Un bel camper e' quel che ci vuole

Abbandonate le case di mattoni, tornate alla migrazione continua
04/04/2011 | Autore: ViaggiareLeggeri

Un bel camper e' quel che ci vuole

Troppa enfasi nei riguardi dei viaggi aerei, pare non ci siano piu' altri modi per viaggiare. E pensare che i nostri genitori andavano in Cinquecento da un capo all'altro della penisola, non tanti anni fa. E si andava in Vespa a Capo Nord, o con un centoventicinque spompato si raggiungeva il Lake District inglese.

Un camper come quello nella foto, ecco cosa ci vuole. Magari anche per viverci, non solo per viaggiare.



Argomenti: camper caravan e roulotte, Wanderlust, cartoline
Segui i commenti tramite RSS

Commenti


23/06/2012 18:24:43, andreaG
L'igiene è un...optional
21/10/2015 00:20:03, ViaggiareLeggeri
C'è igiene e c'è ipocondria paranoica. In Italia amiamo essere vittime della seconda.
02/11/2015 13:21:41, andreaG
La mancanza d'igiene, oltre ad incrementare il rischio di diffusione di malattie (a cominciare dalla "semplice" scabbia), provoca un fastidio...epidermico -:)

mi piace viaggiare leggero, ma non posso far a meno di sapone, doccia, acqua calda, amuchina e detergenti/detersivi, per (non) tacere del cibo cucinato in ambiente idoneo (=pulito e controllato)
02/11/2015 13:37:00, andreaG
Ammetto i miei limiti -:)

e non ho la pretesa che gli altri si..adeguino -:)
13/11/2015 10:36:19, ViaggiareLeggeri
Il problema (potenziale) e' che avendo standard cosi' elevati di igiene e pulizia, e' difficile trovare posti, locali e persone all'altezza, o sbaglio? Per dire, l'Asia e' da scartare, a parte Giappone e (forse) Singapore, come quasi tutti i Paesi caldi e umidi del resto del mondo.

Devo proprio scrivere qualcosa sulla Danimarca... che era piuttosto pulita, come mi sarei aspettato.
[Mostra aiuto]

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Ventinove meno due fa...