Feed RSS del blog Seguici su Twitter Seguici su Facebook Segnala questa pagina via email

Ryanair, imbarco negato per documenti smarriti/rubati 

49 messaggi - Argomenti: ambasciate e consolati italiani, documenti, Europa, imbarco negato, Ryanair
Autore, data Titolo, testo
Pubblicita'
LUCIO
Messaggio del 27-09-2008, 21:40:10
Utente non registrato

Ryanair, imbarco negato per documenti smarriti/rubati

Se sfortunatamente dovessero rubarvi il portafoglio all'estero sappiate che rynair non vi farà imbarcare. La compagnia non ritiene sufficiente la denuncia di smarrimento fatta alla polizia locale e vi dirà di andare al consolato italiano. Se per caso foste a Barcellona il consolato vi risponderà che c'é Shengen (libera circolazione merci e persone) per cui non faranno nessuno sforzo amministrativo per farvi un documento temporaneo. La risposta é di tornare a piedi, in treno, o con una qualunque altra compagnia aerea. Voglio precisare che nell'accettazione dei termini e condizioni al momento dell'acquisto non si evince in alcun modo che in caso di furto occorre recarsi ad un consolato (e che quello Italiano non vi aiuterà), si fa solo riferimento ad una convenzione onu del 1951 relativo allo status di rifugiati (ma uno che va in vacanza in Europa e gli rubano il portafoglio vi sembra un rifugiato?). Dopo l'indignazione (e non solo) 2 possibili soluzioni: la prima eliminare ryanair dalle possibili scelte, la seconda viaggiare con carta d'identita e passaporto e scambiarne uno con un amico.
Pasquale
Messaggio del 06-12-2008, 09:41:37
Utente non registrato

Ci sono gli estremi del sequestro di persona?

SItuazione perfettamente analoga, furto avvenuto stanotte a Barcellona al ritiro bagagli, possibilità di imbarco per tornare in Italia giorno 8/12/2008 (Festa dell'Immacolata) con Ryanair impossibile, altri voli, oltre al costo ti fanno fare il giro di mezza Europa e non ho certezza che accettino l'imbarco, Consolato manco a parlarne (Schengen e roba del genere) , sono di fatto ostaggio in terra straniera e quindi l'idea della breve vacanza per la quae ero aprtito adesso è diventata un incubo. Ryanair=Kafka
Marina
Messaggio del 11-01-2009, 21:33:52
Utente non registrato

Ryanair non imbarca in caso di furto del documento di identità

Hai perfettamente ragione: a me e la mia amica è successo esattamente ciò giovedì scorso 8 gennaio a Barcellona. Alla mia amica rubano la borsa contenente la C.I. il 7 sera così il giorno successivo andiamo alla polizia e al Consolato. Il consolato nn apre sempre, neanke per emergenze (mi sono letteralmente imbucata all'uscita di una signora!!!)e hanno soltanto telefonato al nostro comune per far pervenire copia via fax del documento stesso. Peccato che nelle indicazioni sul portone non dicano che Ryanair accetta tale copia solo per fare una "cortesia" ai passeggeri giunti in Spagna con la loro compagnia.

Vergonoso sia il consolato che la compagnia: sto pensando a varie forme di boicotto!!!

Per tornare siamo state costrette ad andare all'altro aereoporto (€ 12 di bus) e prendere Vueling che pur essendo una low cost accetta la denuncia in quanto cittadini europei.

La risposta del capo scalo a Girona sai qual è stata? Se siete arrivate con Vueling, tornate con Vueling!!!!


ceko
Messaggio del 16-02-2009, 20:07:14
Utente non registrato

Dovreste prendervela con il consolato...

Dovreste prendervela con il consolato, io ad esempio ero nella stessa situazione a Parigi con la Ryanair.

Il sabato sera mi rubano il portafogli con documenti, chiamo il consolato e lascio un messaggio alla segreteria (uffici chiusi ovviamente), tempo 20 minuti e vengo subito richiamato da un funzionario, che mi spiega cosa fare e mi da appuntamento il giorno dopo (in cui io dovevo partire) alle 17:00 per darmi il foglio di via per l'imbarco...

morale: ho perso meno di un'ora del mio weekend, mi hanno aperto il consolato di Domenica pomeriggio e, senza preoccupazioni, sono tornato in Italia!


davide e daria
Messaggio del 05-10-2009, 21:37:36
Utente non registrato

NON DITE CAZZATE

rayanair e' una compagnia seria,io e mia compagna siamo stati in spagna,e' stato smarrito il portafoglio con carta di identita',cosi' abbiamo fatto la denuncia e con quella siamo stati in aereoporto alla compagnia rayanair per chiedere se poteva tornare in italia anche senza documento e con la denuncia.hanno risposto che non c'era problema,bastava presentarsi al checkin da loro prima,cosi' fanno una fotocopia che presentano per i controlli successivi.chiedendo se erano certi di questo mi hanno risposto che per essere piuì sicuro potevo parlare con un superiore,cosi' andammo dalla persona che fa salire le persone sul controllo finale.ci ha risposto lo stesso,che presentandosi prima avrebbero fatto una fotocopia della denuncia e sarebbe stato sufficiente,tra l'altro ci ha fatto vedere il volo che stava per partire con alcuni fogli di denunce delle persone che non avevano piu' i documenti,e ha detto.vedete?non c'e' problema.
quindi se non sapete evitate di scrivere critiche gratuite e rivolgetevi a loro per chiedere informazioni non ai tuttologi che non sanno nemmeno lucidarsi le scarpe su questi forum.da ammettere comunque anche la serieta' della compagnia,come orari e tutto,tanto di cappello.
complimenti a rayanair!!!
eli
Messaggio del 07-10-2009, 19:39:43
Utente non registrato

accidenti mio padre è stato derubato ieri sera gli negheranno sicuro l'imbarco

mio padre ,71 anni, in viaggio con ryanair a barcellona per motivi di salute è stato derubato di tutto alla stazione dei pullmann . Panico totale: 50 euro soltanto in tasca e con mia madre ipovedente al seguito oggi al consolato gli hanno detto che oltre alla denuncia deve presentare una fotocopia della carta d'identità..altrimenti domani pom non lo imbarcheranno... bei bastardi ! io nel frattempo sto impazzendo a cercare una merda di fotocopia perchè loro vogliono la foto, non gli basta la denuncia. So già che non la troverò e se non riuscirò a farli tornare ? Qualcuno mi può consigliare ? grazie
sovrani stefano
Messaggio del 29-12-2009, 17:01:49
Utente non registrato

disabile cacciata perchè chiaccera su volo Ryanair

credo sia necessario rendere pubblico e denunciare il gravissimo sopruso subito da me e mia moglie da parte del personale della compagnia aerea Ryanair, in particolare nella persona della capo cabina del volo Dublino - Roma FR 9432 delle ore 17,10 del 6 dicembre 2009.
Salendo sull’aereo, ci siamo accomodati nei sedili della prima fila posti di fronte all’area di servizio delle hostess e mentre ci apprestavamo ad allacciare le cinture di sicurezza conversando sommessamente con la nostra vicina di posto, una hostess (rivelatasi capo cabina), in inglese ci intimava ripetutamente di “stare zitti” (stop chattering!) in maniera estremamente brusca e nervosa.
Non potendo giustificare tale arroganza, infastiditi, abbiamo reagito verbalmente a tale comportamento chiedendo il perché di quanto stesse succedendo.
A quel punto la capo cabina, ripetendoci sempre bruscamente di stare zitti, decideva di interrompere la discussione con noi e, dopo essersi messa in contatto con il comandante del volo tramite interfono (al quale avrà dato la sua personale versione dei fatti), riaprendo lo portellone anteriore, ha chiamato il caposcalo e la polizia aeroportuale per farci scendere dal volo come passeggeri non desiderati.
Capendo quello che stava succedendo, essendo mia mogli disabile al 100%, esibivo insistentemente il suo tesserino di invalidità sia al personale dell’aereo che alla polizia spiegando a loro che per gravi ragioni di salute era necessario il nostro rientro urgente in Italia.
Insensibili alle nostre ragioni e all'esibizione del tesserino di invalidità (la hostess mi ha persino voltato le spalle!), ci hanno obbligati a scendere dall'aereo, ritirandoci i passaporti e facendoci perdere l’ultimo volo della giornata per rientrare in Italia.
Durante tutta questa concitata questione, nessuno del personale ci ha voluto spiegare il perché di questo comportamento assurdo e nessuno di loro ci ha dato la minima possibilità di difenderci e spiegare come fossero andati realmente i fatti. Voglio evidenziare che, prima di farci scendere dall’aereo, oltre a sequestrarci i passaporti e la carta di imbarco, ci hanno minacciato di farci scendere in maniera coercitiva se non li avessimo seguiti.
Sottolineo inoltre che, prima di questo episodio, la capo cabina stessa si era già comportata molto scortesemente anche con altri passeggeri dello stesso volo.
Quanto ci è capitato è testimoniato dai passeggeri che erano seduti di fianco e attorno a noi i quali, attoniti, hanno assistito alla vicenda e sono disponibili a riferire sul comportamento scorretto del personale Ryanair.
Nonostante le gravi difficoltà di salute di mia moglie, siamo dovuti scendere a terra, seguire la polizia e sottostare ad un interrogatorio come fossimo dei criminali.
Appena rilasciati dalla polizia irlandese, ci siamo recati al banco della Ryanair per acquistare un nuovo biglietto. Con grande sorpresa ed amarezza, la hostess di terra ci ha informato che i nostri nominativi erano stati bloccati dalla compagnia in quanto passeggeri non graditi spiegandoci che, solo se avessimo tenuto un comportamento adeguato ed educato, avremmo potuto volare ancora con loro.
Il giorno dopo ci siamo recati in Ambasciata per denunciare il fatto e lì ci hanno consigliato di dare la massima diffusione mediatica all’accaduto in quanto non era la prima volta che ricevevano pesanti lamentele in merito ad abusi da parte della Ryanair stessa.
Ovviamente questo episodio non può passare inosservato e proprio per questo ho già intrapreso le vie legali nei confronti della Ryanair, per il sopruso da noi subito e per i danni morali, fisici ed economici conseguenti a questo comportamento che giudico intollerabile ed ingiusto.

Stefano Sovrani

Aotearoa
Messaggio del 30-12-2009, 22:54:04
Utente non registrato

Come mai..

.. da un po' di settimane c'è un fuoco incrociato s Ryanair ? Fino a 3 mesi fa i giudizi e la crescita della compagnia è stata perfetta. Voli a basso costo (mai speso più di 50 euro, prenotando con anticipo), orari perfetti, seguendo le loro regole (prezzi bassi, regole fisse, i'm sorry ma vale la pena, anche con moglie e figlia piccola, cosa che crea a volte disagio).
Poi, in concomitanza con un'accuirsi della crisi di CAI sul territorio italiano, iniziano a fioccare le critiche, gi esempi. Tolto Sovrani, che ho verificato, altri danno versioni differenti su diversi siti. Anche radicalmente.
Come al solito credo ci si trovi di fronte ad un uso criminoso del mezzo internet, cosa che ormai da tempo, in questo paese omai a pezzi, avviene di frequente.
Lunga vita a Ryanair e che CAI faccia quello che deve far, ovvero sparire.
Aotearoa
Messaggio del 30-12-2009, 22:57:01
Utente non registrato

Aggiungo..

... che se si prenota on line, dando C.I., il biglietto è legato a quella. Si può criticare l'eccesso di sicurezza se non ci si presenta con la C.I. ma con un sostituto non timbrato dal consolato ? Direi che preferisco il rischio (basta fotocopiarla e validarne una copia da tenere sempre dietro, già fatto in passato) piuttosto che un uo pericoloso delle falsificazioni.
Otello
Messaggio del 22-01-2010, 17:53:39
Utente non registrato

Dublino-Roma 6 dicembre 2009 - FR 9432

Noi, Otello Camponeschi, Fabrizio Onali e Giovanni Rago, vogliamo testimoniare circa i fatti sconcertanti avvenuti sul volo Dublino-Roma della Ryanair del giorno 6/12/2009. Debbo dire che ho subito constatato l'estrema SCORTESIA del personale di volo: sono stato redarguito in malo modo da una hostess perché le mie ginocchia sporgevano nel corridolio, visto il poco spazio a disposizione (pur essendo di corporatura media: h. 1,80 per 80 Kg di peso). Redarguito di nuovo, sempre con estrema scortesia, perché il mio movimento nel ritrarre le ginocchia è stato reputato, dalla hostess, troppo lento!!!
Ho assistito, in seguito, al diverbio intercorso tra il sig. Stefano Sovrani ed un'altra hostess la quale, mentre
spiegava i dispositivi di sicurezza, ha scortesemente richiamato al silenzio il suddetto Sovrani che, col suo
parlottio sommesso, a detta della hostess, avrebbe disturbato la spiegazione. Alla replica del sig. Sovrani, la hostess ha riferito l'accaduto al comandante che ha deciso, incredibilmente, di chiamare la polizia e far sbarcare il Sovrani e la sua consorte nonostante quest'ultima (invalida) avesse dichiarato di doversi sottoporre, il giorno seguente, ad importanti e non prorogabili cure mediche. Secondo il nostro Giudizio e quello della maggior parte dei passeggeri che hanno assistito alla scena, la reazione del personale di bordo è stata assolutamente sproporzionata ed ingiustificata. Sia per il contesto in cui si è svolto il diverbio e sia perché non ci sono state parole gridate o gesti aggressivi tali da suggerire allarme o violenza.
Ci si aspetterebbe, dal personale di volo, un atteggiamento più razionale e rassicurante, teso a risolvere i problemi, anziché crearli!
firmato: Otello Camponeschi, Fabrizio Onali e Giovanni Rago
STEFANO
Messaggio del 23-01-2010, 20:18:33
Utente non registrato

PER FAVORE SE QUALCUNO PUO' RISPONDERMI:CARTA D'IDENDITA' SMARRITA.....

PONGO IL SEGUENTE QUESITO:
HO PRENOTATO E PAGATO UN VOLO RYANAIR BERGAMO-BARI MA SOLO ADESSO MI SONO ACCORTO DI NON AVERE CON ME LA CARTA D'IDENDITA' CHE PROBABILMENTE AVRO' SMARRITO,E SONO FUORI CASA PER MOTIVI DI STUDIO (QUINDI IMPOSSIBILITATO A FARE UN DUPLICATO);SAPETE DIRMI SE MAGARI PRESENTANDO DENUNCIA DI SMARRIMENTO E PORTANDO LA PATENTE MI ACCETTERANNO ALL'IMBARCO?OPPURE CHE ALTRE SOLUZIONI CONOSCETE;GRAZIE A CHI VORRA RISPONDERMI.
CORDIALI SALUTI
ila
Messaggio del 14-04-2010, 21:30:13
Utente non registrato

rayanair

stefano hai trovato una soluzione al tuo problema? xkè sono nella tua stessa condizione e nn so come fare....ho perso la carta d'identità ma ho prenotato e pagato un volo per la spagna con la rayanair..io sono una studentessa fuori sede e non posso rifarla...come posso fare? ho la denuncia di smarrimento e la patente. grazie
matteo piovan
Messaggio del 31-05-2010, 15:35:06
Utente non registrato

lost documents

CIAO a tutti, ho perso i documenti a londra ,non ho il passaporto e non sono iscritto all aire...il consolato mi ha detto che devo portare le foto, la denuncia della piliza locale, e una copia del documento(io sn riuscito a reprire solo il davanti della carta d identia doce ce la foto, il retro non ce l ho)ora ho prenotato un volo con ryanair e devo ancora fare il chek in online perche non ho il numero della mia carta d identita!come devo fare??il conolato vuole vedere la carta d imbarco per rilasciarmi il visto ma non posso fare il chek in!!!
Lisa
Messaggio del 24-08-2010, 15:08:11
Utente non registrato

furto carta d'identità

a mia sorella hanno rubato i documenti a Barcellona e per il volo di ritorno non abbiamo avuto nessun problema, nonostante temssimo per il suo imbarco!!! Fortunatamente il furto è avvenuto il giorno prima della partenza, così abbiamo avuto tutto il tempo di andare alla polizia per la denuncia e poi, grazie alla copia della carta d'identità che ci siamo fatte mandare da casa per fax, ha potuto imbarcarsi senza alcun problema. Quindi, importantissimo: fare sempre una copia dei propri documenti e lasciarli a casa a qualcuno di fiducia, in modo che ve li possa spedire in caso di necessità. Oppure portare con sè la copia dei documenti e gli originali lasciarli chiusi in albergo, al sicuro!
Ps. a Barcellona ho trovato abbiamo trovato un alto tasso di delinquenza, al commissariato di polizia abbiamo dovuto fare la fila chilometrica per sporgere denuncia.... davanti a noi tutte persone che erano appena state derubate.... e chissà quante altre ancora!! Vergogna!!
Luciano
Messaggio del 06-09-2010, 12:36:15
Utente non registrato

Furto documenti Barcellona - Ryanair

Esperienza di ieri pomeriggio. Documenti rubati a mio figlio. Andiamo alla stazione di Polizia dietro suggerimento dell'Ambasciata Italiana (con la quale si poteva parlare o in spagnolo o in inglese!!!!). Due addetti molto gentili hanno accolto la denuncia e, alla nostra domanda sul fatto che eravamo senza documento di riconoscimento, hanno risposto che bastava la denuncia fatta a loro, visti i trattati di libera circolazione tra paesi UE. All'aeroporto di Girona l'impiegata della Ryanair ci ha invece detto che per loro questo non valeva e che dovevamo mostrare un documento con fotografia. Alla nostra risposta molto tranquilla che faceva presente che i documenti erano stati appunto rubati e NON li avevamo ha replicato (garbatamente) che il problema era nostro. Siamo andati alla stazione di polizia dell'aeroporto e lì ci hanno confermato che Ryanair è forse l'unica compagnia che in questi casi, pur in presenza di denuncia regolare, si rifiuta di imbarcarti. Ci siamo salvati facendo arrivare all'impiegata Ryanair una mail con il censimento scout di mio figlio dove fortunatamente, oltre ai dati anagrafici, c'è anche la fotografia. Concordo quindi di farsi una fotocopia dei documenti da conservarsi separata dall'originale, sperando di non doverla mai adoprare. Però Ryanair, tra le tante informazioni che dà sul sito, questo dovrebbe farlo presente, per non doversi ritrovare in situazioni alquanto spiacevoli.
Beppe
Messaggio del 19-10-2010, 14:35:50
Utente non registrato

Furto documenti Londra - Ryanair

Proprio oggi a mia figlia a Londra hanno rubato i documenti lei è la e non può tornare, spero che il consolato risolva il problema, anche perchè gli hanno rubato anche soldi e carte di credito.



BABY
Messaggio del 22-12-2010, 13:24:00
Utente non registrato

DOCUMENTI RUBATI: VOLI COMUNQUE CON LA RYANAIR...

... SCRIVO SU QUESTO SITO PERCHE' VI VOGLIO RACCONTARE LA MIA STORIA... PERCHè VI VOGLIO DIRE CHE è POSSIBILE TORNARE A CASA CON VOLO RYANAIR ANCHE SE TI HANNO RUBATO I DOCUMENTI... E' SEMPRE MEGLIO AVERE UNA COPIA DEI PROPRI DOCUMENTI O CON SE O COPIATI SULLA PROPRIA E-MAIL... ALTRIMENTI CHIAMARE IL PROPRIO COMUNE O DATORE DI LAVORO CHE HANNO UN TUO DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO...
COMUNQUE ... SABATO 18 DICEMBRE 2010 ATTERRO A BARCELLONA E QUI SUL PULLMAN DIRETTO IN CENTRO MI APRONO LA BORSA E MI RUBANO IL PORTAFOGLIO CON DENTRO TUTTI I DOCUMENTI E CARTE DI CREDITO.... DOPO IL PRIMO MOMENTO DI CRISI TOTALE... VADO A FARE DENUNCIA AL COMANDO DI POLIZIA I QUALI MI DICONO CHE VOLANDO CON LA RYANAIR è NECESSARIO ANDARE ANCHE DAL CONSOLATO ITALIANO A FARSI CERTIFICARSI...IO IN CRISI PERCHè IL CHECK IN ON LINE DEL VOLO LO AVEVO FATTO SOLO CON IL PASSAPORTO E NON AVEVO COPIE... IL CONSOLATO MI FA CHIAMARE IL MIO COMUNE PER MANDARE COPIA DELLA CARTA D'IDENTITA'... MI METTE UN TIMBRO SU TUTTI I FOGLI DI DENUNCIA E COPIA DELLA CARTA... E MI DICE CHE NON SANNO SE POSSO VOLARE LO STESSO CON LA RYANAIR... è UN COMPAGNIA LOW COST E HA DELLE REGOLE PRECISE MI SPIEGANO... IO ANCORA IN PANICO INIZIO A CERCARE NEL WEB CASI SIMILI AL MIO... E TROVO QUESTO SITO... MI METTO GIà IN ALLARME LEGGENDO TUTTI I VOSTRI COMMENTI... TRANNE UNO CHE MI RIASSICURA... (COMUNQUE SE NOTATE BENE I FURTI SONO STATI FATTI SOPRATTUTTO A BARCELLONA QUINDI OCCHIO!!!) COMUNQUE MI METTO A CERCARE UN TRENO CHE MI PORTI A CASA NELL'EVENTUALITà NON MI FACESSERO VOLARE...
IL GIORNO DELLA PARTENZA VADO ALL'AEROPORTO CON GRANDE ANTICIPO... MI RECO AD UN DESK DEL CHECK IN E LA SIGNORINA MI DICE DI RECARMI AL BANCO DEI BIGLIETTI DELLA RYANAIR I QUALI MI FANNO LE FOTOCOPIE DEI DOCUMENTI CHE MOSTRO E MI METTONO UN TIMBRO... DICIAMO CHE FINO AL MOMENTO IN CUI NON HO MESSO PIEDE SULL'AEREO NON ERO TRANQUILLA MA è ANDATO TUTTO BENE!!! PER FORTUNA!!!
CIAO CIAO!!!
Paolo
Messaggio del 02-02-2011, 22:10:59
Utente non registrato

È vero, ti fanno tornare a casa

D'accordo con Baby,
ho smarrito la carta di identità la settimana scorsa mentre ero a Saragozza: al consolato italiano nella città mi hanno detto che non avrei avuto nessun problema presentandomi all'aeroporto con la sola denuncia.. al contrario, dal consolato di Valenzia e Pamplona ho ricevuto la raccomandazione di farmi fare un documento provvisorio in consolato, perché con Ryanair ci sono sempre problemi. Putroppo il consolato di Saragozza non riceveva quel giorno e non potevo farmi fare nessun documento provvisorio..e dovevo prendere l'aereo.
Perciò, abbastanza perplesso, fornito di una fotocopia della carta smarrita sono andato all'aeroporto. Nel banco della ryanair una signorina mi ha confermato che "NON CI SONO PROBLEMI NEL CASO DEL RIMPATRIO": se fossi stato in partenza dall'Italia per l'estero senza un valido documento sarei rimasto a terra.
Paolo
Messaggio del 02-02-2011, 22:14:36
Utente non registrato

..con la denuncia di smarrimento

Scusatemi.. naturalmente avevo con me la denuncia di smarrimento della carta di identità, fatta in 10 minuti nella Comisaría di Saragozza.
Ciaoo
CLAUDIO
Messaggio del 15-03-2011, 17:18:31
Utente non registrato

RYANAIR,IMBARCO NEGATO DA TENERIFE A ORIO AL SERIO

OGGI 14/03/2011 ORE 17,45 IMBARCO NEGATO PER RIENTRO IN ITALIA PERCHE' DENUNCIA SMARRIMENTO DOCUMENTI,NON RITENUTA VALIDA DAGLI ADDETTI DELLA RYANAIR -(POLIZIA DI TENERIFE DOCUMENTO VALIDO PER RIENTRO)-MENTRE PER ALTRA COMPAGNIA TUTTO OK,NATURALMENTE CON ACQUISTO NUOVO BIGLIETTO.
N.B.portare con se' fotocopia c.i. ed eventuale fotocopia passaporto.
Dario
Messaggio del 21-03-2011, 11:45:18
Utente non registrato

Copie scannerizzate ed elettroniche

Consiglio a tutti di fare una copia scannerizzata del proprio documento, e ad autoinviarlo alla propria mail, oltre a portarne una copia in chiavetta usb con voi.
Fate lo stesso per le copie in PDF della carta d'imbarco e di tutte le prenotazioni fatte.
Avrete sempre a portata di mano tutto l'occorrente.
Buon viaggio a tutti.
luca
Messaggio del 19-04-2011, 20:31:53
Utente non registrato

passaporto smarrito

ciao a tutti, giovedi devo viaggiare da londra per palermo. ho perso il passaporto (documento con cui ho fatto il check in online), ma ho con me la carta di identità...mi faranno problemi all'imbarco? posso chiamare il call center e cambiare il documento valido per l'imbarco???
che devo fare?????
grazie
Lara
Messaggio del 09-05-2011, 11:15:07
Utente non registrato

Ryanair, negato imbarco

Venerdì 6 maggio 2011 hanno rubato il documento a mia madre in vacanza a Barcellona. Avendo letto su questo blog che, con la copia del documento ad alcuni era stato concesso di partire, ho fatto di tutto per farle arrivare una copia della carta d'identità (mandata via fax direttamente alla polizia).
Si è presentata in aeroporto con: denuncia di furto, fotocopia della carta d'identità e documento sostitutivo rilasciato dal consolato!
Risultato: IMBARCO NEGATO!
Soluzione: Comprato nuovo biglietto con la vueling per il giorno successivo!

é vero, è sempre bene portarsi dietro una fotocopia del documento, ma non per RIENTRARE a casa.. ma per portarsela dietro, avendo ben cura di tenere l'originale ben al sicuro in albergo!
ILARIO
Messaggio del 10-05-2011, 11:50:52
Utente non registrato

INBARCO NEGATO CON RYANAIR a Girona

Sabato 7 Maggio 2011, mi hanno rubato il portafogli sulla metro alla fermata Espan(Barcellona). Subito dopo il furto mi sono recato dai moss per la denuncia. Domenica 8 mattia sono andato al consolato ma chiuso abbiamo chiamato ad un numero telefonico esposto alla porta per le emergenze e abbiamo preso un appuntamento per il giorno dopo. Lunedi mattina all'apertura del consolato ero il primo dietro di me tantissimi italiani con lo stesso problema. Il funzionario ci ha detto che non poteva rilasciarci nessun documento si è semplicemente limitato a mettere un timbro senza nemmeno firmarlo sulla fotocopia della carta d'identità che siamo riusciti ad avere dall'Italia.Ha detto prova a fare l'imbarco ma non ti fanno partire. Il funzionario non mi ha voluto fare un documento provvisorio per il rimpatrio. Mi chiedo che sono venuto a fare nel consolato italiano se non mi fa tornare in Italia???
Subito dopo mi sono recato in aeroporto a Girona dove il responsabile della Ryanair mi dice non parti!!!!prenditela con il tuo consolato che è l'unico che non tutela gli interessi dei propri cittadini!!!!!!
Si può denunciare il consolato per il documento provvisorio non rilasciato?????

Stefania
Messaggio del 16-06-2011, 00:22:18
Utente non registrato

Ryanair sei grande

voglio dire a tutti voi che ryanair mi ha davvero stupita e soddisfatto al 100%. Mi è capitato uno scippo a Madrid in cui ho perso tutto in particolare i documenti. Tutto questo è accaduto alle ore 17 del giorno prima della partenza, il volo ce l'avevo alle 08:40 del mattino successivo e il giorno del furto il consolato e l'ambasciata festeggiavano la Pentecoste e perciò erano chiusi. Fatta la denuncia alla polizia mi sono fatta faxare da casa la copia della carta d'identità e con questa (logicamente non autenticata dal consolato) sono andata circa 3 ore prima all'aeroporto. Qui la graditissima sorpresa: l'operatore ryanair ha semplicemente convalidato il tutto senza alcun problema augurandomi un buon ritorno a casa. RYANAIR SEI GRANDE!!!
lily the best
Messaggio del 03-07-2011, 10:22:57
Utente non registrato

lily

Hai molta ragione anke ai miei fratelli è successa la stessa cs ma x fortuna li hanno ritrovati
Fear
Messaggio del 05-07-2011, 20:31:59
Utente non registrato

Diciamo ke è un terno al Lotto

Beh, diciamo ke è un terno al lotto sapere se t fanno partire o meno e dipende dalla buon'anima dell'addetto al desk. Se hai smarrito il documento fatti il segno della croce,se credi.....Se vogliono t fanno partire,ma se gli girano le @@ devi fare 1 altro biglietto cn 1 altra compagnia aerea ke accetta senza problemi la denuncia fatta alle autorità competenti del posto dove t hanno rubato o smarrito il documento. Credo que la ryan sta esagerando e pesano sulla compagnia varie denuncie dei consumatori,ma come sempre ki la prende ........ siamo sempre noi....SERVONO REGOLE UNILATERALI E RIGIDE
filly
Messaggio del 15-07-2011, 22:48:48
Utente non registrato

ETD - DOCUMENTO TEMPORANEO

Lunedì 11 luglio a Barcellona a mio marito hanno rubato il borsello contenente le carte di identità sua e del bimbo di 1 anno...panico! Il ritorno era prenotato il giovedì con la Ryanair. La maggior parte dei racconti erano negativi...cioè c'era la possibilità di perdere il volo. Abbiamo subito fatto la denuncia dai moss xchè la commisaria non è competente. Il giorno dopo dritto al consolato, chiuso apriva il pomeriggio (era martedì), tornati alle 15 scopriamo con piacere che il 28 maggio era entrato in vigore un d.l. n. 71/2011 che recepisce una normativa europea che stabilisce che in caso di furto o smarrimento dei documenti il consolato è tenuto a rilasciare una carta temporanea (accettata da Ryanair). Documenti necessari: 2 foto, fotocopia della carta d'imbarco, denuncia e versamento di 1,33 euro. I tempi di rilascio sono rapidi ma vincolati al tempo che impiega il comune di residenza a rinviare l'autentica delle foto. Noi viviamo in un piccolo comune dove peraltro all'anagrafe lavora mia cognata, abbiamo portato le foto il martedì, il consolato le ha inviate tramite scanner e mia cognata le ha reinviate autenticate immediatamente. La mattina seguente alle 10 siamo stati avvertiti dal consolato che potevamo andare e alle 11 avevamo i documenti pronti.
Siamo ripartiti senza alcun problema (ci hanno cmq chiesto di mostrare anche la denuncia).
Volevo segnalare la gentilezza del personale del consolato!!!






filly
Messaggio del 15-07-2011, 23:02:40
Utente non registrato

ETD - DOCUMENTO PROVVISORIO

X ESSERE PRECISI....

D.Lgs. n. 71/2011. Ordinamento e funzioni degli uffici consolari. G.U. n. 110 del 13 maggio 2011.

Art. 23
Documenti di viaggio provvisori
1. Il capo dell'ufficio consolare, compiuti gli opportuni
accertamenti, rilascia ai cittadini italiani un documento di viaggio provvisorio conforme alla normativa europea valido per un solo viaggio di rientro in Italia o verso lo Stato di residenza permanente o, eccezionalmente, verso un'altra destinazione.
2. Il capo dell'ufficio consolare, compiuti gli opportuni
accertamenti e previa autorizzazione delle competenti autorita' del Paese di cui il richiedente e' cittadino, rilascia un documento di viaggio provvisorio conforme alla normativa europea, valido per un solo viaggio verso lo Stato membro di cui il richiedente e' cittadino o verso il Paese di residenza permanente o, eccezionalmente, verso un'altra destinazione, ai cittadini dei Paesi membri dell'Unione europea, in assenza di una loro rappresentanza consolare o diplomatica.
3. Il documento di viaggio provvisorio e' rilasciato:
a) in caso di furto, smarrimento, distruzione o temporanea
indisponibilita' del passaporto o di altro documento di viaggio,
previa denuncia all'ufficio consolare;
b) in tutti i casi in cui il capo dell'ufficio consolare lo ritiene
necessario o opportuno.
4. Quando lo ritiene opportuno, il capo dell'ufficio consolare da' notizia all'autorita' di frontiera italiana o degli altri Paesi
dell'Unione europea del documento di viaggio da lui rilasciato.


Daniela
Messaggio del 26-07-2011, 17:07:20
Utente non registrato

Imbarco negato anche con fotocopia documenti

Dovevo partire 2 ore fa con il volo Venezia-Trapani, sono una studentessa fuori sede, ho perso carta di identità e patente, mi presento con largo anticipo alla biglietteria ryanair, spiego la situazione munita di denuncia di smarrimento e fotocopia fronte e retro della carta di identità... Alla biglietteria mi hanno detto che non c'era niente da fare, senza documento valido non si parte anche se ho fatto la denuncia di smarrimento. Ho letto i vostri commenti passati e provo tanta rabbia, non è giusto, ad alcuni li fanno imbarcare e ad altri no. Adesso sono pentita, forse dovevo mettermi ad urlare e fare una scenata, forse ho solo beccato un'operatrice pessima... Forse forse forse, l'unica certezza e che sono rimasta a terra. Alla biglietteria dell'alitalia e della windjet mi hanno invece detto che accettano tranquillamente la denuncia di smarrimento... Ma che prezzi. Mi sono sempre trovata bene con la ryanair ma è anche vero che non ho mai avuto imprevisti prima di oggi. Sono tanto stanca e arrabbiata
Margherita
Messaggio del 31-07-2011, 14:04:29
Utente non registrato

LONDRA STANSTED, IMBARCO NEGATO DA RYANAIR

Buongiorno. La sera di giovedì 25 luglio mi hanno rubato il portafoglio (con dentro soldi, carta di credito e ovviamente documenti) mentre ero all'interno di un ristorante. La mattina del 26 alle 7.15 avevo il volo per Bologna. Mi reco subito alla stazione della metropolitana più vicina (Queensway) e chiedo informazioni: il responsabile di turno, gentilissimo e super disponibile, mi spiega un po' come funziona, mi da i numeri dell'ambasciata e del consolato italiani a londra, ma sono chiusi a quell'ora (22.00 circa). Mi reco alla stazione di polizia di Edgware Road dove faccio la denuncia. Ho con me solo il numero della carta di identità (presente sulla ricevuta della prenotazione dell'albergo). Il poliziotto che mi fa la denuncia mi dice che forse con la denuncia e il numero della carta di identità mi lasceranno imbarcare. FALSO! Mi reco a Stansted, mi accampo davanti ai cancelletti della ryanair. Appena aprono vado dalla hostess di terra che mi dà la triste notizia. Scoppio a piangere (nella speranza anche che questo la impietosisca), le spiego che non ho soldi, non so cosa devo fare. Lei con una faccia di ghiaccio mi spiega che devo andare al consolato e mi dice che è impossibile che io conosca il mio numero dell'ID. fortunatamente la mia amica ha ancora dei soldi e riusciamo a tornare a londra. al consolato mi fanno pagare 6.50£ per fototessere e documento di viaggio. Il volo della ryan però ormai è partito e non ci rimborsano. Mi tocca prenotare (autonomamente, il consolato in questo non aiuta) uno dei primi voli disponibili (400€) della Klm.
In tutto questo trambusto sono sconcertata dello stato di abbandono in cui versano le persone che subiscono un furto come me. Non so come avrei fatto se fossi stata da sola, senza soldi e senza documenti. Avevo la carta di imbarco pronta, il mio numero della carta di identità, la denuncia di furto del portafoglio. sono indignata.
Giancarlo
Messaggio del 31-07-2011, 17:15:55
Profilo utente
204 messaggi nel forum204 messaggi nel forum204 messaggi nel forum

X Margherita

Argomento gia' sentito da purtroppo altri viaggiatori sfortunati come te...
Molti infatti consigliano di fare una copia della carta d'identita' e di andare con quella in giro (l'originale lasciarla in un posto sicuro in albergo...)
Non e' tanto il valore ma quanto il disagio!
GIULIA
Messaggio del 01-08-2011, 15:29:44
Utente non registrato

VALENCIA - SPAGNA - IMBARCO NEGATO RYANAIR

Documenti rubati. Regolare denuncia alla Polizia.
Il Consolato Italiano di Valencia afferma che il documento provvisorio (ETD) viene emesso solo dall’ufficio di Barcelona, che dista 365 km.
Complimenti Console Onorario, che ci stai a fare se non a tutelare i cittadini italiani al’estero?
Solo al rimpatrio delle salme?
Sono in possesso della fotocopia della C.I. e del Passaporto speditemi via mail dall’Italia, ma….Ryan (interpellata) rifiuta l’imbarco, perché non originali. Molta gente urla e grida al check-in per lo stesso motivo.
Verbale della Polizia e copia dei documenti per la Ryanair non sono validi, ma per le altre compagnie aeree si.
Come si spiega tutto ciò ?
Perché nessuna Autorità interviene?
Ve lo spiego io. Trattasi di SPECULAZIONE.
Tu perdi il volo e Ryan vende il tuo posto subito ad un altro, ovvio no?
Come si spiegherebbe che questo accade principalmente nei luoghi dove maggiormente si subiscono furti? (Spagna)
Dovremmo fare una petizione on-line da inviare a Bruxelles !
Ora sono in attesa del Passaporto originale dall’Italia inviato con UPS dalla mia famiglia e …spero che Ryan non lo rifiuti perché la prenotazione è stata effettuata con C.I.
In quel caso chiamerò la POLIZIA !

Margherita
Messaggio del 01-08-2011, 18:02:48
Utente non registrato

per giancarlo

Beh sì ora lo so, sono fondamentali le copie!

comunque scusate ho sbagliato a scrivere le date dei giorni, erano giovedì 28 e venerdì 29.. :)
Lino
Messaggio del 20-08-2011, 13:22:37
Utente non registrato

Furto documenti a Barcellona

Cari Amici, anche io molti di voi ho subito un furo il 12 Agosto 2011 a Barcellona.Anzi consiglio prioriatorio è il seguente girate per la città solo con soldi contati e fotocopia dei documenti (la si vede un miglio che siete turisti e la polizia non vi chiederà mai "documenti").
Cerco di esser sintetitico...dandovi subito dei consigli..
1) Portate sempre due documenti (passaporto e carta identità)e lasciateli in albergo sotto cassaforte(preferibilmente anche in 2 posti diversi).
2) Fotocopiate il documento e portatelo via con voi nelle vostre escrusioni.
3) Prima di partire inviatevi sempre fotocopia della carta di identità e passaporto sulla vostra email! Almeno è sempre reperibile!

Se volate con Ryanair le cose si complicano. Ebbene però fare subito denuncia alla polizia di Barcellona del furto subito.
Poi recarsi al consolato ( solo nel caso non si è in possesso di altro documento di riconoscimento italiano valido).
Fortunamento io avevo conservato sotto custodia il mio passaporto..tuttavia andate al più presto al Consolato italiano perchè di li viene fatta richiesta della documentazione di identità al vostro comune di residenza (vi tralascio la burocrazia), ma vi rilasciano in fine un permesso di espatrio valido per 3 giorni.
Se volate da Girona airport, recatevi all'help desk ryanair e spiegate la vostra situazione mostrando tutti i documenti del caso, denuncie e validità del certificato di espatrio 90/100 se non trovate persone strane al gate, partite..diversamente necessita acquistare un nuovo biglietto o soluzioni alternative.

Vorrei anche lasciarvi qualche riferimento. Nel mio casa ad esempio avendo con me il passaporto (il furto riguardava la carta di identità), ho dovuto cambiare i dati sulla carta di imbarco e ristampare nuovamente il tutto. Per modificare i dati post chek in on line usate questi numeri..
00 44 871 2460011 - In lingua spagnola - Il costo della chiamata e £0.10 al minuto piu’ le tariffe per le chiamate internazionali e di rete
Gli orari per chiamare un operatore sono i seguenti: Lun - Ven 08:00 – 20:00 CET, Sab 10:00 – 18:00 CET e 10:00 – 17:00 CET la domenica

Assistenza prioritaria:
Se avete difficoltà utilizzando il sito o è necessaria assistenza
durante la prenotazione online e desiderate parlare con un operatore è
possibile chiamare il seguente numero:

807 110 182 - In lingua spagnola. Prezzo massimo per chiamate effettuate da rete fissa: 0.41€ al minuto, prezzo massimo per chiamate effettuate da un cellulare: 0.77€/Min. Le linee sono aperte dal lunedi al sabato, Lun - Ven, 08:00 –
20:00 CET, Sab 10:00 – 18:00 CET e 10:00 – 17:00 CET la domenica

Che dire prendete ogni altra forma di precauzione...quelle non bastano mai!!E buon viaggio!!
Giancarlo
Messaggio del 20-08-2011, 18:47:07
Profilo utente
204 messaggi nel forum204 messaggi nel forum204 messaggi nel forum

X Lino

OTTIMO LINO !
Ognuno di noi pensa alle vacanze e dice:non puo' capitare proprio a me!
E invece quando succede sono guai e non essendo certo a due passi da casa la soluzione non e' semplice!
Come dici tu quindi le precauzioni non sono mai troppe! Occhi aperti...

Ludovica
Messaggio del 30-08-2011, 22:36:11
Utente non registrato

VERGOGNA RYANAIR!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Documenti rubati a Lloret de mar e con la denuncia della polizia locale, fotocopia di carta d'identità e del passaporto, carta d'imbarco dell'andata con la stessa ryanair di 6 giorni prima e check in online già fatto per il ritorno nessuno si è preso l'incarico neanche di controllarli. L'unica risposta è stata "senza documenti non si parte". Ritorno con altra compagnia aerea perchè TUTTE le altre compagnie ACCETTANO denuncia e fotocopia! Consolato italiano in moltissime località della Spagna contattato inutilmente, rispondono solo segreterie telefoniche e per di più sabato e la domenica sono chiusi!
Mirko
Messaggio del 21-09-2011, 17:07:25
Utente non registrato

Purtroppo succede ancora

Proprio questa mattina Ryanair a Girona ha negato l'imbarco ad una ragazza a cui era stato rubato il portafoglio e relativi documenti. La denuncia non è stata ritenuta sufficiente. Si stanno valutando gli estremi per il rimborso.

Io personalmente ne ho già ottenuto uno (e poi mai più Ryanair) per una cancellazione fantasiosa di un volo per problemi atmosferici...il bello è che tutte le altre compagnie effettuavano regolarmente decolli e atterraggi in contemporanea... ho dovuto interpellare l'aeronautica militare e lo scalo di pisa...ma ho dimostrato di aver ragione... vedremo sta volta...

State attenti ragazzi... a non passare brutti quarti d'ora... o peggio ore e ore in terra straniera
Pubblicita'
usignolo
Messaggio del 09-11-2011, 15:13:19
Profilo utente

Provvedimento giusto

Molto probabilmente l'hostess che ha allontanato Sovrani e sua moglie dall'aereo aveva ragione ... considerate che la compagnia ha tutto l'interesse a tenersi buoni i propri passeggeri, quindi, se è stato preso un provvedimento di questo tipo, e se è addirittura intervenuta la polizia, il comportamento di Sovrani deve essere stato altamente incivile. Io credo che i fatti si siano svolti in maniera molto diversa da come li racconta Sovrani, si sarà trattato dei soliti italiani maleducati che se ne infischiano delle regole e che rispondono in malo modo ... io li avrei sbattuti in prigione e tenuti a pane e acqua per dieci giorni, così vediamo se la volta successiva si azzardano ancora a sgarrare!
Adolf65
Messaggio del 09-11-2011, 19:11:45
Profilo utente
80 messaggi nel forum80 messaggi nel forum

1

Addirittura in prigione?
Mah come e' strana la vita....
Gianluca
Messaggio del 30-11-2011, 17:34:28
Profilo utente

Succede

Rimango sorpreso quando leggo certe cose. Perdere i documenti é un problema, e nessuno, dico nessuna compaglia aerea é obbligata a far imbarcare, nemmeno nei voli domestici. La denuncia di smarrimento non significa niente, si deve ottenere un altro documento, o un Lassez Passer tramite il consolato, punto e basta. Puó essere in Europa o a San Marino. Dovete intendere che appena lasciate il vostro paese siete all'estero, punto e basta, il resto sono sciocchezze. Meglio sarebbe che certe persone dovrebbero stare a casa invece di avventurarsi oltre le proprie capacitá. Vivo all'estero da piu di venti anni, e sorrido soltanto quando vedo i turisti, anche Italiani, molto ridicoli. State a casa che é meglio !
Gianluca
Messaggio del 30-11-2011, 17:47:46
Profilo utente

Succede e risuccede

Rispondo a Giulia....Una compagnia aerea ha la responsabilitá sulle persone che imbarca. Appena fatto i dovuti controlli al Deck, come tutti sanno, si procede all'area d'imbarco, che in veritá é area con altra giurisdizione. Quando arriviamo al paese di destinazione, facciamo la stessa cosa, come tutti sanno, il controllo documenti. In questo caso se la compagtnia aerea ha imbarcato un passeggero che non risponde ai requisiti di legge, viene multata o addirittura viene interdittata ! Quindi non vedo perche una compagnia aerea si debba responsabilizzare per qualcuno che é irregolare o melgio SENZA DOCUMENTI ! Se alcune compagnie lo fanno non vuol dire niente. Mi meraviglio che nessuno capisce che SENZA DOCUMENTI NON SI VA DA NESSUNA PARTE! Senno perche danno le espulsioni agli extra comunitari.
A parte gli scherzi, dovete capire che quando si perde un documento E NOSTRO E SOLO NOSTRO DOVERE, quando siamo all'estero, farne un altro o al massimo un sostituto. Qualsiasi consolato lo puó fare, e non é vero che un consolato onorario non lo puó fare. Basta una foto tessera. Il console onorario (console volontario in realtá), é abilitato ad emetter tale documento che dura 5 giorni, e deve essere riconsegnato alla polizia di fronetiera al rientro in Italia.. E cosi e non é in un altro modo !
Gianluca
Messaggio del 30-11-2011, 17:54:31
Profilo utente

Ma comunque e vero

Si comunque Ryan Air é una compagnia di M. Forse sará tanto fiscale con i documenti, e ripeto in questo ha piena ragione, perche é carente in altre cose. Personalmente posso dire che fanno storie solo con i bagagli questo si... Ma sono compagnie Low Cost del resto. Insomma pretendere di volare in Europa per 60 Euro....?!?!?!?!?!
bresciani
Messaggio del 01-12-2011, 17:42:59
Profilo utente

Partenza con C.Didentita rinnovata

Buonasera a tutti, volevo un chiarimento da voi che vedo che siete molto informati per i voli rayanar.. Io Domenica parto per Parigi con rayanar.. Ho gia effettuato il ceck online... Unico neo... Mi son giunte voci che Forse Rayanar non accetta la carta d'identita rinnovata... è VERO? perchè pensavo che queste restrizioni risultassero solo per paesi fuori da shangan (o come si scrive) e per l'egitto... Chiedo a chiunque di potermi dare un aiuto..grazie infinite.
Giancarlo
Messaggio del 01-12-2011, 21:29:43
Profilo utente
204 messaggi nel forum204 messaggi nel forum204 messaggi nel forum

X Gianluca

Ciao. Finalmente leggo qualcosa di interessante e appoggio in pieno le tue affermazioni !
Meglio prendere tutte le precauzioni ed evitare di avanzare pretese quando non se ne ha ragione...
momotti
Messaggio del 20-01-2013, 10:50:40
Profilo utente

Mah...

posso tranquillamente dire che è una grandissima cavolata... probabilmente hai trovato personale non preparato, e ancora più probabilmente personale aeroportuale e non ryanair... io e un amico smarrimmo i documenti a londra nel 2001 0 2002, andammo al consolato o ambasciata, ci fecero un foglio che fu valido come foglio di imbarco per rientrare in italia, il tutto in pochi minuti e senza la minima lamentela... non mi pare ci sia altro da aggiungere se non che avete avuto sfortuna nel trovare il personale impreparato e la cosa mi pare surreale che guardacaso abbia trovato il peggio del peggio sia in ryanair, che in aeroporto, che in ambasciata.... puzza molto di pessima pubblicità fatta di proposito e non ho dubbi al riguardo....
flatliner
Messaggio del 24-04-2013, 02:03:01
Profilo utente
119 messaggi nel forum119 messaggi nel forum119 messaggi nel forum

I sospetti di Momotti

Ciao Momotti,
Sono cambiate un po' di cose, da quando ti capito' di perdere i documenti una decina d'anni fa. I termini del servizio della Ryanair sono stati modificati varie volte, e quel che era consentito nel 2001 spesso non e' piu' accettato nel 2011 (data degli ultimi messaggi prima del tuo).

Riguardo a
puzza molto di pessima pubblicità fatta di proposito e non ho dubbi al riguardo....

Deciditi: "puzza" di pubblicita' anti-Ryanair, oppure sei certo (non hai dubbi) che sia pubblicita' anti-Ryanair?
belloinside
Messaggio del 04-11-2013, 15:23:23
Profilo utente

ATTENZIONE....IO SONO PARTITO CON LA PATENTE..ma il viaggio di ritorno

Ciao ragazzi, proprio questo week end mi è capitato di perdere la carta D'IDENTITA a vAlencia e dovevo imbarcarmi con ryanair per il viaggio di ritorno
Intanto premetto che avevo con me anche la patente.
Credo che se non avessi nemmeno quello l'unica soluzione era quella di andare al consolato e farmi fare il documento valido per pochi giorni per poter ripartire. QUESTO CREDO SIA IMSONDACABILE
Invece con la patente sono riuscito a partire ma mi sono presentato il giorno prima della partenza ed ho spiegato la situazione ed ho trovato molta solidarietà...! Infatti mi hanno posto un timbro sulla cart di imbarco e mi hanno fatto partire con la patente...perchè la polizia del posto NON LASCIA ALCUNA DENUNCIA DI SMARRIMENTO... ASSOLUTAMENTE NO!
Non so se sono stato fortunato o la procedura è ora questa..ma scrivo perchè quando mi sono reso conto di aver perso la carta D'IDENTITA li ed ho letto i commenti di questo forum...VOLEVO MORIRE. invece nel mio caso si è risolto tutto per il meglio
Pubblicita'
L'avvocatoviaggiatore
Messaggio del 05-11-2013, 12:50:03
Profilo utente
188 messaggi nel forum188 messaggi nel forum188 messaggi nel forum

Ryanair

Fantastico. La tua testimonianza è preziosissima



Vuoi essere aggiornato?
Se vuoi essere avvisato quando questa pagina verra' aggiornata, registrati!

Queste pagine potrebbero interessarti


Immagini dal blog