Diario minimo di un italiano all'estero

Brexit a Margone: no grazie

Cose viste sulle montagne piemontesi 02/04/2017

Margone è una frazione di Usseglio (TO), ed è l'ultimo centro abitato raggiungibile in auto, d'inverno, in Val di Viù. E' a 1450 metri sul livello del mare, e anche in marzo a volte c'è neve. Per andare al bel lago di Malciaussia si lascia l'auto a Margone e poi si cammina per circa un'ora. A Margone c'è un bar ristorante, Il Caminetto, e giorni fa ho visto una cosa che m'è sembrata strana e bella. Fuori dal Caminetto c'erano due bandiere, quella dell'Unione Europea e la Union Jack, la ban...

Continua la lettura

Avete fatto scorta di monete da 1 sterlina? Bravi, ora spendetele tutte.

La vecchia moneta andra' fuori corso tra pochi mesi 30/03/2017

Anni fa, forse era il 1992, un gruppo di amici prese l'auto e parti' da Torino verso la Francia. Col di Tenda, poi Costa Azzurra, infine il Verdon. Arrivati a Nizza, uno di loro tiro' fuori dallo zaino un sacchetto di plastica pieno pieno di monetine francesi, accumulate durante viaggi fatti tanti anni prima. Entro' in una banca di Nizza (o era un tabaccaio?), chiese di cambiare le monete in cambio di banconote, e il cassiere, desolato, gli disse che quelle monete erano fuori corso, e non avevan...

Continua la lettura

Ghiacciai islandesi: Hoffellsjökull, quieto e solitario

Che poi è il solito Vatnajökull 27/03/2017

Un pomeriggio di febbraio. Eravamo sulla Statale 1 in Islanda, diretti verso ovest, stavamo tornando a casa, alla Hörgsland Guesthouse, e abbiamo visto un ghiacciaio. Era lontano, era enorme, e nessuno sembrava interessato a vederlo meglio: sulla statale le auto tiravano dritto. Mia moglie ed io ci siamo guardati e abbiamo detto "Vediamo se riusciamo ad avvicinarci un po'". Era il ghiacciaio Hoffellsjökull, che poi è una delle tante lingue di ghiaccio che si staccano dall'enorme capp...

Continua la lettura

Ghiacciai islandesi: il leggendario Vatnajökull

Nel blu dipinto di blu 15/03/2017

Per tanti anni ho vissuto in Piemonte, vicino alle montagne, e dalla finestra dietro casa vedevo una buona parte dell'arco alpino, compresi tanti ghiacciai. Eppure, nonostante le tante escursioni e arrampicate in montagna, non mi avvicinai mai ad un ghiacciaio, in quegli anni, neppure a quello del Gran Paradiso, meta di tanti amici. Solo dopo aver lasciato l'Italia ho scoperto il ghiaccio blu (questo) tipico dei ghiacciai, prima in Nuova Zelanda e poi in Islanda. Beh, meglio tardi che mai. ...

Continua la lettura

Permesso di residenza nel Regno Unito: come l'ho ottenuto

Come stare più tranquilli dopo Brexit 13/03/2017

Dopo il referendum per l'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea ("Brexit"), vivere nella patria della Regina Elisabetta e dei Duran Duran comporta qualche preoccupazione in piu', per chi non ha la cittadinanza britannica. Nei mesi scorsi vari giornali hanno pubblicato storie drammatiche di cittadini europei a cui, dopo decenni di permanenza in UK, era stata negata la Permanent Residence Card ed era stato detto di prepararsi a lasciare il Paese (esempio 1, esempio 2). Ho pensato quindi di pub...

Continua la lettura

I dati ENAC affiancati dalla classifica Wikipedia

L'ENAC ha reso pubblici i dati del 2016 sul traffico aereo in Italia, li troverete sul sito dell'ENAC. Noi abbiamo dato una prima occhiata, e qualcosa salta immediatamente all'occhio: la graduatoria degli scali italiani in base al numero dei passeggeri (pagina 10) si discosta di parecchio dalla classifica delle città italiane per numero di abitanti.(da Wikipedia): In particolare, spicca l'assenza nelle top ten di Torino: quarta città italiana per numero di abitanti, solo 13esima per nu...

Continua la lettura

Ghiacciai islandesi: Breiðamerkurjökull, lago Jökulsárlón

Islanda, ghiacciaio, lago, iceberg 11/03/2017

Lungo la costa meridionale dell'Islanda, una lingua di ghiaccio del gigantesco ghiacciaio Vatnajökull prende il nome di Breiðamerkurjökull, e da' origine al lago Jökulsárlón. Che merita una visita, se andate in Islanda. "Papa', papa', perche' gli iceberg nel lago hanno strisce nere?"
"Perche' sono sporchi. O della Juventus. O entrambe le cose."
"No, e' per via della cenere vulcanica."
"Grazie mamma, se non ci fossi tu..."
.
...

Continua la lettura

Manca la carta igienica, volo British Airways non decolla

Rimborsi per oltre 300.000 euro ai passeggeri 10/03/2017

Un volo British Airways da Londra a Bridgetown (Barbados) non e' potuto decollare a causa della mancanza di carta igienica. Mancavano anche gli auricolari, ma senza quelli si può vivere... Domenica scorsa, a Gatwick, il decollo del volo BA2153 (previsto per le 13,40) e'stato inizialmente posticipato di un'ora e quaranta minuti a causa di "insufficiente preparazione" del velivolo, e la causa era appunto la mancanza di carta igienica e cuffie auricolari. Il ritardo e' poi aumentato quando il ...

Continua la lettura

Volare con British Airways sarà più scomodo che con Ryanair

Meno spazio per chi ha gambe lunghe sui voli British Airways 09/03/2017
Airbus A319. Metteranno posti in più anche li', prima o poi.

A partire dal 2018, British Airways aumentera' il numero di passeggeri sui suoi Airbus A320 e A321. "Che bello, piu' siamo, piu' ci si diverte!", direte voi. Invece no. Per aumentare il numero di passeggeri su un aereo e' necessario aumentare il numero delle file di sedili, riducendo lo spazio a disposizione di ciascun passeggero (perlomeno finche' non verranno messi a disposizione posti in piedi!).

In particolare, BA potrebbe aggiungere due file di sedili, per un totale di 12 posti extra, p...

Continua la lettura

Strade nere d'Islanda

Asfalto nero, rocce nere, sabbia nera, cenere nera. E a volte il cielo blu 07/03/2017

Lo scorso inverno, dopo una visita in Islanda, pubblicai alcune foto delle strade che avevo visto e su cui avevo guidato in Strade d'Islanda. A distanza di un anno, le strade e i panorami islandesi sono completamente differenti. Nel febbraio del 2016 c'era tanta neve, in Islanda, e tutto era bianco.
Nel febbraio del 2017 non c'era neve, perlomeno in pianura, e tutto era nero. Nero perché l'asfalto e nero, come ad Abbiategrasso e ad Ascoli. Ma nero perché l'assenza di neve perm...

Continua la lettura

Cascate islandesi: Seljalandsfoss e Skógafoss

Dove ci sono ghiacciai ci sono cascate 06/03/2017

Una cosa che ho scritto ieri:
Scrivere di viaggi ascoltando Van Halen: vien voglia di buttar tutto e pubblicare foto di furiosa cascata islandese https://t.co/S2USMThQCw— ViaggiareLeggeri (@VLeggeri) March 4, 2017 Non so se sono le cascate islandesi che mi fanno venire in mente i Van Halen o viceversa, ma il collegamento c'è, perlomeno nella mia testa. E ora parliamo di cascate. Negli ultimi due anni ho visitato la zona meridionale dell'Islanda, e ho visto alcune delle cose...

Continua la lettura

San Valentino in Islanda

Pare la Nuova Zelanda ma è più' vicina 27/02/2017

Martedì mattina presto in un bed & breakfast a Keflavik, Islanda. Aspettiamo il tassista, sono le sei e non farà chiaro prima delle nove. Fuori c'è una tempesta di neve e vento. In momenti come questo ti rendi conto di quanto sia valida la raccomandazione che ti fanno quando noleggi un'auto: "Accompagna sempre la portiera quando la apri, se no il vento la scardina".

Aspetto il tassista in ritardo e penso alla dilatazione del tempo che avviene durante una vacanza breve e intensa: dopo ...

Continua la lettura

Saluti dall'Islanda

La destinazione del viaggio a sorpresa per San Valentino 2017 e' la terra del fuoco e del ghiaccio 20/02/2017

E' lunedi', siamo in partenza da Kallaferagerajorlnssenfelldurlnonsocomescriverlovik, sulla costa meridionale
dell'Islanda, verso Keflavik, e domani torneremo a casa. Siamo arrivati in Islanda venerdi' sera, e ho scoperto la nostra destinazione solo al check-in in aeroporto. E' stata una sorpresa, come ampiamente previsto da mia moglie, che ha organizzato questo viaggio: non immaginavo di tornare in esattamente un anno dopo la mia prima visita nella terra del fuoco e del ghiaccio. Temperatur...

Continua la lettura

In volo dall'Islanda a Londra (passando sopra l'Irlanda)

Qualche foto del ritorno dal weekend di San Valentino del 2016 17/02/2017

Venerdì diciassette febbraio, le tre del pomeriggio. Ancora tre ore e quindici minuti prima che arrivi il taxi che ci porterà in aeroporto. Ho origliato mentre mia moglie faceva la prenotazione, so che ci porterà' al Terminale 2 di Heathrow. Trattandosi del nostro tradizionale viaggio a sorpresa per San Valentino, non conosco ancora la destinazione. Potrebbe essere una capitale scandinava, probabilmente Olso o Stoccolma, visto che a Copenhagen e a Helsinki siamo già stati. Oppure potremmo an...

Continua la lettura

Per San Valentino, regalatevi un viaggio a sorpresa

Potete ancora farlo. Anche se il 14 febbraio e' quasi passato. 14/02/2017
Probabilmente troverete un cielo meno rosa di questo.

Oggi e' il 14 febbraio, San Valentino. Non mi piacciono le feste comandate (i momenti in cui tutti devono essere più buoni o più sentimentali o "romantici", anche se i Mon Cheri e i cuoricini non c'entrano una fava col Romanticismo), ma a San Valentino succede ogni anno qualcosa di speciale. Qualcosa di anomalo, nell'equilibrio dell'universo: viaggio senza sapere dove vado. Non un gran cambiamento per uno che ha già di suo un senso dell'orientamento scarso, direte voi. Invece lo e', ...

Continua la lettura

Ryanair accetterà un solo bagaglio a mano?

I passeggeri approfittano della nostra bontà, dice Ryanair 10/02/2017

Quando pensate a qualcuno o qualcosa che e' troppo buono, cosa vi viene in mente? Il Dalai Lama, Madre Teresa ... la Ryanair??? Ryanair dice che è troppo buona e i passeggeri ne approfittano: secondo Neil Sorahan, il direttore finanziario della Ryanair, molti passeggeri dei voli Ryanair portano a bordo un secondo bagaglio (introdotto nel 2013) di dimensioni eccessive. E a volte esagerano anche col primo (tipo trolley-Godzilla). In entrambi i casi, una delle conseguenze e' un allungamento dei...

Continua la lettura

Ricordare Atlanta, coi Falcons al Superbowl

Dieci anni fa ero ad Atlanta. E stasera gli Atlanta Falcons giocano nel Superbowl 05/02/2017

- Finirai rapinato da una banda armata gay composta da neri evangelici.
- Eeeh?
- Appena arriverai ad Atlanta, verrai rapinato. E a rapinarti sara' una banda di afro-americani omosessuali di religione cristiana battista, dotati di armi automatiche.
- Vabbe' che e' sabato, Fulvio, ma sono solo le undici di mattina, e' un po' presto per iniziare a bere...
- Non ho bevuto. E' che Atlanta ha una popolazione composta in maggioranza ...
- Parti con uno spiegone? Un'altra volta? Ma dai...
- ... c...

Continua la lettura

Recensioni sotto la pioggia

Zaino fotografico Manfrotto, scarponi Asolo, giacca impermeabile (quasi), e altre cose 26/01/2017

Negli ultimi dieci giorni, a Londra e dintorni c'è stata parecchia nebbia, che rende poco piacevole escursioni e passeggiate. Prima, invece, ha piovuto per una settimana, il che non e' il massimo, ma perlomeno ho avuto l'opportunità di provare alcune cose durante una camminata sotto la pioggia. Sono partito - col cielo coperto ma ancora senza pioggia - da Stanwell Moor, vicino a Heathrow, per andare a Staines-upon-Thames, la gloriosa città di Ali G, a bere un caffè gratis (si fa cosi'). ...

Continua la lettura

Rome, Georgia

Foto di una tipica cittadina americana 15/01/2017

Qualche mese fa vi proposi un piccolo quiz su una lupa capitolina che non e' a Roma, e Falabrac indovino' la località corretta, cioè la cittadina di Rome, nel nord-ovest della Georgia. Oggi, per festeggiare la vittoria dei georgiani Atlanta Falcons sui Seattle Seahawks, 36–20, pubblico alcune foto di Rome.
La scultura della lupa con Romolo e Remo venne donata da Roma (Italia) alla città di Rome (USA) nel 1929. Il classico "parade" di negozi, comune a tante città statunitensi....

Continua la lettura

Pinzatrice senza pinze taiwanese

Tecnologia semplice, e pure ecologica, con la faccia di Hello Kitty che fa tanto kawaii 04/01/2017

Probabilmente la troverete anche in Italia, a me l'hanno regalata a Taiwan. E' una pinzatrice che non utilizza pinze metalliche: unisce i fogli tramite pressione. Non e' una pinzatrice heavy duty, non e' adatta a pinzare decine di fogli, o carta spessa, ma e' adatta ad un uso occasionale. E non c'è mai bisogno di ricaricarla. Ed e' un oggetto carino. ...

Continua la lettura

Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 Successiva

Archivio per mese