I prezzi dei biglietti aerei NON stanno aumentando?

Perlomeno Ryanair e British Airways
12/06/2020 | Autore: Claudio @ VL | 0 commenti

Tra i cambiamenti che ha portato l'epidemia COVID-19, uno riguarda chi si interessa di viaggi: si e' viaggiato molto poco negli scorsi mesi, si viaggerà meno che in passato nel prossimo futuro.

Ci sarà meno gente che prenderà un aereo, a causa di complicazioni burocratiche, timori per la salute, irritazione da controlli aeroportuali.
Ci saranno meno posti a disposizione a bordo degli aerei di linea, visto che qualche linea aerea vuole eliminare le file centrali per mantenere un minimo di distanza tra i passeggeri.

I prezzi dovrebbero quindi salire, giusto? SBAGLIATO, almeno per il momento, per quanto ho potuto vedere. Ho acquistato due coppie di biglietti Londra-Torino-Londra per agosto e per Natale, e i prezzi sono in linea con quelli che vedo ogni anno per questi due periodi: circa 75 sterline a persona in agosto, con Ryanair, e circa 220 sterline per una persona, durante le vacanze di Natale, con British Airways.





Argomenti: prezzi, Ryanair, British Airways, biglietti
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Il museo dell'aviazione militare di Singapore a Paya Lebar
Successivo
Coronavirus e bagaglio a mano in aereo: cosa dice l'ENAC


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Sette meno tre uguale...


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

03/03/2020: La nostra quieta newsletter
Gli utenti registrati possono abbonarsi alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana gli aggiornamenti del sito.