Due blog sull'Asia: Sushicam e Betelnut Equation


16/03/2011 | Autore: Claudio @ VL

Se leggete questo forum, c'e' una buona probabilita' che siate interessate all'Asia, visto che spesso ho scritto, in passato, di Singapore, Taiwan, Vietnam e Cambogia. Oggi vi propongo due siti, due "blog", che parlano di due Paesi asiatici, il Giappone e Taiwan.

Sushicam (sushicam.com) e' il blog di Jeff Laitila, uno statunitense che lavora in Giappone. Ottimo fotografo, Jeff pubblica su Sushicam.com fotografie e articoli che permettono di vedere il Giappone piu' da vicino e di rendersi conto di quanto sia simile e allo stesso tempo differente rispetto alla nostra cultura. Ho scoperto questo sito anni fa, cercando informazioni per costruire artigianalmente una macchina fotografica digitale; Jeff aveva gia' avuto la stessa idea e aveva creato una Lomo digitale. Sushicam.com e' stato spesso vittima di hacker, in passato, per cui se lo visitate e trovate una pagina, un'articolo, una fotografia che vi piace, visitate tutto il resto del sito: la prossima volta potrebbe non essere piu' visibile.

Il secondo sito che vi suggerisco oggi e' Betelnut Equation (betelnut-equation.blogspot.com ). Si tratta di un sito dedicato a Taiwan, da dove scrive l'autore, Dan Chapman, inglese. A differenza di Sushicam, Betelnut Equation e' un blog interamente testuale, niente fotografie. In compenso, le storie raccontate da Dan, collezionate nell'arco di quindici anni trascorsi a Taiwan, sono molto inusuali e coinvolgenti: dalle conversazioni con altri amici occidentali come lui residenti a Taipei e dintorni, alle esperienze lavorative in una cultura in cui "il capo ha sempre ragione", alle avventure sentimental-sessuali in un mondo in cui le regole sociali sono spesso parecchio differenti da quelle occidentali.
Il nome, l'equazione della noce di betel (*), si riferisce forse all'abitudine di camionisti e operai taiwanesi di masticare un miscuglio di foglie di betel e noci di betel, miscuglio che ha un'alta correlazione con i tumori del cavo orale. Il micidiale preparato viene venduto da ragazze giovani e poco vestite - le "betelnut girls" - in chioschi vivacemente illuminati, piazzati lungo le strade principali delle citta' minori. L'equazione e' quindi, probabilmente, il tentativo di spiegare questa - ed altre - contraddizioni del mondo taiwanese.




*: Betel, altri nomi: Areca, Avellana d'India, Noce di arec, Palma arec.


Argomenti: siti Internet, Giappone, Taiwan
Segui i commenti tramite RSS

Commenti

Non ci sono ancora commenti. Vuoi iniziare tu? [Mostra aiuto]

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Se e' canadese, viene dal ...