Viaggiare in aereo: ci sono piu' rischi per il personale a terra che per i passeggeri


25/09/2006 | Autore: Redazione VL

All'aeroporto torinese di Caselle, alcuni passeggeri di un volo Torino-Napoli hanno aggredito personale dell'aeroporto quando sono stati informati che, a causa dell'overbooking del loro volo, sarebbe stato necessario usufruire di un altro volo, con scalo a Roma, che li avrebbe fatti arrivare a Napoli quindici minuti dopo l'arrivo del volo che avevano prenotato. Due membri del personale della Sagat sono stati aggrediti, uno a morsi, mentre l'altro e' stato vittima di un tentativo di strozzamento. I cinque passeggeri responsabili delle violenze sono stati solo fermati dalla polizia.


Argomenti: aeroporti, sicurezza, lavoro, Piemonte, polizia
Segui i commenti tramite RSS


<< Precedente
Bagagli a mano piu' grandi sui voli dalla Gran Bretagna
Successivo >>
Come evitare di perdere i bagagli, o perlomeno ridurre i danni da bagaglio smarrito


Commenti

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
La capitale albanese si chiama...


Codici consentiti