Un viaggio vegetariano a Taiwan

Esperimenti gastronomici
19/01/2018 | Autore: Claudio @ VL

Sono a Heathrow, in attesa del volo BR0068 verso Taiwan. Al momento di cenare, un'ora fa, ho deciso di fare un piccolo esperimento, durante questo viaggio: faro' finta di essere vegetariano. Normalmente mangio di tutto, con preferenza per la carne di maiale e la cioccolata (possibilmente non nello stesso piatto), ma mi e' già'capitato di mangiare cibo per vegetariani, a Taiwan e a Singapore, e ne ho apprezzato la differenza fondamentale rispetto al cibo per vegetariani che m'e' capitato di vedere e assaggiare in Europa. In sintesi: in Asia il cibo per vegetariani ha l'odore, il sapore e l'aspetto della carne. E' una generalizzazione, lo ammetto: non ho visitato tutti i Paesi asiatici, e non ho assaggiato tutti i piatti vegetariani asiatici. Quello che ho visto e sentito, finora, e' che la rinuncia alla carne, in Asia, e' dovuta spesso a motivi religiosi o di salute, anziché etici come spesso avviene in Italia. Per cui si finisce col non poter mangiare carne pur sentendone la mancanza, quindi ... ci sono piatti con soia e altro che sembrano braciole di maiale, e hanno un sapore simile.

Ho iniziato questo viaggio vegetariano in aeroporto: ho cenato con un piatto di curry con lenticchie, cavolfiore, spinaci e porri. Nove sterline e novantacinque, il curry era saporito, il resto molto meno. Vedremo quanto riuscirò a resistere a mangiare vegetariano...





Argomenti: mangiare, Taiwan

Commenti

Non ci sono ancora commenti. Vuoi commentare tu?

Lascia un commento

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
La capitale francese si chiama