Come evitare di perdere i bagagli, o perlomeno ridurre i danni da bagaglio smarrito


26/09/2006 | Autore: Redazione VL | 0 commenti

Dai messaggi presenti nel nostro forum risulta evidente che lo smarrimento di bagagli e' un contrattempo di cui sono vittime molti viaggiatori. Ecco quindi alcuni suggerimenti per ridurre il rischio di ritrovarsi senza valige, magari in una localita' remota:

- Usate una solida targhetta per il nome su ciascuno dei vostri bagagli. Le migliori hanno una protezione che copre il nome, per difendere la vostra privacy. Usate, se possibile, i dati del vostro ufficio o negozio, ed indicate il vostro telefono. Usate il vostro biglietto da visita, purche' completo;

- Inserite dati per identificare il vostro bagaglio anche all'interno del bagaglio stesso, in un punto visibile, nel caso la targhetta esterna venga persa o danneggiata. Di nuovo, va bene un biglietto da visita. Insieme, mettete un itinerario di viaggio (aeroporti, alberghi);

- "Marchiate" il vostro bagaglio in modo da renderlo unico, per evitare che qualcuno lo prelevi dal nastro trasportatore dell'aeroporto, scambiandolo per proprio. Le vostre iniziali, in LARGHE lettere, sono un metodo valido; usare degli adesivi e' un'alternativa ragionevole;

- Scattate fotografie, se avete una macchina fotografica digitale, dei vostri bagagli, in modo che vi sia possibile mostrarle al personale dell'aeroporto in caso di ritardi/smarrimento del bagaglio. Tenete tali foto a portata di mano (nella scheda presente nella macchina, o in un'altra a portata di mano (e NON nel bagaglio stesso...);

- Rimuovete vecchie etichette e adesivi d'imbarco attaccati in occasione di voli precedenti. Non lasciate niente che possa confondere il personale che verra' a contatto coi vostri bagagli;

- Procedete al check in prima possibile. Aggiungete 30 minuti al tempo raccomandato dalla linea aerea. Se ritardate il check in, rischiate di non avere i bagagli sullo stesso aereo in cui sarete voi;

- Se il personale del check in non applica correttamente i biglietti adesivi al vostro bagagli, siate educati ma fermi nel segnalare il rischio che tali biglietti adesivi si stacchino;

- In caso di smarrimento del bagaglio, compilate il modulo bagagli smarriti ALL'AEROPORTO e non lasciate l'ufficio bagagli smarriti senza aver ricevuto un numero di pratica (o numero di reclamo) e informazioni contattare l'aeroporto e per verificare la situazione nei giorni successivi

- Redigete una lista dei bagagli che elenchi ogni articolo contenuto in ciascun bagaglio; portatene una copia con voi, in viaggio, e lasciatene un'altra a casa, in modo da averla a disposizione in caso dobbiate chiedere un rimborso per il bagaglio smarrito dalla linea aerea.


Argomenti: bagagli smarriti, linee aeree, aeroporti
Segui i commenti tramite RSS


Potrebbero interessarti...

Volo Torino-Parigi-Atlanta, bagagli in ritardo
Air France e Delta, Caselle-Parigi-Atlanta: i bagagli sono arrivati
Bagagli smarriti, bagagli trovati
Meglio spedire i bagagli a destinazione?
BAGAGLIO SMARRITO DA MALPENSA IL 02.09.97  MALP/BARI AZ/1635

Precedente
Viaggiare in aereo: ci sono piu' rischi per il personale a terra che per i passeggeri
Successivo
Offerta speciale: le vostre inserzioni gratis, con foto


Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
La capitale spagnola si chiama ...


Codici consentiti

Avvisi dagli amministratori

03/03/2020: La nostra quieta newsletter
Gli utenti registrati possono abbonarsi alla nostra newsletter per ricevere ogni settimana gli aggiornamenti del sito.