Feed RSS del blog Seguici su Twitter Seguici su Facebook Segnala questa pagina via email

Viaggiare
Leggeri

Non c'e' niente da comprare, via, via! 

Nel blog - Scritto da ViaggiareLeggeri, 22-10-2011 alle 13:50 | 0 commenti  | Permalink
Io canto quando posso, come posso, quando ne ho voglia senza applausi o fischi
vendere o no non passa fra i miei rischi, non comprate i miei dischi e sputatemi addosso...
Franceso Guccini, L'avvelenata

No, cari miei, siete capitati nel posto sbagliato: se credete ad ogni parola che leggete sui giornali, oppure online, o a quello che vi dice l'amico che sembra saperne sempre piu' di voi, siete capitati nel posto sbagliato. Se vi aspettate che vi descrivano il mondo come lo vorreste, anziche' com'e', andate altrove, o rivolgetevi al vostro spacciatore di panzane di fiducia, che sia un politico, un altro blogger o un agente di viaggi. Io non sono qui per vendervi un viaggio, per piazzarvi una multiproprieta' o per raccomandarvi un prodotto: scrivo perche' mi piace, perche' non posso farne a meno, perche' a volte, per caso o per abilita', mi capita di dire cose che possono essere utili e che non sono ancora state dette.

Oh, com'e' bella quella spiaggia. Oh, New York e' cosi' trendy! Guarda, un cucciolo di foca che sorride! Hai visto quello smartphone, e' I-N-C-R-E-D-I-B-I-L-E, fa tutto, anche il caffe'!

Volete leggere frasi del genere su questo sito? Potrebbe anche capitarvi di trovarle (a parte che, quando le fotografo io, le foche piangono quasi), ma non aspettatevi che chi scrive trovi tutto bello, positivo, splendido. Non mi faccio di LSD ne' di cocaina, e quando vedo un posto che fa pieta' lo dico. Del resto, se uno - blogger, giornalista, politicante - dicesse sempre che tutto e' perfetto, non dubitereste neppure un po' di lui? E allo stesso modo, se le recensioni di un B&B o di un hotel o dell'ennesimo iQualcosa fossero tutte piene di lodi sperticate, non sentireste puzza di bruciato? Neppure il posto piu' bello del mondo mettera' mai tutti d'accordo, ci sara' sempre qualcuno che non segue il coro, e se un albergatore minaccia un cliente insoddisfatto dicendo "sarete (...) isolati da commenti positivi", non si rende conto che e' proprio la presenza di commenti eterogenei (positivi e negativi) a rendere attendibile l'insieme dei commenti. Ne riparleremo.

Infine, non sono qui per vendervi qualcosa, e quando vado in un posto, o compro uno zaino, un obiettivo o un paio di scarponi, li pago per intero, senza presentare un biglietto da visita che dice implicitamente "fammi uno sconto o parlo male della tua azienda" (e i problemi di Tripadvisor nascono anche da questo).

Beh, volevo piazzare una citazione di Guccini nel blog, l'ho fatto, passo e chiudo.



Altri articoli su abrasioni superficiali, questo sito
Data: 22-10-2011 alle 13:50 - aggiornato 23-10-2011 alle 17:46
©2004,2014 ViaggiareLeggeri.com. La riproduzione integrale di quest'articolo e' vietata.



Queste pagine potrebbero interessarti


Vuoi inserire una domanda, una risposta o un commento?

Se vuoi scrivere nel forum di ViaggiareLeggeri, sei il benvenuto. Per farlo, effettua il login oppure, se non ti sei ancora iscritto, registrati ora, ci vuole solo un minuto (ed e' gratis)!