Londra, Chinatown: la danza del leone per il Capodanno cinese


28/01/2012 | Autore: ViaggiareLeggeri

Chinatown, Londra



Chinatown, Londra. I festeggiamenti per il capodanno cinese sono ancora in pieno svolgimento.

La tradizione del "tsai-ci" vuole che, durante il Capodanno cinese, le associazioni culturali cinesi mandino gruppi di danzatori "vestiti da leoni" a visitare case e negozi della comunita' cinesi, eseguendo un rituale che dovrebbe portare fortuna e benessere a famiglie e aziende visitate. Ad un occhio occidentale - perlomeno al mio - ne' il costume dei danzatori ne' i loro movimenti ricordano un leone, ma cio' non rende meno interessante lo spettacolo. Il 'leone', animato da due danzatori, avanza, indietreggia, oscilla, esita prima di avvicinare la testa all'ingresso di un ristorante cinese, dove il titolare ha preparato della lattuga (il cui nome, tsai-ci, suona come 'fortuna') e una busta rossa contenente denaro. Il leone 'mangia' busta e verdura, trattiene la busta (ovvio!) e sputa fuori la verdura (simbolo della fortuna) verso il titolare del locale.


















Dessert taiwanesi

Quattro dessert ordinati alla fine del pranzo in un ristorante taiwanese a Chinatown. Al mango, alle mandorle, al <i>taro</i> (Colocasia esculenta) e ai fagioli.








Argomenti: capodanno cinese, Londra e dintorni, foto, tradizioni

Commenti

Non ci sono ancora commenti. Vuoi commentare tu?

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Cinque meno tre uguale...