Controlli intensificati contro influenza suina


27/04/2009 | Autore: Redazione VL | 0 commenti

Controlli per l'influenza suina sono stati istituiti in molti aeroporti a causa del rischio di un'epidemia. Alcune linee aeree statunitensi, tra cui US Airways, hanno semplificato le procedure di modifica ed annullamento delle prenotazioni per voli verso il Messico.

Per ora si sono verificati 103 decessi in Messico, con 1.614 persone contagiate. Al di fuori del Messico si sono verificati 20 casi di influenza suina negli Stati Uniti, ed un numero minore in Francia, Spagna, Israele, Nuova Zelanda e Regno Unito.

L'Organizzazione Mondiale della Sanita' (World Health Organization, WHO) ha pubblicato le seguenti raccomandazioni nella sua FAQ sull'influenza suina:

Come vengono infettate le persone?
Le persone di solito ricevono l'influenza suina da maiali infetti; comunque, in alcuni casi non si e' verificato contatto con maiali; la trasmissione dell'infezione da persona a persona si e' verificata in alcuni casi, ma e' limitata a contatti ravvicinati.

E' sicuro mangiare carne di maiale e prodotti derivati dal maiale?
Si'. L'influenza suina non ha dimostrato di essere trasmissibile alle persone mangiando carne (e derivati) di maiale. Il virus dell'influenza suina viene ucciso a una temperatura di 70°, usata nella preparazione di carni suine (e d'altri tipi).

Il testo completo della FAQ sull'influenza suina e' disponibile presso http://www.who.int/csr/swine_flu/swine_flu_faq_26april.pdf.


Argomenti: salute, Messico
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
La scorsa settimana
Successivo
Una tigre bianca a Singapore


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Sette meno tre uguale...


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

03/03/2020: La nostra quieta newsletter
Gli utenti registrati possono abbonarsi alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana gli aggiornamenti del sito.