Il santo protettore delle batterie antiaeree?


07/01/2009 | Autore: Claudio @ VL | 1 commenti

Santi e cannoni. Museo Gottard Park

Museo Gottard Park, Castelletto Ticino. Ieri avevamo parlato di "composizioni imprevedibili", e quest'immagine sacra affiancata ad una batteria antiaerea ne e' un ottimo esempio, crediamo. Anche il guerriero celtico in compagnia di un F-104 Starfighter non era male...



Argomenti: musei aeronautici, forze armate, foto, religione, Italia
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Il Museo Gottard Park di Castelletto Ticino
Successivo
10 consigli per andare da Singapore a Johor Bahru, in Malesia


Commenti (1)Scrivi


02/09/2015 12:20:43, Jonathan65
Ormai il clero non saio come fare per difendersi, operazione Bergoglio non basta!

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
In quale continente e' l'Uganda?


Codici consentiti



Avvisi dagli amministratori

14/02/2021: La newsletter, ancora
Iscriversi e disiscriversi alla newsletter e' ora più semplice e NON richiede neppure la creazione di un profilo-utente sul sito: potete iscrivervi col modulo presente al fondo di tutte le pagine del sito.