Field of Light: opera d'arte con bambino devastatore

Chi paga i danni quando un bimbo danneggia un'opera d'arte?
30/11/2016 | Autore: Claudio @ VL | 2 commenti

Bruce Munro e' un artista britannico, e "Field of Light" e' una delle sue opere d'arte ("installazioni", a volerla chiamare col nome corretto) piu' famose. Si tratta di migliaia di piccole sfere su sottili gambi, illuminate da fibre ottiche, che si illuminano di luce pulsante, che cambia colore, e che pare danzare. A Uluru (Ayers Rock, la montagna sacra degli aborigeni australiani, ha usato 60.000 luci). In queste settimane Field of Light e' a Waddesdon Manor, e consiste in 9.000 luci.

O forse qualcuna di meno, ora.





Il bimbo nella foto ha scavalcato il (basso) steccato che circonda l'opera ed ha iniziato a correre, sradicando varie luci e tirandosi dietro una dozzina di cavi. Dopo un po' di danni, la mamma e' andata a prenderlo. Un'opportunità per una foto inusuale per me e per i fotografi che stavano aspettando il crepuscolo e l'accensione delle luci, ma Munro, il creatore dell'opera, probabilmente non avrebbe gradito molto.



Argomenti: arte, foto Gran Bretagna, Inghilterra
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Mercatino di Natale a Waddesdon Manor
Successivo
Waddesdon Manor e la casa di pan di zenzero


Commenti (2)


01/12/2016 23:08:31, Jonathan65
Beh come dice Tata Lucia nota pedagoga italiana : un colpo di TASER in alcuni casi è molto educativo sia per i bimbi che per i genitori......
02/12/2016 11:51:07, Claudio @ VL
Questo tipo di opera e' chiamata "immersive art", quindi il bambino ci si e' immerso...

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
La capitale portoghese si chiama...


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

03/03/2020: La nostra quieta newsletter
Gli utenti registrati possono abbonarsi alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana gli aggiornamenti del sito.