British Airways, addio a pranzi e spuntini gratis a bordo

Mangiare gratis in aereo diventerà un ricordo
03/12/2016 | Autore: ViaggiareLeggeri

Gia' si sapeva che i passeggeri della classe economica di British Airways dovranno pagare per cibo e bevande su voli a medio-corto raggio (fino a 5 ore): ne parlammo in ottobre, e il salasso inizia l'11 gennaio 2017.

Ora arriva un'altra notizia che vi mandera' il boccone di traverso, se state mangiando: secondo l'Independent, British Airways ha anche smesso di offrire spuntini gratuiti sui voli intercontinentali. Finora era possibile, tra un pasto e l'altro, chiedere un pacchetto di patatine o della cioccolata. Ora invece i passeggeri in classe economica dovranno pagare (alcuni prezzi: Pringles £1,80, Maltesers £3,20, sandwich M&S £3).

Sempre in linea coi tagli al cibo gratis (sara' un tentativo BA di metterci a dieta?), ai passeggeri in classe economica sui voli di durata inferiore a otto ore e mezza verra' servito solo piu' un pasto caldo, anziche' due. I voli Londra-New York sono tra quelli colpiti da questa decisione.

Chi trarra' beneficio da questi cambiamenti?
1) I profitti di British Airways
2) La linea dei passeggeri meno disposti a spendere
3) Marks & Spencer, multinazionale britannica che vendera' spuntini sui voli BA
4) La reputazione di Ryanair, che e' sempre meno sola nell'utilizzare fonti di entrate ausiliarie.

Vi diro': a furia di parlare di cibo mi e' venuta fame.






Link: Independent.co.uk
Argomenti: British Airways, mangiare, entrate ausiliarie
Segui i commenti tramite RSS

Potrebbero interessarti...


Commenti

Non ci sono ancora commenti. Vuoi iniziare tu? [Mostra aiuto]

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Seconda e terza lettera di 'soffitto'