Bere acqua di rubinetto in aereo: poco meglio che morire di sete?


29/08/2008 | Autore: Redazione VL | 0 commenti

Sono passati pochi giorni da quando abbiamo scritto dell'acqua a pagamento in aereo, ecco che torniamo a parlare del prezioso liquido. Non solo bere acqua a bordo puo' essere costoso: se scegliete un'alternativa gratuita, puo' anche essere rischioso per la vostra salute. Secondo indagini separate del Wall Street Journal e dell'EPA, l'acqua di rubinetto disponibile a bordo degli aerei spesso contiene coliformi di vari tipi, uova d'insetto ed altre sorprese poco piacevoli.

Dal sito dell'EPA (Environmental Protection Agency):

(...) in 2004, EPA tested 327 aircraft of which 15 percent tested positive for total coliform. EPA considers this to be a high percentage of positive samples.

Da un'altra pagina(www.epa.gov/safewater/airlinewater/index2.html) del sito dell'EPA:
(...) passengers with compromised immune systems or others concerned may want to request canned or bottled beverages and avoid drinking coffee, tea, and other drinks prepared with tap water.

Occhio anche al caffe' e al te', quindi.
Forse e' meglio spendere due lire e acquistare bevande sigillate, prima di imbarcarsi o anche durante il volo...



Link: WSJ
Argomenti: salute, linee aeree, bere
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
In viaggio per quattro mesi negli USA
Successivo
Sospeso lo sciopero addetti bagagli a Stansted


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Nove per cinque uguale...


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

03/03/2020: La nostra quieta newsletter
Gli utenti registrati possono abbonarsi alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana gli aggiornamenti del sito.