò a Barcellona,ma il ritorno a Roma dalla spagna lo effettuerò con la RyanAir. Ora le misure limite sia del bagaglio da stiva che del bagaglio a mano li ho visti sul sito,ma oltre al trolley che porterò sull'aereo ho la mia borsa con i documenti e roba varia.Da quanto ho capito con la RyanAir potrebbero sorgere problemi nel portare la borsetta,ma con l'EasyJet c'è lo stesso problema?Inoltre da quello che so le misure sono 56x45x25 per il bagaglio a mano senza limite di peso per l'EasyJet (per la stiva il peso è 20kg),mentre per la RyanAir le misure sono 55x40x20 con un peso max di 10kg per il bagaglio a mano e 15o20kg per il bagaglio da stiva...è corretto?Non vorrei avere problemi e rimanere bloccata all'aeroporto a Berlino o Barcellona o pagare un supplemento!!
maurizio v.
Messaggio del 11-08-2010, 10:07:47
Utente non registrato

se ci sono delle regole RISPETTIAMOLE


ma è mai possibile che tutte le volte che ci sono italiani in fila si debba perdere un sacco di tempo ad aspettare che finiscano di discutere col personale sul numero di bagagli che si possono portare a bordo o sulle dimensioni o il peso del trolley ?
Ci sono delle regole precise. RISPETTATELE e smettetela di voler fare i furbetti. A causa vostra tante persone rispettose devono attendere il loro turno più a lungo. Se il regolamento di queste compagnie non vi va bene, sceglietene altre, ma per favore civilizzatevi un pò e smettetela di gridare anche quando avete comlpletamente torto. grazie

P.S. La Ryanair propone ad un prezzo equo un trolley con le giuste misure con il quale nessuno più vi contesterà.
Lorenza
Messaggio del 17-08-2010, 17:08:28
Utente non registrato

Imbarcare il tubo per il poster su ryanair (dim. 90 cm)


Ho lo stesso problema di Barbara C.
devo portare un poster ad un congresso e volerò da roma a parigi beauvais.
secondo voi posso "unire" il tubo al bagaglio da stivare tramite l'impacchettamento della valigia con la plastica? quello che fanno in aeroporto. in questo modo rientrerei nel costo che ho già pagato per imbarcare una valigia.


andrea
Messaggio del 29-08-2010, 14:13:18
Utente non registrato

Ai professoroni so tutto io


Mi trovo mio malgrado a dover intervenire.. visto tutti questi passeggeri "professoroni" che sanno tutto di leggi, IATA e UE...

Visto che parlate tanto di regolamentazioni IATA sul bagaglio a mano... ma prima di aprire bocca sapete cosa è la IATA?????
E' un'associazione di ALCUNE compagnie aeree...

1) Ribadisco ALCUNE compagnie. Non è obbligatorio appartenere alla IATA e Ryanair e altre lowcost NON FANNO PARTE della IATA.

2) Essendo un'associazione, NON può e NON emana LEGGI! L'unica cosa che può fare è dare direttive e linee guida ai propri aderenti (ribadisco... alle compagnie aderenti).

Ryanair e la maggior parte delle lowcost NON fanno parte della IATA e pertanto NON SONO OBBLIGATE e giustamente NON SEGUONO le indicazioni della IATA ma seguono solo le proprie CONDIZIONI DI TRASPORTO E DI SERVIZIO che sono esplicitate sempre sulle relative HOME PAGE e che il cliente accetta con l'acquisto.

Relativamente a trasporto di animali, minori, documenti e BAGAGLI A MANO dunque le compagnie possono fare quello che gli pare (nel rispetto delle legislazioni nazionali e.. colpo di scena: non esiste una legge in italia o in europa che stabilisca le dimensioni del bagaglio a mano e il numero di bagagli consentiti.. dunque Ryan ed Easy possono decidere in autonomia il proprio regolamento!

Se domani si alzano e vogliono vietare i bagagli a mano rettangolari e i trolley rosa... basta che lo specifichino bene nelle condizioni di contratto, comunicandolo al cliente prima dell'acquisto e possono farlo.

Se poi il passeggero medio acquista il biglietto e non verifica ahimè le condizioni... fatti suoi. La legge non ammette ignoranza. Quando viaggio e acquisto un biglietto è la prima cosa che faccio: verificare il regolamento su documenti e bagagli.

E poi diciamolo chiaramente non si ha nemmeno la scusa di dire: "ma io non lo sapevo", perché per esempio RYANAIR e credo anche EASYJET lo scrivono bene direttamente sulla CARTA Dì'IMBARCO che il passeggero si stampa.

Mi trovo poi d'accordo con quanto detto da alcuni... il fatto che una, due, cento volte si è riusciti a partire con bagagli fuori misura... non giustifica proprio niente.
Se la regola c'è, non ci possiamo lamentare quando ce la fanno rispettare. Dovremmo accontentarci di averla fatta franca tante volte, e invece no esigiamo che l'ECCEZIONE diventi REGOLA. Purtroppo noi italiani (e mi ci metto io in primis) siamo bravi a accampare mille scuse quando si tratta di regole pensate ad alcuni esempi:

> codice della strada... > e infatti ci ritroviamo con un alto numero di morti.
> codice civile e penale... > e infatti ci troviamo con sentenze assurde e delinquenza
> fisco > e infatti l'evasione fiscale e l'economia sommersa è a livelli record

A chi poi parla di umanità, buon senso... Perfettamente d'accordo! Ma se siamo arrivati alla rigidità assurda in alcune situazioni.. forse è proprio colpa di chi se ne è approfittato troppo a lungo.

La prossima volta che vi fermano per bagaglio irregolare o perchè avete due pezzi invece di inveire, litigare, rovinare il vostro umore e quello dell'addetto al controllo provate a dire:

"Ha ragione, è la prima volta che mi fermano in tanti viaggi. Lei è forse il primo che fa il suo lavoro come è tenuto a fare."

credo lascereste di stucco tutti quanti...
PV
Messaggio del 02-09-2010, 14:31:44
Utente non registrato

Un paio di considerazioni


Sono un viaggiatore più o meno abituale... tento di evitare finchè possibile le compagnie low-cost, per motivi che più in là spiegherò, approfittando piuttosto delle offerte di compagnie di primo livello (Lufthansa, British) o di secondo (vueling, etc) che spesso per una ventina di euro in più liberano il passeggero dallo stress di controlli maniacali rivolti al deliberato scopo di riprendere con la mano sinistra quel che si è dato con la destra.
Giungendo al punto di chiudere i check in con qualche minuto di anticipo, cosa davvero perniciosa in un paese come l'Italia in cui i collegamenti intermodali fanno letteralmente pena, esigendo poi il pagamento di tariffe esosissime per farti salire sul volo successivo (Ryanair).
Oppure all'eccesso di inserire in modo difficilmente riconoscibile o ingannevole opzioni chiave (come il rifiuto della temibile assicurazione ad euro 15 e rotte) sul loro sito, allo scopo di fiaccare la resistenza dell'utente ed indurlo ad accettare l'opzione indesiderata piuttosto che a frugare in ogni dove per ometterla (Ryanair)

Ma andiamo al dettaglio "bagagli a mano":
E' di tutta evidenza che posta la conformazione del corpo umano, quindi degli abiti da impacchettare, degli oggetti da inserire e delle spalle su cui poggiare lo zaino/sacca, nonché le leggi della fisica in generale, per le quali un oggetto dalla base troppo stretta, troppo alto e troppo largo (55x40x20) sia inevitabilmente poco stabile e maneggevole (trolley), oltre che poco pratico, le dimensioni richieste da Ryanair, sfruttando capziosamente la normativa Enac dei 115 cm max complessivi, si scontrino con le ricerche logistiche ed ergonomiche dei produttori di valigie, i quali inesorabilmente (tranne ultimamente con bagagli creati a bella posta) ad un'altezza di 50 cm e più associano una profondità di circa 25 (ruote incluse, e già ci sono anche loro e per esser comode non possono avere raggio troppo piccino) ed una larghezza di più o meno 30-35.
E' altrettanto ovvio che se si consente per i più santi motivi un solo bagaglio, il limite dovrebbe essere la dimensione fisica dello spazio riservato in aereo al suddetto collo (più il peso stabilito, peraltro abbastanza ininfluente, perché su quel volume a meno che non si trasporti uranio, palesemenete vietato, o piombo, non è che si possano caricare 30 kg...) e non la pseudo gabbietta che per 0,8 cm ti costringe ad aberranti spese e code...
Se ne deduce quindi che tali controlli e misure draconiane hanno lo scopo palese di lucrare sulle minuzie e le imperfezioni dell'uomo, da cui il latino "summum ius, summa iniuria".

Infine un'ultima malevola (ma credo fondata) considerazione.... dagli interventi effettuati nel forum, nonchè dall'esperienza diretta di ciascuno, detti controlli maniacali sono "random", cioè a volte avvengono, a volte per nulla... Sarà solo caos??
Pensateci bene... se fossero applicate anche 9 volte su 10 (la perfezione non esiste...) quanti "sbaglierebbero" una seconda volta?? La voce girerebbe ed a costo di fabbricarseli da se sti bagagli chiunque starebbe nelle dimensioni dell'abusiva gabbietta...
E' invece proprio applicando caoticamente la normativa che si crea il dubbio, la gente ci prova (effetto roulette russa) ed alcuni fra loro, i meno simpatici ad Ananke, la "necessità" per i greci, sono poi soggetti alle mortificanti e martellanti ed esose sanzioni.
Insomma, è evidente che le low cost e sommamente Ryanair hanno scelto Mammona e non Dio (eppure sono irlandesi, mah... :) ) quale idolo... pertanto o vi mettete nella disposizone di spirito di giocare a scacchi con il vostro vettore, oppure pagate qualcosina in più e vivete felici.
P.s. per andare da Bari a Trapani sono costretto a prendere la crudele Ryanair... mi sto attrezzando pertanto ad apportare modifiche artigianali al mio adorabile roncato sunrise che OVVIAMENTE rispetta la normativa Enac, le regole di tutti i vettori seri, l'ergonomia e la fisica e quindi sfora 1, 5 cm di mera ruota le forche caudine Ryan.
Vi dirò poi com'è andata.
Ciao.

flep
Messaggio del 30-09-2010, 09:48:47
Utente non registrato

PER EASY JET AV


HO LETTO IL SUO COMMENTO E L'HO TROVATO MOLTO INTERESSANTE. TUTTO QUELLO CHE HA SCRITTO L'HO CONDIVIDO A PIENO, MA PURTROPPO LE COSE CAMBIANO QUANDO è ORA DI METTERLE IN PRATICA.
UN SEMPLICISSIMO ESEMPIO:
VISTO CHE IL PESO DELLE VALIGIE è FONDAMENTALE (SPESSO QUELLO CHE RISPARMI SUL VOLO LO SPENDI TUTTO SUL BAGAGLIO - NN AVENDO più senso a questo p.to visto che parliano di voli low cost) ... POTRESTE METTERE A DISPOSIZIONE UNA BILANCIA PUBBLICA COSì IL POVERO CRISTIANO CHE ARRIVA IN AEROPORTO HA LA POSSIBILIà DI PESARE LA PROPRIA VALIGIA (PRIMA DI FARE IL CHEK-IN) E PRENDERE I RELATIVI PROVVEDIMENTI (SE IL PESO SUPERA IL LIMITE CONSENTITO) COSì EVITEREBBE DI SBORSARE ALTRI SOLDI CHE POTEVANO BENISSIMO RIMANERE NEL PORTAFOGLIO.
QUESTE IO LE CHIAMEREI FURBERIE ...! e per far si che le regole vengano RISPETTATE bisogna METTERE A DISPOSIZIONI I MEZZI NECESSARI PER poterlo fare evitando così DISAGI NOSTRI e VOSTRI.
Elisa83
Messaggio del 01-10-2010, 16:41:15
Utente non registrato

PER ASSISTENTE DI VOLO - RYANAYR - INFO BAGAGLIO A MANO


Salve, io il 15 dovrei partire per Amsterdam, da Pisa con un volo Ryanair....nn ho mai avuto problemi fino ad oggi, però nn si sa mai!!!
Io ho un trolley che misura 50x40x23, so che per questi 3cm potrebbero farmi storie!!!! Premetto prenotato e fatto check inn on-line!!!
Volevo chiedere se dovessero farmi storie e nn volermi far imbarcare per la dimensione, mi faranno imbarcare il bagaglio in stiva? e se si quanto si paga di aggiunta?
grazie in anticipo sicura che risponderete!!!!

grazie mille

Elisa
Lisa
Messaggio del 09-10-2010, 19:12:15
Utente non registrato

Sangue in aeroporto


In risposta al quesito precedente, consiglio la massima prudenza nel rispettare il regolamento Ryanair, poiché da un paio d'anni a questa parte si stanno attaccando a qualsiasi pretesto per incassare un extra. Cm, peso e nº di colli vanno presi letteralmente e non c'è dipendente con cui si possa ragionare. La loro missione è far fronte alla crisi così.

La mia esperienza di ieri, con il volo 9366 da Girona a Bologna: imbarcano con un'ora e mezza di ritardo, e poi non mi danno più di 2 minuti per mettere la borsetta nel trolley .

Ero l'ultima della fila, come sempre, dato che viaggio sola e non ho esigenze speciali per sedermi. Molti davanti a me hanno discusso per bagagli che non stavano nella gabbietta o borsette extra, ma sono passati tutti. Sono 6 anni che viaggio con Ryanair, le ultime volte ho portato un marsupio oltre al trolley, questa volta era una borsetta piatta che sotto la maglietta sarebbe passata tranquillamente per trippa. Ma non sono stata abbastanza furba.

Quando è stato il mio turno la sequenza fantozziana è stata: apro la valigia e mi taglio un dito, sangue dappertutto, mi si rovesciano effetti personali per terra, nell'inginocchiarmi mi si stacca la suola di uno stivale... Intanto la responsabile del gate continuava il conto alla rovescia alle mie spalle: "Un minuto e mezzo, signora, o mi paga 35€ di supplemento o resta qui." Mi sono rifiutata, da una parte perché sapevo di poter chiudere il trolley e dall'altra perché avevo il portatile in valigia e non volevo che me lo sbatacchiassero in stiva. "Scusi, ma non è colpa mia se l'aereo è in ritardo di un'ora e mezza. Aspetti un secondo, adesso mi metto questo maglione e..."
"Chiudete il gate"
"Cos'è questo, il premio simpatia 2010?!" E le metto la VISA sul bancone. Questa neanche mi guarda e se ne va. L'ho rincorsa con la suola mezza staccata e l'unica cosa che è stata capace di dirmi è che andassi all'ufficio Ryanair. Mi avevano lasciato a terra. Un minuto dopo la mia valigia era chiusa, ma per tornare a casa.
All'ufficio Ryanair mi hanno "gentilmente" offerto un altro volo per l'indomani, con una penale di 100€ più 35€ per il bagaglio.

Morale:
1) Tu come passeggero attendi pazientemente ore di ritardi, ma loro come compagnia non hanno nessun riguardo.
2) Gli ultimi della fila hanno meno diritti dei primi.
3) Inutile discutere, sono lì per riscuotere un dazio. Se proprio non vuoi pagare, butta un pantalone e una maglia.

Se mi avessero aggiunto 35€ al biglietto al momento della prenotazione non mi avrebbe dato tanto fastidio, ma che mi mettano con le spalle al muro (o al gate) e mi diano un minuto e mezzo per decidere se paghi o se resti a terra, mi sembra una rapina. Non bastano controlli di sicurezza umilianti e snervanti, in cui ti presenti scalzo a offrirgli la tua identità in un vassoio, ora ti vedi allungare le mani in tasca fino al momento di salire a bordo. Il passo successivo è viaggiare in bikini con la Visa tra i denti.
Questa è l'altra faccia del terrorismo nei nostri aeroporti.

La mia personale conclusione è che per il trattamento ricevuto, in futuro eviterò Ryanair come la peste.

Raul
Messaggio del 18-11-2010, 18:40:31
Utente non registrato

Misure bagagli easyjet


Salve a tutti,
poco tempo fà ho acquistato un trolley Carpisa e mi è stato garantito che rispetta le misure per bagagli a mano Easyjet e Ryanair. Mi sono state mostrate addirittura delle foto in cui si vedeva il bagaglio entrare nel gabbiotto di verifica.
Oggi per scrupolo ho controllato le misure, e sono 54x36x25.
Quindi, di certo non passerebbe il controllo Ryanair, dato che a quanto ne so Ryanair impone 55x40x20. Easyjet, invece, non ho capito bene se ammette bagagli 55x40x20 o 56x45x25. Credo di aver capito che le misure tollerate per i bagagli a mano siano state portate a 56x45x25, ma nel sito stesso non si capisce molto. Qualcuno ha notizie certe?
In questo secondo caso, potrei evitare di essere maleducato con il commesso del negozio Carpisa che mi ha venduto la valigia, dato che viaggio quasi sempre Easyjet.

Grazie.
daniele
Messaggio del 20-11-2010, 01:03:44
Utente non registrato

Per Raul


Gentile Raul,

riporto qui il regolamento relativo al bagaglio da cabina easyJet (copiato ed incollato dal sito ufficiale) Spero sia d'aiuto!

saluti!

Bagaglio a mano – cosa è consentito portare?

Ogni passeggero può portare in cabina un unico bagaglio a mano di dimensioni non superiori a 56 x 45 x 25 cm. Borsette, ventiquattrore, computer portatili e borse per computer portatili contano come articoli di bagaglio a mano, quindi i passeggeri che abbiano una borsetta e una borsa per il computer portatile, per esempio, dovranno pagare una tariffa aggiuntiva per imbarcare uno dei due articoli nella stiva; è quindi consigliabile, qualora possibile, inserire un collo dentro l'altro. Vi preghiamo di notare che non applichiamo queste norme per "capriccio", ma per praticità e convenienza.

Per esempio: l'esperienza ci insegna che il crescente numero di bagagli a mano riduce la disponibilità di spazio nelle cappelliere, quindi ne abbiamo limitato il numero per cercare di dare a tutti i passeggeri la possibilità di trasportare un articolo in cabina;


Se ci sono meno bagagli a mano, le procedure di sicurezza saranno più rapide;
Le operazioni di imbarco e sbarco saranno più rapide
E potremo quindi portarvi a destinazione in orario

Vi ricordiamo che il bagaglio a mano può essere riposto o nelle apposite cappelliere o sotto il sedile davanti a voi. Ci aiuterete a decollare più rapidamente e ad accomodare il bagaglio di tutti i passeggeri se userete lo spazio sotto il sedile davanti a voi per riporre gli articoli di piccole dimensioni.

Non cedete alla tentazione di attraversare l'uscita d'imbarco con due articoli di bagaglio a mano: il nostro equipaggio sarà costretto a imbarcarne uno nella stiva e ad addebitarvi una tariffa aggiuntiva. Finirete per ritardare la vostra partenza e quella di tutti gli altri!


Claudio
Messaggio del 28-11-2010, 18:26:16
Utente non registrato

Ryan Easy ...e more


Non è che Ryan e Easy abbiano queste regole poi tanto diverse dagli altri.
Certo Ryan potrebbe evitare di contare per 1 l'ombrello, ma è un suo diritto di farlo (ENAC specifica nell'elenco del consentito "salvo particolari restrizioni della compagnia aerea") ...e poi mettere un pieghevole in valigia non è questo dramma.

Noi Italiani ci confermiamo i soliti maleducati, non leggiamo le regole e poi pretendiamo sempre di aver ragione.
tonino
Messaggio del 07-01-2011, 22:51:47
Utente non registrato

bagaglio


sono appena rientrato all'aeroporto di Bergamo proveniente da Valencia... siamo stati in due a dover pagare 35 euro di multa perchè il bagaglio a mano non rientrava "nel gabbiotto" ... hanno scelto due persone a caso perchè altre persone con un bagaglio più grande del mio sono passate tranquillamente... non sono bastate le mie proteste e richiesta di spiegazione...

il personale era irremmovibile...
il mio trollei è quello pubblicizzato in televisione perchè flessibile, leggerissimo... unico problema che spuntava la maniglia e un centimetro di valigia... Ryanair se applicasse il controllo a tutti i bagagli farebbe una strage !!!

Serena
Messaggio del 14-02-2011, 09:57:45
Utente non registrato

misure bagagli a mano


Salve, io dovrò viaggiare sia con easyjet che con ryanair e volevo un'informazione sulle dimensioni del bagaglio a mano: non mi è chiaro se posso portare un bagaglio a mano che rispetti il regolamento ENAC (cioè max 115 cm come somma totale) oppure debba avere un bagaglio a mano che non superi 55x40x20 in nessuna delle tre dimensioni. Ho visto che hanno partecipato alla discussione anche assistenti di volo quindi vi sarei molto grata se poteste rispondere a questa domanda con sicurezza, al 100% in modo da non dover trovare problemi al check in! Ringrazio anticipatamente!
tino
Messaggio del 14-02-2011, 21:01:02
Utente non registrato

x Serena.


Non conta assolutamente la somma delle dimensioni, ogni bagaglio deve rientrare necesssariamente nelle singole misure riportate nel sito della compagnia.
In aeroporto trovi un telaio in cui testare le dimensioni, se il tuo bagaglio a mano non entra, verrà considerato bagaglio da stivare. Categorico .

artigiano
Messaggio del 15-02-2011, 13:35:09
Utente non registrato

dimensioni


A Lanzarote ne hanno controllati molti come dimensioni. Alcuni sono tornati indietro e hanno cercato di sistemare meglio le cose, magari tra il proprio e quello del compagno. Il mio passava al pelo grazie ad un' accorta distribuzione del contenuto. Vorrei sottolineare che per chi ha un trolley regolare per ryanair, c'è sempre il rischio di gonfiarlo troppo e quindi di eccedere nei 20 cm di spessore. Posso garantire che il trespolo per la prova accetta fino a circa 23 cm. Con questo però non conviene esagerare. Diciamo che 23 cm. passano bene se sono comprimibili. Si da una bella botta come ho fatto io ed entra.
ViaggiareLeggeri
Messaggio del 05-03-2011, 12:08:32
Profilo utente
1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum

Bagaglio a mano easyJet/Ryanair, messaggi spostati in altre pagine - come trovarli


Signori, non appropriatevi d una discussione in corso mettendovi a parlare d'altro. Qui si parla di Ryanair ed easyJet e delle dimensioni del bagaglio a mano da portare con queste due linee aeree. Se avete domande differenti, non fatevi problemi: aprite una nuova discussione nel forum. Altrimenti si finisce col parlare di dieci cose differenti, anziche' avere discussioni in cui si indaga/discute/spiega a fondo un problema.

Ho spostato alcuni messaggi creando nuove discussioni. L'elenco degli spostamenti e' visibile su http://www.viaggiareleggeri.com/forum/56/39610/Aggiornamenti-su-ViaggiareLeggeri.com.
Se volete aggiungere una firma al termine dei vostri interventi nel forum, visitate MODIFICA PROFILO e inserite il testo desiderato nel campo FIRMA.

Se volete usare il grassetto, il corsivo o altri stili nel forum, leggete Codici consentiti nel testo, sotto il form del forum.
Dennis
Messaggio del 02-04-2011, 19:44:02
Utente non registrato

Bagaglio a mano Ryanair info


io partiro tra due settimana con ryanair sulla tratta treviso-reus barcellona, ho un bagaglio che supera di circa 3cm la profondità ,ma dato che la valigia è semi-rigida magari se non la riempio molto posso spingerla e farla modellare di modo che entri negli appositi strumenti per la misurazione... mi sapete dire se è lecito pressare il bagaglio per riuscire a restare nelle dimensioni.... grazie
Tino
Messaggio del 03-04-2011, 06:38:25
Utente non registrato

x Dennis


Sei fuori misure massime e 3 cm non mi sembrano pochi da comprimere; io viaggio con uno zaino-trolley semirigido, praticamente quanto uno zaino scolastico, che tende a gonfiarsi, per sicurezza di solito lo tengo "stretto" con un elastico, ma essenzialmente per scrupolo, infatti mi mantengo nel limite.
Cmq è uno zaino, una valigia credo sia difficile comprimerla, potrebbero anche non controllarti,ma in caso lo facciano non è che puoi prenderla a calci per farla entrare, nè tantomeno affannarti per tirarla fuori.
Il mio consiglio è di evitare, cambia valigia e parti sereno.
Oppure tenta la fortuna..due volte, all'andata ed al ritorno!
eg12
Messaggio del 03-04-2011, 23:47:16
Profilo utente

@Dennis


Dipende dal bagaglio, prova... Il mio eccede di due cm in larghezza ma entra nel gabbiotto perchè si schiaccia e non mi crea problemi, e lo dico dopo che mi è stato richiesto di provare più di una volta... Fai delle prove è la cosa migliore...
Michele
Messaggio del 04-04-2011, 12:09:10
Utente non registrato

per easyJet av


sono d'accordo in quasi tutto quello che lei dice, soprattutto che gli italiani non sanno viaggiare e che si lamentano delle cose soprattutto quando vengono toccati personalmente. Bisognerebbe però arrivare ad una soluzione di "intelligente compromesso". Un conto è chi pretende di partire con qualsiasi cosa in mano (piante regali sacchetti di ogni genere e dimensione) un altro è una donna che ha la sua normalissima borsa o un uomo con macchina fotografica o marsupio. Se le compagnie ammettessero questo ed escludessero sempre e tassativamente tutto il resto secondo me il problema sarebbe risolto.
Ringrazio per l'attenzione.
Roberto
Messaggio del 04-04-2011, 12:46:28
Utente non registrato

Per tutti: info gabbiotti


Scusate, per fugare ogni dubbio io proverei a "controllare" prima i bagagli negli appositi gabbiotti, ma lòa domanda è: dove si trovano? solo in prosiimità del gate o posso andare il giorno prima a misurarli?
Qualcuno sa darmi risposta???
Grazie
Tino
Messaggio del 04-04-2011, 15:42:34
Utente non registrato

x Michele


Penso che ogni compagnia non avrebbe problemi ad accettare "piccoli" accessori oltre al bagagli a mano, probabilmente aumenterebbe il numero di clienti e la loro soddisfazione.
Il punto è: sarebbero davvero "piccoli" questi accessori?
Ci sono borse da donna enormi, macchine fotogarfiche reflex con teleobiettivo che suberano il kilo di peso e marsupi che sono praticamente degli zaini...certo basterebbe il buon senso, ma reciproco!
Se ci sono tante discussioni assurde su misure e peso oggettivi del bagaglio a mano, immaginiamo il caos se si lasciasse alla discrezione dl portare eventuali altri optionals...
Tino
Messaggio del 04-04-2011, 15:51:29
Utente non registrato

x roberto


i gabbiotti ci sono anche prima del bancone del ceck in e puoi usarli liberamente, poi non so se proprio in tutti gli aeroporti...
Cmq ti basta un metro ed una bilancia e puoi farlo anche a casa!
I numeri sono numeri!
involo
Messaggio del 05-04-2011, 15:58:13
Profilo utente
15 messaggi nel forum

e-mail dall'Easy Jet


Qualcuno, oltre me, ieri ha ricevuto una e-mailda parte della Easy Jet circa le dimensioni sui bagagli e bla bla bla ?
Marco
Messaggio del 08-04-2011, 20:10:39
Utente non registrato

bagaglio per un bimo di 3 anni


Salve a tutti a breve partirò in vacanza con la famiglia moglie e bimb di quasi tre anni con un volo ryanair, mi è venuto un dubbio per il bagaglio del bimbo, premesso che ha pagato per intero, ora il passegino è gratuito, ma questo sarebbe il suo bagaglio a mano o anche a lui spetta il bagaglio a mano di 10Kg?

anna
Messaggio del 09-04-2011, 11:43:35
Utente non registrato

per Marco


Certo, anche il bimbo puo portare un bagaglio a mano di massimo 10 kili. E' perche anche per lui hai pagato il biglietto intero.
Francesco
Messaggio del 09-04-2011, 16:40:33
Utente non registrato

x Anna


Scusami ma è sicuro che il trasporto del passegino è gratuito?
Anche io sono nella stessa situazione di Marco ma mi è venuto il dubbio leggendo le condizioni generali (anche in inglese) dove è riportato:

"Accessori per neonati* (seggiolino per auto/seggiolone/lettino da viaggio). Supplemento applicato per articolo / per tratta: peso massimo consentito di 20 kg per articolo (trasporto gratuito di 1 passeggino pieghevole per bambino). "

Vista la differenza applicata tra neonati e bambini e visto che le condizioni si riferiscono ad accessori per neonati mi è sorto il dubbio leggendo che anche nella versione inglese vengono usati termini differenti infant e child.

Ma il passegino trasportabile deve essere di quelli leggeri od anche quelli un pò più pesanti sono consentiti?

Grazie in anticipo x le eventuali risposte e scusatemi se mi sono accodato a questo topic andando fuori tema
anna
Messaggio del 09-04-2011, 23:19:58
Utente non registrato

Per Francesco


Il passegino e gratuito anche per un bimbo di 3 anni, basta che non supera 20 kili. Lo so che i termini e condizioni non sono abastanzza chiari pero in 5 anni che ho lavorato per Ryanair non e stato mai un problema.
Alessandro
Messaggio del 15-04-2011, 22:29:09
Utente non registrato

Ryanair e bimbi


Confermo, ho appena portato in Italia un passeggino per mio fratello, futuro pdre, mettendoci a sedere la bimba di 4 anni, nessuna domanda al check-in e passeggino imbarcato gratis!
Già che siamo in tema: se viaggiate con bimbi piccoli non salite per primi sullàereo! I bimbi seduti e legati si stressano, mentre saledno per ultimi possono giocare e aspettare tranquilli (pure i genitori..)
Una volta a bordo,pbasta chiedere a uno steward (più sensibile a questi temi di una hostess, che generalmente è una strega acida) se per caso ci sono tre posti vuoti vicini (io ho 2 bimbi) , facendo notare che sennò bisogna mettere almeno unbimbo vicino a uno sconosciuto, a rischio crisi: 20 secondi e scatta una gara di finta solidarietà di gente che pur di evitare di volare di fianco a un pargolo senza papà vicino si sposterebbe anche sulle ali...
Stefania
Messaggio del 18-04-2011, 09:46:56
Utente non registrato

Bagaglio a mano piu borsa


Ciao,
questa settimana devo partire per Milano volo low cost con Raynair
e vorrei sapere se oltre il bagaglio a mano mi è possibile portare la mia borsa personale.

Tino
Messaggio del 18-04-2011, 10:52:00
Utente non registrato

borsa personale


Assolutamente no.
Dovresti farla entrare dentro il bagaglio a mano (non superando i 10kg) almeno al momento dell'imbarco.
SIMONE
Messaggio del 20-04-2011, 14:33:55
Utente non registrato

MISURA COMPRESA DI RUOTE O NO?


SALVE A TUTTI TRA 10 GG DEVO PARTIRE A PISA CON RYANAIR CON SOLO BAGAGLIO A MANO, HO UN DUBBIO SULLE DIMENSIONI, I 55 CM SONO COMPRENSIVI DI RUOTE O ECCETTO RUOTE? PERCHE LA VALIGGIA E CONFORME ALLE MISURE SENZA CONSIDERARE LE RUOTE. CON LE RUOTE MISURA 58 SAPETE AIUTARMI?
Rosa
Messaggio del 20-04-2011, 16:28:17
Utente non registrato

bAGAGLIO DA STIVA


cIAO Ho appena prenotato un volo per Francoforte con la Ryanair siamo 6 e ho prenotato solo 3 bagagli in stiva stando solo 5 giorni penso che 3 bagagli di 15 kg a testa più il bagaglio a mano di 10 può bastare..almeno spero...ora quello che mi chiedo è nell'e-mail arrivatami per la conferma mi dice di effettuare il chek-in online tassativamente ma una volta effettuato il chek in online prima di partire, poi cosa devo fare per imbarcare i bagagli da stiva? vi prego aiutatemi perchè davvero non ho mai viaggiato con la ryanair e non sono pratica delle procedure grazie mille
rosario
Messaggio del 27-04-2011, 22:31:27
Utente non registrato

viaggiare con easy jet : un supplizio da deportati


é assolutamente non tollerabile il comportamento arrogante degli assistenti di volo e di terra della easy jet......pensano di essere dei padreterni.....purtroppo il monopolio dei loro voli li rende ancora piu' arroganti. Quando a napoli c'era l'Hapg lloyd e poi la tui fly era tutt'altra cosa....una gentilezza che nulla a veva a che vedere con i miseri low coast in giro adesso ed anche la wizz air e la fallita sky europe aveva personale piu' gentile. Vergogna easy jet! Fate dei corsi di buona educazione ai vostri dipendenti!
Tino
Messaggio del 27-04-2011, 22:49:26
Utente non registrato

x Rosa


Vai normalmente al loro sportello, li lascerai il bagaglio da stiva che ti verrà anche pesato.
Mi raccomando di fare il ceeck in on line e di stamparlo, se non lo hai con te pagherai 40 euro.

Jhonny
Messaggio del 19-05-2011, 13:50:49
Utente non registrato

informazioni bagaglio a mano per cibo


Salve, vorrei sapere se è possibile portare nel bagaglio a mano dei pacchi di riso e pasta logicamente sigillati e nuovi oltre a dei pacchetti sempre sigillati nuovi di biscotti.
Grazie per la risposta
lello
Messaggio del 02-06-2011, 16:41:47
Utente non registrato

x francesco e eay_bus


Prt devo dare ragione a easy-bus come a francesco noi italiani come al solito leggiamo semprele regole a modo ns,la regola dice 1 bagaglio a mano e noi come al solito diciamo ke ne mani ne abbiamo 2
vania
Messaggio del 02-06-2011, 17:51:49
Utente non registrato

bambino di 3 anni


anche io viaggio con un bambino di tre anni parto tra due settimane. ho lo stesso dubbio....pagano il biglietto intero...la conclusione ovvia è che abbiano diritto a un bagaglio a mano come un adulto.
ma la certezza non ce l'ho.
un altra cosa ....mi faranno storie se il mio trolley dimensione danza sfora di qualche cm per le ruote e la maniglia?? quello del bambino però è decisamente più piccolo...
sono davvero cosi' fiscali??
la storia della gabbia fa temere..
però a quanto ho capito non sempre fanno questa prova...
dipenderà da chi trovi??o dalla tua faccia piu o meno simpatica...bo!!!???
pedrovaz1968
Messaggio del 04-06-2011, 01:13:56
Profilo utente
166 messaggi nel forum166 messaggi nel forum166 messaggi nel forum

Franchigia bagaglio a mano per i bambini con Ryanair


Vania,
Ryanair dice qui:
È consentito tassativamente un solo bagaglio a mano a passeggero (neonati esclusi) con un peso fino a 10 kg e con dimensioni massime di 55 x 40 x 20 cm.


(...) I bambini sotto i 2 anni non hanno diritto a bagaglio a mano, nonostante sia possibile imbarcare gratuitamente una carrozzina o passeggino.

Fino ai due anni, niente franchigia bagaglio a mano. Sopra i due anni si', quindi tuo figlio ha diritto al suo bel bagaglio a mano.

un altra cosa ....mi faranno storie se il mio trolley dimensione danza sfora di qualche cm per le ruote e la maniglia??


Guardiamo alla tua domanda da un punto di vista differente: stai per partire per un viaggio e gia' sai di avere un bagaglio che non rispetta le regole della linea aerea. E' come avere un'auto della polizia dietro la tua, in autostrada, mentre stai guidando oltre il limite di velocita': perche' affidarsi alla speranza che qualcuno non faccia rispettare le regole?
leo
Messaggio del 04-06-2011, 16:29:25
Utente non registrato

ho appena fatto i biglietti


ho compreto 5 biglietti di cui 2 sono i miei figli 2 e 8 anni e hanno pagato il bilietto possono portare il bgaglio a mano?

roberta
Messaggio del 07-06-2011, 18:02:06
Utente non registrato

misura del bagaglio a mano


ciao a tutti... devo partire a breve per Verona e il mio trolley ha le misure 65x40x25 insomma sfora di 10 cm le misure stabilite. pensate che possa andare bene? non vorrei rischiare di pagare il supplemento. Grazie
giuseppe
Messaggio del 07-06-2011, 23:26:10
Utente non registrato

Roberta, scrivi e non leggi?


A parte il fatto che lo sforamento da 55x40x20 è di 15 centimetri e non di 10, non hai letto qualcuno dei messaggi precedenti il tuo? Ad esempio quello di Pedrovaz del 4 giugno. Ci sono delle regole, se trovi qualcuno che le fa rispettare (come è auspicabile, se tutti pretendessero di imbarcarsi con bagagli più grandi del consentito nelle cappelliere non ci sarebbe posto per tutti) ti farà mettere il bagaglio in stiva pagando il relativo supplemento, il cui importo è superiore al prezzo di acquisto di un bagaglio delle misure consentite.
giuseppe
Messaggio del 07-06-2011, 23:29:11
Utente non registrato

ancora per Roberta


i 15 centimetri di sforamento sono riferiti a Ryanair, se voli con Easyjet effettivamente sono 10 come hai detto tu.
Gianluca
Messaggio del 09-06-2011, 18:21:49
Utente non registrato

Bagaglio a Mano


Ciao a tutti,
sono un agente di viaggio e rispondo velocemente a tutte le domande. Ryanair, essendo una compagnia low cost, si aggrappa a tutte le regole pur di guadagnare qualcosa in più. Il bagaglio a mano deve assolutamente rispettare le regole 55 cm x 40cm x20 altrimenti va in stiva e si pagano € 40,00. Per quanto riguarda il contenuto attenetevi a quanto è scritto qui http://www.ryanair.com/it/termini-e-condizioni#article8. Il bagaglio da stiva ha un costo differente in base agli aeroporti di partenza.
Buon viaggio a tutti!
albertoghi
Messaggio del 27-06-2011, 16:24:44
Utente non registrato

dimensioni bagaglio da stiva


ciao a tutti,
qualcuno sa se ci sono dimensioni massime per il bagaglio da stiva????
grazie
rispondete al più presto
anna
Messaggio del 27-06-2011, 19:43:16
Utente non registrato

per albertoghi


119 x 119 x 81 cm
luigi
Messaggio del 13-07-2011, 22:24:20
Utente non registrato

trolley bagaglio a mano


Salve vi sarei grato per un chiarimento.
Ho prenotato un volo ciampino londra per fine luglio. Ho registrato un trolley "fuori misura" che imbarcherò in stiva, ne ho invece un altro (siamo in quattro, quindi 2 trolley in tutto per quattro persone) che pensavo di portare come bagaglio a mano, ma ho il timore di incorrere in qualche intoppo per via delle misure, nel senso che il trolley rientra tranquillamente (ruote comprese) nella misura di 55 e in quella di 40, mentre per la misura di 20 poiché il trolley non è di forma regolare ma si restringe verso la maniglia, rientra nei 20 per circa l'80% dei lati esterni ma tocca i 20 cm nella parte più larga, quella vicino alle ruote, e di conseguenza le tasche stanno nei venti cm solo se appiattite...

Grazie. Luigi.
artigiano
Messaggio del 14-07-2011, 12:55:00
Profilo utente
54 messaggi nel forum54 messaggi nel forum

I fatidici 20 cm


Questa è la misura che più spesso mette in crisi:
Primo caso : i 20 cm sono superati nel mezzo perchè il trolley fa la pancia. Se la pancia è molle, cioè si fa schiacciare, basta inserire il trolly nel box con un po' di energia ed entra perchè la pancia si schiaccia.
Secondo caso : i 20 cm sono superati da una parte rigida del trolley. Qui l'unica cosa che può salvare è che il box i realtà è più largo di 20 cm. Quelli che ho visto io sono di circa 22,5 cm. Quindi misurate bene a casa o se siete vicini andate in aeroporto a provare. Se non passa bisogna pagare un sovrapprezzo.
A proposito, la più nota marca di valigie, fa trolley perfetti, tipo RYANAIR. Occupano tutto lo spazio consentito.

Luigi
Messaggio del 14-07-2011, 14:48:39
Utente non registrato

Grazie artigiano


Grazie mille, a presto.
Luigi.
Serena
Messaggio del 15-07-2011, 16:52:50
Utente non registrato

Peso bagaglio a mano easyjet???


Salve a tutti, domani devo partire per Londra con un volo EasyJet. Con me porterò una valigia Roncato che pesa circa 18/19 kg [il massimo è 20 kg, giusto?] e un bagaglio a mano che per il momento pesa circa 5 kg...Volevo sapere: per la easyjet è importante il peso del bagaglio a mano??E, se sì, qual'è il massimo???
luigi
Messaggio del 05-08-2011, 17:51:08
Utente non registrato

Esito esperienza mia per londra


Io sono andato a Londra con RA e sono tornato l'altro ieri, a Ciampino sono molto meno fiscali in generale, mentre a Londra controllano ogni cosa, mi hanno fatto persino togliere le scarpe...
a ciampino mi sono portato uno zaino in alternativa al bagaglio a mano trolley, qualora non entrasse nella gabbia invece ci è entrato benissimo e lo zaino l'ho lasciato al mio "autista". comunque al gate a Londra guardano a occhio e se vedono che il trolley è bello gonfio allora te lo fanno mettere nella gabbia, che è leggermente più grande delle misure indicate: se passa anche con qualche spintarella ok, altrimenti non passi, quindi se hai un trolley al limite delle misure indicate basta che non riempi le tasche e dovrebbe passare senza problemi; comunque al checkin del bagaglio da stiva in genere è possibile che l'impiegato ti faccia aggiungere senza problemi delle cose che puoi togliere dal bagaglio a mano e controllarne il peso (le bilance esterne sono a pagamento: 7 sterline!), io ci ho infilato degli ombrelli (mai usati in una settimana di sole londinese) e una paio di souvenir e l'impiegata è stata gentilissima (come il 100% dei londinesi, tanti, con cui ho avuto a che fare).


Giancarlo
Messaggio del 06-08-2011, 01:22:08
Profilo utente
204 messaggi nel forum204 messaggi nel forum204 messaggi nel forum

@ Luigi


A volte qualcuno che commenta positivamente la sua vacanza! Bene Luigi!
Secondo me ci si dovrebbe documentare di piu' per non fare errori ed evitare di farsi rovinare la vacanza !
valentina
Messaggio del 17-08-2011, 16:41:20
Utente non registrato

bagaglio amano ryanair e easyjet


Ciao,parto da malpensa con easyjet dove le misure massime consentite per il bagaglio a mano sono 56x45x25 e ritorno da siviglia con ryanair dove mi pare le misure siano leggermente minori (40x55x20)...come posso fare il mio bagaglio è(comprese le ruotine ndi 21.5x36x55/56)?sono così categorici? le misure non dovrebbero esser standard per tutti?
grazie mille a chi mi risponde il più presto possibile!
Valentina
pedrovaz1968
Messaggio del 17-08-2011, 16:53:51
Profilo utente
166 messaggi nel forum166 messaggi nel forum166 messaggi nel forum

Per Valentina, riguardo alle regole della Ryanair


Ciao Valentina,
No, le linee aeree non sono tenute ad avere le stesse dimensioni. Le regole della IATA (International Air Transport Association, l'organizzazione che raggruppa i vettori aerei) sono in realta' semplici indicazioni che le linee aeree possono seguire o meno. A titolo di curiosita', ecco quel che dicono:
Cabin baggage should have a maximum length of 56 cm ( 22 in ) , width of 45 cm ( 18 in ) and depth of 25 cm ( 10 in ) including all handles , side pockets , wheels etc.

Ryanair e' quindi libera di applicare le misure 55x40x20, come desidera.

Riguardo all'essere categorici ... sono regole, cosa ti aspetti? Che dicano "Vabbe', vi abbiamo fatto uno scherzo, non ci frega niente delle dimensioni del bagaglio a mano che portate in cabina, anche se sgarrate di un po' non importa"... Quei 55x40x20cm sono le dimensioni massime. Porta a bordo un bagaglio che rispetti tali dimensioni e non avrai problemi. Porta un bagaglio che eccede quelle dimensioni e ti affiderai al caso: dipendera' dal personale che troverai all'imbarco, dalla quantita' di folla in attesa di imbarcarsi, da direttive Ryanair (tipo un cazziatone via email a tutti i dipendenti per ricordarli che le regole vanno applicate), e da altri fattori.

Ti metti alla merce' dei "guardiani" (in aeroporto, in autostrada, nella vita) quando violi una regola...
Serena
Messaggio del 18-08-2011, 15:54:20
Utente non registrato

seggiolone auto???


ma si può imbarcare il seggiolone auto (non quello super ingombrante)? si deve pagare?
Mia sorella a Londra in macchina non ci fa salire senza!!!
ViaggiareLeggeri
Messaggio del 18-08-2011, 16:35:23
Profilo utente
1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum

Serena, QUALE LINEA AEREA?


Serena,
In questa pagina si parla di due linee aeree, Ryanair e easyJet. Con quale volerai?

E parlando di seggioloni e Inghilterra, direi che

1) Tua sorella ha assolutamente ragione, i bambini in auto devono viaggiare col seggiolone (o col booster, cioe' il rialzo su cui sedersi). Abito in Inghilterra, ho avuto ospiti dall'Italia per una settimana, sono ripartiti oggi e il loro bimbo (quattro anni) l'abbiamo sempre fatto sedere, in auto, su un seggiolone
2) Tua sorella dovrebbe probabilmente procurarsi un seggiolone in prestito tramite amici, non ha senso chiedere a te - che gia' voli con una linea aerea che limita parecchio il bagaglio a bordo - di portarlo dall'Italia. E' cosi' che ho fatto io: ho chiesto ad una famiglia di amici che hanno un figlio di 8 anni se avevano un vecchio seggiolone da prestarmi. E loro me l'hanno prestato.
3) Se ti pare che il seggiolone per il pupo sia eccessivo, aspetta quando tua sorella fara' allacciare le cinture di sicurezza a chi si siedera' sui sedili posteriori dell'auto... e' la legge.
Se volete aggiungere una firma al termine dei vostri interventi nel forum, visitate MODIFICA PROFILO e inserite il testo desiderato nel campo FIRMA.

Se volete usare il grassetto, il corsivo o altri stili nel forum, leggete Codici consentiti nel testo, sotto il form del forum.
Giancarlo
Messaggio del 18-08-2011, 21:34:46
Profilo utente
204 messaggi nel forum204 messaggi nel forum204 messaggi nel forum

Re : seggiolone auto


Assolutamente d'accordo !
Secondo la compagnia ti converra' comprarlo li... spenderai meno...
Monia
Messaggio del 20-08-2011, 18:27:27
Utente non registrato

Una valigia in due si può??


Ciao a tutti!!!!

Volevo chiedere se qualcuno di voi per caso sà se si può viaggiare con una valigia in due senza imbarcarla.
Devo andare a Milano a Novembre per degli spettacoli con una mia collega e abbiamo il problema dei costumi di scena. Se ci fosse la possibilità di fare una valigia unica in due, risolveremmo il problema!!
Facendo così, occuperemmo meno spazio che portare due valigie.

Grazie mille!!!

Monia.
Giancarlo
Messaggio del 20-08-2011, 18:51:49
Profilo utente
204 messaggi nel forum204 messaggi nel forum204 messaggi nel forum

X Monia


Con quale compagnia???
Cosa vuol dire : una valigia in due senza imbarcarla? Un solo bagaglio a mano?
Col biglietto hai diritto a portare un bagaglio dentro l'aeromobile senza aggiunte di prezzo. Se poi tu non ne porti non e' mica un problema!
Il problema piu' che altro e' se eccedi!
Monia
Messaggio del 20-08-2011, 19:01:43
Profilo utente

Per Giancarlo!!


Ciao Giancarlo!!!

La compagnia è Ryanair. Intendo dire che ho una valigia morbida che gia una volta è passata ai controlli, però è + grande delle misure standard, ma entrando nei carrelli, passa sempre.
Se io facessi una valigia per tutte e due, se dovesse eccedere nel peso per una persona me l'accetterebbero??

Dato che ci sto, chiedo un altra cosa.
Sto facendo proprio ora la prenotazione, ma non mi fà continuare.
La domanda è:"Perchè devo acquistare per forza l'Ass. Viaggio, dato che c'è la possibilità di non farlo?"
C'è scritto che c'è la possibilità di non acquistarla, ma non c'è la casella da spuntare... -.-

Grazie per la risposta!!! :-D
Giancarlo
Messaggio del 20-08-2011, 21:54:38
Profilo utente
204 messaggi nel forum204 messaggi nel forum204 messaggi nel forum

RE : Monia


Ti conviene fare due bagagli a mano di misure e pesi entro i limiti ! Tanto non paghi nulla....
Magari secondo chi trovi ai controlli , sfori di solo 1 kg e te lo fa' pagare caro ! (non aspettano altro!)
Per quanto riguarda l'assicurazione puoi non farla. Sfoglia nel menu' a tendina della nazionalita' (l'hanno nascosta li' dentro..)
Se non mi son spiegato bene ti passo il collegamento...


http://www.viaggiareleggeri.com/blog/1950/Evitare-l-assicurazione-con-Ryanair-opzione-nascosta-ma-presente

Ciao!
Monia
Messaggio del 20-08-2011, 23:17:51
Profilo utente

GRAZIE!!!!!!


Beh, che dire... veramente molto gentile!!!!! :-D

Riguardo l'assicurazione... mi verrebbe una brutta parola... ehehheh...

Grazie della dritta!!! Finalmente posso completare la prenotazione!!!! Tutte se l'inventano... Ma guarda te...

Un bacione e grazie!!!!!!!

Monia.
Maurizio
Messaggio del 29-08-2011, 18:28:07
Utente non registrato

Entrambi sono fiscali


Entrambe le compagnie Easy Jet e Ryanair sono fiscali solo al ritorno dal vostro viaggio con i bagagli per fare cassa. Pertanto è vietato eccedere dalle misure consentite !!!! In particolare ho avuto problemi in rientro da Stoccolma, Londra e Parigi ma mai in andata. E pensare che l'anno scorso a Parigi, per l'8 Dicembre sono stati cancellati un sacco di voli e nessuna assistenza o rimborso è stata data ai passeggeri bivaccati nei terminal, con famiglie intere e bambini, per giorni dato che la compagnia Easy Jet non riteneva opportuno sistemarli in alloggii e tantomeno rimborsare un viaggio fatto 48 ore dopo. Ma se il bagaglio supera i 2 cm. ecco la sopratassa puntuale come la mannaia che ti elevo al ritorno così sei costretto a pagarla. E se hai un bagaglio da stiva occhio a non superare i 20 kg. che paghi il peso in eccedenza. Vergogna !!!!!
Tino
Messaggio del 29-08-2011, 18:49:40
Utente non registrato

@Maurizio


Riguardo l'assistenza in aeroporto molte compagnie vengono continuamente multate dall'antitrust, e perdono regolarmente le cause intentate dai passeggeri (quando ci sono le condizioni, ovviamente), ma non è solo una questione di low cost, Ryanair paga, anche in negativo, la sua popolarità.
ll fatto che ti becchino solo al ritorno, è assolutamente una coincidenza...la direzione di un volo è soggettiva, a maggior ragione con le low cost (magari con i biglietti cartacei delle compagnie di bandiera fatte in agenzia ti presenti anche con col biglietto del ritorno...)se è andata o ritorno lo sai solo tu!...un italiano puo andare a Stoccolma anche come volo di ritorno, perche magari abita o lavora li.. :-)
Poi dovresti ritenerti fortunato se a quella che chiami tu andata non ti hanno mai beccato, no?
Lucia
Messaggio del 30-08-2011, 18:07:03
Utente non registrato

Una borsa a tracolla vale come bagaglio a mano?


Domenica partirò con Ryanair per andare a Londra e vorrei portare come bagaglio a mano una borsa a tracolla può andar bene? si possono portare trucchi e dove dovrei metterli,bagaglio a stiva o a mano? Grazie in anticipo
ViaggiareLeggeri
Messaggio del 13-09-2011, 08:43:50
Profilo utente
1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum

Spostamento messaggio sul cibo nei bagagli


Lilly,
Il tuo messaggio non aveva a che vedere con il tema discusso in questa pagina ed e' stato spostato presso Cibo nel bagaglio a mano.

Lucia,
Non importa se sia una borsa a tracolla, un trolley o uno zaino: contano le dimensioni. Se la tua borsa a tracolla rientra nei famigerati 55 cm. per 40 cm. per 20 cm sei a posto.
Se volete aggiungere una firma al termine dei vostri interventi nel forum, visitate MODIFICA PROFILO e inserite il testo desiderato nel campo FIRMA.

Se volete usare il grassetto, il corsivo o altri stili nel forum, leggete Codici consentiti nel testo, sotto il form del forum.
Federica
Messaggio del 22-09-2011, 17:04:29
Utente non registrato

bagaglio a mano 55 x 37 x 22


salve a tutti, partitò tra 20 giorni in finlandia con la Ryanair ma sono molto dubbiosa sulle dimensioni del mio bagaglio a mano...potete aiutarmi? il mio è un trolley morbido quindi posso schiacciarlo e farlo arrivare a 20 cm...ciò che mispaventa è l'altezzaperchè è49 senza contare le ruote ma contando quelle sono ben 55 cm :(secondo voi è meglio comprarne un altra o dite che nn sono cosi fiscali da farmi pagare ???
grazie in anticipo
Giancarlo
Messaggio del 22-09-2011, 21:41:08
Profilo utente
204 messaggi nel forum204 messaggi nel forum204 messaggi nel forum

X Federica


Rispetta i famosi 55 cm. per 40 cm. per 20 cm e non avrai alcun problema !
Anche se i gabbiotti di controllo sono leggermente piu' anpi potrai correre il rischio di essere "pizziccata"....

Il mio consiglio? Adeguati.
Pubblicita'
ViaggiareLeggeri
Messaggio del 03-10-2011, 17:44:36
Profilo utente
1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum1228 messaggi nel forum

Bagaglio a mano Ryanair e easyJet


Siamo arrivati a duecento messaggi in questa pagina, che sta diventando lenta da caricare. La discussione continua quindi presso questa pagina.
Se volete aggiungere una firma al termine dei vostri interventi nel forum, visitate MODIFICA PROFILO e inserite il testo desiderato nel campo FIRMA.

Se volete usare il grassetto, il corsivo o altri stili nel forum, leggete Codici consentiti nel testo, sotto il form del forum.
Torna su |  Ritorna a Linee aeree  |  Pagina principale forum  |    RSS 2.0  



La discussione continua su Volare con Ryanair e easyJet con bagaglio a mano 55X40X20cm - Continua
(presso http://www.viaggiareleggeri.com/forum/53/42149/volare-con-ryanair-e-easyjet-con-bagaglio-a-mano-55x40x20cm-continua)

Nelle Domande Frequenti: Quali sono le dimensioni consentite da Ryanair per il bagaglio a mano? (pertinenza: 75%)
Nelle Domande Frequenti: Quali sono le dimensioni consentite da easyJet per il bagaglio a mano? (pertinenza: 75%)

Vuoi essere aggiornato?

Se vuoi essere avvisato quando questa pagina verra' aggiornata, registrati!

Queste pagine potrebbero interessarti


Inserimento nuovo messaggio 

Sei un utente registrato? Effettua il login per inserire un messaggio. Se non lo sei, registrati ora: ci vuole solo un minuto!

Partecipa & Condividi: