Dieci consigli per rendere meno stressanti i vostri voli


03/10/2010 | Autore: Redazione VL | 0 commenti

Money.cnn.com ha preparato una lista di otto suggerimenti per rendere meno estenuanti i viaggi aerei. Abbiamo preso come spunto quella lista e ne abbiamo preparata una piu' adatta al viaggiatore medio italiano. Ecco quindi una lista di nove suggerimenti per rendere meno stressanti i vostri viaggi aerei.

1) Non viaggiate di sabato mattina o domenica sera. Si tratta dei momenti in cui viaggiano piu' persone inesperte in fatto di viaggi, il che significa code piu' lente al check-in, al controllo documenti, al controllo bagagli e all'imbarco.

2) Tenetevi informati su ritardi e cancellazioni. Se la linea aerea con cui viaggiate offre questa possibilita', registratevi per ottenere aggiornamenti sul vostro volo via email (se potete leggere la posta sul cellulare) o SMS. L'utilita' di questa soluzione puo' sembrare limitata, visto l'anticipo col quale e' necessario essere in aeroporto di questi tempi; in realta', sapere in anticipo che il vostro volo e' in ritardo o e' stato cancellato vi permettera' di cercare soluzioni alternative. E quando la linea aerea vi dira' "Abbiamo avvisato i passeggeri", saprete che non stanno contando balle.

3) Evitate il cibo delle compagnie low cost. Pagare quattro euro e mezzo (novemila lire per chi e' nato nel secolo scorso) per un panino di gomma e' lievemente eccessivo. Risparmiatele, il panino fai-da-te e' consentito, nel bagaglio a mano (sempre che non venga scambiato per un'arma chimica durante i controlli in aeroporto: evitate i panini alla bagna cauda).

4) Volate col solo bagaglio a mano. Ragione numero uno, la velocita' nello sbarco: atterraggio-controllo documenti-fuori! senza dover attendere i vostri bagagli. Ragione numero due, eviterere il rischio di smarrimenti (e danneggiamenti) al vostro bagaglio in stiva. Ragione numero tre, i costi, visto che non tutte le linee aeree vi permettono di portare a bordo gratis il bagaglio in stiva.

5) State BEN dentro alle misure stabilite per il bagaglio a mano. Lo so, alcune linee aeree interpretano in modo peculiare le direttive. Se la maggior parte delle compagnie consentono il classico 56x45x25cm, una certa compagnia irlandese utilizza l'anomalo 55x 40x20cm. Se viaggiate spesso con quella compagnia aerea, acquistate un trolley che rispetti quelle misure. Vi risparmierete dubbi e arrabbiature.

6) Arrivate in aeroporto con molto anticipo. La linea aerea dice che e' necessario fare il check-in 40 minuti prima dell'orario di decollo? Siate al banco del check-in un'ora prima del decollo. Voli intercontinentali? Non limitatevi alle due ore standard, prendete almeno mezz'ora di margine. Salire a bordo del vostro volo dopo aver camminato speditamente e a lungo in aeroporto, come succede per esempio al Charles De Gaulle di Parigi, non e' il modo migliore per viaggiare rilassati.

7) Caricate le batterie dei vostri dispositivi elettronici . In caso di viaggi lunghi, e ancor piu' in caso di partenza ritardata, avere un cellulare e/o un computer portatile completamente carico puo' fare la differenza tra l'avere accesso alle informazioni che vi servono e l'essere tagliati fuori dal mondo (si fa per dire, potete chiedere agli banchi informazioni, certo...).

8) Abbiate un piano d'emergenza. Se viaggiate per lavoro e dovete assolutamente essere a destinazione per una riunione, ricordatevi che "assolutamente" non va molto d'accordo con scioperi, nebbia, maltempo e ritardi cronici di alcune linee aeree. Preparate un piano d'emergenza, quantomeno un collegamento tramite videoconferenza, e non mettetevi in condizione d'essere "quello stronzo che aveva tutti i files della riunione sul suo laptop e non e' riuscito a partecipare alla riunione dopo che gli hanno cancellato il volo".

9) Pensate positivo. Mai e poi mai mi sarei aspettato di citare Jovanotti, ma succede anche questo.
Se vi dicono che il volo e' cancellato e voi pensate immediatamente ad un complotto, ad un trucco, ad un "che ***** cancellano il volo, che c'e' solo qualche centimetro di neve", siete gia' sulla strada sbagliata. Non farete decollare l'aereo alzando la voce e insultando il personale di terra, al limite verrete affiancati da due simpatici signori in divisa della polizia (o, se siete negli USA, potreste essere taserati in quanto potenzialmente pericolosi). Consiglio l'ottimo messaggio di Giuseppe nel forum (link) come lettura propedeutica ai voli.

10) Ho solo nove consigli, ma s'e' mai visto un nonalogo? E poi, un decimo consiglio prima o poi saltera' fuori.



Link: CNN Money
Argomenti: linee aeree, liste, viaggiare leggeri
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Due amici in partenza per il Madagascar
Successivo
Anfiteatro settimese


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Cinque meno uno uguale...


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

03/03/2020: La nostra quieta newsletter
Gli utenti registrati possono abbonarsi alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana gli aggiornamenti del sito.