Turismo per astrofili: ultime occasioni per vedere lo Space Shuttle


07/03/2011 | Autore: Claudio @ VL | 0 commenti

Pochi giorni fa uno Space Shuttle ha decollato per una delle ultime missioni di questo tipo di veicolo, e un passeggero di un volo di linea, in volo sulla Florida, ha filmato l'evento:

Lessi dello Space Shuttle per la prima volta negli anni Settanta, sul settimanale Topolino. Un bell'articolo. Per chi come me e' cresciuto seguendo le missioni spaziali della NASA - e delle altre agenzie spaziali, compresa l'ESA -, lo Shuttle e' stato un "IL" veicolo: sembrava la soluzione piu' razionale per portare persone e materiali nello spazio. Per gli appassionati di volo spaziale e per i semplici curiosi rimangono due opportunita' di vedere lo Shuttle decollare dal Kennedy Space Center, secondo il programma della NASA:

Data: Aprile 19 +
Missione: STS-134
Veicolo: Space Shuttle Endeavour
Orario lancio: 7:48 p.m. EDT
Descrizione missione STS-134: lo Space shuttle Endeavour consegnera' l'Express Logistics Carrier-3 (ELC-3) e l'Alpha Magnetic Spectrometer (AMS) alla Stazione Spaziale Internazionale.

Data: Giugno 28 +
Missione: STS-135
Veicolo: Space Shuttle Atlantis
Orario lancio: 3:48 p.m. EDT +
Descrizione missione STS-135: lo Space shuttle Atlantis trasportera' il modulo logistico polivalente Raffaello per consegnare rifornimenti, materiale logistico e parti di ricambio alla Stazione Spaziale Internazionale. Atlantis investighera' inoltre la possibilita' di rifornire di carburante veicoli spaziali tramite robot, e riportera' sulla Terra un modulo guasto, parte di una pompa ad ammoniaca.


Argomenti: eventi, turismo spaziale, aviazione
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Le vie della bagna cauda sono infinite
Successivo
Treno a Reading


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Quarta e quinta lettera di 'soffitto'


Codici consentiti



Avvisi dagli amministratori

14/02/2021: La newsletter, ancora
Iscriversi e disiscriversi alla newsletter e' ora più semplice e NON richiede neppure la creazione di un profilo-utente sul sito: potete iscrivervi col modulo presente al fondo di tutte le pagine del sito.