QUALCUNO MI PUO' AIUTARE? CALVARIO CON RYANAIR PISA RODI [Forum]

QUALCUNO MI PUO' AIUTARE? CALVARIO CON RYANAIR PISA RODI

Il 14 Aprile sono partita da Pisa alle 9,40 orario di arrivo previsto a Rodi alle ore 13,35 (ora locale).
A circa 40 minuti dall'atterraggio, il comandante ci informa della chiusura dell'aeroporto di Rodi per maltempo e comunica che saremmo atterrati a Creta. Siamo arrivati sopra a Creta, siamo scesi parecchio di quota, per poi risalire immediatamente. Il comandante ci comunica che non è possibile atterrare nemmeno a Creta e che ci saremmo diretti verso Atene. alle 13,30 circa, atterriamo ad Atene, le assistenti di volo ci invitano a rimanere seduti in attesa di capire se sbarcare oppure no. Ci consentono nel frattempo di accendere i cellulari per comunicare eventualmente l'accaduto..Seduta dietro a me, c'era una signora italiana, residente a Rodi, che coglie l'occasione per contattare una sua conoscente che lavora all'aeroporto di Rodi, per capire che cosa stava succedendo. Scopriamo che l'aeroporto NON è chiuso, che c'è si vento, ma che i voli atterrano..pare che in questo caso la decisione spetti alla compagnia aerea..
Alla luce di ciò, abbiamo provato a chiedere delucidazioni alle assistenti di volo che seccamente ci ribadiscono che l'aeroporto è chiuso.
Una ventina di minuti dopo ci invitano a sbarcare e noi un pò preoccupati, non essendo Atene una base di atterraggio per i voli Ryanair, abbiamo chiesto come avremmo raggiunto Rodi. Le uniche cose che ci sono state dette è che Ryanair garantisce l'arrivo a destinazione in giornata e che l'aereo sul quale eravamo doveva immediatamente tornate a Pisa visto che l'equipaggio era in servizio dalle 4 di mattina e non poteva più volare.
Sbarchiamo ad Atene e veniamo "parcheggiati" in un gate.
Passano circa 40 minuti e ci chiamano per darce a ciascuno un voucher di € 5,00 per mangiare e ci dicono di tornare alle 17,15 nel gate che sarebbe arrivato un'aereo da Bologna per portarci a destinazione.
Torniamo al gate alle 17,15.
Alle 17,40 l'annuncio :"i passeggeri del volo Ryanair n.3589..." ci alziamo tutti per avvicinarci alla porta per raggiungere l'aereo, ma con grande sorpresa, ascoltiamo il seguito dell'annuncio.." si avvicinino per prendere il voucher da € 5"..nessun aereo era arrivato..pare che l'aereo che doveva arrivare da Bari (no..nessuna confusione..prima ci hanno detto che il volo arrivava da Bologna, poi da Bari..) avesse avuto un problema tecnico..nessuno si era preoccupato di avvertirci, l'informazione l'abbiamo avuta perchè richiesta ...ci comunicano che Ryanair avrebbero provveduto a mandarci un nuovo aereo per le 21,15. Il nuovo appuntamento era quindi alle 20,15 al gate.
Di nuovo ci presentiamo all'appuntamento, ma dell'aereo nessuna traccia..
Da lì ovviamente il caos e ho perso di vista anche gli orari promessi..
La maggiore preoccupazione derivava dal fatto che di fatto non avevamo un interlocutore RYANAIR con cui ragionare, non sapevamo se e come saremmo arrivati a Rodi o comunque a tornare a casa..eravamo in balia degli eventi e delle decisioni della compagnia in un gate dell'aeroporto di Atene.
Arriva l'aereo da Bologna e Ryanair ci fa due proposte:
-saliamo sull'aereo diretto a Kos e da Kos ci pagano il traghetto per arrivare a Rodi (circa 2 ore)
-rimaniamo in aeroporto e il giorno successivo, traghetto da atene a rodi (dalle 12 alle 16 ore)
Decisione da prendere in 2 minuti (imposizione del pilota)
Problemi:
-Kos è davanti a Rodi, quindi, di fatto in caso di vento a Rodi, lo stesso vento lo troviamo a Kos.
-Il primo traghetto da Kos a Rodi ci sarebbe stato alle 4 di mattina di Domenica..ma Domenica 15 era il giorno della pasqua ortodossa e i traghetti non viaggiavano.
-Il mare era parecchio agitato, che viaggio sarebbe stato?

Abbiamo quindi chiesto di tornare in italia (l'aereo in fondo c'era..)..per tutta risposta il pilota è ripartito da solo per Bologna.

In tutto ciò, da un gate, vicino partiva un'aereo per Rodi della AEGEAN AIRLINES...

Nel frattempo è intervenuto il responsabile dell'aeroporto di Atene e non si sa perchè o come sia successo, ma alle 23,30 abbiamo ottenuto una stanza d'albergo per la notte e la promessa di un volo per arrivare a Rodi la mattina successiva.
Abbiamo lasciato l'aeroporto di Atene alle 24,00 per farci ritorno il mattino successivo alle 7,30 e partire per Rodi alle 9,40.


Immagine utente
, valipsit

Ryanair

Salve, lei ha sicuramente diritto alla compensazione pecuniaria ed al risarcimento del danno. le consiglio subito di spedire una raccomandata a/r di reclamo al vettore aereo(chiedere il risarcimento dei danni entro un termine di almeno 15 gg) sia alla sede principale all'estero, sia alla sede italiana.... se la trova. Il problema di queste compagnie è che in caso non paghino subito un'eventuale azione legale le risulterà poco efficace data la possibile assenza di una vera sede italiana.
cordialità

Immagine utente
, L'avvocatoviaggiatore

Per l'avvocatoviaggiatore

Buongiorno,
la ringrazio per la risposta, l'altra domanda è:
devo scrivere una lettera in carta semplice dove ripercorro la giornata del 14 e mandarla per raccomandata? Viaggiavo con mia sorella, devo mandarne 2 o ne basta una con entrambi i nomi?
grazie

Immagine utente
, valipsit

Ryanair-

salve mandi una raccomandata a/r a nome di entrambi. La faccia in formato carta intestata e non ometta di inserire la richiesta di risarcimento danni(che è anche l'oggetto) e un termine per adempiere(in genere 15/20 gg). Si premuri di trovare qualche sede italiana a cui spedire. In caso di incertezza, la mandi a tutte le sedi italiane che trova, fermo restando quella legale che se non sbaglio è in Inghilterra.
Cordialità

Immagine utente
, L'avvocatoviaggiatore




Argomenti discussi in questa pagina: meteo, reclami e rimborsi, ritardi, Ryanair

Vuoi essere aggiornato?

Per essere informato quando questa pagina verra' aggiornata, registrati!


Ritorna alla lista delle aree del forum