Ryanair, Viaggiare leggeri, Nome, Compagni di viaggio

Clienti Ryanair, un invito al realismo

di ViaggiareLeggeri, 10 settembre 2012 | Tempo lettura 3' | 1 commenti | Commenta

Cari lettori di ViaggiareLeggeri.com, leggervi riempie la mia vita. Siete capaci di passare dalla paranoia del "l'hanno fatto apposta" (a farci spostare di posto in aereo, a darci un'auto a nolo grigia anziche' blu, a far fallire la propria linea aerea) alla serenita' di chi vive la vita non come fosse una partita di Angry Birds da completarsi a punteggio pieno, ma con il realismo di chi sa che non tutto succede come vorremmo, e che gli errori non sono commessi solo da chi ci sta davanti, ma anche e soprattutto da noi.

Vi segnalo un messaggio inserito da Seaman nel forum, col titolo Errore in una lettera del cognome-ryanair.

Ciao a tutti!
intanto voglio complimentarmi per il sito, e per tutti (o quasi) gli utenti, grazie ai quali ho risolto il mio problema.
Avevo banalmente omesso una lettera del cognome sulla prenotazione, e dopo un ovvio allarmismo (avevo letto che dovevo spendere un sacco di euro per modificare il nominativo), ho letto i vostri suggerimenti, e chiamando il nr 899552589 ho risolto tutto (3 minuti di telefonata, credo circa 6 euro...ci può stare..).
Se ci pensate, è normale che ryanair faccia pagare tantino per queste telefonate, del resto i biglietti costano davvero poco no? e non dimenticate di essere sempre umili, fare "outing" e ammettere che, in fondo, nel 99% dei casi l'errore dipende da nostra disattenzione... ;)
E' stato un piacere poter essere qui con voi.
Io vado nella splendida Londra tra qualche giorno, e grazie a Ryanair, non spenderò una fortuna in biglietti..
Buon Viaggio a Tutti!!!!

Caro Seaman, grazie per aver ringraziato il sito e i suoi lettori (e non ci ringraziare d'averti ringraziato ... chiudiamo qui).

Difficile non condividere quel che hai scritto.

Caro Seaman, viaggiare con te sara' un piacere, con un atteggiamento cosi', realistico e insieme ottimistico. Viaggiare senza farsi troppe pippe mentali e' davvero il modo migliore per viaggiare leggeri.



Di ViaggiareLeggeri, 10 settembre 2012 | Tempo lettura 3' | 1 commenti | Scrivi
Altri articoli in Ryanair, Viaggiare leggeri, Nome, Compagni di viaggio

©2004, 2019 ViaggiareLeggeri.com. La riproduzione integrale di quest'articolo e' vietata.




Feed RSS del blog Vuoi essere avvisato dei nuovi articoli? Clicca qui!
PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ

Queste pagine potrebbero interessarti


Vuoi essere aggiornato?

Se vuoi essere avvisato quando ci saranno nuovi commenti, registrati!

Commenti (1)

Scrivi
Il 11-10-2012 alle 19:50, Devis ha scritto:

Scusate sapete dirmi se ryanair accetta l'ETD?Perchè sono a Londra e fra 2 mesi ritorno in Italia ma mi hanno rubato i documenti....

Il tuo commento 

Aggiungi un commento a Clienti Ryanair, un invito al realismo

Nome (obbligatorio)
Email (obbligatoria, non verra' pubblicata)
Sito internet (facoltativo)


Domanda di verifica


Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Due per due uguale...





Prima di salvare il tuo messaggio, usa il buon senso... e se hai dei dubbi, leggi il decalogo per chi scrive nel forum
 

Per abbellire il tuo messaggio, usa questi comandi 
Se digiti... comparirà
[b]grassetto[/b] grassetto
[i]corsivo[/i] corsivo
[u]sottolineato[/u] sottolineato
[s]sbarrato[/s] sbarrato
[size=14]Testo alto 14 punti[/size] Testo alto 14 punti
[color=red]Testo rosso[/color] Testo rosso
[mail]io@email.com[/mail] io@email.com
[url]http://www.viaggiareleggeri.com[/url] http://www.viaggiareleggeri.com
[url=http://www.viaggiareleggeri.com]sito[/url] sito
[list][*]Primo punto della lista[*]Secondo punto[*]Terzo punto[/list]
  • Primo punto della lista
  • Secondo punto
  • Terzo punto
[list=1][*]Primo punto della lista numerata[*]Secondo punto[*]Terzo punto[/list]
  1. Primo punto della lista numerata
  2. Secondo punto
  3. Terzo punto
[quote]Nel mezzo del cammin di nostra vita[/quote]
Nel mezzo del cammin di nostra vita
[foto]http://www.viaggiareleggeri.com/galleryPics/2634.jpg[/foto] Foto



Permalink: Clienti Ryanair, un invito al realismo