Se avete appena visitato questi Paesi non potete tornare in Italia


10/07/2020 | Autore: Redazione VL | 0 commenti

Andare in vacanze in un Paese in cui l'epidemia di COVID-19 e' ancora in fase di espansione e' già un bel rischio, e ora comporta un problema supplementare: l'impossibilita' di tornare in Italia, almeno per il momento.

Il Ministero della Salute ha diramato un'ordinanza che vieta ingresso e transito in Italia alle persone che nei 14 giorni precedenti hanno visitato (soggiorno o transito) uno dei seguenti Paesi:

- Armenia
- Bahrein
- Bangladesh
- Brasile
- Bosnia Erzegovina
- Cile
- Kuwait
- Macedonia del Nord
- Moldova
- Oman
- Panama
- Perù
- Repubblica Dominicana

La strategia di Bolsonaro (prima negare che esista un virus, poi negare che possa colpire i cittadini brasiliani, quindi negare di averlo, infine beccarselo) non pare essere stata una buona idea.



Link: Ministero della Salute
Argomenti: salute, destinazioni, voli cancellati
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Il giardino segreto di Sunbury
Successivo
Contrordine del Governo: si possono usare le cappelliere in aereo


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Se e' pugliese, viene dalla ...


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

03/03/2020: La nostra quieta newsletter
Gli utenti registrati possono abbonarsi alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana gli aggiornamenti del sito.