Feed RSS del blog Seguici su Twitter Seguici su Facebook Segnala questa pagina via email

Viaggiare
Leggeri
Cerca e prenota un hotel

richiesta rimborso bagagli smarriti Alitalia 

481 messaggi - Argomenti: Alitalia, bagagli danneggiati, bagagli smarriti, reclami e rimborsi
Autore, data Titolo, testo
Pubblicita'
Claudia
Messaggio del 02-09-2006, 18:12:05
Utente non registrato

richiesta rimborso bagagli smarriti Alitalia

Qualcuno gia' l'ha fatto??io non so proprio come muovermi.. il fax non funziona e al numero non mi rispondono.. se qualcuno gia' ha fatto una richiesta del genere puo' aiutarmi??
ViaggiareLeggeri
Messaggio del 05-09-2006, 01:01:30
Profilo utente
1224 messaggi nel forum1224 messaggi nel forum1224 messaggi nel forum1224 messaggi nel forum1224 messaggi nel forum

Bagagli smarriti Alitalia - Indirizzi, telefoni, fax, WorldTracer

Claudia, se ci avessi scritto qual'e' il fax Alitalia che non funziona, avresti risparmiato un'operazione...

Presso http://www.alitalia.it/contact_assistance/baggage_assistance/damaged_lost.htm Alitalia fornisce il numero di telefono 199.137.811 ed il fax 199.125.623, e spiega che:

"In caso di smarrimento del bagaglio, il personale preposto emetterà un Rapporto Irregolarità Bagaglio (P.I.R.), di cui ti sarà consegnata copia.
Se non sei residente nella città d'arrivo e non è stato possibile riconsegnarti in giornata il bagaglio, riceverai un kit di prima necessità.
Per i primi 5 giorni di permanenza nella città di arrivo, potrai rivolgerti all'Ufficio Lost & Found locale (il numero telefonico ti sarà fornito all'emissione del P.I.R.)
Dopo i primi 5 giorni, se il tuo bagaglio non è stato rintracciato, dovrai inviare, tramite raccomandara A/R, tutta la documentazione elencata al seguente indirizzo:

Alitalia Ufficio Relazioni Clientela - Assistenza Bagagli
Casella Postale 23 Agenzia Postale 17 - 90146 Palermo"

Considerato che i bagagli smarriti sono pur sempre da qualche parte, potresti anche provare lo strumento Alitalia WorldTracer, che permette di rintracciarli ovunque (si spera):

Alitalia WorldTracer.

Per tutti gli utenti del sito www.viaggi.affari.to: se chiedete aiuto, fornite piu' dettagli possibile, sara' piu' facile che qualcuno vi aiuti. In questo caso, oltre al fax, sarebbe stato utile sapere quando sono stati smarriti i bagagli, su che volo, quali sono state le azioni intraprese...
Se volete aggiungere una firma al termine dei vostri interventi nel forum, visitate MODIFICA PROFILO e inserite il testo desiderato nel campo FIRMA.

Se volete usare il grassetto, il corsivo o altri stili nel forum, leggete Codici consentiti nel testo, sotto il form del forum.
ornella
Messaggio del 19-09-2006, 09:15:29
Utente non registrato

Bagagli: non ci sono speranze

Cara claudia ho letto la tua richiesta ed anche la risposta che ti hanno dato. E' chiaro che il num del fax che risulta essere sempre occupato è il 199125623, è l'unico numero disponibile.

sul sito alitalia ci sono tutte le informazioni che webmaster ti ha dato, ma lui forse non sa che sono inutili.

Il 9 agosto sono partita per barcellona con volo napoli/milano/barcellona, il mio ragazzo ha perso il bagaglio ritrovato poi a napoli al ritorno dalle vacanze. Io l'ho perso al ritorno ma il mio non si trova ancora e sono trascorsi 20 gg e all'aeroporto non mi sanno dare notizie, non si sa neanche in quale terminal si trovi. INUTILE contattare il servizio bagagli, inutile andare in aeroporto di continuo. FAI COME ME, UNA CAUSA CON TANTO DI AVVOCATO. Io lo sto facendo poi ti darò notizie. In bocca a lupo. Ornella
paola supino
Messaggio del 23-02-2007, 15:34:27
Utente non registrato

bagagli smarriti: assistenza a Fiumicino PESSIMA

Ho riavuto il mio bagaglio dopo 5 giorni di insistenze telefoniche, ma Alitalia non risponde a mail e fax. Sul sito e sulle pagine bianche il servizio assistenza clienti e' del tutto anonimo: puoi comunicare solo con una casella postale. Anche al servizio bagagli smarriti di Fiumicino le persone non hanno nome, e per 5 giorni mi hanno risposto con informazioni palesemente false e contraddittorie.

E' capitato che ad Amsterdam non avevano trasbordato il mio bagaglio proveniente dalla Norvegia per il transfert. La KLM mi aveva prontamente telefonato grazie al numero presente sulla targhetta; quindi sapevo che il bagaglio era stato già spedito a Fiumicino. Dopo 4 giorni la clamorosa risposta del servizio bagagli smarriti e' stata: " lei ha già parlato con la Klm, quindi richiami la KLM di Amsterdam, noi del suo bagaglio non ne sappiamo niente". Dopo le mie insistenze e lunga consultazione con l'anonimo dirigente la telefonista mi ha poi risposto

"va bene, la chiamiamo noi la KLM ad Amsterdam, mi dà il numero?"

Insomma: ricerca FAIDATE, E meno male che sul sito

dicono:

Il tuo bagaglio è stato smarrito? Stiamo facendo il possibile per ritrovarlo.


Infine, una volta che il bagaglio e' in consegna , anche se dicono che il corriere (anonimo pure lui) "arriverà nelle prossime ore, al più tardi domani mattina", poi scopri che "Signora mia, ci vogliono 48 ore per la consegna!"


nuccio
Messaggio del 08-03-2007, 08:07:28
Utente non registrato

bagaglio

vergogna ,ma perche' l'alitalia non se ne va a casa ,o licenzia i dipendenti imboscati che non fanno un cazzo dalla mattina alla sera,,,sto per partire ed ancora non mi portano il bagaglio,,,penso che sia un giro per fare lavorare queste ditte private,,la magistratura dove sta?
STEFANO
Messaggio del 08-03-2007, 18:54:39
Utente non registrato

CHIUDERE MALPENSA

La SEA, opera in regime di monopolio anche i voli esercitati da ALITALIA.

e' UN'ORGANIZZAZIONE PESSIMA, RESPONSABILE AL 100% DI TUTTI I DISAGI DEI BAGAGLI ALITALIA IN TRANSITO DALLLO PSEUDO HUB DI MALPENSA.

ALITALIA E' VITTIMA DELLA SEA
Goffredo
Messaggio del 19-03-2007, 20:26:30
Utente non registrato

Prendono in giro la gente

Quindici giorni fa sono tornato dalle Canarie con uno scalo a Madrid,mi è stata persa una tavola da surf con la sua sacca,ho fatto subito tutti i vari reclami e sono rimasto sconvolto dall'inefficienza del servizio....i fax sono finti,al telefono a pagamento risondono saltuariamente e con risposte contraddittorie.

Invio una raccomandata con la descrizione del mio bagaglio smarrito,pensate voi,tra tavola e attrezzatura ho perso a dire poco 750 euro,poi chiamo il servizio assistenza,questo misterioso 199137811,mi dicono che prima che la mia raccomandata possa essere visualizzata sul loro terminale devono passare almeno una ventina di giorni(roba da matti!) e poi potrà iniziare una ricerca che loro chiamano di fase 2 che durerà una cinquantina di giorni....alcuni operatori parlano anche di una fantomatica ricerca di fase 3(incredibile!) solo dopo inizierà la fase del rimborso.

Secondo me loro si aspettano che facendo in questo modo la maggiorparte della gente rinunci al rimborso dall'esasperazione.Vi prego qualcuno di voi può aiutarmi,non si può sempre fare finta di niente,altrimenti la gente se ne approfitterà sempre
valentina
Messaggio del 07-04-2007, 17:10:13
Utente non registrato

la mia felicità è...

La mia felicità non è più ritrovare il bagaglio smarrito ormai da un anno o avere il rimborso, quanto sapere che tutto il "Pianeta Alitalia" assieme a tutto il suo pesonale scompaia dall'UNIVERSO delle Compagnie Aree, personale spudoratamente raccomandato, inconcludente e inefficiente!


Catone
Messaggio del 13-04-2007, 16:42:55
Utente non registrato

Alitalia: non possono che fallire

A me hanno perso i bagagli a Fiumicino dopo che, senza preavviso, avevano cancellato il mio volo di proseguimento.

E' da 8 mesi che chiedo di essere indennizzato e non fanno che rimpallarmi da un ufficio all'altro.

I soldi li spendono solo per pagarsi i loro stratosferici stipendi, a partire dai massimi dirigenti sono superiori a tutte le altre compagnie aeree del mondo!

Personalmente nel futuro eviterò accuratamente Alitalia e come me, chiunque abbia avuto a che farci.

Ecco perchè non possono che fallire.
Rodolfo
Messaggio del 13-04-2007, 17:46:06
Utente non registrato

Risanare Alitalia

Pessima gestione, menefreghismo, assenteismo, scioperi.

Se, come dicono, vogliono risanare l'Alitalia, la prima cosa da fare è sostituire tutti gli attuali dipendenti.
angela
Messaggio del 23-04-2007, 09:15:19
Utente non registrato

Alitalia:che disastro

Ragazzi anche io sono una delle tante malcapitate cui hanno smarrito il bagaglio...e dentro c'era l'intero mio GUARDAROBA ESTIVO...

sono 10 gg che tempesto di telefonate i "referenti" e sapete cosa mi hanno detto ieri? "E' probabile che il bagaglio sia stato buttato per ragione di igiene..."

ma dico SONO MATTI?

ora mi ritrovo in una città che non è la mia, senza vestiti da indossare x andare a lavoro e senza che qualcuno sappia darmi notizie...
flatliner
Messaggio del 27-04-2007, 16:46:09
Profilo utente
116 messaggi nel forum116 messaggi nel forum116 messaggi nel forum

Che ti hanno detto i referenti Alitalia?

Ciao Angela, che cosa ti hanno detto i referenti Alitalia, riguardo al tuo bagaglio smarrito? Non ce l'hai scritto...
Gianfranco Alderuccio
Messaggio del 29-04-2007, 11:22:19
Utente non registrato

ALITALIA: Compagnia di bandiera delle "vergogne nazionali"!

Un semplice tragitto : Roma - Catania, il mio bagaglio perduto per sempre!

Un trolley grande, inguainato, con un lucchetto al maniglione verticale reggente un fodero trasparente con indirizzo e numero telefonico. Non ho parole. La Compagnia andrebbe smantellata e bonificata. Ci sono molti addetti non qualificati, che se ne "sbattono" e lavorano come gli pare; viaggio periodicamente e so quel che dico! Ho visto più volte bagagli perduti sulla pista dai carrelli, e lasciati là. Che amarezza!
angela
Messaggio del 30-04-2007, 09:32:41
Utente non registrato

alitalia

mi hanno detto che per ragione di igiene è probabile che l'abbiano buttato via
Monica
Messaggio del 02-05-2007, 21:26:24
Utente non registrato

bagagli smarriti alitalia

A me hanno perso il bagaglio alla partenza di un viaggio di un mese, dopo centinaia di telefonate fatte a tutti i numeri possibili, ad ore impossibili ( sei ore di fuso), dopo aver fatto il viaggio di ritorno controllando i magazzini dell'aereoporto di buenos Aires e San paolo sono entrata nel deposito bagagli a Malpensa e tra le centinaia di valige ho ritrovato la mia che non era mai partita. Sto ancora aspettando il rimborso per danno da vacanza rovinata...
Ferrari Luigi
Messaggio del 03-05-2007, 00:00:34
Utente non registrato

luigi 30\4\07 volo az 311 new york-roma ore 21\10

Il posto assegnato ha il poggiapiedi rotto,dopo insistenze mi danno un altro posto.Al nuovo posto il comando del mio video aziona quello del posto accanto e anche l'ascolto è invertito.Il responsabile ci assicura che eseguirà il reset e tutto sarà risolto.Conclusioni abbiamo incrociato comandi e cuffie con i disaggi che si possono imagginare. Questo è il servizio Alitalia
Ilaria
Messaggio del 06-05-2007, 21:35:27
Utente non registrato

troppo lungo, passeggino perso !

Volo Parigi-Roma/ Roma- Catania, viaggio originale per un volo annullato abbiamo fatto parigi- milano/ Milano - Catania e in tutto questo arrivati a Milano il 02.05.2007 alle 20.30 non abbiamo trovato il volo e abbiamo pernotato a spese alitalia a milano, dove aver fatto la denuncia per lo smarrimento del passeggino che ad oggi dopo tante telefonate tramite air-france mi dicono che è a catania ma ancora non mi chiamano per riportarmelo. L'autista che doveva venirci a prenere all'albergo non si è presentato e abbiamo perso il volo delle 7.00. Abbiamo preso un taxi € 120.00 per milano Linate diretto a Catania.
Claudio
Messaggio del 09-05-2007, 15:23:24
Utente non registrato

bagaglio smarito + volo cancellato

Il 25/02/07 di ritorno da Casablanca, a Malpensa oltre ad aver cancellato il volo Milano Bologna e fornito servizio sostitutivo in pullmann (io ho pagato un viaggio in aereo e loro lo sostituiscono con un vaggio in pullmann...pazzesco) hanno pure perso una valigia, tutt'ora irreperibile. Il call center è vergognoso in quanto non rispondono mai e per fortuna che è un numero a pagamento. Ho fatto le vaire denuncie come da loro istruzioni, ma al momento ancora nulla. Mah secondo me è tempo perso.

Qualcuno è stato per caso risarcito?
federica -palermo-
Messaggio del 12-05-2007, 16:53:48
Utente non registrato

bagagli smarriti...

ALITALIA: forse ho il record di smarrimento bagagli: palermo-roma-parigi, palermo-roma-miami,

parigi-palermo, roma palermo...ed ogni volta un dedalo di non so e le faremo sapere. ieri roma-palermo: ritardo di 1h e mezzo e bagaglio perso (il check in l'avevo fatto due ora prima del volo!!!). MI DATE UN SOLO MOTIVO PER VOLARE ALITALIA?
VALENTINA
Messaggio del 12-05-2007, 23:37:54
Utente non registrato

LA NS COMPAGNIA DI CONTRA...BANDIERA

Un solo motivo? ma non esiste neanche il pensiero che mi sfiora a commettere ancora una volta lo stesso errore: scegliere Alitalia! ormai ho tirato la catena!

ahinoi, gli dedico tutte le maledizioni e gli anatemi che esistono, peggio del voodo e della macumba, come tutte le cose italiane, i prezzi più cari e i servizi più scadenti! che tu possa riposare in pace presto e non risvegliarti mai più e tormentare i sogni degli italiani con i tuoi incubi alitalia è ora che tu prenda il volo di solo andata a vaf....

CON TUTTA LA MIA SOLIDARIETA' PER VOI TUTTI xxx
Nicola - Napoli
Messaggio del 15-05-2007, 18:52:09
Utente non registrato

bagaglio smarrito tra Napoli e Milano che vergogna

Volo alitalia Napoli Milano Linate un tragitto molto breve e ovviamente senza cambio che per me si è trasformata in odissea Un trolley grande in cui c'era buona parte del mio guardaroba primavera estate di cui si è persa ogni traccia al call center alitalia quando ti rispondono (faccio notare che trattasi di numero a pagamento) si limitano a dire che la ricerca è in corso e che nel caso venga dichiarato smarrito (trascorsi non si sa bene quanti giorni...un operatore dice 45, un altro 50, un altro addirittura oggi mi ha detto 90 gg) non mi sarà rimborsato + di 600 euro che potrebbero arrivare a 1200 in caso di presentazione di scontrini fiscali il cui valore verrà decurtato del 50%. Da notare che il valore da me stimato del contenuto è di circa 2.300 euro oltre ai 100 euro della valigia nuova. Ovviamente farò causa all'Alitalia ma mi chiedo se tutto ciò è giusto. Se è giusto che al danno (tra l'altro sono fuori per lavoro e non sono vestito adeguatamente) si debba aggiungere la beffa di avere un rimborso ridicolo...ma dove sono i diritti dei consumatori di cui tanto si parla....???
Yulia
Messaggio del 26-05-2007, 19:24:20
Utente non registrato

bagaglio smarrito tra Minsk Milano Napoli

Salve come tutti voi il mio bagaglio è stato smarrito tra Minsk Milano Malpensa e Napoli, arrivo a Napoli il 24/05/07 sera sono due giorni che provo a chiamare, e ho accumulato + di un ora di attesa su un numero a pagamento, e se ti rispondono ti dicono, stiamo cercando. Avevo diritto al kit, ma niente. Mi conviene denuciare alla polizia oppure inviare solo raccomandata
marco
Messaggio del 29-05-2007, 06:51:07
Utente non registrato

ciao sono marco (Alitalia, bagagli in ritardo)

Alitalia e la cosa peggiore che mi sia capitata...e la quarta volta che ritardano la consegna del mio bagaglio....oggi mo trovo a bari.arrivo da torino e sono passati ormai quattro giorni.a me non hanno dato nessun kit....io proporrei a tutti quanti di trovarci in un aereoporto e scioperare tutti insieme con tanto di cartelloni spiegando chi e realmente alitalia....una compagnia che su internet ho scoperto essere al secondo posto di graduatoria come smarrimento bagagli su fiumicino e malpensa....io lo sciopero lo farei veramente.a chi fosse interessato..3938310952
Sabina
Messaggio del 01-06-2007, 12:44:54
Utente non registrato

4 GIORNI A PRAGA 3 BAGAGLI SMARRITI

Io e il mio ragazzo partiamo il 31/3/2007 alle 6.45 per Praga con volo roma - praga con transito a Malpensa. il volo Roma Malpensa ritarda di 40 min e ( a causa loro9 prdiamo la coincidenza per Praga; ci proteggono subito per il volo successivo delle 9.30 ma alla fine non ci fanno partire perchè non trovano più i nostri bagagli (ci dicono senza bagagli non si può partire).

Prossimo volo disponibile alle 15.30; ci costringono quindi a rimanere in aeroporto tutte quelle ore. Alle 15.30 non hanno ancora notizie dei nostri bagagli. solo dopo aver detto che li avremmo denunciati per sequestro di persona ci hanno fatto partire anche senza bagaglio. Arriviamo a Praga per le 18.00 e non vi dico in che stato. Uno dei due bagagli ci viene riconsegnato il giorno dopo, del secondo a oggi nessuna notizia. ripartiamo il 43/4/2007, arrivati a Fiumicino di nuovo il nostro ormai unico bagaglio è andato perso di nuovo. e riconsegnato dopo 11 giorni. Non ho parole e voi?
alfio
Messaggio del 04-06-2007, 18:28:48
Utente non registrato

in messico in mutande

Ho vissuto la disavventura di andare in messico per lavoro e vacanza, via milano malpensa, miami, con destinazione finale a cancun. il bagaglio per tutta la durata della mia permanenza in messico non è mai arrivato. speranzoso che mi venisse recapitato da un momento all'altro, giornalmente ho comprato il vestiario necessario per cambiarmi, senza peraltro poter partecipare ad una convetion indetta dalla mia azienda, dato che mi è mancato l'abito scuro, ho dovuto anche rinunciare ad una escursione (l'unica) per non aver potuto comprare le scarpe e l'abbigliamento per mancanza di tempo e di informazioni sui centri commerciali del luogo, e ho dovuto pagare anche il pranzo all'albergo, poichè quello era compreso nell'escursione alla quale non ho preso parte.

Sulla via del ritorno, e precisamente a miami, ho saputo che la mia valigia era ferma a malpensa. Arrivato a milano ho ritirato il bagaglio, dopo mille problemi da parte del personale di terra di alitalia, (ritenevano i tempi troppo stretti per imbarcarmi la valigia), ho dovuto rifare ceckin, ho avuto assicurazioni circa la regolare partenza del bagaglio ma, arrivato a catania, il bagaglio era nuovamente sparito. Nuova denuncia e solo il giorno dopo, dopo tre precedenti sopralluoghi in aeroporto e diverse telefonate allo stesso, ho trovato personalmente la mia valigia abbandonata, con il rischio che qualche viaggiatore di passaggio avrebbe potuto impossessarsene così come ho fatto io, dato che non mi è stato chiesto alcun documento o altro che attestasse la titolarità del bagaglio; dimenticavo, ovviamente non sono andato al lavoro, mi premeva troppo trovare il mio bagaglio. Adesso mi appresto a far causa all'alitalia, non basta chiedere il rimborso di quello che ho speso, mi hanno creato un danno irreparabile che non si sana con un centinaio di dollari, mi hanno distrutto il morale, mi hanno fatto partecipare alla cena di gala vestito alla fantozzi, devono pagare i danni morali e materiali, ma devono pagare il giusto prezzo e pretendo le scuse da parte loro.
Alberto
Messaggio del 06-06-2007, 16:02:53
Utente non registrato

STRISCIA LA NOTIZIA é la nostra risposta

Sono stato senza bagagli per 8 giorni...ho speso un sacco di soldi per riuscire ad essere presentabile e soprattuto pulito ogni giorno...mio malgrado non ho tutti le ricevute delle mie spese e sono d'accordo che non ho diritto di rimborso ma il disagio e l'imbarazzante errore della compagnia aerea nazionale cioè devono assolutamente risarcici tutti tassativamente...la raccomandata verso alitalia la manderò domani e sè non riceverò risposta entro un mese avrei piacere avvisare il nostro mitico Staffelli aiutato dal Gabibbo...e sicuramente come per magia in un settimana saremmo tutti risarcuìiti.
nicola
Messaggio del 07-06-2007, 11:11:20
Utente non registrato

Per Nicola, causa all'Alitalia

Sono un legale che attualmente sta combattendo una piccola causa contro alitalia, il mio consiglio è di non accontentarsi delle scuse e di pochi € di rimborso, nel mio caso stiamo ottenendo un buon rimborso ma ancora la cosa non è chiusa.

Mi associo a tutti quelli che chiedono se non la chiusura di Alitalia almeno il ridimensionamento, sono a dir poco vergognosi, consiglio ulterirmente di non utilizzare mai i loro voli.


Salvatore
Messaggio del 07-06-2007, 13:22:46
Utente non registrato

Salvatore

Si alberto anche io ho inviato una segnalazione a striscia a le iene, mi manda rai 3, ovviamente tutti noi dobbiamo inviare delle richieste, se no il servizio non lo fanno.


a Nicola, racconta con più dettagli...
anonino
Messaggio del 09-06-2007, 21:52:23
Utente non registrato

Attenzione: indirizzo Alitalia

L'indirizzo "casella postale 23 ,agenzia postale 17"non è più veritiero da tempo. E' necessario dunque chiamare l'ufficio relazioni con la clientele al numero 199 137 811. Se gli operatori vi diranno che la pratica è in gestione a Roma i documenti vanno mandati presso: "Alitalia ufficio relazioni con la clientele Assistenza bagagli, casella postale 7242, piazza bologna 3a 00162 roma. se la pratica è in gestione a Palermo presso Aliocos S.p.A sita in via filipopo cordova n76 90100 Palermo
Lorenzo Monzani
Messaggio del 21-06-2007, 12:42:03
Utente non registrato

100% di irregolarità bagagli

Per quanto mi riguarda ho subito da Alitalia il 100% di irregolarità nella consegna bagagli in transito a Malpensa. La cosa peggiore è appunto che Alitalia non offre nessun servizio effettivo di rintraccabilià e i bagagli ho sempre dovuto ricercarmeli da solo nei vari aeroporti. Soluzione: volare Alitalia solo quando non ci sono alternative e in quel deprecato caso portare solo bagaglio a mano. P.S sono senator Lufthansa da 10anni
anna
Messaggio del 25-06-2007, 08:41:31
Utente non registrato

Alitalia, volo londra /fiumicino: ritardo di 3 ore e bagagli persi

Alitalia è cancellata definitivamente dai miei prossimi viaggi , ritardo di 3 ore sul volo persi i bagagli , ho dovuto ricomprare lo stretto necessario x me e x i miei 2 bimbi , la compagnia alitalia credo vada cancellata x sempre , ho chiamato piu volte x avere notizie e mie stato risposto che ero troppo agitata , avranno una denuncia
Francesca
Messaggio del 25-06-2007, 11:40:37
Utente non registrato

Alitalia, smarrimento bagaglio su volo Roma/Venezia

Non pensavo di essere sola...ma non immaginavo tanti "compagni di sventura"...anche a me come a voi Alitalia ha smarrito il bagaglio.....non ho nessuna speranza vero??????avevo delle cose a cui tenevo tanto......
Alessandro
Messaggio del 27-06-2007, 10:24:54
Utente non registrato

Volo Pisa/Roma/Brindisi Bari / Roma / pisa

Partito da pisa per brindisi con 30' min di ritardo perche' l'equipaggio deve dormire le ore stabilite ,,persa coincidenza per Brindisi..bagaglio smarrito (da 10 gg non so notizie) e 35 euro di cell spese per chiamare aeroporto Brindisi.

Rientro dopo 5gg da Bari a Pisa (ritardo volo 1 ora presa la coincidenza per pisa per 20 secondi prima che chiudesse il gate) e vengo a sapere che le spese sostenute sono solo rimborsate al 50%..!!!! Nel volo di ritorno persa la valigia di mia moglie a Pisa (dove avevo messo le cose acquistate in puglia. MAI piu' Alitalia e spero di vedere tutti i dipendenti a zappare i campi.
Mirco
Messaggio del 27-06-2007, 21:53:54
Utente non registrato

Volo Palermo-Roma-Venezia

Volo del 26 giugno delle 15.10 da Palermo partito in ritardo. Arrivo a Roma e mi consigliano di non prendere la coincidenza delle 18.00 (anche questa in ritardo) perchè il mio bagaglio non sarebbe stato imbarcato e mi posticipano alle 20.00. Partiti alle 20.30 arrivo a Venezia ma il bagaglio è perso !

La prossima volta spendo 50-100 euro in piu' ma evitero' sicuramente questa compagnia di menefreghisti.
michelle
Messaggio del 28-06-2007, 18:24:16
Utente non registrato

Con Alitalia, 25 giorni senza bagaglio

Ho speso tanti $$$ chiamando Alitalia- pero- nessuna risposta! sono veramente una XXXXXXX de aerolinea- un viaggio ROMA-BARI.. semplice... un baggalio da 32 kili - sparito... incredibile
Alessandro
Messaggio del 29-06-2007, 19:06:05
Utente non registrato

E l'odissea continua... (richiesta rimborso bagagli persi da Alitalia)

Alitalia dopo avermi perduto due ..DICO due ..bagagli uno sul Pisa - Brindisi, e l'altro sul Bari - Pisa.

Ho iniziato la procedura di richesta danni e la procedura di rimborso delle spese sostenute a Brinidsi per i generi di prima necessita al numero del customer-care Alitalia 199 ecc ecc che e' un numero a pagamento!!!!!!!! e per ben tre volte mi hanno riattaccato in faccia il telefono....!!! Rasentiamo la follia...un numero a pagamento dove dopo 3 -5 minuti di attesa (0,2 euro circa al minuto) l'operatore per ben tre volte mi riattacca il telefono senza farmi finire di parlare ..SIAMO ALLA FOLLIA !!!!!
FRANCESCA
Messaggio del 02-07-2007, 11:55:49
Utente non registrato

OLTRE AL DANNO ANCHE LA BEFFA

MA è POSSIBILE CHE OLTRE AD AVERCI PROVOCATO IL DANNO DI AVERCI SMARRITO IL BAGAGLIO DOBBIAMO ANCHE PAGARE TANTI EURO IN TELEFONATE PER AVERE NOTIZIE (FALSE) SUL NOSTRO BAGAGLIO??? PERCHè NO UN NUMERO VERDE VISTO CHE IL DANNO L'HANNO PROVOCATO LORO????
annarita
Messaggio del 03-07-2007, 16:24:19
Utente non registrato

Smarrimento bagagli a Napoli con volo Alitalia

Ciao a tutti. Purtroppo anche a me ieri e' toccato in sorte lo smarrimento della valigia a napoli, sul volo parigi-napoli con scalo a torino.Sono tornato un paio di volte all'interno dell'aeroporto a cercarle ma al momento nisba.... Ma vi chiedo: tratto parigi-torino con airfrance, tratto torino-napoli con alitalia, unico checkin fatto a parigi, se non dovessi ricevere notizie nei prossimi giorni, inviero' reclamo scritto ad alitalia (avendo fatto con essa il PIR) ma i termini da rispettare sono quelli x volo nazionale o internazionale? grazie
SIMO
Messaggio del 04-07-2007, 12:30:25
Utente non registrato

In viaggio per lavoro... e il bagaglio non arriva da Malpensa!!!

Non c'è niente di meglio che partire per un importante viaggio che prevede tre giorni di meeting vari, con dirigenti ed un consulente dell'azienda per la quale lavoro, in Germania. Partenza da Malpensa, bagaglio registrato, con 5 paia di scarpe e vari tailleurs per il giorno, le cene... e le varie temperature, visto che il meteo sembra un po' imprevedibile in questi giorni. Peccato che il mio bagaglio non sia arrivato. C'era aperto solo il duty free quando siamo arrivati (in tre) e... per comperare della semplicissima biancheria intima (giuro: semplicissima!) mi hanno chiesto una cifra esorbitante. Ero esterefatta... ma se non mi andava bene la cifra mi hanno detto che potevo andare a vedere se al sexyshop avevano anche delle mutande normali, che costassero meno. Il mio bagaglio non è arrivato neanche il giorno dopo. Che figura! Loro, ma anche io ad andare in riunione senza l'abbigliamento adatto. Ho fatto il modulo al Lost & Found non appena arrivata a Berlino. Volo diretto da Malpensa. Forse c'è un motivo per averlo chiamato Mal-pensa dopo tutto.
Manu
Messaggio del 04-07-2007, 12:40:36
Utente non registrato

Alitalia, bagaglio smarrito Roma-Brindisi

Anche a me è capitata la stessa cosa volo roma- brindisi 1 ora e bagaglio smarrito!!!!!


Vera
Messaggio del 04-07-2007, 13:25:40
Utente non registrato

Su Palermo Alitalia meglio che WindJet?

Da Roma a Palermo due mesi fa con biglietto WindJet: volo previsto cancellato, ritardo in aeroporto sull'ultimo volo di rientro di 4ore! Proteste e reclami, conclusione: mi dicono meglio Alitalia. Ok. Faccio il biglietto Alitalia sempre su Palermo e pago €176 (andare a Parigi costa meno!) Parto giovedì 28 da Roma, arrivo in aeropoto e il volo delle 9 è cancellato, senza alcun preavviso; su quello delle 10.30 non c'è posto, accetto quello delle 12.40 (4ore dopo!)... ma si parte alle 13! Rientro lunedì 2 col volo 19.40 ma l'aeromobile non c'è, si parte per Roma alle 20.00: a Fiumicino i passeggeri del mio volo (+ altri 6 voli) attendono ai nastri il bagaglio per 2 ORE! Alle 23.30 ormai è chiaro: la mia valigia insieme ad altre non è mai arrivata, non resta che la denuncia! Ad oggi nessuna notizia del bagaglio. Conclusione: pago fior di tasse (all'Alitalia pubblica), pago salato il biglietto, mi hanno trattata a pesci in faccia in ognuna delle occasioni e questo è il risultato? Spero che un privato compri Alitalia e ne licenzi almeno la metà! Povera Italia, poveri noi!
Samantha
Messaggio del 04-07-2007, 17:41:15
Utente non registrato

Alitalia.....pare una barzelletta....

Volo diretto Roma>Pantelleria il 23 giugno 2007...io atterro, la mia valigia no....chiedo il kit di prima necessità e mi scoppiano a ridere in faccia......chiedono un recapito telefonico permanente, dal quale sono solo partite telefonate verso i numeri verdi della ns compagnia di battaglia, ma mai 1 è stata ricevuta da Alitalia neanche per un civile e semplice "scusa, stiamo cercando la tua valigia...."

A pantelleria senza neanche lo spazzolino da denti sono sopravvissuta 1 settimana....tra nervosismi e pensieri malinconici sul contenuto della mia valigia.....

Torno a Roma il 30 giugno alle 20:10.....mi faccio dare il nr di pratica del PIR (perchè Pantelleria è tecnologicam indietro, per cui manda un telex a Palermo per far gestire la pratica................) che nessuno in 7 giorni si è degnato di darmi....

Vengo messa al corrente (con tanto di prove) che nessuno è intervenuto sulla mia pratica.

Mi viene suggerito di andare al TAGLESS, ovvero il deposito dove sono accatastate per giorno le valigie che magicam perdono sia il proprio cartellino che quello che appongono al check in.....

Tempo 3 secondi: VEDO LA MIA VALIGIA E ME LA PORTO A CASA........la barzelletta? eccola: ho firmato una specie di brogliaccio del 2 a.C. per portarmela via...se traccio la pratica sul sito dell'Alitalia, oggi 4 luglio 2007, leggo:

Stato del Bagaglio 1 LA RICERCA PROSEGUE. LA PREGHIAMO DI CONTROLLARE PIÙ TARDI.


....senza parole.....
Paola da vicenza
Messaggio del 04-07-2007, 18:41:56
Utente non registrato

Alitalia, bagaglio smarrito Copenhagen-Malpensa

.

Volo copenhagen - malpensa 24/06/2007 due ore di ritardo e il risultato una valigiona persa. Continuo a chiamare per avere informazioni sul mio bagaglio ma nessuno mi risponde. Non so cosa fare!!!! Una cosa sono sicura non volerò mai più con Alitalia è una vera vergogna; i dipendenti tutti a casa.
SIMO
Messaggio del 06-07-2007, 13:00:32
Utente non registrato

Aggiornamento viaggio di lavoro!!!

AGGIORNIAMO LA SITUAZIONE....il bagaglio al tegel di berlino è arrivato dopo 36 ore...con meeting e pranzi di lavoro per un giorno e mezzo con un ricambio comperato in aereoporto in un sexy shop perchè non era presente altro!!!!!

stanotte il rientro sempre su Malpensa...ed il dubbio...ARRIVERA L A MIA VALIGIA?

è arrivata ma totalmente distrutta, tagliata su un lato in piu punti...e non mi hanno accettato la denuncia di sinistro in aereoporto...ne avevano gi apresente una di smarrimento!! insomma una settimana di lavoro mi è costata un capitale(visto che avevo anche una valigia un po costosa regalatami per il mio nuovo lavoro dai miei genitori!)...ed ora rimborseranno?....che vergogna!!!

buon lavoro a tutti!!!!!
Tope Palermo
Messaggio del 06-07-2007, 15:18:46
Utente non registrato

INCREDIBILE la beffa oltre il danno [coi numeri di telefono Alitalia]

Venerdì 29 giu 07 prendo un volo diretto Roma Fiumicino - Palermo, arrivato a destinazione non mi viene consegnato il mio bagaglio. Denuncio l'accaduto al "Lost and Found Alitalia" dove compilano il famoso RIP (Rapporto di Irregolarità Bagaglio) e mi danno il loro "numero" (0917020289) e quello del "Call Center Lost and Found Alitalia" (0919719078).

Il giorno successivo fiducioso provo a chiamare il "numero", gli operatori non rispondono sono troppo occupati e puntualmente ogni mio tentativo di contattarli viene automaticamente deviato al centralino della GESAP, società di gestione dell'Aeroporto "Falcone Borsellino", che dietro "pressante richiesta", non può far altro che darmi ancora tre numeri (0917028390 - 0917020350 - 0917028390), ma il risultato non cambia!

Non mi rimane che rivolgermi al MOSTRO... il Call Center. Dopo molti tentativi riesco a parlare con un opertore che mi suggerisce di aspettare una chiamata dall'Alitalia e magari richiamare.

I giorni successivi si ripete il copione, finchè giovedì pomeriggio l'operatore del Call Center mi dice che essendo trascorsi 5 giorni dallo "smarrimento" devo rivolgermi all'Ufficio Alitalia Relazioni Clientela Assistenza Bagagli al numero 199137811. SI LEGGETE BENE E' PROPRIO UN NUMERO CHE INIZIA CON 199 (come riportato nel sito Alitalia, il costo della chiamata da telefonia fissa è di 11,88 centesimi al minuto IVA esclusa, i costi da telefonia mobile variano in funzione del gestore da cui viene effettuata la chiamata).

Non posso accettare di "pagare" qualcuno che mi ha procurato un danno!

E' ASSURDO!!

Riferisco all'opratore che non intendo chiamare quel numero, quindi mi suggeriscono di chiamare un numero (0665621) dicendomi che corrisponde ad un centralino dell'Alitalia di Roma. Composto il numero alle 18:43 mi risponde l'operatore Roberta, alla quale racconto la mia "storia", ma subito mi conferma che non ho alternativa, devo chiamare il numero a pagamento. Insisto, le chiedo, visto che si tratta di un centralino, di passarmi qualcuno, ma non c'è niente da fare. Arriva a dirmi perfino che in quanto centralinista il suo compito è solo quello di "dare i numeri". Dopo averle spiegato cosa, per definizione, dovrebbe fare il centralinista, mi mette in attesa per chiedere lumi, ma evidentemante non avendo trovato la "luce" ribadisce di potermi dare solo un numero, l'ennesimo (0665632639). Mi dico che è inutile insistere con lei, meglio accettare il numero e provare ad andare avanti, ma è solo una illusione... il numero è inesistente!!! Richiamo e mi risponde un'altro centralinista, il quale non sa che dire e mi da ancora un numero. Lo provo ma non risponde nessuno.

NO, IL NUMERO A PAGAMENTO NON LO FACCIO!! SCRIVO a tutti.. comune, provincia, società gestione aeroporti di Palermo e Roma, ENAC, associazioni in difesa dei consumatori, giornali locali e nazionali, striscia la notizia, le iene ect..!

DENUNCIAMOLI!
HERTANU MARIUS
Messaggio del 07-07-2007, 21:32:32
Utente non registrato

BUCURESTI-MALPENSA, BAGAGLIO SMARRITO [PERSO]

SONO VOLATO CON VIAGGIO BUCURESTI....MALPENSA IN...29-06-2007 COANDO SONO ARRIVATO A MALPENSA MIANO DETO CHE A STATO UN SBALIO E BAGAGLIO E RIMASTO A BUCURESTI COSA DEVO FARE PER RECUPERUL BAGAGLIO NON CELO NE ANCHE UN NUMERUL DEL TELEFON NO LOSO COSA DEVO FARE................GRATZIE
Gianmaria da Reggio C.
Messaggio del 08-07-2007, 13:19:42
Utente non registrato

A LONDRA SENZA VALIGIE

Sono a Londra con mio cugino Pierpaolo dal 2 luglio senza le nostre valigie. I primi giorni sono stati drammatici perchè non avevamo neanche un cambio di biancheria intima, risolta successivamente per l'aiuto dei nostri amici e per l'acquisto di un minimo di vestiario. Ancora oggi 8 luglio siamo senza valigie e senza alcuna notizia. E' mai possibile una cosa simile?

Abbiamo anche interessato il Ministero degli Esteri ma si sono limitati a fornisci il numero dell'Ufficio assistenza ai connazionali all'estero che CI HA SOLO CONSIGLIATO DI RIENTRARE IN PATRIA stante la fase di pericolo terroristico. Ma non è ciò che si prefiggono i terroristi con le loro azioni? Non vogliono proprio creare allarmismo e paura?

Anche se il primo impulso è stato quello di mabbandonare la vancanza studio, dopo il 'consiglio' ricevuto abbiamo optato per restare in Inghilterra.

Ma le valigie? E' sperabile riaverle? A chi dobbiamo rivolgerci?

Grazie per l'eventuale attenzione e per l'improbabile intervento risolutivo.
Francesca
Messaggio del 10-07-2007, 10:08:25
Utente non registrato

self-service ritrovo bagaglio all'aeroporto Marco Polo di Venezia

Dopo varie telefonate a numeri inestenti, numeri a pagamento e call center vari senza aver avuto notizie sul mio bagaglio ho preso il toro per le corna...mi sono recata presso l'aeroporo di arrivo (Marco Polo di Venezia) e ho preteso di essere portata presso il "deposito"...la quantità di bagagli è enorme...tutti con regolare codice identificativo, cartellino e nome...buttati là come meglio viene al facchino...tempo 5 minuti (con un pò di fortuna) ho ritrovato il mio bagaglio...consiglio a tutti quelli che possono (se vogliono ritrovare il proprio bagaglio) di recarsi presso l'aeroporto e cercare da soli. Non hanno una gestione dei bagagli smarriti..nè una catalogazione pur potendolo fare (i bagagli nel deposito erano tutti muniti di relativo ID)...il mio era là dal secondo giorno dalla data dello smarrimento...ho aspettato (15 giorni)che gli addetti ai lavori facessero il proprio dovere ma la mia era solo illusione...ho speso soldi per telefonare....ricomprarmi le cose di prima necessità per poi arrivare alla fine e risolvere il pb da sola....
Margherita
Messaggio del 17-07-2007, 16:08:42
Utente non registrato

Hanno perso il mio bagaglio!!!

Ancora sto aspetando al mio bagaglio! Mi hanno perso a Roma, sono incinta di 7 mesi....nel bagaglio c'erano tutti i miei vestiti e anche i documenti di mia gravidanza. Non so che fare, qui a Lamezia Terme non sanno niente di mio bagaglio a Roma neanche. Insomma che devo fare? Sono disperata. Nessuno vuole aiutarmi. Sto chiamando dapertutto e niente. Mi prendono in giro.Chi mi da adesso sti 1.500 euro? Aiutatemi....
marisa
Messaggio del 17-07-2007, 22:40:44
Utente non registrato

viaggio a creta 08.07.07

Ore e ore al ceck-in i nostri bagagli imbarcati per creta sono finiti a bucarest e nuovamente imbarcati per creta sono giunti 2 gg dopo su 7 di vacanza al rientro non contenti del disservizio 2 ore di attesa per il ritiro degli stessi servizio alitalia scadente pregasi ristrutturarla
Vera
Messaggio del 18-07-2007, 14:51:11
Utente non registrato

Su Palermo Alitalia meglio che WindJet? - 2^ PUNTATA

Quotidianamente ho sollecitato i numeri Alitalia e atteso. Il 5° giorno vado di persona in aeroporto Fiumicino con il RIP (Rapporto di Irregolarità Bagaglio) fatto il giorno dello smarrimento e comincio la ricerca: deposito "Lost and Found Alitalia" arrivi Terminal A e niente , deposito "senza etichetta" al Terminal C(spaventoso per il numero dei bagagli accatastati!) e niente, non mi resta che il deposito Cargo Alitalia... una ricerca sfiancante, ma niente bagaglio, si è volatilizzato, e la beffa è che pago 5euro di parcheggio per ritirare l'auto per arrivare in eroporto (benzina a parte). Il 7° giorno faccio la Raccomandata AR dettagliata e completa degli allegati (biglietto volo, ricevuta bagaglio, RIP, modulo con descrizione specifica del contenuto) al Centro Ass.za Clienti Alitalia (euro 3,80) anticipata per fax (a pagamento) e p.c. all'Enav, pure inviata per fax. Ora non mi resta che attendere il fatidico 21° giorno, dopodiché manderò la denuncia alla Procura di Roma. Ci riaggiorniamo alla 3^ puntata.


Enrico Pastore
Messaggio del 20-07-2007, 10:18:56
Utente non registrato

chiamate il 199137811 per rimborso bagagli smarriti

Un numero a pagamento al minuto forse serve per rimborsare la perdita dei bagagli smarriti visto che dopo venti ( 20 ) non rispondo
Margherita
Messaggio del 20-07-2007, 23:10:42
Utente non registrato

Alitalia vergognati!!!

Anche a me hanno perso i bagaglio, sto aspettando fino a oggi e niente...piu' di 1000 euro di roba di valore avevo dentro !!! schifosi non mi vogliono trovare la mia valiggia, non so che fare... sono disperata, aiutatemi...
Sanata
Messaggio del 22-07-2007, 08:07:42
Utente non registrato

Ma scherzi vero?

"luigi 3047 volo az 311 new york-roma ore 2110

Il posto assegnato ha il poggiapiedi rotto,dopo insistenze mi danno un altro posto.Al nuovo posto il comando del mio video aziona quello del posto accanto e anche l'ascolto è invertito.Il responsabile ci assicura che eseguirà il reset e tutto sarà risolto.Conclusioni abbiamo incrociato comandi e cuffie con i disaggi che si possono imagginare. Questo è il servizio Alitalia"



Spero che tu l'abbia scritto così tanto per fare... perchè sennò saresti da ricovero... Ma ti rendi conto di quello che dici? Poggiapiedi rotto? Il disagio di ascoltare tramite le cuffie invertite... Ma non ti vergogni? Ma ti sembra il caso di lamentarti? Se magari non te ne sei accorto neancora non eri alloggiato all'ormai ex Plaza Hotel di NYC... ma non ho capito... Prendete l'aereo ma non vuol dire che viaggiate su hotel di lusso con ruote... come quelli che poi si lamentando del caffè dopo essere decollati. Sei stato in aeroporto due ore prima di partire ti costava tanto andare al bar a prendere il caffè che ti piace tanto??!!??!!

Cercate di stare con i piedi per terra piuttosto........
Piergigi77
Messaggio del 23-07-2007, 17:12:45
Utente non registrato

Sanata, datti una calmata

Sanata, a te pare che i biglietti li regalino, dai commenti che fai... cosa c'e' di male nell'aspettarsi che un poggiapiedi permetta di appoggiare i piedi, e che i comandi del proprio sedile controllino audio e video di quel sedile e non di un altro? Secondo te i problemi descritti da Luigi in questa pagina non sono problemi? Ti aspetti che le cose non funzionino, per cui non lo segnali neppure?


Qualche giorno fa ho incontrato un viaggiatore americano, in un volo da Francoforte a Milano. Il discorso e' caduto sulle auto italiane. Il tipo aveva avuto una Fiat 128 con tendenza all'autocombustione: due volte aveva preso fuoco per perdite di carburante dal serbatoio, e per due volte il concessionario Fiat (al tempo Fiat aveva una rete di distribuzione e assistenza negli USA) gli disse "Sono cose che capitano, quando si compra Fiat!".


Suppongo che per te, viaggiare con Alitalia, cosi' come comprare Fiat, debba equivalere a chiudere un occhio di fronte a cose che non funzionano... col bel risultato di avere, a volte, prodotti e servizi nazionali che fanno ridere se confrontati a quelli stranieri.
Samantha
Messaggio del 24-07-2007, 15:25:15
Utente non registrato

Ritorniamo in argomento......SMARRIMENTO BAGAGLI Alitalia

...volevo dare un consiglio a tutti i possessori e utilizzatori di CartaSì (e nn è pub gratis...è che sono stati i soli concretamente a rispondermi quando ero in difficoltà e ad inviarmi a casa, dopo il mio fax, una lettera dove mi rassicuravano che la pratica era stata spedita all'assicurazione!)

Dunque, ricapitolo: Pantelleria 1 settimana senza valigia....nessun kit di prima necessità.....Carta di Credito che quasi raggiunge il limite massimo mensile di utilizzo.....LI CHIAMO! e mi dicono:

:-) facilm di farmi alzare il massimale chiamando la mia banca

:-) che, essendo parte del club IoSì ho, per il caso di specie, un'assicurazione automatica fino a 560€......un massimale che liquideranno dopo 3 o 4 mesi, ma che sicuramente ti tira su quando ti ricordi che in tutto ciò Alitalia non ti calcola manco di striscio.....


...dunque....grazie CartaSì!


PS: mandata raccomandata all'Alitalia con richiesta nn solo delle spese documentate ma anche dei DSP a me spettanti.....passati 9 giorni e tutto tace.... faccio come il cinese che aspetta sulla riva del fiume..............
Mario
Messaggio del 24-07-2007, 16:30:51
Utente non registrato

2 viaggi con Alitalia - 2 bagagli persi

Ultimi due voli con Alitalia, due volte bagaglio perso.


Primo caso: viaggio Roma - Palermo il 21 maggio 2007. Niente bagaglio. Seguo nell'arco di 15 giorni tutta la procedura finchè, di passaggio all'aeroporto di Palermo, un gentile dipendente mi accompagna nel loro deposito dove il bagaglio non c'è ma mi consiglia di verificare al deposito di Fiumicino dei bagagli senza etichette o "tagless" (per inciso: al telefono alla mia domanda se non potessi andare io direttamente a cercare il bagaglio mi avevano detto di no). Dopo svariate telefonate riesco a parlare con questo magazzino (06 953313). Ci vado di persona, a mie spese, e ritrovo il bagaglio (!). Si noti che: avevo inviato il fax con la descrizione del contenuto. Il mio bagaglio al deposito era stato aperto per predisporre una scheda con il contenuto. Bastava incrociare il mio fax con quella scheda e il bagaglio si trovava immediatamente. Inoltre, il fax 199..ecc con me era sempre occupato: un operatore mi ha invitato a inviarlo al 06 65632577, il che significa che si potrebbe passare per numeri ordinari, ma loro non lo dicono!!

Ho inviato il modulo con la richiesta di risarcimento per i costi sostenuti, per il momento tutto tace.


Secondo caso: volo Pisa-Fiumicino-Palermo ieri sera. Entrambi i voli in ritardo. All'arrivo dei due bagagli imbarcati a Pisa ne manca uno!

Oggi due telefonate di 15 e 30 minuti senza riuscire a parlare con nessuno...


tutti insieme: MAI PIU' ALITALIA!
Roberto (Arezzo)
Messaggio del 26-07-2007, 19:31:59
Utente non registrato

Volo Alitalia Roma Fiumicino - Bucarest

Mercoledì mattina ho accompagnato mia moglie (rumena) e due sue amiche da Arezzo a Roma fiumicino (200Km) per prendere il volo Alitalia (prenotato e pagato con carta di credito via web) con partenza alle ore 9,05.

Arrivati, causa traffico, al ceck-in alle 08.05 siamo rimasti in fila fino alle 8,25 dopodiche ci hanno chiuso in faccia il ceck-in dicendoci che era troppo tardi! Bleah!

Ci hanno obbligato (per forza maggiore) a prendere il volo delle 14,05 con un integrazione aggiuntiva di biglietto di 120 euro a testa! Abbiamo rifatto subito il ceck-in (anche se la cosa mi aveva insospettito, perchè fare il ceck-in 5 ore prima del volo? Bho?) e una volta messe le valige sul nastro ci hanno detto che erano fuori peso: una valigia pesava circa 31 Kg invece che 20Kg come (secondo loro) dovrebbe essere! Allorchè ci hanno rimandato alla biglietteria e abbiamo pagato un ulteriore aggiunta di esubero bagagli di 120 euro a testa! In pratica questo biglietto ci è costato 240 + 120 + 120 = 480 euro!!! Nel frattempo io (che solo accompagnavo) ho preso anche la multa alla mia macchina (e forse questo è anche giusto) ma volete sapere come è andata a finire? Mia moglie è arrivata a Bucarest con un ritardo di 50 minuti, e i 3 bagagli non c'erano!!!! Alla postazione pagagli rumena le hanno risposto: "...signora, non è colpa nostra se Alitalia non li ha caricati i vostri bagagli). Dopo attimi di comprensibile nervosismo le hanno mandate a casa rassicurandole che il giorno dopo alle 13 avrebbero dovuto chiamare all'aereoporto di Bucarest perchè col prossimo volo Alitalia (presumibilmente) i bagagli sarebbero arrivati da soli! E invece a tutt'oggi (26-07-2007 0re 19,28) non sappiamo nulla! All' Alitalia le hanno risposto che forse erano troppo pesanti (ma allora che cazzo abbiamo pagato in piu a fare?)... Il bello che mia moglie e le sue amiche (ripeto tutte tre rumene) volevano prenotare con TAROM (che sarebbe l' Alitalia rumena) ma io da buon italiano (ma adesso coglione) le ho invitate a scegliere ALITALIA... ALI....MORTACCI LORO... Per stasera e domani rimango in attesa, ma sabato torno a Roma e se trovo quel coglione del loro addetto al ceck-in, potete stare tranquilli che la prossima email ve la scrivo da dietro alle sbarre. Scusate lo sfogo!
Luca
Messaggio del 26-07-2007, 22:09:43
Utente non registrato

Milano-New York-Mexico City Bagaglio perso

Come da titolo, sono partito per una vacanza di 2 mesi in messico per fare surf, il 20 luglio. Oggi, 27 luglio, della mia tavola non si sa ancora nulla, Aeromexico continua a chiamare Alitalia a MAlpensa (probabilmente la mia tavola e' ancora li'..) ma queste merde non si degnano nemmeno di rispondere.

Ho gia' contattato un avvocato per una causa, con le difficolta' del caso (visto che sono in messico) e vi assicuro che al mio ritorno scopriro' chi non ha messo la mia tavola su quell'aereo e rimpiangera' di non averlo fatto.
Laura
Messaggio del 26-07-2007, 23:34:00
Utente non registrato

a quale indirizzo inviare la raccomandata??

Ho fatto Roma Buenos Aires e la valigia è arrivata 6 giorni dopo. un freddo cane e i miei capotti li dentro!


Alesandro
Messaggio del 27-07-2007, 13:54:31
Utente non registrato

Non c'e' mai fine alle cose brutte?

Mi riferisco a due segnalazioni che ho fatto in data 27/06 e 29/06 su questo forum in relazione al DISASTRO che Alitalia mi ha provocato nel mio volo di andata del 21-06 e del rientro 25-06.

Dopo innumerevoli telefonate al numero "a pagamento" parlando con un operatore dell'ufficio relazioni con la clientela (che onestamente sembrava un nastro registrato...da quanto era incompetente) mi ha pregato di inviare sia un fax, delle spese sostenute e lettera di risaarcimento danni, sia la raccomandata con ricevuta di ritorno con tutti gli originali delle spese sostenute per i generi di prima necessita (tengo a precisare che la mia valigia NON E' MAI ARRIVATA A DESTINAZIONE !!!! )

Ho inviato fax l' 11 luglio e la raccomandata con RR il 14 luglio dove all'interno della busta ho messo tutti gli originali delle spese sostenute ..(ricordatevi che Alitalia pretende gli originali dal passeggiero perche' abbia diritto al rimborso parziale).

Bene ad Oggi 27-07 nessuno a mai risposto al Fax e nessuna ricevuta di ritorno e' mai pervenuta al mio indirizzo.

Sicuramente avranno perso pure la mia raccomandata con tutte le ricevute originali dentro. (io adesso ho solo le fotocopie). Credo che questo modo di fare di alitalia sia follia allo stato puro !!!!! Ancora una volta mi auguro di assistere al fallimento dell' Alitalia ..Basta avete rotto ..!!!!
Michelle
Messaggio del 27-07-2007, 18:46:45
Utente non registrato

Con Alitalia, sono da 2 mesi senza bagaglio ... niente ancora

Un vuolo FCO-BRI... una bagaglio 32 kili... sparito... senza traccia.... non ho parole... questo bagaglio prima stava in America... ha fatto 3 scali.. è arrivato a FCO.. lo ho visto... giusto per non prendere il treno.... guarda che cosa succede....... La cosa piu brutta... è.. che a nessuno in Alitalia gli interesa un bel niente... sono sicura che nessuno sta cercando il bagaglio... vediamo come finisce. Vi farò sappere.
Rocco
Messaggio del 29-07-2007, 10:25:03
Utente non registrato

Alitalia, peggio che partorire!

Perdete ogni bagaglio o voi ch'entrate. E' la solita storia all'italiana. Ma chi se la compra una compagnia così scassata. 5 giorni sono trascorsi e ancora sto aspettando il bagaglio che, secondo le ricerche dovrebbe essermi recapitato da un fantomatico Corriere Pax (inesistente negli elenchi telefonici d'Italia). La signorina al centralino mi ha detto che consegnano anche di Domenica. Sarà vero o vogliono solo prendere per i fondelli la gente?Secondo me è tutto un giro per far lavorare gente inetta.
PIETRO
Messaggio del 29-07-2007, 10:39:31
Utente non registrato

ALITALIA CHE SCHIFO

21/07/2007 TRATTA NAP-FCO-CDG BAGAGLIO SMARRITO RICONSEGNATO DOPO 2GG IN ALBERGO

27/07/2007 RITORNO CGD-LIN-NAP BAGAGLIO ANCORA UNA VOLTA SMARRITO FINO AD OGGI NON ANCORA CONSEGNATO SUL TRACKING INTERNET NON RISULTA TRACCIA , E' INUTILE TELEFONARE AI VARI NUMERI SONO TUTTI MUTI FANNO SPENDERE SOLDI E TEMPO. DIMENTICAVO ANNO 2006 NAP-PRAGA BAGALIO SMARRITO

TUNISAIR SONO PERFETTI , POI SI PARLA MALE DEGLI EXTRAEUROPEI.

QUANDO ALITALIA SI DECIDERA' DI FAR LAVORARE I SUOI DIPENDENTI ??? E' UN SUO DIRITTO .

CI SAREBBE DA DIRE ANCORA MOLTISSIMO MA SONO TROPPO INCAZZATO
costomi
Messaggio del 29-07-2007, 16:09:30
Utente non registrato

DALLA CINA VOLO :PECHINO-PARIGI-MILANO (LIML)

Aspettavo venerdì la mia ragazza proveniente dalla cina con un volo Air China fino a parigi poi da parigi a milano linate con Alitalia .la mia ragazza segnala alle autorità lo smarrimento del bagaglio:ancora adesso non l'hanno trovato sicuramente dopo tutte le vs. discussioni penso propio che la colpa sia dell'ALITALIA
Marco
Messaggio del 29-07-2007, 18:12:42
Utente non registrato

Rimborso fantasma

28/09/2006 Viene smarrito a mia moglie di ritorno da Minsk il bagaglio con indumenti e oggetti utili al nostro matrimonio che si sarebbe svolto 2 giorni dopo. Il bagaglo ci viene consegnato dopo 4 giorni, inviamo quindi richiesta di rimborso per le cose acquistate per il matrimonio. Riceviamo una liberatoria dalla compagnia per il rimborso di 300 euro il giorno 21/02 che abbiamo prontamente rispedito per accettazione ma da allora ( 5 mesi) del rimborso neanche l'ombra..
Caterina
Messaggio del 30-07-2007, 13:23:53
Utente non registrato

Un disastro:sia andata che ritorno

In data 14/07/2007 sono partita da Bologna per Milano e da lì avevo il volo Milano-Atene. Ritardo dell'aereo perche' (dice cosi' il pilota) mancano 4 persone registrate per cui per poter scaricare i bagagli di queste il volo tarda.

Arrivati ad Atene i bagagli mancano, le persone rimaste senza bagagli sono o meglio siamo stranamente 4 e tutte e 4 venivamo proprio da Bologna!

Chissa' quale casualità!

Ad Atene all'ufficio Lost & found faccio la denuncia, non mi offre il kit di cui tra l'altro non ero a conoscenza el'impiegata mi dice di stare tranquilla in quanto i bagagli sarebbero arrivati il giorno dopo.

Peccato che io sarei dovuta andare ad Ikaria, un'isola lontanissima da Atene, ma lei "no problem", te li spediamo proprio all'aeroporto di Ikaria.

Il giorno seguente mi sono fatta 50 km di curve per raggiungere quel cavolo di aeroporto,,,chiuso!Aperto solo3 giorni a settimana.

Chiamo Alitalia ma loro non possono fare nulla,ci deve pensare Atene....

dopo 3 giorni torno all'aeroporto e finalmente ci sono!

Torniamo a Milano il 26/07/2007 e dieci minuti prima dell'atterraggio l'hostess ci dice che il volo Miano-Bologna per il rientro è stato annullato ma che la compagnia avrebbe provveduto a organizzare un pulmann per portarci a Bologna ma che non sarebbe partito prima delle 22.30.Quindi atterriamo andiamo per prendere i bagagli, ma questi nuovamente non arrivano.....erano le 20.30 e i bagagli sono comparsi magicamente sul tappeto alle 21.40!

Ora ci rechiamo presso Airport 2000 (parlo della malpensa eh!?) per questo pulmann ma ci dicono che il pullm è partito alle 21.00.......ma con chi!!???

Ci hanno fatto dormire in un hotel a Novara dove tra l'altro si sentivano solo rumori di coppie che t......pensate che meraviglia!!!!

Ul giorno dopo siamo tornati a BO con il volo delle 10.40....non ne potevo +, veramente!

A chi devo inviare il reclamo con raccomandata per richiesta rimborso per ritardo bagagli!?E sopratutto il materiale da inviare in originale o fotoc, grazie a tutti voi!
ELENA
Messaggio del 30-07-2007, 13:35:34
Utente non registrato

TOGLIAMO IL MONOPOLIO AD ALITALIA

Tutto inutile... le cose cambiano però...da male in peggio!

quindi l'unica alternativa è far morire di fame l'alitalia con tutti i dipendenti che la rappresentano nel modo... PEGGIORE!
Stefano
Messaggio del 01-08-2007, 21:17:50
Utente non registrato

I panetti per il latte di mandorla uccidono

Si era mai sentito ke con dei panetti per fare il latte di mandorla di grammi 150 si può tenere sotto attacco terroristico un volo catania-milano?!?!?!

Secondo la Airport Security dell'aeroporto "Fontanarossa" di Catania sì...tanto ke dopo averli sequestrati per motivi di sicurezza ( motivi ben chiari: barattolo con SOSPETTO contenuto velenoso o addirittura esplosivo) alla domanda: " Che fine fa la merce sequestrata?" viene risposto: " Va tutto in beneficienza!!

riflettiamo: Se non si è sicuri del vero contenuto del mio baratolo e di altre migliaia di oggetti come brik di the, bottigliette d'acqua ecc...come possono destinarli alla beneficienza?!?!
LUISA
Messaggio del 01-08-2007, 21:47:16
Utente non registrato

SMANTELLIAMO ALITALIA!!!

LICENZIARE TUTTI I DIPENDENTI ALITALIA E INTERDIRLI DAL LAVORO PRESSO QUALSIASI ALTRA COMPAGNIA AEREA!!! SPERIAMO CHE SE LA COMPRINO I RUSSI, COSI' MANDANO A CASA A CALCI IN CULO TUTTI QUESTI STR...I CHE CI HANNO ROVINATO LE VACANZE CON I LORO FURTI AI BAGAGLI, I LORO DIRITTI E LE VALIGIE CHE NON IMBARCANO APPOSTA PER BOICOTTARE LA COMPAGNIA PER FARSI DARE PIU' SOLDI ANCORA DI QUANTI GIA' NE PRENDANO!!! SPERO LI LICENZINO TUTTI E ABBASSINO GLI STIPENDI A TUTTI DI ALMENO TRE QUARTI!!! POI SE VOGLIONO RESTANO, SE NO TANTO MEGLIO, VERRANNO ALTRI DIPOENDENTI PIù BRAVI E PIù MOTIVATI!!!
f
Messaggio del 02-08-2007, 19:43:40
Utente non registrato

scemo e più scemo...

Non avrei altri commenti, perchè non solo si tratta di emeriti incapaci, ma non sono neanche in grado di porre rimedio alle loro cazzate.

il sito non è mai aggiornato, è inutile collegarsi

il call center ti risponde dopo almeno un'ora in media di cantilena ma non viene fornita alcuna informazione attendibile (diversi operatori dicono cose diverse su cosa fare, le modalità di consegna ecc) e comunque non sanno dirti dove è il bagaglio.


si è perso tra milano e roma, ci hanno messo due giorni per ritrovarlo, un'altro per spedirlo a parigi, tappa intermedia per destinazione cuba, dove non è ancora arrivato dopo tre giorni e dicevano sarebbe arrivato ieri ...


a leggere le altre storie ... capisco che c'è davvero poca speranza! vorrei solo capire come fargli pagare i danni ed il disagio che creano non solo a chi viaggia ma anche a chi sta a casa e deve perdere tempo con questi idioti nel tentativo di mettere rimedio alle loro beghe.


FACCIAMO QUALCOSA: chiamiamo il gabibbo per esempio
anna
Messaggio del 02-08-2007, 21:16:42
Utente non registrato

Con Alitalia, senza bagaglio a 42 gradi

Sono arrivata a Sofia con volo Roma_Milano- Sofia il 24 luglio , ma le due valigie sono rimaste a Milano e sono arrivate il giorno 26 luglio, una a metà giornata con il carrello rotto e l'altra la sera. Non ci sono parole. Questi fatti tolgono completamente la fiducia nell'Alitalia, ma la cosa terribile è che a Sofia c'erano centinaia di valigie smarrite. Non ho potuto seguire il gruppo che dovevo incontrare. Sono dovuta rimanere in albergo e rinunciare al programma previsto. Incredibile, ma non ho neanche la forza e la fiducia per fare una denuncia! e forse i mascalzoni contano proprio sulla stanchezza dei cittadini.
Roberto
Messaggio del 03-08-2007, 17:08:18
Utente non registrato

Attrezzatura da Wind surf smarrita

Sono partito il 18 luglio da Malpensa con destinazione Lanzarote (isole Canarie) per 3 settimane di windsurf con la mia famiglia. Da 12 anni faccio sempre lo stesso tragitto + o - nello stesso periodo e trasporto sempre con me la mia "ingombrante" attrezzatura. Ho quasi sempre viaggiato con Iberia senza mai che mi perdessero nulla. Da 2 anni ho provato Alitalia. L'anno scorso all'arrivo mi smarrirono tutto il bagaglio (arrivo dopo 3 giorni). L'anno scorso al ritorno mi smarrirono l'attrezzatura (me la riconsegnarono a casa a Genova dopo una settimana).

Quest'anno invece l'attrezzatura me l'hanno persa all'andata e a oggi non e' stata ritrovata. Quindi ho fatto le mie vacanze di windsurf senza l'attrezzatura da windsurf. ho dovuto affittarmi tutto spendendo un patrimonio e usando cose non mie, che non funzionavano come le mie. Oltetutto l'attrezzatura la dovevi prendere e riconsegnare ogni giorno senza poterla usare un "giro" per le isole ma solo nello "spot" dove noleggiavi. In conclusione 3 settimane disastrose dal punto di vista pratico. Ritengo di avere diritto a richiedere il risarcimento del bagaglio smarrito (dal valore di svariate migliaia di euro) e del danno morale e materiale patito per non aver potuto fare cio' che io e la mia famiglia ci auspicavamo, spendendo una somma di denaro importante per trascorrere le vacanze alle Canarie (famosa per i venti costanti "Alisei") piuttosto che in una piu vicina ed economica localita' nostrana. Se qualcuno ha dei consigli da suggerirmi per richiedere il risarcimento gliene saro' molto grato.

Roberto
Antonio
Messaggio del 03-08-2007, 19:33:02
Utente non registrato

2 figli partono in Spagna il 2 agosto 2007

Mia figlia parte da Brindisi : volo Brindisi-Roma AIR ONE ritira il bagaglio a Roma e riparte : volo Roma-Barcellona IBERIA. Arriva a Barcellona ritira il bagalio e vive felice la vacanza.

Mio figlio parte da Brindisi : volo Brindisi-Roma-Madrid ALITALIA imbarca il bagaglio, arriva a Madrid e gli hanno perso il Bagaglio. Fa denunce ecc. gli stanno rovinando la vacanza...... a lui ed a me stesso.

Secondo VOI di chi è la colpa? dell' Aereoporto? o di quella cosidetta azienda che si chiama ALITALIA?

Meglio sbarraccare tutto e farla fallire NON SERVE A NESSUNO, SERVE SOLO A PAGARE I LAUTI STIPENDI DI MANAGER INCAPACI ED IMPOTENTI
mitifeliciani@libero.it
Messaggio del 04-08-2007, 08:18:11
Utente non registrato

VERGOGNA VERGOGNA TUTTI LICENZIATI

Mio figlio e mia nuora sono partiti per Pechino via Budapest il 1° agosto da Malpensa: a tutt'oggi 4 agosto i loro due zaini sono ancora a Malpensa. Avevano programmato di

muoversi da Pechino dopo due giorni e invece devono aspettare i comodi di questa massa di idioti di impiegati

Alitalia. Mandiamoli a casa!
Michela
Messaggio del 04-08-2007, 16:53:03
Utente non registrato

MIO MARITO PARTITO IERI PER PARIGI E NON SANNO DOVE SONO I BAGAGLI

Viviamo in Qatar per motivi di lavoro, mio marito e nostra figlia sono partiti con la qatar airways per Roma ed i bagagli sono arrivati con loro. Ieri sono partiti per Parigi e dei bagagli neanche l'ombra. E' da oggi che prova a chiamare al numero 199 (mi pare giusto dall'estero) e non risponde nessuno. Dopo una ricerca sul sito internet alitalia ho trovato un numero alitalia reclamo bagagli per la Francia.........ma nell'era della tecnologia, vi pare normale che il sito Alitalia non abbia un indirizzo email e dall'estero per reclamo bisogna mandare una raccomandata con ricevuta di ritorno??? Ma stiamo scherzando??? Scriviamo a beppe grillo?
gabriele
Messaggio del 04-08-2007, 19:38:41
Utente non registrato

figurati che

Quelli di mia sorella sono riusciti a ritrovarli e riperderli mentre tentatavano di recapitarglieli.

dopo una settimana ancora nulla!
Giovanni Palleschi
Messaggio del 05-08-2007, 14:23:03
Utente non registrato

ALITALIA, MALTA - ROMA AZ887 31 Luglio 07

Anche a me hanno inspiegabilmente perso il bagaglio sono passati 6 gg e niente. Sono sicuro che la valigia sia stata imbarcata a Malta in quanto hanno fatto, in via eccezionale, un controllo sulla pista di tutti i bagagli imbarcati. Ne consegue che è stato perso a Roma Fiumicino, dopo due pellegrinaggi e varie chiamata e controlli sul sito, ad oggi niente.

Mi unisco a quelli che vogliono che l'Alitalia chiuda definitivamente e mandino per strada la maggior parte dei suoi raccomandati, maleducati, incompetenti dipendenti.


Biancaldo
Messaggio del 05-08-2007, 17:43:44
Utente non registrato

"SE LE FA PIACERE LEI NON E' L'UNICO CI SONO ALTRI VIAGGIATORI COME LEI"

04/08/2007 -Aereoporto di Napoli volo AZ1209-Napoli-Torino delle 17,30 partenza ore 18,40 e va beneeeee.

CAOS INDESCRIVIBILE davanti al Check-in.I nastri trasportatori non funzionavano. I gruppi anche stranieri con valigie grosse come armadi le mettevano per terra davanti alle addette del Check-in, (su ordine dell'impiegata) poi arrivavano delle persone con carrelli a mano e con un giro particolare e tra la folla li portavano all'imbarco. Chi mi assicura che il mio bagaglio NON ARRIVATO A TORINO CON ME non sia finito altrove? Oggi a distanza di circa 24 ore ritelefono all'aereoporto di TO e dopo varie telefonate (alzavano e chiudevano) ed io pago....sono riuscito a parlare .Dopo la negativa risposta mi è stato detto:"Se le fa piacere non è solo ad aspettare i bagagli del suo volo c'è ne sono molti altri ancora ( ed io lo so xchè erano con me ieri sera). Devo gioire x questo???? questa è la situazione nostra, i poveri impiegati addetti a questo servizio è vero che non ne hanno colpa ma ci hanno fatto il "CALLO" a prendere i non sfortunati per il "C..." o fondo schiena e raccontare bugie di tutte le specie. Sono amareggiato..... Auguri a tutti e per tutto. B. Aldo

Arrivo a
Franco Mezzalama
Messaggio del 05-08-2007, 23:02:51
Utente non registrato

Bagagli: con Air France e' la stessa cosa

Ho volato due volte quest'anno con Air France su destinazioni non più coperte da Alitalia. Risultato: Parigi è un caos per i bagagli: li hanno persi 2 volte su 2.

Aggiungo che è vero che i dipendenti Alitalia non sono il massimo, ma tutta la parte dei bagagli (handling) la fanno da anni le società aeroportuali oppure delle cooperative, su cui ci sarebbe molto da dire.
francesco
Messaggio del 06-08-2007, 09:31:19
Utente non registrato

Responsabilità bagagli persi? E' della SEA?

Mi hanno smarrito il bagaglio un mese fà e dopo svariate indagini ho scoperto che le società che si occupa o dovrebbe occuparsi dei bagagli è la sea e non l'alitalia come credevo. ho contattato un responsabile della SEA e mi ha detto che sono cose che succedono..., cosa????? a questo punto iniziamo a chiamare tutti la sea e a far pervenire lettere di protesta .. sono loro i veri sabotatori...
Mimma
Messaggio del 06-08-2007, 22:26:51
Utente non registrato

Chiediamo il risarcimento del danno ad Alitalia

Una esperienza negativa. Una notte all'aeroporto ad aspettare i bagagli che non sono mai arrivati.Una notte in Hotel. Pianti,scene di panico,grida.,Un'autentica tragedia che ha praticamente rovinato tutta la vacanza.Un danno ingente di cui chiederemo il risarcimento. Aderite alla proposta di domanda di risarcimento del danno e faremo causa all'Italia ed a tutti i responsabili.
valeria
Messaggio del 07-08-2007, 00:17:37
Utente non registrato

BARI-FIUMICINO-PARIGI 24 LUGLIO 2007

Anche il mio bagaglio è stato smarrito a Fiumicino, sono passate 2 settimane e nn ho avuto nessuna notizia... e sono qui a Parigi dove nn ho quasi niente!Come tutti ho speso soldi per telefonate a num a pagamento(che avrei potuto evitare dall'inizio visto che posso fare la stessa ricerca da me su internet!!!) e invio di raccomandate le cui ricevute di ritorno nn mi sono ancora state recapitate....Ho chiesto a una persona di mia conoscenza di recarsi a Fiumicino dove ha potuto di persona vedere i depositi di bagagli smarriti(migliaia) accatastati e purtroppo il mio nn era lì...Dove sarà?A quanto sembra nessuno lo sa, nessuno è responsabile dell'accaduto e le sole risposte sono:"nn è di nostra competenza","io nn posso far nulla","deve pazientare",etc. Probabilmente la mia valigia sarà buttata da qualche parte e mi fa rabbia sapere che solo per l'incopetenza e il disinteresse di qualche dipendente io ho perso circa 2000 euro di effetti personali e se potessi ci andrei io di persona a cercarla ma l'accesso nn è consentito!!!Penso di far causa a Alitalia o all'impresa che ha in appalto il servizio. Se qualcuno l'ha già fatto gli sarei grata se mi desse delle informazioni utili.Almeno che si faccia giustizia, anche se il valore affettivo di alcuni oggetti nn potranno mai risarcirlo... In bocca al lupo a tutti.
Stefano A.M.
Messaggio del 07-08-2007, 14:22:08
Utente non registrato

Caos bagagli a Fiumicino: bella l'Italia

Dannazione io sono in Kuwait per uno scambio lavorativo...non e possibile quello che e successo ancora una volta l italia fa del suo meglio per farci sentire inutili, questo maltrattamento e indecente...e poi le misure di sicurezza inesistenti e uno scandalo

L italia fa schifo....


Stefnia carrus
Messaggio del 10-08-2007, 11:17:52
Utente non registrato

Caos a Fiumicino: Havana-Parigi-Roma e il bagaglio.....

Sono scandalizzata di quello che succede. Basta perdere qualcosa di nostro, che affidiamo a questa compagnia aerea, per rendere le nostre vacanze un accumulo di stress e malumori.

Sono partita a Cuba e sin lì tutto ok, ma al ritorno a Fiumicino, il mio bagaglio era aperto e mancavano diversi oggetti.

Fatta la denuncia tutto tace, la compagnia non si fa sentire, che delusione.

Ora mi attiverò tramite Giudice di Pace. Auguri a tutti!
Claudio Pante`
Messaggio del 10-08-2007, 12:09:12
Utente non registrato

POVERETTI

Solo 3 parole per esprimere il grande sdegno che provo verso questa gente che come lavoro ha solo quello di complcare la vita degli altri:


FATE PROFONDAMENTE SCHIFO


Sorvolo su quanto accadutomi in lunghi anni di disgrazia con ALITALIA ma vi informo che quanto letto in questo Forum e' solo una parte di quello che mi e' accaduto..
rossana lacerenza
Messaggio del 11-08-2007, 09:30:39
Utente non registrato

Volo Alitalia, viaggio di nozze rovinato

Siamo in viaggio di nozze...meta dubai siamo partiti ieri sera da malpensa...volo alitalia diretto a dubai...noi siamo arrivati ma del nostro bagaglio non c,e traccia....come facciamo?tra l,altro mi hanno fatto imbarcare nel bagaglio le siringhe che utilizzo per fare l,insulina,essendo diabetica....perche mi hanno proibito di trasportarle nel bagaglio a mano...siamo alla folllia...mi hano rovinato il viaggio di nozze e soprattutto stanno mettendo a repentaglio la mia salute...a chi mi rivolgo?AIUTATEMI
doza
Messaggio del 12-08-2007, 12:21:29
Utente non registrato

vacanza e ritorno rovinato

Parto per Lisbona il 1 agosto Palermo-Roma-Lisbona. A parte l'ora di ritardo, il bagaglio non mi arriva, con il risultato che rimango a Lisbona per una settimana senza vestiti e con un notevole disagio. Fra l'altro non mi hanno nemmeno dato un kit di prima necessità. Stupidamente non ho tenuto gli scontrini delle cose che ho comprato. Il bagaglio mi viene consegnato il giorno prima della partenza, il 6 agosto. Il 7 ritorno a casa Lisbona-Roma-Palermo. All'aeroporto di Roma mi informo per sapere cosa avrei dovuto fare per ottenere un rimborso e mi dicono che, senza scontrini, posso SOLO SPERARE in un rimborso forfettario... Arrivo a Palermo, bagaglio nuovamente smarrito. Nuovamente denuncia. E nuovamente a telefonare ogni giorno al call center per avere notizie. Ieri, 11 agosto, mi chiamano dall'aeroporto dicendomi che il bagaglio era arrivato e che sarei dovuta andarlo a prendere, perchè il corriere ci avrebbe messo almeno 48 ore. Vado in aeroporto ieri sera, mi fanno fare il check in (assurdo secondo me), e mi reco al Lost e Found. Do il mio numero di pratica e andiamo a prendere il bagaglio... Purtroppo del trolley non c'era presenza in nessun magazzino. Pur di darmi una spiegazione si sono arrampicati sugli specchi, dicendomi che distrattamente qualcuno aveva potuto mettere l'etichetta col mio nome su un altro bagaglio... controlliamo tutti i bagagli uno per uno, ma niente.. nessuna traccia. Dato l'orario, decido di tornare a casa, facendomi dare il numero direttamente dell'ufficio e assicurandomi che il bagaglio venisse cercato. La beffa è che ho dovuto pagare 14 € di parcheggio (la prima ora è gratis e dopo si pagano 10€ per la 2°...) senza che potessi fare nulla. Stamattina chiamo il numero e mi dicono che non potevano darmi retta per la troppa confusione e che cmq io non avrei potuto chiamare direttamente quel numero. Non sapeva nulla della mia pratica. A parte il rimborso per un disagio enorme che mi hanno causato, non solo per il viaggio, rovinandomi la vacanza, ma anche per il ritorno, dato che nella valigia c'è tutto il mio guardaroba, se la vedranno proprio brutta, perchè una valigia non può sparire così nel nulla. Avete qualche consiglio da darmi?
Daniela
Messaggio del 13-08-2007, 13:31:04
Utente non registrato

Alitalia: non solo smarrite i bagagli ma....

Non solo smarrite i bagagli dei viaggiatori, ma non rispondete al numero verde mentre quello a pagamento ti tiene in attesa mezz'ora(poi ho riattaccato) scaricandoti completamente il credito del cellulare. CHE SCHIFO!
Antonio Boccia
Messaggio del 13-08-2007, 18:20:37
Utente non registrato

Tutti Denunzino Alitalia alla competente Procura della Repubblica

E' del tutto inutile sfogarsi a scrivere qui ed è del tutto inutile attivarsi con gli uffici dell'Alitalia per ritrovare e riavere i propri bagagli smarriti. Tutti gli interessati facciano denunzia alla Magistratura che ha il dovere di accertare i responsabili affinchè siano puniti.
pedrovaz1968
Messaggio del 13-08-2007, 19:16:58
Profilo utente
161 messaggi nel forum161 messaggi nel forum161 messaggi nel forum

Per Daniela, Claudio P. e altri utenti: no, non e' il sito dell'Alitalia

Per Daniela, Claudio P, e tutti gli altri utenti di questo sito: non siamo l'Alitalia, e benche' le lettere aperte abbiano un senso, dubito che dipendenti - o manager - dell'Alitalia vengano a visitare questo sito e possano quindi trovarsi di fronte alle frasi che avete loro dirette (come quel "Fate profondamente schifo").
Maxi
Messaggio del 16-08-2007, 00:16:19
Utente non registrato

A ME E' ANDATA BENE...QUESTA VOLTA

Barcellona-Fiumicino-Napoli

Viaggio di ritorno da Barcellona con la mia fidanzata. Una valigia arriva, l'altra no. Il genio al servizio bagagli smarriti dice: i VOSTRI DUE BAGAGLI sono a Malpensa.Io mi volto indietro e guardando una delle due valigie che era con me, faccio:è questa allora che ci fa qui?Mi viene detto allora che la valigia sfortunata è in arrivo per le 22:30 della sera e che l'indomani mattina sarebbe stata sbrigata la pratica.Mi viene quindi consegnato un foglio dove c'è scritto l'orario dell'ufficio: LEGGO CHE CHIUDE ALLE 23:00 e chiedo:ma se il bagaglio miracolosamente arriva alle 22:30 non si può sbrigare la pratica in serata? Mi vien detto che l'orario scritto sul foglio E' SBAGLIATO. Fregandomene altamente mi reco alle 22:45 in aeroporto. La mia valigia -STAVOLTA- arriva, me la prendo e...BASTA, MAI PIU' ALITALIA.
Maxi
Messaggio del 16-08-2007, 00:23:10
Utente non registrato

...ANCHE UN'ALTRA VOLTA MI ANDO' BENE

Valencia-Malpensa-Napoli

Volo Valencia-Malpensa alle 7 del mattino.Arriviamo a Malpensa alle 9 circa.Poichè il volo per Napoli era prenotato per le 18:00 circa chiediamo ai gloriosi dipendenti della gloriosa compagnia di bandiera se potevamo metterci in lista d'attesa per i voli precedenti a quello su cui eravamo prenotati. Ci vien detto di NO in quanto i nostri bagagli erano già indirizzati sul volo delle 18:00 e PER MOTIVI DI SICUREEZZA NESSUN PASSEGGERO PUO' VOLARE SU UN APPARECCHIO DIVERSO DAL PROPRIO BAGAGLIO: praticamente se hai una bomba nella tua valigia è giusto che almeno debba morire pure tu(....mah...). Arriviamo a Napoli alle 19:30 circa. I nostri bagagli non ci sono. Alle 21:30 riusciamo ad avviare la pratica bagagli smarriti. Dopo circadue ore di attesa ci comunicano allegramente che I NOSTRI BAGAGLI ERANO STATI IMBARCATI SUL VOLO DELLE ORE 13:50.Praticamente era il bagaglio che doveva fare la pratica per i proprietari smarriti.

BASTA, MAI PIU' ALITALIA.
Mark05
Messaggio del 16-08-2007, 11:00:38
Utente non registrato

EVITATE I TRANSITI A MALPENSA

Il 14 agosto sono rientrato con un pessimo volo Alitalia( sedili rotti e condizionamento inesistente) da Budapest.Transitando da Malpensa per Venezia,mi hanno smarrito il bagaglio.Il bello è che ho visto dal finestrino il camioncino con le valigie e sopra c'era pure la mia,che pero' non è stata imbarcata!(strano, no?)

A Venezia mi dicono che il bagaglio è stato ritrovato ,ma sono passati due gg. e non ho ancora visto niente.

Non so se posso chiedere un indennizzo,visto che si tratta del volo di ritorno a casa.

Alitalia non risponde al nr. 199 e d è per questo che vi chiedo consiglio.

Altra cosa: come mai solo in Italia quando uno arriva da paesi UE Schengen ,ricontrollano ai raggi X il bagaglio a mano,facendo perdere tempo e coincidenze???

SIamo piu' furbi deglia ltri paesei europei?In Germania,Francia se arrivi da un paese Schengen ed hai una coincidenza,non ti controllano.

Altro motivo per evitare i transiti in aerporti italiani!

Che tristezza!


Giorgio
Messaggio del 17-08-2007, 12:05:12
Utente non registrato

Andata e Ritorno TENERIFE con ALITALIA: 2 volte senza bagagli

Non so se è un record ma:

Lun 6 ago: Malpensa - Tenerife, all'arrivo SENZA BAGAGLI, ci sono stati consegnati il giorno dopo (efficienza degli spagnoli ?)

Mer 15 ago: Tenerife - Malpensa, all'arrivo SENZA BAGAGLI, dopo DUE giorni ancora senza notizie da SEA (confronto Spagna - Italia, vince Spagna !!)

RIMBORSO DANNI: poche e confuse notizie, speranza di rimborso spese (quando ?) solo per ritardi di consegna a Tnerife, non a Milano Malpensa

NOTA FINALE: volo ALITALIA che eviterò per i prossimi 10 anni (spero FALLISCA prima !!)
Daniele
Messaggio del 21-08-2007, 17:21:48
Utente non registrato

Mi è andata bene ma...insistere insistere insistere!

Mio figlio di ritorno dal Canada a Venezia non trova la valigia. Esegue tutte le procedure al Lost & Found eattendiamo per alcuni giorni, consultando il sito dell'aeroporto che mostra sempre il solito triste messaggio "la ricerca del bagaglio è ancora in corso"... Quando sta per scadere il periodo di competenza dell'aeroporto per passare a quello dell'Alitalia leggo casualmente su questo forum il messaggio del 10 luglio di Francesca (grazie!!!) che racconta di essersi recata direttamente al deposito del Marco Polo e di aver trovato subito la propria valigia. Penso " che c..o che ha avuto!".. però telefono in aeroporto e riesco a parlare con una addetta alla quale chiedo con fare ingenuo se cortesemente posso andare a verificare di persona. Lei rimane un po' intrerdetta, dapprima controlla il terminale e mi dice che il bagaglio è ancora in fase di ricerca e poi di nuovo su mia insistenza mi invita a richiamare dopo un paio d'ore. Richiamo dopo due ore, trovo un'altra addetta che con soddisfazione mi informa che la valigia è in arrivo... Coincidenza fortunata..? Sarà, però ho la strana sensazione che se non avessi telefonato chissà... A proposito ad un mio amico che si è trovato qualche giorno dopo nella stessa situazione (anzi la sua valigia mancava ormai da un mese) ho consigliato di andare a vedere.. risultato: trovata subito in deposito! Morale: insistere, insistere, insistere, non sarà da paese civile però a volte funzione. Grazie ancora Francesca!!!
Cosimo, Loredana e Antoni
Messaggio del 22-08-2007, 17:28:15
Utente non registrato

tre orfanelli a causa dell Alitalia!

Siamo a Praga, in mezzo ad una strada...3 persone...! hanno perso le nostre valigie....e nessuno ci pensa e ci dice niente.....perche non scriviamo tutti alla Rai TV per il programma Ci manda Rai 3....ne vedremmo delle belle! Noi al ritorno raccoglieremo le firme in tutta Italia per non far dare i soldi nostri dal Governo a questa gente....faremo un opera buona..cosi chiuderanno e nessun altro pasera guai!!! E una vergogna( scusate gli errori ma e una tastiera ceca ).... Cosimo, Loredana e Antonio
GIUSEPPINA DA CATANIA
Messaggio del 22-08-2007, 21:51:23
Utente non registrato

GIUSEPPINA VOLO ALITALIA ROMA/BARCELLONA/TENERIFE

ANDATA: IL BAGAGLIO ARRIVA DOPO DUE GIORNI DIRETTAMENTE IN ALBERGO . RIENTRO.TENERIFE/BARCELLONA/MILANO/CATANIA : IL BAGAGLIO NON E 'ANCORA ARRIVATO DOPO 4 GG.

L'ALITALIA NON SA DOVE SIA FERMO IL MIO BAGAGLIO. tUTTO QUESTO E' UNA VERGOGNA PER L'ITALIA E L'ALITALIA./PERCHE' NON LICENZA IL SUO PERSONALE ADDETTO ALLO SMISTAMENTO BAGAGLI?
Andrea
Messaggio del 24-08-2007, 13:34:54
Utente non registrato

Tavola da surf persa da goffredo a Fiumicino - Alitalia

Sono un dipendente alitalia a cui è stato smarrito il bagaglio.

Ricercando nei vari magazzini di lost & found, proprio oggi ho notato un tavola nella sua sacca. Se Goffredo è ancora in ascolto, gli consiglio di presentarsi agli uffici di lost & found presso il terminal c dell' aeroporto di fiumicino. Spero comunque che tu abbia risolto già il tuo problema.
Lupo Francesca
Messaggio del 28-08-2007, 02:01:43
Utente non registrato

RIBELLIAMOCI!!!

Siamo tutti tanto arrabbiati x per i nostri effetti personalia cui siamo legati sparsi x il mondo oppure sepolti in qualche magazzino polveroso. Lamentarsi fa bene e fa scaricare la tensione ma chi ferma queste persone che arbitrariamente decidono di farci passare delle vacanze di schifo sottraendoci i nostri bagagli?Vacanze oltretutto che abbiamo pagato fior di quattrini.IO MI SENTO DERUBATA!!! Cosa possiamo fare per dire BASTA!??? Dimentichiamo troppe volte di avere dei diritti.
Samantha
Messaggio del 28-08-2007, 11:56:22
Utente non registrato

...un barlume di speranza per tutti :-)

Veloce riassunto: valigia mai imbarcata per Pantelleria da Alitalia il 24 giugno 2007 e da me ritrovata il 30 giugno a Fiumicino.

Invio la raccomandata il 14 luglio allegando scontrini pari a 307,90 € + chiedendo 7 gg di DSP


....silenzio profondo........anche dopo il loro ricevimento della mia raccomandata a/r................ :-(


.....................ieri :-)))) IL MIRACOLO!!!!!!!! ..mi rispondono (con lettera ordinaria datata 14 agosto)....dopo essersi praticamente sollevati da qualsiasi tipo di responsabilità, BONTA' LORO valutano che cmq ho diritto a 204,50 €


la rabbia e il disgusto permangono....e più ci ripenso più vorrei continuare a "battermi" per i diritti delle valigie dei viaggiatori, trattate come se fossero un gadget che segue il passeggero....


il buon senso mi dice di fermarmi e accettare, con la piena consapevolezza che niente potrà evitare il ripetersi di una tiritera come questa, sia con Alitalia che con altre compagnie aeree........


in bocca al lupo a tutti! :-)
giuseppe
Messaggio del 29-08-2007, 17:46:37
Utente non registrato

Volo AZ 1797 Roma fiumicino/Palermo

Volo Az 1797 circa 20 poveri passeggeri senza bagaglio. LO SCHIFO CONTINUA


Domenico
Messaggio del 30-08-2007, 09:04:15
Utente non registrato

Volo Palermo Linate AZ1792-27/AZ2104-27 del 27/8/2007

Ciao a tutti, oltre ai disastrosi ritardi, mi hanno perso la valigia! E' la prima volta che mi capita, qualcun altro era su questo volo ed è rimasto senza bagagli? Come mi devo regolare? Nella valigia avevo anche dei presidi medici improtanti per la terapia del diabete 1. Leggendo i vari posto sono davvero sconsolato...
iaia
Messaggio del 30-08-2007, 15:45:45
Utente non registrato

VOLO ALITALIA ANDATA e RITORNO

NAPOLI-ROMA-NEW YORK-SAN DIEGO... 2 bagagli su 2 persi... dopo 5 giorni di pianti e lacrime me le ritrovano e me le spediscono dove alloggiavo... ritorno stessa storia SAN DIEGO-NEW YORK-ROMA-NAPOLI...2 bagagli su 2 persi... dopo 2 giorni me li riconsegnano a casa... ma ROTTI e dentro MANCAVANO "alcune" cose... guarda caso le più costose... ovviamente DENUNCIA e RISARCIMENTO, ma intanto quando ritornerò in america per ricomprarmele? resto solo rammaricata e nervosa davanti a tanto menefreghismo da parte di questa "compagnia".
Papaleo Gi.
Messaggio del 31-08-2007, 00:19:13
Utente non registrato

Rio de janeiro - Linate

Rio - linate del 28 agosto la prima tratta rio-madrid con air europa e poi da madrid a linate con alitalia.

Tempo di interscambio 6 ore.

All'arrivo a Linate 21.54 ci presentiamo al nastro e alle 21.59 vengono consegnati 5 bagagli tra cui uno nostro.

Dopo 30 minuti altri bagagli arrivano , ma all'appello ne mancano parecchi..

Procedura di rito ..ma oggi per 10 ore ho provato a contatatre il numero indicato sul Pir ma risulta sempre occupato.

Domani andrò al deposito, ed entrerò anche al costo di buttare giu il muro...ma se il bagaglio e rimasto a Rio o A madrid???

MI sapete dire dov'è il deposito di linate?
Vale
Messaggio del 31-08-2007, 10:02:05
Utente non registrato

Speriamo che alitalia fallisca definitivamente...

Ritorno da Tenerife dopo aver fatto scalo prima a Barcellona, Malpensa e poi Fiumicino...Stremata morta aspetto i miei quattro bagagli per ore...ma nessuna traccia.Mi rivolgo all'ufficio reclami e mi dicono che solo sette bagagli del volo in questione sono stati consegnati e tra le altre cose anche manomessi, per tutti gli altri passeggeri(almeno un centinaio) bisogna chiamare al sevzio clienti...Il gioro seguente chiamo l'Alitalia e mi dicono che tutti e quattro i miei bagagli sono stati ritrovati e che nei prossimi due giorni mi saranno recapitati.Questo è l'inizio della fine...Chiamo ormai da una settimana e gli operatori mi dicono sempre cose diverse...un giorno i bagagli stanno pr essere consegnati e poi il giorno seguente sono ancora in fase di ricerca.Ma come è possoibile.Voglio conoscere la vera sorte dei miei bagagli a chi dev rivolgermi?...
flatliner
Messaggio del 31-08-2007, 13:46:37
Profilo utente
116 messaggi nel forum116 messaggi nel forum116 messaggi nel forum

I dipendenti Alitalia non danno informazioni coerenti, prova WorldTracer

Hai provato ad usare lo strumento WORLDTRACER dell'Alitalia, segnalato (con link) in cima a questa pagina? Devi solo inserire il tuo cognome ed il numero di pratica, che dovresti avere se ti sei rivolta all'ufficio bagagli smarriti di Fiumicino.


Buona fortuna!
fabrizia arditi
Messaggio del 01-09-2007, 11:00:30
Utente non registrato

dovè la mia valigia?

Per tutti i viaggiatori Alitalia

-vi hanno smarrito il bagaglio? dopo 7 giorni andate a vedere con i vostri documenti a Fiumicino presso Alitaliacargo orario:9-13;14-15 dal lunedi al venerdì .

Io dopo 1mese l'ho trovata lì.
djoudi ali
Messaggio del 02-09-2007, 17:28:09
Utente non registrato

cosa sta succedendo a alitalia

Ank,io ho perso un bagaglio facendo ritorno da algeri roma venezia dopo avere perso l,aero del giorno prima senza capire e veri motivi ma io dico si succedere una cosa del genere in un paese come l,italia sopra tutto dopo avere letto tutte questi lamentele nesuno si muove nn si fa niente il cal center di alitalia no lo so cosa stano facendo li rispondono pochissimi voltee nn te dicono niente una roba da l,ultimo mondo con tutto il respetto d,italia e l,italiani perke continua a succedere questa cosa non ,e un sbaglio
Adriana
Messaggio del 02-09-2007, 17:28:25
Utente non registrato

Bagaglio smarrito e giacente identificato a MI Malpensa

Da 4 giorni attendo a Pisa la mia valigia proveniente da Atene.Ogni giorno faccio 150 km per recupererlo, dato che è impossibile avere informazioni telefoniche dall' ufficio che gestisce i lost baggages nell'aereoporto di Pisa,perchè SEMPRE OCCUPATO. Devo andare a prendermelo a Malpesa personalmente? E se poi non c'è?é così difficile mettere una valigia su unvolo per Pisa? Ce ne sono 3 al giorno!Quante settimane dovrò aspettare ?
MARIA
Messaggio del 05-09-2007, 19:56:18
Utente non registrato

MAI PIU' ALITALIA

LA COMPAGNIA PIU' VERGOGNOSA E INDECENTE DEL MONDO.INCAPACE DI PORTARE A DESTINAZIONE UN SEMPLICE BAGAGLIO.UNA SI AFFIDA ALLE SUDDETTE E RINOMINATE COMPAGNIE AEREE E DEVO SENTIRMI DIRE AL TEL CHE MI VERRANNO RIMBORSATI SOLO ABITI E COSMETICI.E TUTTO IL RESTO CHE NON POTEVO PORTARE A MANO?REGALI E PENSIERINI CHE NON ENTRAVANO IN UN SEMPLICE BAGAGLIO A MANO?E' UNO SCHIFO!PER QUANTO MI RIGUARDA PUO' FALLIRE.ANCHE SE RESTASSE L'ULTIMA COMPAGNIA SULLA FACCIA DELLA TERRA NON PRENDERO' MAI PIU' UN VOLO ALITALIA. SIA PER QUESTO DISGUIDO, SIA PER LA FREDDEZZA E LA MALEDUCAZIONE DELLE CENTRALINISTE CHE DOVREBBERO OCCUPARSI DELLE INFORMAZIONI E SIA PER IL VALORE SOPRATTUTTO AFFETTIVO CHE HO CONSEGNATO IN MANO A UNA COMPAGNIA VERAMENTE PENOSA E INCOMPETENTE. RIVOGLIO IL MIO BAGAGLIO... NEMMENO IL RIMBORSO IN EURO MI SODDISFEREBBE A MAGGIOR RAGIONE SE SO CHE NON MI VERRA' RISARCITO TUTTO QUANTO. INDIGNATA E DISGUSTATA. VERGOGNATEVI TUTTI!
dijilai
Messaggio del 06-09-2007, 20:04:27
Utente non registrato

eresponssabile

Il bello anzi lo schiffo e ke nessuno interviene davanti a tutti questi lamentele c,e sono responssabile ? movetivi porca t****
Lupo Francesca
Messaggio del 08-09-2007, 00:57:20
Utente non registrato

dopo 20 gg.dalla partenza bagagli ritrovati!!

Non ci speravo più ed invece dopo 20 giorni dalla partenza hanno ritrovato la mia valigia, in pratica io ero in Norvegia e la mia valigia ferma a Copenaghen. C'è qualcuno che ha avuto un rimborso dall'Alitalia dopo aver ritrovato le valigie? Non parlo delle spese sostenute a causa dello smarrimento delle valigia ma del grandissimo disagio di essere in vacanza senza i propri effetti personali. Grazie a chi vorrà darmi una mano Francesca
carla
Messaggio del 09-09-2007, 02:07:02
Utente non registrato

BAGAGLIO SMARRITO ROMA-BARCELLONA-BARCELLONA IBIZA

Sono anch'io vittima di questo disastro.

il 31.agosto mi sono imbarcata a Fiumicino diretta ad Ibiza, facendo scalo a Barcellona. la prima tratta fatta con alitalia, la seconda con Air Europa. Ad Ibiza la mia valigia non è mai arrivata. ho fatto la denuncia all'Air Europa. ho passato l'intera settimana di vacanza a telefonare con il mio cellulare al numero del call center della compagnia, ad un numero spagnolo,pagando ben € 150 di cellulare, per sentirmi dire sempre che non avevano notizie del mio bagaglio. all'interno della valigia oltre i vestiti che mi servivano per la vacanza vi era un medicinale fondamentale per la mia salute che nessuna farmacia ad Ibiza aveva e di conseguenza non l'ho potuto prendere. Voglio attivarmi subito per chiedere il risarcimento di tutti i danni eventualemnte andando in causa, ma mi attiverò nei prossimi giorni a sporgere anche denuncia querrela alla Procura.
Fabrizia Arditi
Messaggio del 09-09-2007, 15:11:40
Utente non registrato

dove può stare la tua valigia

Andate ad alitalia cargo a fiumicino cisono tante valige in attesa di essere ritrovate forsec'è anchela vostra.

La mia era li'da 20 giorni. Fabrizia
antonino barcellona
Messaggio del 10-09-2007, 19:56:52
Utente non registrato

bagaglio smarrito

Ho preso il giorno 9 settembre 2007 il volo ATHAZ 15459

che effettuava questo percorso: catania-roma roma -atene atene-rodi. una volta giunti ad atene il mio bagaglio era scomparso cosa posso fare? antonino barcellona
caty
Messaggio del 11-09-2007, 16:36:34
Utente non registrato

Messaggio rimosso

<!--bastardi alitalia di merda-->
Questo messaggio e' stato rimosso dalla redazione di Viaggi.affari.to . Se volete esporre i vostri problemi, bene. Se volete cercare soluzioni con l'aiuto degli altri utenti del sito, bene. Se volete scambiare esperienze con chi ha avuto disavventure con linee aeree, bene. Se volete semplicemente insultare, NON siete i benvenuti.
luigi Tomeo
Messaggio del 11-09-2007, 17:02:00
Utente non registrato

bagaglio smarrito

Ho preso il giorno 11 settembre 2007 il volo NAP AZ1283 per napoli da milano malpensa. Mi è stata smarrita una valigia.Ho fatto la regolare denuncia e relativo Rapporto di Irregolarità Bagalio a Capodichino. Adesso devo solo sperare? Luigi da Avellino
Luigi
Messaggio del 12-09-2007, 12:04:43
Utente non registrato

Brindisi- Londra --- bagaglio mio bye bye!

Parto da Brindisi il 6 settembre con un volo alitalia in ritardo di due ore; al check in di brindisi l'addetta alitalia mi dice che non mi puo' fare la carta di imbarco roma londra perche' non sa se riusciro' a prendere la coincidenza. Arriviamo a roma 20 minuti prima che partisse il volo per londra, un corsa forsennata dal terminal A al terminal C di fiumicino...becchiamo il volo per un pelo. All'ufficio transiti mi chiedono la ricevuta dello scontrino del bagaglio altrimenti non mi faceva la carta d'imbarco. Volevano essere sicuri che il bagaglio era stato "taggato" per Londra heatrow. nella fretta e in un bagno di sudore il tipo alitalia mi rida' la carta d'imbarco e il passaporto...ma indovina un po'...s'e' tenuto la ricevuta del bagaglio!!!! Credete che sia un problema per il rimborso? Arrivati a Londra facciamo (insieme a 8 passeggeri) la denuncia. Era mezzanotte e c'era solo un addetto inglese. vado in aereoporto il lunedi' successivo e scopro che quell'emerito imbecille non aveva inserito il PIR nel sistema!!! Ora son passtai 6 giorni e della mia valigia non c'e' traccia. A Heatrow sono stato nelle stanze dei bagagli smarriti con una hostess, c'erano decine di valigie accatastate....tranne la mia!! ALITALIA VERGOGNA NAZIONALE. Un'ultima cosa: insiema al biglietto ho comprato un'assicurazione, ma nella ricevuta non c'e' nessuna voce. Come faccio a capire se sono asscurato o no? c'e' solo scritto tasse e ....44 euro.
Marina
Messaggio del 12-09-2007, 14:44:56
Utente non registrato

Bagaglio smarrito, riavuto 6 gg dopo, furto di oggetti all'interno

Quest'estate sono partita da Linate per Bari, il mio bagaglio non è arrivato con me, mi hanno assicurato che lo avrei riavuto a domicilio entro 2 gg.

Invece l'ho riavauta dopo 6 giorni e un'infinita di tentativi di telefonate.

Ho telefonato ad un numero di Bari che inoltrava a Palermo!!, con impiegati che non sapevano dove fosse finita la mia valigia, numeri inesistenti e numeri perennemente occupati, con Linate che mi diceva di averla inviata il giorno dopo e Bari che ha scoperto di averla ricevuta 3 giorni dopo

Il corriere mai visto e mai sentito, e ricevo pure una telefonata 6 giorni dopo (finalmente) da parte dell'alitalia per dirmi che il corriere era venuto e che non mi aveva trovata!! (venuto da Bari a Taranto, e io ci credo pure...)

Vado a Bari (150Km) a prendere la valigia e scopro che l'hanno aperta, rubato il portatile, creme, trucchi, borsette etc e gentilmente richiusa.


Ho mandato raccomandata all'alitalia entro i tempi ma non mi ha pensato proprio, non mi ha dato alcun cenno di risposta.


A voi il rimborso lo hanno dato??

Entro quanto tempo?

A chi vi siete rivolti per far causa per la vacanza rovinata?
Elpidio Masin
Messaggio del 12-09-2007, 14:55:41
Utente non registrato

Roma Fiumicini - Bucarest Otopeni Bagaglio smarrito

Ho smarrito il bagaglio il 22 agosto 07 e sto ancora combattendo (da solo) per la sua ricerca, finalmente oggi si è affacciata qualche tenua speranza di recupero. Sul sito Alitalia World Tracer, inserendo il codice denuncia (P.I.R.), la casella "stato bagaglio" indica che è "stato localizzato, in attesa di conferma". Adesso, il problema è venire a sapere dove è stato localizzato e siccome nessuno sa darmi notizie di chi ha inserito quella dicitura, sto cercando di rintraccirmelo da solo. Questo dopo aver rispettato i termini (21 gg. dalla data di partenza) per inviare i documenti richiesti per la procedura di rimborso presso la compagnia aerea, che, qualora non riuscissi a rinvenire il bagagli dovrà, comunque, rimborsarmi.
M;arcello Maniscalco
Messaggio del 12-09-2007, 16:21:08
Utente non registrato

Mai più Alitalia: truffa legalizzata

Il comportamento di Alitalia è truffaldino : si nega alle sue responsabilità nascondendosi dietro il muro di gomma di un call center a pagamento che svolge "solo una funzione passiva" ;fornisce indirizzi errati per l'invio delle raccomandate; non restituisce le ricevute di ritorno. Io, con una fortuna straordinaria, ho ritrovato la mia valigia dopo 22 giorni ammucchiata con laltre centinaia presso il deposito al terminal C di Fiumicino. Occorre unirsi per fare una azione decisa contro questa situazione e intanto non volare Alitalia.
Luigi Tomeo
Messaggio del 12-09-2007, 21:42:45
Utente non registrato

bagaglio ritrovato

Sicuramente verrò considerato fortunato ma mi è sembrato giusto dire che il mio bagaglio era andato smarrito nel tratto Malpensa-Napoli il giorno11-09 e la mattina del 12 sono stato prontamente avvisato del ritrovamento. Sicuramente questi incidenti non dovrebbero avvenire ma mi sembra anche doveroso dare anche le notizie positive.

Luigi
Laura
Messaggio del 13-09-2007, 16:43:09
Utente non registrato

FACCIAMO QUALCOSA!!!!

Sono stufa di aspettare il mio bagaglio perso da questa "FANTASTICA" compagnia e di spendere soldi in telefonate,fax e raccomandate che non portano a nulla.

Loro non devono passarla liscia e la mia intenzione è quella di contattare e denunciare almeno il caso a Striscia.

Se abitate nel milanese potremmo cercare di riunirci per far venire quelli di Striscia.

Se vi volete unire fatemi sapere!!!Più siamo più ci ascoltano!!

Non si può stare con le mani in mano mentre i nostri bagagli spariscono nel nulla e mentre speculano,tra l'altro,sulla nostra pelle!

PROVIAMOCI!
Luigi
Messaggio del 13-09-2007, 17:36:00
Utente non registrato

9 giorni -IL LUMICINO DELLA SPERANZA SI FA SEMPRE PIU' FLEBILE

Riuscire a perdere e sopratutto a non ritrovare una valigia con scritto con due targhette identificative attaccate sopra, con nome, indirizzo e numero telefonico....oltre che il tag attaccato dalla compagnia...e' semplicemente SCANDALOSO. Sono stato in Africa e volando con una compagnia africana la mia valigia e' arrivata con me! spiegatemi perche' andando dalla civilizzata Italia alla super civilizzata Inghilterra, questi IMBECILLI E INCOMPETENTI non sono in grado di trasportare una valigia dal chek in all'aereo!!! L'addetta alitalia e' sicura che sia sia staccato il tag io invece comincio a pensare che l'abbiano persa sulla pista!!!!!!! l'unica soluzione e' DEVONO FALLIRE!!

ho intenzione di contattare un associazione consumatori o non so cos'altro, anche striscia va bene! Voglio fare causa!! Sono nervoso, non lavoro come si deve, ho perso i miei effetti e spendo mediamente mezz'ora al giorno cercando di contattare quei fannulloni che giocano a solitario e chiudono le chiamate!!!!! VERGOGNA!!
Luigi
Messaggio del 14-09-2007, 15:14:33
Utente non registrato

10 giorni dopo - BAGAGLIO RITROVATO

Le speranze erano ormai poche invece......ricevo un chiamata da heatrow e...."sig. luigi" la sua valigia e' stata ritrovata........il corriere gliela portera' tra 48 ore"! --"cosa 48 ore?" - si ci dispiace ma i nostri corrieri sono sono fully booked per ora!-"---allora le ho detto "sta ferma li che vengo io a prendermela, non si sa mai!!"

Sono appena tornato con il mio bagagliio sano e salvo, niente danneggiamenti o furti. Almeno questo. Il bello e' che il tag alitalia era perfettamente al suo posto, insiema al tag transit e alla mia tag identificativa..........quindi il mistero rimane.......anche se ora non me ne frega niente.....l'unica cosa certa e' che non volero' piu' con alitalia.


vale
Messaggio del 20-09-2007, 21:21:29
Utente non registrato

grazie da parte di una dipendente alitalia..

LUISA..

complimenti per il tuo fantastico modo di generalizzare..e come te complimenti a tanti altri. Io lavoro al call center dell'alitalia e ogni giorno mi faccio in 4 per aiutare i passeggeri che mi chiamano. é assolutamente vero che i dipendenti dell call center non hanno nessun potere sui vostri bagagli smarriti e devono necessariamente rimandarvi ad altri numeri.

Il vostro disagio è più che comprensibile ma sappiate che in questa azienda siamo in tanti a lavorare bene e con passione,quindi le vostre speranze riguardo ad imminenti licenziamenti dei dipendenti solo per aver perso un bagaglio o qualunque altro disagio possiate aver trovato mi danno la nausea...

molti di voi sono sicura che non intendevano generalizzare,per gli altri..vergognatevi!
Fabio
Messaggio del 21-09-2007, 09:52:19
Utente non registrato

tempi di rimborso

Salve a tutti, sono disperato ma ancora di più proccupato, in quanto ho inviato una raccomandata a.r. all'Alitalia il giorno 08.08.2007 per aver smarrito il mio bagaglio. ma a tutt'oggi 20.09 non ho ricevuto niente e se chiamo il call center Alitalia al famoso 199...... mi dicono che non esiste ancora nessuna pratica oltre a quella di smarrimento bagaglio effettuata all'areoporto al mio arrivo a Barcellona. volevo quindi chedervi se sapete anche orientativamente qual'è la tempistica per ricevere qualche notizia da Alitalia. vi ringrazio anticipatamente e attendo notizie
Tea
Messaggio del 21-09-2007, 22:42:32
Utente non registrato

chi fa da sè fa per tre!

Ho capito che l'ultimo tentativo, dopo mille, per ritrovare il mio bagaglio è sicuramente quello di andare di persona al deposito bagagli di fiumicino, perchè sono dannatamente sicura che si trova lì. Sapete come posso riuscire ad accedervi? (sono passati già 20 gg)
DORIANO MORO
Messaggio del 22-09-2007, 14:09:38
Utente non registrato

URGENTE bagaglio smarrito

Molto cortesemente chiedo mi sia indicato cos'è accaduto con i seguenti bagagli; AZ725935 AZ725936 a nome De Vincentis Leonardo. In essi c'erano delle medicine SALVAVITA per il passeggero il quale, in questo momento si trova in Madagascar. RIPETO CHE E URGENTE
Peppe
Messaggio del 23-09-2007, 17:56:23
Utente non registrato

MSG Per Tea e Luisa

X Tea, uscendo dagli arrivi TERMINAL C dell'aereoporto di Fiumicino, prendi a sinistra...a piedi saranno 3/400 metri.Vedrai un capannone immenso, con su il logo Alitalia.Giunta all'ingresso, senza nemmeno chiederti nulla ti invieranno al magazzino LZ...magazzino ove sono riposti centinaia e centinaia di bagagli smarriti.

Io, il mio bagaglio non l'ho trovato...ma vale la pena di farsi un giro, c'è veramente l'inverosimile....

E' UNA VERGOGNA!!!

X Luisa, sono sicurissimo che ci sarà chi come te lavora con professionalità, ma purtroppo non basta...è nulla a confronto del disagio che si arreca all'utente...fatti un giro al magazzino LZ, spiegami che ci fanno tutte quelle valigie una sopra l'altra, poi ne riparliamo.


Peppe
Messaggio del 23-09-2007, 18:04:32
Utente non registrato

MSG per dipendente alitalia che si firma VALE

Ops , il msg precedente inviato per Luisa era rivolto ovviamnete alla dipendente Alitalia Vale...ne approfitto e continuo.


Vediamo se con la tua professionalità riesci ad aiutarmi.

Sfacciato e spudorato: LINAZ23597.Questo è il codice della mia pratica smarrimento.Napoli/Linate 27/07/07

Volo AZ7008. Se ce la fai ad avere notiziesul mio bagaglio...CENA PAGATA oltre a mille ringraziamenti!!


tea
Messaggio del 23-09-2007, 21:29:39
Utente non registrato

deposito bagagli fiumicino

Il deposito bagagli fiumicino e' unico per tutte le compagnie di volo? Esiste un deposito bagagli per voli nazionali e uno per voli internazionali o è unico? E che informazioni potete darmi per il deposito bagagli senza etichette? E' unico o distinto per compagnia e/o tipo di volo? Grazie!
vale
Messaggio del 24-09-2007, 00:17:38
Utente non registrato

caro peppe

Ti assicuro che rientrasse nelle mie competenze ti avrei già aiutato..ma bada bene..non è che non lo faccio xchè compete ad altri e quindi io faccio solo quello che mi viene chiesto..ma perchè non ho gli strumenti pratici per farlo al call center! cmq io non ho mai detto che non ci siano gravi disservizi.. ho semplicemente detto che generalizzare in quel modo è pesante soprattutto se chi come me ed altri si impegna completamente nel proprio lavoro e legge queste cose. Ovviamente,immedesimandomi passegera anche io farei il diavolo a 4..ma non con ignoranza e arroganza..tutto qui. l'unica cosa che so riguardo al tuo problema è che on line c'è il modo per seguire la pratica del tuo bagaglio,ma sicuramente questo già lo sai..in bocca al lupo a tutti!
maxi
Messaggio del 24-09-2007, 14:25:34
Utente non registrato

Cara Vale mi dispiace.

Io non sono contento se tante persone volenterose come te si dovessero trovare a dover cercare un lavoro di punto in bianco.

Tuttavia, se l'azienda per cui lavori si comporta in maniera indegna nel 90% dei casi e persone come te vengono messe a lavorare in contesti in cui non possono risolvere le cose, allora sì: io spero che ALITALIA CHIUDA I BATTENTI.

E mi dispiace davvero per quelli come te che già afforntano i disagi di lavorare in un ambiente che causa più problemi che soddisfazioni, ma è l'unica (lo riconosco:non indolore)soluzione: SPERO CHE ALITALIA CHIUDA.

Avevo pochi giorni fa una riunione di lavoro a Milano. ho preferito spendere i soldi (e il tempo) per arrivare lì una notte prima, pagando cena ,hotel etc. a mie spese. E questo perchè l'unico volo disponibile la mattina seguente era Alitalia. Non volo più Alitalia nella speranza che IN MOLTI FACCIANO COME ME e ALITALIA CHIUDA DEFINITIVAMENTE I BATTENTI.
Francesco da Milano
Messaggio del 28-09-2007, 13:07:27
Utente non registrato

LINATE-CATANIA....BAGAGLIO SMARRITO

Ho preso un volo Linate-Catania venerdi 21/09 e mi hanno perso la valigia......da allora non è stata ancora trovata.

Ho cercato sia nel deposito di Linate che in quello dell'aeroporto di Catania ma non c'è.....che fine puo' avere fatto???Qualcuno sa dirmi come posso provare a rintracciarmela da solo?????Se chiami il centro Assistenza Clientela Alitalia sono scocciati nel rispondere e comunque non danno risposte!!!!!!!!!Posso ancora sperare di ritrovarla???
Marina
Messaggio del 01-10-2007, 14:53:42
Utente non registrato

Procedure rimborsi?

- E' passato un mese e mezzo e l'alitalia tace

- Non ho avuto risposta nemmeno alla seconda raccomandata inviata (integrativa della prima, dopo aver scavato tra gli scontrini ed estratti conti...)

- xLaura: Avevo mandato una segnalazione alla Iene, ma forse è meglio su Striscia la notizia è vero (sono in quel di Milano)

- Ho contattato un avvocato, per far causa all'alitalia.
luca
Messaggio del 04-10-2007, 17:26:17
Utente non registrato

se può rincuorarvi..

..Rimini-Roma-Atene del 23/05/2007, bagaglio SCOMPARSO.Ieri ricevo lettera da STB, x conto di Alitalia; mi riconoscono euros 400 di rimborso, contando che non avevo cose di alto valore,economico e/o affettivo, ho deciso di accettare. 4mesi e 10 giorni di attesa.Ciao
Cristina
Messaggio del 05-10-2007, 19:19:27
Utente non registrato

Siamo in molti a quanto pare..

Roma - Torino. Lunedì volo delle ore 21.40. Diretto. Una cosa facile facile... prendi il bagaglio, lo metti sull'aeromobile e lo sbarchi all'arrivo. Niente di più sbagliato: il bagaglio non è arrivato. Sono stata fino alle 00:30 in aeroporto. Ero in trasferta per lavoro, viaggiavo comoda (jeans e scarpe da tennis) e non avevo nulla con me: biancheria, completi, cosmetici... panico! Ricompro tutto e perdo diversi appuntamenti lavorativi. Passo il martedì a telefonare. A Caselle non risponde NESSUNO e allora provo decine di volte al lost and found di Roma: mi dicono che le pratiche istruite a Torino e Milano non sono di loro competenza, mentre per quanto riguarda tutte le altre città sì... mi sento fortunata. Trovo un operatore gentile che mi spiega che il mio bagaglio è smarrito... non si trova nè a Roma nè a Torino. Dopo mille peripezie me lo fanno recapitare... è in condizioni pietose, la valigia è da buttare e i cosmetici all'interno si sono aperti/rotti, danneggiando i miei abiti. Non importa... che mi rimborsino almeno il 50% di ciò che ho acquistato!!! E per far questo devo pagare il servizio di assistenza all'199. Follia! Io sono stata danneggiata e ora derisa... chiamo il call center e non mi danno altre soluzioni; chiedo il costo della chiamata all'199 e non sanno nemmeno quello...

Complimenti per la serietà. Un'azienda che ha davvero come obiettivo la soddisfazione del cliente... bah!
Simone
Messaggio del 06-10-2007, 13:28:22
Utente non registrato

"VOGLIO FARE CAUSA ALL'ALITALIA" !

Anch'io come voi sono una delle vittime Alitalia.

Sono partito da Pisa il 01/10/2007 per Catania facendo scalo a Roma Fiumicino con un mio amico, quando siamo arrivati a Catania, i nostri bagagli, come quelli di molte altre persone del volo Roma - Catania, non sono arrivati.

Ci siamo trovati in uno stato di disagio morale assurdo "CI SIAMO VERGOGNATI DI ESSERE ITALIANI DAVANTI A TURISTI STRANIERI CHE COME NOI FACEVANO DENUNCIA DI SMARRIMENTO BAGAGLI"...in più c'era il disagio morale del fine del nostro viaggio che non era affatto di piacere (siamo andati al funerale di un nostro grande amico che ci ha lasciato all'età di 27 anni)...il 03/10/2007 siamo tornati a Pisa facendo il solito itinerario dell'andata senza i nostri bagagli, ancora oggi aspettiamo notizie dalla compagnia senza esito positivo..ORA VOGLIAMO FARE CAUSA DI RISARCIMENTO DANNI MATERIALI E MORALI ALL'ALITALIA, Chiediamo ad Ornella del 19/09/2006 e a chiunque altro sia in grado di darci indicazioni di COME IMPOSTARE LA CAUSA, A CHI INTESTARLA E A CHI INDIRIZZARLA ecc....grazie a Dio ho una cugina avvocato e vorrei fargliela pagare a quegli incompetenti...grazie a chiunque ci fornirà indicazioni utili in merito.
luca
Messaggio del 06-10-2007, 18:16:30
Utente non registrato

magari a qualcuno serve...

Ciao,allego di seguito il testo della mia lettera di reclamo ad AZ,preciso che la ricevuta di ritorno non è mai tornata indietro.

Preciso altresì di non avere mai speso soldi per telefonare al call-centre, cosa che ritengo superflua.

Ciao


luca


Spettabile

Alitalia ufficio relazioni con la clientela

Assistenza bagagli, casella postale 7242,

piazza bologna 3a

00162 roma.



Per conoscenza:


Associazione Altroconsumo

Via Valassina 22

20159 Milano



Oggetto: Smarrimento Bagaglio in data 17 maggio 2007.



Con la presente io sottoscritto Luca xxxxxx(reduce tra l’altro da ALLUCINANTE viaggio di ritorno in Italia causato da agitazione controllori di volo e assistenti di volo AZ) intendo presentare reclamo per i disagi causati dallo smarrimento, come da oggetto, del mio bagaglio.

Smarrimento occorso in data 17 maggio 2007, durante il viaggio Rimini- Roma Fiumicino- Atene, tragitto effettuato con i voli AZ 7269 e AZ 720.

Al riguardo preciso di aver regolarmente compilato, dopo l’atterraggio all’aeroporto di Atene alle ore 10.13 GMT del 17 maggio 2007, il P.I.R. , documento che Vi allego in originale.

Dopo aver atteso 4 giorni, essendo rimasto senza nulla da indossare, mi sono trovato nella necessità di acquistare qualche capo di vestiario, allego quindi anche scontrino in originale della spesa sostenuta.

Allego anche originale della ricevuta bagaglio,carte d’imbarco ed una copia del mio biglietto elettronico.

Per Vostra informazione, il borsone conteneva, tra le altre cose:


-Un Paio di scarpe marca “Pollini”, valore all’acquisto circa 200 euro

- Tre pacchi regalo,2 contenenti profumi (valore circa 80 euro) e uno una maglia marca “Dolce e Gabbana”, valore circa 130 euro

- 2 bermuda mare marca “Billabong” nuovi o seminuovi, valore all’acquisto 120 euro

- Diverse magliette e biancheria intima in genere

- Un Paio di Jeans marca “Diesel”, valore all’acquisto circa 160 euro

- Un Beauty-Case contenente rasoio,profumo,etc.


Mi auguro davvero,se non di ritrovare la borsa, di avere un pronto ed adeguato risarcimento per i TANTI disagi causati da questo imprevisto.

Il mio recapito telefonico è xxxxxxxxxx.

Il mio indirizzo è xxxxxxxxxx.

La mia mail è xxxxxxxxxxxxx, oppure xxxxxxxxxx.

In attesa di un Vs. cortese riscontro, Vi invio i miei saluti.




VERONICA RODRIGUEZ
Messaggio del 06-10-2007, 19:47:46
Utente non registrato

BAGAGLIO SMARRITO

Ho preso un volo ROMA MADRID venerdi 20/09 e mi hanno perso la valigia......da allora non è stata ancora trovata.

Ho cercato sia nel deposito di Linate che in quello dell'aeroporto di Madrid ma non c'è.....che fine puo' avere fatto???Qualcuno sa dirmi come posso provare a rintracciarmela da solo?????Se chiami il centro Assistenza Clientela Alitalia sono scocciati nel rispondere e comunque non danno risposte!!!!!!!!!Posso ancora sperare di ritrovarla??? il mio raporto e MAD AZ13851 RODRIDUEZ
luigi giovani
Messaggio del 10-10-2007, 15:37:52
Utente non registrato

ritrovamento bagaglio,ma ripulito all'interno

Lunedi 08/10/07 con partenza da pisa ore 7.20 via roma,destinazione istanbul,al mio arrivo il bagaglio non c'era,dopo la normale denuncia ,il bagaglio mi è arrivato a destinazioneil giorno successivo,però con sorpresa,all'interno erano rimasti solo dei disegni,tutto il resto si era volatizzato,non è bello questo atteggiamento,dopo tutte le denunce fatte precedentemente,vedo che non è servito a niente,persinalmente ale persone addette gli auguro che questi accaduti succeda pure a loro

grazie
Francesca
Messaggio del 11-10-2007, 11:23:06
Utente non registrato

NON HO PAROLE...

Volo Alitalia Milano Mosca per le mie tanto agoniate vacanze estive: arrivo a mosca alle 2 di notte il mio bagaglio non c'è. Sconforto e disperazione. Avete mai provato a fare denuncia di smarrimento alle due di notte in un aeroporto in Russia in cui nessuno parla una parola di inglese??? Ok, mi dico sono in vacanza, prendiamola con filosofia tanto mi fermo 5 (!!!) giorni ce la faranno bene a rimandarmi il bagalio in 5 (!!!) giorni.. Piccolo particolare: dopo quei 5 giorni sarei partita alla volta del nulla in treno direzione Pechino senza alcun recapito fisso. Ho telefonato tutti i giorni all'aeroporto della mia valigia nessuna traccia, ho perso un intero giorno di vacanza a Mosca per andare direttamente all'aereoporto a parlare con l'ufficio Alitalia: mi hanno trattato malissimo e mi hanno detto che l'unica cosa che potevo fare era chiedere nel caso l'avessero ritrovata di rispedire la mia valigia in Italia... Rassegnata mi sono ricomprata un intero guardaroba per affrontare 20 giorni di transiberiana (tanto dovevo solo passare tutta la Russia, la Mongolia e la Cina...) spendendo soldi non preventivati nel mio limitatissimo budget vacanziero. Morale: la mia valigia viene recapitata in Italia dopo circa 20 giorni, io torno la ritrovo e spedisco subito raccomandata per il rimborso dei soldi spesi inutilmente ad Alitalia con tutta la documentazione (COME DA LORO RICHIESTA) in ORIGINALE. Stamattina mi arriva una lettera (OVVIAMENTE SEMPLICE E NON RACCOMANDATA) dai loro legali STB in cui mi dicono che mi rimborsano per 160 euro (e già non avrei parole avendone spesi più di 300) SOLO E SOLO SE gli rispedisco tutta la documentazione IN ORIGINALE!!! (chiederei all'Alitalia e ai loro legali di aprire un vocabolario e controllare il significato della parola originale per chiarirsi le idee sul fatto che non possono chiedere più di UNA VOLTA documentazione in originale...) Vi chiedo: qualcuno di voi ha risolto questa TRUFFA LEGALIZZATA??????????
Maria Grazia
Messaggio del 11-10-2007, 16:39:00
Utente non registrato

il mio primo volo all'estero!!!!!!

VOLO iSTANBUL-ROMA -BARI arrivo a Bari bagagli smarriti, premetto che avevo comprato da Istanbul un bellissimo tappeto, mi vengono recapitati dopo 1 settimana, le valigie scassinate e derubate di quasi tutto il contenuto compeso il tappeto.Pratica di FURTO inviata all'ALITALIA di roma con Racc AR del 01/08/07celere, ricevuta ritornata ma nessun contatto ad oggi 11/10/07.Devo fare causa???Rivolgermi ai carabinieri???
miss lost and found
Messaggio del 13-10-2007, 02:31:24
Utente non registrato

Dalla parte dell'operatore del call center "lost and found"

Sono un'operatrice del call center lost and found.Leggendo i vostri interventi mi sono resa conto che quello che finora ho segnalato ai miei superiori non ha ancora sortito nessun effetto...noi siamo solo delle spugne che assorbono le vostre lamentele(nella migliore delle ipotesi)o insulti(nei casi più frequenti )che sono assolutamente motivati.Il mio fegato ormai è completamente andato..io voglio cercare di fare al meglio il mio lavoro ma mi mozzano le gambe,non ci forniscono gli strumenti per arrivare alla soluzione del problema attraverso i sistemi.Ci dovrebbero dare dei premi per la pazienza e l'educazione che abbiamo nel fare questo lavoro.La frase "ancora non ci sono tracce del suo bagaglio"non la diciamo perchè non abbiamo voglia di lavorare ma perchè grazie ai pessimi sistemi di informazione fra noi e gli aeroporti non leggiamo gli aggiornamenti nella pratica.Vi sembrerà strano ma spesso ci arrivano fax di ringraziamento anche se il bagaglio non viene trovato perchè alcuni passeggeri si rendono conto della nostra posizione e apprezzano almeno la nostra buona volontà e disponibilità....non è facile cercare per noi un bagaglio che non possiamo vedere coi nostri stessi occhi perchè siamo lontani chilometri dai vari aeroporti.Mettetevi solo un attimo nei nostri panni e vi renderete conto che il bisogno di lavorare ci fa sopportare anche l'idea di sentirci dire che siamo degli incompetenti,mentre in realtà noi vorremmo fare più di quanto ci compete.Spesso andando contro quelle che sono le disposizioni dateci.Vi ringrazio anticipatamente se porrete attenzione a questo mio intervento e rifletterete sul ruolo degli operatori dei call centers.
miss lost and found
Messaggio del 13-10-2007, 02:47:47
Utente non registrato

Dalla parte dell'operatore del call center "lost and found"



Sono un'operatrice del call center lost and found.Leggendo i vostri interventi mi sono resa conto che quello che finora ho segnalato ai miei superiori non ha ancora sortito nessun effetto...noi siamo solo delle spugne che assorbono le vostre lamentele(nella migliore delle ipotesi)o insulti(nei casi più frequenti ) che sono assolutamente motivati.Il mio fegato ormai è completamente andato..io voglio cercare di fare al meglio il mio lavoro ma mi mozzano le gambe,non ci forniscono gli strumenti per arrivare alla soluzione del problema attraverso i sistemi.Ci dovrebbero dare dei premi per la pazienza e l'educazione che abbiamo nel fare questo lavoro.La frase "ancora non ci sono tracce del suo bagaglio"non la diciamo perchè non abbiamo voglia di lavorare ma perchè grazie ai pessimi sistemi di informazione fra noi e gli aeroporti non leggiamo gli aggiornamenti nella pratica.Vi sembrerà strano ma spesso ci arrivano fax di ringraziamento anche se il bagaglio non viene trovato perchè alcuni passeggeri si rendono conto della nostra posizione e apprezzano almeno la nostra buona volontà e disponibilità....non è facile cercare per noi un bagaglio che non possiamo vedere coi nostri stessi occhi perchè siamo lontani chilometri dai vari aeroporti.Mettetevi solo un attimo nei nostri panni e vi renderete conto che il bisogno di lavorare ci fa sopportare anche l'idea di sentirci dire che siamo degli incompetenti,mentre in realtà noi vorremmo fare più di quanto ci compete.Spesso andando contro quelle che sono le disposizioni dateci.Vi ringrazio anticipatamente se porrete attenzione a questo mio intervento e rifletterete sul ruolo degli operatori dei call centers.



operatrice az
Messaggio del 13-10-2007, 14:58:21
Utente non registrato

operatrice assistenza bagagli 199137811

Anch'io lavoro in alitalia. per quanto riguarda i bags.e mi spiace per tutto quello che sento ogni giorno e per quello che leggo qui!
tea
Messaggio del 13-10-2007, 20:59:24
Utente non registrato

45 giorni

Che desolazione! 1 mese e mezzo e del mio bagaglio nessuna notizia! Sono stata anche a Fiumicino. Niente! Oggi un'operatrice mi ha dato il colpo di grazia dicendomiche secondo la sua esperienza ormai non riavrò più il mio bagaglio, che è andato perduto. Qualcuno di voi ha ritrovato il suo bagaglio dopo un mese e mezzo? Non voglio illudermi ma è cosi triste pensare di non ritrovare più la mia roba e quella dei miei bambini. E in tutto questo caos devo sottolineare che non ho ricevuto notizie nemmeno dalla compagnia aerea.
operatrice az
Messaggio del 14-10-2007, 13:20:47
Utente non registrato

operatrice assistenza bags 1999137811/lost and found

Io mi proporrei anche di aiutarvi ma non vorrei che la mia disponibilità a darvi una mano sia motivo di pretesa (del tutto lecita)..ma come ha scritto anche la mia collega, i nostri mezzi sono limitati, in quanto non siamo in aeroporto, rispondiamo da altre sedi ed abbiamo le mani legate, possiamo fare solo dei solleciti per ciò che riguarda stb, per altro..nada mas!

mi dispiace è la realtà..mi metto dalle vostre parti ed anch'io sarei delusa, arrabbiata e quant'altro ma capite che è un "sistema" più grande di noi..e quando ogni giorno rsp al tel e mi sento offendere con certe frasi..ripeto, capisco l'amarezza e chi più ne ha più ne metta..ma credetemi sentirsi dire certe cose non è bello..mi rammarico di ciò..spero di potervi aiutare in qualche modo chiarendo dei dubbi..!!!!a presto
miss lost and found
Messaggio del 14-10-2007, 13:55:56
Utente non registrato

La buona volontà c'è...ma solo quella...(per Tea e tutti gli altri)

Belle parole operatrice Az...noi vorremmo...ma non possiamo...e loro che fanno?Se la prendono con noi.Siamo felici quando(anche dopo 45 gg) riusciamo a dire la fatidica frase:"il suo bagaglio è stato trovato e presto(anche sul "presto" ci sono dei dubbi) lo riceverà a casa...Comunque Tea se vuoi dacci il numero di pratica e noi ci metteremo in movimento per te. Augurandoci che qualcosa otterremo.Ma a questo punto facciamo un pò di chiarezza su numeri telefonici e indirizzi:

1)Il numero ufficio relazioni clientela (199 137 811)è un numero che vi forinisce informazioni su come richiedere rimborsi e far partire la seconda fase di ricerca.Il fax è 199 125 623 oppure 06 65624350.

L'indirizzo corretto è "casella postale 7242 p.zza Bologna 3A 00162 Roma".Questo indirizzo non corrisponde nè al numero di telefono 199 nè alla sede della Stb.

2)Ovunque vi sia stato perso il bagaglio dovete chiamare solo il numero del "lost and found"dove viene aperta la pratica,cioè l'aeroporto di arrivo e non quello di provenienza.

3)I rimborsi arrivano ma dopo mesi (circa sette...quando si fa presto) e vi consiglio di insistere chiamandoci così noi sollecitiamo la lavorazione delle pratiche.

4) Ma più importante....gli operatori sono delle persone che hanno un cuore....spesso si spazientiscono all'idea di non poter essere utili....sapete com'è...non è bello sentirsi dire continuamente:"ma che ci state a fare lì?...siete inutili,incompetenti....e chi più ne ha più ne metta....provate solo un attimo ad immaginare di fare il nostro lavoro e poi mi direte....

Grazie a tutti.E se volete maggiori chiarimenti scriveteci pure qui.
tea
Messaggio del 15-10-2007, 11:22:54
Utente non registrato

C'e stato fraintendimento

In relazione a quanto gli altri si danno da fare, devo precisare qualcosa che forse ho omesso precedentemente. Le signorine del lost and found (non della compagnia aerea) sia della destinazione finale (Bari) sia di Fiumicino (dove ho fatto scalo di ritorno dagli USA) si sono date da fare tantissimo dandomi report settimanali precisi. Ho potuto constatare personalmente i loro solleciti e le loro ricerche sui computer presso tutti e due gli aeroporti. Non solo, ma lo hanno fatto sempre con tanta gentilezza, educazione, disponibilità, rispetto. La stessa franchezza è stata usata quando mi hanno detto che le speranze sicuramente cominciano ad affievolirsi. E' il mio stato d'animo che non si rassegna all'evento. Spero davvero che si possa ritrovare anche tardi! Permettetemi un'ultima osservazione. Dare la colpa al "sistema" è solo un pretesto per scaricare responsabilità, quest'atteggiamento è di uso comune e ci sta rendendo una nazione davvero piccola piccola.......
miss lost and found
Messaggio del 15-10-2007, 14:44:31
Utente non registrato

Io combatto "il sistema"

Cara Tea spesso vengo rimproverata per chè combatto il sistema...fino ad oggi....
fra
Messaggio del 15-10-2007, 20:37:56
Utente non registrato

Solidarietà al call center Alitalia

La mia fidanzata lavora al call center dell alitalia,e spesso mi racconta della sua giornata lavorativa che passa tra insulti e accuse di scarsa professionalità,posso capire la rabbia che si può provare nel perdere un bagaglio,ma è assurdo prendersela con persone che non si trovano nemmeno in aeroporto.per quanto riguarda la mia fidanzata...metterei le mani sul fuoco sulla sua professionalità.
Paolo
Messaggio del 18-10-2007, 14:57:34
Utente non registrato

rimborso spese causa smarrimento bagaglio

a parte la scarsa speranza di ricevere una risposta, qualcuno ha idea di come si fa la richiesta di rimborso delle spese che ho sostenuto per i 4 giorni in cui ero praticamente in mutande???
Rita +napoli+
Messaggio del 22-10-2007, 19:04:51
Utente non registrato

ADDIO BAGAGLI

Aspetto ancora una risposta dall'alitalia, sono passati quasi due anni a dicembre... il mio viaggio di nozze! Accadde il 3dicembre quando dovevamo partire per la cosiddetta luna di miele ma...la partenza ci fu ma i bagagli niente,14 giorni con lo stesso jeans e la stessa maglietta...indimenticabile,vero? Una crociera con serate di gala e feste a tami rigogosamente con lo stesso paio di jeans.che sballo.

Centinaia e centinaia di euro x vestiti e tante belle cose che nn voglio neanche ricordare( per nn incavolarmi più) spesi per fa si che quei giorni fossero indimenticabili. se qualcuno può darmi qualche notizia qualche modulo x sapere che fine ha fatto la mia valigia!!!! vi ringrazio anticipatamente.
miss lost and found
Messaggio del 22-10-2007, 21:04:38
Utente non registrato

Per Rita di Napoli

Ciao Rita.Posso immaginare cosa significhi il viaggio di nozze senza i bags ma soprattutto immagino ancor peggio in crociera.L'ho vissuto direttamente con mia nipote che mi chiamava continuamente disperata da sulla nave perchè provava disagio a stare in jeans durante le serate di gala.Comunque mi permetto di darti un consiglio...se avevi mandato allora un fax con la lista del contenuto del bagaglio per far si che la ricerca continuasse prova a rimandarne uno adesso per richiedere il rimborso...ma se della tua pratica non esiste più traccia ormai ti consiglio di non provarci neanche dopo tutto questo tempo perchè potrebbero mandarti una lettera di diniego(che arriverebbe dopo secoli dall'invio della tua richiesta)dove ti direbbero che sono scaduti i termini.Prova a chiamare di mattina(che è meglio...)l'199 137 811 che ti sapranno consigliare come meglio agire.Anche se io già ti posso consigliare che è meglio mandare questo fax di richiesta al numero 199 125 623.Buona fortuna
duccio geronimi
Messaggio del 23-10-2007, 11:30:10
Utente non registrato

SEMPLICEMENTE RIDICOLI

Anche io avrei da raccontare due bei episodi.. uno riguardante un mio amico che ha viaggiato con me per andare ad antalya in turchia.. all'andata (tralasciando il solito volo cancellato, ritardo di quello che è partito con conseguente perdita della concidenza, 22 ore di viaggio invece di 9) gli hanno perso il bagaglio.. presi i moduli ha comprato roba per stare la 20 giorni ha fatto la domanda di rimborso dopo più di 21 giorni da quando ha ricevuto il bagaglio e quindi si rifiutano di pagarlo! ma sapete perchè? perchè il modulo era nella valigia che gli hanno riperso anche al ritorno!!!!!

fantastici


ora veniamo a me sempre con il mio amico (inizio a pensare che uno dei due porti sfiga) shaghai milano milano pisa, tralasciando anche qui l'aereo di 20 anni fa decrepito, 5 ore di ritardo con tanto di perdita della concidernza per pisa e pernottamento a milano.. mi hanno anche perso la valigia.. e per ora non se ne sa niente, al numero 199 mi hanno sempre risposto e devo dire anche gentilmente ma si limitano a fare dei fantomatici solleciti (perchè se rompi le palle hai più diritti di uno che non le rompe??????? ma... )

Per ora niente valigia.. oggi spedisco il fax con la distinta della roba che c'era dentro e ho già preso contatti con l'avvocato..


inoltre vorrei aggiungere che sul mio aereo milano pisa c'era gente che veniva da 1000 posti diversi.. e hanno perso le valige di un sacco di gente... almeno non sono razzisti le perdono a tutti indistintamente :)


rosa
Messaggio del 24-10-2007, 19:24:58
Utente non registrato

valigia persa e ancora non trovata

sono partita il 21-08-07 da bari x londra con scalo a fiumicino.sono arrivata e non ho trovato i miei bagagli.uno mi e arrivato dopo un paio di giorni e laltro ancora niente.sono tornata a casa a ( londra)io e la mia bambina senza vestiti....ora chiedo un aiuto urgente,mia sorella sabato pomeriggio sara a pescara ,quindi vorrei sapere se gli uffici sono aperti di sabato e di domenica.please urge aiuto .vi ringrazio tutti e un consiglio non volate con l alitalia
Patricia
Messaggio del 25-10-2007, 18:21:59
Utente non registrato

Alitalia un desastre

Alitalia mio bagaglio da Espagna Roma Napoli consignado con ritardo e saccheggiato !Alitalia che vergogna! Con che persanale conta? Italia que vergona!

No viagen per Alitalia
Manuela
Messaggio del 26-10-2007, 15:43:57
Utente non registrato

per Tea

Ciao... ho letto i tuoi commenti... se ti può consolare sono trascorsi due mesi e mezzo dallo smarrimento del mio bagaglio ed ancora non è stato ritrovato, nonostante i miei ripetuti viaggi a fiumicino nella speranza di ritrovarlo... ma niente da fare. L'ultima volta però, che risale a circa un mese fa, era stato ritrovato un bagaglio smarrito da circa 4 mesi... quindi la speranza è l'ultima a morire... Se ti è possibile... vai spesso a Fiumicino... ed aggiungo anche che il personale addetto è molto disponibile e paziente, compresa la collaborazione delle Forze dell'Ordine.
fran Ery
Messaggio del 27-10-2007, 19:47:16
Utente non registrato

bagagli smarrito solo Ieri

Il mio bagaglio è stato smarrito solo ieri nel volo per Malta . Destinazione che per personali motivi non ha potuto raggiunere Alitalia ha risposto e ci ha aiutati in modo molto elegante e rassicurante .E mi ha confermato che la mia valigi mi sarebbe stata restituita al massimo entro 48 ore . Ma vivo con una grande ansia ancora infatti non ho ancora saputo nulla .Leggendo i vostri mex mi sento veramente male . Dentro la mia valigia avevo cose alle quali tenevo veramente tanto . Spero di non dovere arrivare a vivere le vostre situazioni . Confido in ALitalia . Ma prometto che vi aggiornerò raccontando la mia esperienza sperando che sia positiva
Judit
Messaggio del 31-10-2007, 11:28:05
Utente non registrato

una vergogna incredibile!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Volo Budapest-Milano-Catania arrivato a Catania alle 12:15,vado a prendere il bagaglio e non lo ritrovo,faccio 2 ore di file(non ero l'unica alla quale l'avevano perso) al ufficio bagagli smarriti e mi dicono di tornare alle 17,torno all'orario prestabilito ma il volo proveniente da Milano su quale dovrebbe essere il mio bagaglio ha un ora e mezza di ritardo, aspetto fino alle 18:30 quando arriva il volo ma del bagaglio nessuna traccia, faccio un'altra ora di fila e mi sento dire che entro domani mi verrà inviato all'aereoporto di Reggio Calabria città nella quale mi dirigevo, tramite un volo Catania-Roma-Reggio Calabria.Sono passati 5 giorni e ancora niente e sinceramente dopo aver letto i vostri messaggi sono molto preoccupata, oltretutto telefono e gli operatori sembrano fregarsene completamente mi hanno detto di comprarmi i vestiti che schifo!!!!!!!!!Dico solo che Alitalia è una compagnia ridicola, dovrebbe rappresentare l'Italia ma la rappresenta davvero malissimo.Spero di recuperare il mio bagaglio anche se ho davvero molti dubbi.
Pubblicita'
rita di napoli
Messaggio del 01-11-2007, 17:07:34
Utente non registrato

grazie miss lost and found

CARA MISS LOST AND FOUND,

grazie per la risposta, si può dire che in due anni è la prima. Per fortuna ho ancora il numero di file del bagaglio...ci proverò. Ma ke fine fanno i bagagli scomparsi...all'interno non c'erano solo abiti ma anche ogetti di prestigio?? grazie Rita from napoli
Ester
Messaggio del 05-11-2007, 12:19:52
Utente non registrato

Barboni!!!!!

Volo Linate-Napoli 31/10/07 ore 20.35 . Arrivo a Napoli ore 23.00 circa, la mia valigia non c'era. Inizia così anche il mio incubo!!!! Solita procedura allo sportello Lost & found di Capodichino, prendo il mio bel PIR e vado a casa con la speranza nel cuore, che quello che mi ha detto la cara assistente sia veritiero " stia tranquilla 24 h ed il bagaglio è qua" . Le 24 passano e per fortuna il bagaglio arriva a Napoli , peccato che il corriere me l'ha consegnato dopo 48 ore dicendomi" sig.rina ringrazi a Dio che gliel'ho portato oggi che è sabato". Contenta cmq di aver ricevuto la mia valigia , con mio rammarico all'apertura mio accorgo che mancano delle cose tra cui : giubbino di pelle, stivali e dei gadget da Londra ....ma dico non vi vergognate!!!! Siete proprio dei pezzenti....
Lo&Ro
Messaggio del 05-11-2007, 13:42:11
Utente non registrato

1/8/2007 viaggio di nozze senza bagagli a New York

Esperienza pessima con l,alitalia Bari-Roma 2 valige su 2 perse, fatta la denuncia mi dicono che al massimo 48 ore mi manderanno le valige sto aspettando da ben 3 mesi potete ben immaginare il contenuto di due bagagli di sposi TUTTO NUOVO mai USATO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! abbiamo comprato tutto e l'America non è economica.Altro che l'una di miele una traggedia

alladata di oggi 05/011/2007 mi hanno detto che se fino a fine mese non ho notizie le valige si sono perse ora mi pagheranno fino all'ultimo centesimo compresoi danni morali
Massimiliano
Messaggio del 05-11-2007, 16:23:23
Utente non registrato

Catania - Malpensa - Tel Aviv

Volo AZ 1712 Catania Malpensa, partenza domenica 28 ott. 6.25. Il volo subisce un ritardo di 1h e mezza poichè Alitalia doveva sostituire le batterie dell'aeromobile !


Arrivo a Malpensa alle 9.55 prendo al volo il malpensa Tel Aviv AZ 804 alle 10.20.


Arrivo a Tel Aviv e l'ufficio Lost and Found mi dice che il bagaglio è fermo a Malpensa e sarà spedito con il volo successivo ossia il giorno dopo, stessa ora.


Vado in hotel, acquisto una polo e dell'intimo e l'indomani chiamo l'ufficio lost n found gestito da Laufer Aviation, Tel . +972 -3 - 9754072.


Nessuna risposta, solo segreterie telefoniche, lascio i miei recapiti ma nessuno mi chiama. Questo accadeva lunedì 29.

Martedì 30, chiamo ripetutamente. Nessuna risposta. Alla sera mi reco in aeroporto. Nessuna persona di Laufer Aviation mi riceve.


Chiamo il Club Ulisse per avere un numero in Italia, mi danno il numero del Lost n found di Malpensa, ma il risponditore automatico chiede un PIN per proseguire che hanno solo i passeggeri che hanno aperto le pratiche con Malpensa, non io dunque!


Mercoledì riparto per Roma. riesco a parlare con Laufer Aviation indignato per come gestiscono i clienti. Ma si degnano solo di annuire dietro al vetro che ci separa.


Del bagaglio non hanno notizie dicono. Chiedo il nome di un responsabile.


Alle 16.10 ora locale parto con l'AZ 811 per FCO e poi per Catania.


Il Lost n Found di Catania, nel caos, mi dice che non hanno idea di dove si trovi il bagaglio.


Ad oggi sono passati 8 giorni e del mio bagaglio non c'è traccia.


Con Alitalia ho una pratica aperta da Maggio 2007, perchè l'altra valigia è stata spaccata in due parti su un Roma -Atene. Ho inviato tutta la documentazione per avere un rimborso, ma nessuno mi ha contattato.


Mi dite quali sono i diritti del passeggero in questi casi ?


A chi mi devo rivolgere ?


Grazie
clarabella
Messaggio del 07-11-2007, 11:19:26
Utente non registrato

Rimborso bagaglio smarrito. Ci sono speranze?

Mi sento un po' sconsolata nel leggere i vostri post: tante richieste di risarcimento ma nessun successo, pare.

Quest'estate, di ritorno da un viaggio in Sicilia (volo Alitalia con scalo - ainoi - a Roma F.no), al momento dell'arrivo a Orio io e i miei tre compagni di viaggio abbiamo constatato il mancato arrivo di tutti bagagli. Durante la settimana seguente tre valige sono state consegnate ma la quarta (contenete la mia completa attrezzatura subacquea!) risulta ad oggi risulta smarrita.

Ho seguito tutte le procedure richieste per il rimborso, ma in due mesi non ho ancora nessuna informazione e all'199 solo solleciti.

Devo dedurre dai vostri messaggi che le mie richieste di informazioni, i miei fax e le mie speranze sono VANE?
Giulio
Messaggio del 12-11-2007, 00:00:44
Utente non registrato

WORLDTRACER - ALTRA PRESA PER I FONDELLI

Ho messo numero di pratica e cognome ed il sistema dopo 1 secondo netto mi ha risposto :


"Il sistema non può indviduare una lima valida per la vostra entrata. Controlli prego ancora la vostre entrata e prova, o mettasi in contatto con la vostra linea aerea per le più informazioni."


Che speranze posso avere di ritrovare il mio borsone con importanti strumenti di lavoro ! NESSUNA. QUANDO FALLIRANNO E CHIUDERANNO FARO' FESTA
Valeria (Mosca)
Messaggio del 12-11-2007, 00:51:53
Utente non registrato

bagagli smarriti

Vi scrivo da Mosca. Aspetto le notizie dei miei bagagli ormai x 5 giorni! e ormai ho poche speranze! Ho avuto il volo con Alitalia Parigi-Milano -Mosca il 6.11 ma alla fine visto che il volo Parigi-Milano era molto in ritardo e cosi facendolo perdevo allora la coincedenza con Mosca, mi son dovuto a rivolgermi al information desk di Air France nell'aeroporto CDG per poter aiutarmi di risolvere la situaione. Mi hanno proposto il volo diretto con Air France Parigi-Mosca nello stesso giorno assicurandomi che i miei 2 bagagli (registrati al volo Alitalia Parigi Milano Mosca) saranno' assolutamente spediti nella direzione giusta cioe' a Mosca. Allora arrivo a Mosca alle 7 di mattina e non vedo le mie valigie. Prosegue all'ufficio Lost&Found dove mi dicono che i miei 2 bagagli si trovano a Milano! Come mai voglio sapere!! e che Alitalia mi li garantisce spedire nello steso giorno con il prossimo volo da Milano. Verso sera mi chiamano dall'ufficio Lost&Found dove mi comunicano che a Mosca e' arrivata solo 1 mia borsa ed altra invece non e' arrivata e non si sa dove'? Nell'ufficio All'italia a Malpensa mi dicono con l'arrabbia che siano stati spediti 2 ma invece a Mosca e' arrivata solo una! Non penso proporio di aggiungere che all'interno della quella valigia ci sono delle cose a qui tenevo molto ma oltre c'erano le medicine che ho comprato non a Mosca! Quindi immagino che prima di tutto e' una colpa di Air France ma poi chi deve portare la responsabilita per i bagagli spediti?? da Milano con Alitalia e sospesi nell'aria tra Milano e Mosca!! risultato e': a Mosca l'altra mia valigia non c'e ancora! Appena sono tornata dal mio viaggio ultimi 5 giorni ho dedicato alla ricerca della mia valigia sparita ed 1000 diverse telefonata negli uffici Alitalia,Air France,aeroporti...Viaggio spesso anche per lavoro e anche non per la prima volta con Alitalia e sono stata avvisata delle problematiche del genere sui voli Alitalia non potevo comunque immaginare che un giorno lo succeda con me! Che tristezza! Che vergogna!!!
Paolo
Messaggio del 13-11-2007, 16:04:55
Utente non registrato

SCANDALO MALPENSA

Ancona - Varsavia scalo Malpensa:

Risultato a Varsavia non mi è arrivato mai il bagaglio. Sinceramente sono "solo" 2 gg. anzi sto entrando nel 3, e qui in Polonia, dicono che il bagaglio non è mai arrivato ed è rimasto a Malpensa. Sono qui per lavoro...Disagio incredibile! Chi mi risarcirà, troveranno mai il mio bagaglio?

Per di + alitalia mi aveva anche cancellato il volo e riprogrammato su lot, lot scarica la colpa......oggi ho avuto notizia "assicurante" di arresti a malpensa per furto di bagagli...37 persone!!!???
Claudio
Messaggio del 14-11-2007, 06:27:05
Utente non registrato

OFFERTA AIUTO

Cari colleghi di sventura, vi assicurio che ne ho passate molte come voi. Vivo e lavoro in Kazakhstan per cui da qui non e' possibile chiamare il numero truffa 199..... per cui quei galantuomini dell' Alitalia mi hanni dato dei numeri privati che si possono chiamare dall'Estero. Penso li abbiano in pochi. Eccoveli:

LOST AND FOUND FCO - 06/72494225 - 06/65434956

RELAZIONI CON LA CLIENTELA - 06/65624350


E DULCIS IN FUNDO IL NUMERO GRATUITO AL QUALE RISPONDONO 'LE STESSE PERSONE DELL ' 199... (E' UN CALL CENTER DI PALERMO!!!!!!) : - 091-9719575

ALCUNE RACCOMANDAZIONI:

1) Non prendetevela con quei poveri disgraziati degli operatori del call center (che non e' alitalia) e che per 400/500 euro al mese si sorbiscono delle ingiurie inenarrabili e irripetibili;


2) siccome non ho neanche la certezza che quei miserabili dell'alitalia paghino le bollette del telefono, qualche numero di cui sopra potrebbe non essere piu' attivo. (me ne dolgo ma l' unico scopo mio e' quello di cercare di aiutarvi).


3) l' unico modo per avere i soldi fino all'ultima lire e' quello di fare causa all'alitalia addebitando anche le spese legali. Pagano tutto ed in silenzio.


Niente pieta' per delle persone che hanno come unico lavoro quello di rendere la vita impossibile agli altri.
miss lost and found
Messaggio del 16-11-2007, 14:48:25
Utente non registrato

grazie claudio..finalmente qualcuno che ci capisce...

Si...tutto vero.Ma ci sono dei punti che voglio chiarirvi:unico numero lost and found di fco

06/65434956..(l'altro non so cosa sia.)

Tel uff relaz client dall'estero 091/9719575

Fax uff relaz client dall'estero 06/65624350

.....Capisco sempre il vostro punto di vista.

.....Siamo a Palermo e forse danno a noi il compito di gestire questo servizio così antipatico perchè siamo dotati di particolare educazione e pazienza...
Riccardo
Messaggio del 21-11-2007, 01:24:03
Utente non registrato

Bah...

Mi chiedo perché tutti vogliono che "Alitalia chiuda", che "Alitalia vada a casa" (per usare espressioni degne della peggior Striscia la Notizia). E' evidentemente un desiderio che nasce da un risentimento del tutto cieco e inconsapevole, per quanto possa essere giustificato. Se hai avuto un disservizio vorrà dire che in futuro viaggerai con altre compagnie... A quel punto che ti cambia se Alitalia fallisce o rimane in vita? E' curioso vedere come uno sfogo grossolano e inconcludente diventa più importante della soluzione del problema, che passa in secondo piano
GIANNI
Messaggio del 20-12-2007, 12:03:22
Utente non registrato

VERGOGNA ALITALIA!!!

Naturalmente mi hanno perso il bagaglio e ora sono bloccato nella fase di ping-pong in cui i vari uffici si scaricano le colpe a vecenda ma il mio bagaglio non si sà dove sia finito.

ALITALIA DEVE FALLIRE PERCHè BERLUSCONI E LUNARDI 2 ANNI Fà HANNO STRETTO UN PATTO CON I FRANCESI IN CUI I FRANCESI AVREBBERO FINITO LA T.A.V E IN CAMBIO AVREBBERO ACQUISTATO L'ALITALIA A PREZZI DI MERCATO BASSI.

QUINDI QUESTI DISAGI SONO CREATI SIA DA INNEFICENZA SPONTANEA CHE DA STRAFOTTISMO ATTO A SVENDERE I CIELI DELLA NOSTRA NAZINE.
uno che ci sta dentro
Messaggio del 21-12-2007, 22:30:54
Utente non registrato

ma il problema dove nasce??

vorrei precisare alle innumerevoli persone che ogni giorno denunciano la scomparsa dei bagagli non solo con alitalia ma anche con le altre compagnie air france klm iberia air one meridiana che pensate che siano migliori ma in realta' non e' cosi........passate in transito a parigi e poi ne riparliamo o a madrid o a amsterdam la storia e' la stessa ovunque , tengo a precisare che il problema puo' nascere da quando il bagaglio viene inviato al nastro check.Compie un tragitto MOLTO LUNGO e viene caricato sull aereo dopo circa 20 minuti N.B chi fa il check in 10-15-20 minuti prima della chiusura del volo non si aspetti che il bagaglio arrivi(non ha le gambe come voi).purtroppo i mezzi con cui le persone atte a caricare i bagagli sono abbastanze vecchiotti in italia e ce poco personale poco retribuito (400 euro) e stagionale stesso discorso di chi lavora ai banchi anzi pure peggio........ chi effettua le denuncie oltre a prendersi parolacce e sventure di ogni genere lavora due tre mesi staa casa altri due e poi viene richiamato a contratti stagionali e il loro stipendio si aggira sui 800/900 euro naturamente se stai a casa non vieni pagato e naturalmente non sai se ti richiamano quindi sull 'incompetenza andiamoci piano....se me la chiamate vita questa attaccati alla speranza di un utopia di un cotratto a tempo indeterminato dopo anni di lavoro senza che te poi compra a rate neanche un portatile........sono d 'accordissimo sul disagio arrecato ma i signori da linciare sn quelli un po' piu' in alto se me lo permettete.......apro piccola parentesi i bagagli hanno giacenza aeroportuale 5 gg dopo di che vengono mandati ai cargo dove vengono aperti e stilata una lista del contenuto che anche voi dovete fornire alla compagnia x cercare di effettuare un match tra le due cose x intenderci gucci e d&g siccome li avete tutti la compagnia aerea offre una cifra standard.PICCOLI AIUTI:A fiumicino esiste un magazzino tagless x i bagagli a cui si e' staccata l etichetta li' la giacenza e' maggiore ma dovete recarvi personalmente con il PIR qualunque sia la compagnia con cui avete viaggiato.......E' INUTILE CERCARE IN AEROPORTO DENUNCE DI QUESTA ESTATE EVITATE UN VIAGGIO A VUOTO provate a chiedere anche se purtroppo come avete scritto con risultati inconcludenti risarcimenti con le azioni che preferite....x vere informazioni i numeri sono una sola si sa...e buona fortuna ...........oggetti fuori misura se danneggiati non sn rimborsabili tavole da surf e passegini e attrezzatura sportiva varia che non arriva sul nastro si puo' trasportare ma a scapito del passegero come liquidi nella valigia se i rompono e i vestiti si bagnano non si puo' fare nulla dopo l11 settembre e' cosi ' prendetevela con bin laden. a presto x ulteriori info se volete..... fate domande a parte numeri telefonici x il resto sn disposto a mettere la mia conoscenza a vostra disposizione
miss lost and found
Messaggio del 23-12-2007, 14:01:15
Utente non registrato

augurateci buon natale...anche se siete arrabbiati...

Ciao collega "che ci sta dentro"...ricordati sempre che comunque quelli che alla fine si prendono gli insulti siamo sempre noi del call center...spero che qualche passeggero(anche se tanto arrabbiato)abbia la felice idea di farci gli auguri...io da circa tre anni lavoro tutti i gg di festa e vi assicuro che è brutto, alle sette del mattino del giorno di natale,sentirsi dare il buongiorno con tanti insulti...e tutto per l'inefficenza delle persone(che..seppur giustificate dal basso salario)lavorano malissimo.anch'io guadagno pochissimo ma certo il mio lavoro cerco di farlo al meglio...colleghi degli apt e passeggeri arrabbiati da tutto il mondo vi auguro BUON NATALE.
Francesco
Messaggio del 23-12-2007, 14:29:44
Utente non registrato

uno schifo!!!!!!!!!!!andate a zappare!!!!

Capisco perfettamente quali possano essere i disagi di chi non gode di uno stipendio fisso, ma ciö non giustifica qualsiasi forma di svogliatezza da parte del personale andando a discapito esclusivamente del passeggero che nulla centra con qualsiasi forma di disagio economico del lavoratore, in questo caso del dipendente alitalia. Se le condizioni che gli vengono poste dalla compagnia non rispecchiano le esigenze del lavoratore semplicemente non accetta l'incarico, ma da qui a credere di poter svolgere soltanto in parte il proprio compito, mi sembra il tipico comportamento associato spesso agli italiani e per il quale incomprensibilmente ci vergognamo. Sono arrivato ieri a zurigo, partenza da catania con transfert a milano malpensa!abbiamo viaggiato in 4 con 5 bagagli imbarcati di cui soltanto 3 ci sono giunti a destinazione. ne mancano due dei quali non vi è traccia! Cmq tornando al discorso di prima, chi non accetta le condizioni di lavoro che gli vengono poste, che se ne stia a casa, senza andare a discapito di chi viaggia ed inevitabilmente deve affidarsi a questo inaffidabile servizio!
miss lost and found
Messaggio del 23-12-2007, 14:55:46
Utente non registrato

snobbare il lavoro???mai!!!

certo...perchè in effetti al sud ci possiamo permettere di snobbare il lavor e di decidere qual è meglio e qual è peggio....ma non farmi ridere!!!auguri again!!!
carvalho
Messaggio del 24-12-2007, 11:17:15
Utente non registrato

alitalia di m***

<!--andate a cagare tutti stronzi...-->Questo messaggio e' stato rimosso dalla redazione.
uno che ci sta dentro
Messaggio del 24-12-2007, 13:33:53
Utente non registrato

rieccomi

Cara miss ti ricordo che chi sta in prima linea siamo noi e che il primo contatto che il passegero ha con la compagnia siamo sempre noi il primo vaffa se me lo permetti e' il nostro e ti assicuro che non li prendiamo solo peril bagagli anche per il cafe non buono per i monitor guasti(gestione adr ect)c' e' una tale sfiducia(giustificata a mio dire in molti casi nei nostri confronti )che tocca picchi assurdi.......rispondo a francesco disagi a parte per me e' un lavoro io ci credo (tra un po' attacco) e cerco di svolgerlo nel migliore dei modi come credo tu nel tuo settore ...........certo tanti sn come tu li descrivi ma in italia siamo abituati a questa situazione in molti settori credo a partire da chi fa le leggi.........il fatto che io scriva in questo forum ti fa capire come la mia parte 'anarchica' voglia dare aiuto all ingiustizia di chi paga un biglietto molto caro e non abbia il servizio che gli e' dovuto.........penso di svolgere bene il mio lavoro ma non si puo' generalizzare che siamo tutti incompetenti cmq oggi hanno rimborsato di ben 1600 euro due passegeri che hanno fatto causa all 'italia quindi essendo stato creato un precedente c' e' speranza x tutti auguri di buon natale...e ricorda chi ti rompe o perde o ruba i bagagli sono gli addetti ai bagagli non gli addetti al lost and found categoria che si prede tutta lacolpa x ben sei ore NB quando finisco il mio turno c'e' l ho anchio con alitalia se ei umano e provi sentimenti ci rimani male fidati veder piangere le persone non e' mai bello........
Francesco
Messaggio del 24-12-2007, 16:16:12
Utente non registrato

Rispondo subito!!!!!!

Il mio non era un generalizzare, ma a parte il fatto che uno aspetta mesi e mesi per godersi una vacanza, organizzandosi finanziariamente,ecc. e poi ti ritrovi con il sedere per terra ed una vacanza rovinata soltanto per la negligenza di qualcuno! In questo momento mi trovo a zurigo, è natale, e non ho nulla di diverso da mettermi! certo se fossi stato un personaggio dello spettacolo o cmq una persona con i soldi non mi sarei posto alcun problema. compravo tutto, ai prezzi assurdi di natale tra l'altro, e via! ma purtroppo non ho la possibilità di farlo. Che io me la prenda con chi non c'entra, é dovuto al fatto che manco "chi non c'entra" mi sa dire chi è il respondabile, non di tutto questo, soltanto della mia valigia!!! con quale coraggio investo nuovamente soldi in un volo aereo quando so che poi dovrö fare il conti con la lotteria dei bagagli????????? Allora che non è responsabile del mio bagaglio invece di piangersi addosso perche lo sto insultando, che mi dica invece a chi devo insultare che ci vado subito!!!!!!!!!!!
roger delibero
Messaggio del 28-12-2007, 13:56:01
Utente non registrato

ricerco valigia VOL CDG AZ 65859 BARI-PARIS

oh preso l'aereo il 21/12/2007 volo cdg az 65859 arrivato a parigi e mi manca il sacco di sport con dentro i regali colore del sacco blu con delle bande rosso e bianche lungo 70cm largo 35cm lo sponsor studio 100 allinterno del sacco cera nintendo ds di colore grigio un orso di nome ciro il napoletano un vaso una cartella di scuola un orologio allastilo nera YP Yvan Perelli grazie di tel:0033149060916 il piccolo e triste grazie mille di rispondere subito
miss lost and found
Messaggio del 29-12-2007, 01:14:49
Utente non registrato

al mio caro collega che ci sta dentro...

ciao,se sostieni di dare il meglio nel tuo lavoro posso aver parlato spesso al telefono con te...perchè io sono una che insiste con voi degli apt per cercare di risolvere i casi della povera gente che ha diverse esigenze di avere il proprio bag...le meno importanti ma anche le più serie.se credi di riconoscere in me qualcuna che conosci sai che veramente da parte nostra la buona volontà c'è...cmq in mezzo a noi ci sono quei poveri pax che(è vero!!!è inutile piangerci addosso)cercheremo di aiutare come è nostra abitudine fare.hai sempre la mia solidarietà e ti capisco per i vaffa(e come se ti capisco...)ti auguro di iniziare un nuovo anno all'insegna delle novità,soprattutto lavorative....non sappiamo ancora di che morte moriremo...ma posso anche immaginare!!!!!notte a tutti voi.
miss lost and found
Messaggio del 29-12-2007, 01:24:32
Utente non registrato

ps:ringrazio per gli auguri

ah!!!dimenticavo...dopo la mia preghiera scritta qui qualche giorno fa che ricordava a tutti i passeggeri di fare gli auguri,anche se arrabbiati il giorno di natale tutti sono stati veramente gentili con me e si sono ricordati di farmi gli auguri!!!secondo le mie statistiche personali è il primo anno che mi capita.allora esiste davvero un santo protettore del lost and found?!?!grazie a tutti!!!
star
Messaggio del 29-12-2007, 11:59:01
Utente non registrato

dubbio atroce

persi o rubati? il dubbio mi assale visto che sia io che le mie amiche abbiamo smarrito (in voli e tempi diversi) proprio le valige con i migliori vestiti dentro!!!
roberto
Messaggio del 04-01-2008, 00:05:58
Utente non registrato

astala vista

A rega' meno male che sto boeing 777 e' atterrato . dopo 9 ore de volo.da roma a new york.sti cazzi delle valigie.

era meglio che le valigie le recapitavano ai vostri parenti,mentre voi eravate ormai all'altro mondo?e non ve lamentate che gia' che siete qui a scrivere potete ritenervi fortunati.la roba se ricompra. e quando si parte ,servono poche cose . organizzatevi meglio e portatevi solo il bagaglio a mano che quello rimane sempre con voi.guardate che la roba ci entra ed e' inutile che la mettete tutta ben piegata,tanto poi bisogna stirarla di nuovo.quando mettete 4 magliette e paia di pantaloni con un giubbotto, per il resto le piccole cose tipo phon profumo e oggettini vario li comprate sul posto. ciao a tutti


francesca
Messaggio del 04-01-2008, 20:25:48
Utente non registrato

esperienza americana 040108

Un bel regalo di natale da parte di air france e alitalia ! partiti il 19 12 2007 per n.y.e rientrati a roma il 29 12 2007 senza mai ricevere le valigie! una per pura fortuna l'abbiamo trovata al lost & found a fiumicino, l'altra si trova

allo sheraton di n..y. dal giorno 30.12.07 l'air france si rifiuta di reinserirla nel circuito del rientro, poiche' ,dicono, la pratica a loro risulta chiusa con il ritrovamento della valigia di fiumicino.(pratica aperta dalla delta a. aer.newarc). a questo punto ho contattato la dhl per farmi spedire il bagaglio direttamente a casa. costo 300 €.riusciro' a rifarmi di questi costi e delle cose che ho dovuto acquistare in viaggio per la sopravvivenza?temp.-6 gradi di massima......se qualcuno mi puo' segnalare una soluzione grazie!
francesca
Messaggio del 05-01-2008, 14:28:47
Utente non registrato

esperienza americana 2

il seguito e che apprendo oggi che il corriere dhl non trova la mia valigia allo sheraton perche air france l'ha riportata all'aerporto new arc ma per errore non e' arrivata a fiumicino bensi' a casablanca.... non ho piu' speranza di trovarla.
Simnonetta 1953
Messaggio del 06-01-2008, 22:31:32
Utente non registrato

Pur essendo un avvocato nulla posso contro l'impudenza Alitalia

Tornata da New York con la Continental Via Francoforte Alitalia il 2 gennaio non ho trovato una valigia di mio figlio di anni 19. Presento una regolare denuncia al banco di Fiumicino e mi assicurano che entro 48 ore mi daranno notizie in merito. Dopo due giorni telefono al numero che appare sulla denuncia e dopo aver letto il riferimento della pratica ,l'operatrice mi interrompe assicurandomi che il bagaglio e' stato individuato a New Wark e sarebbe tornato a Roma Via Amsterdam. Resto in attesa di notizie. Il 5 mattina il mio compagno , che aveva lasciato il suo recapito al desk dell'aeroporto riceve una telefonata da un numero dell'alitalia, e l'anonimo operatore gli riferisce che il bagaglio era arrivato a Roma e voleva sapere se volevamo il recapito presso l'abitazione o se fossimo andati noi a prenderlo.Alle 18 e 45 mi sono recata in Aeroporto ma il bagaglio era introvabile presso il magazzino,dopo varie consultazioni presso i terminali vengo a conoscenza del fatto che non solo la valigia non si trova nel magazzino ma cosa ancora più grave, mi viene detto che non è ancora stato trovato e nessun riferimento esiste delle pregresse conversazioni telefoniche. Vengo trattata, tra l'altro, come una bugiarda paranoica e liquidata con un laconico "Le faremo sapere". La cosa più triste, a parte il fatto che in quella valigia c'era tutto il mondo di mio figlio, sapete come sono i ragazzi quando viaggiano: si portano dietro tutti i ricordi e l'intero guardaroba per mettersi poi solo un paio di jeans e tre magliette, e i regali comprati per la sua fidanzatina, è stato il riscontrare tanta poca sensibilità unita a totale mancanza di professionalità e di coordinazione. Un senso di profonda frustrazione si è impradonito di me e il fatto di essere un avvocato e di poter impiantare una causa vinta nei confronti di questi "cialtroni" non mi consola della tristezza che ho visto negli occhi di mio figlio fiducioso delle baggianate che di ora in ora ci venivano dette e contro l'arroganza di alcuni operatori che si sono permessi di fare apprezzamenti sulla mia sanità mentale. Ma tutto avrà un riscontro e tutto verrà ripagato.


laky
Messaggio del 07-01-2008, 17:39:52
Utente non registrato

questa e l'unica soluzione

Se volete chiedere danni alla compagnia aerea che vi ha perso i bagagli o ve li ha consegnati in ritardo fate causa tramite un avvocato entro 8 giorni dal fatto (ovviamente al ritorno) state tranquilli che i soldi li prendete e come........

fare telefonate o fax non serve a nulla l'ho provato sulla mia pelle ciao a tutti e buon anno..............
Sabry
Messaggio del 08-01-2008, 13:24:22
Utente non registrato

Bagaglio Smarrito:"ALITALIA"CHE VERGOGNA!!!

Parto da Roma Fiumicino Per Palermo il 05/01/08 alle17,10 con il volo AZ1793,Una volta arrivata mi diriggo per prendere il mio bagaglio(ho dimenticato di dire che ero in compagnia dei miei 2 figli) attendo inutilmente il mio bagaglio non arriva,mi rivolgo al personale addetto,il quale mi dice che sicuramente il bagaglio verrà imbarcato sul volo successivo..........................e che al massimo l'indomani lo avrebbero riconsegnato direttamente all'inderizzo di casa!!!!!!.08/01/08 h12,45 sto ancora aspettando che loro chiamino per dirmi che stanno consegnando e che il Bagaglio si è ritrovato,Non ci sono PAROLE LA COLPA l'abbiamo noi che scegliamo di viaggiare ancora con Alitalia!!!!!!!!!!!!!!!!!! Inevitabile pensare male,visti i bagagli (degli altri passeggeri del mio stesso volo)aperti e richiusi con del NASTRO ADESIVO " ASSURDO".
Danilo
Messaggio del 10-01-2008, 23:53:42
Utente non registrato

10 gennaio 2007 Londra - Bari = 1/1 di bagagli perduti

Risparmiandovi cosa mi è successo all'andata che mi ha portato ad arrivare a casa con ben 7 ore di ritardo (sette). Al ritorno, l'areo parte a Bari per lo scalo a Malpensa, con un ritardo di 50 minuti.

Mi avvisano prima che non ce l'avrei fatta a prendere la coincidenza per Londra poi mi fanno imbarcare dopo la mia rischiesta di rimborso e, correndo come un matto nel terminal riesco ad entrare all'ultimo minuto.

Arrivo a Londra stanco ma con 2 ore e mezza di tempo per prendere il treno che mi avrebbe portato a casa.

Il mio bagaglio però non è sul nastro quindi devo fare reclamo e poichè ci sono altre 5 persone riesco anche a perdere il treno.

Per fortuna la madre della mia ragazza mi ha potuto ospitare vicino Londra.

Di chiamare call center non ne ho voglia (amici degli apt uscite dal tunnel, protestiamo per i nostri diritti).

A quale indirizzo devo mandare la mia lettera con denuncia?

Quali sono le modalità? Io sto conservando tutte le ricevute, serve a qualcosa?
Anthony
Messaggio del 13-01-2008, 14:28:41
Utente non registrato

ALITALIA?? FORSE E' PIU' COLPA DI FIUMICINO

Sono patito da Roma Fiumicino per Belgrado il 29.12, all'arrivo sconcertato dalla cosa di essere rimasto l'unico davanti il nastro ormai fermo mi rivolgo agli addetti e venivo a conoscenza della notizia che il bagaglio non era giunto, mi rivolgo al lost and found dell'aeroporto che sentendo la provenienza del volo non erano per niente sorpresi anzi prassi normale!!!!( da Roma?, ah succede sempre....). Telefonate su telefonate, numeri che non rispondono, nessuno sa dare mezza informazione giusta, mi sono rivolto alle autorità per avere numeri utili, reali, concreti e sapete cosa mi hanno detto??? (anche noi abbiamo difficoltà a far pervenire comunicazioni dell'Autorità Giudiziaria perchè non c'è una persona di riferimento). Se il bagaglio parte regolarmente dal check in non arriva a destinazione è solo per colpa di quelli che stanno dietro e se ne fregano di fare il loro lavoro.... tanto in Italia tutti possono dire e fare quello che vogliono solo diritti e nessun dovere nessun organo di controllo.
Marina
Messaggio del 21-01-2008, 15:53:31
Utente non registrato

Proposta Azione Collettiva

Vorrei effettuare un'azione collettiva (bagagli: ritardi, danni, mancata assistenza) contro l'alitalia con l'appoggio legale di un'associazione di consumatori (se per il "bene collettivo" l'assistenza legale è anche gratuita, previa iscrizione all'associazione), chi è interessato mi contatti: blue-light@libero.it .

Marina


Rosy
Messaggio del 27-01-2008, 21:10:40
Utente non registrato

in attesa da un anno..........

alitalia mi smarrisce nel volo Mi-Ro_Pa la vigilia di natale una delle tre valige contenente solo scarpe ...tutte le scarpe mie di mio marito e di mia figlia ( 17 anni) potete immagginare scarpe da tennis della figlia che per lei contano piu' di qualsiasi altra cosa (per me mi fanno ricordare quanto le ho pagate) e stivali scarpe eleganti, avevo anche un evento abbastanza importante.Risultato???sto aspettando da piu' di un anno dopo tre raccomandate varie e allegati di tutti i generi.........VERGOGNOSO!!! Però io i biglietti li ho pagati in largo anticipo e profumatamente...........
star
Messaggio del 31-01-2008, 09:40:29
Utente non registrato

rimborso ottenuto

Bagaglio perso il 31 agosto scorso. Ho appena ricevuto rimborso e anche consistente. Innanzitutto un consiglio: insistete fatevi valere anche attraverso una semplice comunicazione dell'avvocato e vi rimborseranno, altro che se vi rimborseranno! Certo però che il proprio bagaglio non si dimentica più!!!
MARIANO GASPARRONI
Messaggio del 07-02-2008, 13:55:35
Utente non registrato

BAGAGLIO SMARRITO ALL'ANDATA. ALITALIA LATITANTE

E' dal 29.8.2007 che aspetto che arrivi la mia valigia. Tutto inutile. Ho atteso i 90 giorni e poi mi è stato comunicato telefonicamente (solo a mie spese) che il BAGAGLIO E' DA CONSIDERARSI DEFINITIVAMENTE SMARRITO.

A questo punto la Ns. amata ALITALIA cosa si preoccupa di fare? NIENTEEEEE!!!!!!!!!!!!!

E' un continuo chiamare , bugie e sotterfugi da parte dell'operatore che risponde al telefono, promesse su promesse, lettere che partono ma non arrivano mai....

FINALE DELLA FACCENDA DEVO METTERE L'AVVOCATO PER RECUPERARE NON SO' CHE COSA.

IL FALLIMENTO E' POCA COSA PER L'INEFFICENZA DEGLI OPERATORI CHE RISPONDONO ED OPERANO PER CONTO DELLA NS. COMPAGNIA DI BANDIERA MA PIU' CHE DI BANDIERA MI SEMBRA CHE SIA DI " MERENDE "
Marzia
Messaggio del 08-02-2008, 18:34:10
Utente non registrato

Non ho volato con Alitalia ma con Jat

Ho viaggiato con Jat, da Belgrado a Roma, ho perso il bagaglio (sul quale non era neppure indicato il mio nome), all'arrivo ho fatto regolare denuncia ed il giorno dopo me lo hanno riportato. Forse questo succede in Serbia solo perche' e' un paese in via di sviluppo (che non ha ancora raggiunto gli standard europei).
flatliner
Messaggio del 08-02-2008, 19:44:24
Profilo utente
116 messaggi nel forum116 messaggi nel forum116 messaggi nel forum

Bagagli smarriti, differenze Jat - Alitalia: forse e' questione di numeri

Jat Airways ha 15 aerei, Alitalia ne ha circa 200. Non ho dati attuali sui passeggeri trasportati, ma Jat Airways ne trasporto' 5 milioni nel 1985, prima di un drastico ridimensionamento delle risorse a disposizione, mentre Alitalia ne trasportava 25 milioni all'anno nei primi anni 90. Sono linee aeree di dimensioni differenti, con problemi differenti, e i loro customer service e servizio bagagli riflettono questa differenza. Se consideri poi l'italica tradizione di assumere cinque manager per ogni lavoratore, diventa facile immaginarsi un'Alitalia in cui 1 operatore dell'ufficio bagagli smarriti deve cercare i bagagli di 10 persone contemporaneamente, mentre 10 addetti stampa Alitalia scrivono articoli e preparano dichiarazioni sui positivi "Key Performance Indicators" aziendali. Nel frattempo, cinque manager sono in ufficio, impegnati a giocare a Tetris, e altri cinque sono in riunione, dove discutono del risultato del derby.


Ciao


[b]----------------------------------------------------------------------------------------------------

NOTA DEL WEBMASTER:

Questa discussione (<A href="http://www.viaggi.affari.to/forum/55/6291">www.viaggi.affari.to/forum/55/6291</a>) riguarda una richiesta di rimborso per bagagli smarriti da Alitalia. In questo caso, i commenti su Jat sono rilevanti. Vi invitiamo ad aprire una nuova discussione su www.viaggi.affari.to/forum se desiderate discutere in modo piu' completo la linea aerea Jat, o le differenze tra una linea aerea e l'altra.


Grazie

Il webmaster di Viaggi.affari.to

----------------------------------------------------------------------------------------------------[b]


Marino
Messaggio del 11-02-2008, 10:56:05
Utente non registrato

Ritardo nella consegna all'andata e al ritorno

Adesso capisco perchè alitalia è in liquidazione, a che il valore a parte quello degli aerei è praticamente nullo

la mia disavventura comincia con un volo napoli-milano-newark, assistenza a bordo pessima (transiat) arrivo senza bagaglio, all'ufficio lost and found (che sarebbe meglio chiamare solo lost) una strage, minimo 10 persone con bagaglio smarrito, compilo con l'impiegata il classico PIR e mi dicono che in 24 ore mi verraà consegnato direttamente a casa in New jersey (ero ospite da amici) dopo 24 ore niente, telefonate inutili il week end non lavorano, gli americani allibiti sempre scuse diverse alla fine mi decido a comprare qualcosa da indossare , pullover camicie rasoio bagnschiuma ect dopo tre giorni, la domenica precisamente, sono costretto a comprare un navigatore satellitare perche il lunedi avevo appuntamenti di lavoro e senza una guida non ci sarei mai arrivato, la notte della domenica precisamente alle 4 di mattina del lunedì arriva il corriere dell'alitalia, tra lo stupore generale e mi consegna la valigia, svegliando chiaramente tutti nel cuore della notte.

Al rientro volo newark- roma-napoli altro bagaglio smarrito

quello contenente tutti i regali , ma la tragedia era che mezzo volo soprattutto americani avevano smarrito i bagagli, non mi sono mai vergognato tanto in vita mia, a parte quando a new york un giornalista di america today mi ha chiesto il perchè della munnezza a Napoli; conclusione la valigia è arrivata il giorno dopo

Basta con Alitalia

I credo che venderla ad Air France è sbagliato, per le condizioni della compagnia andrebbe venduta ad Air Maroc, senza offesa per questi ultimi.

Adesso aspetto notizia dalla compagnia per il rimborso da circa un mese , pensavo di fare un'azione legale, ma non so se conviene.

Ciao a tutti

Marino


marilena
Messaggio del 12-02-2008, 16:30:02
Utente non registrato

ennesima bufala

Bagaglio perso il 3 dicembre 2007 dal rientro da Londra , è stato ritrovato a distanza di qualche giorno..............e poi in che condizioni !!!!!!! valigia rotta, contenuto (theiere) rotte ,fatta richiesta di risarcimento , diversi solleciti ma a tutt'oggi ancora nulla..............

ALITALIA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!! CHIUSA!!!!!!!!!! A GRAN VOCE

call center personale inadeguato


Giuseppe
Messaggio del 14-02-2008, 16:04:46
Utente non registrato

assistenza legale

Buongiorno, sono un avvocato e mi sono occupato svariate volte, e con successo, di controversie relative a bagagli smarriti o consegnati in ritardo.

Contatto g.donofrio@email.it
Massimo
Messaggio del 16-02-2008, 11:51:38
Utente non registrato

Per Marilena

Sono un assistente di volo Alitalia.Premettendo che mi dispiace per la disavventura tua e di altre persone di cui ho letto le recensioni riguardo bagagli smarriti o altro,volevo segnalarti (come è già ststo fatto da qualcun altro) che la responsabilità di eventuali smarrimenti o danneggiamenti di bagagli non è responsabilità diretta di AZ. Mi spiego,in tutto gli scali (tranne che a FCO) il personale di handling (i servizi aeroportuali tra cui la consegna bagagli) non è AZ. Se tu fai il check in registrando il bagaglio e questo in qualche modo viene perso,rubato o danneggiato e a me (Alitalia) a bordo non arriva,è ovvio che ci sia stato un problema a livello di handling,che può essere di altre società (come la SEA a Milano).Lo smarrimento è imputabile a AZ a Fiumicino,in altri casi se si perde bisogna prendersela con le giuste persone,a meno che ovviamente non avessimo gettato noi il bagaglio in volo dall'aereo.Ovviamente la domanda di rimborso va mandata a AZ perchè con il biglietto avete stipulato un contratto diretto con loro,ma AZ a sua volta si rifà sulla società interessata.Tutto questo per spiegare la situazione.Mi preme dire che è giusto prendersela con chi non fa il proprio lavoro come si deve (Alitalia e non) ma non ci si augura che altra gente (compresa la mia bambina di sei mesi) resti senza una casa da un giorno all'altro.Un saluto.
rino
Messaggio del 05-03-2008, 19:04:50
Utente non registrato

pratiche scomparse e cancellate!!!

Il problema non è lo smarrimento del bagaglio Alitalia, la cosa più assurda è quando ti mandano la lettera a casa dicendoti di spedirgli le coordinate bancarie per darti i soldi e dopo mesi provi a chiamare per avere informazioni e ti dicono che non c'è nessuna pratica aperta. Si tratta di truffa, gente incompetente che per sbaglio cancella pratiche o cosa? e ancora sto aspettando
anto
Messaggio del 08-03-2008, 09:19:14
Utente non registrato

class action danneggimento bagagli?

Anche io ho avviato una richiesta di risarcimento danni per un passeggino rotto. Ero da sola a Parigi e ho passato metà dellavacanza e cercare un negozio dove poterne comprare uno nuovo senza doverlo pagare il doppio rispetto ai prezzi di Roma. Non ho molte speranze sul risarcimento, temo che i tempi e i risultati saranno deprimenti. ma non si può fare un class action? E' possibile in questi casi?
ghigus
Messaggio del 10-03-2008, 13:29:07
Utente non registrato

per anto

Difficile una class action. Questa nascono da un comportamento tipizzato, unico e comune di una azienda (es. addebito nelle bollette telefoniche).

Lo smarrimento o la ritardata consegna di un bagaglio è un episodio che colpisce il singolo.

Questi deve agire in sede civile da solo.

Ripeto, le grosse compagnie si solito evadono le richieste risarcitorie (specie se inoltrate tramite legale).

Le altre (low cost) fanno orecchie da mercante.

Il giudizio quasi sempre si conclude in favore del passeggero.
l.
Messaggio del 10-03-2008, 13:42:52
Utente non registrato

legalmente, quando un bagaglio è considerato smarrito??

E' dal 22 dicembre che ho perso la valigia. Tutte le volte che telefono mi dicono che devo aspettare perchè la valigia possa essere considerata smarrita. Nelle varie telefonate mi è stato detto: 2 mesi, 90 giorni e oggi 100 giorni. Ho cercato sul sito Alitalia, ma non sono riuscita a trovare nessun riferimento al tempo di attesa. Qualcuno ha notizie più precise??? e poi, secondo voi, posso ancora illudermi che magari me la ritrovino???


grazie. l.
ghigus
Messaggio del 25-03-2008, 16:27:01
Utente non registrato

per l.

Si faccia assistere da un legale. Magari un suo amico.

formalizzi una richiesta di risarcimento.

E' il modo migliore per dare forza alle sue richieste.
francesco
Messaggio del 09-04-2008, 21:39:00
Utente non registrato

attenti a non farvi fregare

ho fatto un viaggio in spagna destinazione malaga partendo da roma. quando vado a ritirare il bagaglio non l'ho trovato. fatta la denuncia non mi hanno lasciato nessun kit e mi hanno riempito la testa di palle che mi avrebbero risarcito parte del biglietto aereo. la sera dopo mi hanno lasciato nella reception dell'hotel la mia valigia tutta rotta legata con il nastro e hanno fatto perdere le loro tracce. ora non mi vogliono rimborsare le spese e i danni subiti. quindi occhi aperti
salvatore ilardi
Messaggio del 16-04-2008, 21:17:42
Utente non registrato

quando mi viene portato a casa il mio bagaglio

Pratica MXPA50145 PIN 27870982

Mi e' stto comunicato da Alitalia Malpensa uff Lost and Found alle 17,00 che era stato ritrovato il mio bagaglio, So le 21, 20 e non l'ho ancora ricevuto, sono preoccupato che non si perda di nuovo perche' dentro ci sonod delle medicine urgenti da utilizzare

Sono le21,15 e non ho ancora ricevuto niente, ho dato il cell ph 348 592 8558 per avvisarmi ma non sono stato ancora chiamato


miss lost and found
Messaggio del 17-04-2008, 16:57:48
Utente non registrato

anche il corriere ha i suoi tempi...

Caro Salvatore, il corriere ha da un minimo di 24h ad un massimo di 48h per consegnare la valigia. Le 24h massime valgono se il bagaglio deve essere consegnato all'interno del territorio della città d'arrivo, se invece si tratta di una consegna in provincia il tempo massimo si allunga a 48h. Pazienta un pò e il corriere arriverà.


Maria Oberti
Messaggio del 21-04-2008, 10:57:15
Utente non registrato

Vorrei fisare un giorno per trovarci in uffici di Alitalia

Vivo a Milano, e vorrei trovarmi con tutti quelli che hano smarrito i bagagli e andare all ufficio di Cadorna contatarmi al numero.334-750-1583


Barbara
Messaggio del 29-04-2008, 20:37:01
Utente non registrato

BAGAGLIO DANNEGGIATO

Sono partita per Barcellona con un volo Iberia in agosto, acquistato a Napoli il bagaglio mi è stato recapitato a fine vacanza completamente danneggiato a chi devo scrivere dal momento che la sede legale Iberia a Madrid non mi da notizie? Sapete se l'Iberia ha un'assicurazione o una sede legale in Italia.

Grazie
lidia
Messaggio del 29-04-2008, 23:23:37
Utente non registrato

bagaglio perso e 2 giorni dopo restituito sbagliato

Non so se sono l'unica a cui è successo : mi sono imbarcata da napoli per parigi via linate.All'arrivo a parigi il mio bagaglio non arriva ,faccio regolarmente il P.I.R e dopo 2 giorni in albergo mi arriva un bagaglio che non è il mio ma ha il mio tag .Tag che coi miei occhi ho visto sistemare sulla mia valigia dall' operatore a Napoli. Ma come fa il mio tag a comparire sul bagaglio di un altra persona?Bagaglio per di più con caratteristiche totalmente diverse da quelle del mio bagaglio .L'operatore al telefono mi ha detto che forse il tag si è staccato .Si s'è staccato...ma come fa a riattaccarsi su quella di un altro ?

Un certo Bonomo Pierfrancesco ...qualcuno di voi forse lo conosce..?Già perchè su questa valigia c'era un piccolo adesivo col suo nome . Comunque lui può stare tranquillo...ho telefonato in aeroporto e il corriere è tornato a riprendersela ...per riportarla a CDG .


silvano
Messaggio del 03-05-2008, 08:16:23
Utente non registrato

indovina

viaggio venezia -milano-mosca..1 maggio 98..sorpresa..bagaglio non arriva..faccio reclamo.."non si preoccupi,arriva domani e lo portiamo a mosca".Problema io non vivo a mosca ma a 60 km..no li non li portano..serve un indirizzo di mosca...il2 telefonata all'aeroporto...bagaglio non è arrivato..la perona scazzata di risposta da"quando arriverà la chiamiamo noi..lo riavrò?dopo tutte le lamentele sopra..non ne sono poi tanto sicuro..speriamo in bene
emanuela
Messaggio del 12-05-2008, 13:36:22
Utente non registrato

valigia persa il 21 dicembre 2007

io ho perso la valigia per cambio da catania -roma-parigi dopo varie denuncie mi è arrivata una lettera che mi rimborseranno 400euro non so quando ma la cosa brutta che ho notato è che sono andata di persona ieri a roma fco e sono andata dopo 1000indicaz.sbagliate all ufficio bagagli smarriti senza etichetta e mi hanno detto che i bagagli smarriti a dicembre gia li avevano dati in beneficienza non mi hanno voluto dire a chi.... e poi gli altri bagagli smarriti fino aprile erano sigillati perciò ho paura che quando mandiamo le liste degli oggetti smarriti manco le controllano perchè non ne sapevano nulla di liste,e come si ritrovano i bagagli in questo modo?
emanuela
Messaggio del 12-05-2008, 13:52:45
Utente non registrato

andate all ufficio bagagli persi senza etichetta uscita bc nastro11

andate a guardare ci sono molte valige senza etichetta esterna e siccome penso che è na fregatura è meglio che ci andate di persona a vedere se c è il vostro bagaglio che si è perso da gennaio 2008 in poi perchè sicuramente il personale non verifica il contenuto
GIANLUCA fORTE
Messaggio del 13-05-2008, 12:25:56
Utente non registrato

ricerca bagaglio

Sono l'ing Gianluca Forte. Con volo BL 6108 da Pittsburg per New York ho imbarcato la mia valigia per Roma Fco.Con volo AZ 609 ho raggiunto FCO ma il mio bagaglio non è arrivato.

Quando sarà consegnato?Posso ritirarlo presso l'aeroport di Firenze .

Grazie

Gianluca Forte
ggg
Messaggio del 13-05-2008, 17:29:30
Utente non registrato

azione legale oppure accontentarsi di nulla

Solo un consiglio. FATE CAUSA!!!!!!!!!
Renato
Messaggio del 13-05-2008, 17:54:51
Utente non registrato

Alitalia - SEA e Aeroporti di Milano ! BASTA

Bagaglio da Bruxelles a Brindisi perso al transfer di Linate, probabilmnte, e ancora non ritrovato dopo oltre dieci giorni .

Sono di nuovo a casa, vacanze certamente non ideali e costi supplementari non previsti, Adesso ci fosse almeno un numero di telefono con qualcuno che risponde magari con cognizione di causa, no-niente, solo il call center SEA che ti rimpalla all Alitalia ecc. ecc.

Penso che iniziero' con una nota di protesta e la richiesta di risarcimento e poi passero' ad un legale e magari un giorno ne cavero' qualcosa che rimborserà in parte il danno.

Qualcuno mi sa dare un numero del lost and found di Linate dove si puo parlare con un umano ? grazie
pedrovaz1968
Messaggio del 14-05-2008, 06:59:17
Profilo utente
161 messaggi nel forum161 messaggi nel forum161 messaggi nel forum

Per qualcuno e' il sito della Ryanair, per altri dell'Alitalia

Buongiorno ing. Gianluca Forte. Email educata, ma sito sbagliato: questa non e' l'Alitalia.


Curiosamente, molti visitatori scambiano questo sito per quello della Ryanair (colori aziendali: blu, giallo e bianco), non era ancora capitato, credo, che qualcuno rivolgesse domande pensando d'essere sul sito dell'Alitalia (colori aziendali: verde, bianco e rosso, per ora).
Alessia Amato
Messaggio del 27-05-2008, 14:35:44
Utente non registrato

AAA bagaglio cercasi

Salve a tutti i malcapitati. Viaggio molto e non risiedo in Italia quindi la mia valigia ha sempre l'oculato guardaroba completo della stagione che arriva. Ho perso tutto e sono 5 giorni in cui del bagaglio niente, ancora passerà molto tempo!Qualcuno che abbia già avviato un'azione di carattere legale potrebbe darmi informazioni?E se io non avessi i soldi per ricomprare il minimo indispensabile (biancheria, pantaloni, scarpe...)?Come mi comporto oltre ai numeri telefonici che non funzionano ed alle raccomandate con ricevuta di ritorno?Grazie Alessia.
Alessandra
Messaggio del 29-05-2008, 09:05:33
Utente non registrato

il nostro bagaglio mai più tornato

L'anno scorso, il 22 giugno siamo partiti per napoli da genova facendo scalo a fiumicino con voli Alitalia...all'arrivo tutto l'aereo aveva smarrito i bagagli...ho speso centinaia di euro di telefono per ascoltare la segreteria di napoli dove nessuno rispondeva, a roma mi dicevano che era competente napoli, alla fine il risultato è stato "se vuoi la tua valigia devi salire tutti i giorni a cercartela perchè noi non le smistiamo".Un incubo, una vacanza orrenda grazie all'amata Alitalia. Personale maleducato e inconcludente, incapace di affrontare il problema. Dopo due giorni arriva uno dei due bagagli, l'altro non è arrivato mai più. Noi eravamo testimoni a un matrimonio, il mio ragazzo si è dovuto ricomprare tutto....e quelle non sono spese di prima necessità rimborsabili!!!E sapete quale rimborso mi ha offerto Alitala? 240 euro circa per spese sostenute e baglio perso per sempre!!!!!Gli abbiamo fatto causa.....fategliela anche voi!!!!è una vergogna!!!!subire un disagio ed essere trattati come stracci dal personale della compagnia....non prenderò mai più un loro volo!
SIMO
Messaggio del 30-05-2008, 18:51:42
Utente non registrato

deposito bagagli?

Salve!Al mio ragazzo (sono ormai 29 gg), nel ritorno della tratta Madrid/MilanoLinate/Palermo, hanno smarrito il bagaglio. Mi chiedevo?é possibile che sia presso il deposito bagagli di Palermo?
davide
Messaggio del 02-06-2008, 14:53:52
Utente non registrato

mi date dei riferimenti legali?

Non solo alitalia mi ha smarrito un bagaglio da Napoli a Roma (la tratta più breve del mondo...) ma mi ha anche annullato un volo di coincidenza per Bologna. Pertanto ho dovuto dormire nel loro "bellissimo" albergo a Ostia. All'arrivo a Bologna l'indomani, tutti i bagagli dei passeggeri non erano stati imbarcati.... Ho fatto la solita denuncia ma mi e' arrivato solo 1 bagaglio. Siccome so che l'altro non arrivera' piu', mi dite come posso fare per avere supporto legale in qanto - per rifarmi almeno del contenuto del bagaglio - vorrei chiedere risarcimento anche per:

- annullamento volo ritorno Bologna annunciato solo 12 ora prima

- ritardata consegna 1 bagaglio

- smarrimento 1 bagaglio. Senza fare tanti numeri andrei direttamente da un legale.

Grazie
Alessandra da Milano
Messaggio del 03-06-2008, 21:07:42
Utente non registrato

Ragazzi non fate passare più di 5 giorni andate a cercare la vostra valigia!!!!!

Ciao a tutti, sono partita il 30 maggio 2008 da Linate per Palermo volo diretto e all'arrivo a Palermo la mia valigia non c'era, ho passato 4 giorni d'inferno tra telefonate al lost & found di Palermo e l'ansia di aver perso tutto, un sacco di vestiti nuovi e di valore affettivo, vacanza rovinata!!

oggi sono rientrata a Linate e su consiglio di alcuni amici che se ne intendono e la mia testa di legno che non si arrende sono andata al magazzino bagagli smarriti a Linate e lì ho trovato la mia valigia che non è mai partita in quanto si era staccata l'etichetta del check-in. Ricordatevi sempre di mettere un ulteriore etichetta con il vostro indirizzo di casa, io me n'ero dimenticata.

sono stata fortunata ma spesso i bagagli si perdono per sempre proprio per questo motivo!!! Provate a visitare i magazzini dei vari aeroporti, arrivo partenza e scalo, la vostra valigia potrebbe essere lì che vi aspetta!In bocca al lupo a tutti!!!!!!!!
Giuseppe
Messaggio del 05-06-2008, 12:50:46
Utente non registrato

assistenza legale

Buongiorno Davide,

il 2 giugno è stata una giornata terribile. Ho avuto lo stesso problema con Lufthansa.sono un avvocato ed ho curato diversi contenziosi contro compagnie aeree finora tutti con esito positivo.

Sia in materia di ritardata restituzione sia per cancellazione di volo.

Ti posso dire che Alitalia cerca di definire in via bonaria (senza attivare il contenzioso), altre volte si raggiunge una transazioone in corso di causa.

Se sei interessato chiamami al 334.3450692.
Giuseppe
Messaggio del 05-06-2008, 15:25:06
Utente non registrato

per Alessia

Salve,

deve inviare ai recapiti della compagnia aerea (fax, mail e indirizzo) la richiesta di restituzione del bagaglio.

Non appena consegnatoLe (conosco casi di 2 mesi di ritardo) avviare una azione risarcitoria (diffida, azione legale).

In questo caso la compagnia può transigere la causa pagando oppure subire l'azione legale in un giudizio.

Per qulasiasi consiglio g.donofrio@email.it
antonio
Messaggio del 05-06-2008, 16:15:21
Utente non registrato

Antonio da Palermo 5Giugno 2008

Il 30.4.2008 partito da Salonicco per Palermo via Roma F.co, all'arrivo a Palermo P.Raisi non ho trovato la mia valigia. Ho controllato di persona sia a Salonicco che a Palermo. Mi hanno detto di controllare a Roma F.co presso i "magazzini generali" di Alitalia e/o al deposto Alitalia Cargo. Siccome il 18.6.2008 sarò a Roma per lavoro, potrei controllare presso i predetti siti. Domanda: a quale Autorità o Ufficio Alitalia, in quel dell'aeroporto di Roma F.no, devo rivolgermi per potere essere accompagnato ed accedere a detti magazzini dove potrebbe trovarsi la mia valigia? Desidererei un risposta in merito a stretto giro di e.mail. Premetto che finora ho percorso diligentemente tutto l'iter burocratico fin qui previsto (P.I.R., fax, racc. a r. con descrizione del contenuto della valigia, telefonate varie all'Uff. Relazioni

con la clientela e, nel frattempo,

ho ricevuto solo una lettera di risposta con cui mi si

comunicava una dilazione di attesa di 100 giorni!)


marina
Messaggio del 06-06-2008, 14:48:23
Utente non registrato

Rimborsi e legali

Io mi sono rivolta ad un avvocato che ha inviato numerose lettere all'alitalia, la quale si è limitata a proporre 400 euro nonostante ciò che era stato quantificato era ben diverso.

Per una causa anche tramite associazioni di consumatori non vogliono meno di 900 euro anticipati solo per intraprederla.

Potreste indicarmi un buon e ONESTO legale a cui rivolgermi o a Milano o a Napoli? blue-light@libero.it
Dario
Messaggio del 06-06-2008, 15:01:02
Utente non registrato

Militare in missione senza bagaglio per colpa di Alitalia!

Salve a tutti,sono un Ufficiale dell'Esercito Italiano in missione in Libano. Il 30 maggio sono partito da Catania con un biglietto Alitalia per tornare in Libano dopo 2 settimane di licenza. Tra Catania, Roma e Beirut qualcosa non e' andata nel verso giusto ed il mio bagaglio e' andato smarrito. Assistenza da parte del dirigente Alitalia presente a Beirut pari a zero, nel corso della prima telefonata mi ha pure detto che un dirigente non puo' mica mettersi a cercare il mio bagaglio...nonostante centinaia di telefonate fatte dal sottoscritto all'aeroporto di Beirut, Alitalia mi ha lasciato allo sbando senza fornirmi alcun tipo di assistenza, scandaloso. All'interno del baule oltre i miei abiti borghesi, avevo anche due uniformi da utilizzare in teatro operativo senza il quale mi trovo davvero in grossissime difficolta', senza tenere conto del fatto che all'interno inoltre, erano presenti altri effetti personali di particolare importanza. Al telefono sono stato "rimbalzato" da un numero all'altro ma senza risposte concrete, mi son sentito dire che il bagaglio era rimasto a Catania, poi che era partito per Roma, poi che era tornato a Catania, poi ancora che l'avevano rubato e infine che chissa' per quale motivo, non si trova piu'. Inammissibile, ed il responsabile Alitalia mi viene pure a dire che tanto il rimborso sara' talmente ridotto che non vale neanche la pena chiederlo...che scandalo, e noi Italiani perdiamo ancora tempo nel voler chiudere questa disastrosa compagnia aerea? Quancuno riesce a dirmi cosa posso fare ed a chi rivolgermi per chiedere il risarcimento per tutti i danni che mi hanno causato?
KJI
Messaggio del 07-06-2008, 09:28:59
Utente non registrato

Alitalia di M..da

Anche a me hanno perso il mio bagalio da Milnao a Catania. Spero solamnete una cosa che ALITALIA CHIUDA. SONO DEI TESTA DI CA..O e BASTA
Giuseppe
Messaggio del 10-06-2008, 11:46:09
Utente non registrato

legale

900 euro di anticipo per una causa per ritardo nella consegna di un bagaglio è una cifra assurda.

Alitalia ha chiuso con me una transazione: 5 giorni di ritardo, 700 al cliente, 700 a me come legale.

E' una compagnia che ha problemi finanziari.

tenete presente che il massimo per ritardo, smarrimento (vedi Convenzione di Montreal) è 1.300 euro circa, salvo la prova del magggior danno.

Per qualsiasi domanda legale o informazione su costi g.donofrio@email.it.


Giuseppe
Messaggio del 11-06-2008, 10:56:01
Utente non registrato

sentenza interessante

Per questioni di ritardata consegna del bagaglio Vi segnalo una interessante sentenza (che condanna, tra l'altro, Alitalia)del Giudice di Pace di Palermo, del 30.5.2008 consultabile su www.giudicedipace.it.


nancy
Messaggio del 18-06-2008, 10:39:33
Utente non registrato

ricerca bagaglio

ciao sono partita il 4 giugno 2008 da catania x bruxelles via roma fiumicino x raggiungere mio marito x lavoro.al mio arrivo a bruxelles non ho trovato il mio bagaglio e sono gia' 2 settimane che sono in una nazione sconosciuta con 4 magliette e 2 jeans.il biglietto e' alitalia ma da roma abbiamo volato con la brussels airlines e se la passano da una mano all'altra.ho mandato il dossier ma nessuna risposta.aono sempre stata io a chiamare ma mi dicono che il mio bagaglio e' a roma ma nessuno fa niente.avevo dei farmaci importanti che qui non troo e sono disagiata in tutto.cosa faccio?trovero' la mia valigia?e poi il rimborso quant'e'?ciao grazie
luana
Messaggio del 19-06-2008, 16:54:36
Utente non registrato

è quasi un anno che il mio bagaglio è smarrito

é dal 6 agosto 2007 che ho smarrito il mio bagaglio...dopo 3 mesi da quella data la mi valigia è stata dichiarata smarrita ma tutt'ora ancora non riesco ad avere informaioni sul rimborso.Mi hanno detto di mandare un fax per sollecitare il tutto...ma credo che alla fine anche questo sarà inutile.
antonio
Messaggio del 20-06-2008, 12:44:50
Utente non registrato

antonio

E' inutile che Vi lamentiate dell'Alitalia, mandate improperi, maledizioni e quant'altro, fate telefonate, fax, raccomandate e ..... continuate ad aspettare la manna dal cielo, cioè l'arrivo del Vs.bagaglio smarrito direttamente a casa vostra. Quindi, muovete il sedere e andatevelo a cercare da Voi a Fiumicino ai magazzini generali Alitalia bagagli smarriti fuori dai Terminals e/o al magazzino bagagli smarriti senza etichetta (Tagless) al Terminal B. Io ho fatto così e l'ho ritrovato! al magazzino generale Alitalia ci sono oltre un migliaio di bagagli che aaspettano i legittimi proprietari, all'altro oltre trecento. Due antichi proverbi recitano: chi fa da sè fa per tre e chi ha tempo non aspetti tempo!
marco
Messaggio del 26-06-2008, 00:06:35
Utente non registrato

dopo quasi un anno e mezzo ho preso i soldi dall'alitalia

finalmente dopo quasi un anno e mezzo ho preso i miei soldi.....avevo gia' scritto che mi avevano perso il bagaglio nel periodo del mio compleanno in vacanza da torino a bari.....rientrato a torino ho messo tutto nelle mani del mio avvocato e dopo un po di tempo ho preso il risarcimento di 7423 euro di cui il 10 per cento e' andato al mio avvocato....andate in causa come ho fatto io,noi siamo la parte vincente e le spese le paga tutte alitalia oltre il risarcimento morale.......ascoltate il mio consigliuo non possono passarla liscia ogni volta
claudia
Messaggio del 29-06-2008, 03:09:20
Utente non registrato

bagaglio smarrito a milano (alitalia)

Salve a tutti, mia sorella è partita mercoledì per il suo viaggio di nozze e hanno fatto catania roma; roma milano; milano new york (aeroporto kennedy). Appena sbarcati hanno avuto una bella sorpresina, la valigia di mia sorella non c'è...quella di mio cognato si. Fanno tutte le procedure e le rilasciano una copia del P.I.R con tanto di dati. Il giorno seguente mi faccio dare da mia sorella il codice per cercare online il bagaglio (world tracer) ma noto che il servizio non funziona (world tracer non è riuscito a trovare il file contattare la tua compagnia aerea )dopo varie telefonate decido di chiamare un amico che lavora all'aeroporto di catania e così mi aiuta a rintracciare la valigia....bene era rimasta a milano e che il giorno seguente sarebbe stata imbarcata sul volo milano-new york. Da ieri praticamente non abbiamo più notizie della valigia....adesso cosa bisogna fare???? andare in aeroporto? chiamare l'alitalia?

A presto
antonio
Messaggio del 30-06-2008, 13:20:17
Utente non registrato

Oggi è un grosso rischio per i Vs. bagagli volare Alitalia

Consiglio a tutti di non volare per ora con Alitalia perchè rischiate grosso con i Vs. bagagli. Non so se è disservizio o boicottaggio di alcuni che vogliono far fallire Alitalia per potere usufruire di prepensionamenti, buoneuscita anticipate e quant'altro della specie. Altre compagnie hanno gli stessi voli, gli stessi orari e ...udite ...udite ... prezzi di gran lunga inferiori nonchè servizio bagagli perfetto. Perchè rischiare? Al sig.Tremonti non interessa niente della fine dei Vs.bagagli! Si guarda bene dal mandare i finanzieri all'Alitalia lost found! A Lui interessa solo

portare in porto l'"affaire" e andarsi poi a pavoneggiarsi in

TV! Mandate, quindi, Lui e l'Alitalia a quel paese, lasciando gli aerei deserti, dimodochè fallisca con santa pace per tutti e taglio definitivo di questa cancrena che non si capisce perchè si debba per forza salvare a spese di noi contribuenti in nome di una italianità che non ha più ragione di essere nell'odierna economia "globale.
VLADIMIR (bolivia)
Messaggio del 01-07-2008, 18:55:22
Utente non registrato

RIMBORSO CHISSA' QUANDO?????

Sono arrivato da parigi con un volo alitalia al mio rietro in italia a milano malpensa mi è stato detto che il mio bagaglio era stato smarrito questo era il giorno 28-02-2008.Ho fatto la denuncia alla Sea Handling mi hanno rilasciato una carta che attestava la mancata presenza del mio bagaglio.

Ho chiamato la prima volta l'alitalia e mi è stato detto di mandare un fax con il contenuto del mio bagaglio,dopo un mese e mezzo mi è stata mandata una lettera dell'alitalia che diceva di mandare sempre con un fax la lista del contenuto del bagaglio con relativi prezzi allegati PER UN RIMBORSO.

Il giorno 28-06-08 ricevo una chiamata che mi annuncia che il giorno dopo mi sarebbe stata pervenuta a casa la mia valigia perchè ritrovata,Io tutto contento ero al settimo cielo perchè il contenuto della valigia è veramente importante per me (dentro c'è tutto il corredino che ho comprato per mio figlio che nascerà in agosto).Il giorno stabilito mi suonano alla porta esco e c'era un fattorino con una valigia si propio una valigia MA NON LA MIA,mi ero illuso per niente.

Dopo essermi accertato che la valigia non era mia ho chiamato milano malpensa,la sede del corriere che mi ha portato la valigia e alitalia.

Risposta a oggi non so ancora niente.

CHISSA' SE QUESTO RIMBORSO ARRIVERA' PRIMA O POI.
Zio
Messaggio del 05-07-2008, 01:05:54
Utente non registrato

Non avete capito niente

Cosa protestate per l'Alitalia?

E' l'Italia che è una merda. E ne siamo tutti responsabili (alcuni di più, alcuni di meno o molto di meno).
grazia
Messaggio del 08-07-2008, 13:50:55
Utente non registrato

incredibile ma è l'italia!!

Sono grazia, arrivata a barcellona scopro che il mio bagaglio non è arrivato, x tutta la settimana risulta introvabile così come lo è tutt'ora aDESSO .

COSA INCREDIBILE?

sul sito si parla di kit, di rimborso, ma io non ho avuto niente.e ancora oggi nessuno si è degnato di farmi una chiamata.


ora tocca a me sbattermi x presentare una serie di documentazioni utili ad avere la percentuale, dall'alitalia stabilita , x un minimo di rimborso.


che dire?....un servizio eccellente
tony
Messaggio del 10-07-2008, 14:26:52
Utente non registrato

vergogna

L'8 luglio arrivo all'aeroporto di amsterdam sapendo di salire su un voloklm,ma non è così perchè operato da Alitalia. Tutto va liscio compresa la registrazione bagaglio. Mentre attendo l'imbarco una vocina dice che tutti i bagagli di quel volo non saranno imbarcati. Io che sono un testardo chiedo informazioni prima di salire in aereo e dentro l'aeromobile; fatto sta che mi viene detto ancora in volo di rivolgermi al lost and found a fiumicino. Scendo a roma e vado direttamente all'ufficio, ma noto che gli altri passeggeri attendono il proprio bagaglio sul rullo, così comunico quanto detto ad amsterdam e che quindi non arriverà mai nulla.

Al lost and found fanno la denuncia e mi dicono di rimanere nell'aerea e di controllare il rullo del volo successivo, ma nulla da fare, fato sta che sono rimasto 4 ore in aeroporto con la conseguente perdita di un importante appuntamento.

La valigia mi sarà recapitata domani mattina, così hanno detto, direttamente a casa, ma nel frattempo ho reso la questione nota chiedendo un rimborso per il disagio e il danno creato ad alitalia, sia per mezzo raccomandata che per fax.

L'alitalia è di certo una compagnia che non prenderò mai più, almeno che come in questo caso mi ci ritrovo senza averlo chiesto. Dovrebbe fallire per poi darla in mano ad un privato che la gestisca al meglio. Non capisco tra l'altro neanche il motivo per cui proprio questa compagnia ce l'abbia con tuutte quelle compagnie low cost, che si offriranno anche meno servizi, ma almeno sono puntuali e non perdono proprio nulla.
ALESSIO
Messaggio del 16-07-2008, 14:58:54
Utente non registrato

AIUTATEMI BAGAGLIO RITROVATO....MA RIPULITO

SONO PARTITO DA ALGHERO VERSO FIUMICINO ED POI HO EFFETTUATO 1 TRANSITO VERSO NAPOLI. ARRIVATO A NAPOLI NN HO RIAVUTO IL MIO BAGAGLIO. EFFETTUO SUBITO LA DENUNCIA ALL'UFFICIO LOST AND FOUND, MI DICONO CHE MI CONTATTERANNO.

DAL 5/07/08- AL

16/07 HO CONTATTATO L'ALITALIA X AVERE QUALCHE NOTIZIA......MA NULLA.FINCHè IL 16/07MI CONTATTANO DALL'AEREOPORTO DI GENOVA GRAZIE A DEI DOCUMENTI CHE AVEVO IN VALIGIA MI DICONO CHE IL BAGAGILO ARRIVERà A NAPOLI. VADO A RITIRARE IL MIO BAGAGLIO.....MA PULTROPPO LO TROVO SVUOTATO DEI BENI PIù COSTOSI...COME ALCUNI OGETTI ELETTRONICI...MI VIENE DETTO DALLA COMPAGNIA CHE NN VENGONO RIMBORSATI GLI OGETTI ELETTRONICI?COSA NON Sò CHE FARE..............AIUTATEMI


ALESSIO
Messaggio del 16-07-2008, 15:10:17
Utente non registrato

CI SARA UN RIMBORSO?

SCUSATEMI QUALCUNO SA DIRMI SE MI SPETTA UN RIMBORSO POICHè HO RIAVUTO IL MIO BAGAGLIO DOPO 11 GIORNI..............MA IL PROBLEMA PRINCIPALE E CHE ERA STATO RIPULITO X BENE.

(riferimento all'articolo precedente)
ghigus
Messaggio del 18-07-2008, 13:13:13
Utente non registrato

x alessio

Certo che le spetta. la Convenzione di Montreal al riguardo è chiarissima. Molto più efficace sarebbe far mandare una lettera dal suo avvocato.

Purtroppo non sempre Alitalia formula un'offerta. a Volte bisogna agire in giudizio ma i risarcimenti sono quasi sempre assicurati.



Jesus Lezama Paredes
Messaggio del 22-07-2008, 15:59:40
Utente non registrato

perdida bagagli o...HELP!!!!

No so cosa fare è la prima volta che me capita una cosa simile ho perso quasi tutto ciò che avevo. il vuolo era quasi perfetto ma non è possibile una cosa del genere meno male che avevo mie documenti.. ho bisigno di qualcuno che mi dica cosa fare??

mi e-mail è keitti15sa@hotmail.com
samb elimane thiam
Messaggio del 25-07-2008, 16:19:31
Utente non registrato

una sola lettera e piu niente

sono partito da dakar in famiglia per milano-linate via pariggicon 7 bagagli.sono arrivato a casa con solo il bagaglio a mano.me sono stati consegnate i 6 bagagli,pero non ho fino adesso ricevuto il bagaglio piu importante.anche si ho fatto il reclamo dal mese di gennaio.non mi ha chiamato nessuno.cosa devo fare per ottenere un risarcimento.ho inviat il P.I.R ,anche le fotocopie dei biglietti e la l pagamento dei kg.in piu che ho avuto.autatemi.
Giuseppe
Messaggio del 25-07-2008, 16:28:19
Utente non registrato

procedura

Se giunti a destinazione manca il bagaglio:

a) recarsi allo sportello assistenza clienti e formalizzare reclamo indicando contenuto bagaglio;

b) rivolgersi al call center;

c) una volta restituito, non oltre 20 gg dalla restituzione, inviare diffida di risarcimento danni a mezzo legale;

d) in mancanza di offerte procedere con azione legale
andrea
Messaggio del 29-07-2008, 10:38:39
Utente non registrato

aiutooooooooo!!!!

Mi è stato smaritto il bagaglio su un volo alitalia milano linate - roma fiumicino del 12 febbraio 2008. ho fatto tutte le denuncie del caso, ho inviato tutta la documentazione (scontrini ecc.) e dopo i fatidici 100 giorni il bagaglio è stato dichiarato disperso e la pratica è passata all'ufficio legale.

di questo ufficio mi hanno dato solo il numero di fax per eventuali solleciti.

ho provato a sollecitare ma tutto tace.

cosa posso fare visto che sono passati quasi 6 mesi?

ciao andrea


Giuseppe
Messaggio del 29-07-2008, 17:01:47
Utente non registrato

per andrea

Se la pratica è stata assegnata all'ufficio legale la compagnia teme una azione legale.

Niente di più.

Formalizzi una diffida e contestuale richiesta di risarcimento danni tramite il suo avvocato.

Giuseppe
Raffaele Renis
Messaggio del 31-07-2008, 16:17:27
Utente non registrato

smarrimento bagaglio 20/07/08 volo Roma-Rodi

Salve mi chiamo Raffaele.Ho preso un' aereo alitalia il giorno 20/07/2008 da Roma Fiumucino per Rodi volo AZ8340 e mi è stato smarrito il bagaglio. Da premettere che io vengo da Napoli.Al lost and found di Rodi ho fatto subito denuncia chiedendo che mi in venisse inviato ma L' Alitalia me lo ha inviato a Rodi quando io sono ritornato a Roma il 27 luglio.Il giorno 29 ho telefonato a Rodi e mi è stato detto che il bagaglio è ritornato a Roma...Nononstante la mia insistenza di andare a vedere in magazzino (sicuramente sarà lì) il lost and found dell' alitalia a cui chiamo tutti i giorni mi dice che saranno loro a contattarmi.Cosa devo fare aspettare o andare di persona fino a Roma? Ho già inoltrato la pratica per assicurazione bagaglio della circus.Devo fare qualcos' altro per avere un rimborso dall' alitalia?
G
Messaggio del 01-08-2008, 10:38:18
Utente non registrato

per Raffaele

Alitalia, così come tutte le compagnie aeree, SPONTANEAMENTE non Le offrirà nemmeno un centesimo. Deve attivarsi Lei, tramite un avvocato, a richiedere un risarcimento.

Il bagaglio le verrà consegnato ma potrà chiedere un risarcimento anche per la vacanza rovinata.

Ci sono svariati precedenti giurisprudenziali.

Qualora necessiti di maggiori info g.donofrio@email.it
Riitta
Messaggio del 02-08-2008, 19:11:48
Utente non registrato

bagagli Alitalia, che vergogna

Venivo con la mia sorella da Catania a Roma, bagagli smarriti...Dovevamo poi prendere il volo per la Finalandia quindi bagagli sono rimasti a Roma... dopo tanti e-meil,telefonate al Alitalia ecc. ho preso di nuovo il volo dalla Finlandia e sono andata a posto a cercare le valigie...all´ aeroporto di Roma nessuno sapeva niente, mi hanno fatto correre dal posto all´altro e finalmente sono riuscita a rintraciare le valige al cargo Alitalia. Pero´purtroppo le valigie erano state aperte con la forza, tutto il tenuto di valore era stata rubata, avevano lasciato soltanto la biancheria sporca...addirttura i nostri erano spariti dalle valigie.

Sono finalandese e viaggio spesso in Italia ma mai piu´ via Roma e con Alitalia.
Luisa
Messaggio del 02-08-2008, 22:20:23
Utente non registrato

Ennesima vittima dell' alitalia..speriamo che intervenga un magistrato.

Mi accodo anche io alla lunga lista delle vittime dell' Alitalia che ho trovato in questo sito. Spero solo che un magistrato illuminato un giorno possa far luce su questo scandalo. Volevo un parere.Sono reduce da un recente viaggio in Grecia con formula" pacchetto tutto compreso " destinazione Rodi con partenza da Roma Fiumicino con volo Alitalia . Il giorno della partenza viene smarrito il mio bagaglio a Roma Fiumicino e appena arrivo all' aereoporto di Rodi vado a esporre denuncia all lost and found locale. Quando torno a Roma mi viene detto che il mio bagaglio era stato rispedito a Rodi. Passa qualche giorno e appuro dall' albergo dove risiedevo che il bagaglio è stato rispedito a Roma. Da allora io chiamo tutti i giorni il lost and faound dell' Alitalia che loro stessi mi hanno fornito 06/65434956. Dopo i primi giorni in cui mi hanno confermato che il mio bagaglio è a Roma Fiumicino sono tre giorni che mi risponde sempre la stessa operatrice, in maniera alquanto scortese dicendomi che se voglio sapere qualcosa devo chiamare io, a mie spese l' aereoporto di Rodi avendo esposto là la denuncia.Ora , aparte il fatto che già è stato appurato che il mio bagaglio è tornato a Roma; a parte il fatto che io non conosco il greco ; a parte il fatto che questo atteggiamento è un' offesa alla dignità umana e io ho già provveduto a segnalare la vicenda all' ENAC volevo sapere : è legale che il lost and found dell' Alitalia di fronte a una richiesta di indagine su un bagaglio da loro smarrito a Roma Fiumicino mi dica che io mi devo rivolgere all' aereoporto di Rodi che ripeto ha già rispedito il bagaglio a Roma da 4 giorni? E se tutto ciò è normale che senso ha il nome"lost and found"?Tanto vale che si chiami solo "Lost".
el gharfaoui abdellatif
Messaggio del 03-08-2008, 19:38:23
Utente non registrato

una vergonia per alitalia

io dal 11gennaoi chi sto aspetando una risposta per esarssamento per il mio bagaglio smarito .ho mando tutti doccumenti nessessarii per questa faccienda e ancora niente.ansi ho telefonato ,unica cosa aspettiamo........... scusati per sbagli ortografi
G.
Messaggio del 04-08-2008, 14:59:59
Utente non registrato

non esitate

Se credete di ottenere soldi, risarcimenti o risposte da Alitalia perdete solo tempo e risorse.

Affidatevi ad un avvocato.

Un risarcimento è quello che le compagnie meritano di corrispondere ai passeggeri.
Fiorentino
Messaggio del 04-08-2008, 23:05:41
Utente non registrato

il solito bagaglio smarrito Alitalia

Salve ho un dubbio. Sono reduce da un recente viaggio a Creta con partenza Roma Fiumicino, volo Alitalia . Al mio ritorno a Roma bagaglio smarrito. Faccio denuncia e mando i vari fax. Nei primi giorni chiamo il call center del lost and found al nr. 0665434956 e facendo una verifica col numero di pratica mi viene risposto di stare tranquillo perchè il mio bagalio è arrivato a Roma e mi sarà spedito al più presto a casa tramite corriere al massimo entro 24, 48 ore..La stessa cosa mi viene riferita per altri due giorni .Al terzo giorno, stanco di aspettare mi reco di persona a Roma Fiumicino all' ufficio assistenza bagagli dell' Alitalia controllano la mia pratica e mi dicono che purtroppo il mio bagaglio non è mai partito da Creta. e se era a Roma loro dovevano visualizzarlo Ho visto anche nei magazzini tranne che nel centrale perchè di Domenica era chiuso.Come è possibile che al call center del lost and found mi avevano confermato che il mio bagaglio era arrivato a Roma mentre all' assistenza bagagli dell' Alitalia mi hanno smentito tutto? A chi devo dar credito? che devo fare? Nel dubbio ho chiamato anche Creta e mi hanno detto che loro avevano già chiuso la pratica e che dietro mio sollecito l' hanno riaperta per capire cosa sia successo.Qualcuno sa darmi un consiglio : chi dei due ha ragione e come mi devo comportare?
Andrea Berardi
Messaggio del 09-08-2008, 12:20:15
Utente non registrato

danneggiamento bagaglio

Salve sono dela calabria, ho fatto un volo internazionale e credo che sarà anche l'ultimo con alitalia.....partito da istanbul destinazione reggio calabria e trovo il bagaglio danneggiato. ho fatto la pratica del rimborso da piu di 4 mesi e per di piu nn rispondono neanche al telefono.cortesemente nn dico tanto ma almeno una risposta Email. il num di pratica è regaz17966. aspetto una vostra risposta.
cristina
Messaggio del 10-08-2008, 20:18:08
Utente non registrato

bagagli rubati

Ciao mi chiamo crisitna il 17 luglio mi imbarco da cagliari con scalo a roma fiumicino e poi proseguire per catania. Quando ho fatto il check in a Cagliari ho chiesto se dovevo ritirare i bagagli a Fiumicino e la risposta è stata negativa, i miei bagagli dovevano essere ritirati all'arrivo a catania. Sono arrivata a catania e dei miei bagagli nessuna traccia. Ho fatto denuncia al lost & found dell' Alitalia. Ho chiamato tutti i giorni per avere notizie, dopo una settimana ricevo una telefonata da un macchinista di treni italia chiedendomi se avevo un' agenda marrone (l'agenda era in uno di due bagagli), rispondo di si. Subito ho fatto denuncia per furto. Responsabili dell'accaduto Alitalia che aveva la custodia dei miei bagagli e l'aeroporto di fiumicino per il mancato controllo all'interno e la disorganizzazione e perchè i ladri sono all'interno dell'aeroporto. Auguro alle persone che mi hanno rubato i bagagli di finire in galera.
Paola
Messaggio del 12-08-2008, 19:22:52
Utente non registrato

per trovare il vostro bagaglio ci vuole fortuna...

Salve mi chiamo Paola, il 4 agosto di ritorno da Fuerteventura a Roma, ho avuto la spiacevole sorpresa di nn ritrovare il mio babaglio. Ho fatto la denucia presso la flight care perchè il mio era un volo livingston. il giorno dopo ritorno all'aeroporto e mi faccio un giro nei magazzini di Fiumicino tra i bagagli senza etichetta e quelli cn l'etichetta nella speranza di trovarlo ma nulla. Sono tornata dopo 5 giorni all'aeroporto, parlo cn la tipa della flight care e mi dice che ancora nn si sa nulla...dopo 10 min riparlo cn la sua collega...(nel frattempo lei se ne era andata) e mi trova il bagaglio in 1 min...era a Milano Orio Ol serio (nn so nemmeno come si scrive) premetto che erano le 7 di sera quindi. Aspetto cn ansia la chiamata da fiumicino per ritirarlo ma nulla passano 48 ore e nn mi chiamano. Trovo per caso il num dell'ufficio lost & found di Milano e mi dicono che è partito da due giorni ed è quindi a Roma.

Il giorno stesso vado a roma...ufficio chiuso...vado all'altro al terminal B e mi dicono che la tipa che doveva aprire il deposito dell'A è appena arrivata...CN 1 ORA DI RITARDO. mi faccio il giro dentro al deposito E NN C'ERA...la sorte ha voluto che chiedessi al magazzino di Alitalia di farmi un giro nel loro deposito..ERA TRA I BAGAGLI ALITALIA...T T. roba assurda ...tutto questo per dirvi che se volete ritrovare il vostro bagaglio dovete andare a rompere le scatole all'ufficio lost & found sia esso alitalia, airone o altro...andare a girarvi i depositi dei bagagli con e senza etichetta. Ritornare dalle tipe dove avete fatto la denuncia e vedere se lo trovano tra quelli degli altri aeroporti in base alla descrizione come è successo a me...vi auguro di trovare tipe competenti come la 2 cn cui ho parlato che fa il suo lavoro..nn come l'altra che scaldava la sedia. e se riuscite a sapere in che aeoporto sta cercarte di procurarvi il numero dellìufficio lost e found di quell'aeroporto perchè vi sapranno dire quando e come è partito. PS un'altra cosa scandalosa...i bagagli di altri poveretti come me incustoditi fuori dai magazzini...e altri che ancora devono essere avvisati che il loro bagaglio è li in deposito a fare la muffa
Paola
Messaggio del 12-08-2008, 19:28:51
Utente non registrato

CAPI MANCANTI DAL BAGAGLIO

MI SONO DIMENTICATA DI AGGIUNGERE CHE MI HANNO APERTO LA VALIGIA...ERA TUTTA IN DISORDINE E MANCANO 2 CAPI DI ABBIGLIAMENTO AL SUO INTERNO...UNA GONNA E UNA MAGLIA...meno male che erano di poco valore...però cmq è scandaloso.
MARCO 79
Messaggio del 12-08-2008, 21:31:17
Utente non registrato

bagagli rubati?

DOMANDA: UN PASSEGGERO ARRIVA PRIMA DI ME AL NASTRO DI RICONSEGNA DELLE VALIGIE E SI PRENDE IL MIO BAGAGLIO.

QUALCHE TELECAMERA L'AVRA SICURAMENTE RIPRESO MA LA COMPAGNIA O L'AEROPORTO RIUSCIRANNO A IDENTIFICARE IL PERSONAGGIO E INSEGUIRE IL MIO BAGAGLIO?

CIAO A TUTTI
cristina
Messaggio del 13-08-2008, 11:29:34
Utente non registrato

Striscia la notizia

Ciao sono Cristina suggerirei di rivolgerci a striscia la notizia (io ho già scritto e continuerò a scrivere sino a quando non avrò una risposta) e di denunciare questi ladri bastardi che si trovano a fiumicino e che invece di fare il loro lavoro rubano i bagagli. Sicuramente ci sarà un giro di vendita di tutti i vestiti rubati.
bruno
Messaggio del 20-08-2008, 12:18:09
Utente non registrato

la rabbia!!!!!!!!!!!!!

Incompetenza ...inefficienza.....costi.....incapaci inutili esseri senza senso!!!!

20 chiamate 20 risposte diverse....rimborsi al 50%!!!!!

LA valigia non si sà dove sia!!!!!!!!!!!!con chi bisogna prendersela??????

tutti scaricano le mani e non volgiono dire nulla riguardo al loro nominativo....poi dicono sicilia mafia!!!??? la mafia è quando si ha il potere di far tacere le cose così..come fà alitalia....con migliaia di persone...e poi si fà di tutto per salvarla...!!!ma mandateli a casa...l'africa airline funziona meglio!!!
ViaggiareLeggeri
Messaggio del 22-08-2008, 13:20:08
Profilo utente
1224 messaggi nel forum1224 messaggi nel forum1224 messaggi nel forum1224 messaggi nel forum1224 messaggi nel forum

Discussione su Club Air (per Federica, Marco, etc.)

Ho notato solo ora che, all'interno di questa discussione su Alitalia e bagagli stava nascendo un filone dedicato a Club Air. ho spostato i messaggi su Club Air su www.viaggi.affari.to/forum/55/29369, in modo che le pagine dellee discussioni rimangano "in tema".


Mi scuso per il ritardo nell'intervenire. Se potete, aiutatemi ad aiutarvi: aprite una nuova discussione, quando il caso lo richiede.
Se volete aggiungere una firma al termine dei vostri interventi nel forum, visitate MODIFICA PROFILO e inserite il testo desiderato nel campo FIRMA.

Se volete usare il grassetto, il corsivo o altri stili nel forum, leggete Codici consentiti nel testo, sotto il form del forum.
Andrea
Messaggio del 22-08-2008, 18:10:53
Utente non registrato

X Bruno

E tu sei degno dell'Africa Airline
cristina
Messaggio del 22-08-2008, 18:51:31
Utente non registrato

x andrea

Caro Andrea è inutile che ti arrabi con Bruno tanto prima o poi (meglio prima ) questa compagnia dovrà fallire. Hai idea di come ci si sente quando ti arriva una telefonata e capisci che i tuoi bagagli sono stati rubati? Mi dispiace per le persone oneste che perderanno il lavoro ma per quelle disoneste no perchè si meritano questo e altro . Sappi che a me a hanno smarrito il bagaglio all'andata ed anche al ritorno solo che in quest'ultimo caso le due valigie non le ho più riavute pechè rubate. Il tutto nel giro di 4 giorni. La nostra rabbia nei confronti dell'alitalia è ben giustificata.
andrea
Messaggio del 25-08-2008, 10:46:38
Utente non registrato

RIMBORSO IRRISORIO

Dopo 6 mesi dalla denuncia di smarrimento del mio bagaglio da parte di alitalia mi viene proposto un rimborso di soli 600 euro contro i circa 4000 equivalenti al volore del contenuto del bagaglio e delle spese di prima necessità sostenute.

ho intenzione di procedere x vie legali. qualcuno sa dirmi se è conveniente o ci sono altre strade da percorrere?

grazie
Marco
Messaggio del 25-08-2008, 14:38:34
Utente non registrato

ottimo servizio bagagli smarriti malpensa

Devo spezzare una lancia a favore del servizio a Malpensa e dell'Alitalia.

Valigie non arrivate dopo tre scali da Cancun a Milano, passando per Dallas e Parigi.

Fatto denuncia al desk al ritiro bagagli dove mi hanno fornito un numero di pratica ed un pin personale, con numero di telefono e sito da poter consultare.

il sito è stato sempre aggiornato in tempo reale, la disponibilità degli operatori ottima e la tempestività del corriere davvero ok.

bagagli riconsegnati a casa in 48 ore.


federica
Messaggio del 25-08-2008, 18:15:01
Utente non registrato

valigie smarrite

sono felice per marco che ha riscontrato tanta serietà. io sono arrivata venerdì 22 agosto da new york con scalo ad amsterdam e cambio volo per milano linate con alitalia. e lì si sono fermate le mei valigie(5). ho fatto subito la denuncia a milano linate. ne hanno ritrovate 4. per avere chiarimenti sulla quinta mancante ho provato a telefonare. ho parlato con un operatore e gli ho spiegato tutto( volo, città di partenza, relativo scalo, e naturalmente che sono atterrata a linate) e lui mi ha chiesto se la denuncia l'ho fatta a malpensa?!?!?!?!? mi veniva voglia di rispondere che l'ho fatta a fiumicino, che mi sembrava più comodo rispetto a linate. ora è due giorni che sono attaccata al telefono ma nessuno risponde. beato te marco.
Mauro
Messaggio del 26-08-2008, 10:49:07
Utente non registrato

Alitalia, che passione!!!

Volo Madrid-Linate 16/02/2008. Valigia consegnata oltre le 48 ore.Alitalia mi dice che ho un x euro a disposizione per spese di prima necessità. Perso due giorni di lavoro (meeting su Milano). Ho seguito alla lettera le loro richieste per il rimborso. Ho inviato più carta io che il faldone di Totò Riina.Una vergogna allarmante se poi pensiamo che gli facciamo pure il prestito ponte.Oggi 26/08/2008 mi rispondono che stanno valutando (STB SERVICE SRL, UNA PAGLIACCIATA). Due soluzioni: denuncia tramite avvocato oppure presentarsi in Viale Liegi 14 sede della STB (ma molto probabilmente è una sede fittizia), altrimenti presentarsi ad alitalia a roma e battere i pugni sul bancone. Auguri a tutti
carmen de la cruz
Messaggio del 26-08-2008, 12:58:02
Utente non registrato

dove he il mio bagaglio???

Ho comprato un biglieto con alitalia ho fatto Lima/caracas/Roma/Venezia

e non sono arrivati i miei bagagli dopo due giorni mi hanno consegnato soltanto una, ho provato telefonare a Alitalia de venezia, Roma, per fino Caracas, e niente, nessuna mi da una resposta di dove sea la mia baliglia, cosa altro devo fare?'
roberta
Messaggio del 26-08-2008, 15:16:28
Utente non registrato

alitalia che disastro!!!

non ho parole per descrivere la disorganizzazione e l'incapacità del personale alitalia, lo scorso gennaio partivo da milano per barbados con a mio seguito dell'attrezzatura sportiva, seguendo alla lettera quello che dice il sito ufficiale alitalia, mi sono recato al cek in, il personale nopn sapeva nulla su ciò che loro scrivono sul loro sito!! morale pago 500 euro di extra bag per non perdere il volo sperando poi di richiedere il rimborso, beffa delle beffe, il bagaglio è sparito mai piu trovato, ora nessuno sa più dirmi nulla i numeri di telefono dell'alitalia sono inusabili o finti!!non so!! ma è impossibile contattarli, che buffonata all'italiana! vergogna.
Massimo
Messaggio del 26-08-2008, 16:01:00
Utente non registrato

X Cristina

Non puoi paragonare una telefonata in cui ti dicono che il tuo bagaglio è stato smarrito con una telefonata con cui ti dicono che hai perso il lavoro!

Un conto è protestare e fare tutte le cause che si vuole,ma c'è un limite.
Cristina
Messaggio del 26-08-2008, 16:30:47
Utente non registrato

x Massimo

Io non ho fatto nessun paragone. Ma ritengo che pittusto che dare lavoro a gente disonesta sarebbe meglio darlo a chi effettivamente ha di bisogno e non invece alle persone che rubano i bagagli. Se queste persone sono sottopagate o hanno qualche altro problema che colpa ho io oppure altre persone a cui è successa la stessa cosa. Io come tanti altri ho pagato un biglietto e mi aspetto un servizio e non un furto. Sai cosa mi hanno detto che i miei bagagli sono stati volutamente smarriti. Mi dispiace per te Massimo se sei una persona onesta ma per quelle disoneste no.
Giovanna
Messaggio del 27-08-2008, 18:56:17
Utente non registrato

che vergogna

Bhè non sono la prima e non sarò l'ultima ad aver subito questa "rapina". bhè il 19 agosto del 2008 ritorno da malta con scalo a Roma e non vedo la mia valigia roncato arancione, sul rullo numero 3 dell'aeroporto di capodichino. Ero consapevole di non poter più vedere i miei abitini, i miei costumi ... ma quello per cui mi rammaricavo di più era non poter avere i pensierini acquistati durante la vacanza tra cui anche un Naghilè Turco.

Trascorsi 5 giorni infernali, sembrava un'eternità, il mio bagaglio sembrava essersi volatilizzato, inesistente per tutti gli aeroporti del mondo. il giorno 24 agosto, trascorsi i fatidici 5 gg, vado dall'operatice del lost e found e mi risponde che probabilmente si sarà strappata la targhetta e non può essere rintracciata. Ok!!!! Il mio ragazzo mi propone di andare a Roma e vedere di persona. ( nei gg scorsi avendo letto questo sito, gli avevo riferito dell'esistenza di alcuni depositi facilmente visionabili)

Lunedì ore 15.30 partiamo da Napoli arriviamo a roma alle 18.00 non vi dico abbiamo fatto il terminal A, B, C non so quante volte avanti e indietro, prima al C poi all'A, poi al B, poi di nuovo al C. Visitando, prima il deposito dei bagagli persi in giornata, poi quelli dal 19 Agosto poi non so quale deposito, non trovando nulla e coscienti che fosse quello dei bagagli senza etichetta ed invece...un operatore ci indirizza verso il deposito giusto...entro....ed eccolaaaaaaa la mia valigia senza etichetta.

ragazzi andate sempre dove pensate di aver perso il bagaglio, se vi è possibile.
robi
Messaggio del 28-08-2008, 13:00:10
Utente non registrato

nessuna traccia del mio bagaglio..

Anche' a me e' stato smarrito il bagaglio (volo VE-Roma-Lisbona, il 5/08/08), anche io non ricevo risposte su procedura e rimborsi, anche io non so cosa devo fare dopo 23 giorni (vacanza inclusa) senza le mie cose e la mia valigia (nuova!). Continuo a parlare (quando ci riesco) con persone incompetenti che non danno indicazioni e che non offrono alcun "servizio alla clientela". E' scandaloso!


In base a cosa Alitalia fa l'offerta economica per il bagaglio smarrito? Al contenuto dichiarato (che mi avevano detto servisse solo per riconoscerla in caso si fosse persa l'etichetta)?


Dopo quanti giorni il bagaglio e' dichiarato PERSO (mi hanno detto 21, 40, 50, 90 e 100.. possibile che non ci sia UNA regola??)?


Come da vostro suggerimento vorrei andare a Roma (sono sicura che la mia valigia sia a Fiumicino), ma davvero possibile entrare nei terminal o al cargo/deposito senza nessuna carta di imbarco? Non vorrei fare il viaggio (vivo all'estero) per nulla!



www.colellastudio.com
Messaggio del 31-08-2008, 10:15:03
Utente non registrato

ate causa ad alitalia

Io ho intrapreso numeose vertenze contro alitalia per i bagagli smarriti o per ritardi .

Tutte vinte con cospicui risarcimeti.

Un consiglio, fate subito causa.

www.colellastudio.com
miss lost and found
Messaggio del 01-09-2008, 16:29:17
Utente non registrato

l'operatrice che cerca di fare il suo lavoro al meglio....

Buonasera a tutti quelli che hanno subito la bruttissima esperienza del bagaglio smarrito .

1° punto... se vi invitiamo a chiamare gli aeroporti dove si è aperta la pratica non è per volere essere scortesi, ma perchè noi non vi rispondiamo dagli aeroporti bensì da call centers lontani km dagli scali. Qunidi il nostro intervento non servirebbe a nulla in quanto non vediamo i bagagli fisicamente(non sono vicini a noi).

2° punto..... io sono sempre con voi, cerco di fare il possibile per aiutarvi a trovare le valigie e vengo richiamata perchè nel nostro lavoro non bisogna farsi prendere dall' empatia.

3° punto... purtroppo le notizie che noi operatori leggiamo sulle vostre pratiche vengono scritte dagli aeroporti che aggiornano di volta in volta le notizie e questo fa si che alla prima telefonata vi viene detta una cosa e alla seconda un'altra totalmente diversa dalla prima.

4° ed ultimo punto .... concordo con voi... è una pessima organizzazione, ma purtroppo non posso fare nulla per cambiarla.... nel mio piccolo ci provo sempre.

Però vi assicuro che sia nei call centers che negli aeroporti c'è tantissima gente seria e lavoratrice che non merita di essere insultata continuamente. Grazie a chi leggerà questo intervento e rifletterà un pò di più con chi prendersela.


Paolo
Messaggio del 02-09-2008, 13:30:41
Utente non registrato

Malpensa chiude? Sarebbe anche giusto

Salve. Sono un turista italiano che lunedì 25 è arrivato a Malpensa dopo 2 settimane in Sud Africa. Come per tanti voli arrivati da Parigi, i nostri bagagli sono andati persi. Il mio l'hanno riconsegnato 4 giorni dopo.


All' arrivo in area raccolta bagagli il panorama era desolante: centinaia di valigie sparse sul pavimento, parecchie del giorno prima.

Al momento della denuncia alla società SEA HANDLING, dopo circa 40 minuti spesi invano ad aspettare i bagagli e altrettanti di coda allo sportello del lost & found ci siamo sentiti dire che uno era a Parigi e l'altro non si sapeva ancora.

Per "motivi di dogana" ci venivano chieste le combinazioni delle valigie e le chiavi dei lucchetti. Ho sentito subito che c'era qualcosa di strano...


Per farla breve la società che gestisce i bagagli, il personale della succitata SEA Handling, alla quale ho fatto una inutile ma giusta denuncia, mi hanno rubato parte del bagaglio, e poi risigillato il tutto. Ho anche pensato fosse stata la dogana, ma ho chiamato e mi hanno assicurato che una bottiglia di liquore sarebbe comunque rientrata nella franchigia, e non ci sarebbero stati problemi. In caso, mi avrebbero contattato.


Trovo vergognoso che nel 2008 ci siano degli individui autorizzati dalla società per cui lavorano che rovistano e rubano nei bagagli altrui, approfittando della buona fede della gente onesta, che affida loro la combinazione. Trovo vergognoso che questo a Malpensa vada avanti da sempre, trovo vergognoso che non si faccia niente ma soprattutto che si consenta ancora di lavorare a dei ladri che danneggiano il portafoglio, il morale dei viaggiatori ed il turismo italiano, nonchè l'immagine stessa dell' Italia.


La SEA ha operato e opera in maniera criminale: Associazione per delinquere, furto, appropriazione indebita e violazione della privacy. La SEA fornisce i mezzi ai dipendenti per sapere cosa trovare nei bagagli, fornisce i modi ed i tempi per poterli mettere in condizione di rubarne i contenuti e protegge i dipendenti nell'attività illegale e dalle leggi italiane. La situazione è nota da anni, e non HANNO FATTO NIENTE! Inoltre, diventa irreperibile telefonicamente una volta chiusa la pratica.


Se dovesse chiudere Malpensa, cosa che non mi auguravo fino ad oggi, i ladri che ci lavorano adesso ruberebbero sicuramente fuori, ma almeno non sarebbero autorizzati. A loro va tutto il mio disprezzo, con l'augurio che le pulci di mille cammelli possano infestare le loro zone erogene e che si spendano tutti i loro guadagni, truffaldini e non, in cure sperimentali chemioterapiche.


Ladri bastardi.


ANDREA
Messaggio del 02-09-2008, 17:25:18
Utente non registrato

PER FAVORE AIUTATEMI!!!!!



dopo 6 mesi dalla denuncia di smarrimento del mio bagaglio da parte di alitalia mi viene proposto un rimborso di soli 600 euro contro i circa 4000 equivalenti al volore del contenuto del bagaglio e delle spese di prima necessità sostenute.

ho intenzione di procedere x vie legali. qualcuno sa dirmi se è conveniente o ci sono altre strade da percorrere?

grazie
Giuseppe
Messaggio del 03-09-2008, 18:35:11
Utente non registrato

per andrea

Caro Andrea,

i 600 euro promessi da Alitalia sono francamente pochi se tieni a mente che la Convenzione di Montreal, relativamente al solo ritardo nella consena del bagaglio, stabilisce un massimo di 1000 diritti speciali di prelievo (poco più di euro 1.100)

Lo smarrimento degli oggetti contenuti nel bagaglio non è circostanza prevista dalla Convenzione.

Dovresti comunque recuperare tutto il materiale possibile (scontrini, fatture ecc) che accerti:

i) che gli oggetti smarriti erano effettivamente di tua proprietà,

ii)ovvero, di averne comprati altri per rimpiazzare quelli trafugati.

Ad ogni modo l'azione legale è inevitabile.

Io sono un avvocato su Roma e mi sono occupato svariate volte di questioni del genere anche con discreto successo.

Puoi contattarmi all'indirizzo mail giuseppe.donofrio@coggiattieassociati.it per qualsiasi parere.

Cordiali saluti.


cristina
Messaggio del 03-09-2008, 21:51:17
Utente non registrato

x giuseppe

Ciao giuseppe sono cristina a me hanno rubato i bagagli al ritorno da Cagliari. Non ho scontrini perchè non ho comprato niente ma ho una dichiarazione scritta da parte di un signore che ha trovato l'agenda (che era all'interno del mio bagaglio) a roma termini. Ho fatto denuncia per furto ma per intraprendere un' azione legale non so se è sufficiente la dichiarazione di ritrovamento dell'agenda. io non ho scontrini perchè sono tornata a casa e poi niente potrà sostiture a livello affettivo tutto il contenuto dei miei due bagagli. A me il bagaglio è stato smarrito ma ritrovato anche all'andata.
pedrovaz1968
Messaggio del 04-09-2008, 05:18:02
Profilo utente
161 messaggi nel forum161 messaggi nel forum161 messaggi nel forum

Volate con Alitalia? Ecco un suggerimento per i vostri bagagli

Signori, pare che Alitalia non riesca a consegnare i bagagli ai passeggeri una volta che sia una, all'arrivo a destinazione. E allora, perche' portarsi bagagli, se gia' sapete che non li avrete quando vi serviranno?


Portatevi dietro solo bagaglio a mano in un trolley che rientri nei limiti indicati sul sito Alitalia www.alitalia.com/IT_IT/footer/faq/baggage.htm:

Ogni passeggero può portare in cabina un solo bagaglio a mano di peso non eccedente i 5 kg e di dimensioni totali non superiori ai 115 cm (55 cm di lunghezza, 25 cm di altezza, 35 cm di profondità), incluse maniglia, tasca laterale e rotelle.


Quei cinque chili sembrano pochi, magari verificate sul vostro biglietto.


Dico sul serio: magari vi sembra poco, lo spazio nel bagaglio a mano , eppure ci sono buone possibilita' che quello sia tutto lo spazio che avrete a disposizione per stipare le cose che vi serviranno durante il viaggio, dato che il bagaglio in stiva verra' smarrito, "prelevato", o sara' in ritardo.


Davide
Messaggio del 04-09-2008, 09:43:11
Utente non registrato

Vienna Firenze

Volo Vienna Firenze via roma.. bagagli persi nonostante due ore tra un volo e l'altro. No words. Alitalia deve solo fallire e mandare a casa tutti quei dipendenti paraculi e raccomandati.
veronica
Messaggio del 04-09-2008, 10:10:45
Utente non registrato

NON CI CREDO!!

Il mio bagaglio non è stato smarrito solo una volta, ma ben 2 nello stesso viaggio!!! volo da ancona per roma con scalo per poi arrivare a malta in vacanza. Beh, la vacanza inizia male dato che il mio bagaglio non si trova.. e via senza vestiti, dentifricio, mutande... niente!

Poi, dopo che fortunatamente l'hanno ritrovato, torno a casa e me lo riperdono una seconda volta!! ma andate a casa tutti che fate prima!
Giuseppe
Messaggio del 04-09-2008, 11:00:06
Utente non registrato

per cristina

Ciao Cristina,

il semplice ritardo nella consegna del bagaglio ti da diritto ad ottenere un risarcimento.

Tecnicamente una azione per furto è competenza del giudice penale, e, francamente non è il mio campo.

Limitandomi a quanto di mia competenza, potresti in ogni caso proporre una azione risarcitoria di natura civile per il ritardo nella consegna del bagaglio e per i danni subiti (trafugamento di oggetti dal bagaglio).

Ovviamente occorrono testimoni che possano comprovare il contenuto della valigia ed, eventualmente, un verbale di consegna del bagaglio in cui si dia atto del trafugamento degli oggetti.

Un consiglio: in questi casi è sempre meglio redigere un verbale al momento della consegna. In caso di azione lagale è una prova quantomeno convincente del trafugamento degli oggetti. Idem in caso di danneggiamento.

Resto a tua disposizione per qualsiasi chiarimento.

Cordiali saluti
Giuseppe
Messaggio del 04-09-2008, 12:01:14
Utente non registrato

per cristina

Ciao Cristina,

il semplice ritardo nella consegna del bagaglio ti da diritto ad ottenere un risarcimento.

Tecnicamente una azione per furto è competenza del giudice penale, e, francamente non è il mio campo.

Limitandomi a quanto di mia competenza, potresti in ogni caso proporre una azione risarcitoria di natura civile per il ritardo nella consegna del bagaglio e per i danni subiti (trafugamento di oggetti dal bagaglio).

Ovviamente occorrono testimoni che possano comprovare il contenuto della valigia ed, eventualmente, un verbale di consegna del bagaglio in cui si dia atto del trafugamento degli oggetti.

Un consiglio: in questi casi è sempre meglio redigere un verbale al momento della consegna. In caso di azione lagale è una prova quantomeno convincente del trafugamento degli oggetti. Idem in caso di danneggiamento.

Resto a tua disposizione per qualsiasi chiarimento.

Cordiali saluti
Giuseppe
Messaggio del 04-09-2008, 19:15:16
Utente non registrato

amministrazione straordinaria

Dal 1 settembre 2008 Alitalia è in amministrazione straordinaria.


cristina
Messaggio del 04-09-2008, 20:28:22
Utente non registrato

x giuseppe

Grazie Giuseppe per il consiglio. Purtroppo io ho solo la dichiarazione scritta del ritrovamento dell'agenda che era all'interno del bagaglio ed è stata trovata a roma termini.. Io materialmente non ho più i bagagli perchè facevo scalo a roma fiumicino per poi proseguire per catania, quindi ritengo che i bagagli siano stati rubati a fiumicino. Non so cosa fare a meno che io non vada a roma fiumicino e controllare. Non è giusto che in un aeroporto vengano assunti dei ladri e non ci siano dei controlli neanche da parte delle forze dell'ordine. Ciao e grazie ancora.
cirstina
Messaggio del 04-09-2008, 20:30:47
Utente non registrato

x giuseppe

Scusa ma dato che l'Alitalia è in amministrazione straordinaria cosa significa che non risarcirà nessuno?
Giuseppe
Messaggio del 05-09-2008, 13:07:10
Utente non registrato

x cristina

Sarà difficle per alitalia soddisfare richieste di risarcimento danni e altresì difficoltoso proporre un giudizio di risarcimento.


rr
Messaggio del 05-09-2008, 15:24:56
Utente non registrato

Ma a Fiumicino ci fanno entrare?

Se ci rechiamo a Roma per cercare fisicamente il nostro bagaglio, ci fanno entrare anche se non siamo passeggeri?

Dove bisogna recarsi?

Trovo ridicolo dover andare fisicamente a cercare qualcosa che abbiamo affidato ad una compagnia aerea pagando per un servizio che non offrono.. ma pare non ci sia altra soluzione..
cristina
Messaggio del 05-09-2008, 20:44:41
Utente non registrato

x rr

Io non so dove bisogna recarsi ma se hai la denuncia che hai fatto al lost & found ti fanno entrare. Io vorrei cercare sia nei magazzini dei bagagli senza etichette sia nei vari magazzini delle compagnie.
cinziaroger
Messaggio del 06-09-2008, 16:20:00
Utente non registrato

x giuseppe

Ciao giuseppe sono una tua giovane collega e mi ritrovo per la prima volta a dover chiedere un risarcimento danni per ritardo consegna bagagli e per vacanza rovinata per una mia amica. Siccome è il mio primo incarico in assoluto ti sarei infinitamente grata se potessi spiegarmi come devo muovermi.

Ho letto le tue risposte e vorrei anche sapere cosa sono i diritti speciali di cui parli ed in particolar modo come si fa a convertirli in euro.

Ringraziandoti sin da ora per la tua disponibilità ti scrivo il mio indirizzo e-mail a rispondermi ( se vorrai!!)

cinziafornelli@interfree.it
andrea
Messaggio del 06-09-2008, 17:28:30
Utente non registrato

richiesta rinborso bagaglio smarrito

non è vero che l'alitalia non può rinborsare da quando si perde il bagaglio dopo 5 giorni devi fare una raccomandata con ricevuta di ritorno all'ufficio di palermo scrittto nel p.i.r e dopo il ritrovamento e la consegna si hanno 21 giorni dove richiedere via fax ma consiglio anche via raccomandata con ricev.i ritorno il rimborso dei costi avuti durante il periodo del disagio avuto sono legalmente valide anche i movimenti del conto corrente e/o cata di credito.
cinziaroger
Messaggio del 07-09-2008, 18:06:19
Utente non registrato

x andrea

scusami ma quale norma prevede i 21 giorni?
Giovanni
Messaggio del 15-09-2008, 19:39:10
Utente non registrato

Bagaglio smarrito?

com'è possibile che faccio un volo diretto lamezia-roma fiumicino e all'arrivo manca solo il mio bagaglio? all'aereoporto di lamezia mi dicono che il bagaglio è stato imbarcato, ma a fiuminico non si trova. Per me non si tratta di smarrimento, ma di furto bello e buono, visto che oltre al contenuto anche la valigia era costosa. Ora mi trovo per una settimana a roma senza nulla, neanche alcun documenti che mi servivano per lavoro. Cosa devo fare?
Salvo
Messaggio del 19-09-2008, 18:36:35
Utente non registrato

Scaduti i 21 giorni...posso intraprendere un\'azione legale?

Salve a tutti....volevo propormi il mio problema.Il giorno 30 Luglio 2008 parto da Napoli verso Londra Heathrow con scalo a Fiumicino...Ma ahimè,una volta arrivato a Londra scopro che il mio bagaglio non c'è.Faccio la denuncia allo sportello Alitalia Lost and Found e mi dicono che probabilmente il mio bagaglio è rimasto a Fiumicino e che l'indomani mattina un corriere me l'avrebbe recapitato.Sta di fatto che il giorno 31 Luglio non m'arriva niente e così richiamo l'aeroporto di Heathrow e mi dicon che il bagaglio arriverà il giorno successivo a Londra e recapitato presso l'albergo dove soggiornavo...Il bagaglio mi viene sì consegnato(fortunatamente non manomesso e comprendente tutto ciò che avevo portato)ma solo nel tardo pomeriggio ed in mia assenza sicchè io dal 30 che son arrivato a Londra,solo l'1 sera posso utilizzare di nuovo la mia roba.Tornato a Napoli il giorno 5 Agosto, riparto il 6 per un'altra vacanza(con la macchina però) in Calabria dove resto fino alla fine del mese.Tornato qui scopro che avevo un termine di max 21 giorni nei quali fare richiesta di risarcimento danni all'Alitalia da quando m'era stato riconsegnato il bagaglio.Ora,è vero che ho letto casi ben peggiori dei miei ma comunque i disagi per 3 giorni son stati tanti anche per me nonchè i danni morali dovuti all'idea persistente di una vacanza rovinata.Volevo chiedere se è il caso che mi rivolga ad un legale per richiedere il risarcimento danni visto le spese extra che ho dovuto sostenere per l'abbigliamento ed altre comodità che mi son mancate,nonchè per i danni morali subiti.Oppure non ho diritto a nulla poichè il termine di 21 giorni è ormai passato dal 22 Agosto?

Non so che fare....non vorrei magari che i costi legali siano superiori poi all'effettivo rimborso che magari mi spetterà.

Grazie in anticipo a chi mi saprà rispondere
Giuseppe
Messaggio del 23-09-2008, 13:01:53
Utente non registrato

Per Salvo

La Convenzione di Montreal dispone espressamente che il reclamo riguardante la ritardata consegna del bagaglio e la richiesta di risarcimento dei denni subiti in conseguenza del rammentato disagio deve essere trasmessa alla comagnia entro e non oltre 21 giorni dalla consegna del bagaglio medesimo.

Una eventuale richiesta di risarcimento oltre il 21mo giorno non sortirebbe, per tale preliminare motivo, alcun esito.

In questo momento Alitalia versa in una particolare situazione che potrebbe portare al fallimento della compagnia.

In qualità di avvocato non ti consiglio, ad oggi, di adire le vie legali.

E, comunque, una eventuale azione rischierebbe di essere vana per la tardività della tua richiesta di risarcimento.


massimo
Messaggio del 29-09-2008, 19:39:20
Utente non registrato

Il mio 1viaggio rovinato da airone

vorrei il consiglio di un legale in merito alla tarda consegna del mio bagaglio...partenza da lamezia l'11/09 con scalo a fiumicino e primo arrivo a malpensa.Arrivato a malpensa nn si trova +la valigia,panico nn solo avevo perso tutti i vestiti,ma anche le mie medicine a base di cortisone per la mia psoriasi e i documenti utili per il mio stage-lavoro,dopo la denuncia riprendo il mio viaggio destinazione Bodrum(TURCHIA) !arrivo il 12/09 e dopo le mie telefonate continue all'aviapartner con risposte sartuarie mi dicono che la valigia mi sarebbe stata recapitata il 14,invece nn è arrivata.Da quella data mi dicono il 16 e nn è arrivata,fino a quando dopo numerosi solleciti una centralinista di nome Patricia mi manda via email la ricevuta di imbarco della mia valigia il 16 con il tk1876 per Istanbul e tk 296 per Bodrum,quando invece la stessa valigia si trovava ancora in Italia forse mai partita da Lamezia ripresa da me stesso in aereoporto al ritorno dal viaggio il 26.come devo comportarmi verso airone visto che ho dovuto sopravvivere 15gg senza le mie cose,vestiti da indossare e per lavorare,provocandomi danni esistenziali,morali e materiali,anche perchè a Bodrum nn trovavo le medicine adatte per la mia malattia e io sono stato realmente malato e inoltre nn ho potuto partecipare alle serate di gala con gli altri dipendenti e alle varie serate a tema....Cosa devo fare?
Giuseppe
Messaggio del 30-09-2008, 11:36:08
Utente non registrato

Per massimo

In queste situazioni è essenziale trasmettere una preventiva diffida per la restituzione del bagaglio. Non appena consegnato, entro e non oltre 20 giorni dalla consegna, occorre trasmettere una diffida per il risarcimento dei danni esistenziali, patrimoniali e morali subiti in conseguenza della ritardata consegna del bagaglio. In caso di mancato riscontro procedere con una azione legale.

La situazione di Alitalia è delicata ma in via di definizione.

Un giudizio potrebbe essere incardinato senza problemi.

Può conttattarmi per qualsiasi chiarimento.

g.donofrio@email.it
Alessio
Messaggio del 03-10-2008, 19:30:28
Utente non registrato

Bagaglio manomesso con Alitalia ma...

Salve....anche il mio bagaglio è rimasto vittima dello scalo di Fiumicino...da Palermo con Alitalia ho raggiunto Varsavia attraverso lo scalo di Roma e come tanti la mia valigia non è arrivata a destinazione.

Premetto che da tanti anni viaggio con Alitalia e mai successo niente,magari per fortuna o non so che....

Insomma mi è stato emesso il PIR a Varsavia e ho seguito la procedura normale...cioè aspettare finchè non arrivano notizie che la valigia è arrivata in aeroporto.

Il mio bagaglio comunque mi viene consegnato in albergo dopo 4 giorni dal corriere autorizzato....manomesso,del tutto aperto,completamente danneggiato e chiuso soltanto con un pò di nastro adesivo e all'interno è stato asportato e direi rubato 3 capi griffati e altre cose varie.

Quindi ho dovuto comprare valigia nuova nonchè qualche capo di abbigliamento pesante visto il freddo della Polonia e visto che si erano rubati pure il giubotto che avevo portato.

UN CONSIGLIO...Per fortuna avevo stipulato una polizza assicurativa della Mondial Assistance che con pochi Euro spesi mi ha risarcito direttamente su c/c in soli 14 giorni ,dopo la raccomandata fatta al rientro dalla vacanza, della valigia che ho dovuto riacquistare,dei capi rubati e quelli comprati nuovamente,delle medicine rubate(si anche quelle hanno preso!!...)...Naturalmente mi dovrebbe spettare pure il risarcimento di Alitalia ma tutto tace(la situazione di ora poi con l'amministrazione straordinaria!!!).

Aggiungo che la Mondial non ha voluto nessuna documentazione aggiuntiva,niente lettere di avvocati...il tutto con una semplice lettera e naturalmente allegando la DOCUMENTAZIONE IDONEA PROBATORIA del danno subito.

Magari la mia vicenda può essere utile a qualcuno per i prossimi viaggi...




Giuseppe
Messaggio del 06-10-2008, 11:07:16
Utente non registrato

Nessuno paga spontaneamente

Salve Alessio,

una qualsiasi polizza assicurativa ti consente di alleviare i danni patitti in conseguenza dei disservizii della compagnia.

E' ovvio che la documentazione richiesta sia meno rigorosa rispetto a quella che richiedono gli uffici delle compagnie aeree.,

Riguardo ai caso normali, nessuna compagnia (e ti parlo per esperienza) da corso alle diffide inviate dai passeggeri. Assai spesso nemmeno a quelle inviate dai legali.

Ecco perchè occorre molto spesso citarli in giudizio. Si recuperano anche le spese legali. Ovviamente il costo di un intervento di un legale deve essere "negoziato" al fine di giungere ad un equo compromesso.

Anche le assicurazioni per tutela legale, in questi casi, servono molto.

Coprono l'intero costo del legale, molto spesso anche quello di Vostra fiducia.

Per quanto riguarda Alitalia......

bisogna sperare che la situazione migliori!!
paolo
Messaggio del 06-10-2008, 15:36:42
Utente non registrato

E se fosse di malpensa la colpa ?

Viaggio tutte le settimane con Alitalia da linate per roma o napoli per lavoro..

imbarco sempre il bagaglio (da anni) e non ho quasi mai avuto problemi (giusto una volta mi e' stato consegnato in ritardo) .

Sabato 04.10 imbarco la mia fidanzata da malpensa per bucarest

come ho fatto altre volte; valigia persa !! assieme ad altre 5 persone dello stesso volo .

Oramai sono passate 48 ore e mi ritrovo a pensar male; mi vengono in mente quei furboni che arrotondavano lo stipendio rubando nei bagagli..

Secondo me sono tornati all'opera !

C'e' qualcuno che controlla che fine hanno fatto quello persone ?


Domani mi imbarco da Linate.. credo che non dormirò più stanotte pensando a se e cosa mettere in valigia..


E alla mia fidanzata ho fatto umili scuse per il disagio di m....

Più ci penso e più mi convinco che c'è qualcosa che non va a malpensa

mal pensa (un nome un destino.?!)
miss lost and found
Messaggio del 13-10-2008, 16:42:28
Utente non registrato

E a questo punto il call center che fine farà?

Salve a tutti coloro che hanno scritto su questo forum.

Come al solito io sto "dall'altra parte" rispetto a voi.

Infatti sono l'operatrice di call center che è intervenuta molte volte dando la propria opinione sull'argomento bagagli smarriti. Oggi però vorrei quasi fare un appello a favore di tutti gli operatori del call center di Palermo che rischiano il posto di lavoro ( siamo circa 1600, in una realtà lavorativa dove il posto fisso è un miraggio) .

Se qualcuno di voi ha avuto un'esperienza positiva o almeno ha trovato cortese e professionale l'operatore/ trice con cui ha parlato chiamando i lost and found di mezza Italia( da Roma in giù) mi piacerebbe che lo scrivesse qui o mandasse un fax all'ufficio Relazioni clientela 199 125 623.

La nostra azienda rischia di chiudere perchè Alitalia, risolti tutti i problemi interni, non vuole o non può saldare il debito col call center che risulta l'ultima ruota del carro.

Ma in realtà noi svolgiamo tutto il lavoro per conto di Alitalia... dalle prenotazioni a tutto il resto che concerne l'organizzazione di un volo(o se vogliamo anche la disorganizzazione...visto che occupiamo anche dello smarrimento dei bagagli!!!!)

Ci piacerebbe avere solidarietà da parte di qualche viaggiatore che possa appoggiarci... i mass media non ci considerano neanche....chissà perchè?!!!!!

Vi ringrazio anticipatamente se troverò qualche intervento qui o se arriverà un fax direttamente in azienda.
Ale P.
Messaggio del 14-10-2008, 11:46:47
Utente non registrato

...esperienze sempre positive!!

Call center Alitalia..massima solidarietà!!

Volo da tanti anni con la nostra Compagnia di Bandiera e posso dire che faccio quasi tutto via call center Alitalia,penso che almeno li chiamo 50 volte l’anno talvolta anche per semplici informazioni,… sono molto cortesi, preparati e disponibili, … non capisco chi ne parla male,forse non l’hanno mai utilizzato!! Ho avuto solo due volte la disavventura dello smarrimento del bagaglio..soprattutto la prima volta … .mi trovavo a Madrid …preso dal panico ho chiamato il call center Alitalia e ho spiegato che era la prima volta che mi succedeva di non ritrovare il bagaglio e non sapevo come comportarmi … per farla in breve … l’operatrice mi ha tranquillizzato perché ero alquanto agitato ,perché come si sa nelle valige si porta tutta “ casa” … gentilissima mi ha spiegato tutta la procedura da seguire e il bagaglio poi arrivò in maniera perfetta al mio Hotel consegnato dal corriere dopo 2 giorni …… Ad Agosto 2008 stesso inconveniente a Bruxelles,valigia questa volta danneggiata e arrivata dopo 4 giorni..e al call center stessa cortesia,procedura spiegata e posso dire che sono stato assistito fino al rimborso della valigia rotta..peraltro questa volta hanno chiamato i miei da casa e mi hanno riportato la stessa professionalità e cortesia che noto da tanti anni chiamandoli personalmente. Magari son fortunato io quando chiamo perchè penso che molti sono critici verso Alitalia per partito preso!!! Poi c’è da dire che il servizio bagagli e di assistenza passeggeri in aeroporto è svolto da società di handling incaricate dai vettori…

Poi vi racconto questa..mi succede più di una volta che tramite call center riesco ad avere maggiore disponibilità di voli … mi sembra proprio per la scorsa pasqua vedo nel sito un PMO-BCN a €323 però l’orario non mi andava proprio bene e stavo quasi per cambiare data e idea … chiamo il call center come faccio sempre e mi propongono un orario a genio e in più a un prezzo inferiore pari a €248….si può rimanere scontenti??!!


Invece lo scorso natale mi successe una cosa che penso nessuna compagnia mai avrebbe risolto..nemmeno le più blasonate!!


Effettuo una prenotazione PMO-FRA..dovevo partire con degli amici di cui uno straniero che frequenta l’università con me…nella prenotazione sbaglio con mia responsabilità sia il nome del mio collega sbagliano lo spelling e sia il giorno del rientro che doveva essere il 3 gen e non il 6 gen come da prenotazione..preso da sconforto e con i colleghi furiosi chiamo il call center per vedere se posso almeno spostare il volo sbagliato e riutilizzarlo, visto che era la tariffa più bassa, quella fissa!! Ci metto un bel po' ma alla fine riesco a prendere la linea; dopo aver spiegato quanto è successo l'operatore si consulta con un responsabile e mi dice che mi annulleranno il volo sbagliato senza addebito per tutti e sistemeranno il nome del mio collega straniero senza alcun aggravio.

Io credo si sia trattato di un atto di cortesia in quanto, ripeto, il biglietto era quello a tariffa più bassa e avrei dovuto pagare una penale paurosa peraltro sotto natale immaginate un pò!!. Effettivamente non c'è stato alcun addebito sulla carta di credito del volo sbagliato.

Questo è quanto ed in questo caso al servizio prenotazioni Alitalia va fatto un plauso da parte mia..



Io sto pagando un mutuo e penso a quelli che guadagnano 800 euro al mese al call center Alitalia e che un mutuo nemmeno se lo possono permettere e che peraltro vogliono mandare sulla strada!!



miss lost and found
Messaggio del 14-10-2008, 12:33:01
Utente non registrato

Grazie!!!!

Grazie Ale!!!!

Sono veramente contenta che qualcuno che abbia letto il mio appello.

Grazie ancora
ANTONIO
Messaggio del 14-10-2008, 15:26:20
Utente non registrato

Richiesta di concordato da parte di Alitalia mediamte S T B

Dopo la mia richiesta di rimborso per smarrimento bagaglio avente tutti i requisiti richiesti da Alitalia, dopo aver atteso più di tre mesi per ottemperare ai tempi di ricerca richiesti da S T B, dopo che la stessa S T B mi ha proposto un indennizzo concordatario di euro 600,00 da me accettato con tutte le forme ed i consensi richiesti, sono più di due mesi che aspetto il bonifico sul c/c di cui mi hanno richiesto l'IBAN!!! Ma che serietà è questa?? L'Alitalia e la sua "mezzana" S T B Legal Service srl sono Società italiane o tribù dell'interno dell'Amazzonia?? Sig.Colaninno, ti dico una cosa: ma che putridume stati pagando milioni di euro?? In quale cloaca ti stai andando ad infilare?? Comunque, se ti insiederai a capo di tutto, liberati come prima cosa di questa S T B e serviti di gente più seria, questi sono tanto seri che non hanno neanche risposto a due mie e-mail di chiarimenti in merito, indirizzate proprio al firmatario della proposta concordataria Dr.Carlo Inzirillo - Ufficio Relazioni Clientela della STB Service SrL!!!!!!!!!!!!

A questo punto, o si svegliano o mi rivolgerò al Giudice di Pace di Palermo perchè, dopo avere ritenuto nullo l'intercorso concordato di cui sopra in quanto non esitato dalla controparte senza alcuna spiegazione per mesi, pronunci il proprio giudizio in merito alla originaria da me avanzata richiesta di risarcimento di oltre euro 4.000,00.

Comunque .......... vergogna .........vergogna ........... vergogna ...........!!!!!!!
ENZO
Messaggio del 16-10-2008, 00:42:47
Utente non registrato

L'ALITALIA DEVE FALLIRE

L'ALITALIA E' TUTTO PERSONALE INEFFICIENTE............SONO CONTENTO CHE FALLISCA ....MI SPIACE SOLO PER GLI AEREI.

A ME UN VOLO DA NAPOLI PER TENERIFE DOPO CHE AL CHECK IN AVEVO ANCHE RACCOMANDATO LA SIGNORINA DI FARE ATTENZIONE AL BAGAGLIO PERCHE' AVREI FATTO TRE SCALI MI SCRISSERO DESTINAZIONE MADRID INVECE DI TENERIFE...INSOMMA TRE GIORNI SU SETTE SENZA BAGAGLIO E LE SPESE PER LE PRIME NECESSITA' NON MI SONO ANCORA STATE RIMBORSATE........MA FATELA FALLIRE QUESTA ALITALIA...
Francesco
Messaggio del 16-10-2008, 14:38:46
Utente non registrato

Meno raccomandati più gente valida

Se l' Alitalia non funziona è xchè non funziona il sistema Italia, che si basa

su raccomandazioni (specie in periodi elettorali).A pagare sono sempre quei pochi che lavorano x merti e non x amicizie (in quanto devono fare il loro lavoro e quello dei fannulloni raccomandati).

Massimo rispetto x i lavoratori a casa politici e raccomandati, che hanno portato al fallimento la nostra compagnia di bandiera
ale
Messaggio del 19-10-2008, 11:09:34
Utente non registrato

Call center incompetente

Cara miss lost & found purtroppo io non ho avuto una bella esperienza con il call center alitalia. Ho trovato gente scortese, maleducata e incompetente. Premetto di aver telefonato per tre mesi per sapere che fine avevano fatto i miei bagagli ed ogni volta quando chiedevo ad esempio per quanto tempo venivano cercati i bagagli ricevevo da persone diverse risposte per niente uguali (per qualcuno 45 giorni per qualche altro 90 giorni). Forse tu sei una delle poche a fare bene il tuo lavoro e mi dispiace per te ma per le altre persone del call center alitalia che il proprio lavoro non lo sanno fare e stanno li sedute a non fare assolutamente niente non ho nessuna pietà e non me ne frega assolutamente niente se rimarranno senza lavoro. Occorre dare lavoro a gente che effettivamente lo merita e sa svolgere una mansione e non mettere gente raccomandata. P.s: volevo dirti cara miss lost & found che ancora dopo tre mesi non so che fine abbiano fatto i miei bagagli e che in quel maledetto aeroporto di roma fiumicino non ci sono (perchè sono dovuta andare personalmente a cercarli),però ho saputo tramite una persona gentile che lavora all'aeroporto di catania (non dell'alitalia) che i miei bagagli a roma sono arrivati ma non sono ripartiti per la destinazione finale. Mi sai dare una spiegazione cara miss lost?
miss lost and found
Messaggio del 19-10-2008, 22:32:37
Utente non registrato

Dammi il numero di pir....

Ciao!

Dammi il tuo numero di pir e ti darò notizie. Hai ragione sul fatto che ricevi sempre risposte diverse, ma ciò dipende dalle decisioni prese da chi di competenza che un giorno dice una cosa un altro cambia idea.... comunque i giorni sono 90 dal momento in cui viene inserita la lista del contenuto nel sistema e non da subito dopo i primi 5 gg. Ti do una spiegazione al fatto che una persona dell'aeroporto ti ha dato più notizie di quante ne avessi ricevute chiamando il call center.... a noi non vengono aggiornate le pratiche e quindi purtroppo non possiamo dirvi dove si trova il bagaglio se facendo la ricerca non troviamo traccia.

Ti prometto che se mi dai il numero di pratica cercherò di fare il possibile per avere notizie che ti farò pervenire scrivendoti qui, dimostrandoti proprio ciò che dici tu... siamo in pochi a lavorare bene ma ci siamo....

Ciao
Luca
Messaggio del 20-10-2008, 10:38:23
Utente non registrato

E' uno scandalo

Ho inviato come specificato sul sito (PIR, biglietto, talloncino bagaglio e lista dettagliata del contenuto)

Mi contattano la prima volta e mi dicono che nella lista dettagliata manca il valore di ogni oggetto (apparso solo ultimamente sul sito alitalia).

Comunque fino qui concordo è una integrazione alla pratica.

Il problema è il giorno seguente mentre stavo per spedire la lista richiesta.

Mi chiama un altra operatrice e stavolta mancano biglietto e PIR.

Vi sembra giusto stare ad impazzire dietro questi operatori dopo la beffa del DANNO recato?
annamaria
Messaggio del 21-10-2008, 23:30:27
Utente non registrato

Bagagli all'asta

è vero che i bagagli non consegnati vengono buttati al macero o messi all'asta? se fosse vero ciò qualcuno può dirmi il posto dove avviene?
roberta A
Messaggio del 27-10-2008, 10:51:08
Utente non registrato

STB service ...ci prendono in giro

Ho smarrito a gennaio una valigia,dopo telefonate,raccomandate e mille ostacoli STB service mi ha "concesso" il rimborso.Sono passati alcuni mesi ,i soldi non sono arrivati e non è possibile cominicate con loro perchè al telefono non rispondono.

Ma se vado direttamente ai loro uffici???

Almeno verifico la loro ESISTENZA
Elly
Messaggio del 01-11-2008, 00:00:38
Utente non registrato

Povera illusa

Ciao ragazzi! dopo aver letto le vostre avventure mi rendo conto di essere una povera illusa credendo nella professionalità di Alitalia.....quest'estate parto per parigi volo catania/roma/ parigi e all'aeroporto non trovo la valigia faccio tutta la procedura bagagli smarriti e 5 gg dopo vi viene consegnata la valigia in hotel. Ho chiesto all'ufficio Alitalia (che NON mi ha dato NESSUN kit di sopravvivenza) se potevo chiedere un rimborso per valigia danneggiata e costi sostenuti x l'acquisto del necessario x i 5 gg e mi hanno risposto di inviare una raccomandata alla quale non ho ancora avuto rispo....credevo a tempi burocratici lunghi vista pure la loro situazione attuale ma mi sa che di questo rimborso non ne vedro neppure l'ombra!!!! :-(



Giuseppe
Messaggio del 02-11-2008, 11:02:59
Utente non registrato

Mai più con Alitalia!!!

E' mai possibile che dicono di non sapere dove si trovi il mio bagaglio ma soltanto che che è stato ritirato dal corriere??? E tutto questo una settimana fa...ma, ditemi, non dovrebbero fornirmi un modo per entrare in contatto con chi dovrebbe consegnarmi il bagaglio? Tutto a meno di 100 Km dall'aeroporto di Palermo!!!
valeria
Messaggio del 02-11-2008, 18:56:53
Utente non registrato

PEGGIO ANCORA è LA STB LEGAL SERVICE

Ritengo che la scelta peggiore sia l'affidamento della gestione del sinistro alla STB LEGAL SERVICE: una società di gestione dei reclami della compagnia di bandiera italiana che non ha neppure il numero di fax collegato ed i cui "avvocati" non rispondono neppure alle comunicazioni inviate da colleghi. Altro che terzo mondo!!!!!!

Ma forse il fatto di prendere le persone per sfinimento è l'unico modo che conosce la STB di gestire il reclamo:

Alla faccia della serietà!

DISMETTEGLI IL MANDATO!!!!!
Mariam
Messaggio del 03-11-2008, 13:20:50
Utente non registrato

MAI PIù ALITALIA

Mai più un viaggio con l'Alitalia...Londra-Roma, Roma- Reggio e della mia valigia non si sa più nulla....ho viaggiato fin ora con Ryanair e con EasyJet e nessun problema....i miei amici lo stesso bagaglio smarrito a Fiumicino,chi all'andata,chi al ritorno...non se ne può più sentiamo sempre le stesse cose...che bella l'Italia...!!!MAI PIù ALITALIA W LE COMPAGNIE LOW COAST.....!!!!Andate a lavorare a Fiumicino invece di stare a grattarvi le p.....
Giuseppe Scircoli
Messaggio del 04-11-2008, 18:27:48
Utente non registrato

Sono senza parole! e sono un nazionalista!!!!!!!!!!!!!!

Dopo aver letto quasi tutti i vostri reclami, forse io non ho più speranze.

viaggio Torino Roma Sao Paulo dom 26.10.08 arrivo in orario 07.00 ma senza i miei bagagli N°2 (di cui una borsa di roba da dare in beneficenzia eun po anche mia)nel formulare lo smarrimento, ho detto e ripetuto che avrei freferito venire di persona il giorno dopo anche se mi trovo a 150Km.da Sao Paulo.chiesi a che ore domani ilvolo da Roma arriva confermandomi alla stessa ora,bene allora ci vedioma domani ok. risposta di un certo Sig Alex. il giorno dopo mi alzo alle 05,30 e partenza verso Soa Paulo , arrivo ore 07,45 in ufficio Alitalia dove 5 persone (stravacchati sulle sedie)di cui Alex mi risponde che il volo e in ritrdo arrivera verso le 09,00 per cui mi dice di aspettare in ufficio ial pino terra,bene aspetto aspetto alle 10.00 salgo nuovamente in ufficio dell'Alitalia e un funzionario italiano mi dice di aspettare ancpra un pò molto gentile e cordiale, alle 10,30 vodo nuovamente sotto e chi ti incontro il Sig Alex. la quale mi dice che il volo e da Milano e domani arriva da Roma(non vi dico cosa gli ho detto) martedi inizo a telefonare senza risposta, mercoledi dalle 9,30 alle 16.00 ho fatto 36.telefonate di cui le ultime 8 con segreteria telefonica.mi son arreso sperando ial giorno dopo. verso le 22.00 una telefonata mi avverte che un bagaglio e in consegna bene. firmato tutto e l'atro? arrivera oggi dopo una settimana non sò ancora niente.continuando sempre a telefonare....... grazie Alitalia... ho fatto negli ultimi 20 anni quasi 100.000km all'anno con le altre compagnia dopo al massimo 2gg ho sempre ricevuto tutto e potevo sfogarmi..................... saluti Pino
micaela
Messaggio del 08-11-2008, 19:14:46
Utente non registrato

Mi aiutate a fare un reclamo

Ciao a tutti

Roma - Barcellona, bagaglio perso. dopo 24 ore bagaglio ancora non localizzato. non posso stare a barcellona senza medicine e senza i documenti che mi servono per lavorare. Mi compro, a mie spese, un biglietto per tornare a roma. scopro all'arrivo a fco che il mio bagaglio era arrivato a barcellona 5 ore prima della mia partenza, ma i ritardi nei terminali .... ma il peggio arriva ora. per 3 giorni tento di sapere dal call centre alitalia di roma se il mio bagaglio e' arrivato. non mi possono dire nulla perche la pratica e' stata aperta a barcellona, ma un paio di persone del call centre fanno un'eccezione e mi dicono che la pratica a barcellona e' stata chiusa quindi il mio bagaglio e' a fco. nessuno mi chiama per consegnarmelo. aspetto, richiamo il call centre, mi mandano letteralmente a quel paese. devo telefonare io a barcellona .... io spendere altri soldi per un vostro disservizio?. lo faccio e con una gentilezza inaudita a barcellona mi dicono che sono tre giorni che provano a mandare il bagaglio ma non possono per questioni di bilanciamento. mi richiamano persino, senza mia sollecitazione, per dirmi che il bagaglio e' partito. vado al magazzino di fco ma il bagaglio non c'e'. richiamo barcellona e ancora si stupiscono che roma mi chieda di chiamare loro. e mi assicurano che il bagaglio e' partito. non posso chiamare il magazzino (non mi hanno voluto dare il numero) e non posso chiamare il call centre. aspetto e nel frattempo ho dovuto: comprarmi un biglietto per tornare, pagare 2 notti di albergo a barcellona che non mi verranno rimborsate dal datore di lavoro, perso la consulenza di 4 giorni a barcellona. da dove parto per riavere almeno il costo del biglietto che mi sono dovuta comprare?

grazie a tutti, questa e' la seconda volta in meno di 6 mesi che perdo il bagaglio in un anno. ho capito: mai piu con alitalia, non tanto per la perdita, ma per la mancanza di professionalita' del suo staff in Italia.
ORESTE
Messaggio del 13-11-2008, 22:06:05
Utente non registrato

E QUASI DUE ANNI CHE ASPETTO!!!!

dicembre 2008 parto per la romania volo milano timisoara. il mio volo viene cancellato la mia valigia viene smarrita. file controfile a malpensa denunce telefonate, mi dicono che me la rispediscono non appena a timisoara luogo dove facevo le mie vacanze per andare dalla fidanzata. senza portarla alla lunga nessuna traccia, se mi dovessi mettere a raccontare tutto starei ancora qui CHE SCHIFO. 5 mesi fa si sono fatti sentire chiedendomi se la valigia l'avevo trovata, il numero era privato quindi non so neanche a chi ritelefonare. ADESSO QUELLO CHE DICO E' NON VOGLIO I SOLDI MA ALMENO CON TUTTO QUELLO CHE VI SIETE INCULATO SIETE CAPACI ANCORA AD ANDARE AVANTI FATE SCHIFO VERGOGNA. CHE VACANZA MI AVETE FATTO PASSARE SENZA MUTANDE E SENZA NIENTE
carmen
Messaggio del 16-11-2008, 20:37:29
Utente non registrato

Alitalia,no grazie!

lunedi 27ottobre parto per genova facendo scalo a roma fiumicino al mio arrivo ovviamente il mio bagaglio non c'era .la signorina del servizio bagagli smarriti mi assicura che il bagaglio era stato ritrovato e che entro le 24h mi sarebbe stato recapitato da un corriere .dopo migliaia di telefonate il bagaglio l'ho ricevuto(per mano di un individuo che ho scoperto non essere un corriere bensi un tutto fare a detta sua) dopo 3gg,ma non finisce qui perhe' l'indomani sono ripartita e al mio arrivo a bari il mio bagaglio era stato riperso.premetto che il bagaglio, dal" tutto fare", l'ho ricevuto danneggiato .ovviamente dopo tutta questa dissaventura non potro' avere nessun risarcimento perche' a detta di una signorina alitalia non ho scontrini che dimostrano le mie spese ,perche' non sapevo ingenuamente che avrei dovuto conservarli!!!sono da denuncia!!!!!quello che faro' al piu' presto.
Luca
Messaggio del 20-11-2008, 19:33:38
Utente non registrato

SPERIAMO MANDINO TUTTI A CASA

Se cambia o meno la società, poco mi importa, non vedrà piu un solo euro da me.


Spedita lettera per bagaglio smarrito:


Alitalia - Relazioni Clientela Assistenza Bagagli

Casella Postale 7242

Piazza Bologna 3/A

00162 Roma


e mi ritorna con la dicitura "TRASFERITO"


BUFFONI, pure i soldi della raccomandata ho perso
barbara
Messaggio del 21-11-2008, 13:42:26
Utente non registrato

Numero telefono

ho provato ma il numero è inesistente.
Giuseppe
Messaggio del 24-11-2008, 19:12:20
Utente non registrato

Palermo

Dovete provare a Palermo.


Alitalia Linee Aeree S.p.A.

Relazioni con la Clientela

Assistenza Bagagli

Casella postale 118

Piazza Unità d’Italia 13/8

90144 PALERMO


miss lost and found
Messaggio del 25-11-2008, 19:17:19
Utente non registrato

I dati precisi....

Alitalia Linee Aeree S.p.a.

Relazioni con la clientela

Assistenza bagagli

Casella postale 118

Piazza Unità d'Italia,13/B(e non 8 come ha scritto Giuseppe)

90144 Palermo
Paola
Messaggio del 26-11-2008, 13:09:49
Utente non registrato

Dati sbagliati

E il fatto che per un bagaglio smarrito da poco mi abbiano dato ancora il vecchio indirizzo, quello di Roma, è normale??

Ma che schifo!!
mario
Messaggio del 28-11-2008, 14:42:18
Utente non registrato

STB Service......FANTASMI

Nel mese di aprile mi sono imbarcato per Tunisi da Roma Fiumicino con due bagagli ... entrambi mai arrivati a destinazione...trascorro i 15 giorni di pseudo-vacanza verificando ogni giorno il mancato arrivo dei miei bagagli all'aeroporto di Tunisi , constatando tra l'altro come in quell'aeroporto la procedura di scarico e di riconsegna dei bagagli sia fatta sotto gli occhi di tutti con un controllo vigile da sconsigliare qualsiasi furto... morale ..i bagagli si sono smarriti a Roma ...un'operatrice al mio rientro a Fiumicino mi ha detto che i bagagli sono passati sui nastri regolarmente risutono monitorati fino ad un certo punto vale a dire fino ad una stanza nominata "BAIA" dove li si perderebbero le tracce dando per scontato che a quel punto i bagagli risultano imbarcati...NON E' VERO...ho assistito allo scarico dei bagagli a Tunisi e su quello aereo quei bagagli non sono mai stati caricati... nè si può dire che forse si è staccata un etichetta trattandosi di due bagagli mi è più semplice pensare ad un furto....

Ho fatto tutta la trafila per il risarcimento e la STB service a firma del Sig. Carlo Inzirillo mi risponde dopo un mese che non intende risarcirmi....mi rivolgo ad un avvocato del Codacons con il quale faccio una diffida alla società e dopo due mesi la STB service a firma del Sig. Carlo Inzirillo, mi risponde proponendomi 1000 € di rimborso , ben al di sotto delle mie richieste , ma che decido di accettare perchè ormai siamo a settembre e la situazione Alitalia è incandescente.

Spedisco raccomandata di accettazione della richiesta , ma nessuna risposta , ne spedisco un'altra dopo un mese nessuna risposta , telefono sempre occupato....stamattina son andato di persona l'ufficio non esiste, la portiera mi dice che sono andati via da settembre...nessuno mi ha avvisato..le pratiche trasferite, perse..boh

Certi servizi dell'Alitalia dati in appalto, hanno trasformato noi clienti come devoti che con una candela in mano chiedono un beneficio ad un santo ..io non ho grandi speranze per l'Alitalia ma mi accontenterei magari di una organizzazione come quella di Tunisi.
Luca
Messaggio del 01-12-2008, 15:54:19
Utente non registrato

Meglio lasciar perdere..e dire addio a questa società

Sul sito ancora campeggia l'indirizzo di Roma...chissà come mai...


So solo una cosa, ovunque mandiamo le pratiche non risolvono nulla e ci fanno perdere solo tempo.

Quanto già passato mi basta per capire quanto è marcia la società e mi da soddisfazione lo stato in cui si trova.


N.B.

Cara miss lost and found apprezzo il tuo lavoro, ma sai meglio di me che dentro è tutto marcio.


Saluti
Luca
Messaggio del 01-12-2008, 15:55:55
Utente non registrato

Mi correggo...

L'indirizzo è stato corretto qualche giorno fa, trascurando però che per circa due mesi la gente scriveva a Roma senza un destinatario....
Sandro & Tatjana Marcucci
Messaggio del 09-12-2008, 13:53:03
Utente non registrato

STB ? Alitalia ? Miss Lost and Found?! Chiunque ?! Help !!!

Sarei uno dei tanti, ma si come insultare ora mai non serve a nulla, chiedo qualcuno qualche dritta in merito.

21.07.2008 arrivo a Pisa, proveniente da Belgrado via Roma, il mio bagaglio non arriva.

Faccio tutto quello che dice la prassi

PIR, attendo 5gg, attendo 15 gg..

in seguito alla richiesta di STB Service del 11.08.2008 rif. al <2008031801> /BAG/<IT>.

in data 23.09.2008 invio tramite raccomandata:

- Documento di riconoscimento in corso di validità

- ricevuta bagaglio

- lista dettagliata degli articoli contenuti nel bagaglio con la relativa valorizzazione economica.


A tutto oggi il mio bagaglio non e stato ritrovato tanto meno non ho ricevuto nessuna comunicazione in merito .



Oggi ho provato a chiamare STB Service…..”INFOSTRADA: NUMERO INESISTENTE”…




A si , ho provato a chiamare anche Pisa Lost & Found alle 13.43 minuti al tel. 050 869 400.

Una voce registrata mi dice di chiamare nei orari prestabiliti…. Dalle 13:00 alle 15:00.


Mio File Ref. PSAAZ82166/21JUL/1422GTM


Cara Miss Lost and Found o chiunque che mi possa aiutare….. in attesa di leggerVi

Buon Natale



miss lost and found
Messaggio del 12-12-2008, 13:43:11
Utente non registrato

Tutto è fermo....

Cari Sandro e Tatiana mi dispiace comunicarvi non ci sono novità.

Terrò sott'occhio la situazione e se ci saranno novità sarà mio piacere comunicarvele.

Buon Natale anche a voi
pax arrabbiato con SEA
Messaggio del 17-12-2008, 09:53:28
Utente non registrato

SEA MILANO - CALL CENTER INESISTENTE - VERGOGNA

Bagaglio perso da 2 giorni su volo Alitalia, forse lo ritroveranno, chissà.

Altrimenti avventura Alitalia, vedremo.

Per adesso segnalo il vergignoso servizio del c.d. call center SEA HANDLING 02 58581285 dove ti chiedono, in automatico, il codice PIN del documento di smarrimento e poi ti dicono, sempre in automatico, che forse è sbagliato e anche se fosse giusto c'è un problema tecnico, scusa per il disservizio e ti chiudono la telefonata. Questo da 2 giorni e penso che sia il loro sistema per non lavorare o pagare un vero call center.
Nadia
Messaggio del 17-12-2008, 12:40:45
Utente non registrato

STB Service......FANTASMI

Anche io come voi tutti sono l'n-esima viaggiatrice che ha perso tempo e denaro dietro un rimborso che non è mai arrivato.


Natale 2007. Arrivo a Catania e il mio bagaglio è stato aperto, manca il carica batteria della macchina fotografica e la valigia è danneggiata.


Sono andata subito a fare la denuncia prima di uscire dall'aeroporto.

Il giorno dopo mi sono recata a fare la denuncia dai carabinieri essendoci stato un furto. E fin qui tutto liscio.


I problemi sono iniziati col fax da inviare all'Alitalia. Il numero risultava sempre occupato. Dopo 2 gg di tentativi ho inviato ugualmente la raccomandata con ricevuta di ritorno ma non gli originali come il call center Alitalia mi aveva detto di fare. Cosa saggia perchè se la cosa fosse andata per le lunghe, come è stato, non avrei potuto fare più nulla per avere il rimborso.


Vengo contattata dalla STB dicendomi che il carica batteria non viene risarcito perchè il regolamento Alitalia non assicura oggetti che riguardano apparecchi fotografici e loro accessori. Per quanto riguarda la valigia devo inviare un documento che certifica la sua irreparabilità, la foto della valigia e altri documenti sempre originali. Altri fastidi e perdite di tempo, per fortuna la valigia non l'avevo ancora buttata.

Invio il tutto sempre non originale con raccomandata a/r e aspetto. Dopo un po' ho cominciato a minacciare che mi sarei rivolta ad un avvocato e il Dott. Carlo Inzirillo mi invia via email un'offerta di 112,50€, metà dell'importo da me richiesto ma essendo esausta decido di accettare. Questo il 27/06/2008, dopo 6 mesi ricevo l'offerta.


Da allora non riesco più a rintracciarli e non ho ancora ricevuto i soldi concordati.


Ho telefonato alla Codacons e mi hanno risposto che a loro non risulta nulla su questa STB e di andare dai carabinieri a verificare se ci sono denunce. Non sono andata dai carabinieri. Sono esausta. Ho comprato il carica batteria e una valigia nuova e..... ormai è da un anno che non viaggio più con Alitalia.
Luca
Messaggio del 23-12-2008, 15:55:38
Utente non registrato

Peggio per loro

Credo sia palese che con questo customer care scadente e i continui scioperi i pochi clienti che erano rimasti sono andati persi.


W il low cost, di sicuro offrono trattamenti più dignitosi
Michele
Messaggio del 23-12-2008, 19:02:58
Utente non registrato

Bagaglio smarrito Ancona-Roma Fiumicino-Cagliari

Parto da Ancona tutto liscio anzi vi dirò di più sbalordito per l'eccessivo anticipo di atterraggio all'aeroporto di Fiumicino, ora iniziano i problemi volo per Cagliari spostato, un'ora e mezzo di ritardo. Stremato dal viaggio atterriamo a Cagliari alle 00:45. Arrivo al nastro per il ritiro bagaglio e niente da fare sul nastro girano valigie che non sono del nostro volo. Via tutti a fare la denuncia di smarrimento. La mattina successiva vengo contattato dalla fast & found per farmi sapere che il bagaglio era in aeroporto e che entro 24 ore sarà da me. Questo pm arriva il corriere, il bagaglio non era il mio!! Stesso cognome e diverso nome,bagaglio completamente diverso. Chiamo ai numeri forniti all'atto della denuncia di smarrimento ma niente da fare non risponde nessuno! Decido di mandare in aeroporto una persona di fiducia per verificare la situazione, alla fast & found rispondono che il mio bagaglio è a Roma!! Voi ci credete?? Io ho dei seri dubbi????
Stefania
Messaggio del 23-12-2008, 19:35:55
Utente non registrato

Che avventura

Leggendo tutte le altre dichiarazioni mi rendo conto che sn stata abbastanza fortunata ieri:parto da palma convinta di tornare in italia x rivedere la mia famiglia e passare le feste, a barcellona mi rendo conto dai monitor che il volo alitalia per Torino con scalo a Fiumicino è stato cancellato!!Vado allo sportello Alitalia per info, mi riprotteggono su un'altro volo (meno male), ma il bagaglio?parlo con 3 addetti della compagnia che mi assicurano che il mio bagaglio arriverà a destinazione con il mio stesso volo, ma il bagaglio una volta arrivata nn c'era!Disperso nel mondo...
Mima
Messaggio del 23-12-2008, 21:36:58
Utente non registrato

BAGAGLIO DISPERSO CON TUTTI I REGALI DI NATALE!

Sono ormai 5 giorni che la mia valigia è dispersa chissà dove. Smarrita a Fiumicino, mandata per errore a Catania e mai arrivata a Cagliari. Dentro c'erano (ormai parlo al passato!) TUTTI i regali di natale e un intero guardaroba acquistato a New York! La cosa che non mi fa sperare per il meglio è che in aggiunta, in questi giorni, c'è lo sciopero Alitalia più quello degli operai addetti ai bagagli di Fiumicino. Stanno arrivando voli pieni per quanto riguarda i passeggeri ma completamente privi di valigie. Mi chiedo: c'è una seppur minima speranza che io possa consegnare i miei regali e rivedere i miei 1000 e passa dollari di vestiti?!
silvia
Messaggio del 24-12-2008, 13:08:03
Utente non registrato

Chiudete fiumicino

Sarebbe più dignitoso dire che l'aereoporto eè chiuso durante le feste e il periodo estivo, tanto comunque si sa che non sanno gestire un traffico aereo e di passeggeri che qualsiasi altro aereoporto nel mondo fa di routine... ma perchè non la lasciano fallire l' Alitalia? tanto comunque questa agonia fa solo vergogna, e avere una compagnia di bandierea di questo tipo non riempie di orgoglio patriottico proprio nessuno...



Donato
Messaggio del 25-12-2008, 20:15:39
Utente non registrato

Bagaglio smarrito

Licenziateli tutti !

Ci hanno preso in giro. Prima dell'imbarco mi hanno assicurato che il bagaglio era sull' aereo. Il pilota ha riferito prima della partenza che tutti i bagagli erano stati imbarcati e ne aveva curato personalmente le operazioni.

In tutte le attività chi sbaglia paga. Perchè nel caso di bagagli smarriti a pagarne le spese e solo il proprietario e non il responsabile del disservizio?

Perchè non li licenziano tutti visto che sono i responsabili del fallimento dell'Alitalia insieme ai menager e altri?
marco
Messaggio del 26-12-2008, 08:33:52
Utente non registrato

Scusate...

..non ditemi che non sono corretto nel leggere quello che sto x dire..ma io viaggio spessissimo x ragioni di lavoro e fortunatamente non è mai successo nulla di grave con alitalia (tranne qualche intoppo,risolto dopo un match a ki gridava di + col personale,avrò sbagliato ma se nn facevo cosi avoglia!!!) ..ma x me se airfrance o lufthansa la comprassero x intero facendola sparire con tutto il suo personale inefficiente,inadeguato, ma soprattutto maleducato,non mi dispiacerebbe affatto,che poi berlusconi mi venga a dire "salviamo alitalia!", gli risponderei:" volaci qualche volta e vediamo se non cambi idea".Ho viaggiato cn quasi tt le compagnie del pianeta e lo skifo che ho visto cn loro mai al mondo,la cortesia della Malaysian Airlines,la professionalità di Lufthansa,l'organizzazione della Thai Airwais,la disponibilità della Singapore Airlines, solo x citarne alcune,per la nostra cara compagnia di bandiera sono traguardi irraggiungibili,se nn cambiano il personale,il cancro di Alitalia sn le migliaia di raccomandati ke nn voglion e nn sanno fare il loro lavoro e se x questo gli togli anke solo 1€ dallo stipendio,ke Dio abbia pietà di noi,scatenano l'Apocalisse mentre lo Stato sta a guardare e chi ci va peggio siamo noi viaggiatori.VERGONA!!!
davide
Messaggio del 26-12-2008, 22:43:08
Utente non registrato

Delusissimo

dopo un anno di lavoro rientro da torino per le vacanze natalizie da passare con la mia famiglia, stanco ma contento. un volo semplice una tratta breve torino alghero, con airone. Li ho perdonati, già a settembre mi avevano fatto slittare un impotantissimo weekend di ferie grazie a voli cancellati senza preavviso da torino, e senza dirottarci su un alro volo.Ora constato anche in questa occasione mi perdono bagagli con un' estrema superficialità a partire proprio dagli impiegati dell'ufficio lost and found, da quelli del check-in,che alla poca cortesia uniscono una pessima gestione organizzativa.sono stato trattato male, e non è per la delusione che parlo, ma per il ripetersi degli episodi.
Marco e Dana
Messaggio del 27-12-2008, 08:40:29
Utente non registrato

AIUTATECI

GIORNO 22.12.2008 nostro volo da Roma-Budapest stato cancellato noi ci troviamo al estero senza i nostri bagagli gia da 6 giorni ma il problema esenziale e che contengono le MEDICINE a il Latte della nostra bimba di due mesi. Quella che doveva essere la sua prima vacanza ora e divendata un odissea per poter mangiare, perche quel tipo di latte qiu non c e !!!!!!!!!

GRAZIE ALITALIA
ANTONIO
Messaggio del 27-12-2008, 12:52:01
Utente non registrato

Inefficenza alitalia

Il 24Dec alle 15:15 sono partito da Bologna per Palermo facendo scalo a Roma,orario rispettato,solo l'amara sorpresa che all'arrivo il mio bagaglio è stato smarrito.

A tutt'ora 27Dec dopo aver contattato ripetutamente numeri telefonici verdi e non tra cui anche numeri dell'aeroporto di Palermo ho solo trovato linee telefoniche occupate o fuori servizio e nonostante aver lasciato i miei numeri telefonici non sono stato contattato da nessuno; disperato e amareggiato mi chiedo:" E' questa l'italianeatà di cui tanto si è parlato?". Perchè questa è solo un'efficienza.


samson
Messaggio del 27-12-2008, 21:05:07
Utente non registrato

Dove stà il bagaglio

Pir fcoaz84754 22 dic 2oo8

perche' non rispondete al tlfno
Enrico
Messaggio del 28-12-2008, 10:07:02
Utente non registrato

Bagaglio smarrito. Lo attendo a Kiev. Ho freddo!!!

Con il volo AZ480 in partenza da Roma per Kiev del 26/12/2008, il mio bagaglio non è giunto a destinazione. Dentro ho tutto il vestiario e a Kiev siamo a 8 gradi sotto zero. Etichetta Bagaglio AZ088206
Jim
Messaggio del 28-12-2008, 11:26:05
Utente non registrato

Guarda che se ti rispondono e peggio

Io sono riuscito a parlare con il lost and found. Sono in un call centre in Sicilia, se ti lamenti ti fanno un aparte, mentono spudoratmente (facciamo un sollecito!!!!) e ti danno numeri inesistenti per toglierti dalle palle. E' una disgrazia. Poi chi se ne frega dei dipendenti e del loro trattamento. Io ho pagato per un servizio che non ho avuto quindi e, un atruffa. Dovebbero essere licenziati i dirigenti!
nino
Messaggio del 28-12-2008, 17:31:34
Utente non registrato

Amici di sventura

Mia moglie e mia figlia, di ritorno da Parigi il giorno seguente a quello del volo concordato - volo Air France- cancellato a causa dello sciopero del 22/12/08 - e protezione sul primo volo del mattino - cancellato anch'esso -sono state dirottate su Linate per poi raggiungere Fiumicino. Al loro ritorno un bagaglio risulta smarrito e l'altro è arrivato con il contenuto danneggiato.

Ho tentato di inviare 2 fax al Customer Center di Palermo, 1 a buon fine, il secondo no. Domani mattina invierò le Raccomandate come da procedura, ma la vedo nera.Nel frattempo il World-tracer mi segnala che la ricerca continua ????
marco
Messaggio del 29-12-2008, 01:46:38
Utente non registrato

World tracer

Non ti fidare di word tracer, funziona solo se qualcuno lo aggiorna. Chiama gli aeroporti, rompi le scatole e forse riotterai le valigie. Io sto cercando le mie da 8 giorni e forse domani le vado a prendere alle 8 del mattino. E' la terza volta che sto alle 8 al terminal ed il volo era stato cancellato!!!

Buona fortuna



Gigi
Messaggio del 29-12-2008, 20:56:46
Utente non registrato

Io faccio causa

Il giorno 26.12.2008 la mia ragazza si imbarca sul volo az522 da malpensa per sofia, e all'arrivo non c'è il bagaglio, a questo punto ho deciso di fargli fare causa e richiesta di danni per rovinata vacanza. Sto solo aspettando che rientri da sofia.
Francesco
Messaggio del 30-12-2008, 09:46:23
Utente non registrato

Bagaglio perso all\'andata ed al ritorno!!!

Incredibile, nella tratta Madrid-Roma-Lamezia Terme oltre a pagare un biglietto di antata e ritorno per il valore di un volo oltreoceano hai la garanzia che ti perdano i bagagli sia all'andata che al ritorno!!! Senza parole.
max
Messaggio del 30-12-2008, 17:51:24
Utente non registrato

Francesco ti batto

Volo Palermo-Roma-Parigi del 25/12


bagaglio anche per me perso all'andata (4) e al ritorno (1 forzato visto che non mi hanno fatto passare un profumo da 200 ml) ma c'è di più al ritorno a Roma non eravamo presenti sulla lista passeggeri con biglietto elettronico acquistato 18 giorni prima!!!!!!!!


Ma proteste a parte, chi legge deve capire che a Roma non c'è nessuno che scarica i bagagli. Avete capito bene personale ridotto a pochissime unità e a volte niente quindi chi fa scalo a Roma deve capire che se arrivano i bagagli entro 2-3 giorni è culo!
SOLE
Messaggio del 30-12-2008, 19:04:12
Utente non registrato

Complimenti alitalia!!!

siamo arrivati ieri a buenos aires , partenza da bologna , tutto perfetto peccato che i nostri bagagli non sono venuti in vacanza con noi !!! ora siamo qui senza nemmeno un paio di mutande di ricambio ... grazie mille ad alitalia per averci rovinato la vacanza !!!
Incavolato
Messaggio del 31-12-2008, 02:55:11
Utente non registrato

BRI-FCO-LHR 28/12

Bari-Londra con connessione a fiumicino il 28/12. Il bari roma portava 15 minuti di ritardo su una connessione di un'ora. Ovviamente hanno perso i bagagli di tutti i 21 passeggeri in connessione da Bari. A Londra ci sono bagagli (solo Alitalia) pr terra dappertutto al ritiro bagagli. Il personale sembra un po' confuso e sopraffatto dalla situazione. Per ora niente notizie, quando uno si aspetterebbe qualche notizia dopo i primi due giorni. Volo in business con tanto di targhette priority sul bagaglio...... Il numero di lost and found e' sempre occupato o non risponde. Tutte le altre persone contattate mi danno la solita "non e' mia competenza" "non ci posso far niente". Non so cosa mi abbia posseduto per volare Alitalia, mai piu' finche' non licenziano le masse di incompetenti e figli di papa'/raccomandati.

E' acettabile che un bagaglio ogni tanto si perda, ma almeno si mantenga il contatto con il cliente, li si tenga aggiornati su cosa succede o presumibilmente succedera' mentre Alitalia e' in silenzio e irrintracciabile.

L'ironia e' che andando al ritiro bagagli ho incontrato due italiani che cercavano i loro bagagli persi tre giorni prima, mi dicevano che erano la' ogni sera a cercare bagagli. Mi domandavo come mai non aspettassero e venissero ogni giorno in aereoporto. Vedendo la maniera con cui Alitalia gestisce questo processo e' chiaro che uno debba cercare di fare per se'.

La cosa che mi chiedo pero' e come mai gli si permetta di mantenere un tale standard di servizio bassissimo, in questo periodo di azioni legali di classe ci vorrebbe magari una bella super causa contro Alitalia ed i modi in cui effettuano (o no) il tracking dei bagagli.


d'andelo giorgio
Messaggio del 31-12-2008, 08:25:16
Utente non registrato

Ricerca bagalio

sono partito il 23 /12/08 da milano linate per caracas, con il volo ib3635 di iberia con scalo a madrid ripartito alle 13,30 per caracas, ma all'arrivo i miei bagagli non c'erano ora dopo tante ricerche , un bagaglio è stato ritrovato,ma dell'altro nessuna notizia ,colgo l'occasione per ringraziare il personale del call center' per la gentilezza, sono stati gli unici che hanno risposto al telefono , ho chiamato tutti gli aeroporti della gestione gagagli ma nessuno risponde non so piò a chi rivolgermi per ritrovare il bagaglio ,(importante avevo dentro tutta la roba )mi trovo a caracas senza vestiti e molto arrabbiato, se qualcuno può aiutarmi il mio numero di pratica è ccsib31505. grzie
Marcello
Messaggio del 31-12-2008, 12:44:30
Utente non registrato

Vacanza Egitto rovinata causa sciopero Alitalia

Il 22 dic 2008 ho fatto il chek in a Fiumicino per prendere il volo AZ 0896 Roma-Cairo, consegnate le valigie e superati i controlli ho appreso che il volo era cancellato causa improvviso sciopero Alitalia! Obbligo di uscire dagli imbarchi e ritornare alla biglietteria Alitalia per ottenere una riconversione del biglietto su altri voli, senza ritirare il bagaglio! Ho aspettato, insieme a circa 100 persone per NOVE ORE in piedi davanti la biglietteria e poi ho avuto un volo Roma-Zurigo-Cairo Swissair per il giorno successivo 23 dicembre, senza alcuna offerta di Albergo!

Arrivato al Cairo ho fatto la denuncia con Swissair ma DOPO 10 GIORNO non ho avuto i bagagli che forse sono ancora a Roma! Se Dio vuole tornero oggi 31 dicembre a Roma e faro una nuova denuncia sperando di rivedere le mie valigie! La mia vacanza ROVINATA !!
Antonio
Messaggio del 01-01-2009, 12:23:02
Utente non registrato

Capodanno di merda

Dopo tanti sacrifici quest'anno riesco a soddisfare il sogno di mia figlia e il suo ragazzo, Capodanno a Parigi. Partenza da Napoli il 28.12.08 ore 9.15, scalo a Milano con sosta fino alle 18,30 poi volo per Parigi.


Tutto ok papi, mi chiama mia figlia entusiasta appena atterrata ,ma stiamo aspettando ancora le valigie.........

CAPODANNO DI MERDA LE ASPETTANO ANCORA.

La nostra cara compagnia di bandiera riesce a distruggere quei piccoli sogni che noi cittadini onesti con tanti sacrifici mettiamo nei cassetto per i nostri cari.

Grazie ALITALIA.......................................
Paolo
Messaggio del 01-01-2009, 14:36:14
Utente non registrato

Mi posso ritenere più fortunato(si fa per dire)!!!

Arrivo a Bucarest il 23/12/2008 alle ore 07,30.Devo continuare per Roma prima e Bari dopo.Ho il volo delle 08,30 Bucarest Roma F.Arrivato al check-in vedo una folla che urla e quasi si picchiano con lo stuart,essendo stato cancellato il volo delle 06.05 aveva imbarcato(non si fa questo) nel volo delle 08,30 i passeggeri delle 06,05,rimanendo a piedi tutti i passeggeri del volo delle 08,30.Dopo ore di avanti e dietro da uno sportello all'altro e sempre minacciosi noi,siamo riusciti ad avere un posto sul prossimo volo delle 19,05.Penso forse riesco a prendere il volo da Roma alle 21,30 per Bari visto che avevo un'ora di fuso in mio favore.Macchè partiamo alle 22,15, tre ore di ritardo booo chissà perchè,arrivo a Roma 23,43 ora locale,c'erano valanche di valigie le nostre dovevamo aspettare che li mettevano sui nastri trasportatori.Immaginate il disagio per chi era arrivato,per chi doveva continuare a parte che laggiù ai nastri non avevo mai visto tante valigie tante persone e una fila da spavento per fare la denuncia per riavere il bagaglio in un secondo momento.Io ormai dovevo partire il giono dopo,e tanti come me siamo stati ad aspettare il bagaglio.Finalmente arrivano i bagagli del nosto volo erano 02,45 di mattina,esattamente tre ore dopo il nostro atterraggio,CHE VERGOGNA,la gente stremata,non gliene fregava niente a nessuno,comunque io come tanti non ci siamo scoraggiati siamo riusciti,sempre gridando,ad avere ognuno il proprio volo successivo

per le proprie destinazioni,ahh dimenticavo l'aereo per Bari è partito con due ore di ritardo perchè non c'era personale per caricare i bagagli.Ci siamo offerti noi,naturalmente non ce l'hanno permesso.Concludo non ho citato tutti i particolari ma sicuramente parecchie persone che leggono hanno vissuto uguale alla mia o se non peggio questa avventura natalizia grazie ad alitalia.PER ME PUò FALLIRE TANTO SI VOLA LO STESSO CON ALTRE COMPAGNIA.


SOLE
Messaggio del 02-01-2009, 13:46:11
Utente non registrato

Ancora nessuna risposta

volo bologna -buenos aires del 28/12/08 con Alitalia : bagagli smarriti all'arrivo , ci dicono che il giorno dopo sicuramente sarebbero arrivati perche' c'e' un ritardo di un giorno su tutti i bagagli , noi pero' alloggeremo a 600 km. da buenos aires quindi ci assicurano che ce li avrebbero spediti avvisandoci telefonicamente ... passsano i giorni al telefono non risponde nessuno , dall'italia ci dicono che i bagagli sono arrivati il 30 dicembre a buenos aires e loro non ne sanno piu' nulla , insomma niente ... sono 5 giorni che siamo qui e nessuno ci caga eo sa risponderci ...e' veramente un a vergogna . Vorrei sapere se in questi casi si puo' fare riferimento a qualcuno SERIO o se dobbiamo continuare a essere presi in giro in questo modo . Se qualcuno ha un numero di telefono valido al quale rivolgersi me lo dica grazie e ... BUON ANNO!
chiaravalle riccardo
Messaggio del 05-01-2009, 13:12:02
Utente non registrato

Bagaglio smarrito

Nel volo barcellona-roma del 04/o1/2009 con compagnia area vueling non mi è arrivata la mia valigia a fiumicino(aereoporto roma) colore arancione...dimenzione grande.....
Max
Messaggio del 06-01-2009, 18:36:37
Utente non registrato

Bagagli persi a londra

Ciao a tutti,

sono tornato da poco da una vacanza rovinata dalla negligenza di Alitalia (diregeni, operati, tutti compresi).dal call centre ai responsabili non esiste uno che si salvi per ignoranza o incapacità.

Sono stato 8GIORNI SENZA VALIGIE, e ogni giorno(visto che ai call centre non rispondeva mai nessuno) sono stato ogni gorno a cercare la mia valigia in aeroporto.bene il giorno della partenza l'ho trovata misteriosamente vicina al rullo degli arrivi.l'ho imabarcata e credetemi all'arrivo a bologna avevano perso i bagali di nuovo!(tutto il volo aveva come carico le valiegie di due giorni prima).

c'è qualcuno che mi può aiutare per avere sia il rimborso degli scontrini sia per fare la giusta denuncia per il danno morale?

grazie

Massimo
Nicola
Messaggio del 07-01-2009, 09:15:21
Utente non registrato

BAGAGLI PERSI VOLO BUDAPEST-ROMA-CAGLIARI

Partiamo da Budapest il 05/01/08. Avevamo solo 2 bagagli a mano e per il solo limite di peso che avevamo superato ci hanno costretto ad imbarcarle. Arriviamo a Roma, il volo per Cagliari slitta di almeno 2 ore per la partenza... causa equipaggio, arriviamo a Cagliari e troviamo l'amara sorpresa. Niente bagagli!!! Non rispondono al telefono e il WorldTracer non ti fa capire dove è transitata la valiglia. Ma come si può mantenere in vita una compagnia quando non ti garantisce ne l'equipaggio per il volo e ne i bagagli a destinazione? Sono CAI.. amari!
Antonio Grasso
Messaggio del 07-01-2009, 10:32:35
Utente non registrato

Ciao a tutti, viaggio Lamezia-Roma Fiumicino-Heathrow

Ciao a tutti, vi scrivo perché la mia valigia è già da due giorni che è stata persa, ho compilato anche il P.I.R. di cui purtroppo non ne ho ricevuta copia, ho chiamato Heathrow (lost&found alitalia, ritentando moltissime volte dato che è sempre "occupato"). Mi hanno dato il mio numero di pratica, e la signorina al telefono mi ha detto che probabilmente al 90% è a heathrow il mio bagaglio e che in questi giorni dovrei riceverlo... tuttavia andando sul sito alitalia, sezione WorldTracer, inserendo il numero di pratica e il mio cognome mi appare il seguente messaggio "Il sistema non trova alcuna pratica corrispondente alla tua richiesta. Verifica i dati inseriti e riprova, o contatta la tua compagnia aerea per maggiori informazioni. ". Quindi mi hanno preso per i fondelli? E ora cosa dovrei fare poiché non ho nemmeno la copia del mio P.I.R.?


Grazie mille a chi potrà rispondermi... sono qui a londra senza il bagaglio (ne avevo imbarcato solo uno) da domenica 4 gennaio.
GABRIELE
Messaggio del 07-01-2009, 20:33:40
Utente non registrato

Sono partito,sono tornato,e non ho ancora riavuto il bagaglio

Il 22/12/2008 insieme a mia moglie e mia figlia (15 mesi) parto da Malpensa per Catania con scalo a Fiumicino,su di un volo Air One in seguito ad una riprotezione di un volo Alitalia.Mi sincero con il personale dei banchi di accettazione della reale operatività di Alitalia sulla seconda tratta.La risposta: "Tutto perfettamente regolare".Chiedo informazioni sui bagagli e mi si rassicura anche su questo:"li troverà all'aeroporto di destinazione".Arrivati a Fiumicino alle 20.00 apprendiamo che è in atto uno sciopero sin dal mattino e che nessun aereo Alitalia parte più dalle 11.00.Bene.Regna ovunque il caos e la confusione,l'assistenza da parte di Alitalia è inesistente .Comunque,a mezzanotte,finalmente veniamo trasferiti in albergo.L'indomani,veniamo imbarcati su di un volo speciale per Catania.Chiedo notizie dei bagagli:"Stia tranquillo sono sull' aereo insieme a voi".Arrivati a Catania,ogni dubbio si trasforma in certezza:i bagagli non ci sono.Mi consigliano di attendere l'arrivo del volo successivo,e poi del successivo ancora.Alla fine,dopo 5 ore di attesa riesco a fare la denuncia di smarrimento.SONO GIA' TRASCORSI 14 GIORNI,ho telefonato,inviato fax ed una lettera raccomandata.Dei miei bagagli non si ha più traccia.Ho già ricomprato praticamente tutto
Cettina
Messaggio del 08-01-2009, 21:19:03
Utente non registrato

Non solo alitalia

Credo di avere un primato, ma forse no: parto il 19/12/2008 alle 19.00 da Torino per Catania con scalo a Roma con Airone. Arrivo invece a Palermo alle 2,20 del mattino ma senza bagagli e riparto per Catania in pullman alle 4.30. Insomma, arrivo all'aeroporto di Catania alle 6.30 del 20/12/2008. Trascorro tutta la giornata a cercare la valigia districandomi tra i telefoni degli aeroporti di Palermo (dove ho fatto il PIR, ma non risponde nessuno), Roma e Catania e infine la sera (dopo incazzatura) mi dicono che il bagaglio è arrivato a Catania e vado a prenderlo.

Il 6 gennaio 2009 riparto per Torino da Roma, con volo Blu-express puntualissimo, ma anche questa volta il mio bagaglio non arriva. E' da due giorni che telefono all'aeroporto di Torino ma non c'è traccia di valigia nè di dipendenti che rispondano al telefono. A Roma non provo nemmeno visto che oggi ben 114 voli alitalia sono stati cancellati. Non oso pensare alle migliaia di valige che sostano nelle sale bagagli! Ci sarà anche la mia o è partita per destinazioni sconosciute. ALITALIA fa schifo, ma anche la società di handling di Fiumicino non è da meno e andrebbe sostituita con qualcosa di più efficiente. C'è qualcuno in grado di suggerirmi cosa devo fare per parlare con qualcuno a Torino (oltre al numero 0115676200)? Nella valigia ci sono degli esami clinici di estrema importanza. Non posso permettermi di perderli!
NUNZIO
Messaggio del 09-01-2009, 12:16:36
Utente non registrato

BAGAGLI SMARRITI ALITALIA

DOPO CIO' CHE E' ACCADUTO IERI MATTINA A FIUMICINO(8/1/2009) I BAGAGLI DI MOLTI VIAGGIATORI NON SI SA CHE FINE HANNO FATTO.

NON HANNO RILASCIATO NESSUN NUMERO DI PRATICA, MA SOLO UN FOGLIO CON UN TIMBRO. IL NUMERO TELEFONICO FORNITO NON E' IN GRADO DI DARE NESSUNA RISPOSTA. L'ASSISTENZA E' PESSIMA. VERGOGNA, L'UNICA COSA CHE CI RESTA DA FARE E' INTERPELLARE UN LEGALE E NON VIAGGIARE PIU' CON ALITALIA.
Elena
Messaggio del 09-01-2009, 15:00:41
Utente non registrato

Mi unisco a voi

Quest'anno ho viaggiato 3 volte con Alitalia e tutte e tre le volte è capitato qualche imprevisto. Il 5 gennaio, di ritorno da Delhi (volavo con Air France ma purtroppo da Parigi avevo volo Alitalia) con arrivo a Fiumicino... valigie scomparse... i primi giorni mi dicevano che avevano rintracciato un solo bagaglio, ieri finalmente che erano tutti e due arrivati a Roma. Tuttavia, essendoci sciopero, fino a oggi non potevano spedirli nella mia città.

Molto rincuorata richiamo stamattina per avere noizie e mi risponde uno tutto incazzato che mi grida quasi nella cornetta che il bagaglio è uno e che lui non sa neanche dirmi se è a Roma o ancora a Parigi... che il suo collega di ieri aveva sbagliato a darmi conferme eccetera.

Io sono senza parole, oltretutto per la maleducazione di questo che mi ha risposto al telefono e che mi ha fatto rimanere davvero male.


michela e amici...
Messaggio del 09-01-2009, 16:52:14
Utente non registrato

"bavattella alitalia"

Siamo partiti da napoli alle 6.30 del mattino , diretti verso tolosa in francia ,all'imbarco abbiamo chiesto di riprendere le valigie a roma ma ci hanno detto :"non vi preoccupate le valigie arriveranno direttamente a destinazione ", ma forse si erano dimenticati di dirci quando..siamo arrivati a tolosa e abbiamo avuto la sorpresa!!!!!.i bagagli sono scomparsi..dentro c'era di tutto...oltre alle mutande e vestiti anche libri della mia tesi di laurea che dovrò ricominciare daccapo...sono passati due giori speriamo bene...

cmq vergogna...
Alina 82
Messaggio del 09-01-2009, 17:17:09
Utente non registrato

Bagaglio smarrito

dovevamo partire giorno 8, volo parigi-palermo con scalo a Roma, non solo ci hanno lasciato ore all'aereoporto di Parigi senza sapere quando saremmo partiti, ma una volta arrivati a Roma era troppo tardi per prendere la coincidenza e ci hanno alloggito in un albergo. A roma ho richiesto il mio bagaglio, ma mi è stato detto che l'avrei ritrovato a Palermo. Ovviamente a Palermo non c'era nulla ho fatto la denuncia e mi è toccato andare a ricomprare cose di prima necessità che avevo lasciato in valigia. Vorrei tanto sapere chi mi rimborserà tutto il disagio?. Ma che fallisca pure non se ne può più!
gianni
Messaggio del 09-01-2009, 23:34:35
Utente non registrato

In america e ritorno senza avere mai il bagaglio

tratta milano -roma-miami all arrivo bagaglio niente passiamo 7 giorni di merda comperando tutto valigia per ritorno compresa partiamo per ritorno con aerei scassati internamente .all arrivo a milano MIRACOLO anche la seconda valigia non ce .inviata raccomandata con scontrini spese per risarcimento ,speriamo in bene
valentina
Messaggio del 10-01-2009, 16:41:31
Utente non registrato

Voli annullatti, bagagli persi, linee occupate, personale incompetente!Ki risarc

Sono arrivata a Roma Fiumicino alle 8.20, ho praticamente aperto il check in!

Volo Roma-Parigi (destinazione Senegal) delle ore 10.50 cancellato 5 minuti prima della partenza, senza che nessuno lo annunciasse. File di 9 ore ai vari sportelli, con risposte incocludenti. Alloggio notturno negato perchè mi sono rifiutata di parire il giorno dopo per Parigi in quanto il volo non ci sarebbe stato (causa ennesimi scioperi) e da Parigi non c'erano posti sui voli diretti a Dakar nei giorni successivi. Bagagli ovviamente persi! Cerco di contattare l'ufficio recalami, ma è impossibile! I miei bagagli non si sa che fine abbiano fatto e tra le altre cose hanno sbagliato a indicare il colore! C'è chi dice che uno è stato avvistato a Parigi, altri che non sanno. Il sito non funziona bene!!! Ma che andassero tutti a casa e che fallisse quanto prima perchè è una compagnia di ladri incompetenti! Senza parlare degli ulteriori disagi!Sapete se in qualche modo la gente si sta organizzando per una causa collettiva??
Rosario
Messaggio del 10-01-2009, 21:56:55
Utente non registrato

TURKISH 08/01/2009

Oggi 10/01/2009 ho cercato la mia valigia non riconsegnata lo scorso 8 gennaio 2009, tra alcune delle valigie "buttate" attorno ai nastri bagagli senza alcun controllo, personale superficiale, sicurezza (stendiamo un velo pietoso sulle forze di polizia in aeroporto (soltanto apparenza a fare i fighetti)???? Lasciamo stare, questo sistema Italia ci fa sprofondare........chi pagherà adesso???? I sindacati? Lasciamo stare il menefreghismo di alcuni del personale quando parla e per quello che non fa (sicuramente i sindacalizzati). VERGOGNA, VERGOGNA lavorate!!!!!!!!!!!!!! Pagheremo noi utenti nell'indiferrenza e strafottenza di questo personale che ci si ritrova, se prima ero a favore dei lavoratori adesso hanno proprio esagerato e spero che li terziarizzeranno tutti. Il precariato ormai lo stiamo creando noi con tutti questi fatti scandalosi.....
Assunta
Messaggio del 10-01-2009, 22:36:14
Utente non registrato

Viaggio Lamezia-Roma- Milano Linate 6 gennaio 2009 Airone

Vorrei contattare altre persone che hanno preso il volo Airone delle 6:35 Lamezia-Roma e che dovevano imbarcarsi sul volo delle 8:30 Roma- Linate cancellato a causa della neve.

La mia domanda è la seguente: avete ricevuto il bagaglio al vostro arrivo in aeroporto? Io sto aspettando da 4 giorni.

Grazie
bruno
Messaggio del 11-01-2009, 04:16:14
Utente non registrato

Volo boston-roma-bologna 04 gen 09

sono fortunato! dei sette bagagli ne sono arrivati ben sei; il settimo ormai passata una settimana lo dò per definitivamente perso. La frustrazione più grande è che nonostante il codice a barre, il nome stampato sul cartellino e le varie etichette non si riesca a sapere dove si trovi il tuo bagaglio, ed infine l'assoluta impossibilità di comunicare con Alitalia, telefono, fax o email che sia: sconfortante. L'Alitalia con me ha chiuso.
Paola
Messaggio del 11-01-2009, 15:26:34
Utente non registrato

Aiuto!!

Ciao sapreste dirmi il numero del servizio bagagli smarriti dell'aereoporto fiumicino? La mia valigia è stata persa sabato 3gen volando da Roma a Londra...sono così amareggiata!! Volgio andare di persona a Roma solo per cercarla...


Alessandro
Messaggio del 11-01-2009, 15:35:10
Utente non registrato

Incompetenti

E' incredibile, volo Cagliari - Roma AZ1572 il 10 Gennaio 2009 alle 6:30 del mattino, spedisco due valigie e ne arriva solo una. Ho un volo per Pechino alle alle 7 :20 di sera quindi, dopo una pronta denuncia decido di aspettare davanti ai nastri con la speranza di vedere la mia valigia tra le tante ammucchiate ai lati dei nastri chissa' da quanti giorni. Non descrivo l'arroganza e il menefreghismo delle persone nell'ufficio assistenza bagagli Alitalia di Fiumicino che invece di assistere e rassicurare i clienti altro non fanno che inserire i dati nel computer e parlar male dell'azienda in cui lavorano. La loro scusante e' "siamo in un periodo di crisi, l'azienda e' fallita non c'e' personale a sufficienza". Dopo tanti tentatiti sono riuscito per miracolo a fare fare una telefonata al servizio assistenza di cagliari (due squilli ovviamente senza risposta) dopodiche' mi hanno detto" provi a chiamarli lei questo e' il numero..noi non siamo obbligati a telefonare a nessuno. Mi hanno anche detto che le telefonate ai vari magazzini, zona transiti etc..non aiutano a risolvere il problema..e dopo avere chiesto "scusi ma se le telefonate non aiutano a risolvere il problema che suggerimento consigliate voi per risolverlo il piu' rapidamente possibile ?" mi hanno sispostao "aver fede e PAZIENZA "

Incredibile. Non so i nominativi dei signori operanti il giorno 10 Gennaio 2009 all'ufficio bagagli smarriti Alitalia ma so per certo che sono del tutto incompetenti , sicuramente nel posto sbagliato. Spero proprio che chiunque compri Alitalia faccia piazza pulita di queste persone che sono state la rovina della nostra compagnia di Bandiera.

Alessandro
Sara
Messaggio del 12-01-2009, 12:28:13
Utente non registrato

SCANDALOSO

Mio padre è partito 1 settimana fa per l'Argentina...il sogno di una vita...scalare la montagna più alta della cordigliera delle Ande...l'Aconcagua.

Mesi di preparazione e via...peccato che gli zaino con la tenda, pantaloni, sacco a pelo, racchette (valore circa 3.000 euro) indispensabili per la scalata sono stati smarriti!!!

E così nessuno sa nulla e lui deve tornare a casa tanto non farebbe mai in tempo a salire in vetta dato che la salita dura 17 giorni e lui il 27 avrebbe l'aereo di ritorno...

UN GRAZIE PARTICOLARE ALL'AEREOPORTO DI MALPENSA!!!



Messaggio del 12-01-2009, 13:32:36
Utente non registrato

Posso ancora sperare???

11/1 volo Alitalia AZ611 New York JFK>Roma FCO: la mia valigia non arriva, così come quelle di altri circa 10 viaggiatori...Faccio la denuncia, modulo PIR. Con il numero di tracciabilità nulla: non sanno dove è il mio bagaglio...é capitato già a qualcuno di voi che, nonostante l'irrintracciabilità iniziale del bagaglio, gli è stato poi riconsegnato? inutile dire la mia "rabbia&disperazione" al nastro...
Nic
Messaggio del 12-01-2009, 14:57:47
Utente non registrato

7 valigie sparite. Famiglia disabile

Volo da Austin a Roma (via chicago) . 7 valigie sparite il 6 gennaio a Fiumicino. dopo aver parlato con personale alitalia e mi danno numero a pagamento dopo 5 gg. ho tentato senza successo.


sono disabile e in famiglia siamo due disabili (sordi) e chiediamo come possiamo contattarli senza chiamare al 199 e chiedere aiuto a qualche udente x telefonare.


attendo una notizia urgente da parte vostra.


cordiali saluti :((


Nic amareggiato dall Alitalia
Monica Bracardi
Messaggio del 12-01-2009, 21:07:32
Utente non registrato

Perdita bagagli

Arrivata il 25 dicembre scorso al JFK di NY scopriamo che i nostri bagagli sono smarriti. Da allora ogni giorno proviamo a inviare il fax al numero datoci al desk senza nemmeno riuscire a inviarlo. Oggi ho inviato una RR. La tratta di viaggio era Bologna, ROMA FIUMICINO, JFK.

Abbiamo visto, bagagli abbandonati alla merce di chiunque, siamo tornate all'areoporto di NY per vedere se fossero arrivati, e acora al rientro rischiando di perdere le ioinidenze abbiamo ricontrollato a Roma e a Bo, scoprendo che il nostro cognome Bracardii e Manara e indirizzo era per giunta stato digitato in modo assolutamente sbagliato.

L'unica persona gentile è stato Rosario a JFK che ci ha fornito il Pir.

Quanto dobbiamo aspettare? Dove dobbiamo inviare gli scontrini degli acquisti di prima necessità fatti a NY? O passiamo direttamente per vie legali? Monica Bracardi
concy65
Messaggio del 12-01-2009, 23:03:17
Utente non registrato

Cercasi valigia disperatamente

viaggioct-rm-bcna,imbarco la mia valigia il 23-12-08 e purtroppo ancora nn l'ho ricevuta :io sn gia' rientrata a catania il 28-12 e mi sn dovuta rimpiazzare tutto l'abbigliamento invernale xke' nn mi e' rimasto niente.Complimenti al xsonale dell'aeroporto di Fiumicino al quale viene ogni giorno fatta la richiesta di spedire questo bagaglio rotto(ke forse e' il mio)e fa finta o nn vuole sentire .Se qualcuno puo' darmi una mano ;il bagaglio e' a Fiumicino ma viene difficile spedirlo.
sonia
Messaggio del 13-01-2009, 11:56:26
Utente non registrato

Qualcuno puo\' aiutarmi?

E' stato smarrito il mio bagaglio il 07/01/09, viaggiavo su volo di linea mombasa-nairobi-amsterdam-roma klm a questo punto nn so in quale scalo il mio bagaglio e' andato perso, so solo che a fiumicino nn e' arrivato.

Qualcuno di voi sa se esiste un invantario di tutti i bagagli non rivendicati?
Alessandro
Messaggio del 13-01-2009, 14:01:42
Utente non registrato

Incompetenti

Cara Sonia, non so se esista un inventario preciso e dettagliato delle valigie non reclamate ma esistono uno o piu' magazzini dove le tengono. Sul fatto che a Fiumicino non sia arrivato non ci giurerei..ti conviene fare subito la denuncia a Roma Fiumicino e andare di persona a cercartelo giornalmente. I numeri che L'alitalia fornisce per contattare lo stato del ritrovo sono uno scherzo, sono call-centers sparsi sul territorio ma non in aereoporto e altro non fanno che contattare il sistema informativo(internet o loro rete aziendale), cosa che tra l'altro possono fare tutti su questo link: http://www.alitalia.com/IT_IT/contact_assistance/baggage_assistance/world_tracer.htm

Tengo a precisare che questo link e' un'altra perdita di tempo in quanto nessuno lo aggiorna..le valigie stanno ammucchiate lato nastro nell'area ritiro bagagli e nessuno fa niente figuriamoci se qualcuno aggiorna il sistema. Sono una massa di lavativi e incompetenti, specialmente a Fiumicino.
margi
Messaggio del 13-01-2009, 14:26:58
Utente non registrato

Bagaglio perso

Salve, qualcuno ha avuto il risarcimento per il bagaglio perso? A me ALITALIA ha prso il bagaglio il 17.05.2008 e ancora niente!
sonia
Messaggio del 13-01-2009, 14:32:43
Utente non registrato

Grazie Alessandro,

ma sai io non abito a Roma e andare ogni giorno a cercare il bagaglio mi risulta un po' difficile. Cmq ti ringrazio domani mi mettere' in viaggio per Roma per fare un tentativo. Cosa intendi per denumcia, quella all'arrivo l'ho gia' fatta devo fare altro......magari qualcuno che legge ha un amico a fiumicino che puo' aiutarmi. Ti ringrazio
Alessandro
Messaggio del 13-01-2009, 15:07:01
Utente non registrato

Incompetenti

Cara Sonia, a me hanno smarrito il bagaglio il 10 di Gennaio (vedi inserto sopra) e mentre facevo denuncia al lost and found Alitalia di Fiumicino e' arrivato un ragazzo furioso perche' dopo 5 giorni di tentativi con il call center ha deciso di andare a cercarsela di persona e l'ha trovata vicino all'ufficio bagagli smarriti buttata in terra tra tante altre chissa' da quanti giorni.

Per cui penso valga la pena di andare, nel tuo caso penso siano agli internazionali. Comunque una volta la' visita anche i magazzini e se non sono la' prova anche al magazzino tagless (quello dei bagagli senza etichetta). Io purtroppo sono in Cina e mi rode il fegato non poter essere li' , devo sprecare il mio tempo a parlare con gli inetti del call-center

Buona Fortuna
sonia
Messaggio del 13-01-2009, 16:10:37
Utente non registrato

Stai sicuro che domani sono a Roma

Alex...................., domani mattina partiro' per Roma in cerca del mio bagaglio, credimi sono molto inc............ta per questo, ho addirittura inviato una mail al Governo Berlusconi indirizzata a " Qiunque dei politici sia interessato ai disservizi resi ai cittadini italiani ". Prima o poi qualcuno rispondera', ora sono troppo presa a ritrovare il mio bagaglio, ma appena risolvo nel bene o nel male trascinero' questa storia sui giornali.....Grazie ancora .

Messaggio del 13-01-2009, 20:50:25
Utente non registrato

Andate di persona!!!

Dato che ho capito che attraverso il call-center Alitalia avrei difficilmente ritrovato il mio bagaglio,stamattina ho preso un giorno di ferie dal lavoro e ho fatto 200 km per andare a fiumicino...e tra le valigie ammucchiate attorno al nastro c'era la mia! inutile descrivere la felicità per averla ritrovata ma anche la rabbia:era proprio accanto all'assistenza bagagli Alitalia, all'altezza del nastro 8: basta che un qualunque addetto ai bagagli giornalmente faccia controlli tra bagagli e le denunce fatte da noi passeggeri per poterli ritrovare! un consiglio spassionato:se potete andate all'areoporto, ci sono alte possibilità di ritrovare il proprio bagaglio!!!
cowgirl
Messaggio del 13-01-2009, 23:54:25
Utente non registrato

Io ci sono abituata

Volo di ritorno US Airways e AirOne del 9-01-09 da Orlando Florida fino a catania con scalo a Philadelphia e Roma Fiumicino. 2 bagagli smarriti. Uno a Roma, l'altro in america perche' si era staccata l'etichetta del volo. Quello dall'america e' arrivato il 12, seppur senza indicazioni arriva col corriere. L'altro da Roma ancora niente. A Catania hanno il telefono staccato, alle lamentele dal vivo di una ragazza in aeroporto quelli del lost and found le rispondono con Che Ca.... e che mi...... Io lo sapevo che non avrei trovato le valigie tornata in Italia, succede sempre, ecco perche' ho pianto per tutto il viaggio del ritorno. E' sempre cosi.


Francesco
Messaggio del 14-01-2009, 17:54:09
Utente non registrato

VAI DI CORSA DA UN AVVOCATO!

VAI DA UN BUON AVVOCATO!
Alfonso Moretto
Messaggio del 14-01-2009, 19:58:13
Utente non registrato

Richiesta danni per smarrimento bagaglio in data 23/12/08

Vorrei contattare un'organizzazione consumatori per fare causa all'Alitalia. Qualcuno mi può dare degli indirizzi utili?
fra
Messaggio del 14-01-2009, 23:34:10
Utente non registrato

Ricerca bagagli smarriti

Volo AZ611 da NewYork JFK Roma FCN del 5/01 con arrivo il 6/01. Bagaglio smarrito e nessuna notizia. Il numero 06 65434956 mi dice di aspettare la fine degli scioperi (certo! intanto muoio di freddo, per non parlare di altri disagi!). dopo vani tentativi...mi dicono che non seguono più la pratica e mi danno un altro numero (199137811)...ovviamente non risponde. sono ormai passati 10 giorni dal mio arrivo...se qlc dipendente alitalia mi legge mi dica cortesemente cosa fare...l'unica soluzione e' andare di persona ai depositi?...e poi...quali?

voglio riavere le mie cose...neanche un risarcimento esemplare a seguito di azione legale puo' farmi + felice!
Sonia
Messaggio del 15-01-2009, 13:19:03
Utente non registrato

Non perdete le speranze

Finalmente oggi dopo 9 giorni ho riavuto la mia valigia. Sono stata anch' io vittima come la maggior parte di voi di questo schifo che sta succedendo a fiumicino in questi giorni. Ascoltatemi trascorsi i 5 giorni a tutti voi e' stato detto che non e' piu' competenza di Alitalia Airport, ma della compagnia aerea, con la quale avete viaggiato che a sua volta vi dice che il Vs bagaglio lo sta cercando la World Tracer a livello mondiale. Purtroppo chi Vi risponde e' un semplice operatore di un call-center che non ha contatti se non con un terminale che non e' aggiornato e spesso non funzionante. Se abitate a Roma andate personalmente in aeroporto a cercarla se invece avete chiesto al momento della denuncia di farvela pervenire all'aeroporto della citta' in cui abitate cercate su internet i numeri di telefono del servizio bagagli smarriti di loro competenza oppure ancora meglio se andate di persona ,e dite che avete saputo che il vs bagaglio e' in arrivo ..........Pensate io ho ritirato la valigia a napoli, mentre fiumicino ancora mi dice di fare l'inventario........
Sonia
Messaggio del 15-01-2009, 14:13:52
Utente non registrato

Ancora

Visitate il sito world tracer e verificate alla voce stato del bagaglio, se c'e' scritto due volte nessuna informazione allora non e' ancora stato rintracciato, ( diciamo cosi' state certi che e' ammucchiato a fiumicino) di questo sono sicura xke' mi e' stato riferito dai dipendenti alitalia, se invece c'e' la data del vs arrivo in aeroporto allora il bagaglio tra un po' sara' nelle vs mani... Non vi arrendete telefonate alla compagia aerea, inviate e-mail di reclamo e sollecitate lo sblocco a fiumicino dipende titto da li......Il vs bagaglio non e' andato perso. Buona Fortuna
Alessandro
Messaggio del 15-01-2009, 14:35:20
Utente non registrato

Per Sonia

L'hai trovato ?
angelo
Messaggio del 15-01-2009, 16:05:02
Utente non registrato

Dov'è la mia valigia?

ragazzi anche io ho avuto la sfiga di fare un viaggio con alitalia nell ottobre 2007 io e la mia ragazza siamo andati a barcellona ed i nostri bagagli li hanno persi sia all'andata che al ritorno con il risultato che ancora oggi non ho visto un euro e dopo aver inviato 10 raccomandate a chissà chi e poi chiamando il 15/01/2009 al numero magico 199137811 per avere notizie sapete cosa mi hanno risposto che hanno appena concluso la terza fase di ricerca neanche fosse na ricerca scientifica. ma la cosa piu bella e quando ti chiamano e ti chiedono signore avremmo bisogno di qualche altra informazione per riconoscere il suo bagaglio, ma se quando fai la denuncia vogliono sapere anche cosa ce scritto sulla linguetta dietro al collo . ma dico io perche ci devono prendere per il culo sti bastardi sapete quanto si fottevano gli amministratori di alitalia ogni anno? 1.950.000 euro poi a noi non riescono a rimborsare 800 euro allora forse ci faremo giustizia con gli avvocati ragazzi spero che qualche magistrato perda la valigia con alitalia poi vediamo come si comporta
Antonio
Messaggio del 15-01-2009, 17:56:39
Utente non registrato

ALITALIA TUTTI INCOMPETENTI

Sono partito con la mia fidanzata ed alcuni amici da Bari per Londra il 26.12.2008 e rientro il 30.12.2008. Al nostro arrivo a Londra Heatrow, nessun bagaglio di nessun passeggero era arrivato. Facciamo tutti il P.I.R. indicando come indirizzo temporaneo quello dell'albergo fino al 30.12. La sera del 30 i bagagli ci vengono portati in albergo, ma noi eravamo già partiti e l'hotel manda indietro i bagagli. Contattiamo più volte Alitalia, ma nessuna risposta, se non risposte generiche, del tipo deve attendere qualche giorno, oppure dipende da Londra, etc.. Ieri mattina mi collego nuovamente al sito dell'Alitalia e la mia pratica risulta chiusa. Contatto nuovamente il call center a pagamento e mi rspondono che la pratica è chiusa perchè il corriere ha consegnato il bagaglio in albergo e non ha informato Alitalia della mancata accettazione, nè tantomeno nl'ha restituito all'aeroporto di Londra. Ma ci rendiamo conto? E' inutile dire che sto chiamando continuamente ma nessuno mi sa dire nulla. Avete esperienze del genere?? Datemi una mano!!!
Sonia
Messaggio del 15-01-2009, 20:01:38
Utente non registrato

Siiiii

Alessandro finalmente ho ritrovato il bagaglio e' arrivato a Napoli questa mattina. Non sono andata io a Roma ma una persona che conosco e ha saputo praticamente nulla, mi sono attaccata al telefono ho chiamato tutti i call-center e tutti i numeri degli areoporti italiani fino a quando un operatore del call center dell' alitalia di Napoli mi ha detto che il mio bagaglio era previsto sul volo di ieri sera da Fco, ma che non poteva dirmi altro xke' non era competenza sua, io non gli credevo xke' a roma continuavano a dirmi che non era stato rintracciato. insomma l'ho trovato finalmente era su quel volo..........
gabriella
Messaggio del 16-01-2009, 13:29:04
Utente non registrato

Palermo-linate-madrid. 8 giorni e nessuna risposta

Salve.. mi unisco a tutti voi... anch'io faccio parte degli sfigati di questi giorni.

sono partita da palermo l'8 gennaio con l'alitalia con un volo palermo-linate e dopo prendere la coincidenza per madrid sempre con l'alitalia... arrivata a madrid,dopo l'attesa inutile ai nastri sono andata a fare la denuncia....

sono passati ormai otto giorni e continuo a ripensare al mio bagaglio. mi trovo in Spagna per motivi di studio e oltre a tutti gli indumenti,nel mio bagaglio ci sono documenti professionali importantissimi...

so tutti i numeri di telefono dell'assistenza a memoria,ma nessuno si degna di darmi una risposta. fra l'altro, il giorno dopo il mio arrivo a madrid l'aeroporto è rimasto chiuso per il mal tempo. vorrei andare di persona a madrid per controllare( sto a 2 ore da madrid), ma non so nemmeno se la mia valigia si trovi lì o chissà dove.

qualcuno tra voi sa se con il solo foglio della denuncia posso accedere all'aerea dei bagagli smarriti dell'aeroporto di barajas?

come tanti di voi sto passando giorni di inferno sempre con gli stessi vestiti e con lo stesso pensiero fisso.... nonostante tutto continuo e non so nemmeno il perchè a sperare


mai piu alitalia.
Alessandro
Messaggio del 16-01-2009, 15:51:55
Utente non registrato

Per Sonia

Sono molto contento x te, finalmente. Oggi un mio amico va a vedere a Roma per la mia valigia, mi sento un inetto qui a Pechino.

Speriam bene...sono passati 6 giorni ormai..
Andrea
Messaggio del 16-01-2009, 16:26:12
Utente non registrato

Toronto-Fiumicino AZ651

Ciao a tutti, sono tornato da Toronto l'8 gennaio, giorno dello sciopero a fiumicino e nessun bagaglio è stato riconsegnato. Ho fatto la denuncia al lost and found ma, sempre per lo sciopero, non mi hanno dato una copia della denuncia, per cui non ho neanche il codice PIR per controllare lo stato su world tracer. Ho chiamato continuamente i vari call center ma nn riesco a trovare una soluzione. C'è qualcuno che era sul mio stesso volo? grazie
Cinzia
Messaggio del 16-01-2009, 17:05:06
Utente non registrato

Catania - Londra

Salve!

mi consola sapere che c'è qualcuno che condivide la mia rabbia..

Ho volato a Catania, da Londra, e dopo aver aspettato 7 ore a Roma(dove ho fatto scalo) m'hanno detto che il volo era cancellato e che ero in stand by per il giorno seguente, cioè FORSE sarei partita! all'arrivo ovviamente le valigie non c'erano.. Situazione peggiore al ritorno; m'hanno aniticpato il volo di 4 ore afcendomi partire alle 7 del mattino (io avveopagato apposta in piu' per partire alle 11) ed in piu' non m'hanno avvisato! arrivati a Londra hanno smarrito i bagagli; uno è arrivato, spaccato e l'altro s'è evidentemente perso! e sono irragiungibili sia via telefono che via email..sono disperata! dentro il bagaglio che hanno smarrito c'erano cose importantissime..
Carlotta
Messaggio del 16-01-2009, 22:44:50
Utente non registrato

Volo toronto-roma 8 gennaio 2009

Ciao Andrea, anch'io ero sul volo da Toronto atterrato l'8 Gennaio e anch'io sono alla ricerca rabbiosa dei miei bagagli. Sono tornata il giorno seguente a fiumicino-perdendo una giornata di lavoro-per registrare la denuncia (cosa che nemmeno a me avevano fatto giovedì mattina) e cercare tra le centinaia di valigie abbandonate accanto ai nastri..senza successo.Conto di tornare domattina, nel frattempo ho perso ulteriore tempo e pazienza con telefonate inutili e snervanti. Non sanno dire nemmeno se le valigie sono a roma o sono tornate a toronto. Se riesco ad aver qualche notizia lo farò presente su questo sito, se possibile ti pregherei di fare lo stesso. A presto
Andrea
Messaggio del 17-01-2009, 03:18:43
Utente non registrato

Per Carlotta

Ciao, io purtroppo abito a Bologna per cui non riesco ad andare a Roma, anche se sono tentato ad andare lì in aeroporto e cercarmi la valigia da solo. Se per caso vedi una Samsonite rossa rigida con il numero di tag 055AZ180900 potresti farmi uno squillo al 3282331303? magari le valigie che erano sullo stesso volo sono tutte insieme. Comunque, avendo ormai perso quasi tutte le speranze, ho già provveduto a chiamare un avvocato per cercare almeno di avere un rimborso decente. Se ti interessa ti tengo informato sulle mie prossime azioni in merito. In bocca al lupo!
gaetano
Messaggio del 17-01-2009, 11:54:18
Utente non registrato

Commissariamento..

Ciao, sono mesi che aspetto notizie dall'alitalia. il volo risale ad agosto. da novembre all' 199 13 78 11 mi rispondono che sono in attesa del commissariamento e quindi nn possono procedere con i rimborsi. qualcuno sa dirmi niente? grazie
nino
Messaggio del 18-01-2009, 00:51:20
Utente non registrato

....continua la ricerca !!!! x gli amici sulla tratta CDG/FCO del 23/12/08

Il 2dic 2008 ho inviato una mia prima segnalazione su questo forum in merito allo smarrimento di un bagaglio proveniente da Parigi/destinazione Fiumicino.Ho seguito la procedura inviando fax e A.R in quel di Palermo.Ieri mi sono recato personalmente allo scalo di Fiumicino per effettuare una ricerca.La situazione è caotica.Mi sono recato prima al Terminal A ( arrivi ) dove, in un primo deposito ci sono diversi bagagli in giacenza.Sempre al terminal A, con la supervisione di un addetto alla vigilanza, ci sono altri bagagli allineati in alcune aree dedicate.L'Ultima fase della ricerca l'ho effettuata c/0 l'edificio Cargo, dove, dopo avere presentato copia del PIR, gli addetti mi hanno gentilmente - devo dire e cortesemente - indirizzato tra gli scaffali del magazzino.Scopro inoltre che molti bagagli arrivano giornalmente Via terra a mezzo TIR e gli stessi addetti mi consigliano di ritornare tra una settimana per ripetere la ricerca.....non demordo.
Alessandro
Messaggio del 18-01-2009, 12:43:06
Utente non registrato

Non perdete le speranze...

Oggi 18 Gennaio 2008 ho ritirato la mia valigia persa 8 giorni fa' su un volo Cagliari - Roma di 45 minuti. L'ho ritirata in aereoporto a Pechino (Cina)dove vivo. Praticamente aveva perso l'etichetta ed era finita in un magazzino gli aereoporti di Roma a fiumicino dove tengo tutte le valigia cosidette "tagless" senza etichetta. Devo ringraziare un amico che mi mi ha fatto il piacere di andare a cercarla personalmente..era li' buttata insieme ad altre centinaia. Inutile dire tutte le telefonate ai call centers etc...tutto inutile, se potete andate di persona o chiedete il favore a qualcuno con una delega da parte vostra. Io ho fatto cosi'.

Da quanto accaduto ho imparato tante cose..tra cui non viaggero' mai piu' Alitalia ed evitero' di passare da Roma.

Buona Fortuna
Bi
Messaggio del 18-01-2009, 19:02:13
Utente non registrato

Incredibile

il mio fidanzato è partito ieri mattina da napoli per brux, volo costato 400 euro, con scalo a fiumicino...4 ore e 45 minuti di attesa...arrivo a brux in serata, ma senza bagaglio... è scomparso nel nulla...ha un importante colloquio domani mattina e non ha più nella con se...da roma fiumicino il nulla...mille numeri composti sia dall'italia ke dal belgio, ma nessuno ke possa aiutare, ma come è possibile!???!vi prego datemi una mano!!
Ana
Messaggio del 18-01-2009, 19:30:26
Utente non registrato

Rimborso

Anch'io ho volato con Alitalia ed ho avuto il bagaglio smarrito, ormai da un mese, ho già chiesto rimborso, ma come tutti non ho mai delle risposte decenti. La mia domanda è: sapete se qualchuno sia mai stato rimborsato? Devo fare causa? Qualcuno vorrebbe fare una class-action?
floriana
Messaggio del 19-01-2009, 11:45:13
Utente non registrato

Io ho fatto reclamo ad air one e alitalia

posso dirti come fare.
magdalena
Messaggio del 19-01-2009, 12:26:49
Utente non registrato

Bagaglio smaritto

Qualquno sa che numero adesso ci vuole per chiamare alitalia per bagaglio smarito.....e succeso in giugnio fino oggi nessuno non mi chiamato e neanche risposto di mia lettera di rimborso..che disordine che anno di la...incredibile..grazie per qualche informazioni..magdalena da polonia
Elisa RC
Messaggio del 19-01-2009, 12:39:32
Utente non registrato

CATANIA-ROMA ROMA-BRUXELLES 14.01.08. esperienza devastante.

Giorno 14 sono partita per la prima volta in aereo, destinazione Bruxelles, per un progetto scolastico il cui fine era quello di produrre una relazione sul parlamento europeo. il volo AZ1732 da Catania a Roma è partito con circa un' ora di ritardo, lo stesso vale per il volo successivo (AZ160). arrivati quindi con due ore di ritardo all' aeroporto di Bruxelles veniamo a sapere che tutti i bagagli sono rimasti a Roma. dopo un'estenuante attesa abbiamo potuto farne la denuncia, le uniche informazioni richieste sono state colore e forma del bagaglio. NON SARà TROPPO GENERICO?anche perche il mio bagaglio è (anzi era!!) nero e rettangolare, di valige cosi c'è ne sono tantissime. affrontare il giorno seguente un' escursione durata da mattino a sera per bruxelles, con i suoi 4-5°, con due magliettine per lo piu sudate è stato devastante. la sera tornata in albergo finalmente arrivano 36 bagagli del gruppo con cui sono partita....MANCA SOLO IL MIO. La sera stessa ho avuto un emorragia dovuta al freddo ed allo stress (cosi ha detto il medico per la modica cifra di 95 euro!). in breve, ho trascorso il resto del viaggio in hotel ed ancora oggi ho difficoltà a camminare per i forti giramenti di testa, ho dovuto infatti affrontare il viaggio di ritorno in carrozzina (immaginate il mio entusiasmo nello scoprire che il volo roma-catania sarebbe partito in ritardo!). ovviamente del bagaglio nessuna notizia ed essendo che non sono potuta uscire a bruxelles non avrò manco la soddisfazione di farmi rimborsare dall' Alitalia alcun che, se non qualche mutandina ed una magliettina. tra l altro ho dovuto spendere 100 euro il giorno precedente alla partenza perche in quanto minore gli accompagnatori necessitavano di una carta in cui il medico attestasse la mia idoneità a viaggiare. i soldi spesi in medici (195E) i danni se non morali ma fisici che ho subito (attribuiti dallo stesso medico all' inadeguatezza del mio abbigliamento visto il freddo), i ritardi dei voli...mi chiedo potrei essere rimborsata in qualcosa? credo che voi immaginiate la mia rabbia...il mio primo viaggio all’ estero è stato un delirio dall’ inizio alla fine....inoltre vi chiedo di aiutarmi poiche, vista la mia inesperienza in materia, non so come fare a ricevere notizie del mio bagaglio, dal momento che ne l aeroporto di roma ne quello di bruxelles hanno saputo dirmi nulla. fosse per me andrei fino a roma per vedere in magazzino, avevo molte cose a cui tenevo nel mio bagaglio, ma mi sembra esagerato visto che sono passati appena 5 gg..HELP ME!

PS. oltre al danno pure la beffa...come farò a fare la relazione sul parlamento se non l ho neppure visitato??=)


Alessandra
Messaggio del 19-01-2009, 17:19:12
Utente non registrato

Bagaglio smarrito gg8 gen 2009. Uffici irreperibili

Ciao a tutti. Come leggo non sono l'unica ad esaurire con Alitalia! GG 8 gennaio mi e' stato cancellata la coincidenza da Roma a Parigi CDG per Houston IAH Tx. Mi hanno dato un volo per il gg dopo con Delta e il mio bagaglio non e' mai arrivato o mai stato trasferito. Ho fatto la denuncia a Roma fiumicino gg 8. Nessuno ha notizie sul mio bagaglio. Vivo negli USA i numeri a dispozione sul sito sono sempre occupati. Sono stata al tel in attesa per 5 ore!!!! Il loro fax non funziona e sono disperata. Qualche suggerimento? Io sono disposta a pagare un avvocato e portare il caso in corte!
Ana
Messaggio del 19-01-2009, 18:40:37
Utente non registrato

Ciao Floriana

Ho fatto tutte le richieste necessarie seguendo le intruzioni del sito...ma non ho avuto risultati. Se sei riuscita a fare in modo diverso ti ringrazerei se mi dicessi come! Veramente non so più come fare, Grazie!! Anch'io come Alessandra sono disposta a pagare un avvocato.
Giuseppe
Messaggio del 20-01-2009, 13:20:42
Utente non registrato

Per Ana e Alessandra

Per qualsiasi disservizio verificatosi prima del 13 gennaio, data di inizio dei voli della nuova compagnia (guidata da CAI), risponde la vecchia Alitaia, oggi in amministrazione straordinaria. Ciò significa che un eventuale giudizio di risarcimento, per qualsiasi causa, deve essere intrapreso contro questo soggetto e non contro il nuovo vettore. La causa, ovviamente, può sortire esito positivo (si ha diritto ad un risarcimento secondo le norme interne ed internazionali) ma l'evetuale credito avente titolo nella sentenza può essere soddisfatto solo tramite ammissione al passivo della procedura di amministrazione straordinaria.

La procedura vanta parecchi debiti, spesso privilegiati, circostanza che rende assai improbabile un eventuale recupero. Se avete richiesto anche una polizza di tutela legale un giudizio civile è sicuramente non oneroso per voi, in quanto l'assicurazione coprirebbe il costo di un legale. In caso contrario dovreste anticipare i costi del giudizio


Giuseppe
Messaggio del 20-01-2009, 13:27:20
Utente non registrato

Contro il Nuovo soggetto

Per i disservizi verificatisi dopo il 13 gennaio potrete agire contro il nuovo soggetto. Ciò significa che una eventuale causa civile non subisce intoppi (interruzioni) e un eventuale recupero delle somme liquidate dal giudice è molto più celere ed efficace. E' imprescindibile trasmettere una raccomandata di diffida nei termini previsti dalla Convenzione di Montreal.

In caso di mancato riscontro valutare se procedere con una azione legale.

Non conosco i tempi di reazione della nuova compagnia. alcune (tipo British) attendono la notifica della citazione per offerire somme decenti (incaso di ritardo nella consegna bagaglio, circa 800 euro + i costi della difesa). le altre compagnie sono davvero più restie a concedere spontaneamente risarcimenti.
Giuseppe
Messaggio del 20-01-2009, 13:40:22
Utente non registrato

Legittimazione passiva

Il nuovo vettore è Alitalia - Compagnia Aerea Italiana S.p.A. Via Camperio, 9

20123 MILANO.
Federico
Messaggio del 20-01-2009, 19:40:26
Utente non registrato

Volo Air Europa (Buenos Aires - Madrid - Roma) del 10 Gennaio

Ho perso le valige, come tutti quelli che come me venivano da Buenos Aires con scalo a Madrid, sul volo Air Europa con destinazione finale a Roma. Volevo sapere se ci fosse qualcuno che viaggiava sullo stesso volo che le ha trovate. Sono stato 2 volte a Fiumicino, è pieno di bagagli, ma la mia non c'era... Vorrei capire se è un problema con la mia valigia in particolare o se sono disperse tutte quelle di quel volo.

Pare che il Terminal 4 di Madrid sia pieno di valige che stanno lentamente raggiungendo le destinazioni finali.

Se mi volete scrivere la mia email e' f79c@hotmail.com.

Grazie
luana
Messaggio del 21-01-2009, 13:39:01
Utente non registrato

Rimborso ritardo nella consegna bagaglio alitalia

Salve a tutti, vi scrivo per chiedervi un parere circa la richiesta di risarcimento che intendo muovere nei confronti di alitalia per avermi consegnato il bagaglio in ritardo.Ho effettuato un volo palermo/torino in data 6/01/09 con l'unico scopo di ricoverarmi in ospedale per un intervento dal 7/01/09 al 10/01/09.

All'arrivo all'aeroporto Caselle di Torino il bagaglio non mi è stato consegnato e ho proceduto con la regolare denuncia presso l'ufficio lost and found indicando quale serio motivo di urgenza per la

riconsegna,l'imminente ricovero.

Il bagaglio mi è stato riconsegnato solo nella sera del 9/01/09 ovvero un giorno prima della mia dimissione e del mio ritorno a Palermo.

Vorrei chiedere oltre al rimborso delle spese necessarie,anche un risarcimento di 1000 euro a titolo di danni morali per l'inevitabile stress che la ritardata consegna del bagaglio ha comportato nel periodo di degenza e di preparazione all'intervento. Vi chiedo un parere circa l'opportunità della richiesta e dell'ammontare della somma. Grazie
Giuseppe
Messaggio del 21-01-2009, 17:18:29
Utente non registrato

Per Luana

Purtroppo non puoi agire nei confronti del nuovo vettore.

Le probabilità di recupero dalla aministrazione straordinaria sono infinitesime.

Leggi la mia precedente....
Gabriele
Messaggio del 21-01-2009, 18:50:09
Utente non registrato

Rimborsi Alitalia:silenzio di tomba !

I miei bagagli sono stati "smarriti" (in realtà volutamente abbandonati a terra sotto la pioggia da alcuni delinquenti in tuta verde a Fiumicino) , il 22/12.Ne ho riavuto uno il 29 e l'altro solo da 5 giorni,con il contenuto completamente ammuffito,macchiato, praticamente da buttare.Cosa ancora più grave, quest'ultimo giaceva a MPX già da una settimana senza che nessuno mi abbia avvertito.L'ho scoperto per caso.Ho già inviato due raccomandate e due fax con le richieste di rimborso.Non si è fatto vivo nessuno.
dario
Messaggio del 21-01-2009, 20:23:44
Utente non registrato

Per tutti!!!

Mi ricollego a quanto parzialmente detto da Giuseppe e lo correggo sempre parzialmente.In casod i smarrimento di bagagli o disservizi o altri crediti vantati contro il vecchio soggetto Alitalia,purtroppo le cause dovranno instaurarsi con istanza di ammissione al passivo innanzi al giudice dell'Amministrazione straordinaria,tribunale di ROMA!Se invece si hanno sentenza pubblicate prima della dichiarazione dell'A.S. allora il discorso è diverso,ma ci si deve insinuare sempre al passivo.Quindi non si può fare nessuna causa contro Alitalia in A.S. in persona del commissario straord. p.t. se non a Roma ok?E ve la sconsiglio per due motivi:1)se non si è di Roma costa troppo;2)sarà difficilissimo recuperare i crediti soprattutto dopo che oggi il c.s. prof. fantozzi ha comunicato agli azionisti che i dividendi sono pari a zero per circa 3 mila di loro...decidete voi!
Angeletti Matilde
Messaggio del 22-01-2009, 08:43:30
Utente non registrato

Siamo nel 2008 o nel 1930?

9-12- 2008 io e mio marito al Roissy Charles de Gaulle,imbarcato regolarmente bagaglio,siamo alla dogana,mettiamo giubotti,cinte,scarpe,borsa e zainetto nei cestini,ci controllano,un addetta fà cenno di prendere il cestino,così intendo io,faccio per prenderlo e porlo in terra e la stessa me lo toglie dalle mani,lo sbatte di nuovo sul rullo inveendo contro noi italiani stupidi.Un altra ragazza interviene chiedendo alla prima cosa stesse succedendo e lei in un francese sempre più irriverente,spiega quanto noi italiani siamo stupidi,semmai lo ero stata io in prima persona non tutti noi italiani.Cerco di spiegare che c'è modo e modo di dire le cose,che non capisco un tubo dei suoi ordini militareschi,la ragazza continua nel suo francese sempre più inconprensibile,per paura di avere problemi raccolgo in fretta le mie cose ed oltrepasso la dogana scalza e col cuore gonfio(mi sono sentita un'ebrea in fuga e chiedo scusa a tutti gli ebrei perché sò che non vi è paragone,ma la mia sensazione era quella).Partiamo col volo AF 1504 delle 9:45,arriviamo a Fiumicino:la nostra valigia non c'è.Fatta la denuncia,sono ormai quasi le 13:00,torniamo davanti al rullo bagagli e troviamo un ragazzo che è lì dalle 7:00 ad aspettare che la sua valigia e quella dei suoi 5 amici torni,forse,da Parigi con uno dei voli successivi.A casa chiamiamo e ci rispondono regolarmente con dispendio di tempo e denaro,da parte nostra, il numero Air France 199139233(perlomeno sono sempre molto gentili).Mandiamo inventario contenuto,nulla,risulta solo che la valigia è rimasta al Roissy,la stanno cercando.Vengo a sapere che alla valigia è stato messo un numero identico ad una partita quello stesso giorno per Bogotà,che la dovevano riconsegnare ma al telefono l'areoporto colombiano non rispondeva più da tre giorni.Successivamente negano il tutto,poi vado io a cercarla a Fiumicino e non c'è, è rimasta a Parigi,richiamo per farla cercare meglio al Roissy,poi il 31-12 dicono che il 18-12 avevano già programmato di rispedirla a Malpensa poi a Fiumicino,perché localizzata a Parigi,ma si è persa di nuovo.Dentro c'erano delle cose che mia figlia di 9 anni aveva messo per farsi ricordare dai suoi genitori in vacanza da soli:un peluche,la sua foto e due sue collanine trovate in un giornalino(non parlo della collana con diamantino,delle cose di marca etc.);dentro quella valigia c'era un pezzo della nostra vita.Un pezzo di cuore io l'ho lasciato al Roissy,ma i Francesi non corrono questo rischio,non ce l'hanno.
Giuseppe
Messaggio del 22-01-2009, 15:51:21
Utente non registrato

Per Dario

Verissimo quello che dici. Io sono di Roma e francamente vedere file sterminate in Tribunale per recuperare somme di cui non si vedrà un centesimo è francamente una cosa avvilente.

Non sono certissimo della insinuazione al passivo in mancanza di un titolo da insinuare: la pretesa di risarcimento deve essere ancora accertata se non è terminato un giudizio. Ci capiamo solo noi, però.

A tutti vorrei dire che quello che dice Dario è la pura e cruda verità.

Per i disservizi anteriori al 13 gennaio DESISTETE da qualsiasi iniziativa.

Per quelli successivi a tale data agite in giudizio: è una compagnia aerea inefficiente e deve pagare.

Doveva fallire già da tempo, ma i discorsi di nazionalismo (in parte giusti) hanno penalizzato solo i viaggiatori.

Guardate British o Lufthansa: i disservizi di possono contare sulle dita di una mano: le loro pagine relative ai disservizi sono scarne1

Un caro saluto a tutti
luana
Messaggio del 22-01-2009, 16:28:03
Utente non registrato

Che fare

Non capisco se il vostro consiglio di desistere si riferisce alla sola denuncia per la ritrdata consegna del bagaglio e quindi al rimborso delle spese necessarie o alla mia intenzione di chiedere ulteriori danni morali...e mi chiedo..ma nell'acquisto di un biglietto alitalia non è compresa anche un'assicurazione ?

colgo l'occasione per un altro chiarimento: posso fare una denuncia a nome di due persone?hanno perso sia il mio bagaglio che quello di mia madre, il pir è stato compilato a nome di entrambe e gli scontrini indicano le spese effettute insieme perchè non abbiamo pensato a conti separati.; e se ciò fosse possibile posso chiedere nella medesima denuncia i danni morali solo a nome mio?

vorrei fare la denuncia soltanto a mio nome ma al momento del check in hanno staccato gli scontrini bagaglio solo a nome di mia mamma e li hanno attacati anche sulla mia carta d'mbarco che ovviamente porta il mio nome..e temo che possa essere pregiudizievole allegare la mia carta d'imbarco con il mio nominativo e uno scontrino bagalio con un altro nome.grazie per il vostro interessamento
Giuseppe
Messaggio del 23-01-2009, 13:28:52
Utente non registrato

Per Luana

Il consiglio di desistere si riferisce a tutti i tipi di disservizi (ritardata consegna bagagli, omessa consegna. overbooking, voli cancellati ecc) che siano stati causati dal vettore prima del 13 gennaio, data di inizio dei voli del nuovo vettore. Ciò per i motivi che vi abbiamo illustrati.

Il danno morale è una componente di danno di cui un passeggero può chiedere il risarcimento in sede giudizale ma che è di difficile invividuazione: sorge infatti solo ove la condotta integri gli estremi di un reato.

In merito alle denunce, può farne una cumulativa (a nome suo e di sua madre) indicando l'ammontare delle spese documentate e formulando una richiesta che tenga conto dei disagi subiti da entrambe. tenga presente che il massimale indicato dalle Convenzioni e dalle norme comunitarie difficilemte viene superato.

Nel caso in cui abbia acquistato un biglietto con relativa assicurazione deve verificare quali disservizi siano coperti. La richiesta di assicurazione è formulata dal passeggero al momento dell'acquisto e non rappresenta un servizio accessorio a quello di trasporto aereo.
Kiara
Messaggio del 26-01-2009, 13:16:01
Utente non registrato

Andate voi a cercare il bagaglio!

Io ho perso il mio bagaglio il 31 dicembre, volo Bordeaux- Parigi- Roma- Napoli (dopo cancellazione del volo). Dopo tantissime telefonate, senza risposta, e soprattutto dopo aver letto alcune discussioni in questa pagina, sono andata a Napoli e ho trovato il mio bagaglio nel deposito. Nessuno s'era degnato di avvisarmi, nè tanto meno di verificare se ci fosse quando chiamavo. Ed era lì dal 6 gennaio! L'ho recuperato il 24. Il conenuto era bagnato e ammuffito e in più il bagaglio era stato aperto. Inutile dire che mancava anche qualcosa.

Non so se avrò un rimborso, di cui si sta occupando una mia amica avvocato, ma quel che vi posso consigliare è di andare di persona in aeroporto!!!!



andrea
Messaggio del 26-01-2009, 13:50:25
Utente non registrato

Chi mi può aiutare?

nel lontano febbraio 2008 mi è stato smarrito il bagaglio in un volo alitalia milano-roma. dopo tutte la denuncie e le burocrazie del caso e dopo mesi di attesa, alitalia mi offre € 600 come rimborso,contro i circa 3500€ contenuti nel bagaglio e 500€ di spese di prima necessità. non volendo accettare questa cifra irisoria mi sono rivolto ad un avvocato a settembre 2008 il quale ha subito inviato una lettera alla società che alitalia usa per la gestione dei risarcimenti bagagli smarriti. da allora non ho ancora ricevuto nessuna risposta. la mia domanda è se con la nuova compagnia cambierà qualcosa o se i tempi saranno ancora lunghi. qualcuno sa consigliarmi sul da farsi? mi conviene andare in causa?
Luca
Messaggio del 26-01-2009, 16:47:36
Utente non registrato

Lasciate stare...

Www.alitaliaamministrazionestraordinaria.it


Chi vuole chiedere risarcimenti si metta l'animo in pace e legga quanto scritto da Giuseppe sopra.
paola
Messaggio del 28-01-2009, 15:26:55
Utente non registrato

Ma perchè non ho volato lufthansa

Ho perso il bagaglio diretta a dusseldorf . volo diretto da malpensa. ero in trasferta per lavoro . sono stata dieci giorni fuori casa senza i mei vestiti e quindi costretta a comprarmi qualcosa li. Solo arrivata in italia riesco finalmente a parlare con il " gentilissimo" personale del customer care Alitalia

chiedo come fare ad ottenere quanto meno il rimborso di quanto speso e mi viene risposto che devo aspettare 21 gg. dopodiche se il bagaglio viene trovato mi rimborseranno le spese di prima necessità ( e sarebbe bello capire cosa loro intendono per prima necessità) , se non viene ritrovato dovrò accontentarmi dei 1000 $ ( che è l'importo massimo riconosciuto).. morale della favola .. darò tutto in mano all'avvocato.. sapendo di perdere i soldi e cmq alitalia .. con me ha chiuso
Giuseppe
Messaggio del 28-01-2009, 15:59:14
Utente non registrato

Per Paola

Purtroppo quello che ti hanno detto è vero.

Lo è altrettanto la tua osservazione di volare Lufthamsa. Per esperienza (anche da legale) è una delle poche compagnie aeree serie, affidabili e il cui personale (anche addetti all'ufficio legale) sia davvero competente in materia.


elena
Messaggio del 28-01-2009, 20:55:06
Utente non registrato

A litalia a li mortacci tua

I miei bagagli sono stati smarriti nel viaggio brindisi / roma/ milano / londra

il numero che viene fornito non funziona; il link ke viene fornito, nonostante avessi il codice del rapporto di irregolarità da un mese continua a dire che non esiste una pratica corrispondente al mio numero!!!! un bagaglio mi è stato riportato a casa dopo 7 giorni. Ho spedito una raccomandata al fine di velocizzare le ricerche ma nessuna risposta. Naturalmente il sito non dice cosa fare in caso il bagaglio non venga MAI recuperato...

perche questa ***** compagnia non chiude i battenti e libera un po di posti di lavoro per gente valida???ecco cosa si ottiene a fare gli stupidi nazionalisti e viaggiare con compagnie italiane.
elena
Messaggio del 28-01-2009, 21:02:33
Utente non registrato

Come chiedere il rimborso

Da quanto ho letto alitalia risarcisce dai 200 ai 1000 euro per ogni valigia smarrita. ho eseguito tutte le procedure da loro consigliate (raccomandata con scontrini valigie, rapporto irregolarità bagaglio ecc) ma nessuna risposta.

Se il bagaglio non viene mai ritrovato come si fa a chiedere il rimborso? conoscendo la compagnia non credo che mi arrivi automaticamente a casa haha
Luisik76
Messaggio del 28-01-2009, 22:15:53
Utente non registrato

Ho volato il08/01/09 un disastro...e poco da dire...

Bruttissima esperienza!!!!Siamo atteratti alle 07 00,non'cera personale per farci scendere dall aereo,quindi siamo stati chiusi 1 ora dentro,senza aria...,la gente ha iniziato ad urlare che siamo seguestrati...allora ci hanno fatto scendere,siamo saliti nell pullman,e con le porte aperte siamo stati altra ora,però ci hanno avertiti che se si usciva fuori partiva subbito la denuncia....

Insomma i bagagli non ci sono. Ci hanno fatto compilare degli fogli senza nessun timbro,e poi non sono stati inseritti,e quindi la denuncia non c'era.Sono stata personalmente il 25/01/09 all magazzino,non risultavo io ne anche come il passegero.,Mi hanno dato i numeri di telefono dell magazzino,ma la hanno detto di non disturbarli che quando sara trovato mi chiamano loro...ce qualcuno che ha volato quell giorno ?Ha risolto qualcosa?
Federico
Messaggio del 29-01-2009, 11:21:57
Utente non registrato

Volo Air Europa (Buenos Aires - Madrid - Roma) del 10 Gennaio

Volo Air Europa (Buenos Aires - Madrid - Roma) del 10 Gennaio

Ho perso le valige, come tutti quelli che come me venivano da Buenos Aires con scalo a Madrid, sul volo Air Europa con destinazione finale a Roma. Volevo sapere se ci fosse qualcuno che viaggiava sullo stesso volo che le ha trovate. Sono stato 2 volte a Fiumicino, è pieno di bagagli, ma la mia non c'era... Vorrei capire se è un problema con la mia valigia in particolare o se sono disperse tutte quelle di quel volo.

Pare che il Terminal 4 di Madrid sia pieno di valige che stanno lentamente raggiungendo le destinazioni finali.

Se mi volete scrivere la mia email e' f79c@hotmail.com.

Grazie
Giuseppe
Messaggio del 29-01-2009, 11:24:32
Utente non registrato

Procedura

In caso di mancata consegna del bagaglio bisogna attendere circa un mesetto affinchè lo stesso possa ritenersi, a tutti gli effetti, smarrito.

In tal caso occorre formalizzare una diffida intimando,, in caso di mancato versamento del'importo richiesto, l'attivazione di un giudizio.

In caso di ritardata consegna dovete formalizzare la diffida nel termine di 21 giorni dalla consegna del bagaglio.

I limiti di risarcimento sonoo quelli di cui alla Convenzione di Montreal (max circa € 1.200).

Alitalia non offre spontaneamente nulla, attende quasi sempre la notifica di un atto di citazione.
Chiara
Messaggio del 29-01-2009, 16:48:42
Utente non registrato

Volo AZ 681 BUENOS AIRES ROMA DEL7/01/09

Faccio parte del Club valige smarrite! Sono partita da Buenos Aires il 7 Gennaio e atterrata la mattina dell'8, un caos pazzesco e nessuna valigia, ne ho perse 3!!! Ancora oggi mi dicono che le stanno cercando, sono tornata a cercarle in aeroporto al deposito bagagli ma niente! Ho saputo poi che esistono tanti altri depositi...C'è qualcuno che ha avuto la mia stessa esperienza al ritorno con questo volo?
Laura
Messaggio del 30-01-2009, 15:41:44
Utente non registrato

Fatevi valere!!

Cari amici sfortunati, sto seguendo una causa per un amico, smarrimento bagaglio + 12 ore di ritardo aereo, il prossimo 16 febbraio ci sarà la prima udienza e vi farò sapere. Purtroppo i costi i un legale spesso demotivano e fanno desistere dal cercare giustizia, ma se informate bene sul sito www.giustizia.it, potrete rendervi conto che qualcosina la potete fare anche da soli. Avete dei diritti...fateli valere!!


L.S.
Messaggio del 30-01-2009, 16:09:13
Utente non registrato

Per Alessandra

Se mi lascia un suo recapito, un'indirizzo e-mail o skype Le potrò fornire alcune indicazioni utili ed aiutarLa a cercare di risolvere la situazione. Nei post precedenti sono scritte delle cose vere, ciononostante, ritengo non possa gettarsi la spugna prima di aver, almeno, fatto un tentativo. Chinare sempre il capo, arrendersi, avvilirsi, senza nemmeno tentare di tutelare i propri diritti?? beh questo sì che è avvilente. Siamo talmente abituati a subire, che ormai sembra normale e scontato.
Giuseppe
Messaggio del 30-01-2009, 18:03:55
Utente non registrato

Costi di difesa

Forse non è stato compreso (ma credo solo da alcuni) il messaggio che io e alcuni di noi abbiamo lasciato nelle scorse righe.

Il tentativo di formalizzare una diffida contro la compagnia PER I DISSERVIZI RELATIVI A VOLI ENTRO IL 13 GENNAIO va sempre fatto, la speranza è l'ultima a morire.

Quello da evitare è un vero e proprio contenzioso, le possibilità di recupero sono scarse, e BISOGNA PAGARE I COSTI DI DIFESA.

un parere, questo, reso da un avvocato nell'interesse dei passeggeri.

Per i disservizi dopo i,l 13 gennaio consiglio ovviamente di esperire iniziative concrete in virtù del fatto che si agisce contro un soggetto che non è in procedura fallimentare.

Spero di esser stato chiaro.....e sempre disponibile per qualsiasi chiarimento.



Alessandra
Messaggio del 30-01-2009, 18:29:34
Utente non registrato

Valigia ricevuta, dopo 20 gg!!

Volevo ringraziare tutti quelli che mi hanno risposto e supportata moralmente e con informazioni utilissime grazie a questo sito. Dopo 20 gg dal mio arrivo a Houston, la valigia e' arrivata a destinazione. Son dovuta andare a ritirarla in aeroporto, ma cmq era li' sana e con tutto il contenuto all interno! Buona fortuna.

Un consiglio non demordete e stressateli di telefonate, e mails, lettere e fax perche' la valiga e' da considerare persa quando viene abbandonata nei magazzini.

Grazie ancora
Marco Bertelli
Messaggio del 31-01-2009, 16:29:51
Utente non registrato

Valore del bagaglio a mano

Come si può stabilire il valore di un bagaglio a mano contenente un computer e memory stick con lavori personali, presentazioni, articoli da pubblicare, libri in preparazione, dati di ricerche in corso, che non si è avuto il tempo di trasferire su un altro disco rigido? Centinaia di ore di lavoro, produzioni di valore scientifico e culturale, patrimonio di un sapere di pubblica utilità.

Questo è il danno che una hostess di Alitalia mi ha causato, con la sua ingiustificata insistenza nel sottrarmi, già a bordo, un bagaglio a mano, che poteva benissimo entrare nello spazio sotto al sedile di fronte al mio posto. Sì, perché è a seguito di tale gesto che il mio minitrolley non è più tornato nelle mie mani. Non è stato misteriosamente riconsegnato sottobordo e non è mai comparso sul nastro trasportatore dello spazio ritiro bagagli.

Dalla perdita di materiali così importanti sono già derivati molti altri disagi. Una notte insonne, impossibilità di riprendere il lavoro, denunce, avvocati, problemi con l'azienda proprietaria di alcuni dei materiali, dei documenti e degli strumenti dispersi. Altri disagi continueranno a presentarsi per chissà quanto tempo e in chissà quante occasioni.

Questo messaggio è stato scritto, oltre che come moto di reazione psicologica, per mettere a conoscenza gli utenti e sensibilizzare i loro prestatori di servizi, professionisti assistenti di volo, sulle implicazioni deontologiche e morali del loro operato.
Lorenzo
Messaggio del 01-02-2009, 19:14:46
Utente non registrato

Disastro Alitalia

Chiara io ho avuto la tua stessa esperienza lo stesso giorno, anche se su un altro volo proveniente da Miami via Chicago.Mi ero illuso quando un operatore Alitalia mi ha contattato per dirmi che il mio bagaglio era stato ritrovato e che mi sarebbe stato spedito in Sardegna (il 13 gennaio), ad Alghero, dove vivo. Da quel momento più niente. Sono riusciti a sbagliare anche la spedizione perchè non hanno applicato l'etichetta "Rush" che serve per il reinbarco del bagaglio senza passeggero. Il mio bagaglio dovrebbe essere ancora a Fiumicino(speriamo) ma non si sa bene dove. Qualche operatore Alitalia ha ipotizzato all'Ufficio centrale bagagli Alitalia di Fiumicino. Non so più che fare e dispero di rientrare in possesso del mio bagaglio. Sto pensando se valga la pena sobbarcarmi il costo di un viaggio dalla Sardegna per andare a Fiumicino a cercarlo di persona. Casomai non mi danno accesso neanche ai magazzini. Qualcuno sa se il sabato questo fantomatico ufficio centrale bagagli Alitalia è aperto?
Francesco Umiliaco
Messaggio del 01-02-2009, 19:37:51
Utente non registrato

Bagaglio smarrito - Rimborso per residente nella citta di arrivo

Il 12 gennaio al rientro dal Brasile mi è stato smarrito il bagaglio.

Attualmente non è stato ancora ritrovato. Fino ad ora ho dovuto sostenere circa 400€ di spese per comprare vestiti, accessori bagno etc. contenuti nel bagaglio smarrito per poter sostenere i sucessivi viaggi di lavoro.

L'ALITALIA non prevede un rimborso per i residenti nella città di arrivo.

Sulla “carta dei diritti del viaggiatore” sembrerebbe che invece è possibile

Avete qualche informazioni a riguardo?

Grazie


Federico
Messaggio del 03-02-2009, 11:10:46
Utente non registrato

PER LORENZO

L'ufficio di cui parlano è un hangar enorme pieno di valigie... Io ci sono stato ieri, è un casino che non hai idea. Il sabato è chiso e tra l'altro fa degli orari del ca..o, tipo 9/13 e 14:30/15:30...

Se è lì ci vorrà un po' prima che te lo consegnino perchè ce ne sono veramente tante di valigie da spedire... Cmq se vuoi scrivimi una mail con il tuo telefono e ti spiego bene a voce.

f79c@hotmail.com
Rossana
Messaggio del 04-02-2009, 05:57:38
Utente non registrato

Bagaglio Manomesso

Qualcuno può darmi qualche speranza che venga rimborsata? Nella tratta Roma-Caracas, il 6 ott. 2008 mi è stato aperto il bagaglio registrato che avevo previamente foderato con plastico a Fiumicino e sottratto la maggior parte degli oggetti acquistati durante il mio soggiorno in Italia, lasciando il bagaglio praticamente quasi vuoto. Sicuramente il furto è avvenuto a Roma ed ho le mie ragioni per sospettarlo. Gli uffici di Caracas da ottobre mi stanno prendendo in giro dicendo che manca solo l'autorizzazione da Roma. Sapreste consigliarmi a chi rivolgermi telefonicamente o per posta in Italia per accelerare l'autorizzazione al risarcimento? Mi preme molto soprattutto il rimborso, fra le altre cose, di un paio di occhiali da vista molto graduati del valore di 750 euro.

Grazie
magdalena
Messaggio del 04-02-2009, 20:27:26
Utente non registrato

Valigia

scusa qualcuno sa ,se si puo entrare in questo hangar (deposito valigie smarite)e dove si trova ...a roma????grazie per informazioni,, me ne vado subito....magdalena ....valigia smarita VENERDI 13!!!!!!giugno
Federico
Messaggio del 05-02-2009, 23:31:24
Utente non registrato

Per magdalena

L'hangar e' aperto al pubblico, vai e ti cerchi la valigia... Pero' calcola che dopo un tot di tempo (alcuni dicono 3 mesi, altri 1 anno) le valige che non sono state reclamate e di cui non è possibile trovare il proprietario vanno in beneficienza...
Federico
Messaggio del 05-02-2009, 23:34:58
Utente non registrato

Per magdalena 2

Ah...l'hangar (è un capannone piu' che un hangar) si trova all'inizio del terminal A, nella parte bassa degli arrivi... in realtà è prima che inizino i terminal nella parte Cargo... non è facile spiegare dove si trova... cmq chiedete per l'area Cargo (che pero' e' enorme) e c'e' questo ufficio che si chiama Bagagli Smarriti. la scritta è grande e si vede...
Federico
Messaggio del 11-02-2009, 00:33:27
Utente non registrato

Volo Air Europa (Buenos Aires - Madrid - Roma) del 10 Gennaio

Ho perso le valige, come tutti quelli che come me venivano da Buenos Aires con scalo a Madrid, sul volo Air Europa con destinazione finale a Roma. Volevo sapere se ci fosse qualcuno che viaggiava sullo stesso volo che le ha trovate. Sono stato 2 volte a Fiumicino, è pieno di bagagli, ma la mia non c'era... Vorrei capire se è un problema con la mia valigia in particolare o se sono disperse tutte quelle di quel volo.

Pare che il Terminal 4 di Madrid sia pieno di valige che stanno lentamente raggiungendo le destinazioni finali.

Se mi volete scrivere la mia email e' f79c@hotmail.com.

Grazie
nino
Messaggio del 11-02-2009, 16:26:46
Utente non registrato

...l'ENAC non dovrebbe tutelera i passeggeri?

Ciao a tutti, anch'io come voi ho un'avventura da raccontare sulla nostra compagnia di bandiera! Ho acquistato un biglietto Alitalia ad ottobre 2008, partenza per il 28/12/2008 per la tratta Catania/Milano/Parigi e ritorno. Al momento del ceckin mi informavano che il volo era soppresso da almeno un mese (sic!). Mi riproteggevano comunque, ma la partenza avveniva con sei ore di ritardo. All'arrivo a Parigi -ovviamente- i bagagli non venivano consegnati. La prima valigia riuscivamo a rintracciarla l'indomani (pwer fortuna quella della mia ragazza), la seconda veniva consegnata in albergo dopo tre giorni. Al ritorno, stessa storia, solo che una delle valige (tranquilli la mia) ad oggi non mi è stata consegnata.

Vorrei a questo punto intervenire sulla data del 13/01/2009, correttamente individuata quale spartiacque della responsabilità fra Alitalia in AS e CAI. Ho un dubbio. Sul sito di Alitalia in AS, un comunicato del sig. Fantozzi dice che dal 1°/12/2008 CAI si è assunta il rischio d'impresa di Alitalia (paga stipendi, carburanti, ecc.). Questo comunicato potrebbe aprire la strada ad un'affermazione di responsabilità di CAI anche per le vicende anteriori al 13/01/09? Ed ancora, come è possibile che l'ENAC abbia consentito ad Alitalia in AS di continuare a volare, senza porsi il problema di garantire i passeggeri da eventuali disservizi?
vivana
Messaggio del 17-02-2009, 17:40:24
Utente non registrato

Dopo quanto tempo rimborsano?

vorrei sapere...siccome è da un mese e mezzo che della mia valigia nn si hanno notizie...dopo qnt l'alitalia rimborsa!
Gaetano
Messaggio del 21-02-2009, 16:47:55
Utente non registrato

Nuova Alitalia ! meglio cambiare nò.......

Non ci sono parole per giustificare un vizio radicato nella compagnia "di bandiera"

Smarrire i bagagli nelle tratte nazionali è veramente il massimo della vergogna.




Carmine
Messaggio del 23-02-2009, 22:17:20
Utente non registrato

RIMBORSO (carmine)

è quasi due mesi ke non vedo il mio bagaglio perso a fiumicino.

vorrei sapere da voi. cari amici di disavventura, dettagli riguardo il rimborso.

cosa posso kiedere col mio avvocato.cosa mi spetta di diritto. e cosa poi in realtà mi daranno!!! io ogni caso...ke sia solo ritardo o ke la valigia non torni piu.attendo notizie ragazzivi ringrazio. buona fortuna. Carmine Lecce
Giuseppe
Messaggio del 24-02-2009, 17:12:54
Utente non registrato

Per Carmine

Se il tuo volo è stato effettuato dopo il 13 gennaio 2009 la Convenzione di Montreal prevede, in ipotesi di specie, la liquidazione di una somma massima di circa euro 1.200 (1000 DSP). Le ulteriori compnenti di danno (esistenziale e da vacanza rovinata) soprattuitto considerando le recenti evoluzioni giurisprudenziali mi paiono di difficile liquidazione.

Se il volo è precedente al 13 gennaio allora abbandona ogni speranza di recuiperare denaro dall'amministrazione straordinaria di Alitalia


avv. Alfredo Natoli
Messaggio del 25-02-2009, 18:25:26
Utente non registrato

Ritardata consegna dei bagagli e insinuazione nel passivo

Scusate, non mi occupo di diritto fallimentare, e avrei bisogno di qualche delucidazione da parte di altri utenti del forum che ne sanno più di me, come ad esempio Giuseppe.

Una mia amica ha riavuto il bagaglio solo un mese dopo la sua vacanza in Francia, ed è evidentemente andata incontro a spese e notevoli disagi.

Ho inviato nei termini la richiesta di risarcimento danni per ritardata consegna, nei limiti della Convenzione di Montreal, all'indirizzo di Palermo indicato nel sito Alitalia. Non avendo ottenuto alcuna risposta come previsto, mi accingevo a citare Alitalia; solo da poco ho però scoperto che per i disservizi anteriori al 13 gennaio non risponde la nuova Alitalia (la mia amica ha viaggiato il 26/12.08...), bensì l'amministrazione straordinaria, e dunque bisognerebbe insinuarsi nel passivo. A parte il fatto che ciò probabilmente non condurrebbe a nulla (vista la mole di creditori, di cui alcuni garantiti), il termine per insinuarsi nel passivo se non sbaglio è scaduto il 17.11.08. A che pro insinuarsi tardivamente? Inoltre, sicuro che non sia necessaria una sentenza che riconosca il diritto al risarcimento danni, per potersi insinuare? Grazie delle vostre risposte.


X IL MODERATORE: nel dubbio ho postato lo stesso messaggio in due discussioni, mi scuso per l'invasività...


avv. Alfredo Natoli
Messaggio del 26-02-2009, 11:35:37
Utente non registrato

... prima la sentenza...

Chiedo venia, ho riletto con più attenzione i post del forum: mi sembra di capire che per un eventuale insinuazione nel passivo sia prima necessaria la sentenza del giudice.
Carmine
Messaggio del 26-02-2009, 18:11:09
Utente non registrato

DIBATTITO RIGUARDO RIMBORSO..CARMINE

Ti ringrazio x le notizie ke mi hai dato. cmq il mio volo è avvenuto il 6 gennaio.

però non credo, o almeno non vorrei, che x i voli prima del 13 non ci sia rimborso. vedremo cosa riuscirà a fare il mio avvocato! :-)

cmq spero in buone notizie....grazie ancora
carmine
Messaggio del 26-02-2009, 18:20:02
Utente non registrato

Rimborso CARMINE

Salve avvocato!

cioè, spero d'aver capito male; ma chi ha perso il bagaglio prima del 13 deve perdere le speranze di rimborso???nonostante io abbia assegnato il problema al mio avvocato!?!

spero non sia proprio così drastica la mia situazione.

la ringrazio...carmine


avv. Alfredo Natoli
Messaggio del 03-03-2009, 12:46:32
Utente non registrato

Per Carmine

Come le ha già risposto il collega Giuseppe, la situazione purtroppo pare essere proprio questa... almeno allo stato. Credo che anche il suo avvocato arriverà a queste conclusioni.

In attesa di eventuali evoluzioni, ci renda partecipi delle valutazioni del suo avvocato e delle sue decisioni... io frattanto ho messo in standby una mia cliente, e dopo la diffida non procederemo alla citazione, almeno per il momento: inutile e poco professionale ingenerare illusioni.

La saluto.
iside fracasso
Messaggio del 04-03-2009, 14:22:11
Utente non registrato

Bagaglio perso su volo diretto

Ancora non ci posso credere... volo diretto airone roma fiumicino brindisi, entro nell' aeroporto di fiumicino alle ore 8,00 faccio regolare check-in, mi avvio verso l'uscita predestinata... dopo circa 20 minuti ci viene comunicato il ritardo di 15 minuti...(alla fine è stato un ora e minuti). benissimo anzicchè arrivare a brindisi alle 10.15 arrivo alle 11.20 e fin qui possiamo pure sorvolare. scendo vado al ritiro bagagli oh oh niente bagagli.. la parte incredibile che tuttti gli altri passeggeri arrivavano chi da cagliari, chi da bruxelles chi da altre destinazioni e magari uno pensa allo scalo... ma l'unica ad aver perso il bagaglio sul diretto sono stata io... pensate che l'operatrice allo sportello mi ha pure fatto il sorrisino della vergogna dicendomi: "non ci posso credere".. ditemi un po voi.. ad oggi le raccomandate postali si possono seguire dal proprio computer da casa... ma il bagaglio? ai posteri l'ardua sentenza.


avv. Alfredo Natoli
Messaggio del 04-03-2009, 19:50:38
Utente non registrato

Per Iside: tracciamento bagaglio

Guardi, se ha compilato il modulo Pir col quale si denuncia in aeroporto lo smarrimento del bagaglio, dovrebbe esserci un numero di riferimento pratica che le consentirà tramite il sito World Tracer (è un sistema di tracciamento del bagaglio) di sapere (almeno in teoria... molto in teoria...) dove si trovano i bagagli. Non so se Air One supporta il servizio tramite il proprio sito... Tenti, e buona fortuna!
avv. Alfredo Natoli
Messaggio del 04-03-2009, 19:54:39
Utente non registrato

Per Iside 2

Ecco la pagina air one per il tracciamento bagagli:

http://www.flyairone.it/it/mainAreas/informazioniEServizi/bagagli/trovaBagaglio/


Spero di esserle stato utile.
magdalena
Messaggio del 06-03-2009, 18:58:49
Utente non registrato

Valigia..

scuza..qualcuno sa numero telefono dove posso chiamare per sapere di mia valigia , smatita DIECI mesi fa.di al.italia. ...numero quale mi risponde pero...che gia provato tutte e tutto...nula .... grazie
Antonio BONELLI
Messaggio del 08-03-2009, 15:03:15
Utente non registrato

SMARRIMENTO BAGAGLIO CON FURTO

In data 01.03.2009 ho volato su Airone volo AZ1312 e AZ1163 Bologna Lamezia con scalo Roma, al mio arrivo a Lamezia non mi è stato consegnato il mio trolley. ho esposto il mio reclamo all'ufficio addetto dove una gentilissima ragazza mi informava che il bagaglio perso in ogni caso sarebbe arrivato il giorno successivo.
La stessa sera del 01.03.2009 alle ore 23 circa telefonicamente sempre una donna gentile mi informava che il bagaglio mi era stato rinvenuto e che nella giornata del 02.03.2009, mi sarebbe stato consegnato. poichè all'interno del trolley si trovavano le chiavi della mia abitazione in Francavilla Angitola che ho dovuto forzare e le chiavi di un'autovettura che avevo lasciato ferma da 3 mesi di fronte all'abitazione è, che non volevo forzare, chiedevo alla donna se nella prima mattinata potevo recarmi all'aeroporto per il ritiro diretto del trolley, ma la stessa mi rispondeva che era loro cura consegnarmelo.
Effettivamente alle ore 12 del 02.03.2009, il corriere mi consegnava il trolley, ma di fronte allo stesso corriere constatavo e facevo notare che questi era stato consegnato con le fascette tutte staccate, forzato nella combinazione, nelle cerniere lampo, con una tesca esterna aperta completamente e dall'interno, erano mancanti:
una borsa prodotti intimi contenente: un rasoio elettrico marca braun; una macchina fotografica marca Fuji mod. S1000; carica batterie AA marca Sony; nr. 2 coltellini da orologiaio; kg. 2 di parmiggiano (al loro posto è stata messa una pietra); il contratto-polizza assicurativo del mio veicolo Zurigo; chiavi di casa e del veicolo nonchè il dopobarba e vari campioncini di profumi.
Ho esposto immediata denuncia ai Carabinieri di Filadelfia (VV).
Voglio ancora precisare che il comportamento della persona addetta all'assistenza bagagli in Lamezia (nonostante il mio stato di agitazione in quanto mi ritrovavo solo ed esclusivamente con quello che avevo addosso) è stato ottimo e, le donne che mi hanno contattato al telefono, sono state gentilissime e chiare nelle spiegazioni, pertanto nei loro confronti esprimo i miei complimenti.
Ho inviato copia della denuncia e del reclamo al Vostro Ufficio. Cosa devo ancora fare per avere un risarcimento.
Distinti saluti
Giuseppe
Messaggio del 09-03-2009, 11:19:38
Utente non registrato

sentenza giudice di Pace di Catania

Carissimi,
la scorsa settimana il Giudice di Pace di Catania ha condannato Airone a corrispondere ad una passeggera la somma di € 1.700 (comprensiva dei danni patrimoniali subiti) per un solo giorno di ritardo nella consegna del bagaglio.
Le difese della compagnia (che riteneva poter rifondere solo gli oneri patriomoniali e non i disagi subiti dal passeggero) sono state seccamente disattese.
E' un precedente che dopvrebbe far riflettere.....
CLAUDIO
Messaggio del 11-03-2009, 18:50:26
Utente non registrato

Di male in peggio

A marzo del 2008 arrivo a Milano da Madrid e i bagagli non ci sono. In attesa di localizzare i bagagli che arrivano dopo 4 giorni, mi vedo obbligato a comprarmi un cambio di vestiti.
Non vi dico le peripezie per mettersi in contatto con la compagnia, visto che dall'estero non ci si puó comunicare e l'ufficio di madrid dicono non avere competenza. A suo tempo é stata inoltrata una reclamazione con tutta la documentazione necessaria é lo unico che si é risolto fino ad ora, molte prese in giro e niente piú.
Ora che la compagnia é cambiata sull'ufficio di madrid parlano solo in Francese. Di male in peggio.
Io di sicuro non voleró mai piú con questa compagnia di merda, anche se sono Italiano.
Giovanni
Messaggio del 13-03-2009, 18:52:25
Utente non registrato

sentenza alitalia

salve a tutti da poco è stata depositata una mia sentenza contro la vecchia alitalia ( 1.300 sorta + 1400 di ono) il problema ke nessun collega mi sa indirizzare per la notifica se farla al comm. straordinario presso la sede della vecchia soc. oppure al giudice fallimentare
Giuseppe
Messaggio del 16-03-2009, 09:47:31
Utente non registrato

notifica

Non mi è chiaro a cosa ti serva questa notifica e, soprattutto, lo svolgimento del procedimento.
Se hai riassunto il procedimento contro la compagnia in amministrazione straordinaria e questa si è costituita oppure se è rimasta contumace. La notifica (suppongo) ti serve per la decorrenza del termine breve di impugnazione ?
Giovanni
Messaggio del 16-03-2009, 16:48:45
Utente non registrato

per Giuseppe - sentenza / alitalia

il Giudice di Pace di Pozzuoli - ha depositato la sentenza contro l'alitalia per ritardo consegna bagagli, dove mi vedo vincitore, ma siccome non si è capito a chi notificare il titolo esecutivo (la sentenza) (ho chiesto a vari colleghi e nessuno sa dirmi niente), mi chiedevo se devo notificarla presso il commissario straordinario elettivamente domiciliato presso la vecchia sede della società in Roma via marchetti 111 oppure pesso il tribunale di Roma sez. Fallimentare dove è aperta la procedura di fallimento. grazie anticipatamente a chi ne sa qualcosa in piu
miss lost and found
Messaggio del 16-03-2009, 18:06:50
Utente non registrato

Guardate e capirete da soli....

http://www.youtube.com/watch?v=JyjkJvJ8kSs&feature=related




Ecco il servizio proposto durante " la vita in diretta" sulla situazione del call center nel settembre 2008.
Oggi la situazone è peggiorata e noi siamo sempre lì... buoni ed educati a non reagire..... solo ed esclusivamente perchè a Palermo noi giovani abbiamo bisogno di lavorare.
Lo stipendio di febbraio ad oggi non è ancora arrivato e nel frattempo a rispondere alle vostre chiamate facciamo beneficenza.
Per quanto mi riguarda continuo ad essere seria e professionale, ma vi posso assicurare che non è facile lavorare nelle nostre condizioni senza spazientirsi.
Per il webmaster: questo sito è ben organizzato!
miss lost and found
Messaggio del 16-03-2009, 18:25:23
Profilo utente

.... continua...

Se guardate attentamente il video vi rendete conto che noi del call center lost and found abbiamo davanti solo dei computers.
Quindi tutte le volte che ci chiederete di andarvi a cercare il bagaglio usando delle frasi poco carine tipo,"alzati il****da quella sedia e vammi a cercare la mia valigia " pensate che queste renderanno ancor più difficile il nostro lavoro.
Abbiate un pò di rispetto in più.
Grazie!
miss lost and found
Messaggio del 19-03-2009, 16:48:17
Profilo utente

Nuovo numero di telefono relazioni clientela

Vi comunico che esiste da qualche giorno un nuovo numero di telefono per l'ufficio relazioni clientela Alitalia..... almeno vi servirà a non farvi spendere un sacco di soldi con quel fastidioso 199....

848888444
iltulipanonero
Messaggio del 21-03-2009, 09:31:54
Utente non registrato

COSA SUCCEDE AI BAGAGLI...

L'avete visto per l'ultima volta che vi "guardava" tristemente dal nastro trasportatore che lo catapultava nei sotterranei dell'aeroporto... E al vostro arrivo a destinazione non lo ritrovate più?! Ma sapete cosa succede ai bagagli??Ve lo spiego io....
Dunque:una volta inghiottiti nel tunnel vengono smistati da addetti aeroportuali, quindi le compagnie aeree hanno responsabilità limitata in tutto ciò. Questi addetti sistemano i bagagli su dei carrelli che poi raggiungeranno l'aereo per caricare i bagagli nella stiva.
A destinazione gli stessi bagagli vengono scaricati da altri addetti aeroportuali che a loro volta hanno il compito di farli arrivare per tempo al nastro trasportatore di destinazione.
Le compagnie aeree oltre al desk lost&found,quando ce l'hanno...,per tutto ciò che concerne i bagagli si affidano a call center esterni (tipo quello dove lavoro io e presumo miss lost&found) e credetemi: se tutti avessero la gioia di lavorare come ce l'ho io e la mia collega, saremmo tutti più serni e felici, anche voi, anche senza bagaglio perchè notereste che qualcuno pensa davvero a voi come persone e non come ...seccature!...
Anche se alcuni clienti con cui ho avuto a che fare penso non conoscano la parola sorriso ed il bene che procura.... io do sempre il meglio di me stesso: se tutti, in tutti i settori, in tutti i momenti della nostra quotidianeità facessero così, non ci ritroveremmo in questa misera italietta...
La colpa non è (solo) dei potenti, ma anche (e soprattutto) del nostro lassismo....
Meditate gente, meditate!....
ViaggiareLeggeri
Messaggio del 22-03-2009, 11:10:15
Profilo utente
1224 messaggi nel forum1224 messaggi nel forum1224 messaggi nel forum1224 messaggi nel forum1224 messaggi nel forum

La discussione continua su...

... un'altra pagina. Per parlare di bagagli smarriti e Alitalia, visitate Rimborso-bagagli-smarriti-Alitalia (su www.viaggiareleggeri.com/forum/55/32489/Rimborso-bagagli-smarriti-Alitalia).

Questa pagina e' cosi' lunga che, ogni volta che qualcuno la visita, il nostro povero server deve ricorrere a tutta l'energia che riesce a trovare: e allora le lampadine della nostra caverna digitale si affievoliscono, il ventilatore si spegne, i macchinari paiono sul punto di schiattare ... ragion per cui si continua su un'altra pagina. Lo ripetiamo: per parlare di Alitalia e bagagli smarriti, visitate Rimborso bagagli smarriti Alitalia
Se volete aggiungere una firma al termine dei vostri interventi nel forum, visitate MODIFICA PROFILO e inserite il testo desiderato nel campo FIRMA.

Se volete usare il grassetto, il corsivo o altri stili nel forum, leggete Codici consentiti nel testo, sotto il form del forum.
Pubblicita'
Rita
Messaggio del 02-01-2010, 12:41:42
Utente non registrato

dove recarsi per rintraccare il bagaglio - Fiumicino

Ho smarrito il bagaglio sulle tratte verona-roma-lamezia/ voli Alitalia AZ1490 e AZ 1169 del 23.12.09

Vista l'impossibilia' di rintracciare il bagaglio all'arrivo a Lamezia, dopo regolare effettuazione della procedura prevista, considerato che a tutt'oggi non e' stata data notizia da parte della compagnia, vorrei sapere dove recarsi per cercare direttamente il bagaglio presso l'aereoporto di Fiumicino.




Vuoi essere aggiornato?
Se vuoi essere avvisato quando questa pagina verra' aggiornata, registrati!

Queste pagine potrebbero interessarti


Immagini dal blog