Fatturazione sui voli internazionali con Ryanair

6 messaggi - Argomenti: pagamenti, Ryanair
Pubblicita'
Teresa
Messaggio del 11-02-2007, 20:02:12
Utente non registrato

Fatturazione sui voli internazionali con Ryanair


Qualcuno sa spiegarmi perché (e in base a quali norme) Ryanair può non emettere fattura sui voli internazionali? Loro dicono che non applicano l'IVA, ma io ho comunque bisogno della fattura per scaricare i costi di viaggio. Grazie
Rosario
Messaggio del 19-06-2008, 09:37:21
Utente non registrato

Fatturazione sui voli internazionali con Ryanair


Ciao,

ho anch'io lo stesso problema, te sei riuscito ad ottenere la fattura?
MICHELA
Messaggio del 02-12-2009, 12:48:19
Utente non registrato

????


SALVE A TUTTI, ANCHE IO HO UN PROBLEMA PER LA FATTURAZIONE DI RYANAIR.
IO DEVO FATTURARE VOLI NAZIONALI, MA NON RIESCO A CAPIRE COME MI DEVO COMPORTARE, QUALCUNO SA QUALCOSA??GRAZIE!
Nicola Lozito
Messaggio del 28-04-2010, 10:02:15
Utente non registrato

Come fare almeno per i voli intranazionali


Ciao a tutti, problemi simili ma... nelle FAQ Ryanair c'e' scritto che emettono specifica fattura via email solo per i voli intranazionali di alcuni paesi (Italia, Francia e pochi altri). Se avete voli di questo tipo la fattura vi arriva per email (solo testo, niente di piu'...) di solito 2, max 3 settimane dopo il volo stesso. Poiche' le informazioni sulla fattura sono poco utili perche' scarne io faccio in modo che la P.IVA esca immettendola nel campo indirizzo come prima riga. Quindi da ora in poi, quando prenotate i voli, come prima riga del vostro indirizzo mettere P.IVA xxxx.... cosi' se e' il caso di avere la fattura esplicita (come da FAQ Ryanair) la P.IVA e' ben visibile.

Per gli altri voli Ryanair dice che basta la ricevuta della prenotazione. Io non so quanto sia vero, o meglio, di vero e' vero (leggendo qua' e la') ma i problemi veri saranno quando la vede il commercialista, che potrebbe ridere in faccia. Che dire, io per ora stampo e consegno.

Fatture esplicite Ryanair le stampa ma a pagamento (cosa che pero' non ho ancora trovato sul sito Ryanair) a 20 £/ 30 euro (letto su vari forum come citazione ma sul sito ancora niente ho trovato).


ViaggiareLeggeri
Messaggio del 20-06-2013, 09:38:21
Profilo utente
1382 messaggi nel forum1382 messaggi nel forum1382 messaggi nel forum1382 messaggi nel forum1382 messaggi nel forum

Ryanair, fatture, voli nazionali-internazionali e IVA


Torniamo su questa discussione, inattiva da tempo, in quanto ci sono lettori che arrivano tuttora su questa pagina alla ricerca di informazioni su Ryanair e fatturazione. Segnaliamo che, come abbiamo scritto in Come ottenere la fattura da Ryanaiar, l'Imposta sul Valore Aggiunto (IVA) non viene applicata sui voli internazionali, non per decisione di Ryanair o di un'altra linea aerea:
Il trasporto aereo internazionale di passeggeri, infatti, non è soggetto a imposta, in quanto la stragrande maggioranza degli stati membri hanno utilizzato la facoltà concessa di non applicazione dell'Iva

(La fonte per questo brano e' il Sole 24 Ore)

Per quanto riguarda il post di Nicola, buono il suggerimento di inserire la partita IVA nei campi dell'indirizzo. Ma riguardo a
Fatture esplicite Ryanair le stampa ma a pagamento (cosa che pero' non ho ancora trovato sul sito Ryanair) a 20 £/ 30 euro (letto su vari forum come citazione ma sul sito ancora niente ho trovato).

non abbiamo trovato conferme della disponibilita' Ryanair di stampare fatture "tradizionali" a pagamento. Da notare che che sono passati sei anni dall'apertura di questa discussione e tre dal messaggio precedente: e' possibile che anche il fisco italiano - e i commercialisti - si siano abituati, in questo lasso di tempo, ad accettare come "fatture" anche documenti che in passato sarebbero stati considerati incompleti e inaccettabili.

Certo, la ricevuta Ryanair e' parecchio differente dalla definizione di "fattura" contenuta nel Decreto del Presidente della Repubblica del 26 ottobre 1972, n. 633... cioe' questo.
Partecipa alla rubrica Il tuo bagaglio!
Pubblicita'
dariom
Messaggio del 06-09-2013, 20:38:45
Profilo utente

Fattura Ryanair


A conferma del post di ViaggiareLeggeri e come commercialista/passeggero posso confermare quanto espresso incluse le perplessità che qui approfondisco. La ricevuta che Ryanair invia, a prescindere dall'inserimento della p.iva o meno del cliente in fase di acquisto, risulta a mio avviso corretta per gli acquisti effettuati da utenti privati mentre è da "chiarire" come mai loro applichino l'iva anche quando fatturano a coloro che invece dispongono di p.iva.
Infatti la norma in quest'ultimo caso prevede che Ryanair deve emettere un documento privo di iva e noi committenti italiani dovremmo integrare il documento ricevuto secondo l'art 17 dpr 633 1972 (regime del reverse charge).
Oltre al danno la beffa direi. Infatti se loro mi applicano un'iva errata o meglio indebita io non posso detrarmela. A questo si aggiunga che dovrei riaddebitare l'iva italiana che di per se non è detraibile ex art 19bis 1. Ergo pago l'iva due volte!!!

E' difficile risolvere il caso rimanendo un comune passeggero.
Mi auguro invece un intervento da parte della compagnia aerea o delle autorità italiane, anche a tutela nostra, e non per sanzionarci per errata applicazione del regime iva (infatti siamo correi ex lege)
Torna su |  Ritorna a Linee aeree  |  Pagina principale forum  |    RSS 2.0  



Vuoi essere aggiornato?

Se vuoi essere avvisato quando questa pagina verra' aggiornata, registrati!

Commenta e partecipa alle discussioni

Per inserire un messaggio, REGISTRATI o ENTRA

Utente registrato

Inserisci i tuoi dati



Utente non registrato

Inserisci i tuoi dati

Registrazione nuovo utente

Per avere tutti i vantaggi degli utenti registrati




Rispondi con una sola parola (niente numeri)




Queste pagine potrebbero interessarti