Il castello di Peel sull'isola di Man

Celti, cristiani, vichinghi.
28/04/2013 | Autore: Claudio @ VL

Castello di Peel

Il Peel Castle e' uno dei due castelli piu' belli presenti sull'isola di Man, l'altro e' Castle Rushen. Ci sono altri castelli - Bishopscourt, Cronk Howe Mooar, Derby Fort, Greeba Castle - visitabili se avete a disposizione piu' di un paio di giorni sull'isola.

Il castello di Peel venne eretto nell'XI secolo dai Vichinghi, comandati da re Magnus Barelegs, sull'isola di St. Patrick, presso la citta' di Peel. Prima del castello sull'isoletta erano gia' presenti altri edifici, in pietra, facenti parte di un monastero celtico, legato forse ad una visita di San Patrizio nel V secolo. Nel XIV secolo le mura in legno del castello vennero sostituite da altre in arenaria, piu' adatta alla difesa contro le armi di quel periodo. All'interno del castello si trovano le rovine della Cattedrale di St. German, in uso fino al XIX secolo, quando venne sostituita da una nuova cattedrale in citta'. Nuove postazioni difensive vennero aggiunte al castello in quello stesso periodo.

All'ingresso del castello, ai visitatori viene consegnata un'audioguida che spiega la storia dell'edificio. Le mura esterne del castello sono intatte, ma le costruzioni presenti all'interno sono rovinate dal tempo: sia la St. German Cathedral che il monastero celtico - con torre - sono privi del tetto, che probabilmente era in legno. L'area interna del castello e' ricoperta d'erba. Sono presenti dei gabinetti sul lato opposto all'ingresso, oltre la cattedrale.

Il castello si trova sulla St. Patrick's Isle, presso la citta' di Peel, sulla costa occidentale dell'isola di Man. Ci si arriva da Douglas in mezz'ora, tenete presente che benche' siano solo 17 chilometri, la strada - la A1 - non sempre consente di superare guidatori piu' lenti. Arrivati al castello e' possibile parcheggiare gratuitamente in un parcheggio sulla sinistra, prima della strada rialzata che porta all'ingresso del castello.

Prezzo biglietto e periodo d'apertura


Il castello e' visitabile secondo i seguenti orari (2013):
- Dal 9 febbraio al 22 marzo: solo i weekend, dalle 10 alle 16;
- Dal 23 marzo al 31 maggio: dalle 10 alle 16;
- Dal 1° giugno al 31 agosto: dalle 10 alle 17;
- Dal 1° settembre al 3 novembre: dalle 10 alle 16;

L'ingresso a Peel Castle costa 4,50 sterline per gli adulti, 2,25£ per bambini e studenti, 11£ per le famiglie composte da 2 adulti e 2 bambini. Per comitive di almeno 15 persone l'ingresso costa 4£. Sono anche disponibili il 10 Days Explorer Pass, a 18£ (9£ per bambini, 44£ per famiglie) , conveniente se si conta di visitare il castello piu' di quattro volte nell'arco di dieci giorni, e il Season Pass a 20£.

Benche' il castello sia sotto la tutela del Manx National Heritage, l'ingresso e' gratuito anche per i membri del National Trust britannico.

Ulteriori letture


The ruined Cathedral of St. German, Peel, Isle of Man: www.isle-of-man.com/manxnotebook/parishes/gn/oc1917.htm









Torre e Peel

La città di Peel fa da sfondo alla torre del castello.

Cattedrale di St. German


















Rovine celtiche

Rovine di un monastero celtico, precedente alla costruzione del castello.



Argomenti: castelli e fortezze, isola di Man, National Trust, foto, foto Gran Bretagna
Segui i commenti tramite RSS

<< Precedente
Il livello d'attenzione minimo indispensabile per prenotare un biglietto aereo
Successivo >>
La canzone del momento sulle radio inglesi: Radioactive degli Imagine Dragons


Commenti

Non ci sono ancora commenti. Vuoi iniziare tu? [Mostra aiuto]

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Seconda e terza lettera di 'soffitto'