Immagine del Cristo appare su un biancospino in Inghilterra. O forse e' qualcun altro


18/08/2005 | Autore: Redazione VL | 0 commenti

Un simulacro del viso di Gesu' e' stato "scoperto" sul tronco di un biancospino presso Burgess Hill, in Inghilterra. La localita' sembra destinata a diventare meta di pellegrinaggi dopo che il sacerdote locale, Elaine Thomas, ha dichiarato l'apparizione "una rivelazione proveniente da Dio".
L'immagine: un uomo, una donna o il Salvatore?
L'immagine e' stata trovata da Sewdutt Maunick, di religione Hindu anche se non praticante. Mr Maunick afferma di essere stato attirato verso l'albero in modo inspiegabile, e si prepara a parlare della sua esperienza nel corso della messa (anglicana).

Come sempre in questi casi, l'immagine e' creata da noi stessi, in quanto l'occhio tende a cercare di organizzare cio' che vede secondo forme conosciute. Cio' che a Sewdutt Maunick e alla comunita' di Burgess Hill e' sembrato il viso di Gesu', ad altri puo' sembrare Chris Cornell, l'ex cantante dei Soundgarden, o una semiaddormentata Gwyneth Paltrow ("Seven", "Shakespeare in Love").

Questa e' un'ottima occasione per imparare una parola nuova: pareidolia. Come spiega Wikipedia, deriva dal greco eid?lon, cioe' immagine, col prefisso para simile, e si tratta dela tendenza istintiva ad interpretare forme disordinate e casuali trovandovi immagini familiari, tipo volti di santi o di conoscenti.



Link: The Register
Argomenti: Gran Bretagna, misteri, religione, antropologia spicciola
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
British Airways cerca di riconquistare la fiducia del pubblico a colpi di gelato
Successivo
Londra la citta' con gli affitti piu' alti d'Europa. Roma al secondo posto


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
La capitale portoghese si chiama...


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

03/03/2020: La nostra quieta newsletter
Gli utenti registrati possono abbonarsi alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana gli aggiornamenti del sito.