Capodanno cinese, si chiude per ferie


12/02/2010 | Autore: Claudio @ VL

No, non ViaggiareLeggeri, noi non chiudiamo: Emilio, la nostra scimmia ammaestrata, continuera' a vegliare sulle infiltrazioni pubblicitarie nel forum, badando al contempo a mantenere in funzione i server di ViaggiareLeggeri correndo nella sua gabbietta a ruota. Chiamatelo Emilio la cricetoscimmia

E' Singapore che chiude per ferie. E' arrivato il Capodanno cinese. Gong Xi Fa Cai a tutti. Che poi, in italiano, significa pressapoco "che il nuovo anno possa portarti tanto benessere e soldi, soprattutto tanti soldi". Per chi e' curioso, l'anno in cui stiamo per entrare e' quello della tigre.

Oggi, durante la pausa pranzo, sono stato a Funan Centre, probabilmente il secondo piu' importante centro commerciale di Singapore per quanto riguarda l'informatica. E ho trovato vari negozi che erano gia' chiusi per il capodanno cinese (domani sera, 13 febbraio 2010)(ricordatevi: e' una festa mobile, non capita tutti gli anni lo stesso giorno).
Questa sera, dopo il lavoro, sono andato a Sim Lim Square ("SLS"), senza dubbio il PRIMO centro commerciale per l'informatica, e la sensazione era quella di essere in Italia il 31 dicembre: negozi con le serrande semiabbassate, commessi molto piu' allegri del solito, gente che gira con giganteschi piatti pieni di mandarini e aranci, frutti-simbolo del Capodanno. Sconsiglio a chiunque di iniziare un progetto di informatica fai-da-te subito prima del capodanno cinese: alcuni negozi chiudono dopo pranzo, altri alle sei di sera, altri alle sette, altri ancora probabilmente non hanno neppure aperto, oggi. Due miei colleghi d'ufficio malesi - d'etnia cinese - sono tornati in Malesia per questa festivita', ieri, uno in pullman e uno in aereo. A me manca un po' la neve, per sentire aria di fine anno, e' dura che nevichi, con 32 gradi.

L'ufficio in cui lavoro riapre mercoledi'. Io sono alle prese col progetto di cui sopra, a cui si aggiungono, nella lista degli impegni, la ricerca di un regalo per la mia dolce meta' per San Valentino (la rituale spiegazione che "non credo alle feste comandate, tipo San Valentino, i regali li faccio quando mi sento" si infrange contro la rituale risposta "Bene, allora com'e' che non ho ricevuto fiori in regalo neppure gli altri 364 giorni dell'ultimo anno?"), la preparazione della busta rossa per il Capodanno (va riempita con denaro ed e' considerata di buon auspicio), la preparazione della cena di capodanno, gli scambi di regali con i colleghi.

Come gia' ipotizzato, prima o poi si celebrera' il capodanno cinese anche in Italia...



Link: www.viaggiareleggeri.com/blog/1064/Capodanno-cinese-a-Singapore
Argomenti: feste, Singapore, Cina, capodanno cinese
Segui i commenti tramite RSS

Commenti

Non ci sono ancora commenti. Vuoi iniziare tu? [Mostra aiuto]

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
La bandiera italiana e' ..., bianca e rossa