Non dimentichiamoci il Tourist Trophy 2013

Se ami le moto e il brivido, visita l'Isola di Man
17/06/2013 | Autore: Claudio @ VL | 0 commenti

Con i tanti posti da vedere e le tante cose da fare in questo periodo, viene naturale dimenticarsi qualcosa. Come il Tourist Trophy, TT in breve, la corsa su strada che si corre ogni anno dal 1907 sull'isola di Man. Ogni anno la gara porta decine di migliaia di visitatori sull'isola, e contribuisce a rendere famosa questa terra un po' inglese, un po' irlandese, un po' vichinga.

Il TT Faceva parte del motomondiale fino alla morte di Gilberto Parlotti, nel 1976, e al conseguente rifiuto di Giacomo Agostini di continuare a correre tra muretti, pali della luce e marciapiedi, senza vie di fuga, sul circuito di 60km che si snoda tra citta', colline e lunghi rettilinei alberati.

La gara si svolge durante la prima settimana di giugno, e ogni giorno ci sono corse per categorie differenti: Outright ("open"), Supersport TT, Lightweight TT, Ultra-Lightweight TT, Senior TT, TT Superstock, TT Zero (motori con zero emissioni) e Sidecar TT. Il circuito di 60 km consente velocita' di punta superiori ai 300 km/h, e medie sul giro superiori ai 200 km/h. Viene ripetuto fino ad un massimo di sei giri, e comprende anche punti in cui le moto saltano sugli scollinamenti (Ballaugh Bridge). E' un circuito pericoloso, in cui sono scomparsi tanti corridori e, nei periodi in cui non si svolgono gare, tanti motociclisti che hanno voluto mettersi alla prova dove corrono i loro campioni. I partecipanti al TT non hanno una fama globale come i corridori del Motomondiale o dela Formula 1, ma sono spesso piu' alla mano, e sempre piu' ammirati. Nomi come Joey Dunlop (26 vittorie), Phil McCallen, John McGuinness sono scolpiti nella memoria degli appassionati.

Per illustrare meglio la gara abbiamo scelto un estratto da Closer To The Edge, un documentario sul TT.

I protagonisti di questo segmento sono Guy Martin (capellone con basettoni, popolarissimo ma ancora alla ricerca della prima vittoria al TT), Ian Hutchinson (5 vittorie al TT2010!) e John McGuinness (20 vittorie al TT).

Il circuito del Tourist Trophy:


Argomenti: eventi, moto, video, isola di Man
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
La settimana scorsa: offerte Ryanair e Easyjet, isole britanniche, Moto Morini, bambini e minori
Successivo
Il dinosauro di Caselle


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Se ho cinque spammer e due vengono arrestati, quanti ne restano liberi?


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

14/02/2021: La newsletter, ancora
Iscriversi e disiscriversi alla newsletter e' ora più semplice e NON richiede neppure la creazione di un profilo-utente sul sito: potete iscrivervi col modulo presente al fondo di tutte le pagine del sito.