Procedura di rimborso Myair, parla l'ENAC


31/07/2009 | Autore: Redazione VL

Nel forum e nel blog sono stati forniti suggerimenti per la richiesta di rimborso a Myair. Ora l'ENAC (Ente Nazionale per l'Aviazione Civile) ha fornito la seguente procedura ufficiale per richiedere il rimborso per i voli cancellati da Myair a causa della sospensione della licenza (il neretto nel testo seguente e' mio):

(...) resta in capo alla Compagnia (Myar - ndr) l'obbligo di riproteggere i propri passeggeri attivandosi per reperire sul mercato altre modalita' di trasporto, o rimborsando il prezzo del biglietto. Nel caso in cui i passeggeri non siano contattati dalla Compagnia, e' possibile attivare la procedura per il rimborso e per la compensazione pecuniaria prevista dal Regolamento (CE) 261/2004, inviando le richieste alla sede legale della compagnia:

My Air S.p.A.
CP 122
Via Brescia 31
36040 Torri di Quartesolo (VI)
Italia

Se la compagnia non fornisce risposte adeguate entro sei settimane, il passeggero potra' presentare reclamo:

* alle sedi Enac dell'aeroporto nazionale dove si e' verificato l'evento, oppure dove il volo e' atterrato per i disservizi avvenuti al di fuori dell'Unione europea, della Norvegia, dell'Islanda e della Svizzera
* agli Organismi responsabili degli Stati dell'Unione europea, della Norvegia, dell'Islanda e della Svizzera per i voli in partenza e arrivo in quegli Stati

Oltre che via posta, fax, e-mail, e' possibile inviare i reclami utilizzando il modulo on-line, predisposto per raccogliere tutte le informazioni utili e per agevolarne la trattazione. Il modulo e' disponibile sul portale dell'Ente nel canale "I Diritti dei Passeggeri".

I reclami contribuiscono ad attivare le verifiche dell'Enac per l'accertamento di possibili violazioni del Regolamento (CE) 261/2004 ed, eventualmente, l'avvio di un ulteriore processo sanzionatorio.

Fermo restando la possibile irrogazione di sanzioni, le conclusioni degli accertamenti effettuati vengono comunicate al passeggero che potra' utilizzarle a supporto di eventuali azioni legali nei confronti della compagnia aerea.

(...) Qualora si instaurino procedure concorsuali (ad esempio fallimento, liquidazione coatta amministrativa, amministrazione controllata, etc.) il passeggero dovra' fare istanza per essere immesso nell'elenco dei creditori secondo quanto prevede il Codice Civile.


Il "modulo di reclamo per negato imbarco, cancellazione del volo o ritardo prolungato (Regolamento CE 261/2004)" e' disponibile online sul server dell'ENAC cliccando QUI.



Link: Fonte: ENAC
Argomenti: ENAC, MyAir, reclami e rimborsi, crisi economica, linee aeree in crisi
Segui i commenti tramite RSS

<< Precedente
Comunicato dell'ENAC per i passeggeri Myair: nessuna ripresa voli a breve termine
Successivo >>
Il distretto finanziario di Singapore


Commenti


05/08/2009 15:14:36, Ant?
Grazie Enac, cos? penseremmo ai tuoi consigli quando arriver? la parcella dell'avvocato! Mi fate ridere! Lo sa anche il gatto che se c'? concordato o fallimento, ? automatico che i poveri viaggiatori se lo prenderanno in quel posto!chirografari...appunto.
E quanto ai rimborsi...gente mi ha detto che sa di un caso che il cliente aspetta da anni il rimborso da Myair per cose precedenti...se non hanno pagato questi quando ancora volavano, immaginiamoci cosa pagheranno a noi che ci hanno fregato adesso! Grazie dell'attenzione.
12/08/2009 15:21:49, Nicola
Anch'io ringrazio sentitamente l'ENAC. Ho il sospetto che c'entri in tutto questo, ma non come organo di vigilanza. Fanno troppa gola i clienti di my air e averle sospeso i voli in un periodo di vacanze in cui la compagnia poteva tappare qualche buco (con la consapevolezza di provocare danni a migliaia di persone) ti fa pensare a un piano premeditato per compiacere l'industria italiana (leggi CAI). Perch? ENAC non dice niente di CAI i cui servizi fanno, a leggere i giornali, ugualmente schifo? Io non spero in un rimborso, ma comunque parto. E con il cavolo che viaggio con CAI. E ho cercato un volo che non toccasse Fiumicino o Malpensa. Ci tengo ai miei bagagli.
21/10/2009 17:42:58, Scardigno domenico
L' enac ente nazionale approfittatori cornutacci siamo un gruppo di sei persone che dopo tanti scrifici abbiamo prenotato un volo per amsterdam da bari ....compagnia fallita ...e quando mi ho telefonato presso l'enac ufficio di bari una signorina con una risata idiota mi diceva ....che potevamo fare il funerale ai nostri soldi....abbiamo avviato una pratica legale ma mi sembra di capire che siamo difronte ad una truffa ...complimenti all' enac che dovrebbe tutelarci....
17/11/2009 20:08:04, Monica
Ma i soldi li avremo o no?? anke fra 1 anno nn fa niente.. purke li abbiamo!!!
27/01/2010 21:47:16, Vito
Vergogna, fate qualcosa di concreto, voi dell'Enac....mettetelo voi un avvocato a disposizione.
04/04/2010 19:58:32, Ve la mando senza busta
Spero che vi venga un cancro al culo con i nostri soldi, che dio vi stramaledica.
[Mostra aiuto]

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Sei per otto fa...