Alitalia-Windjet-ENAC, mezzogiorno di fuoco


08/08/2012 | Autore: Redazione VL | 0 commenti

Continua la crisi Windjet, con ritardi e voli cancellati, e Alitalia sta alla finestra, in attesa del momento piu' vantaggioso per completare l'acquisto della piccola low cost siciliana. L'ENAC prova a svolgere la sua funzione istituzionale, ma a volte pare un gattino che prova a ruggire... ecco l'ennesimo comunicato con cui l'ENAC si pone in funzione di mediatore tra le due linee aeree (le sottolineature sono mie):

TRATTATIVA WIND JET – ALITALIA: ENAC CONVOCA WIND JET DOMANI PER VERIFICA OPERATIVO IN ATTESA DEFINIZIONE ACCORDO



Con riferimento alla trattativa in corso tra le compagnie aeree Alitalia e Wind Jet, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile ha preso atto del proseguimento della trattativa stessa e dei prospettati positivi sviluppi della negoziazione che l’Enac, comunque, richiede venga formalizzata il più presto possibile.

Ciò premesso, l’Enac, nel continuare a monitorare l’evolversi della situazione, rende noto di aver convocato per domani, giovedì 9 agosto, la compagnia Wind Jet.

Motivo della convocazione è quello di verificare che la società Wind Jet assuma formali garanzie affinché anche nel periodo che potrebbe intercorrere tra la stipula dell’accordo e la decorrenza dello stesso, venga definito e rispettato un efficiente piano operativo che eviti cancellazioni e ritardi prolungati dei voli e i conseguenti disservizi per i passeggeri.

A tal fine l’Enac, infatti, effettuerà un monitoraggio giornaliero sull’operativo della compagnia e sul rispetto dei Regolamenti Comunitari che tutelano i diritti del passeggero riservandosi, se nel caso, ogni intervento a garanzia degli stessi.
L’Enac auspica che si trovi un accordo definitivo in tempi rapidi, in modo da dare certezza agli utenti dell’utilizzo dei propri biglietti, proprio nel periodo di maggior traffico aereo dell’anno.

Ci auguriamo che, a queste autorevoli parole, l'ENAC faccia seguire altrettanto autorevoli azioni in difesa dei passeggeri. Se ieri s'era parlato di riprotezione dei passeggeri Windjet, oggi si parla di tutela dei diritti dei passeggeri, il che significa disponibilita' dei voli per cui sono stati acquistati i biglietti, anche a costo di subappaltare il volo ad un'altra linea aerea.



Link: Il comunicato stampa dell'ENAC
Argomenti: ENAC, Alitalia, Windjet, linee aeree in crisi
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Riprotezione passeggeri Windjet, parla l'ENAC
Successivo
Lancaster e Vulcan, Spitfire e BF 109 - Farnborough 2012


Commenti (0)Scrivi

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Undici meno sette uguale...


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

14/02/2021: La newsletter, ancora
Iscriversi e disiscriversi alla newsletter e' ora più semplice e NON richiede neppure la creazione di un profilo-utente sul sito: potete iscrivervi col modulo presente al fondo di tutte le pagine del sito.