Ryanair usa Silvio Berlusconi come testimonial


06/06/2011 | Autore: Redazione VL | 1 commenti

Chi ha visitato il sito della Ryanair in questi giorni avra' trovato una sorpresa: un'immagine pubblicitaria che mostra il Presidente del Consiglio italiano con le mani nei capelli (capelli?) e con la frase "Solo una cosa mi tirerebbe su in questo momento! Una scappatella con Ryanair ", seguita dal prezzo di un biglietto.

Vi piace questa pubblicita' Ryanair? A me pare sia troppo facile, fare gli spiritosi con la faccia degli altri. Berlusconi e la Ryanair



Argomenti: Ryanair, pubblicità, Silvio Berlusconi, umorismo
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Problemi di traffico in un tipico villaggio inglese
Successivo
Strisce pedonali con le istruzioni


Commenti (1)


06/06/2011 21:20:10, Ino
Facile e scontata anche la battuta, come lo ? del resto sparare sul Premier. Cmq la si pensi ha avuto l'effetto sperato, pubblicit? e tam tam sulla rete.
Anche se fosse stata ritirata per proteste, ormai lo spot saebbe arrivato, con conseguente click da visitatori che magari neanche conoscevano la compagnia irlandese, ma sembra che nessuno dello staff governativo abbia protestato.
Come al contrario fece Zapatero nel 2007, lo spot in quel caso ironizzava sul fatto che fossero pi? allettanti i 2 milioni di voli gratis offerti, che l'assegno di 2,500 euro che il governo elargiva per ogni bambino nato in Spagna.
Solo richiesta di ritiro, senza azione legale in quanto il governo non era stato offeso, come del resto non lo saremmo noi italiani se ci dessero tale somma per aiutare le giovani famiglie!
Tino

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Se ho cinque spammer e due vengono arrestati, quanti ne restano liberi?


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

03/03/2020: La nostra quieta newsletter
Gli utenti registrati possono abbonarsi alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana gli aggiornamenti del sito.