Dieci posti da vedere in Georgia

Cose da fare, posti da vedere intorno ad Atlanta
10/01/2010 | Autore: Claudio @ VL

Gennaio 2010, una domenica qualsiasi. Trovarsi ad Atlanta (Georgia, Stati Uniti) e non saper cosa fare. Ecco dieci idee per cose da fare e posti da vedere.


  1. Stone Mountain: una montagna isolata appena fuori dalla Interstate 285, la tangenziale di Atlanta. Si puo' arrivare in cima tramite una teleferica o camminando lungo un facile percorso. Il parco intorno al monolite offre laghi, un ponte coperto del XIX secolo e un vecchio mulino dello stesso periodo, un gigantesco carillon composto da 732 campane e diretto dall'amabile signora Florence, che e' stata in Italia e se ne rammenta con piacere.

    Oh, dimenticavo: un'enorme incisione (tre acri!) sul lato nord della montagna, raffigurante il Presidente degli Stati Confederati Jefferson Davies e i generali Robert E.Lee e Thomas "Stonewall" Jackson. Il Ku Klux Klan contribui' alla raccolta di fondi per l'opera, ma nonostante cio' si tratta di un bassorilievo che va visto, se si visita la Georgia. Ne parleremo qui.

  2. Dahlonega: il villaggio piu' carino della Georgia, probabilmente. Si trova a tre quarti d'ora da Atlanta, in direzione nord sulla Interstate 400. Una piazza quadrata con negozi e ristoranti, e al centro la vecchia zecca, trasformata in museo dedicato alla Guerra Civile e alla prima corsa all'oro. Gia', non e' solo nel west, che venne trovato l'oro: anche in Georgia ce n'era.

    Dahlonega si trova in un'area in cui viene prodotto vino, e guidando nelle colline si notano somiglianze con aree italiane dedicate alla produzione enologica. Da notare che sulla piazza centrale di Dahlonega si trova uno dei rari negozi in Georgia in cui e' possibile acquistare legalmente degli alcoolici di domenica (gia', nel resto della Georgia e' vietato). E le due signore che gestiscono il negozio amano parlare di vini con gli avventori, soprattutto con quelli che sanno qualcosa in proposito. Di Dahlonega parleremo qui

  3. Helen: villaggio finto-bavarese nel nord della Georgia, un po' oltre Dahlonega. La prima volta sembra pacchiana, poi ci si abitua. Nota per la piu' famosa Oktoberfest georgiana. Ampia scelta di baite nelle montagne dei dintorni, e possibilita' di scendere lungo il Chattahoochee River su grossi salvagente. Divertente.

  4. Rome: sapevate che c'e' una Roma anche in Georgia? E con una lupa capitolina - donata da Benito Mussolini - nel centro del paese. Rome si trova a nord di Atlanta, a piu' di un'ora d'auto. Data la posizione, la citta' e' anche un punto di ritrovo per motociclisti, che spesso si radunano all'Hooters locale (vedi sotto).

  5. Museo dell'aviazione Warner Robins: vicino a Macon, a sud di Atlanta. Ne abbiamo parlato in quest'articolo. Un museo ben fornito e gratuito. I suoi SR-71 e B-29 varrebbero la visita gia' da soli, per me.

  6. Film girati in Georgia: girare intorno ad Atlanta e nel resto della Georgia visitando le "location" in cui sono stati girati film famosi, tra cui "Un tranquillo weekend di paura", "A spasso con Miss Daisy", "Forrest Gump" e il classico "Via col vento" . Una guida per questa visita e' disponibile in "Georgia per cinefili

  7. La Torino georgiana: A sud-ovest di Atlanta, in un'area non particolarmente carina, si trova il villaggio di Turin. Poche centinaia di anime, alcune piuttosto bizzarre, a giudicare da alcune case e dai diorami che si trovano lungo la strada statale. Ne abbiamo parlato qui.

  8. Il fiume Chattahoochee: gira un po' ovunque, in Georgia, e offre pacifici panorami e opportunita' fotografiche agli amanti degli animali. Il Chattahoochee River National Recreation Area, composto da varie aree separate lungo il percorso del fiume, offre un buon punto di partenza. Se pero' non gradite i parcheggi a pagamento ed essere guidati verso i posti interessanti, prendete una mappa (o guardate GoogleMaps), oppure seguite il fiume e andate a naso. In generale, suggerisco di guidare in direzione di Roswell (non QUELLA Roswell!).

  9. Hooters: va menzionata questa possibilita'. Girare tra un ristorante Hooters e l'altro non e' il modo peggiore per trascorrere una giornata, magari una domenica in cui non avete niente da fare. I ristoranti della catena Hooters - "tette", in inglese - sono famosi per le loro cameriere vestite in pantaloncini cortissimi e top attillati, ma non tutti sanno che sono posti molto adatti alle famiglie con bambini piccoli. Le cameriere, spesso molto belle, si trasformano in cheerleaders per i piccoli avventori. La presenza di decine di televisori permette di seguire qualsiasi evento sportivo, come in ogni sports bar statunitense.

    Raccomandati:
    - Hooters di Jonesboro: le cameriere piu' carine ed amichevoli;
    - Hooters di Cartersville: la manager e alcune altre cameriere hanno i classici "due roberti" da paura;
    - Hooters di Hiram: meno affollato di altri ristoranti della stessa catena, col risultato che le cameriere hanno piu' tempo per parlare con gli avventori;
    - Hooters di Rome: se negli altri Hooters gli sport trasmessi in tv sono football e basket, qui vanno di moda i motori: motomondiale e Nascar. Ottimo posto per parlare di moto con qualche harleysta (e non).
    - Hooters di Atlanta: mai visitato, ma il fatto che ci lavori Nesie Daglis come cameriera e' un motivo sufficiente.

    Ah, come dice il menu', l'unico modo per avere una "date" da Hooters e' comprarsi il calendario ufficiale...

  10. NFL in tv: siamo in gennaio, tempo di playoff della National Football League. I Dallas Cowboys hanno appena battuto i Philadelphia Eagles, e se siete negli US of A c'e' la possibilita' che siate amanti del football americano. Se le nove proposte che avete appena letto non vi stimolano, state a casa e guardatevi tre ore di omoni grandi come sollevatori di pesi e veloci come centometristi che si massacrano cercando di guadagnare cento iarde nello sport piu' strategizzato del mondo.


Argomenti: Georgia, liste, destinazioni, Stati Uniti
Segui i commenti tramite RSS

Commenti


31/07/2013 14:14:13, Luca76
Cosa da vedere in Georgia ... ecco qualcos'altro che mi incuriosisce. Rome somiglia alla Roma ... romana? Possibile che del museo Warner Robins ci sia solo UNA foto degna d'essere pubblicata, sia pure d'un aereo rarissimo? E se Dahlonega e' davvero il "villaggio piu' carino della Georgia", non sarebbe il caso di farci vedere qualche foto scattata li'?
01/08/2013 11:40:08, Claudio @ VL
In breve, prima di mettermi a scavare nell'archivio fotografico:

- La Roma statunitense, in Georgia, non somiglia a quella italiana, ma ci sono italiche presenze (del Ventennio).
- A Torino in Georgia non si parla piemontese, e l'architettura e' un po' differente da quella della capitale subalpina.
- Dahlonega e' carina, Helen e' pacchiana eppure merita una visita.
- Una gitarella in auto sull'estremita' meridionale dei colli Appalachi e' sempre una buona idea.
- Mangiare ali di pollo in salsa piccante da Hooters e' un buon modo per trascorrere piacevolmente qualche ora politicamente scorretta.
- L'estate ad Atlanta e dintorni e' calda: io mi sono trovato, con 41 gradi e tanta umidita', a ringraziare la pioggia che aveva abbassato la temperatura a 36 tollerabili gradi...
[Mostra aiuto]

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Due per due uguale...