Avvistamenti aeronautici inglesi: l'elicottero presidenziale di Joe Biden

Marine One, o Marine Two, oppure un diversivo
10/06/2021 | Autore: Claudio @ VL | 0 commenti

Oggi il cielo prometteva qualcosa di inusuale: un'eclissi solare anulare, visibile parzialmente anche qui in Inghilterra. verso le undici di mattina.

Poi ovviamente sono arrivate le nuvole, e non si sono visti ne' il sole ne la luna. Perlomeno non e' arrivata la pioggia.

Nel pomeriggio, invece, il cielo ha portato una sorpresa. Ho sentito rumore di elicotteri, ho guardato fuori dalla finestra e anziché il solito solitario elicottero della polizia che controlla il traffico sulla tangenziale londinese, o magari una rara coppia di AH-64 Apache, ho visto un irreale e rumoroso nugolo di elicotteri. Un trasferimento di truppe? O un elicottero sperimentale con la scorta? O magari a bordo ci sono le pizze ordinate dalla Famiglia Reale per una serata tra amici al castello di Windsor?

No, non credo. Ho preso la prima macchina fotografica che ho trovato e ho scattato qualche foto del gruppo di elicotteri, che proveniva da Londra e sembrava dirigersi verso ovest, piu' o meno in direzione dei tre monumenti di Runnymede. Ne ho contati almeno sei, e mentre li fotografavo non ho provato neppure a riconoscerli, ma avevo la sensazione si trattasse di un convoglio importante. Poi, davanti allo schermo del computer, ho esaminato le foto, e ho visto che c'erano due elicotteri Eurocopter/Airbus H145 della polizia, due Westland Puma HC Mk2 (Aérospatiale SA 330 Puma) della Royal Air Force, e infine due Sikorsky VH-3D Sea King dei Marines in livrea presidenziale. Joe Biden, il Presidente degli Stati Uniti, e' in visita in Gran Bretagna per una visita di stato e per il G7, e quei due elicotteri dei Marines potrebbero essere Marine One e uno degli altri quattro elicotteri identici utilizzati come diversivo durante i voli presidenziali.

Superata Cooper's Hill, la collina di Englefield Green, i sei elicotteri si sono divisi in due gruppi identici (un elicottero presidenziale dei Marines, uno di scorta della RAF, uno di scorta della polizia) che sono andati in direzioni differenti. Dove, non saprei dire.





Un'osservazione per gli appassionati di fotografia e di aviazione: ho fotografato il convoglio di elicotteri con una Nikon D5300 con obiettivo 50-500mm, e mi sono immediatamente pentito di non aver usato la mia vetusta e fedele D300: i problemi di messa a fuoco (lenta e spesso errata) che ho notato nei due anni in cui ho usato la D5300 hanno contribuito alla scarsa qualità finale delle foto.



Argomenti: aviazione, elicotteri, vivere in Inghilterra, Heathrow e dintorni
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
La notizia della messa a terra dell'Airbus A380 è prematura
Successivo
Avviso di servizio: come riattivare il vostro profilo-utente


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Cinque piu' tre piu' sei uguale...


Codici consentiti



Avvisi dagli amministratori

14/02/2021: La newsletter, ancora
Iscriversi e disiscriversi alla newsletter e' ora più semplice e NON richiede neppure la creazione di un profilo-utente sul sito: potete iscrivervi col modulo presente al fondo di tutte le pagine del sito.