Diario minimo di un italiano all'estero

Treno a Reading

07/03/2011
Treno a Reading

Un treno della First Great Western a Reading, ad ovest di Londra. Il biglietto Staines-Reading-Midgham, circa 120 Km tra andata e ritorno, costa 16 sterline. Ad occhio e croce, circa il doppio di quanto si pagherebbe in Italia per percorrere una distanza simile. Bei treni. Poco affollati (sara' per via dei prezzi?), puliti (tanto che sono uscito dal treno ancora in stazione, per scrollarmi di dosso i residui della tavoletta di cioccolato che ho consumato a bordo), comodi. E nonostante sembrin...

Continua la lettura

Pochi giorni fa uno Space Shuttle ha decollato per una delle ultime missioni di questo tipo di veicolo, e un passeggero di un volo di linea, in volo sulla Florida, ha filmato l'evento: Lessi dello Space Shuttle per la prima volta negli anni Settanta, sul settimanale Topolino. Un bell'articolo. Per chi come me e' cresciuto seguendo le missioni spaziali della NASA - e delle altre agenzie spaziali, compresa l'ESA -, lo Shuttle e' stato un "IL" veicolo: sembrava la soluzione piu' razionale per p...

Continua la lettura

Sono nato a Settimo Torinese nel Sessantotto, in un giorno di marzo. Sono nato sul tavolo della cucina, come si usava una volta, poco prima dell'ora di pranzo, e sono grato ai miei genitori per avermi spostato prima di apparecchiare. Dopo quel giorno, ho affrontato - come te che leggi - la mia quotidiana lotta per la sopravvivenza, tra insegnanti che conoscono la loro materia ma non sanno insegnare, partite di calcio su prati piu' duri e aridi della tundra siberiana, burocrazia da colpo apoplett...

Continua la lettura

Nel corso della quotidiana manutenzione del sito ho visitato www.viaggiareleggeri.com/database e ho notato qualcosa di curioso: una segnalazione da Viaggiare Sicuri / Ministero degli Esteri riguardo ad una Nazione generalmente considerata poco pericolosa, San Marino. Ci sono stato ai primi di gennaio, m'e' sembrato un posto poco pericoloso, e l'unica cosa che mi ha stupito e' stata l'assenza di monumenti a Massimo Bonini, il che potrebbe forse causare disordini tra i tifosi di calcio. Ho poi...

Continua la lettura

Se seguite questo sito da un po' saprete gia' che l'aeronautica e' una delle passioni del padrone di casa, qui. E l'oggettino che vedrete nel video qui sotto e' qualcosa che non puo' non far sorridere (e magari saltellare eccitati) gli appassionati di aeronautica, motori, e di tecnologia in generale. Non aggiungo altre parole per descrivere l'oggettino, basta il video. E questo video e' probabilmente l'unica occasione che i non-milionari tra noi avranno per vedere questa turbina, visto che co...

Continua la lettura

Se siete da qualche parte nel Regno Unito e non sapete cosa fare stasera o domani, ecco un'idea: andate in piazza a vedere libri, parlare di libri. Ma correte, c'e' poco tempo. A Londra, Glasgow, Bristol e in altre localita' si sta svolgendo la World Book Night. Come dice il sito dell'evento,
La World Book Night rappresenta la piu' ambiziosa e vasta celebrazione di libri (per lettori adulti, non ragazzi - VL) mai tentata nel Regno Unito e in Irlanda.
Sabato 5 marzo 2011, due giorni dopo il ...

Continua la lettura

Una tipica brasserie indiana a Datchet, Inghilterra

Datchet, Inghilterra. Sto pedalando verso casa dopo una passeggiata a Windsor, un vistoso edificio bianco compare in lontananza. Piu' avanti mi accorgo che e' zebrato, piu' che bianco. Tipica architettura Tudor, come direbbero quelli che hanno letto Architettura Britannico Per Negati. Pare comunque un edificio in stile tipicamente britannico (anzi, inglese, visto che il periodo Tudor e' precedente alla nascita della Gran Bretagna, 1707). Quando finalmente sono abbastanza vicino da identifica...

Continua la lettura

Creare e mantenere un sito, aggiungendo costantemente nuovo materiale originale, trovando risposte ai quesiti dei lettori, e' un compito difficile che richiede tempo e impegno. ViaggiareLeggeri non e' legato ad un'azienda, ne' e' supportato da vincite al Lotto: e' un sito che desidera essere utile ai viaggiatori, interamente finanziato dall'autore. E come chiunque altro, anch'io devo dare la precedenza alle bollette, al mutuo, alle tasse. Il tuo aiuto (TUO, non del visitatore che verra' dopo di ...

Continua la lettura

In Gran Bretagna e altrove, le assicurazioni inseriscono anche il sesso (non quanto, quale!) tra i criteri che incidono sul premio che l'assicurato paga. Uomini e donne hanno quindi tariffe differenti, generalmente piu' vantaggiose delle donne, che - al contrario di cliche' come "donne al volante, pericolo costante" - richiedono meno rimborsi al loro assicuratore rispetto ai maschietti. Le cose stanno per cambiare, pero': le assicurazioni non potranno piu' offrire tariffe assicurative differe...

Continua la lettura

Se avete passato i vent'anni da un pezzo, e viaggiate da un po', saprete che i politici italiani erano ignoti, all'estero. I soli nomi che gli stranieri sembravano conosceva erano quelli di Giulio Cesare, Nerone e Mussolini. Non Craxi - neppure dopo la crisi di Sigonella - e neppure l'eterno Andreotti: i politici italiani erano visti in generale come un gruppo di intrallazzatori incapaci di fare qualunque cosa, compreso il creare un governo stabile. Questa era la situazione prima della discesa i...

Continua la lettura

Moto Morini 3 1/2 con valigie laterali

A confronto con moto da turismo specializzate, questa Moto Morini 3 1/2 Sport sembra una moto da dilettanti. Che poi si dice anche "amatori", parola adattissima a definire chi intraprende un viaggio con un mezzo che magari non sara' quello piu' adatto, ma che e' quel che passa il convento, oppure quello che e' il nostro mezzo preferito, anche se non adattissimo ai viaggi. Una Suzuki GSX750R senza spazio per i bagagli e con la sola borsa da serbatoio, per esempio. O una V-Max . Cos'altro ren...

Continua la lettura

Abbiamo aggiunto una nuova pagina che elenca tutte le discussioni in corso nel forum di ViaggiareLeggeri. La pagina e' www.viaggiareleggeri.com/forum/tutte-le-discussioni, e mostra il numero di messaggi di ciascuna discussione. Raccomandiamo ai frequentatori del forum e, a maggior ragione, a chi visita il forum per la prima volta, di esplorare l'elenco delle discussioni prima di inserire nuovi messaggi: potrebbero gia' esserci discussioni (e risposte) che trattano lo stesso problema. www.viag...

Continua la lettura

Le pazzie del Presidente del Consiglio italiano potrebbero avere inaspettati risvolti per il turismo in Italia. E non solo negativi. Per esempio, il sito Jaunted ha pubblicato un articolo in cui segnala ai suoi lettori la possibilita' di affittare il "Berlusconi Sex Castle" (il "Castello del Sesso di Berlusconi"). L'articolo dice piu' o meno quanto segue:
Possiede proprieta' immobiliari dentro e fuori Milano, un palazzo a Roma e una villa in Sardegna, eppure tutte questi splendidi posti non son...

Continua la lettura

La mappa di Londra

Una mappa degli hotspot WiFi di Londra, trovata con www.free-hotspot.com. La mappa e' probabilmente molto incompleta, ma e' un punto di partenza, se uno va a Londra e vuole collegarsi ad Internet col suo laptop o smartphone. In verde gli hotspot funzionanti, in rosso quelli che sembrano essere stati spenti, in giallo quelli di cui si ignora lo stato attuale. Non li ho ancora provati, se qualcuno desidera usarli e lasciare un commento, sotto... grazie. ...

Continua la lettura

TV e questionario

Una tipica domenica mattina. A letto tardi dopo aver visto "Jarhead" in tv, in piedi presto perche' fuori c'e' il sole e tra un'oretta dobbiamo prendere l'autobus per andare a Londra. Davanti a me ho un questionario della polizia - MAMMA NON TI PREOCCUPARE NON SONO NEI GUAI -, in tv la trasmissione di una seduta del Parlamento inglese. Mi sento parecchio lontano dall'Italia, in momenti come questo. Il questionario che sto compilando mi e' stato mandato dalla polizia, dopo che ho segnalato la ...

Continua la lettura

Sbarre, stagni, passaggi pedonali con assi: benvenuti a Segrate

La "stazione" di Segrate (MI) non e' una vera stazione, e se le sue rampe pedonali sono poco rassicuranti, cio' che c'e' sottoterra e' ancora piu' inquietante. Forse la stazione e' stata costruita sopra un vecchio cimitero Navaho, o su una discarica di scorie radioattive, o su terreno maledetto da Vanna Marchi. Probabilmente tutte e tre le cose: tutto pare, tranne che una stazione ferroviaria. Giudicate voi:
...

Continua la lettura

Una soffitta normale?


Lo chiedo a voi, in quanto non sono molto pratico di soffitte e solai. Questa e' una tipica soffitta inglese, da quanto ho potuto vedere, e quel che e' inconsueto, se non l'avete ancora notato, e' la posizione delle due grosse travi orizzontali, che pare non siano piazzate cosi' nel soffitto medio italiano. La soffitta in questione e' qui, sopra il quartier generale di ViaggiareLeggeri....

Continua la lettura

E' opinione diffusa che Ryanair e - in misura minore - easyJet abbiano sempre prezzi piu' bassi delle linee aeree "tradizionali". Non sempre e' cosi', come ci ricorda una parte in causa, la British Airways. Presso questa pagina del sito BA compare una tabella che confronta i prezzi di easyJet, Ryanair e British Airways per quanto riguarda alcune tariffe accessorie in un ipotetico viaggio andata/ritorno con partenza dal Regno Unito. Si tratta di una pagina chiaramente "di parte", ma alcune inform...

Continua la lettura

Vita, morte e miracoli di una Moto Morini 3 1/2 Sport

Per alcuni, il bicilindrico della Morini produca musica piu' bella del bicilindrico Ducati. Condivido. 23/02/2011

Come ho scritto giorni fa, la Moto Morini si avvicina alla chiusura. Definitiva, forse, anche se di definitivo non s'e' mai niente, quando c'e' di mezzo il denaro. Ho avuto una Moto Morini 3 1/2 Sport del 1975 dal 1989 al 1995, l'ho usata per viaggi lunghi (Scozia, Irlanda, Inghilterra) e meno lunghi (il percorso quotidiano casa-lavoro), e tanto basta, per me, per considerarla rilevante in un blog come questo, dedicato ai viaggi. Acquistai la mia Treemezzo Sport da un amico che me ne aveva p...

Continua la lettura

Cubetti di ghiaccio fatti col vino

Paese che vai, usanza che trovi. E questa pare un'usanza poco nota, anche se ho avuto modo di conoscerla una trentina d'anni fa. Si tratta di cubetti di ghiaccio fatti col vino. Li faceva mio nonno quand'ero piccolo, per metterli nel suo vino, nelle calde giornate dell'estate piemontese. Mettere normali cubetti di ghiaccio fatti con l'acqua nel suo Barbera gli sarebbe sembrato un crimine. I cubetti di ghiaccio al vino mi sono tornati in mente mesi fa, sul volo che da Roma mi ha riport...

Continua la lettura

Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 Successiva

Archivio per mese