Se avete appena visitato questi Paesi non potete tornare in Italia


10/07/2020 | Autore: Redazione VL | 0 commenti

Andare in vacanze in un Paese in cui l'epidemia di COVID-19 e' ancora in fase di espansione e' già un bel rischio, e ora comporta un problema supplementare: l'impossibilita' di tornare in Italia, almeno per il momento.

Il Ministero della Salute ha diramato un'ordinanza che vieta ingresso e transito in Italia alle persone che nei 14 giorni precedenti hanno visitato (soggiorno o transito) uno dei seguenti Paesi:

- Armenia
- Bahrein
- Bangladesh
- Brasile
- Bosnia Erzegovina
- Cile
- Kuwait
- Macedonia del Nord
- Moldova
- Oman
- Panama
- Perù
- Repubblica Dominicana

La strategia di Bolsonaro (prima negare che esista un virus, poi negare che possa colpire i cittadini brasiliani, quindi negare di averlo, infine beccarselo) non pare essere stata una buona idea.



Link: Ministero della Salute
Argomenti: salute, destinazioni, voli cancellati, COVID19
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Il giardino segreto di Sunbury
Successivo
Contrordine del Governo: si possono usare le cappelliere in aereo


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Quarta e quinta lettera di 'soffitto'


Codici consentiti



Avvisi dagli amministratori

14/02/2021: La newsletter, ancora
Iscriversi e disiscriversi alla newsletter e' ora più semplice e NON richiede neppure la creazione di un profilo-utente sul sito: potete iscrivervi col modulo presente al fondo di tutte le pagine del sito.