Sciopero controllori di volo francesi

23/02/2010 | Autore: Redazione VL | 0 commenti

Mentre lo sciopero dei piloti Lufthansa e' stato sospeso, quello dei controllori di volo francesi e' confermato.

Cinque organizzazioni sindacali francesi hanno indetto uno sciopero da martedi' 23 febbraio 2010 a sabato 27 febbraio 2010 per protestare contro le politiche di modernizzazione del controllo di volo dell'Unione Europea, che metterebbe a rischio i loro posti di lavoro. Il DCAG, l'equivalente francese dell'ENAC, ha chiesto a varie linee aeree di cancellare alcuni voli in partenza oggi (martedi') dai due aeroporti principali di Parigi, il Charles de Gaulle (Roissy) e Orly. Beh, piu' che "alcuni voli": DCAG avrebbe richiesto la cancellazione del 50% dei voli di Orly e del 25% di quelli del CDG.

Nel frattempo, ricordiamo che anche il personale di bordo della British Airways sta pianificando uno sciopero che era stato bloccato in quanto coincidente con le vacanze natalizie. Dodici giorni di sciopero, pare...

Parlando dello sciopero francese e delle due linee aeree low cost piu' popolari in Italia, Ryanair ha pubblicato un avviso qui, e easyJet mette a disposizione dei clienti una pagina di verifica per i voli qui: inserite gli aeroporti francesi che vi interessano e vedrete se il vostro volo e' stato cancellato. Trattandosi di scioperi, comunque, niente e' mai garantito al 100%, neppure la sospensione del servizio...



Link: France 24
Argomenti: aeroporti, avvisi ai viaggiatori, Francia, personale di terra, scioperi
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Il dragone di porcellana
Successivo
Due amici addormentati a Marine Parade


Commenti (0)Scrivi

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
La capitale spagnola si chiama ...


Codici consentiti



Avvisi dagli amministratori

01/10/2021: Aggiornamento indirizzo chat Ryanair
Segnaliamo agli utenti che abbiamo modificato la pagina con l'indirizzo della chat Ryanair, visto che l'azienda irlandese ha spostato tale servizio. L'articolo e' qui.