Auto-barca: un ibrido per solcare i canali inglesi

Gli inglesi sono eccentrici? Guardate queste foto e decidete voi
22/06/2015 | Autore: Claudio @ VL

Quando si parla di "eccentricita'", in Italia si pensa immediatamente agli inglesi. Durante la recente intervista di Radio2Rai a ViaggiareLeggeri, il fatto che un tizio, vicino a Heathrow, avesse deciso di piazzare due cabine telefoniche in giardino, e' stato immediatamente preso come conferma che gli inglesi sono strani. A me non pare, e se avessi un giardino piu' grande anch'io lo decorerei con qualcosa di piu' che erba, pomodori e fagiolini (probabilmente creerei una collinetta su cui piazzare dei bonsai, e poi ci piazzerei vicino un villaggio in miniatura, con piccole figurine di persone e piccoli cavalli di plastica, ci piazzerei su un cartello con un nome inventato, che so, "Stanwell Moor", e poi inizierei a raccontare storie realistiche ma inventate riguardo a questo mini-villaggio tipicamente inglese. Ah gia', questo l'ho gia' fatto).

... dicevo che a volte sono davvero un po' inusuali, gli inglesi. Pedalando lungo l'Union Canal, uno dei tanti canali artificiali creati durante la Rivoluzione industriale per facilitare il trasporto di carbone e merci, mi sono imbattuto in tanti battelli. La maggior parte erano narrowboat, solide barche larghe sette piedi, disegnate apposta per poter attraversare anche i punti piu' stretti dei canali. Una di queste narrowboat, pero', aveva qualcosa di particolare.

Franken-barca inglese

Ormeggiata dalle parti di Harefield, ad ovest di Londra, pareva avesse un monovolume Volkswagen Touran parcheggiato sopra. Sarebbe gia' stata una cosa unica, di solito sulle narrowboat vengono caricate delle biciclette per avere un mezzo di trasporto a disposizione quando non si naviga. Invece, guardando meglio, e' emersa una realta' differente: l'autovettura faceva parte della barca. Era stata saldata al battello, probabilmente con l'idea di creare una "cabina di comando" sopraelevata, comoda e moderna per la barca.

Per me, il tizio s'era semplicemente affezionato alla sua auto, e quando qualcosa (il motore, il cambio) ha ceduto, lui/lei ha preferito riciclare quel monovolume attaccandolo sopra alla sua barca. Se gli inglesi siano eccentrici non saprei dirlo, di certo sono una di quelle rare Nazioni ricche in cui prima di buttare via qualcosa ci pensi due volte.



Argomenti: battelli, auto, questi eccentrici Inglesi, narrow boat e canali britannici, Inghilterra
Segui i commenti tramite RSS

Commenti


22/06/2015 15:44:34, Jonathan65
Oppure Essere Inglese Con Origini Germaniche Und Orgogliosen di Prouzionen industrialen Tetteska per Kui ha Foluto Markiare sua Narrowboat mit Gloriosen marchio di Volkswagen jah!
22/06/2015 21:50:02, ViaggiareLeggeri
Sarebbe stato bello se avesse usato una Fiat Multipla... quella degli anni Novanta, coi suoi "bei" fanali sullo scalino sotto il parabrezza.
29/06/2015 15:57:18, flatliner
Se avesse usato una Fiat, dubito che il battello sarebbe sopravvissuto sei mesi senza arrugginire!
[Mostra aiuto]

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Cinque per due uguale...