Solo in Inghilterra: Brian May, Flash Gordon e i tassi

He'll save everyone of us
29/04/2013 | Autore: Claudio @ VL | 0 commenti

Quando gli americani parlano di qualcosa di bizzarro o incredibile che puo' succedere solo da loro (tipo le ciambelle al bacon ricoperte di cioccolata), spesso finiscono il loro racconto, con un sospiro, dicendo "Only in America!. Beh, questa volta parliamo di qualcosa che puo' succedere solo in Inghilterra.

Brian May, il chitarrista dei Queen, e' noto, in Inghilterra, come attivista per i diritti degli animali. Ha fondato l'organizzazione "Save Me" per proteggere tutti gli animali da trattamenti crudeli, non necessari e degradanti. E ora sta preparando una canzone per i tassi. Ecco la conferenza stampa in cui presenta in anteprima un brano in difesa dei tassi, minacciati da una proposta di abbattimento selettivo (non efficace in questo caso, secondo un gruppo di ricercatori) per la prevenzione della tubercolosi bovina. La canzone, non ancora completata, e' basata sul brano Flash Gordon e su Badger Badger Badger, una canzone-fenomeno di una decina di anni fa. Alla canzone devono ancora essere aggiunte parti cantate da Brian Blessed, il Principe Vultan del film Flash Gordon.


Argomenti: video, musica, personaggi, vivere in Inghilterra, animali
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
La canzone del momento sulle radio inglesi: Radioactive degli Imagine Dragons
Successivo
Book of Mormon, il musical di South Park


Commenti (0)Scrivi

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Se e' pugliese, viene dalla ...


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

14/02/2021: La newsletter, ancora
Iscriversi e disiscriversi alla newsletter e' ora più semplice e NON richiede neppure la creazione di un profilo-utente sul sito: potete iscrivervi col modulo presente al fondo di tutte le pagine del sito.