Sport, Cinema, Asia, Vietnam, Idee per il settore turistico

Film sul Vietnam porta turisti nelle Filippine: Apocalypse Now

Mi piace l'odore del mango al mattino

di ViaggiareLeggeri, 16 aprile 2013 | Tempo lettura 2' | 0 commenti | Commenta

Chi poteva immaginare che l'epopea di un colonnello folle, di un capitano con una missione da assassino e di un Paese martoriato dalla guerra potesse portare turisti e successo commerciale ad un altro Paese?

Il film e' Apocalypse Now, spesso giudicato tra i migliori film di guerra di tutti i tempi. Memorabili, tra le sue scene, l'elogio del napalm del tenente colonnello Kilgore e la carica degli elicotteri Huey con la colonna sonora della Cavalcate delle Valchirie di Wagner. Ed entrambe quelle scene ci portano sul luogo del delitto, o meglio, sul luogo del successo economico seguito al film. Francis Ford Coppola avrebbe potuto girare un film sulla guerra del Vietnam (o, come la chiamano in Vietnam, "the American War") nello stesso Paese in cui quella guerra venne combattuta? Improbabile, gli statunitensi non erano i benvenuti, in quel periodo (il film e' del 1979, la fine della guerra avvenne nel 1975). Furono percio' le Filippine a fungere da "controfigura" del Vietnam.

E la scena in cui Kilgore invita un marine, surfista professionista da civile, a cavalcare le onde di una bella baia dopo l'attacco ai vietcong a Charlie's Point venne girata nel nord delle Filippine, a Baler. Prima della visita di Coppola e della sua troupe, Baler era un villaggio di pescatori, e il surf era un passatempo sconosciuto, nella zona (probabilmente perche' la vita del pescatore offre gia' abbastanza pericoli senza doverne cercare altri). Alcune tavole da surf vennero lasciate dagli americani agli abitanti di Baler, che impararono da soli a cavalcare le onde. E poi iniziarono ad arrivare turisti, prima dalle Filippine, poi anche dal resto del mondo, interessati al surf. Vennero costruiti hotel. Nel 2012 il piccolo ex-villaggio di pescatori ricevette oltre 50.000 turisti.

E pensare che ci sono degli amministratori locali che storcono il naso all'idea di lasciar girare un film nella loro citta'.



Di ViaggiareLeggeri, 16 aprile 2013 | Tempo lettura 2' | 0 commenti | Scrivi
Altri articoli in Sport, Cinema, Asia, Vietnam, Idee per il settore turistico
Link: BBC

©2004, 2019 ViaggiareLeggeri.com. La riproduzione integrale di quest'articolo e' vietata.




Feed RSS del blog Vuoi essere avvisato dei nuovi articoli? Clicca qui!
PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ

Queste pagine potrebbero interessarti


Vuoi essere aggiornato?

Se vuoi essere avvisato quando ci saranno nuovi commenti, registrati!

Il tuo commento 

Aggiungi un commento a Film sul Vietnam porta turisti nelle Filippine: Apocalypse Now

Nome (obbligatorio)
Email (obbligatoria, non verra' pubblicata)
Sito internet (facoltativo)


Domanda di verifica


Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Uno piu' tre uguale...





Prima di salvare il tuo messaggio, usa il buon senso... e se hai dei dubbi, leggi il decalogo per chi scrive nel forum
 

Per abbellire il tuo messaggio, usa questi comandi 
Se digiti... comparirà
[b]grassetto[/b] grassetto
[i]corsivo[/i] corsivo
[u]sottolineato[/u] sottolineato
[s]sbarrato[/s] sbarrato
[size=14]Testo alto 14 punti[/size] Testo alto 14 punti
[color=red]Testo rosso[/color] Testo rosso
[mail]io@email.com[/mail] io@email.com
[url]http://www.viaggiareleggeri.com[/url] http://www.viaggiareleggeri.com
[url=http://www.viaggiareleggeri.com]sito[/url] sito
[list][*]Primo punto della lista[*]Secondo punto[*]Terzo punto[/list]
  • Primo punto della lista
  • Secondo punto
  • Terzo punto
[list=1][*]Primo punto della lista numerata[*]Secondo punto[*]Terzo punto[/list]
  1. Primo punto della lista numerata
  2. Secondo punto
  3. Terzo punto
[quote]Nel mezzo del cammin di nostra vita[/quote]
Nel mezzo del cammin di nostra vita
[foto]http://www.viaggiareleggeri.com/galleryPics/2634.jpg[/foto] Foto



Permalink: Film sul Vietnam porta turisti nelle Filippine: Apocalypse Now