sala dei ricevimenti

al piano nobile, con soffitto a cassettoni di epoca cinquecentesca, travi decorate con "maschere" lignee. Il buon Camillo Benso Conte di Cavour, per non patire freddo, aveva avuto la bella pensata di "controsoffittare" il salone con arelle (soffitto di paglia intrecciata, rivestita di intonaco) e di suddividerlo in 2 ambienti, studio e camera da letto. Per fortuna il conte non si era venduto le "maschere" cinquecentesche e così, rimosso il basso controsoffitto, ora il salone è visitabile nella sua magnificenza (ho "tagliato" le orribili e maleodoranti poltroncine foderate di velluto che, a novembre, ospitano i facoltosi personaggi che partecipano all'asta del tartufo bianco, prezzo attuale 4,5 €/grammo...)

Di andreaG

Immagine pubblicata il 14/10/2012 nella galleria castelli delle LANGHE

Dati tecnici

Otturatore: 1/60
Diaframma: f.3,5
ISO: 280
Lunghezza focale: 18mm
Lunghezza focale (35mm): 27mm
Fotocamera: NIKON D80
Dimensioni immagine: 672px x 449px
Dimensioni file: 154 KB
Data: 11/10/2012 18:03:03
Note:

Commenti

Non ci sono ancora commenti.

Commenta

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Se ho cinque spammer e due vengono arrestati, quanti ne restano liberi?


Codici consentiti

Ritorna alla galleria castelli delle LANGHE