Ryanair paga i danni, a volte


11/11/2009 | Autore: ViaggiareLeggeri

Notizia vecchia, ma mi era sfuggita ed e' utile per ricordare una cosa: Ryanair perde cause e paga danni come qualsiasi altra azienda.

In questo caso, Ryanair ha pagato 60.001 euro: sessantamila euro a Carla Bruni in Sarkozy e un euro a Nicolas Sarkozy, Presidente della Repubblica Francese, per aver utilizzato senza permesso un'immagine dei due in una campagna pubblicitaria (ne avevamo parlato qui). Come segnala questo sito, Ryanair aveva provato a giustificarsi con il classico "ma dai, era solo una battutaaaa!", ma i giudici evidentemente hanno notato che avere un Presidente della Repubblica come "testimonial" involontario non era una questione di umorismo ma di soldoni, ed hanno colpito la low cost irlandese dove fa male: nel portafoglio.

Lo so, lo so: son cose del 2008. Ma tenete presente il risultato della causa dei coniugi Sarkozy, se pensate di far causa alla linea aerea irlandese e siete in dubbio.


Argomenti: Ryanair, azioni legali, diritti dei consumatori
Segui i commenti tramite RSS


Potrebbero interessarti...


<< Precedente
Air Vallee, ENAC sospende la licenza
Successivo >>
I rischi delle foreste nordamericane


Commenti

Non ci sono ancora commenti. Vuoi iniziare tu? [Mostra aiuto]

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Se ho tre spammer e uno viene arrestato, quanti ne restano liberi?