10 posti dove osservare la fioritura delle campanule


23/05/2013 | Autore: Claudio @ VL | 0 commenti

Il National Trust ci segnala dieci localita' in cui osservare la fioritura delle campanule in questo weekend che, in Inghilterra, e' seguito da un lunedi' di vacanza (lo Spring Bank Holiday, l'ultimo lunedi' di maggio). E noi vi giriamo la segnalazione, visto che i fiori dai colori vivaci piacciono a tutti.

  1. Nymans, West Sussex (mappa). Alla fine del XIX secolo la famiglia Messel creo' uno dei piu' grandi giardini della Gran Bretagna, ideale per camminare, fare pic-nic e godersi le tante campanule.
  2. Sissinghurst Castle, Kent (mappa). Un vecchio maniero elisabettiano in rovina, dove e' possibile osservare molti tipi di fiori di campo.
  3. Lanhydrock, Cornovaglia (mappa). Un'affascinante tenuta di campagna con bellissimi giardini, con magnolie, narcisi e campanule.
  4. Downhill Demesne & Hezlett House (mappa), presso Londonderry (Irlanda del Nord). Quest'impressionante villa del XVIII secolo presso Downhill Demesne e' ora in rovina, ma i suoi giardini e le scogliere a picco la rendono ideale per una visita, specialmente durante la stagione in cui fioriscono le campanule.
  5. Ashridge Estate, Buckinghamshire (mappa). Tanti prati tappezzati di campanule in questa ampia proprieta'.
  6. Clumber Park, Nottinghamshire (mappa). 1.537 ettari di parco, con giardini, boschi e un magnifico lago. E tante campanule, ovviamente.
  7. Hardcastle Crags, West Yorkshire (mappa). Boschi, valli, sentieri e fiumi rendono i panorami di Hardcastle Crags simili ad una piccola Svizzera.
  8. Chirk Castle, Wrexham (mappa), in Galles. Un castello medievale, giardini pieni di campanule, boschi con antichi alberi, e come extra i maiali del Berkshire.
  9. Blickling Estate, Norfolk (mappa). Sentieri, boschi e tante campanule.
  10. Speke Hall, Giardini e tenuta, Liverpool (mappa). Un'oasi di pace in cui si sentono solo le api impegnate a rifornirsi di nettare. A poca distanza da Liverpool.


P.S. - Non abbiamo visitato personalmente i luoghi descritti. Contiamo di farlo, ma non l'abbiamo ancora fatto, per cui le descrizioni fornite sono quelle del National Trust, che e' una fonte piuttosto affidabile e che di solito non esagera.
P.P.S. - Questa e' una lista, non una classifica. La decima localita' elencata e' probabilmente interessante quanto la prima.



Link: La newsletter del National Trust
Argomenti: National Trust, Gran Bretagna, fiori e piante, liste, destinazioni
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Bagagli in ritardo e smarriti: le statistiche SITA sulle cause
Successivo
Le linee aeree piu' sicure del 2012


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Venti diviso dieci uguale...


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

03/03/2020: La nostra quieta newsletter
Gli utenti registrati possono abbonarsi alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana gli aggiornamenti del sito.