Gli albergatori italiani non hanno bisogno di clienti?

23/05/2007 | Autore: Claudio_VL | 0 commenti

Italians, il forum di Beppe Severgnini sul sito del Corriere della Sera ha pubblicato oggi un messaggio dal titolo "Turismo: gli albergatori fanno ben poco per attirare nuova clientela". Vi si legge di come una potenziale cliente, con famiglia al seguito, abbia cercato di prenotare due camere in alberghi in Alto Adige, dal martedi' alla domenica, senza riuscirvi, a causa di un onnipresente "spiacente, solo settimana intera". Stesso problema per prenotare un weekend "lungo" sulla riviera romagnola: prenotazione rifiutata.

Da clienti, chiediamo agli albergatori: preferite la speranza che arrivi un cliente e prenoti per la settimana intera, oppure la certezza di un cliente che prenota per quattro-cinque giorni? E rifiutate le prenotazioni anche da clienti stranieri, che si trovano a dover prenotare con largo anticipo e quindi, di fronte al vostro "Provi a chiamare poco prima della partenza", si trovano a dover cambiare destinazione, pena il rischio di non avere un letto in cui dormire?

La discussione e' aperta... se lo desiderate, rispondete nel nostro forum.


Argomenti: alberghi, antropologia spicciola, Italia, prenotazioni
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Gli USA non sono uno statico monolite
Successivo
Discussione sulle difficolta' di connessione al sito Ryanair


Commenti (0)Scrivi

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Venti diviso dieci uguale...


Codici consentiti



Avvisi dagli amministratori

01/10/2021: Aggiornamento indirizzo chat Ryanair
Segnaliamo agli utenti che abbiamo modificato la pagina con l'indirizzo della chat Ryanair, visto che l'azienda irlandese ha spostato tale servizio. L'articolo e' qui.