Un caffè, grazie

Qualcuno ne avrebbe proprio bisogno
04/02/2019 | Autore: Claudio @ VL | 2 commenti



Tanti anni fa, al mio primo impiego, sentii il mio capo spiegare che d'inverno manteneva la temperatura - in ufficio e in reparto - sul fresco/freddo, perché così i dipendenti avrebbero avuto un motivo ulteriore (oltre agli ordini aziendali) per muoversi in modo più svelto. E in effetti non mi capitò mai di essere sonnolento, negli insopportabili, poco formativi e spesso freddi otto mesi passati in quell'azienda.

Il caldo, invece, hanno l'effetto opposto: se sei stanco e fa caldo, addormentarsi è facile ed è la cosa più naturale del mondo.

Visto a Taipei. Non so se lavorasse nel caffè/ristorante alle sue spalle.



Argomenti: Taiwan, foto Taiwan
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Consigli per l'abbigliamento per un viaggio a Taiwan in novembre
Successivo
Nuovi modi di viaggiare: i begpackers


Commenti (2)


16/02/2019 00:23:29, Jonathan65
Fantastica foto!
16/02/2019 09:17:15, Claudio @ VL
Stanchezza, una giornata calda, un lavoro faticoso... capisco la pennichella. Ma con l'aria condizionata che c'era in quel centro commerciale, starsene lì senza maniche lunghe è una cosa eroica.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Ventotto meno sette fa...


Codici consentiti

Potrebbero interessarti...

Un giorno e mezzo a Tainan
Stazione di servizio con torre di controllo
Angoli inconsueti di Tainan
Murali a Hualien - Estate 2020
Visita all'acquario XPark di Taoyuan

Avvisi dagli amministratori

14/02/2021: La newsletter, ancora
Iscriversi e disiscriversi alla newsletter e' ora più semplice e NON richiede neppure la creazione di un profilo-utente sul sito: potete iscrivervi col modulo presente al fondo di tutte le pagine del sito.