Metti un tigre nel motore ... no, metti un ghepardo nella stiva


01/11/2008 | Autore: Claudio @ VL | 0 commenti

Alcuni passeggeri hanno problemi nel portare animali di piccola taglia in aereo. Altri evidentemente riescono a trovare la linea aerea giusta, ma poi non prendono precauzioni per difendere i loro amati animali e chi dovra' aver a che fare con loro. Un addetto ai bagagli della Delta Airlines ha trovato un ghepardo libero nella stiva bagagli di un aereo arrivato ad Atlanta da Portland. Il ghepardo e' stato reso inoffensivo con dei tranquillanti da personale dello zoo di Atlanta, chiamato a risolvere la situazione, e Delta Airlines sta procedendo alla restituzione del ghepardo al suo legittimo proprietario.

Ecco quindi una lezione importante: se il vostro barboncino viaggia in aereo, mettetelo in una gabbia robusta: altrimenti rischia di evadere proprio quando c'e' un grosso felino a spasso nella stiva.



Link: Wall Street Journal
Argomenti: aviazione, bagagli smarriti, animali, sicurezza
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Vendita Alitalia: Lufthansa perde interesse
Successivo
Isola di Pulau Ubin, il granchio violinista


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Uno piu' diciassette uguale...


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

14/02/2021: La newsletter, ancora
Iscriversi e disiscriversi alla newsletter e' ora più semplice e NON richiede neppure la creazione di un profilo-utente sul sito: potete iscrivervi col modulo presente al fondo di tutte le pagine del sito.