Waddesdon Manor e la casa di pan di zenzero

Vorrei poterci vivere dentro, e poi mangiarla
01/12/2016 | Autore: Claudio @ VL

Domenica, durante la visita al mercatino di Natale di Waddesdon Manor ho fatto la coda per venti minuti per vedere questa cosa: una "Gingerbread house", una casa di pan di zenzero. E' una riproduzione del maniero di Waddesdon, anche se in tutta onesta' l'esterno dello chateau vero e' splendido, ancora più della sua copia commestibile.

Delusi? Perché un dolce a forma di casa e' bello ma non quanto l'originale?

Quello dei dolci in pan di zenzero (anche "pan di spezie") e' una tradizione nata in Germania intorno al XII secolo, diffusasi poi in Svezia e nel resto d'Europa. Il "gingerbread man" che conosciamo oggi (l'avete visto in Shrek) pare essere una versione americana, popolare dal XIX secolo. Le case di gingerbread richiedono di solito cannella, zenzero, chiodi di garofano e noce moscata.





La casa ha richiesto 200 ore di lavoro, 240 uova, oltre 30 kg di burro e zucchero, 216 kg di glassa.



























Questa, invece, e' una casetta piu' piccolina

Queste due case (anch'esse commestibili) sono in vendita nel negozio di Waddesden Manor, presso le stables (le vecchie stalle).



Argomenti: National Trust, dolci gelati e dessert, foto Gran Bretagna, ville e palazzi inglesi
Segui i commenti tramite RSS

Commenti

Non ci sono ancora commenti. Vuoi iniziare tu? [Mostra aiuto]

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Ventinove meno due fa...