Come tradurre le mappe britanniche

Conoscere l'inglese a volte non basta: ci vogliono anche lo scozzese e il gallese
07/10/2015 | Autore: Claudio @ VL

Sto preparando, meteo permettendo, un'escursione sulle colline gallesi dello Snowdonia National Park, e la lingua, in questi casi, puo' essere un ostacolo. I nomi delle localita' gallesi (toponimi) non sempre sono in inglese, e lo stesso capita se si va in Scozia: gallese e scozzese sono lingue parecchio differenti dall'inglese, e finire su un fawr quando hai bisogno invece di un bwlch (provate a pronunciarlo!) puo' essere un problema.

Per aiutarmi (e aiutare chi si trova in condizioni simili), pubblico qui una tabella con alcuni termini utili in italiano, inglese, scozzese e gallese. Se volete aiutarmi ad integrarla, lasciate un commento.


ItalianoIngleseScozzeseGallese
BrughieramoorAonachMorfa
Catena montuosaRangeMonadh - (1)
Cima (2)SummitMullach / barraPen
Collina / montagnaHill / mountainbeinn / benddd
Conca glacialeCorrieCoireCwm
EstuarioEstuaryFirthAber
FiumeRiverSruthAfon
ForestaForestCoilleCoed
Laghettotarn (3)Lochan -
LagoLakeLochLlyn
Ometto/omino di pietraCairnCarnCarnedd
Passo (valico)PassBealach, lairigBwlch
Piccola collinaSmall hillCnoc, cnap, tulachBryn
RuscelloStream, brookBurn, alltNant
ScarpataCliffCreagClogwyn
ValleValleyGlenCwm
Vetta maggiore (4)Major peak, summitMórFawr
Vetta minore (4)Minor peakBeagFach


(1): le catene montuose gallesi tendono a prendere il nome della montagna principale volto al plurale (il che spesso comporta solo l'aggiunta del suffisso -au), per esempio il monte Carnedd si trova nella catena montuosa del Carneddau (giuro, non e' in Sardegna).

(2): va notato che in inglese il termine "summit" si riferisce al punto piu' alto di una montagna, mentre "peak" e' una punta piu' alta del terreno circostante, ma non necessariamente la vetta piu' alta di una montagna, quindi ogni montagna puo' avere tanti "peaks" (ora che mi ricordo... Twin Peaks!), tra cui uno solo sara' il "summit". Ma nell'uso comune non c'e' piu' una chiara distinzione tra i due termini, per quanto ho potuto vedere. Per vedere alcune opinioni in proposito puo' essere utile questa discussione (in inglese).

(3): il "tarn" si trova di solito in una conca glaciale (corrie). Per la terminologia relativa ai tipi di laghi inglesi suggerisco la lettura di Tipi di laghi del Lake District.

(4): termini utilizzati quando una montagna ha piu' di una vetta.



Argomenti: terminologia, lingue, montagna, Gran Bretagna
Segui i commenti tramite RSS

Commenti


07/10/2015 23:42:26, Jonathan65
Wow di nuovo in marcia per una nuova avventura Montanara, altezza massima che raggiungerai?
Quanti giorni?
Ma non fa già piuttosto freddo in questo periodo?
11/10/2015 20:53:58, ViaggiareLeggeri
Volevo andare sul Tryfan, un colle nel Galles settentrionale, ma i costi (auto, bus o treno) sono al di là del mio budget attuale. Quindi andrò di nuovo nel Lake District, il biglietto al/r dell'autobus per Penrith viene meno di 50 sterline, e da lì ...vedrò dove andare, parto domattina e non ho ancora deciso quale collina visitare. Perlomeno lo zaino è quasi pronto (e forse riesco a stare sotto i 10 kg nonostante tenda, materassino e sacco a pelo).

Riguardo al freddo, di notte la temperatura dovrebbe scendere fino a due gradi, ma di giorno sono previsti dodici gradi, non male. Ottima occasione per provare il nuovo sacco a pelo, e per vedere se uno zaino da 22 litri se la cava in un'escursione di quattro giorni.
19/10/2015 11:32:00, ViaggiareLeggeri
Nota post-escursione: uno zaino da 22 litri non sarebbe bastato a contenere tenda, sacco a pelo, materassino e il resto delle mie cose. La sera prima di partire ho trasferito tutto in uno zaino Eurohike da 60+10 litri, salvo poi - alla fine della gita nel Lake District - giungere ad una visione alternativa del bagaglio necessario per le mie future escursioni, di cui parlerò domani in una riflessione nel blog.
[Mostra aiuto]

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Undici meno cinque uguale...