Viaggiare in aereo: ci sono piu' rischi per il personale a terra che per i passeggeri


25/09/2006 | Autore: Redazione VL | 0 commenti

All'aeroporto torinese di Caselle, alcuni passeggeri di un volo Torino-Napoli hanno aggredito personale dell'aeroporto quando sono stati informati che, a causa dell'overbooking del loro volo, sarebbe stato necessario usufruire di un altro volo, con scalo a Roma, che li avrebbe fatti arrivare a Napoli quindici minuti dopo l'arrivo del volo che avevano prenotato. Due membri del personale della Sagat sono stati aggrediti, uno a morsi, mentre l'altro e' stato vittima di un tentativo di strozzamento. I cinque passeggeri responsabili delle violenze sono stati solo fermati dalla polizia.


Argomenti: aeroporti, sicurezza, lavoro, Piemonte, polizia
Segui i commenti tramite RSS


Precedente
Bagagli a mano piu' grandi sui voli dalla Gran Bretagna
Successivo
Come evitare di perdere i bagagli, o perlomeno ridurre i danni da bagaglio smarrito


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Venti diviso dieci uguale...


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

03/03/2020: La nostra quieta newsletter
Gli utenti registrati possono abbonarsi alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana gli aggiornamenti del sito.