Diario minimo di un italiano all'estero

Cari lettori di ViaggiareLeggeri.com, leggervi riempie la mia vita. Siete capaci di passare dalla paranoia del "l'hanno fatto apposta" (a farci spostare di posto in aereo, a darci un'auto a nolo grigia anziche' blu, a far fallire la propria linea aerea) alla serenita' di chi vive la vita non come fosse una partita di Angry Birds da completarsi a punteggio pieno, ma con il realismo di chi sa che non tutto succede come vorremmo, e che gli errori non sono commessi solo da chi ci sta davanti, ma anche e soprattutto da noi.

Vi segnalo un messaggio inserito da Seaman nel forum, col titolo Errore in una lettera del cognome-ryanair.

Ciao a tutti!
intanto voglio complimentarmi per il sito, e per tutti (o quasi) gli utenti, grazie ai quali ho risolto il mio problema.
Avevo banalmente omesso una lettera del cognome sulla prenotazione, e dopo un ovvio allarmismo (avevo letto che dovevo spendere un sac...

Continua la lettura

La settimana scorsa nel blog


Abbiamo scritto poco, nel blog. Spero abbiate colto l'occasione per rileggere Guerra e pace, o l'Ulisse di Joyce.

La settimana scorsa nel forum


I vostri messaggi nel forum di ViaggiareLeggeri.com. Si torna a parlare di Tripadvisor (quando mai avevamo smesso...), soprattutto di "esperti locali". Volete anche voi un titolo del genere, da mettere sulla targhetta della vostra scrivania o sulla vostra pagina FB?

La maestosa facciata di The Vyne



Domenica, finalmente domenica, dopo un'intensa settimana di lavoro e un sabato pieno zeppo di pulizie, spesa, bricolage, giardinaggio, barbecue. Abbiamo in mente due destinazioni per oggi, entrambe gestite dal National Trust: Polesden Lacey, vicino a Dorking, e The Vyne, vicino a Basingstoke. Decidiamo di visitare The Vyne e di fare un picnic nel parco della villa, costruita nel XVI secolo nelle campagne oltre il villaggio di Sherborne, nell'Hampshire.

Partiamo da Heathrow a mezzogiorno, e di prendere la tangenziale (M25) e poi l'autostrada (M3) non e' una grande idea: coda a passo d'uomo sulla M25 prima di immettersi sulla M3. L'alternativa e' la statale A30, ma oggi proviamo invece a restare sulla M25 e veniamo ricompensati, dopo l'uscita 13 il traffico si dissolve e riusciamo a raggiungere le benedette 70 miglia all'ora consentite dalla legge.

Arriv...

Continua la lettura

Il Corriere dedica oggi un articolo all'unbundling delle tariffe aeree. Noi, che di quest'argomento abbiamo parlato quattro anni fa in "Prezzi biglietti aerei: addio prezzo singolo, si va verso il menu'" e poi varie volte parlando di entrate ausiliarie, torniamo oggi sull'argomento.

Cos'e' l'unbundling?


L'unbundling e' la scorporazione delle voci incluse (in passato) nel biglietto aereo "tutto compreso". A tutti noi piacerebbe poter viaggiare in aereo con un biglietto economico, portando tutto il bagaglio che desideriamo, entrando in aereo per primi, sedendoci dove ci pare, mangiando e bevendo quanto vogliamo. E alcuni di noi accusano le Continua la lettura

Segnalo agli appassionati di fotografia la discussione "Diritto di fotografare: dove vi hanno impedito di fare foto?", iniziata poco fa nel forum. Ho iniziato io, descrivendo luoghi e circostanze in cui mi e' stato impedito di scattare fotografie, ma non credo di essere l'unico a cui e' capitato... raccontate le vostre avventure vissute con reflex in mano e inseguitori in divisa alle calcagna....

Continua la lettura

Noleggiare un'auto e' un campo minato: pagare in contanti non e' possibile in quanto le aziende di noleggio vogliono avere la possibilita' di tutelarsi anche settimane (o mesi!) dopo che la vettura e' stata restituita; ogni graffio presente sul mezzo al momento del ritiro va documentato; e il serbatoio, come sappiamo, va lasciato pieno quanto lo era al momento del ritiro (oppure completamente pieno, se il contratto di noleggio specifica questa clausola).

In passato avevamo raccomandato di fotografare il contachilometri al momento del ritiro e della riconsegna. Oggi vi suggeriamo di fare ancora di piu', dopo aver letto di un cliente Hertz a cui, giorni dopo aver riconsegnato un'auto, e' stato detto che ha riportato l'auto senza averla rifornita, con conseguente addebito di 93 dollari su carta di credito. Al cliente e' stato ...

Continua la lettura

La settimana scorsa nel blog



La settimana scorsa nel forum


I vostri messaggi nel forum di ViaggiareLeggeri.com.

Islanda. Destinazione ai confini del mondo, bramata da tanti. Non l'ho ancora vista con i miei occhi, ecco le note di viaggio che mi sono appena arrivate da un amico che ha gia' scritto su ViaggiareLeggeri e che e' appena tornato dalla Terra del Fuoco.

Tornato ieri notte!

Difficile descrivere l'Islanda: fantastica, indescrivibile (appunto), bellissima, piena di contrasti, sostanzialmente disabitata... diciamo che è stato un bel viaggio e una bella scoperta. Fredda ma non freddissima, pero' molti ghiacciai a portata di mano, lagune con iceberg, geyser (o meglio geysir), molto verde, molte pecore, molti ponies, più caldo al nord che al sud, molti campeggi (molti abbastanza sporchi, ma andavan bene lo stesso), fantastiche piscine tiepide e hot tub a scelta fra i 37 e 45 gradi dove bollirsi, saune (il tutto a prezzi ridicoli: l'equivalente di 3 - 4 euro) in tutti i paesini, impagabile sguazzare in una po...

Continua la lettura

Fine settimana trascorso in Italia, arriva il lunedi' - per fortuna festivo in Inghilterra, dove vivo - ed e' il momento di tornare a casa. Stranamente, con ogni nuovo viaggio in Italia mi pare piu' difficile tornare in Inghilterra, dove pure vivo da anni e ho casa (nel senso di mutuo di durata millenaria).

Sul volo Ryanair che mi riportera' a Stansted cerco di raccogliere alcune idee, facendo lavorare sodo entrambi i miei neuroni. Ho notato...

... ho notato che alla partenza del volo Ryanair FR465 da Caselle non sono stati fatti controlli sulle dimensioni dei bagagli. Ad occhio ho notato una ventina di trolley e, soprattutto, zaini di spessore vicino ai trenta centimetri, anziche' venti come imposto dalla low cost irlandese. La stessa cosa era successa sabato mattina a Stansted: zero controlli. Non so se sia il segnale di un cambiamento d'atteggiamento da parte di Ryanair. Non credo.

A Caselle, la gente in coda all'imbarco era ordinatissima, nessun accenno alla "coda all'ital...

Continua la lettura

Buongustai ad alta quota

Forse sono all'antica, e quando vado in montagna il mio obiettivo e' limitato a vedere posti spettacolari e tornare a casa vivo. Forse e' il vivere all'estero che mi rende poco sensibile ai bisogni delle mie papille gustative, privilegiando la quantita' di cibo nei confronti della qualita', quando prendo parte ad un'escursione in quota. Sia come sia, trovarmi in un rifugio a due chilometri e mezzo di quota e vedermi servito un gioiello come questo, preparato secondo i principi Slow Food e KM0, e' stata un gran sorpresa, domenica.



A voi indovinare di cosa si tratti... ...

Continua la lettura

La settimana scorsa nel blog



La settimana scorsa nel forum


I vostri messaggi nel forum di ViaggiareLeggeri.com.

L'ENAC e' parecchio occupata, in queste settimane, con il caso Windjet, ma e' possibile che questo le impedisca di occuparsi delle altre linee aeree che operano in Italia? Pensiamo in particolare ad una certa linea aerea low-cost irlandese. Come spiegato in ENAC: lingua italiana obbligatoria sui voli da e per l'Italia, e' appunto necessario, in base a quanto stabilito dall'authority di controllo del settore, che i voli da o verso l'Italia abbiano "almeno un assistente di volo facente parte dell’equipaggio (che) sia in grado di parlare e comprendere la lingua italiana".

I vostri fedeli redattori di ViaggiareLeggeri.com hanno coraggiosamente prenotato un volo Ryanair da Londra-Stansted a Torino, nei giorni scorsi. Si sono valorosamente presentati in aeroporto alle cinque e tre quarti di matti...

Continua la lettura

Agosto 2012. Una trentina di ragazzi di una scuola superiore italiana del torinese, una delle tante che organizza gite scolastiche in Inghilterra, sono sulla metropolitana di Londra. Trenta ragazzi e ragazze sono tanti, c'e' un'isola di italianita' sul treno della metro, pochi inglesi tra loro. Il treno fa un movimento improvviso, un'anziana signora, non parte della comitiva, perde l'equilibrio, cade. Trenta ragazzi e ragazze italiane intorno a lei. Uno solo si muove per aiutarla, un sedicenne alto e allampanato. Aiuta la signora a rialzarsi, la signora lo ringrazia. Si capiscono a malapena, lei continua a ringraziarlo. Nessun altro ha provato ad aiutarla, forse nessuno ci ha neppure pensato. Alcuni hanno filmato la scena col cellulare, cercatela su YouTube nei prossimi giorni.

La gita d'istruzione continua. Nei giorni successivi i compagni di scuola del samaritano sedicenne gli si rivolgono, sfottendolo, con un soprannome: lo c...

Continua la lettura

Tornado, RIAT 2012

25/08/2012
Tornado

Nell'ultima ora del RIAT 2012, dopo tante "stelle" moderne ed esotiche, s'e' fatto vedere anche un maturo divo con qualche capello grigio e qualche chilo in piu' dei suoi concorrenti piu' giovani, insomma il George Clooney dell'aviazione: un Tornado della RAF, che s'e' esibito in una serie di passaggi a bassa quota e ad alta velocita'.

...

Continua la lettura

CRISI WINDJET - Secondo il Corriere, la linea aerea Windjet, da tempo in crisi, e' "sulla buona strada" e "potrebbe riprendere a volare". Parole attribuite al presidente di Windjet, Antonino Pulvirenti, che afferma, sempre secondo il Corriere, di aver "lavorato su due opzioni entrambe valide per il rilancio dell'azienda". Si trattarebbe di un commissariamento o della formazione di una nuova societa'.
Cito interamente un paragrafo dell'articolo perche' ... beh, leggetelo e poi ditemi che ne pensate:

Tra le compagnie che potrebbero essere interessate a stringere accordi con Windjet in prima linea la Linvingstone. Seguono Meridiana e le straniere Transavia, Easyjet e Ryanair. Ma per stringere la mano al patron Pulvirenti è necessario av...

Continua la lettura

Gli inglesi, occasionalmente, si chiedono se per gli stranieri sia facile imparare l'inglese. La semplicita' di questo linguaggio deriva dalla grammatica, dall'assenza di declinazioni, dal fatto lo stesso articolo ('the') vada bene per tavolo e sedia, televisioni e pnenumatici. A complicare la vita intervengono le frasi idiomatiche: nei corsi di inglese in Italia vengono tuttora insegnate frasi come "the cat is on the table" e "why don't you feed your dog", che in dieci anni di vita all'estero non ho ancora mai utilizzato. Quanto tempo sprecato, spesso con insegnanti madrelingua che usano it's erroneamente al posto di its, and you're quando la parola corretta sarebbe your.

A tanti nostri connazionali gli inglesi paiono arroganti. Eppure, anche loro si rendono conto di come il linguaggio quotidiano sia condito con espressioni illogiche e paradossali. Ecco una storiella che gira via email:

Englis...

Continua la lettura


Brevi notizie da Londra.



Conversazione al telefono con amici italiani. Mi dicono di un ragazzo italiano, figlio di altri amici, che e' appena partito per Londra. Stara' li' due settimane, e sua mamma gli ha preparato il bagaglio. Ci ha infilato maglioni di lana, sciarpe e guanti, canottiere e calzettoni. Vabbe' che la temperatura scendera' fino a 19 gradi, questa domenica, ma si sta parecchio bene, dopo i 32 gradi di domenica scorsa. A titolo di informazione, in questo momento indosso mutande non felpate, calze sotto il polpaccio, jeans medio-leggeri e una polo. Niente canottiera, niente giacca a vento, niente colbacco. E non sono particolarmente amante del freddo.
Ne approfitto per ricordare una delle mie frasi preferite:
La felpa e' quel capo di abbigliamento che il figlio indossa quando la mamma ha freddo.



Ah, tra l'altro: se venite a Londra in questi giorni, tenete presente che lunedi' (il 27 agosto) e' uno dei pochi giorni festi...

Continua la lettura


Voli sostitutivi Windjet dal 19.08.2012 al 03.09.2012

Per i passeggeri lasciati a terra dalla crisi Windjet, ecco l'elenco dei voli sostitutivi per il periodo dal 19/08/2012 al 3/09/2012, dal sito dell'ENAC.

...

Continua la lettura

Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 Successiva

Letture consigliate

A noi è piaciuto scrivere queste cose, a voi potrebbe piacere leggerle e commentarle.


Archivio per mese


Avvisi dagli amministratori

01/10/2021: Aggiornamento indirizzo chat Ryanair
Segnaliamo agli utenti che abbiamo modificato la pagina con l'indirizzo della chat Ryanair, visto che l'azienda irlandese ha spostato tale servizio. L'articolo e' qui.