Jersey, Isole del Canale: a due passi da Londra, quasi in Francia

Paradiso fiscale oppure semplicemente paradiso? Visitare Jersey e le vicine Guernsey, Alderney, Sark e Herm e' un'esperienza che non si dimentica
Area: Regno Unito - Argomenti: destinazioni, Europa, Gran Bretagna, isole


Viaggio a sorpresa per il fine settimana di San Valentino (che in realta' non comprende San Valentino, ma siamo a corto di ferie gia' in febbraio, per cui ci accontenteremo), per una volta non mi tocca guidare. Mia moglie ha prenotato da quelche parte, ma non c'e' verso di estorcerle informazioni, Viviamo vicino a Londra, ed alcuni indizi riducono i sospetti a: isola di Man. Amsterdam, Bruges, Isole del Canale, isola di Wight, Edinburgo. Arriva il venerdi', lasciamo l'ufficio, e dopo un autobus e due treni, arriviamo a Gatwick. Il mistero continua, ci sono voli per Amsterdam, Jersey (Channel Islands) e Douglas (Isola di Man).

Castello di Mont Orgueil
Solo l'espressione di disappunto di Nicky, mia moglie, alla notizia della cancellazione del volo per Jersey mi svela la nostra destinazione:: il maltempo sul'isoletta ci ha guastato la sorpresa. Pazienza, una telefonata e l'albergo acconsente a posporre di una settimana la nostra prenotazione, e British Airways fa lo stesso (non sono al momento previsti rimborsi per voli cancellati causa maltempo). Una settiimana dopo, stesso percorso bus 555 da Stanwell a Ashford, Surrey; treno da Asford a Clapham Junction, altro treno fino a Gatwick, e stavolta riusciamo a salire in aereo. Volo lievemente turbolento (ma niente a confronto col traghetto che mi porto' a Jersey nel 1996... baciai la terraferma dopo lo sbarco, quella volta), atterraggio brusco, nessuna formalita'. Otto sterline e mezza per andare dall'aeroporto all'hotel Le Pomme d'Or, a St.Helier, capoluogo/capitale di Jersey, la maggiore delle Isole del Canale. L'albergo e' un quattro stelle, bella camera, finiture a posto, bel bagno, e connessione Internet gratuita tramite WebTV o con cavo di rete, se avete il vostro laptop con voi.


Le Isole del Canale (Channel Islands), come detto, sono Jersey, Guernsey, Alderney, Sark e Herm, piu' alcune isole che sono ora proprieta' privata (Le Brechou, per esempio). Godono di statuti speciali, e sono paradisi fiscali: se sentite parlare di manager e grandi imprenditori che hanno accumulato patrimoni segreti in paradisi fiscali, e' di queste isole che si parla, nella maggior parte dei casi. Sark e' il piu' piccolo Stato indipendente del Commonwealth, e come ad Herm non e' consentita la circolazione di veicoli a motore: solo cavalli, biciclette e pedoni (eccezione: i trattori agricoli). Altra peculiarita' che caratterizza queste isole e' l'essere state gli unici territori britannici occupati dalle forze tedesche durante la Seconda Guerra Mondiale.
[continua]

Data: 25-02-2005 - aggiornato: 00-00-0000


L'autore

Claudio Piombetti. Fedele al principio "Viaggiare conta piu' che arrivare", ha utilizzato bici, treno, autostop, e moto spompate come una Honda CB125x nel corso dei suoi viaggi.

Viaggi passati: Gran Bretagna, Francia, Spagna, Stati Uniti, Slovenia, Hong Kong, Taiwan.

Altri racconti...

Discuti di quest'argomento nel forum


Non ci sono discussioni in corso relative a quest'articolo. Per aprire una discussione, usa il modulo in basso.

Commenta e partecipa alle discussioni

Per inserire un messaggio, REGISTRATI o ENTRA

Utente registrato

Inserisci i tuoi dati



Utente non registrato

Inserisci i tuoi dati

Registrazione nuovo utente

Per avere tutti i vantaggi degli utenti registrati




Rispondi con una sola parola (niente numeri)